Libreria cattolica

Libri - Arte



Titolo: "Andare per fortezze e cittadelle"
Editore: Il Mulino
Autore: Bianchi Paola
Pagine: 142
Ean: 9788815280824
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Forte, fortezza, casamatta, rocca, bastione, cittadella: il paesaggio della penisola è ricco d'innumerevoli strutture difensive sopravvissute a secolari, talvolta millenarie, fasi di riadattamento e riutilizzo. In esse cogliamo il sedimento tutto italiano di architettura e storia militare, ma anche di scienza, arte, cultura e società. Dall'Orlando furioso al Deserto dei Tartari, tanti luoghi del nostro immaginario evocano queste fortificazioni. L'itinerario che ci propongono queste pagine spazia da costruzioni molto antiche (Castel Sant'Angelo) e medievali (San Leo, Castello Sforzesco) a fortezze spagnole (Castel dell'Ovo a Napoli), contro i pirati (Trapani e Ustica in Sicilia), alpine (Fenestrelle), risorgimentali (Gaeta, Peschiera), fino a quelle più recenti del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vespa. La storia di una leggenda dalle origini ad oggi. Ediz. illustrata"
Editore: White Star
Autore: Boni Valerio, Cordara Stefano
Pagine: 225
Ean: 9788854041257
Prezzo: € 29.90

Descrizione:Quando nacque, nel 1946, fu accolta con diffidenza perché non era una moto, ma un veicolo che nasceva dall'incrocio tra un'auto e un aereo. Divenne però rapidamente un successo. Era la prima utilitaria della storia su due ruote, perfetta per favorire la mobilità del dopoguerra, ma si è dimostrato anche un oggetto dal design unico e imitatissimo, destinato a diventare un'icona. La Vespa non è semplicemente uno scooter, ma "lo" scooter, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Un raro esempio di veicolo a motore sopravvissuto a crisi e mode, rimanendo sempre fedele al concetto originale. Dalle origini di Piaggio ai primi prototipi, attraverso una selezione dei modelli più rappresentativi della storia di Vespa, dalle competizioni sportive ai record di velocità, dal cinema ai viaggi, dai raduni ai modelli artistici e custom più originali, questo volume racconta con curiosità e immagini l'evoluzione senza fine di un pezzo d'Italia che ha conquistato i cinque continenti, con circa 19 milioni di esemplari venduti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Arturo Vermi. Catalogo ragionato. Ediz. illustrata"
Editore: Skira
Autore: Caramel Luciano
Pagine: 564
Ean: 9788857238869
Prezzo: € 300.00

Descrizione:Il Catalogo Ragionato di Arturo Vermi (Bergamo, 1928 - Paderno d'Adda, 1988) presenta l'opera creativa dell'artista e ne diviene, per quella simbiosi tipica di Vermi tra impegno nell'arte e vissuto esistenziale, la sua vera biografia, dell'uomo oltre che dell'artista, dei suoi sentimenti, della sua sensibilità e spiritualità. Suddiviso in nove sezioni, ognuna corredata da note che la introducono, il Catalogo presenta tutte le opere note documentate e illustrate, adottando qui il criterio di procedere, come suggerito nel 1983 dallo stesso Vermi in una Lettera aperta, "come in un calendario, cercando di spiegare almeno i motivi contingenti e sociali che hanno motivato la ricerca". A partire dal periodo informale degli inizi (anni '50), viene qui presentata la vera ricerca del segno quale "interprete dello spazio". Dai segni dei primi anni '60 di Lavagne e Lapidi, questa gestualità diventa sempre più ordinata per approdare ai Diari, un linguaggio pittorico ridotto ai minimi termini: il segno è incisivo e protagonista, si ripete con sequenze che scandiscono la superficie pittorica al punto da poter essere interpretato come scrittura. Con il proseguire del suo lavoro, il segno è visto da Vermi come un tratto sempre più minimale: dai Paesaggi leggeri e irrazionali, alle tele monocrome segnate ora da un'asta verticale nelle Presenze, ora da due linee parallele in basso a destra nelle Figure in uno spazio tempo, ora da una linea orizzontale parzialmente incurvata a ricordo dell'onda del mare nelle Marine. Dalla metà degli anni '60 la sua opera risente della vicinanza di Lucio Fontana, stimolo per approfondire il concetto di spazio "lo spazio al di fuori della terra, lo spazio cosmico". Da qui, gli Approdi, in cui lo spazio diventa cosmico e il colore luce con l'applicazione di foglia oro e argento; gli Inserti, in cui lo spazio fuoriesce dalla struttura dell'opera, grazie all'inserimento nella tela di tavole dorate o argentate; e infine le Piattaforme, gli Esodi e i Frammenti, in cui la luce domina su tavole ricurve ricoperte da foglia oro, argento e grafite. Dopo aver eseguito un ciclo di opere dedicate agli astri nelle Lune e alle relazioni umane nei Colloqui, l'attenzione di Vermi si sposta verso una poetica di felicità, espressa nella rivista "Azzurro", di cui è ideatore e direttore, e nel "Manifesto del Disimpegno" del 1978. La sua ultima opera, L'Annologio, ne è esempio: "Un misuratore dei tempi più umano, più in sintonia con i nostri tempi", dice l'artista. Un orologio che compie un giro di un anno come la Terra intorno al Sole e che non suddivide la vita umana in frazioni, con conseguenti obblighi, doveri e imposizioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The size effect. A journey into design, fashion and media"
Editore: Mimesis International
Autore:
Pagine: 280
Ean: 9788869771743
Prezzo: € 17.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Serving the servant. Ricordando Kurt Cobain"
Editore: HarperCollins Italia
Autore: Goldberg Danny
Pagine: 328
Ean: 9788869053962
Prezzo: € 19.00

Descrizione:All'inizio del 1991, il famoso manager musicale Danny Goldberg accettò nella sua scuderia i Nirvana, una nuova band acclamata dalla scena musicale underground di Seattle. Non aveva idea che il leader della band, Kurt Cobain, sarebbe diventato un'icona della cultura pop e del mondo della musica, e che la sua fama avrebbe eguagliato quella di John Lennon, Michael Jackson o Elvis Presley. Danny ha lavorato con Kurt dal 1990 al 1994, il periodo più importante della vita di Cobain. Questi anni fondamentali hanno visto il successo stratosferico di Nevermind, l'album che ha trasformato i Nirvana nella rock band di maggior successo al mondo e reso noti a tutti termini come grunge; l'incontro e il matrimonio di Kurt con la brillante ma volubile Courtney Love e la nascita della loro figlia, Frances Bean; e, infine, la lotta pubblica di Kurt contro la dipendenza, che si concluse con un suicidio devastante che avrebbe cambiato per sempre la storia del rock. Per tutto il tempo, Danny, manager e amico intimo di Kurt, si schierò dalla sua parte. Attingendo ai ricordi personali di Goldberg, a documenti mai resi pubblici e a interviste con i familiari, gli amici e gli ex compagni di Kurt, "Serving the Servant. Ricordando Kurt Cobain", dal titolo di uno dei pezzi più iconici e famosi, getta una luce completamente nuova su questi anni critici senza indugiare sulla comune ossessione per l'angoscia e la depressione che apparentemente guidavano Kurt. Questo libro si concentra invece sul suo genio, la sua compassione, la sua ambizione e l'eredità che ha lasciato e che dura da decenni, un tempo ben più lungo della sua stessa carriera. Danny Goldberg esplora ciò che su Kurt Cobain risuona ancora oggi, anche per una generazione che non era ancora nata al momento della sua morte. E nel farlo, ci offre il ritratto di un'icona indimenticabile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre il giardino. Filosofia del paesaggio"
Editore: Einaudi
Autore: Venturi Ferriolo
Pagine: 125
Ean: 9788806240783
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La filosofia insegna, fin dall'originario significato del giardino quale grembo della vita, ad agire nel rispetto del nostro pianeta: in definitiva di noi stessi. È un pensiero rivolto al futuro, ancorato al mito eterno di una figura vitale, immagine del paradiso possibile dove tornare al dialogo con la natura in una visione unitaria dell'esistenza. Questa filosofia è di urgente attualità per combattere la povertà del mondo e curare le terre dove abitiamo, difendendole dall'aggressività liberista, per salvare, con il mito eterno, la nostra vita. Come operare per trasformare il mondo in un giardino? È la metafora poco indagata del buon luogo, offuscata dalla moderna contrapposizione fra uomo e natura; essa recupera - nella prospettiva di un mondo accogliente - la visione olistica della natura quale totalità di uomini, animali, vegetali e minerali; li dove agisce l'etica della responsabilità contro il deterioramento del nostro pianeta, unico e irripetibile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Letizia Battaglia. Fotografia come scelta di vita. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Marsilio
Autore:
Pagine: 288
Ean: 9788831744331
Prezzo: € 50.00

Descrizione:Il volume nasce in occasione della mostra Letizia Battaglia, Fotografia come scelta di vita, (Venezia, Casa dei Tre Oci), un volume antologico che raccoglie ben 300 scatti, molti dei quali inediti, provenienti dall'archivio storico della grande fotografa, con l'intento di raccontare un'artista, una donna e una vita. Letizia Battaglia è riconosciuta come una delle figure più importanti della fotografia contemporanea non solo per i suoi scatti saldamente presenti nell'immaginario collettivo, ma soprattutto per il valore civile ed etico da lei attribuito al fare fotografia. Nel catalogo oltre al saggio introduttivo della curatrice Francesca Alfano Miglietti, sono presenti interventi di noti personaggi quali il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, Filippo La Mantia, e il fotografo Paolo Ventura. Un saggio di Maria Chiara Di Trapani racconta inoltre la vita nell'archivio della fotografa. Si presenta una Letizia Battaglia inedita, fotografa di mafia ma anche della bellezza: dagli omicidi di piazza a Milano negli anni settanta agli animali, le coppie, i baci; l'inconsapevole eleganza delle bambine del quartiere Cala a Palermo; le processioni religiose, lo scempio delle coste siciliane, i volti di Giovanni Falcone, Pier Paolo Pasolini e di tante donne nelle quali la fotografa si rispecchia. Nel volume si documentano inoltre l'impegno politico, l'attività editoriale, quella teatrale e cinematografica e la recente istituzione del Centro internazionale di fotografia a Palermo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sergio Leone. Dal cinema popolare al cinema d'autore"
Editore: Mimesis
Autore: Rainone Antonio
Pagine: 86
Ean: 9788857553795
Prezzo: € 8.00

Descrizione:A trent'anni dalla scomparsa di Sergio Leone (1929-1989), questo breve saggio, in costante confronto con il western americano e con il contesto cinematografico e politico-culturale italiano degli anni Sessanta e Settanta del Novecento, intende sollecitare a riflettere ancora sul suo personale percorso cinematografico. In origine sottovalutato e considerato dalla critica ufficiale per lo più come esempio di una produzione popolare frutto di una moda provinciale (il "western all'italiana") dalle finalità esclusivamente commerciali, il cinema di Leone presenta invece, dalle prime opere più popolari fino agli ultimi grandi film, notevoli aspetti di originalità, sia stilistici sia contenutistici, il cui riconoscimento ne ha reso possibile una valutazione più oggettiva, consacrando il regista come uno dei maggiori autori del cinema italiano (e non solo).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giorgio de Chirico. Ritorno al futuro. Neometafisica e arte contemporanea. Catalogo della mostra (Torino, 18 aprile-25 agosto 2019). Ediz. a colori"
Editore: Gangemi
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788849237351
Prezzo: € 35.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo storico scellerato. Scritti su Manfredo Tafuri"
Editore: Quodlibet
Autore:
Pagine: 429
Ean: 9788822902252
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Manfredo Tafuri (1935-1994), architetto e storico dell'architettura è stato una figura di riferimento nel dibattito architettonico e politico a partire dalle rivolte studentesche del '63 e del '68. I suoi interessi storici, cui ha dedicato l'intera esistenza, hanno spaziato dall'architettura rinascimentale a quella contemporanea. L'intento del volume è quello di restituire l'attualità della figura e la complessità del pensiero di Tafuri a venticinque anni dalla sua scomparsa. Quello che emerge è l'idea che la sua opera sia molto di più di una esplorazione dell'architettura in senso stretto, ma una lunga e ragionata riflessione sulla storia urbana dalla modernità ai nostri giorni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Klimt. La realtà trasfigurata. Ediz. illustrata"
Editore: White Star
Autore: Girard-Lagorce Sylvie
Pagine: 110
Ean: 9788854042216
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Il volume raccoglie oltre 60 opere del rappresentante più emblematico della Secessione viennese, Gustav Klimt. La sua opera, incentrata sulla figura femminile, spesso trattata con grande sensualità nonché esaltata dai colori splendenti e dalla grandezza ornamentale delle scene, mostra una personalità fuori del comune. Le sue composizioni profondamente originali gli conferiscono un posto particolare nella storia dell'arte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Faccio la mia cosa"
Editore: Mondadori
Autore: Frankie Hi-nrg Mc
Pagine: 234
Ean: 9788804712336
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il primo libro del rapper più colto, autorevole e seminale della discografia italiana, la doppia genesi dell'autore di "Quelli che benpensano" e del genere musicale che ha dato e dà voce alle speranze, i tormenti, le battaglie sociali e personali di intere generazioni di ragazzi e ragazze sparsi in tutto il Pianeta. È il 1992 e il secondo millennio è ormai agli sgoccioli quando in radio debutta un pezzo rap destinato a diventare un classico istantaneo: si tratta di "Fight da Faida", le cui rime impegnate e corrosive sono destinate a cambiare l'idea di musica di denuncia sociale. Quasi trent'anni dopo, il suo autore, Frankie hi-nrg mc - al secolo Francesco Di Gesù - è considerato uno dei numi tutelari del rap italiano. Oggi per la prima volta si racconta, dall'infanzia nomade al seguito dei genitori alla scoperta della musica e all'incisione del primo disco; ma Frankie hi-nrg mc ricostruisce anche le tappe cruciali di un'altra storia, quella che negli stessi anni si gioca dall'altra parte dell'oceano, a New York, dove un gruppo di musicisti autodidatti sta dando vita a un sound completamente nuovo, fabbricando fisicamente la strumentazione necessaria per mixare pezzi diversi e inventando la cultura hip hop: grazie a un rivoluzionario sistema di qr-code, potranno essere ascoltati in diretta classici e perle meno conosciute del rap. Due strade che sembrano correre parallele e che invece sono convergenti, destinate a incontrarsi proprio nel giorno in cui Frankie hi-nrg mc dà alle stampe "Fight da Faida", il disco che ha sdoganato il rap impegnato nel nostro Paese, e che ha consegnato il suo autore alla storia della musica italiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leonardo da Vinci. 100 domande. 150 risposte. Il primo libro Chatbot"
Editore: Mondadori Electa
Autore: Concas Andrea
Pagine: 222
Ean: 9788891823199
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Il primo libro chatbot che ti racconta i grandi artisti. Scopri i segreti dell'arte con ArteConcasBot, il primo chatbot del mondo dell'arte. Fai una domanda via messaggio e lui risponderà subito, dandoti accesso a video, foto e contenuti esclusivi su Leonardo da Vinci. ArteConcas è un Bot di storia dell'arte e accedere e fruire di contenuti esclusivi. Il lettore avrà a disposizione video, fotografie, link e ancora curiosità e aneddoti sull'artista attivando una serie di parole chiave segrete presenti solo nel libro. Un'occasione per vivere l'arte "come e quando vuoi", con i grandi artisti a portata di smartphone. Il Bot è un sistema di messaggistica automatizzata, programmato per rispondere a domande prestabilite attraverso l'impiego di "app" e siti quali Facebook Messenger, Telegram o Whatsapp. Le potenzialità del "machine learning" applicate al settore dell'arte, consentono a un pubblico vasto di accedere alla conoscenza di un mondo considerato "specialistico" con un linguaggio contemporaneo e facilitato, senza perdere di vista qualità e contenuti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il nostro pianeta. Ediz. illustrata"
Editore: Rizzoli
Autore: Fothergill Alastair, Scholey Keith
Pagine: 320
Ean: 9788817138666
Prezzo: € 35.00

Descrizione:"Il nostro pianeta", volume fotografico che nasce dall'innovativa docuserie originale Netflix firmata dai creatori di "Planet Earth", mette in scena una nuova visione del mondo offrendo prospettive inedite sugli animali e sul cambiamento ambientale. «Sul nostro pianeta si stanno verificando profondi cambiamenti... Solo negli ultimi quarant'anni il numero degli animali selvatici si è dimezzato e, a causa del modo di vivere che noi stessi abbiamo scelto, la biodiversità è in declino in ogni regione della Terra. È una catastrofe globale. Poiché all'origine di tutto ci siamo noi, siamo noi a dover trovare le soluzioni. Come ci racconta questo libro, il mondo è pieno di storie che svelano la resilienza della natura e mostrano come rimediare sia ancora possibile. L'era digitale in cui viviamo ci consente di fare arrivare questo messaggio in ogni angolo del globo mostrando allo stesso tempo le glorie, gli splendori e le meraviglie del mondo naturale che ancora esistono sul nostro pianeta.» (David Attenborough)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Novecento"
Editore: La nave di Teseo
Autore: Sgarbi Vittorio
Pagine: 378
Ean: 9788893448222
Prezzo: € 27.00

Descrizione:"I volumi del Tesoro d'Italia, e in particolare i due tomi dedicati al Novecento, sono fortemente carsici, pur dando conto di una storia dell'arte del Novecento che tutti conoscete. In questo secondo volume, come nel precedente, io indico molte vite eccitate dalla comunicazione, a fianco di artisti straordinari invece abbandonati e dimenticati. Non ho seguito ideologie, sentimenti, emozioni e passioni personali, ma ho cercato di garantire a ogni artista lo spazio che merita. La notorietà spesso non indica il valore e il mio compito è stato quello di far emergere in questo secolo così complesso, così breve e così ricco, una quantità di autori dimenticati, che rappresentano la parte più suggestiva di questo percorso. Vi esorto a leggere il mio Novecento come qualcosa che sarà per voi rivelazione di percorsi segreti, di sentieri interrotti e di meravigliosi artisti sconosciuti." (Dall'introduzione di Vittorio Sgarbi). Prefazione di Angelo Guglielmi e Italo Zannier.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "365 giorni di immagini e pensieri per lo spirito. Ediz. illustrata"
Editore: White Star
Autore:
Pagine: 500
Ean: 9788854042070
Prezzo: € 12.90

Descrizione:"Una cosa bella è una gioia per sempre" (John Keats). Ogni nuovo giorno è un invito a cogliere e sperimentare tutte le gioie che la vita può offrire. Come uno scrigno prezioso, questo libro raccoglie 365 incantevoli immagini corredate da riflessioni di autori celebri, selezionate per nutrire e risollevare lo spirito in ogni momento dell'anno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Rinascimento parla ebraico"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 304
Ean: 9788836642694
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Il Rinascimento parla ebraico, a cura di Giulio Busi e Silvana Greco, racconta una straordinaria stagione intellettuale. È il periodo dei fermenti artistici, della vita elegante delle corti. La Penisola italiana pullula di idee, di nuovi slanci creativi e gli ebrei, che in Italia vivono dall'età romana, partecipano attivamente a questa atmosfera. Per la prima volta a livello internazionale, la mostra del MEIS di Ferrara raccoglie alcuni dei capolavori dell'arte in cui la lingua ebraica occupa un posto centrale e l'ebraismo è spunto d'ispirazione e icona di sapienza. Ma non sono solo luci. Accanto agli incontri e agli influssi reciproci, il percorso espositivo e i saggi raccolti nel catalogo esplorano gli scontri, le polemiche, le discriminazioni. Non c'è Rinascimento italiano senza ebraismo. E non riusciremmo a immaginare l'ebraismo italiano senza il Rinascimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Attilio Prevost (1890-1954). Una vita in prima linea. Ritratto dell'inventore della moviola. Ediz. illustrata"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 196
Ean: 9788836642601
Prezzo: € 25.00

Descrizione:"Una vita in prima linea" dà finalmente un nome all'autore di tante foto della Grande Guerra entrate nell'immaginario collettivo e all'inventore della moviola orizzontale. La biografia dell'ingegnere Attilio Prevost (1890-1954) si sfoglia come un album di ricordi raccontati dalla nipote e figlia adottiva Annamaria Lari Prevost. Croce di guerra al valor militare, il tenente Prevost combatté al servizio della Sezione cinematografica del Comando supremo del regio esercito, scattò migliaia di immagini e documentò con la sua cinepresa Prevost 35mm la prima linea del fronte. Geniale pioniere della cinematografia, fondò con la moglie Elena Lanzoni le Officine Prevost, azienda tra le più conosciute del cinema italiano. Sulle sue moviole montarono i loro film registi del calibro di De Sica, Fellini e Orson Welles.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Carlo Mollino, architetto. Ediz. illustrata"
Editore: Silvana
Autore: Bolzoni Luciano
Pagine: 231
Ean: 9788836642687
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Carlo Mollino fu grande architetto, designer e arredatore, ma anche fotografo, scenografo, sciatore professionista, pilota automobilistico e aviatore acrobatico, e ancora influente docente universitario e scrittore di rango. Non abbandonò mai il suo tempo, cercando di proiettarsi nel futuro che incombeva con uno sguardo sul passato. Forse troppo in anticipo sui tempi, visse la sua architettura tra i contrasti del presente e le conferme trascorse. Il libro indaga due storie, coincidenti e trasversali: quella dell'uomo che crede e tenta di fare tutto e quella dell'architetto che, navigando nel passato, si proietta nel domani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Madonna del Buon Consiglio dall'Albania in Italia"
Editore: Velar
Autore: Campagna Arcangelo
Pagine: 96
Ean: 9788866716396
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Dal VI secolo a Scutari, una delle città più antiche dell'Albania, si venerava una tenera immagine della Madonna con il Bambino, custodita in un santuario, meta di pellegrinaggio dell'intera nazione. Il 25 aprile 1467, secondo la tradizione, mentre gli invasori turchi devastano il paese, l'affresco raffigurante la "Madonna del Buon Consiglio" si stacca dalla parete ed è portato dagli Angeli in Italia, a Genazzano. Oltre cinque secoli dopo, il 25 aprile 1993, Giovanni Paolo II benedice la prima pietra del nuovo santuario dedicato alla "Madonna del Buon Consiglio" a Scutari, dove si venera, oggi, una copia fedele all'originale, dono di Papa Wojtyla.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scuola italiana di architettura 1919-2012. Saggio sui modelli didattici e le loro trasformazioni nell'insegnamento dell'architettura"
Editore: Gangemi
Autore: D'Amato Claudio
Pagine: 304
Ean: 9788849237320
Prezzo: € 30.00

Descrizione:"Questo libro racconta nella sua prima parte in forma schematica le vicende, dalla loro nascita alla loro fine, delle Scuole/Facoltà italiane di architettura, assumendo come date convenzionali d'inizio il 1919, anno di attivazione della Scuola Superiore di Roma; e di fine il 2012, anno in cui le Facoltà furono soppresse e sostituite in tutte le loro funzioni (didattiche e di programmazione della docenza) dai Dipartimenti, in discendenza dalla legge 30.12.240 del 2010, c.d. Gelmini. Queste vicende sono collocate in un quadro temporale scandito dai relativi provvedimenti legislativi e articolato in due grandi periodi, corrispondenti ai capitoli 1 e 2 [...]. Il capitolo 3 descrive in maniera analitica la nascita e la formazione delle Scuole/Facoltà, assumendo come filo conduttore il succedersi dei presidi, dei quali è raccontato in forma sintetica il ruolo svolto nella definizione del carattere delle Scuole/Facoltà. Le sequenze cronologiche dei presidi di tutte le sedi, qui organizzate in maniera integrale, ha consentito di costruire una mappa dello sviluppo storico delle sedi stesse, distinguendole in: 'storiche' (fino al 1944), 'nate negli anni '60', e 'nate dopo la legge sull'autonomia universitaria del 1989'. Di ogni Scuola/Facoltà è stata poi fornita solo la sequenza dei docenti delle materie compositive: una scelta selettiva non solo pratica, che ribadisce la tesi di fondo del volume che nella composizione architettonica vede la disciplina centrale intorno a cui riorganizzare oggi la rinascita delle Scuole di Architettura italiane. [...] Infine il capitolo 4 analizza la crisi che oggi attanaglia le Facoltà, governate da una corporazione di docenti espertissimi nell'assicurarsi il prolungamento della loro progenie disciplinare, ma ormai del tutto incapaci di esercitare il mestiere di architetto. È analizzato il conflittuale rapporto fra dipartimenti e ordini professionali: da una parte le astuzie per praticare la professione a spese dello stato; dall'altra il tentativo di smantellare strutture, incapaci di aggiornarsi, con il facile elargimento di crediti extracurriculari. È individuata come causa centrale della crisi il monopolio statale nel campo dell'insegnamento e la necessità di offrire una alternativa non statale all'insegnamento: una scuola pubblica non statale, i cui ordinamenti didattici siano riconosciuti direttamente dall'Unione Europea. Appendice alla prima parte: è ristampato in edizione critica il testo del 1925 di G. Giovannoni Discussioni didattiche, fondamentale per la comprensione di tutta l'elaborazione successiva, fino ai nostri giorni, sui modelli didattici. La seconda parte è dedicata all'illustrazione dettagliata del modello didattico da me applicato alla Facoltà di Architettura di Bari, come preside e come direttore del corso di laurea nei ventidue anni consecutivi della mia gestione: di esso ne sono spiegati gli aspetti originali, i limiti e le cause della decadenza. Ho fatto ciò attraverso testi brevi per necessità di sintesi e chiarezza; e allo stesso tempo attraverso un'esaustiva e completa mole di apparati redazionali che rendono conto del lavoro didattico e di ricerca svolto da tutti i protagonisti - professori e allievi - che quel lavoro hanno svolto nel corso degli anni." (L'autore)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cinema & Cie. International film studies journal (2018)"
Editore: Mimesis International
Autore:
Pagine:
Ean: 9788869772320
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fuori luogo"
Editore: Fabbri
Autore: Mr Rain
Pagine: 185
Ean: 9788891581778
Prezzo: € 15.90

Descrizione:Dagli inizi davanti al computer della sua stanza - tra tutorial e video su YouTube - passando per la conquista del Disco d'oro, fino ai live da tutto esaurito... Il percorso di un artista che ha rifiutato il mondo dei talent e che da sempre segue la sua strada, anche se questo significa camminare sull'orlo del precipizio e imparare a convivere con le vertigini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Arti minori e arti maggiori"
Editore: Tau Editrice
Autore:
Pagine: 760
Ean: 9788862447621
Prezzo: € 58.00

Descrizione:Uno studio, frutto di Convegno, accuratissimo sull'arte antica e tardoantica, nato dall'incontro tra iconografia e storia del collezionismo. Un intreccio di idee e un incontro di eminenti opizioni a partire da un tracciato intelligente, nel senso etimologico del termine, di classe in classe: dalla più corrente "archeologia della produzione" al più sofisticato artigianato liturgico; dai manoscritti ai tesori; dalle lucerne d'uso quotidiano alle colombe argentee; dalle gemme alla macro-orificeria bizantina. Ne emerge un mondo figurativo complesso, intrecciato, colmo di allusioni e analogie, di copie e "fotocopie": insomma un mondo ancora tutto da scoprire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il meraviglioso mondo della natura. Una favola tra arte, mito e scienza. Catalogo della mostra (Milano, 13 marzo-14 luglio 2019). Ediz. a colori"
Editore: 24 Ore Cultura
Autore:
Pagine: 207
Ean: 9788866484226
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Dalla notte dei tempi, e in tutto il mondo, gli artisti hanno raffigurato i vari aspetti della natura. Nella mostra di Palazzo Reale l'attenzione si concentra su pochissimi casi esemplari, e fortemente spettacolari, disposti lungo un arco cronologico che va dal Quattrocento al Seicento, con un'attenzione particolare a quanto succede in Lombardia. Il cuore dell'evento è la ricostruzione, dentro la sala delle Cariatidi, di uno dei più affascinanti complessi figurativi del Seicento nell'Italia settentrionale, fin qui noto solo agli specialisti: il Ciclo di Orfeo, un complesso di 23 tele, alcune di notevoli dimensioni, ospitato in Palazzo Sormani dal 1907 e più comunemente noto come "Sala del Grechetto".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU