Articoli religiosi

Libri - Arte



Titolo: "Massimiliano I e il suo maniero illustrato Roncolo"
Editore: Athesia
Autore:
Pagine: 288
Ean: 9788868394271
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Il 4 novembre 1501 l'imperatore Massimiliano visitò Castel Roncolo. Vide gli splendidi affreschi di eroi e avventure cavalleresche, nonché i personaggi storici e leggendari nelle triadi della Casa d'Estate, dipinti oltre un secolo prima su commissione della famiglia bolzanina dei Vintler: le figure di Re Artù, Goffredo di Buglione, Carlo Magno, Giulio Cesare o Teodorico da Verona per l'imperatore non erano solo modelli leggendari da seguire, ma personaggi che in un certo senso poteva anche annoverare tra i suoi antenati. Le loro immagini, viste nel Maniero illustrato, hanno profondamente influito sulla cultura memoriale di Massimiliano e sono state modello di opere artistiche e letterarie commissionate dall'imperatore, non per ultimo del suo monumento funebre a Innsbruck vegliato dalle figure bronzee degli eroi e antenati che Massimiliano incontrò anche a Roncolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maximilian I. und seine Bilderburg Runkelstein"
Editore: Athesia
Autore:
Pagine: 312
Ean: 9788868394264
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Il 4 novembre 1501 l'imperatore Massimiliano visitò Castel Roncolo. Vide gli splendidi affreschi di eroi e avventure cavalleresche, nonché i personaggi storici e leggendari nelle triadi della Casa d'Estate, dipinti oltre un secolo prima su commissione della famiglia bolzanina dei Vintler: le figure di Re Artù, Goffredo di Buglione, Carlo Magno, Giulio Cesare o Teodorico da Verona per l'imperatore non erano solo modelli leggendari da seguire, ma personaggi che in un certo senso poteva anche annoverare tra i suoi antenati. Le loro immagini, viste nel Maniero illustrato, hanno profondamente influito sulla cultura memoriale di Massimiliano e sono state modello di opere artistiche e letterarie commissionate dall'imperatore, non per ultimo del suo monumento funebre a Innsbruck vegliato dalle figure bronzee degli eroi e antenati che Massimiliano incontrò anche a Roncolo. Edizione in lingua tedesca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il restauro del pavimento della basilica di Santa Maria della Salute"
Editore: Il Prato
Autore:
Pagine: 144
Ean: 9788863364842
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'intervento di restauro delle pavimentazioni lapidee della Basilica della Salute, la cui posa in opera è databile a un periodo successivo al 1679, è avvenuto fra maggio e novembre del 2013 e ha previsto il distacco e il restauro fuori opera delle formelle componenti la pavimentazione in tarsia. Le aree oggetto di restauro sono gli ambienti corrispondenti al Santuario, alla pavimentazione dell'Altare Maggiore, al retrostante Coro e alla Sacrestia Minore o dell'Incoronata. L'intervento di restauro è stato eseguito a seguito di approfonditi studi preliminari volti a coniugare le esigenze conservative dei rivestimenti pavimentali della Basilica, una delle più importanti di Venezia, e il controllo del microclima delle aree adibite a funzioni liturgiche. Il progetto ha previsto il distacco e ricollocamento delle pavimentazioni con inserimento di un impianto di riscaldamento radiante al di sotto della tarsia. Questo, con il duplice scopo di recuperare la piena leggibilità dei rivestimenti pavimentali, versanti in condizioni compromesse e la volontà di rendere maggiormente confortevole l'edificio per le sue funzioni liturgiche durante i mesi invernali. All'interno della monografia si descriverà il complesso lavoro di restauro che ha necessariamente previsto, per la sua buona riuscita, l'impegno di diverse professionalità nello sforzo di delineare metodologie di intervento quanto più possibile idonee all'oggetto in esame ed alla complessità realizzativa dell'intervento stesso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "San Claudio al Chienti XX secolo. Sparizioni e misteri"
Editore: Simple
Autore: Giustozzi Piero
Pagine: 112
Ean: 9788869244193
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Bene, gli amanti dei misteri sono serviti! Il mistero che gravita intorno all'abbazia di San Claudio al Chienti rimane, almeno finché non si effettueranno quegli scavi archeologici che potranno dare risposte certe sul nostro edificio e sulla città che è dintorno, probabilmente Pausula. Ma i misteri sull'abbazia sono tanti e questo libro di Piero Giustozzi fa luce e dirada le ombre su alcuni di essi, riportando testimonianze precise a dispetto della coltre nebbiosa, ad arte costruita, che da troppo tempo tende a occultare tutto. Un libro che potrebbe essere uno spunto per un film intitolato "La mummia e la spada" e l'anello col giglio di Francia e la scatolina e le pratiche scomparse... L'autore, a chi sa leggere oltre lo scritto, senza peli sulla lingua fa intendere e chi non intende (o non vuol intendere)... ebbene... continui a credere a chi "ruba" dentro la storia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Space to care. The Meyer approach"
Editore: Giunti Editore
Autore: Baratta Adolfo
Pagine: 144
Ean: 9788809883284
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'Ospedale Pediatrico Meyer ha costituito un riferimento sul territorio sin dalla fondazione nel 1891, tanto che per i fiorentini è tuttora semplicemente "il Meyer". Col tempo la sua fama di luogo di cura unico e innovativo si è diffusa e oggi rappresenta un modello a livello internazionale. Qui si pratica una "pediatria personalizzata" in continuo aggiornamento. L'approccio del Meyer passa attraverso l'apertura dei reparti ai genitori (primo caso in Italia), l'umanizzazione del rapporto medico-paziente, la ricerca e le tecnologie d'avanguardia, e trova riscontro in una grande struttura architettonica finalizzata al benessere fisico, psicologico ed emotivo del bambino. L'illuminazione naturale, la ecosostenibilità dell'edificio e la sua integrazione con il paesaggio, l'uso del colore nei reparti di cura e degenza come negli spazi dedicati al gioco e alla socializzazione, le installazioni artistiche o gli spazi per garantire la continuità scolastica e l'innovativo Family Center, destinato a orientare e sostenere le famiglie dei piccoli ricoverati: in tutto ciò si traduce l'innovativo progetto architettonico che è al centro del nostro volume. In queste pagine, ampiamente illustrate, al testo principale di Adolfo Baratta - docente di Architettura - si affiancano le brevi ma incisive testimonianze dei medici e degli operatori sanitari, dei genitori e dei piccoli che qui combattono la loro battaglia per la salute.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo spazio e la cura dei bambini. L'approccio del Meyer"
Editore: Giunti Editore
Autore: Baratta Adolfo
Pagine: 144
Ean: 9788809883277
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'Ospedale Pediatrico Meyer ha costituito un riferimento sul territorio sin dalla fondazione nel 1891, tanto che per i fiorentini è tuttora semplicemente "il Meyer". Col tempo la sua fama di luogo di cura unico e innovativo si è diffusa e oggi rappresenta un modello a livello internazionale. Qui si pratica una "pediatria personalizzata" in continuo aggiornamento. L'approccio del Meyer passa attraverso l'apertura dei reparti ai genitori (primo caso in Italia), l'umanizzazione del rapporto medico-paziente, la ricerca e le tecnologie d'avanguardia, e trova riscontro in una grande struttura architettonica finalizzata al benessere fisico, psicologico ed emotivo del bambino. L'illuminazione naturale, la ecosostenibilità dell'edificio e la sua integrazione con il paesaggio, l'uso del colore nei reparti di cura e degenza come negli spazi dedicati al gioco e alla socializzazione, le installazioni artistiche o gli spazi per garantire la continuità scolastica e l'innovativo Family Center, destinato a orientare e sostenere le famiglie dei piccoli ricoverati: in tutto ciò si traduce l'innovativo progetto architettonico che è al centro del nostro volume. In queste pagine, ampiamente illustrate, al testo principale di Adolfo Baratta - docente di Architettura - si affiancano le brevi ma incisive testimonianze dei medici e degli operatori sanitari, dei genitori e dei piccoli che qui combattono la loro battaglia per la salute.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leonardo primo designer. Idee, sogni, progetti"
Editore: Hoepli
Autore: Morozzi Cristina, Temporelli Massimo
Pagine: VI-106
Ean: 9788820390983
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Leonardo osservato da una nuova prospettiva, non come artista, architetto, ingegnere o scienziato ma come designer. Esiste infatti un solo vero filo rosso capace di legare insieme e coerentemente tutte le multidisciplinari attività di Leonardo: la passione per il progetto. Leonardo fu un grande progettista, capace di passare dalla micro alla macro scala, 'dal cucchiaio alla città', ed è questa sua capacità progettuale, che mischia arte e scienza, armonia e ingegneria, ad affascinarci ancora. Da un'idea di Mario Viscardi, gli autori analizzano con competenza e abilità tutte le caratteristiche dei più celebri progetti leonardeschi, dal monumento equestre a Francesco Sforza alle micidiali armi militari, passando agli oggetti di uso quotidiano come le macchine per il tessile e per il cantiere. Non mancano infine riferimenti a grandi figure del design italiano e internazionale che hanno calcato le orme di Leonardo in epoca contemporanea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sustainable thinking. Catalogo della mostra (Firenze, 12 aprile 2019-8 marzo 2020)"
Editore: Mondadori Electa
Autore:
Pagine: 352
Ean: 9788891824790
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Il volume vuole fornire un contributo artistico-culturale sul tema cruciale della sostenibilità, intesa come sviluppo che soddisfi i bisogni del presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di sopperire alle proprie necessità. La riflessione è condotta utilizzando il linguaggio della moda, dell'arte e dei materiali. Artisti e fashion designer presentano la loro proposta per il recupero di un rapporto più meditativo con la natura, attraverso innanzitutto l'uso della tecnica, di materie organiche e del riciclo creativo. La materia è il fil-rouge della narrazione, che comincia dalla ricerca sui materiali condotta da Salvatore Ferragamo negli anni Venti, dalla canapa al cellophane alla pelle di pesce, per poi approdare all'utilizzo di materie di pregio che, giunte al termine della loro esistenza, vengono trasformate in prodotti di qualità: una rappresentazione concreta del concetto di economia circolare. La riflessione prosegue con gli artisti che, rievocando le antiche tecniche dell'artigianato, divengono protagonisti dell'arte del riciclo e del recupero di tradizioni manuali, aspetti fondamentali della filosofia sostenibile. E poi, ancora, con le materie che creano intrecci - dove l'arte è strumento di relazione tra ambiti culturali diversi - e con le tecnologie smart che, attraverso la sperimentazione, diventano la chiave per il rinnovamento. Per approdare, infine, all'imprescindibile ritorno alla natura, inteso come virtuosa riscoperta delle fibre naturali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Aureo filo. La prima reggia di Nerone sul Palatino"
Editore: Mondadori Electa
Autore:
Pagine: 144
Ean: 9788891824172
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Nel programma di ampliamento dei luoghi e dei percorsi fruibili del Foro Romano e del Palatino a cura del Parco archeologico del Colosseo, particolare importanza riveste l'apertura al pubblico, dall'11 aprile 2019, dei "Bagni di Livia", monumentale ninfeo-triclinio sottostante la Cenatio Iovis della Domus Flavia, ma facente parte in origine della prima residenza urbana di Nerone. Scavati nel Settecento dai Farnese e agli inizi del Novecento da Giacomo Boni, i suggestivi ambienti che lo compongono sono stati oggetto in questi anni di un lungo e paziente lavoro di restauro e messa in sicurezza, e vengono oggi offerti alla fruizione con un itinerario di visita impreziosito da un impianto illuminotecnico che ne restituisce le atmosfere e da alcune installazioni multimediali. L'apertura del monumento al pubblico è accompagnata dall'edizione di un corposo e riccamente illustrato volume che dalla storia degli scavi nel sito passa ad esaminare topografia e architettura delle residenze come le loro splendide decorazioni pittoriche e in opus sectile, fino al resoconto dei più recenti restauri del monumento e alla presentazione di suggestive ricostruzioni virtuali degli ambienti com'erano. Di grande impatto l'album visivo iniziale che illustra alcuni affreschi inediti già staccati all'epoca degli scavi settecenteschi, confluiti nelle collezioni del Museo Archeologico Nazionale di Napoli e tornati finalmente nel loro contesto originario.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Attori e no. La pioggia nel pineto. Proposta di laboratorio didattico"
Editore: Il Rio
Autore: Parisi Guido
Pagine: 68
Ean: 9788885469907
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Nato in continuità con il primo volume "Attori e no" (Il Rio, 2018), anche questo libro dedicato a D'Annunzio propone un percorso drammatizzato attraverso un capolavoro della letteratura italiana. L'autore, con una pluridecennale esperienza in svariate parti del mondo, dal Canada, alla Lituania, alla Finlandia e alla Polonia, ha esperimentato per molti anni l'utilità del teatro per l'apprendimento dei valori di un testo letterario famoso e di una lingua straniera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gaston Baty. Animateur de theatre"
Editore: Neos Edizioni
Autore: Trinchero Cristina
Pagine: 184
Ean: 9788866081968
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Direttore di teatri e di compagnie, realizzatore di scenografie e costumi, giornalista e fondatore di periodici, Gaston Baty fu tra i protagonisti della vita teatrale nella Parigi tra le due guerre. Queste pagine ne vogliono ricomporre un accurato ritratto e metterne in luce l'importante contributo alla costruzione del teatro di prosa moderno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Apparizioni. Scritti sulla fantasmagoria"
Editore: Aracne
Autore:
Pagine: 200
Ean: 9788825523478
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nel Settecento si diffonde un nuovo modo di generare le immagini e un nuovo piacere nel farlo: torna il gusto della proiezione, unito a simulazioni di movimento, miraggi in trasparenza, illusioni nel buio. Il fantasma diventa il personaggio chiave di questa nuova forma del visibile e una figura del pensiero che spinge lo sguardo al di là dei propri confini. Il volume ripercorre alcune forme dell'apparizione, dalla fantasmagoria di Robertson, radicalmente ripensata da Francesco Casetti e oggetto delle precoci intuizioni di Tom Gunning, all'archeologia psichica della televisione proposta da Stefan Andriopoulos; Marina Warner e Mireille Berton riscoprono le sedute spiritiche della prima modernità e la loro dimensione mediale, mentre Dario Gamboni e Édouard Arnoldy collocano la fantasmagoria fra arte e idea. La linea che in questo modo si traccia arriva diretta al presente e alla sfida - solo apparentemente nuova - che il digitale lancia al nostro modo di vedere e vivere le immagini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Angénieux and cinema. From light to image"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 272
Ean: 9788836638598
Prezzo: € 39.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Angénieux et le cinéma. De la lumière à l'image"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 272
Ean: 9788836637539
Prezzo: € 39.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Film come arte"
Editore: Abscondita
Autore: Arnheim Rudolf
Pagine: 190
Ean: 9788884167651
Prezzo: € 22.00

Descrizione:«Il film parlato si sforza oggi di combinare scene visivamente mediocri ricche di dialogo con lo stile tradizionale e completamente diverso di una ricca azione muta. Rispetto all'epoca del muto si nota un'impressionante decadenza del livello artistico, sia nei film di media qualità che nelle opere di eccezione, e una tale tendenza non può essere totalmente attribuita alla sempre crescente industrializzazione. Può apparire sorprendente che si crei oggi un tale numero di opere fondate su un principio che rappresenta, se confrontato con le pure forme disponibili, un così radicale impoverimento artistico. Ma come meravigliarci di una tale contraddizione in un'epoca come la nostra in cui, anche sotto tanti altri aspetti, si vive una vita irreale senza riuscire a raggiungere la vera natura dell'uomo e delle manifestazioni che gli competono. Se nel cinema accadesse il contrario non sarebbe forse un'incoerenza magari felice, ma ancor più sorprendente? Possiamo tuttavia consolarci pensando che le forme ibride sono assolutamente instabili. Tendono a trasformarsi, passando dalla propria irrealtà a forme più pure, anche se questo significa tornare al passato. Al di là dei nostri tentativi e dei nostri errori esistono forze interiori che, alla lunga, permettono di superare cadute e deficienze, dirigendo l'operare umano verso la purezza del buono e del vero». Con uno scritto di Guido Aristarco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Riflessioni su Placido Mandanici"
Editore: Kimerik
Autore: Cardullo Simone
Pagine: 486
Ean: 9788893757829
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The time of sharing. Intervista al M° Riccardo Risaliti"
Editore: EBS Print
Autore: Salvietti Paola, Spiazzi Marcello
Pagine: 66
Ean: 9788893495707
Prezzo: € 11.50

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diònysos. Arte, architettura, musica e blablabla (2018)"
Editore: Tabula Fati
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788874758753
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Divagazione sul Fantastico nelle Arti, di Italo Inglese; Un atteggiamento fantastico, di Enrico Rulli; Non si fanno prigionieri, di Dalmazio Frau; Il cibo fantastico, di Ines Doffini; Architettura: Fantasia o follia, di Ettore Maria Mazzola; Fantastico Trans-Futurismo, di Vitaldo Conte; La mitezza dell'Eroe in Miyazaki, di Massimo Selis; La scrittura visionaria di Robert E. Howard, di Rosario De Sio; Caleidoscopio Thole, di Gabriella Scialdone; Le nebbie delle Bandrui, di Loredana Dattilo; L'Arte e la Fantasia, di Gabriella Solari; Misa, nel centenario della nascita, di Elena Cristina Bolla; Sulle orme di Albrecht Dürer, di Massimo Tassi; Le scimmie del Museo di Storia Naturale, di Davide Mana; Lunari e Solari, di Vittorio Varano; Arte e Misteri del Sacro Bosco, di Onorio Martini; I viaggi fantastici di Cyrano de Bergerac, di Marco Tagliaferri; Scienza e idolatria, di Lemmonio Boreo

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diònysos. Arte, architettura, musica e blablabla (2019)"
Editore: Tabula Fati
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788874758777
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Gargolle, grottesche e altri guardiani, di Dalmazio Frau; Impossibilità del Sacro e dell'arte ai tempi..., di Enrico Rulli; Suggestioni sacre e intensità del rito..., di Patrizia Miracola; Le Basiliche: le nuove attrattive..., di Rosario De Sio; Contro la moderna iconoclastia, di Italo Inglese; Sguardi velati di Mistica Arte, di Vitaldo Conte; Le radici della decadenza dell'arte sacra..., di Giovanni Tateo; Sancta Sanctorum conclusus, di Vittorio Varano; Teologia della visione, di Nuccio D'Anna; Il canto della Sibilla, di Elena Cristina Bolla; I cento anni di Luigi Santucci, di Elena Alasco; L'arte è sacra, di Giovanni Sessa; Arte, Vangeli e Archeologia del Cristo..., di Massimo Tassi; Il Mistero delle Icone, di Loredana Dattilo; Sublimi peccatori, di Gabriella Solari; Dipinti di sabbia e di vento, di Ines Doffini; E Rossini salutò Dio con un sereno..., di Domenico Del Nero; Omnia munda mundis, forse no, di Lemmonio Boreo

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A passi di danza. Isadora Duncan e le arti figurative in Italia tra Ottocento e Avanguardia. Ediz. illustrata"
Editore: Polistampa
Autore:
Pagine: 304
Ean: 9788859619581
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Grazie ai successi ottenuti nei principali teatri europei, ma anche attraverso i suoi scritti e discorsi, Isadora Duncan (1877-1927) elevò la danza al pari alle altre forme d'arte, rendendola fonte d'ispirazione per pittori, scultori, musicisti. Il catalogo della mostra allestita dal 13 aprile al 23 settembre 2019 a Firenze, nelle sale di Villa Bardini, riproduce le opere degli artisti che, ritraendo la "danzatrice scalza" californiana o componendo in suo onore, divennero a loro volta promotori e diffusori della "sesta arte", stimolando intellettuali e pubblico ad accostarvisi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pantomime a due violini"
Editore: Wip Edizioni
Autore: Tessarini Carlo
Pagine: 20
Ean: 9788884595096
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Pantomime a due violini fu scritta a Parigi nel 1763 e rievoca l'omonimo spettacolo della pantomima, rivolto a larghi strati sociali di pubblico, in cui gli attori si esprimono quasi esclusivamente con gesti o atteggiamenti narrativi/descrittivi del proprio corpo. Pur posizionandosi sulla scia della grande tradizione italiana, il violinismo di Tessarini possiede tratti molto personali, quali l'uso frequente delle posizioni acute, l'ampio uso di doppie corde, la spiccata chiarezza delle forme compositive e una scrittura strumentale particolarmente accurata in cui convivono semplicità d'espressione e raffinata qualità melodica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sergio Forconi. Uno spettacolo d'uomo"
Editore: Sarnus
Autore: Sarti Alessandro
Pagine: 208
Ean: 9788856302592
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il volume ripercorre la carriera dell'attore toscano Sergio Forconi. Partendo dall'infanzia trascorsa a San Casciano Val di Pesa (Firenze) e quindi il primo impiego come metalmeccanico, si passa all'approdo sul palcoscenico della Casa del Popolo di Grassina e poi su quelli fiorentini, per raccontare infine l'ingresso nel magico mondo del cinema e della televisione. Tante le testimonianze di volti dello spettacolo che hanno conosciuto Sergio e hanno lavorato con lui, come Alessandro Benvenuti e Leonardo Pieraccioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' uovo di Marcello. Fame e fama dalla voce di grandi attori. Con Contenuto digitale per accesso on line"
Editore: Minerva Edizioni (Bologna)
Autore: Damini Bruno
Pagine: 224
Ean: 9788833241685
Prezzo: € 16.89

Descrizione:Questo volume raccoglie inedite voci narranti di 21 grandi attrici e attori oggi scomparsi, racconti personali suscitati dalla domanda «Cos'è la fame per te?» a rievocare la "gavetta" agli inizi della carriera, profumi e ricordi di cucina dell'infanzia, interpretazioni legate alla fame e al cibo, aneddoti privati e di lavoro, in alcuni casi perfino ricette e passioni golose. Nella prima metà degli anni Novanta, Bruno Damini (fino al 2013 direttore Comunicazione e marketing dell'Arena del Sole-Teatro Stabile di Bologna) ha registrato le testimonianze di numerosi protagonisti della scena teatrale e del cinema italiano intorno a quei temi, precorrendo i tempi in cui cibo e cucina avrebbero occupato larghi spazi sui mezzi di comunicazione. Ogni intervista è introdotta e commentata dall'autore a ricordo di quegli incontri. A distanza di oltre vent'anni, la ricchezza di contenuti di queste confessioni è emozionante e quelle voci oggi "si fanno carne" all'ascolto per l'immediata riconoscibilità e la spontaneità testimoniale. Nell'estate del 2018, le voci di nove di questi interpreti altamente rappresentativi del teatro, ma anche del cinema italiano del Novecento, precedute da brevi introduzioni dell'autore, sono andate in onda in nove puntate settimanali nella rubrica Le tavole del palcoscenico. Racconti d'attore tra fame e fama, di Bruno Damini curata da Laura Palmieri nell'ambito del programma Pantagruel di "Radio3 Rai". Da quelle trasmissioni prende spunto questo volume che raccoglie le voci e i racconti dei protagonisti riascoltabili grazie al QR Code che correda ogni intervista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Spometi: il mio amico Dino Sarti"
Editore: Minerva Edizioni (Bologna)
Autore: Parisini Sergio
Pagine: 128
Ean: 9788833241708
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Sergio Parisini, musicista, direttore di orchestra e autore di questo libro, ci racconta gli anni di collaborazione artistica e di profonda amicizia con Dino Sarti, a dieci anni dalla scomparsa. Dino, "L'ultimo chansonnier", è l'epitaffio riportato sulla lapide, era l'amico di tutti i bolognesi. Grazie al suo atteggiamento positivo, al suo talento innovativo e ai suoi personaggi, portò le sue canzoni al successo, sdoganando ed esportando il dialetto bolognese non solo "fuori dalle mura", ma in tutta Italia e oltre. Ripercorre con partecipazione trentacinque anni di carriera vissuti assieme con ottimismo e speranza, in perfetto equilibrio fra rapporto umano e professionale; dal loro primo fortuito incontro presso una casa discografica, agli indimenticabili successi del 14 agosto in piazza Maggiore a Bologna, appuntamento che divenne felice consuetudine per più di un decennio. In verità c'è di che emozionarsi per queste vite intense, certo non prive di ostacoli, ma ricche di passione per la musica e la canzone, di successi strepitosi, di lunghe tournée in Italia e all'estero, ma anche di aneddoti divertenti e battute in dialetto bolognese che Dino non lesinava, memore delle sue origini e tipiche della sua città a cui era profondamente legato. Si narrano gli incontri con numerose celebrità, del rapporto d'amore intenso che legò Dino ad Angelika, sua compagna inseparabile, scomparsa cinque anni prima di lui. La storia di una grande amicizia, di un artista talentuoso e volitivo, che mai dimenticò i propri esordi; di giorno operaio in fabbrica e la notte cantante nei night club.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettere e interviste"
Editore: Abscondita
Autore: Balthus
Pagine: 96
Ean: 9788884167606
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Balthasar Klossowski, in arte Balthus (1908-2001), è stato uno dei maggiori e più discussi pittori del Novecento. Figlio di uno storico dell'arte e di una pittrice, amico di famiglia di Bonnard, Derain, Gide e soprattutto di Rilke, col quale la madre ha un lungo legame sentimentale, inizia a dipingere giovanissimo, raccogliendo le istanze classiche del Ritorno all'ordine. La sua pittura, inizialmente vicina al «teatro della crudeltà» di Artaud e pervasa da un ansioso erotismo, si incentra in seguito su un mondo di bambine e adolescenti insieme provocatorie e angeliche. Il volume raccoglie, per la prima volta in Italia, le più importanti lettere dell'artista: quelle scritte da Arezzo e dal Marocco, in cui Balthus registra esperienze ed emozioni (la visione di Piero della Francesca, il colore di Kenitra); quelle al padre, a cui racconta ideali, difficoltà, insuccessi; quelle ad Antoinette, a cui lo lega un tenero e contrastato rapporto sentimentale, e a cui confida il significato dei suoi maggiori dipinti. Alle lettere si aggiungono alcune testimonianze altrettanto preziose: le interviste in cui l'artista, ormai vecchio, ripercorre le vicende della sua vita, parlando della pittura, dell'eros, delle sue modelle, e rivelando tra l'altro un'inaspettata tensione religiosa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU