Articoli religiosi

Libri - Arte



Titolo: "Vesper. Rivista di architettura, arti e teoria-Journal of architecture, arts & theory. Ediz. bilingue"
Editore: Quodlibet
Autore:
Pagine: 216
Ean: 9788822906359
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Due movimenti, forse antitetici, interessano lo spazio. Singoli individui si autoescludono, escono dalla propria terra (exilium, exsul, ex-solum), si ritirano in altra condizione, depongono il potere da dentro, evitano il potere che frena. L'esilio può essere una scelta individuale ma anche una costrizione che investe, per sommatoria, un grande numero. Al contempo popoli, animali, organismi vegetali sono in esodo, si muovono, scappano, migrano, mutando il disegno e il senso del territorio e delle geografie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pier Luigi Nervi in Africa. Evoluzione e dissoluzione dello Studio Nervi 1964-1980"
Editore: Quodlibet
Autore: Antonucci Micaela, Neri Gabriele
Pagine: 261
Ean: 9788822906083
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Nelle molte storie finora scritte su Pier Luigi Nervi, uno degli ingegneri e architetti più celebri del XX secolo, l'Africa è rimasta un contesto totalmente inesplorato. Eppure, tra il 1964 e il 1980 lo Studio Nervi - diretto insieme ai figli Antonio, Mario e Vittorio - sviluppa una fitta rete di contatti in questo continente, che portano al coinvolgimento del gruppo in quasi quaranta progetti. Vi sono edifici costruiti (tra i più significativi, il Good Hope Centre a Cape Town, la sede della Banque Africaine de Développement ad Abidjan e la cappella presidenziale di Yamoussoukro), ma anche tante iniziative che, seppur rimaste sulla carta, svelano un sorprendente mosaico di relazioni con i committenti più disparati, in Sudafrica, Costa d'Avorio, Libia, Congo, Nigeria, Repubblica Centrafricana, Tanzania e Algeria. Le vicende delle opere africane gettano inoltre luce sul sofferto passaggio dalla fase epica - ormai in fisiologico esaurimento - dello Studio Nervi a quella contrassegnata dall'autonomia manageriale ed espressiva dei figli, sullo sfondo di una profonda trasformazione della pratica professionale. Un passaggio che avrebbe potuto, forse, traghettare lo Studio verso nuovi orizzonti, ma che rimase un sentiero interrotto, per la prematura morte del primogenito Antonio nel 1979, sei mesi dopo il padre. Grazie a un'approfondita ricerca archivistica e a indagini sul campo, il presente volume può illustrare, per la prima volta in maniera organica, l'attività dello Studio Nervi in Africa, analizzandola attraverso diverse lenti storiografiche. Emerge così in controluce l'intreccio di rapporti professionali, politici, economici e culturali tra Italia e Africa, nel momento in cui si ridefinisce l'identità postcoloniale del grande continente. Come scrive Ana Tostoes nell'introduzione, «oggi abbiamo la consapevolezza di dover includere l'Africa tra le geografie dei nostri sforzi per raggiungere una comprensione globale della "diaspora moderna"»

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Palazzo abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965"
Editore: Il Fiorino
Autore: Calzolari Mauro
Pagine: 166
Ean: 9788875498917
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "100 interiors around the world. Ediz. inglese, francese e tedesca"
Editore: Taschen
Autore:
Pagine: 720
Ean: 9783836557269
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Con tappe in America del Nord e del Sud, in Europa, Asia, Africa e Australia, questa edizione raccoglie alcuni degli interni più eccezionali e stimolanti di oggi attraverso sei continenti. Dal minimalismo rustico all'eclettismo urbano, questa selezione celebra uno spettro globale di stili, accomunati da autenticità, amore per il dettaglio e gusto dell'espressione individuale che non andranno mai fuori moda. Con interni situati in Argentina, Brasile, Cina, Cuba, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Indonesia, Italia, Giappone, Kenya, Marocco, Sudafrica, Spagna, Svezia, Turchia, Regno Unito, Stati Uniti e molti altri paesi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Botteghe di Tokyo. Ediz. italiana e giapponese"
Editore: L'Ippocampo
Autore: Urbanowicz Mateuzs
Pagine: 160
Ean: 9788867225996
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Mateusz Urbanowicz vive a Tokyo da parecchi anni. Nel 2016 esordisce con una serie di dieci tavole ad acquerello dedicate alle vecchie botteghe di Tokyo. I disegni, che subito ottengono un grande successo, appaiono su numerosi giornali e in trasmissioni televisive. L'autore decide quindi di completare la serie con quaranta nuove botteghe, esplorandone le varianti architettoniche nei vari quartieri tokyoti. Il libro finisce presto per diventare una guida di riferimento per tutti i nostalgici della vecchia Tokyo. Il testo bilingue, italo-giapponese, comprende un'appendice che spiega la tecnica usata per disegnare le facciate e il materiale adottato per realizzare i disegni, tutti ad acquerello. Mateusz Urbanowicz è nato in Slesia, in Polonia. Dopo aver studiato cinema d'animazione a K?be, in Giappone, ha lavorato a Tokyo come disegnatore d'ambienti per il cinema d'animazione nello studio Comix Wave Films, collaborando con il regista Makoto Shinkai (Your Name). Attualmente realizza fumetti, illustrazioni, lavori d'animazione e video come artista freelance, conquistando follower in tutto il pianeta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Small architecture. Ediz. inglese, francese e tedesca"
Editore: Taschen
Autore: Jodidio Philip
Pagine: 584
Ean: 9783836547901
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Negli anni, gli architetti di talento si sono dedicati occasionalmente alla sfida di progettare edifici piccoli ma perfettamente strutturati. Oggi, a causa dei budget ridotti, ci si è concentrati sui modi per creare opere piccole nelle dimensioni ma decisamente grandi nel campo delle idee che creano nuove tendenze. Che siano situati nelle città giapponesi - dove è difficile ottenere siti ampi - o alla frontiera tra arte e architettura, i piccoli edifici presentano molti vantaggi e spingono i loro autori a fare di più con meno. Una casa delle bambole per Calvin Klein a New York, una casa dei giochi per i bambini a Trondheim, store pop-up per le star della moda, casette per le vacanze e abitazioni per le vittime dei disastri naturali sono tutti parte della nuova corsa a sviluppare la grande piccola architettura del momento. Troverete il vincitore del Pritzker Prize 2013, Toyo Ito, ma anche architetti emergenti provenienti da Portogallo, Cile, Inghilterra e Nuova Zelanda. Álvaro Siza e Kazuyo Sejima (SANAA) esibiscono il loro occhio per i più piccoli dettagli accanto ad artisti come Doug Aitken e Olafur Eliasson. Dai nomi celebri in tutto il mondo ai nuovi talenti, scoprite l'invenzione architettonica su una piccola scala completamente nuova.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Villaggio dei Postelegrafonici «città giardino» a Bari"
Editore: Wip Edizioni
Autore:
Pagine: 96
Ean: 9788884596413
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il Villaggio dei Postelegrafonici è la realizzazione a Bari di una "città giardino", come stava già avvenendo in altre parti d'Italia nei primi decenni del XX secolo. Il Villaggio era composto da venti villini di cui ne sono rimasti solo otto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Imola: le due Case del Fascio e il centro cittadino"
Editore: Mandragora
Autore: Giberti Mario
Pagine: 276
Ean: 9788875866518
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Con questo libro sulle due Case del Fascio e il Centro Cittadino vengono presi in considerazione alcuni grandi interventi edilizi durante il governo fascista della città di Imola. In particolare l'intervento di ristrutturazione della casa Calderini, posta dietro al Duomo e con affaccio su piazza della Conciliazione, prima residenza e appartenenza al fascio imolese. E ancor più soprattutto l'enorme intervento di demolizione di edifici, la maggior parte di valore storico, alcuni dei quali anche vincolati dal ministero, come la casa Cerchiari sull'attuale via XX settembre, e di altri sull'antica piazza delle Erbe per la realizzazione del complesso formante il Centro Cittadino e la seconda Casa del Fascio. Quest'opera vuole portare elementi di conoscenza e riflessione sulla storia della città, approvato nel 1969, diventa un bene culturale da tutelare nel suo insieme. Solo con la conoscenza e l'analisi delle scelte fatte in passato si può pensare di progettare il contesto urbano per le generazioni future.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dove Trento cammina. Nascita e sviluppo delle pavimentazioni stradali in porfido a Trento nella prima metà del Novecento"
Editore: Edizioni Efesto
Autore: Maragno Anna, Volpi Cristiana
Pagine: 120
Ean: 9788833812663
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Talvolta erroneamente si pensa che l'immagine di una città sia determinata soltanto dal carattere degli edifici, e specialmente dei monumenti, che vi sono stati costruiti nel corso dei secoli; in realtà ne sono parte integrante anche vie e piazze, le cui pavimentazioni sono concepite in molte occasioni come naturale completamento dell'architettura. È con questo sguardo inedito che "Dove Trento cammina", esito di un'approfondita ricerca documentale e iconografica sviluppata nell'ambito di un progetto di interesse nazionale finanziato dal Miur, ha affrontato lo studio dello sviluppo delle città, scegliendo come esempio significativo il caso di Trento nel corso della prima metà del Novecento, quando trova grande impulso per la selciatura delle strade l'impiego del porfido, estratto nelle vicine cave e considerato un materiale resistente, ma anche adatto a valorizzare l'architettura moderna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Processi digitali per la gestione degli appalti pubblici. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Maggioli Editore
Autore:
Pagine: 146
Ean: 9788891636201
Prezzo: € 13.00

Descrizione:La presente pubblicazione, frutto di una collaborazione pluriennale tra l'Università di Napoli Federico II e la HTWK Leipzig University of Applied Sciences, intende fornire una lettura critica di come in Italia e in Germania, paesi caratterizzati da una gestione del progetto di architettura e da politiche tecniche differenti, la digitalizzazione del processo edilizio per le opere pubbliche si stia facendo lentamente strada come strumento di gestione dei progetti complessi. Il confronto cerca di evidenziare limiti e potenzialità delle metodologie computazionali adottate in entrambi i paesi, individuando elementi di possibile evoluzione allo scopo di rendere la logica del modello partecipativo maggiormente aderente alle specificità dei rispettivi mercati nazionali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Disegni di architettura-Drawings of architecture (1995-2010). Ediz. illustrata"
Editore: Maggioli Editore
Autore: Bianchi Alessandro
Pagine: 34
Ean: 9788891646699
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Perché una raccolta di disegni dal 1995 al 2010? Queste date coincidono con l'inizio e la fine di un ciclo di disegni che si sono concretizzati in opere realizzate con esito fortunato, la Galleria D'Arte Diamante a Novafeltria (RN) e gli uffici Royal Lottomatica a Cerro Maggiore (MI).  I disegni/progetti qui presentati sono in ordine cronologico e solo in parte realizzati. I disegni e il sottoscritto non sempre hanno avuto la forza di convincere gli attori del processo produttivo, peccato. Eccone la lista: Galleria Diamante (1995), Da Marchesi mansarda e ristorante (1996), nuova casa di paese (1997), insediamento artigianale Bastioni (1998), due nuove case di campagna (1998), restyling della casa-studio di Milano e di una casa nel milanese (2002), progetto di concorso per l'ampliamento del cimitero di Gozzano (2005), restyling di una casa in Svizzera (2009), nuovi uffici dell'azienda Toc! Toc! (2010), restyling di una casa al mare (2010), progetto per un hotel sullo stretto di Taiwan (2010), progetto per il concorso di recupero delle mura di Massa Marittima (2010), Uffici Royal Lottomatica (2009-2010).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' oratorio di San Rocco"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Carion Benedetta
Pagine: 266
Ean: 9788830631908
Prezzo: € 14.90

Descrizione:"L'Oratorio di San Rocco" è un viaggio nell'arte e nella storia del nostro Paese in cui vengono presentati, dapprima, lo sviluppo architettonico dell'oratorio di San Rocco nella storia di Padova, con uno sguardo d'insieme alla nascita del culto di San Rocco nella città di Venezia e in altri luoghi della Penisola, successivamente si analizza l'aspetto iconografico degli affreschi permettendo al lettore un cammino nella cultura rinascimentale italiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Contemporary japanese architecture. Ediz. italiana, spagnola e portoghese"
Editore: Taschen
Autore: Jodidio Philip
Pagine: 448
Ean: 9783836575119
Prezzo: € 60.00

Descrizione:Fin da quando lo Yoyogi National Gymnasium progettato da Kenzo Tange per le Olimpiadi di Tokyo del 1964 ha portato alla ribalta il movimento metabolista, il Giappone ha giocato un ruolo di primo piano nell'architettura mondiale. In vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020, questo libro raccoglie le ultime novità dell'edilizia giapponese, rivelando come personalità del calibro di Tadao Ando, SANAA, Shigeru Ban, Kengo Kuma e Jun'ya Ishigami stiano riuscendo a connettere passato, presente e futuro, progettando edifici più ecologici, piccoli e intelligenti che mai.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Rocca di Gradara. Una storia lunga mille anni tra Marche e Romagna"
Editore: Il Lavoro Editoriale
Autore: Luchetti Marcello
Pagine: 228
Ean: 9788876639272
Prezzo: € 30.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rigenerare la città storica. Strategie e strumenti per un piano locale innovato"
Editore: Aracne
Autore: Bevilacqua Giulia
Pagine: 380
Ean: 9788825541199
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il volume affronta una riflessione sulle strategie e sugli strumenti finalizzati alla rigenerazione della città storica rileggendo il suo ruolo a fronte della nuova questione urbana che interessa la città contemporanea. I percorsi per la rigenerazione della città storica sono plurimi, così come lo sono le tipologie di soggetti coinvolti, gli strumenti da mettere a sistema e le modalità di intervento per rispondere alle sfide legate alle condizioni di degrado fisico e marginalità socioeconomica o di gentrificazione e musealizzazione, che ribadiscono la necessità di individuare nuovi riferimenti metodologici ed operativi per restituire qualità, abitabilità e attrattività alla città storica. Prefazione di Laura Ricci.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' «Oppidum» di Lioni. Itinerari tra storia e natura"
Editore: Area Blu Edizioni
Autore:
Pagine: 132
Ean: 9788894925722
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Tra i sistemi difensivi di epoca preromana, che emergono in punti strategici del territorio appartenuto in antico alle gentes di stirpe sannitica, si annoverano nel comune di Lioni (Avellino) le poderose vestigia di Oppido Vetere, una delle roccaforti della tribù degli Irpini, posta a dominio del vasto comprensorio della valle dell'Ofanto. Le indagini archeologiche hanno evidenziato una interessante stratificazione storica, ricca di spunti di ricerca, che vede racchiuse all'interno delle mura le tracce di edifici successivi, tra i quali spiccano strutture verosimilmente di tipo palaziale, risalenti al medioevo. Emerge una realtà paesaggistica che si offre all'animo di chi cerca nella purezza dell'aria, nella particolarità e varietà della flora, nella limpidezza delle sorgenti, nei panorami che si aprono lungo i percorsi pedonali e ciclabili, un luogo che ha un legame ancestrale con i nostri antenati, che auspichiamo possa offrire anche occasioni per un sano sviluppo turistico ed economico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Riabitare il mondo"
Editore: Quodlibet
Autore:
Pagine: 120
Ean: 9788822906137
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La crisi del mondo interamente mappato e digitalizzato cambia il modo in cui ogni giorno «precipitiamo sulla Terra». L'accelerazione e la dislocazione hanno reso il tempo la misura di tutto, riducendo l'aspettativa di partecipare al farsi dei luoghi. Le consuetudini legate all'orientamento, un tempo necessarie, sembrano ora perdute. Ma se il sentimento da cui si parte è l'essere sopraffatti da ciò che abbiamo messo al mondo come esseri umani, «le cose» tuttavia continuano ostinatamente ad attivare una sapienza dimenticata e modi nuovi per leggere e interpretare la città. La città che verrà si nasconde nella città che è già stata prodotta e costruita: sta a noi scoprirla. Anche da qui passa la riappropriazione: dalle cose e dal modo in cui riescono ancora a meravigliarci. Il libro consta di due saggi introduttivi e di dieci testi di studiosi di varie discipline (filosofia, sociologia, urbanistica, arte, fisica, economia agraria), protagonisti dei seminari Alterità, mondo, crisi (marzo-giugno 2019, Dipartimento di Architettura, Università Roma Tre), in cui si è dialogato sulle opportunità e sulle faglie aperte dall'attuale condizione urbana. Ciò che si propone è un percorso di spaesamento e di ritrovamento: accettare un iniziale turbamento, del resto, è l'approccio di chi è capace di riabitare il mondo. Un testo dopo l'altro, trattando temi complessi in maniera sintetica e diretta, si ritessono i fili tra divenire individuale e divenire collettivo: la possibilità di partecipare alla vita pubblica, l'allenamento dello sguardo, la percezione di sé e degli altri, le rappresentazioni geografiche e psico-geografiche che permettono di ricollocarsi nel mondo e di pensare la propria trasformazione insieme al movimento di rifondazione dei luoghi. Contributi di Alberonero, Elena Battaglini, Giovanni Caudo, Aurora Cavallo, Laura Centemeri, Roberto D'Autilia, Lidia Decandia, Maura Gancitano, Martina Pietropaoli, Silvano Tagliagambe, Sarantis Thanopulos, Paolo Virno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Atlante dei castelli tra Piave e Livenza"
Editore: De Bastiani
Autore: Zanchetta Michele
Pagine: 400
Ean: 9788884666956
Prezzo: € 28.50

Descrizione:Questo Atlante pone con rigore scientifico una serie di informazioni dettagliate a disposizione di un pubblico non solo di specialisti (ai quali l'apparato critico di corredo alle singole schede sarà utilissimo ai fini della prosecuzione e dell'ampliamento della ricerca) ma anche di appassionati, realizzando un pezzo della filiera della conoscenza che pone l'archeologia tra le principali discipline a supporto di un corretto processo di formazione culturale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Interiors now! Ediz. inglese, francese e tedesca"
Editore: Taschen
Autore:
Pagine: 512
Ean: 9783836567558
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Gli interni che rappresentano la nuova dimensione del vivere intelligente. Un interno ben riuscito è la perfetta sintesi di personalità e Zeitgeist, è al contempo un'opera d'arte personale e un prodotto culturale che non cessa di suscitare curiosità. Sensibile a questo fenomeno, la serie Interiors Now! segue puntualmente le molteplici sfaccettature e continue evoluzioni dell'interior design contemporaneo a livello mondiale. Questo volume in edizione Bibliotheca Universalis, dedicato sia ai professionisti del settore sia ai semplici appassionati, presenta una raccolta di abitazioni realizzate di recente, fresca e traboccante ispirazione, che dimostra come ottenere il massimo dallo spazio più importante: quello di casa vostra. In risposta al minimalismo degli anni '90, esemplificato dalle creazioni di Christian Liaigre e John Pawson, il XXI secolo vede il ritorno della carta da parati, di arredi ricchi e variegati, e accostamenti di stili differenti. Che si tratti dell'appartamento all-black di Sylvester Koziolek a Berlino o la casa dalle mille sfumature di Doug Meyer a Miami, dello stile elegante e raffinato della residenza di Serdar Gülgün a Istanbul o di quello provocatorio di Roland Emmerich, tutti i progetti selezionati sono espressione di una visione personale. Sommandoli si ottiene il quadro completo di ciò che veramente conta nel design d'interni in questo momento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Architettura organica. L'architettura della democrazia"
Editore: Abscondita
Autore: Wright Frank L.
Pagine: 144
Ean: 9788884169310
Prezzo: € 19.00

Descrizione:«Considero ancora sana la natura umana e riconosco che la scienza ha condotto a termine un compito grandioso, ma so che la scienza non può salvarci, la scienza non può darci che i mezzi, i miracoli meccanici che peraltro già ci ha dato. Ma a cosa possono servirci queste macchine miracolose se non sappiamo usarle in modo umano? Non vogliamo vivere in un mondo dove l'uomo sia sopraffatto dalla macchina. Vogliamo vivere in un mondo in cui l'uomo eserciti il suo potere sulla macchina. Vi lascio dunque questo messaggio: ciò che noi chiamiamo architettura organica non è un semplice concetto estetico, né un culto, né una moda, ma l'idea profonda di una nuova integrità della vita umana in cui arte e religione e scienza siano tutt'uno. Forma e funzione viste come un'unica cosa: questa è la democrazia».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Make up. Il codice teatrale"
Editore: Edizioni Efesto
Autore: Ciaramella Antonio
Pagine:
Ean: 9788833812748
Prezzo: € 70.00

Descrizione:Il nucleo di questo libro è l'azione metabolica della trasformazione, un argomento che per natura evolutiva sentiamo molto vicino. La trasformazione è quell'atto magico che ci permette di mutare l'aspetto in altro da sé, azione usata in tutte le specializzazioni del makeup dal teatro al cinema il cui utilizzo è necessario per la caratterizzazione. Svelando i codici segreti della comunicazione non verbale e paraverbale del makeup il professionista avrà una consapevolezza profonda nell' ideare tutto il ventaglio di beauty esistente realizzando in questo modo non solo un intervento decorativo, ma una vera e profonda azione di comunicazione. "Make-up. Il codice teatrale" segue le orme del primo volume Make up 100 anni allo specchio ponendosi tra la saggistica e la manualistica, mettendo particolare attenzione all'evoluzione della caratterizzazione nel transito degli attori dal teatro al cinema, un momento fondamentale che ha cambiato i codici visivi ed estetici. È un testo che si svela lentamente donando al lettore gli strumenti necessari per costruire l'immagine e per avere un confronto professionale con gli addetti del settore audiovisivo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il teatro Niccolini"
Editore: Mauro Pagliai Editore
Autore: Giandalia Linda
Pagine: 104
Ean: 9788856404746
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il Niccolini, già Teatro del Cocomero, è il più antico di Firenze e il primo teatro "moderno" d'Europa. La sua origine risale alla metà del Seicento, quando un gruppo di nobili prese in affitto alcune stanze di palazzo Ughi in via del Cocomero costruendovi il teatro. Con un occhio particolarmente attento ai dettagli strutturali e architettonici, l'autrice ne traccia la storia dalle origini fino ai giorni nostri, dando spazio alla ricostruzione subita nel Settecento su progetto dell'architetto Giovanni Mannaioni e agli interventi di trasformazione del secolo successivo. Fino ad arrivare agli anni Settanta e Ottanta del Novecento, quando il teatro ospitò artisti come Vittorio Gassman, Carmelo Bene e Paolo Poli, e quindi al restauro e alla riapertura nel 2016 dando il via a una proficua collaborazione con la Pergola.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "C'era una volta il monoscopio. Epopea e declino della televisione generalista"
Editore: emuse
Autore: Sodi Ranuccio
Pagine: 256
Ean: 9788832007404
Prezzo: € 25.00

Descrizione:La televisione come medium privilegiato, nella sua età dell'oro vissuta da almeno tre generazioni di italiani, è al tramonto. L'età media degli spettatori delle reti generaliste è sopra i sessanta e le generazioni più giovani hanno progressivamente spostato l'attenzione su altre declinazioni audiovisive, dalla pay tv allo streaming, all'on demand, al download più o meno legale, dedicando l'attenzione a forme interattive di fruizione audiovisiva. Quasi settant'anni di trasmissioni Rai e oltre quarant'anni di liberalizzazione dell'etere meritano però qualche riflessione in articulo mortis: quella televisione ha assolto a un ruolo fondante dell'identità nazionale, in particolare di quella linguistica e culturale. "C'era una volta il monoscopio" racconta questa complessa macchina che ha plasmato il nostro immaginario, intrecciando l'incontro con i pionieri di quell'epopea a schede tecniche che storicizzano le innovazioni tecnologiche. Nell'analisi di questo medium, gli aspetti produttivi vengono normalmente sottostimati; proprio la tecnologia ha invece fornito le potenzialità per lo straordinario sviluppo linguistico e la spettacolare penetrazione popolare della televisione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il figlio della foca. Celentano e Fantastico 1987"
Editore: Robin
Autore: Mainardi Nando
Pagine: 192
Ean: 9788872748992
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Ricordate la clamorosa edizione di Fantastico ? popolarissimo varietà Rai del sabato sera ? condotta nel 1987 da Adriano Celentano? Rammentate le gaffe, le pause, i predicozzi e le trovate spiazzanti e sconcertanti del Molleggiato? Avete già dimenticato le polemiche, i titoli sui giornali, gli editorialisti scatenati, i dirigenti della televisione pubblica terrorizzati, le vicende giudiziarie, le interrogazioni parlamentari? "Il figlio della foca" racconta la storia del programma più pazzo, ingovernabile e sgangherato della tivù italiana. Una vicenda in cui compaiono, a vario titolo ? oltre ovviamente all'ex ragazzo della via Gluck ? Dario Fo, Umberto Eco, Little Steven, Franca Rame, Vittorio Feltri, Little Richard, Pippo Baudo, Giorgio Bocca, Comunione e Liberazione, Vasco Rossi, Walter Veltroni, Enzo Biagi, Enzo Jannacci e tanti altri. Un libro che parla, a suo modo, di un'epoca ? quella del pentapartito, delle lottizzazioni, della televisione analogica, della dittatura del telecomando, della guerra degli ascolti tra la Rai e la Fininvest ? lontana eppure vicinissima...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Marilyn & me. Ediz. inglese, francese e tedesca"
Editore: Taschen
Autore: Schiller Lawrence
Pagine: 288
Ean: 9783836563130
Prezzo: € 50.00

Descrizione:L'ultimo film di Marilyn Monroe rappresentò il trampolino di lancio per un giovane fotografo. Ecco la loro storia "Tu sei già famosa, ora farai diventare famoso me" disse il fotografo Lawrence Schiller a Marilyn Monroe mentre parlavano delle foto che le avrebbe scattato. "Abbassa la cresta" rispose Marilyn, "i fotografi sono facilmente sostituibili". Correva l'anno 1962, e il venticinquenne Schiller stava realizzando un servizio per la rivista Paris Match. Conosceva già Marilyn (si erano incontrati sul set di Facciamo l'amore) ma non era preparato a vederla apparire nuda nel film Something's Got to Give. Marilyn & Me è l'intima storia di una stella cadente e dell'ascesa di un giovane fotografo. Le straordinarie fotografie e le vibranti capacità narrative di Schiller ci riportano indietro nel tempo con tatto, empatia e senso dell'umorismo. Le oltre cento fotografie, che includono rarissime immagini di scene tagliate dall'ultimo film di Marilyn, compongono un ritratto autentico e sorprendente, che immortala la star nei suoi ultimi mesi di vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU