Articoli religiosi

Libri - Arte



Titolo: "Los Angeles (state of mind). Ediz. italiana e inglese"
Editore: Skira
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788857245393
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il racconto di una città attraverso diverse generazioni di artisti che si sono imposte a partire dagli anni Settanta Se New York è il mondo, Los Angeles è certamente l'America. O almeno quell'America che cattura la nostra immaginazione per non lasciarla più. Una megalopoli nel deserto, un universo a sé che parla molte lingue e vive altrettante contraddizioni: feudo repubblicano e patria dell'underground, Hollywood e beat generation, Charles Manson e Marilyn Manson, insieme di linguaggi, idiomi, popoli. Los Angeles (state of mind) è il racconto di una città attraverso diverse generazioni di artisti che si sono imposte a partire dagli anni Settanta per arrivare fino a oggi. All'inizio anche in California si sovrappongono stili e linguaggi senza una linea o un genere prevalente. Alle ultime esperienze di pittura astratta con Sam Francis ecco coesistere la Pop Art di Ed Ruscha. I Settanta però sono anche il decennio dell'arte concettuale, della Body Art e dell'happening, nelle figure di John Baldessari, di Paul McCarthy, performer spesso estremi, di Ed Kienholz e di Lynda Benglis, tra le esponenti di spicco del femminismo militante. Molto significativa la generazione di mezzo, artisti nati tra gli anni Cinquanta e Sessanta, che Mike Kelley così definiva: "troppo giovane per essere un freak, troppo vecchio per essere un punk". Emersi negli anni Novanta, Doug Aitken che si esprime attraverso videoinstallazioni e fotografie, e la neominimalista Rita McBride. La Los Angeles di oggi guarda soprattutto alla Black Culture, fenomeno che si manifesta in tutta la sua urgenza sociale e costituisce l'asse portante di rinnovamento critico della cultura americana. I disegni di Umar Rashid e l'intensa pittura di Henry Taylor testimoniano questo passaggio epocale, per un'America sempre diversa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Michele De Lucchi & AMDL Circle. Earth station. Architetture per il Pianeta Terra. Ediz. illustrata"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 256
Ean: 9788836649020
Prezzo: € 39.00

Descrizione:Il libro raccoglie il lavoro di ricerca di Michele De Lucchi e AMDL CIRCLE ponendolo in dialogo con esperti in discipline differenti che ragionano sulla progettazione degli spazi: un tema che non è prerogativa degli architetti ma necessita, oggi più che mai, di una riflessione multidisciplinare e allargata per avere un impatto migliorativo sulla qualità della vita. «Cosa possiamo fare noi architetti per il mondo che verrà? Possiamo usare materiali ecologici, possiamo applicare le tecnologie più avanzate, ma se non ci abituiamo a pensare con una mentalità sostenibile "non servirà a niente costruire la casa più green del mondo, perché al suo interno continueremo a comportarci da consumisti irresponsabili". Dobbiamo quindi intervenire con un modo di pensare nuovo, che nasce adesso per il mondo di domani: attraverso le qualità dello spazio possiamo diffondere comportamenti virtuosi legati all'idea di stare bene insieme. Per questo abbiamo ideato le Earth Stations, architetture visionarie sviluppate per favorire le relazioni umane.» (Michele De Lucchi)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icone"
Editore: Jaca Book
Autore:
Pagine: 400
Ean: 9788816606548
Prezzo: € 60.00

Descrizione:La prima storia globale dell'arte dell'icona che ripercorre la sua diffusione geografica, gli stili che l'hanno caratterizzata e le tecniche utilizzate nel corso dei secoli. L'icona nasce nel Vicino Oriente ellenistico, nell'ultimo periodo dell'Impero romano e la sua diffusione interessa paesi quali Egitto, Palestina, Giordania, Siria, Libano, Anatolia, ma dal IX secolo sarà Costantinopoli, centro del nuovo Impero bizantino, a divenirne il massimo centro propulsore. Da qui le icone raggiungeranno anche Etiopia, Georgia, Armenia, la Grecia e tutte le isole dell'Egeo, per poi proseguire il loro viaggio nei Balcani e nel mondo slavo. Nel XII secolo raggiungeranno Kiev, il cuore della prima Russia, poi Novgorod e Mosca, la terza Roma, come sarà chiamata anche dopo la caduta di Costantinopoli. La varietà di stili e tecniche, che caratterizza le icone, rispecchia le specifiche tradizioni culturali ed estetiche dei paesi nei quali si sono sviluppate, anche se sono sempre riconoscibili quali immagini dotate di forza simbolica, liturgica, religiosa e, talvolta, anche politica. I maggiori studiosi si sono confrontati sul tema, per realizzarne la prima storia artistica globale: significati, evoluzione, soggetti cui l'icona si ispira e, infine, la comprensione di come un'immagine possa trascendere il reale pur rappresentandolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Botticelli. Il suo tempo e il nostro tempo. Ediz. illustrata"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 176
Ean: 9788836649129
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Nell'Olimpo dell'arte di tutti i tempi uno scranno è occupato da Sandro Botticelli. Il maestro rinascimentale ha regalato alla storia delle immagini icone universali come la Nascita di Venere o La Primavera. In questo volume, una preziosa selezione di opere antiche corredate da schede critiche fa il punto sulle vicende di Sandro Botticelli dagli esordi alla Firenze splendente di Lorenzo il Magnifico, fino all'influenza morale del Savonarola. Più facce della stessa medaglia che Botticelli attraversa con la grazia della linea e l'esuberanza dell'invenzione. Ma la fortuna di Botticelli riverbera tra i secoli e oggi è parte della nostra memoria collettiva. Luchino Visconti, John Currin, Renato Guttuso, Valentino, Alfonso Cuarón, Cesare Tacchi, Giosetta Fioroni, David LaChapelle appartengono alla lunga schiera di artisti e creativi che hanno omaggiato Botticelli o hanno usato la forza delle sue icone per rimarcare il potere inesauribile e ambiguo della bellezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il patriarcato di Aquileia. Identità, liturgia e arte (secoli V-XV)"
Editore: Viella
Autore:
Pagine: 432
Ean: 9788833138022
Prezzo: € 70.00

Descrizione:Gli autori dei diciassette saggi contenuti in questo volume si interrogano, da punti di vista diversi e complementari, sulla genesi, lo sviluppo e le specificità distintive del patriarcato di Aquileia in epoca medievale, inteso come caso studio ideale. Il patriarcato costituisce infatti un osservatorio privilegiato per esaminare dinamiche identitarie complesse, in virtù di caratteristiche comuni che lo contraddistinguono come entità territoriale: la pretesa origine e autorità apostolica della Chiesa aquileiese; l'ambivalente natura della figura istituzionale del patriarca, che era non solo capo spirituale ma anche politico della diocesi; la sua vasta estensione geografica, sovranazionale, che comprendeva numerose regioni, e univa popoli che parlavano lingue diverse e avevano differenti origini storiche ed etniche, così come molteplici usi e tradizioni. L'arte e la liturgia, il culto dei santi, la promozione di figure esemplari, le commissioni illustri sono qui esaminati come agenti e simboli nella creazione di un patrimonio diffuso. Ne emerge un mosaico complesso e sfaccettato, in cui l'identità non è un blocco monolitico ma un prisma cangiante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paolo Canevari. Self portrait-Autoritratto. Ediz. illustrata"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 308
Ean: 9788836649280
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Il volume esplora trent'anni di ricerca artistica di Paolo Canevari (Roma, 1963), proponendo una selezione di sculture, disegni e installazioni che spaziano dalle prime realizzazioni nel solco dell'Arte Povera a quelle in gomma degli anni novanta, fino alle serie più recenti, Paesaggio e Constellation, parte del progetto in fieri Monuments of the Memory. Attraverso l'utilizzo di differenti media e materiali - dal disegno alla scultura, dalla performance all'installazione e al video - Canevari crea un linguaggio da lui definito Minimalismo Barocco, dove la forma e il concetto si costruiscono in un'alternanza di innumerevoli rimandi evocativi, per portare luce nei territori oscuri dell'uomo, inteso sia come individuo sia come umanità. Il volume, che celebra la prima retrospettiva dell'artista nel Regno Unito, presso la Cardi Gallery di Londra, è arricchito da un saggio inedito di Robert Storr, un breve racconto di Andrea Camilleri e due interviste con l'artista, una condotta da Shirin Neshat, l'altra da Robert Storr e Francesca Pietropaolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fabbrica di sogni, deposito di incubi. Dieci anni di cinema USA. 2010-2019"
Editore: Mimesis
Autore: Santoli Stefano
Pagine: 248
Ean: 9788857578859
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Un viaggio di esplorazione fra trasformazioni, evoluzioni e nuove tendenze del cinema statunitense degli anni Dieci del XXI secolo. L'immersione sensoriale e il fotorealismo permessi dal digitale. La breve parabola del 3D e il consolidamento dell'impero Disney. L'omologazione e il successo del superhero movie. Il piano sequenza nel cinema mainstream. Il rinnovamento del western e il revival della fantascienza. Il Novecento come orizzonte mitico, tra celebrazioni americane e scavo alla ricerca delle radici del tradimento dell'american dream. La violenza che torna a rimandare alla realtà prima che al cinema. Il graduale superamento delle forme postmoderne. L'horror e la fantascienza specchio di mutamenti sociali, generazionali e di gender. Black Lives Matter e cinema afroamericano. Innovazioni di linguaggio, maturità e nuove sfide dei grandi autori, da Malick a Lynch, da Scorsese a P.T. Anderson. L'affermazione e le rivoluzioni dello streaming. Prefazione di Leonardo Gandini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Italia coast to coast. 1 van, 50 giorni e 9585 km. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore: Carlini Paolo, Albertini Camilla
Pagine: 208
Ean: 9788836648931
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Due fotografi, un cane, un van e un progetto: percorrere tutte le coste italiane da Trieste a Ventimiglia, passando per Sicilia e Sardegna. Un'estate molto particolare, quella del 2020, l'anno della pandemia. Un racconto fotografico, un'esperienza, un diario di viaggio alla ricerca anche di quella strada sbagliata che spesso può portare nel posto giusto. 9585 chilometri racchiusi negli scatti di questo libro, che mirano a descrivere non solo il bello e il classico della nostra terra, ma soprattutto il particolare e il curioso, evitando di produrre comuni immagini da cartolina per privilegiare, invece, le atmosfere e gli umori della gente. Il risultato è un mosaico composito e variegato che restituisce esattamente la bellezza continuamente diversa - per morfologia, natura, storia e cultura - del nostro Paese.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Masticando km di rumore"
Editore: Feltrinelli
Autore: Giacon Massimo
Pagine: 208
Ean: 9788807550782
Prezzo: € 18.00

Descrizione:"Questo libro è una favolosa mappa dei desideri che giunge fino a noi con il duplice vettore del ricordo visivo e scritto. L'incrocio produce scintille emotive superiori alla somma delle parti." (dalla prefazione di Teho Teardo). Cento concerti - per una ragione o per l'altra indimenticabili - raccontati in parole e immagini da un maestro del fumetto, della grafica e del design.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La storia del jazz in 50 ritratti"
Editore: Centauria
Autore: Fresu Paolo, Albani Vittorio
Pagine: 180
Ean: 9788869214592
Prezzo: € 19.90

Descrizione:Paolo Fresu ci racconta la storia del jazz e sceglie insieme a Vittorio Albani i 50 protagonisti di questa meravigliosa arte, raccontati e illustrati in un volume prezioso e inedito per appassionati e amanti della musica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Io volevo essere eterna. Krizia. Una biografia d'amore"
Editore: Clichy
Autore: Marchitelli Anna
Pagine: 152
Ean: 9788867998036
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Krizia è un nome preso in prestito da un dialogo di Platone sulla vanità femminile, lo scelse Mariuccia Mandelli (Bergamo 1925 - Milano 2015) per la sua casa di moda. E per se stessa. Icona di stile nel mondo intero, in America era soprannominata «Crazy Krizia» e in Asia veniva trattata come una regina. Ha contribuito alla nascita del prêt-à-porter italiano e a plasmare la donna moderna a suon di plissé, hot pants, animali e materiali inediti. Dismessi i panni di maestra elementare, dopo un'infanzia trascorsa a cucire vestiti per le sue bambole, Mariuccia parte con una valigia piena di abiti da vendere alle boutique in giro per l'Italia: ha con sé idee innovative, un sorriso genuino e la tempra di una pantera. Nel giro di pochi anni costruisce un impero, alla sua corte tra i primi collaboratori ci sono Walter Albini e Karl Lagerfeld, e di fatto scrive la storia della moda con sessant'anni di collezioni. Questa biografia si costruisce attraverso le sue stesse dichiarazioni - estratte da centinaia di interviste rilasciate dalla stilista e conservate negli archivi di «Corriere della Sera», «la Repubblica», «Vogue», «Amica», «Elle» - e la compenetrazione dell'autrice nelle sue pieghe di donna, nelle sue contraddizioni, nelle idee che l'hanno ispirata fino ai novant'anni. E nel temperamento, schietto e feroce proprio come i suoi abiti, che l'ha portata a difendere dai pregiudizi la morte di persone a lei care, come Gianni Versace e Lady Diana, a guerreggiare con la storica direttrice di «Vogue America», Anna Wintour, e a difendere con determinazione la sua innocenza nella celebre inchiesta del pool Mani Pulite sugli stilisti italiani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Canapa e calce. Tra tradizione e innovazione dalla bioedilizia alla neoedilizia"
Editore: Flaccovio Dario
Autore: Barcella Gilberto
Pagine: 144
Ean: 9788857912738
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Il libro trasmette dieci anni di esperienze tra laboratorio, ricerca scientifica e oltre cinquecento cantieri. Dalla nuova costruzione al restauro ed efficientamento energetico, tra innovazione e tradizione, un ottimo approfondimento su come sia possibile e conveniente l'utilizzo dei biocompositi in canapa e calce naturale per ottenere edifici confortevoli, a basso impatto ambientale e altissima efficienza energetica. Da Venezia alle grotte di Ellora, con una promessa di eternità, l'autore condivide anche le criticità incontrate in questo lungo viaggio e racconta come ha risolto le problematiche sviluppando un brevetto con canapa, calce e microrganismi simbiotici. Dalla Svezia alla Puglia, tanti climi, tante culture del costruire e altrettante esperienze consentono all'autore di dare un quadro approfondito su questa nuova e vecchia tecnologia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il suono perduto della Siberia"
Editore: Mondadori
Autore: Roberts Sophy
Pagine: 384
Ean: 9788804723585
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Una sera d'estate del 2015, in una "gher" mongola non lontano da Karakorum, la capitale dell'antico impero di Gengis Khan, una giovane pianista dal talento straordinario esegue brani di Chopin e Beethoven. Quel pianoforte moderno, però, non sembra essere all'altezza né della musica né della sua interprete. Forse, suggerisce qualcuno, si dovrebbe provare con uno strumento antico, uno di quelli in cui è ancora possibile cogliere la forza, l'emozione, il respiro delle grandi composizioni del XIX secolo. Uno di quegli innumerevoli pianoforti che le vicissitudini degli uomini e della Storia hanno disperso nell'immenso territorio che si estende per migliaia di chilometri a est degli Urali. Inizia così, da un altopiano ventoso della Mongolia, l'incredibile viaggio della giornalista inglese Sophy Roberts alla ricerca dei pianoforti perduti della Siberia. Un viaggio che ripercorre duecento anni di storia russa, nel quale si intrecciano racconti, miti, vicende tragiche e imprese straordinarie, e dove personaggi dai tratti quasi fiabeschi incrociano le loro vite con quelle di letterati e musicisti, esploratori e rivoluzionari, detenuti e avventurieri. Dall'epoca di Caterina la Grande alla rivoluzione d'Ottobre, dal Terrore staliniano al crollo dell'Unione Sovietica, i pianoforti seguirono le strade che i sogni e le ossessioni degli uomini tracciarono per loro, diffondendosi in tutti i territori a oriente del fiume Ob'. Nascosti a Novosibirsk per sfuggire al furore nazista o suonati nel gelo dei gulag della Kolyma, diventarono legna da ardere durante l'assedio di Leningrado, marcirono abbandonati sull'isola di Sachalin e nell'èra sovietica celebrarono i fasti di una diffusa e orgogliosa educazione musicale, riecheggiando ovunque le voci di quanti, con maestria o noncuranza, avevano fatto scorrere le dita sulle loro tastiere, li avevano comprati, venduti, rubati, ritrovati, protetti come un bene prezioso perché testimoni della necessità dello spirito umano di trovare nella musica la forza e il ristoro necessari per affrontare ogni tipo di calamità e sciagura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Painting is back. Anni Ottanta, la pittura in Italia. Ediz. illustrata"
Editore: Skira
Autore:
Pagine: 360
Ean: 9788857245973
Prezzo: € 49.00

Descrizione:La mostra "Il ritorno della pittura. Italia anni Ottanta" intende esplorare la pittura degli anni Ottanta in Italia, attraverso alcuni protagonisti emblematici di quegli anni e le loro opere. Il catalogo, insieme alla mostra, propone uno sguardo meno disincantato e più attuale che presenti alle nuove generazioni il dirompente ritorno alla pittura che caratterizza l'arte italiana degli anni Ottanta. Un percorso lontano da intenti di esaustività per rivedere oggi non solo l'ironia, l'edonismo e il "desiderio della pittura" di quel decennio, ma anche per rileggerli come una risposta agli anni Settanta e un'anticipazione di quel nuovo interesse per la pittura che oggi attraversa il mondo dell'arte contemporanea. È un ritorno - rivoluzionario per l'epoca - alla pittura come figura e come materia, ma anche come terreno per una rinnovata libertà di citazione, per una personale riappropriazione della tradizione artistica del passato, con la volontà di superare il rigore, l'ortodossia concettuale e politica del decennio precedente. Per affrontare i temi del nuovo paesaggio visivo delineatosi in Italia, la selezione di oltre 50 dipinti, provenienti dalla Collezione Intesa Sanpaolo, da musei, fondazioni e collezioni private, propone un'ipotesi di dialogo e contrasto tra artisti dell'epoca: accostamenti al di fuori di movimenti ed etichette critiche, senza limitarsi alla presentazione delle correnti artistiche più note di quel periodo storico. Il volume è ricco di saggi critici, testimonianze e apparati iconografici che ricostruiscono il clima di un decennio e ripercorreranno gli sviluppi della pittura italiana dalla fine degli anni Settanta al 1990.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Io dico io-I say I. Ediz. bilingue"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 588
Ean: 9788836648696
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Il volume riunisce le opere di oltre cinquanta artiste italiane che, in differenti contesti storici e sociali, hanno raccontato il proprio modo di abitare il mondo. Concepito come un'indagine aperta sul presente, il progetto Io dico Io - I say I intercetta alcune questioni fondamentali che hanno attraversato e attraversano oggi i femminismi contemporanei: disegna alleanze e affinità, tesse corrispondenze e relazioni simboliche, crea dialoghi intergenerazionali a prescindere dalle cronologie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Taccuini d'arte. Rivista di Arte e Storia del territorio di Modena e Reggio Emilia (2021)"
Editore: NFC Edizioni
Autore: Bigi Iotti Alessandra, Franzoni Claudio, Zavatta Giulio
Pagine: 148
Ean: 9788867262687
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Contributi di:Silvia Pellegrini; Cinzia Cavallari; Daniele Guernelli; Massimo Mussini; Sonia Cavicchioli; Alessio Bartolucci; Matteo Agnoletto; Paolo Brenni; Maria Montanari; Martina Becattini; Elisabetta Farioli; Umberto Nobili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ho amato tutto"
Editore: Pacini Editore
Autore: Conticini Paolo
Pagine:
Ean: 9788869958984
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dante a tempo di rap"
Editore: Becco Giallo
Autore: Murubutu, Gold Claver, Cherif Patrick
Pagine:
Ean: 9788833141725
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Due rapper, un docente di letteratura e un fumettista, rileggono la Divina Commedia a ritmo di rap. I due rapper Murubutu e Claver Gold hanno trasformato 13 canti dell'Inferno di Dante Alighieri in altrettanti brani rap, attualizzandoli e incidendoli in un album. Assieme a Patrick Cherif, docente universitario e youtuber, commentano e spiegano i 13 brani rap confrontandoli con gli "originali" della Divina Commedia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Divina Commedia. Ediz. integrale"
Editore: Idea Libri
Autore: Alighieri Dante
Pagine: 688
Ean: 9788862623070
Prezzo: € 29.90

Descrizione:Questa edizione della Divina Commedia, introdotta e commentata dal critico della letteratura italiana per antonomasia, Francesco De Sanctis, e illustrata da Gustave Doré, è certamente la più celebrata e diffusa dalla seconda metà dell'Ottocento in poi. Il dinamismo e le concitate scene di massa, che Doré ricava da l'influenzate da Delacroix, l'utilizzo di forti contrasti chiaroscurali, il plasticismo, il gusto compositivo che emerge nelle scene ambientali, la sensibilità verista risultano in una interpretazione grafica che sfocia in un grande effetto divulgativo, grazie anche all'immediata suggestione di scene divenute estremamente popolari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mondo Exotica. Suoni, visioni e manie della rivoluzione Lounge. Nuova ediz."
Editore: Marsilio
Autore: Adinolfi Francesco
Pagine: 640
Ean: 9788829710539
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Lounge music, exotica, jazz criminale, spy music, easy listening, space age pop, library music, colonne sonore italiane e straniere di genere, nu jazz, electro swing. In una galleria di racconti pop e incursioni accademiche, spigolature, curiosità e interviste ai protagonisti, Mondo Exotica ricostruisce un universo di suoni e insoliti immaginari. La direttrice su cui si innestano questi racconti mobili, multidirezionali, capaci di sprigionare a loro volta visioni, tracce e altre connessioni, è rappresentata dalla generazione cocktail: la subcultura artistico-musicale che dagli anni novanta si è «appropriata» di generi e stili nati nei decenni cinquanta, sessanta e settanta, ancora oggi un caleidoscopio di influenze e ispirazioni. Un'indagine approfondita su come musica, cinema, televisione, pubblicità e moda possano rivelarsi armi subdole e infide, in grado di sollecitare i più imprevedibili esotismi e razzismi. Il risultato è un cocktail strepitoso, una pozione intossicante, tra Tiki style, american bar e night club all'italiana, Grandi esposizioni e giungle sottovetro, euforia delle prime avventure spaziali, colonialismo e orientalismo. A vent'anni dalla prima edizione, con nuove storie e una discografia ampliata, una guida definitiva, avvincente e originale alle musiche, alle manie e agli intrecci culturali più folli e incredibilmente strani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Del Carretto. Potere e committenza artistica di una dinastia signorile tra Liguria e Piemonte (XIV-XVI secolo). Ediz. illustrata"
Editore: Scalpendi
Autore: Caldera Massimiliano, Murialdo Giovanni, Tassinari Magda
Pagine: 486
Ean: 9788832203769
Prezzo: € 55.00

Descrizione:Il volume indaga le connessioni storico-artistiche di una delle più importanti famiglie dell'antica aristocrazia italiana, i Del Carretto, originariamente noti col titolo di marchesi di Savona. La fitta rete di rapporti che i Del Carretto intrattennero con i protagonisti della storia europea - dalla corte pontificia ai duchi di Milano, dai re di Francia alle grandi famiglie genovesi - ha visto l'avvicendarsi di personaggi che si muovevano, con incarichi di assoluto prestigio, da Roma all'Oriente mediterraneo, dalle Fiandre all'Impero asburgico. Il taglio dell'indagine, particolarmente innovativo, non si limita a considerare le presenze storico-artistiche nei feudi liguri e piemontesi, dove pure non mancano cospicue novità, ma cerca anche d'inseguire le committenze negli altri centri dove i Del Carretto furono presenti a disegnare un quadro molto complesso ed articolato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I nielli Trivulzio. Storia, tecnica, collezionismo. Ediz. illustrata"
Editore: Scalpendi
Autore: Aldovini Laura
Pagine: 336
Ean: 9791259550088
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Da decenni dispersi in più musei, dalla National Gallery of Art di Washington al Castello Sforzesco, i nielli appartenuti alla famiglia Trivulzio - che ancora una volta viene celebrata per il suo gusto raffinato e l'instancabile ricerca di oggetti inusuali - sono qui 'riuniti' e studiati in relazione l'uno con l'altro. Attraverso il loro 'caso', il volume offre un contributo fondamentale per la storia della produzione dei nielli e della loro fortuna collezionistica nel Sette e Ottocento. Attraverso le testimonianze di coloro che ne compresero l'interesse nei secoli passati, sono indagati in dettaglio non solo la creazione di queste opere così rare, ma anche la loro importanza storiografica e il legame con le origini dell'incisione, aspetti museografici, di catalogazione e organizzazione nelle raccolte d'arte, fino a toccare il problema delle falsificazioni. La maggior parte delle lastrine qui discusse sono oggi conservate presso la National Gallery of Art di Washington, parte di un nucleo di opere realizzate in vari media che Samuel H. Kress acquisì, tramite Alessandro Contini Bonacossi dalla collezione Trivulzio negli anni trenta del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Goya, Boucher, Ricci, Batoni e i maestri del '700 nelle città del Cybei. Catalogo della mostra (Carrara, 11 giugno-10 ottobre 2021). Ediz. illustrata"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 216
Ean: 9788836648412
Prezzo: € 28.00

Descrizione:In occasione delle celebrazioni per il 250° anniversario della fondazione dell'Accademia di Belle Arti di Carrara, il volume prende spunto dai soggiorni artistici di Giovanni Antonio Cybei (Carrara, 1706-1784) - scultore abate e primo direttore dell'istituzione - per illustrare il ricco e variegato ambiente culturale delle città dove egli lavorò. Uomo di ampie vedute, Cybei si lasciò affascinare dal mondo della pittura, così che la sua arte fu caratterizzata da una sensibilità materica, acquisita grazie allo studio con Corrado Giaquinto e alimentata attraverso commissioni svolte assieme a Pompeo Girolamo Batoni e Giovan Battista Tempesti. Tale interazione rappresenta una componente essenziale della sua produzione, in linea con gli intenti della scultura barocca, che fin dall'origine lanciò una sfida aperta alla pittura, arte mimetica per eccellenza. L'abate lavorò in importanti centri locali, ma anche in luoghi considerati minori, circostanza che consente di accendere i riflettori sulla variegata situazione dell'Italia e sulle sue numerose "repubbliche artistiche", territori capaci di committenze di primissimo piano, ingiustamente ancora poco considerate.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La valle dell'Eden. Semestrale di cinema e audiovisivi"
Editore: Scalpendi
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9791259550491
Prezzo: € 15.00

Descrizione:I miscellanei de "La Valle dell'Eden" si caratterizzano per la loro flessibilità e apertura. Queste peculiarità rendono i numeri della rivista dei contenitori particolarmente eterogenei, che accolgono al loro interno saggi legati agli ambiti di ricerca più disparati. Il numero 36 della rivista non spazia soltanto tra i diversi media, dalla televisione, al teatro, al cinema e alla stampa, ma raccoglie anche contributi che riflettono su svariate epoche, adottando differenti metodologie. All'interno del numero sono presenti analisi di testi filmici e teatrali, indagini sulle serie televisive contemporanee, ricostruzioni storiche e "genealogiche" di trasmissioni e sceneggiati televisivi. Largo spazio viene dato, infine, alle ricerche d'archivio e ai materiali conservati presso fondi nazionali ancora poco esplorati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La luce"
Editore: Ancora
Autore: Dall'Asta Andrea
Pagine:
Ean: 9788851423933
Prezzo: € 36.00

Descrizione:

Dopo avere compiuto nel saggio La luce, splendore del Vero (2018) un viaggio dall’età paleocristiana al Barocco, l’autore prosegue in questo volume l’indagine sulla luce dall’Impressionismo ai nostri giorni. In un’interdisciplinarità tra arte e architettura, fotografia e cinema, filosofia e teologia, con un’attenzione particolare ad artisti come Cézanne, Rothko, Matisse, Fontana, Turrell, viene delineata un’inedita e originale «storia della luce» che conduce dalla luce fisica dell’Impressionismo alle più attuali sperimentazioni tecnologiche. Nel Novecento, la luce divina della tradizione non illumina più la vita umana, ma si fa materia stessa dell’opera. Così, gli Ambienti spaziali di Lucio Fontana aprono a una serie di straordinarie ricerche su come l’uomo percepisce se stesso, in un cammino di appercezione. Di fatto, in un’epoca che ha conosciuto il bagliore tragico e inquietante sprigionato dalle bombe di Hiroshima e Nagasaki, la luce continua a incarnare il desiderio dell’uomo di lasciarsi interrogare dal segreto del mondo, affinché la realtà sia illuminata e riconosciuta nella sua verità e nella sua bellezza. 

Andrea Dall’Asta, dopo avere terminato gli studi di architettura a Firenze nel 1985, entra nella Compagnia di Gesù nel 1988. Dal 2002 dirige la Galleria San Fedele di Milano e dal 2008 al 2020 ha diretto la Raccolta Lercaro di Bologna. Ha fondato a Milano nel 2014 il Museo San Fedele. Itinerari di arte e fede. La sua attenzione è rivolta al rapporto tra arte, liturgia e architettura. Ha partecipato ad alcuni importanti progetti come l’adeguamento liturgico della cattedrale di Reggio Emilia (2011), la realizzazione dell’Evangeliario Ambrosiano (2011), del Padiglione Vaticano per la Biennale di Venezia (2013) e della sezione Disegnare il sacro alla Biennale di Architettura di Venezia (2014). Insegna alla Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale a Napoli.

Scrive su alcuni quotidiani e riviste come Avvenire e La Civiltà Cattolica. Ha pubblicato: La mano dell’angelo. La Vergine delle Rocce di Leonardo. Il segreto svelato, Àncora, Milano 2019; Il viaggio della vita. La chiesa di San Fedele in Milano tra arte, architettura e teologia: paradigma di un percorso simbolico, Àncora, Milano 2019; Dio chiama con arte. Itinerari vocazionali, Àncora, Milano 2018; La luce, splendore del Vero. Percorsi tra arte, architettura e teologia dall’età paleocristiana al barocco, Àncora, Milano 2018; La Croce e il Volto. Percorsi tra arte, cinema e teologia, Àncora, Milano 2015; Dio storia dell’uomo. Dalla Parola all’immagine, Messaggero, Padova 2013.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU