Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Esorcismo, Demonio, Sette



Titolo: "Possessioni diaboliche ed esorcismo. Come riconoscere l'astuto ingannatore"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Bamonte Francesco
Pagine: 224
Ean: 9788831530958
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Una domanda ricorrente che si sente spesso rivolgere dalla gente e dai sacerdoti chi è impegnato nel delicato 'ministero' dell'esorcismo è la seguente: "Come si fa a capire che una persona è veramente posseduta dal demonio"? A questa domanda cerca di rispondere questo libro, offrendo nello stesso tempo una rivisitazione sobria ma essenziale della corretta dottrina cattolica sul demonio e la sua straordinaria azione, a partire dai riferimenti biblici fino agli interventi di Paolo VI (15 novembre 1972) e di Giovanni Paolo II (13 agosto 1986), passando ovviamente per il Catechismo della Chiesa Cattolica e prima ancora illustrando il pensiero di due grandi dottori della Chiesa: sant'Agostino e san Tommaso d'Aquino. Più articolata si presenta invece la parte dedicata alle due maniere di agire del Maligno: una ordinaria, vastissima, che è il regno delle tentazioni, e un'altra, straordinaria, che si esprime nei fenomeni di infestazione, vessazione, ossessione e possessione demoniaca. L'autore, F. Bamonte, offre in questa parte tutta la documentazione necessaria per aiutare chi è impegnato nel delicato compito dell'esorcismo a discernere quando si tratta di vera possessione demoniaca o meno. Un capitolo di grande attualità è quello riguardante il satanismo. Non c'è dubbio che, come afferma mons. Gaetano Bonicelli, arcivescovo emerito di Siena, che ha scritto la Prefazione al volume, "il pregio di quest'opera è di offrire criteri sicuri per accostarci al tremendo mistero che la lotta al Maligno comporta".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ma il diavolo c'è o non c'è? E se c'è, chi è?"
Editore: Chirico
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788889227817
Prezzo: € 2.50

Descrizione:L'abilità di Satana nel mondo è quella di indurre gli uomini a negare la sua esistenza in nome del razionalismo e di ogni altro sistema di pensiero che cerca tutte le scappatoie pur di non ammetterne l'opera... Respingendo la verità conosciuta su Dio con un atto della propria libera volontà, Satana diventa «menzognero» cosmico e «padre della menzogna» (Gv 8,44). Per questo egli vive nella radicale e irreversibile negazione di Dio e cerca di imporre alla creazione, agli altri esseri creati a immagine di Dio, e in particolare agli uomini, la sua tragica "menzogna sul Bene" che è Dio. Il male non è più soltanto una deficienza, ma un'efficienza, un essere vivo, spirituale, pervertito e pervertitore. Terribile realtà. Misteriosa e paurosa. Esce dal quadro dell'insegnamento biblico ed ecclesiastico chi si rifiuta di riconoscere l'esistenza della terribile realtà, misteriosa e paurosa del Male; ovvero chi ne fa un principio a sé stante, non avente essa pure, con ogni creatura, origine da Dio, oppure la spiega come una pseudo-realtà, una personificazione concettuale o fantastica delle cause ignote dei nostri malanni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "G. I. Gurdjieff e la sua eredità"
Editore: Elledici
Autore: Jones Constance, Zoccatelli Pierluigi
Pagine: 128
Ean: 9788801031751
Prezzo: € 15.00

Descrizione:George Ivanovitch Gurdjieff (1866?-1949) può essere considerato uno dei più importanti maestri dell'esoterismo occidentale moderno. La sua vita è in gran parte misteriosa e può essere ricostruita solo con illazioni; allo stesso tempo Gurdjieff ha esercitato un'influenza tanto estesa quanto poco conosciuta sulla letteratura, l'arte, l'architettura e la musica contemporanea. Quest'opera presenta, in modo sintetico ma completo, una mappa delle idee di Gurdjieff, dei gruppi che si richiamano al suo insegnamento e dell'influenza che tuttora esercita in ambiti talora insospettati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diabolus in fabula"
Editore: Ancora
Autore:
Pagine: 208
Ean: 9788851402938
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Un'antologia nella quale l'autore ha raccolto più di 60 brani della letteratura mondiale, prosa e poesia, che hanno come protagonista un personaggio del tutto particolare: il diavolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tra maleficio, patologie e possessione demoniaca"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore:
Pagine: 384
Ean: 9788825012866
Prezzo: € 20.00

Descrizione:L'esorcismo come tema di studio e di discussione, ma soprattutto come pratica, autorizzata e talvolta abusiva, di liberazione della vera o supposta possessione diabolica, è quanto mai attuale. Questo sull'onda di un diffuso revival dei temi più generali: forze soprannaturali, angeli, diavoli, spiritismo. Quest'opera affronta il tema dell'esorcismo nei suoi vari aspetti o versanti: biblico, patristico, antropologico, liturgico, giuridico, ma soprattutto teologico e pastorale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Del senso delle cose e della magia"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Campanella Tommaso
Pagine: 238
Ean: 9788849805529
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Uomini diavoli esorcismi. La verità sul mondo dell'occulto"
Editore:
Autore: Proja G. Battista
Pagine: 176
Ean: 9788831139731
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il ritorno della magia"
Editore: Ancora
Autore: Introvigne Massimo
Pagine: 240
Ean: 9788851400248
Prezzo: € 11.50

Descrizione:Perché la magia sembra ritornare in auge, dopo un lungo periodo di discredito? Che cosa hanno saputo catalizzare dell'immaginario collettivo libri come Harry Potter? A queste e ad altre domande risponde in questo libro l'autore, che esamina i nuovi movimenti magici soffermandosi sull'esoterismo, sul pensiero magico, sullo gnosticismo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il diavolo tra fede e ragione"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Lavatori Renzo
Pagine: 196
Ean: 9788810409503
Prezzo: € 19.20

Descrizione:Il diavolo: una realtà discussa e complessa, confusa e sconcertante. Facendo seguito al suo manuale di demonologia Satana un caso serio (Bologna 1996), l'autore propone uno studio più agile e aggiornato, destinato a chi desideri scandagliare le profondità di questo mistero terrificante per illuminarlo alla luce della fede e della ragione. Il diavolo viene visto attraverso un cammino storico, dalle origini a oggi, per coglierne gli aspetti più significativi e veri, secondo le concezioni che si sono susseguite in corrispondenza delle varie culture e filosofie a confronto con la dottrina e la tradizione cristiana. L'argomentazione si aggira attorno a tre quesiti fondamentali: se il diavolo esiste, chi è e cosa fa. Il metodo è analitico e concettuale, e prende in rassegna le espressioni più indicative e autorevoli del passato e del presente, per delineare una figura di Satana teologicamente attendibile e razionalmente motivata. Lungi dal risultare tenebroso e oppressivo, il volume apre alla certezza e alla gioia della piena liberazione attuata da Cristo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I giovani e l'esoterismo. Magia, satanismo e occultismo: l'inganno del fuoco che non brucia"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Climati Carlo
Pagine: 236
Ean: 9788831521192
Prezzo: € 15.50

Descrizione:Perché tanti giovani sono attratti dalla magia e dall'esoterismo? Che cosa nascondono certi fatti di cronaca nera che vedono protagonisti giovani che uccidono in nome di Satana?Il problema è inquietante e ha senza dubbio radici molto profonde. Il libro di C. Climati, nel tentativo di analizzare queste radici, indica alcune chiavi per interpretare il fenomeno.Il contenuto si muove come un'inchiesta, condotta con rigore e passione, con l'obiettivo di scoprire le tendenze esoteriche delle nuove generazioni. L'autore, che da anni studia il fenomeno, esamina alcune zone a rischio del mondo giovanile: il rock satanico, il rito della discoteca, il piercing, la New Age. Il saggio analizza alcune riviste per adolescenti che contengono messaggi esoterici e dedica un capitolo a Internet e ai siti esoterici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un esorcista racconta"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Amorth Gabriele
Pagine: 256
Ean: 9788810521014
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Come ci si difende dal demonio? Quali sono i segni della presenza diabolica? Esistono veramente le fatture, i malefici, il malocchio? Il volume è frutto di un'esperienza diretta e ricco di esempi; risponde a queste e ad altre domande attraverso un'ordinata esposizione della materia. La pratica dell'esorcismo, in auge fino a tre secoli fa, sta attraversando presso i cattolici un periodo di crisi che coinvolge teoria e pratica, gli studi di teologia e la pastorale diocesana. È lasciato così campo libero agli imbroglioni, ai maghi, ai cartomanti. Don Amorth va controcorrente, ma in linea con l'insegnamento della Bibbia, del Magistero, della Tradizione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il diavolo. Storia, religione, credenze popolari, letteratura"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Cerbelaud Dominique
Pagine: 88
Ean: 9788821542053
Prezzo: € 7.23

Descrizione:Con un linguaggio chiaro, semplice ed efficace, l'Autore riesce a presentare la questione del Diavolo circa la sua esistenza e la sua natura ripercorrendo la storia, dalla Bibbia fino ad oggi, delle presenze e delle rappresentazioni demoniache. Gli incontri diretti dei padri del deserto, il medioevo, la caccia alle streghe, i racconti letterari, i riti satanici, le sette, la musica del diavolo e il famoso "patto": una precisa e sintetica ricognizione dei dati del problema, osservato e spiegato dal punto di vista della teologia. Destinato a chiunque voglia avere una quadro della questione senza doversi leggere "libroni" enormi e spesso inconcludenti. Un libro per tutti. Dominique Cerbelaud, frate domenicano francese, insegna teologia all'Università cattolica di Lione e all'Istituto di scienze e teologia delle religioni di Marsiglia. Esperto presso il Comitato episcopale per le relazioni con l'ebraismo, è autore, tra l'altro, di Ecouter Israël, une théologie en dialogue (1995).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Magia e invenzione. Studi su Cyrano de Bergerac e il primo Seicento francese"
Editore: Vita e Pensiero Edizioni
Autore: Erba Luciano
Pagine: 286
Ean: 9788834300794
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Sono qui raccolti 13 studi di Luciano Erba dedicati a Cyrano de Bergerac e altri autori francesi della prima metà del Seicento. La rivalutazione, se non proprio la scoperta, di tale periodo letterario, diversamente battezzato e ribattezzato per lasciarsi infine classificare - ma fin quando? - come età barocca, ha comportato una sempre più vasta mole di studi orientati in tutte le direzioni, spesso influenzati dalle nuove correnti critiche. Nei suoi scritti, sia remoti sia recenti, Luciano Erba ha tuttavia preferito continuare a valersi dei collaudati strumenti della ricerca filologica, procedendo lungo un percorso che, pur assecondando le intuizioni critiche, non ha mancato di tener conto dei ‘paletti' imposti dal rigore scientifico, trovando anzi in questi impensate aperture.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'opera teatrale di Joséphin Péladan. Esoterismo e magia nel dramma simbolista"
Editore: Vita e Pensiero Edizioni
Autore: Verna Marisa
Pagine: 428
Ean: 9788834300633
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Se l'opera narrativa di Péladan è stata recentemente riscoperta dalla critica, il teatro è stato fino a oggi quasi del tutto ignorato. Eppure è nel teatro che Péladan ha mostrato di avere colto al meglio le direttive della rivoluzione culturale simbolista: la drammaturgia simbolista teorizzò infatti l'abbandono dell'imitazione del reale, della mimesi psicologica del personaggio, della coerenza spazio-temporale del dramma, preconizzando quella che sarà la rivoluzione novecentesca del teatro dell'assurdo. Péladan partecipò a pieno titolo con i suoi drammi a quella ‘rivoluzione' estetica: sette pièces edite, di cui solo tre rappresentate durante la sua vita, costituiscono un capitolo importante della cultura simbolista e mostrano una consapevolezza teorica e un'elaborazione stilistica degne di essere rivalutate.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Esoterismo e tradizione"
Editore: Elledici
Autore: Faivre Antoine, Zoccatelli Pierluigi
Pagine: 80
Ean: 9788801015027
Prezzo: € 5.16

Descrizione:Un grande affresco storico dell'esoterismo, che va dalla riscoperta degli antichi scritti ermetici nel Rinascimento alle origini della massoneria, dal diffondersi della leggenda dei Rosacroce fino alla letteratura esoterica contemporanea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storie di esorcismi. La fossa del leone"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Muscio Arrigo
Pagine: 192
Ean: 9788810521106
Prezzo: € 16.30

Descrizione:È una storia vera che si intreccia con numerose altre vicende reale. Mediante la conoscenza di numerosi sacerdoti esorcisti e di persone coinvolte nella possessione diabolica, il protagonista penetra gradualmente nel mondo degli esorcismi fino a collaborare con i sacerdoti in numerosi esorcismi; di conseguenza, la descrizione di quanto avviene durante i medesimi e le risposte dei demoni, è frutto di diretta osservazione. Dal racconto emerge costantemente l'infinito amore di Dio che desidera ardentemente la salvezza di ogni persona, che è costata il sacrificio di Gesù Cristo. Ma l'Onnipotente Dio, alla cui maestà e regalità i demoni si sottomettono tremanti, come dimostrano gli esorcismi, non può salvarci senza la nostra personale conversione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Magia. Non è vero ma ci credo"
Editore: Elledici
Autore: Bianco Enzo
Pagine: 32
Ean: 9788801071757
Prezzo: € 1.00

Descrizione:Breve storia della magia; l'industria della superstizione oggi; i cristiani e la magia; consigli per non farsi ingannare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Medicina, magia, religione, valori [vol_2] / Dall'Antropologia all'Etnopsichiatria"
Editore: Liguori
Autore:
Pagine: 468
Ean: 9788820727529
Prezzo: € 28.49

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Esorcisti e psichiatri"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Amorth Gabriele
Pagine: 232
Ean: 9788810521045
Prezzo: € 17.90

Descrizione:

Una delle maggiori difficoltà, per comprendere chi vive in una condizione di malessere, è saper distinguere se si tratta di un disturbo di natura psichica o di un maleficio. L'autore approfondisce il tema con un gruppo di psichiatri. «Il ricorso all'esorcista deve essere l'ultima cosa a cui pensare», dice don Amorth, che rinvia ai comuni mezzi della grazia e alle preghiere di liberazione, tema che tratta ampiamente. Per la prima volta viene inoltre presentata una breve storia degli esorcismi, da Cristo a oggi: una carrellata lunga 2000 anni.

INTRODUZIONE
di Gabriele Amorth 

«Sto aspettando il tuo terzo libro. Quando ti decidi?». E una musica che mi sento ripetere da due anni, da parte di esorcisti e non esorcisti, da sacerdoti e laici. Mi sento dire che i miei due volumi sono stati veramente utili e hanno aperto gli occhi a tanta gente. È un po' quello che mi sento anche ripetere riguardo alle trasmissioni che ogni mese faccio a Radio-Maria. Non so se siano solo parole d'incoraggiamento; ma è certo che non mi sarei mai aspettato che i miei precedenti volumi: Un esorcista racconta e Nuovi racconti di un esorcista (entrambi delle Ed. Dehoniane, Roma) avessero un così rapido succedersi di edizioni e di traduzioni, anche in arabo!

Eccomi allora di nuovo piegato sulla mia vecchia macchinetta da scrivere, varcati i settant'anni e con tanta fatica addosso. Ho cercato di utilizzare ritagli di tempo che parevano impossibili: mi sembra di fare torto ai tanti sofferenti che bussano alla mia porta e che solo in piccola parte riesco a ricevere, quando sottraggo un po' di tempo agli esorcismi. D'altra parte mi sembra che questa mia attività marginale e non prevista, di libri, articoli, interviste televisive e giornalistiche, conferenze per radio o televisione, abbia avuto grande importanza per muovere le acque proprio a favore di tanti sofferenti che cercano ascolto e aiuto.

Qualcosa si sta muovendo nella Chiesa, anche se lentamente. Questo mio terzo volume risente dell'attività di questi anni e non è ancora quello che avrei da tempo voluto scrivere: un volume tutto di fatti, accompagnati da commento. Invece ho seguito ancora la linea che mi sembra più utile per sacerdoti e laici. In questi anni (sto scrivendo sul finire del 1995) ho promosso tre incontri nazionali di esorcisti, oltre ad aver partecipato a due incontri internazionali. Mi sono guadagnato inaspettatamente i galloni di... caporale, ossia l'elezione a Presidente dell'«Associazione Internazionale degli Esorcisti». Ma soprattutto ho avuto quell'arricchimento comune a tutti i partecipanti, per lo scambio di esperienze e per le ottime relazioni affidate ai più esperti. Il presente volume risente di questo contributo; il capitolo «Le sorprese degli esorcisti», ad esempio, riporta testualmente la testimonianza di quattordici esorcisti, tutti di grande esperienza.

I miei scritti hanno un taglio pratico; cerco di ridurre al minimo le citazioni e non riporto bibliografie, come è d'obbligo nei testi culturali. Non posso però esimermi dal citare, almeno in questa introduzione, alcune opere di miei colleghi esorcisti migliori di me. Tanto più che il demonio ha sempre fatto notizia, per cui i libri sul diavolo non si contano; ultimamente sono usciti anche molti libri sugli angeli. Invece sugli esorcismi c'è assai poco.

Prima di tutto mi è caro citare il libro di p. Matteo La Grua: La preghiera di liberazione (Herbita Ed., Palermo 1985), come l'altro suo libro: La preghiera di guarigione. Cito poi altri libri scritti da esorcisti, e quindi frutto non solo di studio, ma di diretta esperienza: Raul Salvucci: Indicazioni pastorali di un esorcista (Ed. Ancora 1992); Pellegrino Ernetti: La catechesi di Satana, (Ed. Segno 1992), G. Battista Proja: Uomini, diavoli, esorcismi (Roma 1992, presso Battistero S. Giovanni); René Laurentin (teologo): Il demonio, mito o realtà? (Ed. Massimo-Segno 1995).

Altre opere meriterebbero certamente di essere menzionate, ma chi desidera approfondire l'argomento se le troverà da sé. Ho cercato anche, in questo mio terzo volume, di stimolare studi e ricerche, di suggerire argomenti importanti che ancora non sono stati trattati. Sarò lieto se qualcuno accoglierà le indicazioni date.

Tutta l'opera di noi esorcisti si inserisce in pieno nella pastorale generale della Chiesa e, in questo tempo, conforme alle indicazioni del S. Padre, cerca di recuperare qualcosa di importante che si era trascurato. Non è stato certo difficile, tutt'altro, anche nella stesura di questo volume, scrivere col desiderio di contribuire alla preparazione del Giubileo del 2000, tenendo ben presente la Lettera Apostolica del Papa: Tertio Millennio Adveniente. Anche tutta l'opera dell'esorcista è rivolta a promuovere quella nuova evangelizzazione, a cui spesso faremo riferimento come alla più urgente necessità del nostro tempo.

Perché? Perché l'uomo si è staccato da Dio, «nascondendosi come Adamo tra gli alberi del paradiso terrestre. L'uomo si è lasciato sviare dal nemico di Dio. Satana lo ha ingannato, persuadendolo di essere egli stesso dio» (Lettera Apostolica citata, n.7). Sono affermazioni ricche di conseguenze, che cercheremo di approfondire nella parte che direttamente ci riguarda.

Oltre al Giubileo del 2000, un altro punto di riferimento per me sempre vivo è la profezia di Fatima: «Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà». Vedo nelle apparizioni di Fatima il grande avvertimento e il grande disegno di Dio sul nostro secolo. Le varie apparizioni mariane che in questi ultimi anni si sono moltiplicate in tutte le parti del mondo, danno l'impressione di una Madre seriamente preoccupata per i suoi figli. L'allontanamento da Dio, la perdita dei valori, l'immoralità dilagante, sono fatti evidenti a chiunque abbia gli occhi aperti sul nostro tempo. Ma Dio non abbandona l'uomo; lo cerca «spinto dal suo cuore di Padre», come si esprime il Papa. E l'Immacolata, che agisce sempre secondo il volere divino, è il materno strumento in questa ricerca, segno di speranza e di pace in un mondo carico di paura.

«E mio Cuore Immacolato trionferà». Al Cuore di Maria affido anche questo mio modesto lavoro perché lo benedica e lo utilizzi, se a ciò può servire, per il bene delle anime.

 

ESTRATTO DALLA PRIMA PARTE

GLI ESORCISMI NELLA CHIESA CATTOLICA

Mi sento in difficoltà a voler tracciare una storia degli esorcismi nella Chiesa cattolica, da Gesù Cristo ad oggi. E una storia che non è ancora stata scritta; e questa è una grave lacuna. Eppure è necessario provare a farne un'esposizione, perché solo così ci possiamo rendere conto con più esattezza del punto di arrivo, ossia della situazione presente in cui ci troviamo noi cattolici. Mi varrò degli studi fatti e soprattutto della profonda relazione che il mio confratello, d. Franco Pierini, docente di patrologia e storia ecclesiastica, ha tenuto al convegno nazionale di esorcisti italiani, da me promosso nel settembre del 1993. Dico subito che il mio interesse è pastorale, è pratico; salto tutto l'apparato di citazioni che si esigerebbe in uno scritto scientifico. E chiedo scusa se ci saranno lacune o inesattezze: lascio il compito di completare e di correggere a coloro che faranno finalmente un'esposizione storica su questo argomento.

Perché trovo così importante questa esposizione, da porla al primo posto? Certamente non è per essere polemico; lo scopo della mia intensa attività di esorcista è di essere fedele al mandato di Cristo e al bene delle anime. Per raggiungere questo fine non ho esitato a dire quello che mi pareva doveroso, francamente, tramite tutti i mezzi di comunicazione: libri, articoli, interviste televisive, radiofoniche e giornalistiche. Vari Vescovi amici mi dicono che se in Italia, in questi ultimi anni., sono stati nominati oltre 150 esorcisti, anche in diocesi che non ne avevano mai avuti, c'è stata anche l'influenza del mio contributo. Ne ringrazio Dio. Ma a mio parere siamo ben lontani da quello che il Signore vuole dalla sua Chiesa.

Sono io esagerato? Da tre secoli nella Chiesa cattolica di esorcismi non se ne fanno quasi più; nell'insegnamento accademico (seminari, università pontificie), negli ultimi decenni del demonio non si parla quasi affatto e tanto meno degli esorcismi. Abbiamo oggi un clero, sacerdoti e Vescovi, che su questo terreno è del tutto sprovveduto, salvo rarissime eccezioni. D'altra parte il Vangelo è chiaro; l'esempio degli Apostoli è chiaro; la prassi della Chiesa fino a tre secoli fa è altrettanto chiara. Ed è chiarissima, per chi si dedica con impegno a questo ministero, la necessità pressante dei fedeli, la loro crescente richiesta. Il perché lo vedremo parlando dell'occultismo e dei dodici milioni d'italiani che frequentano maghi, cartomanti e simili. Ma intanto io mi domando: qual è oggi la risposta degli uomini di Chiesa?



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nuovi racconti di un esorcista"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Amorth Gabriele
Pagine: 232
Ean: 9788810521052
Prezzo: € 15.50

Descrizione:Il numero dei frequentatori di maghi, cartomanti, sedute spiritiche, sette sataniche è in continuo aumento, con un giro d'affari incalcolabile. Perché invece è così difficile trovare un esorcista? L'esempio e l'insegnamento di Cristo sono molto precisi, come è precisa la tradizione della Chiesa. Ma i cattolici di oggi sono del tutto disinformati. Gli esorcismi sono riservati ai sacerdoti incaricati, mentre tutti i credenti possono fare preghiere di liberazione. Quali norme occorre osservare? Quali problemi aperti e non risolti si presentano in questo campo? A partire dalla propria esperienza "sul campo" don Amorth risponde a queste e a molte altre domande, suffragando il discorso con una ricca esposizione di fatti recenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diavoli, demoni, possessione. Sulla realtà del male (gdt 149)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore:
Pagine: 184
Ean: 9788839906496
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il diavolo - Che cos'è? Simbolo o realtà, personificazione del male o realtà personale? Che cosa ne dice la Bibbia e come interpretarla? Cos'ha da suggerire la riflessione filosofica e teologica? Come si pone oggi il problema della possessione diabolica? E, soprattutto, qual è il rapporto tra demonologia e problema del male? Quattro studiosi affrontano in questo volume il problema da angolazioni diverse, mirando non a contrapposizioni e polemiche, ma ad un discorso differenziato e ad un chiarimento obiettivo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU