Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Patristica



Titolo: "Manuale di preghiere del devoto di Sant'Antonino Abate"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Marcello Stanzione
Pagine: 152
Ean: 9788893182775
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

Questo è un manuale con tutte le preghiere utili non solo ai devoti del santo patrono di Campagna (SA) e di Sorrento (NA), ma pure a coloro che hanno bisogno di preghiere di liberazione e si rivolgono al santo monaco esorcista. Contiene la potente novena al glorioso Sant’Antonino Abate ed altre orazioni per scacciare gli spiriti maligni.

Note sull'autore

Marcello Stanzione è nato a Salerno il 20 marzo 1963. Dal 1990 è parroco dell’Abbazia di Santa Maria Nova nel comune di Campagna (SA). Nel 2002 ha rifondato l’Associazione Cattolica Milizia di San Michele Arcangelo per la diffusione della devozione cristiana agli Angeli.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il libro della pace"
Editore: La Scuola
Autore: Sant' Agostino
Pagine: 240
Ean: 9788826500218
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Anche in questo libro del De civitate Dei, Agostino mette in pratica un suo tipico modo di procedere, capace di aprire e tenere insieme un arco molto ampio di questioni, unificandole attorno a un tema emergente in cui si riassume l'intera problematica. Il tema della pace, al centro del libro XIX, ha precisamente questa funzione. (Luigi Alici)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Confutazione di alcune dottrine aristoteliche"
Editore:
Autore: Pseudo-Giustino
Pagine: 152
Ean: 9788831182539
Prezzo: € 21.00

Descrizione:La Confutazione di alcune dottrine aristoteliche è opera in lingua greca falsamente attribuita dalla tradizione manoscritta all'apologista Giustino, la cui redazione può probabilmente essere datata tra il IV e il V secolo. L'opera si inserisce nella tradizione del pensiero cristiano antico che, a partire dalla convinzione che L'attività creatrice di Dio si collochi ab initio temporis, individua in Aristotele, sostenitore della dottrina dell'eternità del cosmo e del tempo, uno dei bersagli privilegiati della sua polemica. In questo contesto l'atteggiamento dell'anonimo autore della Confutatio appare tuttavia singolare: per difendere la creazione dal nulla egli si confronta in modo diretto - caso quasi unico all'interno della Patristica - con il testo aristotelico della Fisica e del trattato De caelo, confutandone le dottrine con argomentazioni di carattere esclusivamente filosofico ed evitando il richiamo al testo biblico quale strumento probatorio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Su Atanasio"
Editore:
Autore: Lucifero di Cagliari
Pagine: 176
Ean: 9788831182522
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il de Athanasio di Lucifero di Cagliari (+ 370 ca.), di cui qui si presenta per la prima volta una traduzione in lingua moderna, è uno dei cinque pamphlet che l'agguerrito vescovo rivolge con virulenza contro l'imperatore Costanzo, ben noto per il suo sostegno alla dottrina ariana. Motivo dell'attacco è il fatto che, in occasione del concilio di Milano (355), Atanasio, grande paladino dell'ortodossia nicena, fu condannato nonostante fosse absens, inauditus e innocens. Una profluvie di citazioni bibliche, alcune molto lunghe ed esondanti; stringenti argomentazioni e minacce di dannazione eterna, qua e là inframmezzate da tentativi di correzione nella speranza di un ravvedimento; uno stile scabro come la natura della sua terra; tutto ciò fa di questa opera un riferimento imprescindibile per comprendere importanti elementi della controversia ariana del IV secolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La saggezza del deserto"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Thomas Merton
Pagine: 96
Ean: 9788867088560
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Fra i libri che scrisse, La saggezza del deserto è uno di quelli che Thomas Merton amò di più, probabilmente perché sperava di passare gli ultimi anni della sua vita da eremita (morì invece improvvisamente nel corso di un incontro tra monaci cristiani e orientali a Bangkok, nel 1968). Il tono personale della scrittura, così come la sua tipica combinazione di devozione e ironia, rivelano quanto profondamente si identificasse con i leggendari autori di questi detti e parabole, quei Padri cristiani del IV secolo che vissero in solitudine e contemplazione nei deserti dell'Egitto, della Palestina, della Persia e dell'Arabia. Quei monaci abbandonarono le città perché erano convinti del carattere strettamente individuale della salvezza, in un mondo che ai loro occhi era come una nave sul punto di affondare. Andarono nel deserto per essere sé stessi e per dimenticare le seduzioni e gli inganni che li allontanavano da questo obiettivo. Condussero una vita di fatiche e di digiuno, di carità e di preghiera. Non cercavano il consenso dei loro contemporanei e neppure volevano sfidarne il dissenso, perché le opinioni degli altri avevano smesso di avere importanza per loro. Distillavano per sé una saggezza pratica e senza pretese, al tempo stesso primitiva e senza età, una saggezza di cui la nostra epoca ha un disperato bisogno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La generazione di Cristo"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Basilio (san)
Pagine: 72
Ean: 9788892213227
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Quella che qui viene proposta è la prima omelia che testimonia l'ingresso della festa natalizia nell'Oriente cristiano, attorno al 377; in precedenza (e tutt'ora) l'ortodossia pone al centro delle festività dell'Incarnazione la festa dell'Epifania. Si tratta, dunque, di un elemento storico e teologico importante, quello che sta alla base della pubblicazione di questo testo basiliano, in cui il grande monaco e teologo del IV secolo, prendendo spunto dalla celebrazione della nascita di Gesù, si diffonde in una riflessione che tocca tutti i grandi temi del dibattito cristologico dell'epoca (Cristo generato come Dio e come uomo; unità in Cristo dell'umano e del divino; salvezza proposta all'uomo che viene "assunto- da Gesù). Un testo che è, dunque, occasione di una riscoperta che va ben oltre l'archeologia cristiana, ma che offre al lettore un modo originale di affrontare la meditazione del vicino Natale di Cristo. Una lettura che può essere "frantumata e masticata- per avvicinarsi alla festa di Gesù Bambino con un piglio di riflessione profonda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Percorsi di vita buona"
Editore:
Autore: Angelo Scola
Pagine: 164
Ean: 9788868941888
Prezzo: € 14.00

Descrizione:L'inizio del Terzo Millennio ci ha sorpreso per il suo carattere quasi inedito. Non solo per la velocità, veramente sbalorditiva, con cui l'alleanza tra scienza e tecnica sta trasformando la vita di tutti, ma soprattutto per la portata delle questioni messe sul tappeto. Lo stesso papa Francesco riconosce che non di rado il cambiamento d'epoca è difficile da comprendere. È questa la chiave di lettura dei Discorsi alla città pronunciati in occasione della solennità di Sant'Ambrogio, nei quali il cardinale Angelo Scola cerca di comprendere il nostro tempo, guardando fino in fondo il presente. I temi trattati intercettano gli interrogativi che popolano la vita sociale del nostro Paese: la crisi, la libertà religiosa e il ruolo pubblico delle religioni, l'ecologia e lo sviluppo sostenibile, l'umanesimo, la giustizia, l'eguaglianza e l'emarginazione, il ruolo dell'Europa. «Sono tutte questioni che ci interessano, da cui non possiamo prescindere a meno di delegare ad altri la ricerca delle ragioni per una vita buona, personale e sociale.»

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gesù il Cristo in Origene"
Editore: Paideia
Autore: Domenico Pazzini
Pagine: 272
Ean: 9788839409119
Prezzo: € 32.00

Descrizione:I nove libri pervenuti del "Commento a Giovanni" di Origene commentano il prologo, il battesimo di Gesù al Giordano, la cacciata dei mercanti dal tempio, la controversia con i giudei e la profezia di Caifa, la lavanda dei piedi, la preghiera di Gesù al Padre. Inizialmente sollecitato dalla polemica con Eracleone gnostico, Origene si confronta direttamente con il testo di Giovanni fino a lasciarsi prendere esclusivamente da questo. Il piano speculativo proprio del Commento lascia intravvedere il contesto scolastico dell'elaborazione, del procedimento ipotetico, della genesi del pensiero. D'altra parte la differenza dei luoghi, dei tempi, degli interlocutori all'origine dello scritto esalta la continuità di una tensione di ricerca che mai si allenta. Lo studio segue lo svolgimento dell'esegesi origeniana e su questa via per così dire sistematica rinviene la profondità del disegno dell'opera, che ha il suo centro nell'intersezione di pensiero cristologico e pensiero trinitario.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia commentata dai Padri. Geremia. Lamentazioni"
Editore:
Autore:
Pagine: 496
Ean: 9788831193979
Prezzo: € 82.00

Descrizione:Il libro di Geremia racconta la vicenda di un uomo catturato dall'appello del Signore e che si sente inadeguato alla sua missione, in una stagione difficile per il regno di Giuda, poco prima della deportazione a Babilonia. Il profeta denuncia, in mezzo alle sofferenze e malgrado il suo travaglio interiore, l'infedeltà del Popolo, esortandolo a pentirsi: il Signore attende il suo ritorno, per offrirgli una nuova alleanza, che supererà quella del Sinai. I Padri commentano volentieri questi aspetti, ma sono meno attenti ai risvolti politici del messaggio di Geremia, ormai non più attuali. Le Lamentazioni sono cinque poemi alfabetici che uniscono al pianto per la caduta di Gerusalemme nel 587 a.C. un invito alla penitenza e un forte sentimento di fiducia nel Signore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il peso che porta in alto"
Editore: Cittadella
Autore: Silvano Petrosino , Sergio Ubbiali
Pagine: 116
Ean: 9788830816107
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Tra i pensatori antichi Agostino è senza dubbio quello più presente nel dibattito filosofico e teologico contemporaneo. Anche autori non credenti e distanti da qualsiasi dimensione religiosa non esitano, infatti, a riconoscere nell'opera del Vescovo di Ippona un punto di riferimento essenziale e imprescindibile per una riflessione non ideologica sull'uomo e sulla sua vicenda esistenziale. In verità una simile fecondità speculativa si ritrova in ogni grande filosofo e in ogni grande teologo; tuttavia in Agostino essa assume una potenza così vitale e in un certo senso sempre nuova da essere in grado di leggere e interrogare i molti problemi dell'attualità. Perché il pensiero del Vescovo di Ippona continua ad affascinarci, interrogarci e risvegliarci? Il presente volume intende contribuire alla definizione della risposta a tale interrogativo. Per far questo, esso seguirà due strade, quella filosofica e quella teologica, concentrandosi essenzialmente su due temi, quello dello statuto del soggetto e quello della natura dell'esperienza con particolare riferimento al tema della confessione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La "Vita di Atanasio l'Athonita" di Atanasio di Panaghiou"
Editore:
Autore: Luigi D'Ayala Valva
Pagine: 464
Ean: 9788831164023
Prezzo: € 43.00

Descrizione:Prima traduzione italiana con testo originale a fronte. Il volume presenta per la prima volta al pubblico italiano la Vita A di Atanasio l'Athonita, fondatore del primo monastero cenobitico sul Monte Athos (963), scritta a Costantinopoli agli inizi del XI secolo dal monaco Atanasio di Panaghiou: con essa viene pubblicato anche il testo greco originale con un saggio introduttivo e un ampio apparato di note di commento. Si tratta di un testo pregevole dal punto di vista letterario e di eccezionale importanza come testo agiografico e di spiritualità monastica. L'ampio saggio introduttivo ripercorre la nascita e lo sviluppo dell'Athos come "Santa Montagna" monastica; traccia lo status quaestionis sui rapporti tra le due vite antiche di Atanasio (Vita A e Vita B) e offre uno sguardo d'insieme sul contenuto narrativo del racconto biografico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Opere di Girolamo. VIII/2"
Editore:
Autore: Girolamo (san)
Pagine: 414
Ean: 9788831198578
Prezzo: € 73.00

Descrizione:Una raccolta di testi per la prima volta accessibili al pubblico italiano nella loro integrità. Girolamo compose i commenti ai profeti minori in tre riprese: dal 389 al 392, nel 396 e nel 406. Quelli a Naum, Michea, Sofonia, Aggeo e Abacuc risalgono al primo periodo, durante il soggiorno in Oriente, dove prende corpo l'ambizioso progetto di una nuova versione latina dell'Antico Testamento, condotta direttamente sul testo ebraico. Il commento a Giona è del 396 e vi si riconosce l'eco della polemica contro Origene scoppiata tre anni prima. Girolamo rivede il testo latino preesistente alla luce dell'Hebraica veritas anziché sul greco dei Settanta. In questi volumi i commenti ai profeti minori sono accessibili al pubblico italiano per la prima volta nella loro integrità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Padre Nostro"
Editore: Castelvecchi
Autore:
Pagine: 90
Ean: 9788832821567
Prezzo: € 12.50

Descrizione:«I Vangeli ci hanno tramandato due formule della Preghiera del Signore: la più lunga - e senza dubbio la più esplicita - è quella di san Matteo, a cui la Chiesa è rimasta tradizionalmente fedele. L'altra, più breve, conservata dall'evangelista della preghiera, san Luca, riferisce il probabile contesto del Pater. Secondo i padri Abel e Lebreton, Gesù l'avrebbe insegnato ai suoi discepoli, sul versante orientale del monte degli Ulivi. I discepoli del Precursore - Giovanni e Pietro - possedevano già una preghiera di gruppo. Non appena però la comunità apostolica si forma e i Dodici prendono coscienza della loro unità, essi richiedono al Maestro una preghiera che saldi la loro comunione con lui e tra loro. E Gesù insegna il Pater: "Direte: Padre nostro". Sin dall'origine della Chiesa il Pater si rivela come la preghiera del cristiano: come la presenza del Cristo invisibile in mezzo alle comunità che si vanno costituendo in Palestina, in Siria e nell'intero bacino mediterraneo». Con queste parole Adalbert Hamman, O.F.M., introduce questo volume in cui i Padri della Chiesa raccontano, spiegano e commentano il senso della principale preghiera cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Commento alle Lettere di Paolo"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Teodoreto di Ciro
Pagine: 1184
Ean: 9788831549417
Prezzo: € 72.00

Descrizione:l Commento alle Lettere di Paolo è un'opera imponente - un'ermeneutica analitica a tutto l'epistolario paolino canonico - elaborata da Teodoreto di Cirro, qui pubblicata integralmente in italiano per la prima volta. Tra gli elementi di fascino che se ne possono elencare, vi è la sua adesione a una tradizione esegetica diversa sia da quella Alessandrina (Clemente e Origene) sia da quella latina (Agostino e Girolamo): il cristianesimo antiocheno, di cui Teodoreto fu l'ultimo autorevole esponente, è, tra quelli dell'antichità, uno dei più "positivi": la sua antropologia in particolar modo è segnata da un taglio ottimistico che presuppone la naturale predisposizione degli esseri umani al bene e alla salvezza. Un libro importante, scritto e pensato da una mano antica ma con una mentalità vicina a quella del presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Panarion. Eresie 42-60"
Editore:
Autore: Epifanio di Salamina
Pagine: 352
Ean: 9788831182515
Prezzo: € 33.00

Descrizione:Un trattato fondamentale per conoscere la Storia della Chiesa e delle prime comunità cristiane. Panarion adversus omnes haereses è il capolavoro di Epifanio di Salamina (310/20-403) scritto contro tutte le eresie dell'epoca. L'Autore si propone di confutare le eresie che attecchivano allora all'interno delle comunità cristiane e ne considera e combatte nel testo circa 80 eresie diverse. Ad ogni eresia associa l'immagine di un serpente velenoso per il quale suggerisce un siero, da cui il titolo dell'opera "Panarion" ovvero "cassetta dei medicinali" da utilizzare nella lotta "contro il veleno dell'errore". Anche se è stato molto discusso dai posteri per la faziosità che talora l'attraversa, è un trattato prezioso per la quantità di notizie e documenti che riporta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La preghiera del Signore"
Editore: Cittadella
Autore: Cipriano (san)
Pagine: 48
Ean: 9788830816114
Prezzo: € 2.00

Descrizione:«Quali misteri religiosi sono contenuti nella preghiera del Signore! Quanti e quanto grandi! Riuniti nella brevità del discorso, ma spiritualmente abbondanti nella virtù, tanto che niente sia trascurato e ignorato nelle nostre preghiere e suppliche, come in un compendio della dottrina celeste.»

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cristo principio di ogni cosa"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Giorgio Maschio
Pagine: 186
Ean: 9788825043549
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Un saggio prezioso su sant'Ambrogio, una delle figure più luminose della storia della Chiesa, sulla quale non ha mai cessato di diffondere la luce della sua dottrina e il fascino vivo della sua spiritualità. Da governatore (consularis) di Milano, in maniera inattesa e singolare ne divenne il vescovo, lasciandovi un'impronta indelebile nella fede, nella liturgia e nella stessa civiltà. Diverse vie si possono percorrere per entrare nella conoscenza di sant'Ambrogio, l'autore ne privilegia una che, più d'ogni altra, conduce all'intelligenza del suo animo e della sua mente: quella del rapporto che egli intratteneva col «Signore Gesù», come egli amava dire, cioè la via tracciata dalle sue preghiere ardenti e appassionate a Colui che definiva, con immagine ardita e singolare: «seme di tutte le cose» (semen omnium). Un saggio di lettura e studio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La predicazione dei padri della Chiesa"
Editore: Lateran University Press
Autore:
Pagine: 276
Ean: 9788846511751
Prezzo: € 27.00

Descrizione:L'opera offre profili di grandi predicatori del primo millennio della storia cristiana. Con diversa ampiezza di approfondimenti, si ricordano le opere oratorie e si delineano gli stili che hanno caratterizzato le rispettive forme di retorica adottate. Nell'alveo della tradizione secolare si innesta l'evento del Concilio Vaticano II con la successiva riforma liturgica: è da questo evento che anche la predicazione e soprattutto l'omiletica ha ripreso una configurazione secondo i parametri essenziali che provengono dall'esperienza del primo millennio. L'accostamento dell'opera si apre a varie considerazioni che chiamano in causa soprattutto le modalità con cui l'unica sorgente della predicazione, la Parola di Dio, è stata interpretata lungo il tempo e nei più variegati contesti delle Chiese locali. Una lezione, questa, di perenne attualità; una lezione che dà adito a una vita spirituale modellata dall'incontro tra la Scrittura, la teologia e soprattutto la celebrazione liturgica in cui la Parola attua ciò che annuncia. La retorica di cui i Padri e gli Scrittori ecclesiastici sono maestri costituisce un elemento prezioso per attivare nell'oggi del perenne annuncio del Vangelo quelle forme che permettono di facilitare e realizzare l'incontro tra Dio e il suo popolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Omelia sul Natale"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Giovanni Crisostomo
Pagine: 56
Ean: 9788810567708
Prezzo: € 6.50

Descrizione:L'omelia Sul Natale del Salvatore nostro Gesù Cristo, censita anche con il titolo Sul Natale di Cristo, è un testo molto conosciuto nell'antichità, tanto che se ne conserva una versione in armeno e altre in arabo, siriaco, georgiano e paleoslavo. Fin dalle prime parole, il testo mette al centro il tema che l'attraversa per intero: il mistero che avvolge la nascita divino-umana di Gesù in relazione al cosa, al come e al perché. «Osservo un mistero strano e paradossale: le mie orecchie risuonano del canto dei pastori che con la zampogna non modulano una melodia solitaria ma intonano un inno celeste. Gli angeli cantano, gli arcangeli celebrano, i cherubini inneggiano, i serafini rendono gloria, tutti fanno festa vedendo Dio in terra e l'uomo nei cieli». Dio che si fa uomo e il parto della Vergine aprono conflitti nella mente umana, suscitano aporie, possono condurre allo scetticismo e al rifiuto. Un conflitto tra ragione e fede che richiede di «non indagare con discorsi» quella nascita, quanto piuttosto di venerarla in silenzio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Agostino, un amico affidabile"
Editore: Marcianum Press
Autore: Giuseppe Zenti
Pagine: 128
Ean: 9788865125847
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Pubblicazione agile, a twitter. Fatta proprio per i giovani. Chi si avventura nella lettura e se ne lascia avvincere riscontrerà in Agostino un sorprendente specchio delle situazioni vissute dai giovani di oggi, dei loro sentimenti, delle loro crisi e delle loro aspirazioni. Lo mette in risalto l'articolazione stessa del libro: ad un testo su Agostino risponde una esperienza o riflessione di un giovane che si firma; a seguire una pagina in bianco con qualche provocazione per chi si sentirà rispecchiato in Agostino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Padri della Chiesa, maestri di formazione spirituale"
Editore: Lateran University Press
Autore: Enrico Dal Covolo
Pagine: 172
Ean: 9788846511782
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il volume è scandito in tre parti: temi monografici (la preghiera, la lectio divina, l'omelia, il monachesimo, la misericordia nei Padri della Chiesa); figure (Ignazio, Clemente, Origene, Antonio, Ambrogio, Crisostomo); infine, una riflessione di sintesi sull'evangelizzazione e la trasmissione della fede, alla scuola dei Padri. Qual è, infatti, lo scopo ultimo delle varie forme di vita spirituale, che i nostri Padri hanno incarnato, e che ancor oggi propongono a noi? Certo, lo scopo ultimo è la santità, e in questo senso la progressiva conformazione a Cristo, proprio nella cospicua diversità delle varie forme di vita spirituale. Ma la santità - la configurazione a Cristo e al suo Vangelo - passa attraverso l'impegno missionario dell'evangelizzazione, «dovere fondamentale del Popolo di Dio» (cfr. Ad Gentes 35; Evangelii Nuntiandi 59). La santità è dono di Dio, è la sua chiamata-elezione totalmente gratuita; l'impegno missionario di «trasmettere» la fede, testimoniandola, è la risposta adeguata di ogni fedele chiamato alla santità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Panarion. Eresie 30-41"
Editore:
Autore: Epifanio di Salamina
Pagine: 296
Ean: 9788831182508
Prezzo: € 33.00

Descrizione:Il Panarion, ovvero Cassetta medica di pronto soccorso contro i morsi di bestie e serpenti velenosi, cui sono equiparati gli eretici, è tra le opere più note di Epifanio vescovo di Salamina, autore del IV secolo. Risalente al 377 circa, si tratta di un trattato contro ottanta eresie e scismi, le cui pratiche e dottrine sono esposte e confutate da Epifanio nel corso di tre lunghi libri, suddivisi in sette tomi e coronati dall'esposizione della fede della Chiesa cattolica. Esso è una monumentale summa della letteratura eresiologica precedente e al tempo stesso un contenitore prezioso di documenti e testi, ereticali e non, pervenutici soltanto attraverso questa fonte. Il presente volume contiene la traduzione e il commento delle notizie 30-41, offerte da Epifanio nel secondo e terzo tomo del suo primo libro. Di particolare interesse è la notizia 30, preziosa fonte di informazione sulla setta giudeocristiana degli ebioniti. Le altre notizie sono invece per lo più dedicate alla confutazione di gruppi valentiniani e gnostici: fra queste, occupa un posto di rilievo per dettaglio ed estensione la 31 contro i valentiniani; più brevi, ma ugualmente ricche di informazioni, sono le notizie 37-40, rispettivamente contro ofiti, cainiti, sethiani e arcontici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dialogo con Eraclide"
Editore:
Autore: Origene
Pagine: 152
Ean: 9788831195331
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Una preziosa testimonianza del cristianesimo delle origini. Il Dialogo con Eraclide, ritrovato nel 1941 grazie alla scoperta di alcuni papiri presso Il Cairo, riporta il resoconto stenografico di una pubblica discussione, verosimilmente un sinodo, avvenuta in Arabia, poco dopo il 245. Origene vi fu invitato come perito per dirimere i punti controversi e rispondere a vari quesiti. L'operetta ci mostra la personalità di Origene: esegeta finissimo, teologo equilibrato ed acuto. In particolar modo, egli corregge le posizioni teologiche di Eraclide, propenso ad una forma moderata di monarchianesimo, e chiarisce il dogma trinitario, distinguendo con precisione il Padre dal Figlio. Altri argomenti affrontati nel Dialogo sono la natura del corpo umano di Cristo, il dinamismo della Risurrezione, la natura dell'anima umana e il suo destino dopo la morte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il riso"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Fabio Scarsato
Pagine: 64
Ean: 9788825044300
Prezzo: € 5.00

Descrizione:È proprio vero che nella Bibbia Dio non ride mai? Per i padri del deserto e per la tradizione monastica il riso è da combattere in quanto caratteristica dello stolto e terribile vizio. Ecco un piccolo florilegio sul riso, una raccolta di brevissimi e "spassosi" testi di antichi autori cristiani che rivela come l'avversione per la risata fragorosa, la beffa, la smodata allegrezza, sia molto più sfumata e "possibilista" di quanto si pensi. A completare la piccola raccolta, un inedito di Efrem il Siro dal titolo "Sul fatto che non bisogna ridere" a cura di Lucio Coco, in cui a partire dalla critica di certi atteggiamenti scomposti e irriguardosi, come il riso, l'opuscolo offre al lettore un percorso di conversione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Opere di San Girolamo"
Editore:
Autore: Girolamo (san)
Pagine: 344
Ean: 9788831198561
Prezzo: € 72.00

Descrizione:In questo tomo commento a Naum e Michea. Girolamo compose i commenti ai profeti minori in tre riprese: dal 389 al 392, nel 396 e nel 406. Quelli a Naum, Michea, Sofonia, Aggeo e Abacuc risalgono al primo periodo, durante il soggiorno in Oriente, dove prende corpo l'ambizioso progetto di una nuova versione latina dell'Antico Testamento, condotta direttamente sul testo ebraico. Il commento a Giona è del 396 e vi si riconosce l'eco della polemica contro Origene scoppiata tre anni prima. Girolamo rivede il testo latino preesistente alla luce dell'Hebraica veritas anziché sul greco dei Settanta. In questi volumi i commenti ai profeti minori sono accessibili al pubblico italiano per la prima volta nella loro integrità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU