Articoli religiosi

Libri - Patristica



Titolo: "Preghiere"
Editore: Jaca Book
Autore: San'Ambrogio
Pagine:
Ean: 9788816306455
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Chi legge le opere di sant'Ambrogio incontra l'esegeta sottile e fantasioso, il teologo occupato a illustrare i misteri della fede, il mistagogo paziente che spiega i riti sacri, il maestro persuasivo ed esperto di vita evangelica, il dottore ardente della mistica cristiana, il polemista lucido e stringente, il retore dal discorso curato e persino artificioso, il poeta dal gusto e dalla sensibilità raffinata e con momenti felicissimi: tutto questo incontra. Ma, oltre a ciò, il lettore di sant'Ambrogio s'imbatte nell'uomo di preghiera, di una preghiera che sgorga spontanea, con un trapasso senza preavviso. La riflessione è diventata orazione, il pensiero si è acceso in invocazione, al concatenarsi del ragionamento è succeduto il colloquio, effuso talora lungamente, come a lasciare espandere i sentimenti che urgono nel cuore. Forse, più dell'operosità della pastorale, più della dignità e fermezza del governo, più della nobiltà del comportamento, energico e paziente, tenace e misericordioso, abile e lungimirante, sono la poesia e la preghiera del vescovo di Milano a introdurre alla conoscenza più profonda del suo animo, alla sorgente della sua azione efficace e incisiva.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Modelli di riforma nella tradizione giudaico-cristiana"
Editore: Rubbettino Editore
Autore:
Pagine: 206
Ean: 9788849858655
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il presente volume raccoglie quattro studi che trattano della riforma nella Chiesa dei Padri e nel pensiero medievale di Ja'aqov Anatoli. A essi, seguono due contributi che prendono in considerazione le ricadute moderne e contemporanee del pensiero riformistico dei Padri. Sebbene ognuno di essi si occupi di settori religiosi differenti, nel loro complesso, questi contributi mostrano come la riforma religiosa antica si articolasse secondo una triplice gradualità: era avviata a partire dall'esperienza di fede di un maestro; essa, a sua volta, era trasposta in una codificazione scritta; infine era recepita dai discepoli del maestro, che potevano formare una comunità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La metanoia secondo i padri orientali"
Editore: LAS Editrice
Autore: Smetaniak Atanasia Maria
Pagine: 210
Ean: 9788821313523
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Conversazione con i Padri"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Giovanni Cassiano
Pagine: 1472
Ean: 9788831539081
Prezzo: € 90.00

Descrizione:Le Conversazioni con i padri - «una definizione compiuta e ponderata della teologia monastica»: J. Leclercq - sono uno dei fondamenti della tradizione ascetica: una delle opere più ricche e tuttavia più attente alle concrete possibilità (intellettuali, fisiche, psicologiche) del cristiano - e del monaco - a cui viene chiesto di crescere ogni giorno, senza eroismi ma anche senza alibi. In queste importantissime pagine, due giovani monaci, Cassiano e Germano, ripercorrono in una sorta di "diario" spirituale il lungo viaggio - realmente percorso, sul finire del IV secolo - tra i maggiori esponenti dell'ascesi egiziana. I dialoghi con questi autorevoli maestri, fedelmente riportati, definiranno il profilo ideale del vero asceta, percorrendo così il primo, decisivo passo nel cammino del nascente monachesimo d'Occidente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Olimpia e Crisostomo"
Editore: Monasterium
Autore: Maria Bianca Graziosi
Pagine:
Ean: 9788832110180
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Una profonda amicizia, quella tra San Giovanni Crisostomo e la diaconessa Olimpia, un rapporto di alta spiritualità fondato su una totale identità di vedute e sulla comunione ecclesiale. Nello scenario della Costantinopoli del IV secolo, caratterizzato da forti tensioni politiche e da deleterie connivenze tra il potere imperiale e quello ecclesiastico, Olimpia e Crisostomo furono uniti dall’amore per Cristo e per la Chiesa, accettando le conseguenze della loro fedeltà con santa rassegnazione. Questo volume, dedicato alle "Lettere a Olimpia", mette in luce le sfumature di una sincera e calda amicizia tra due personaggi della Chiesa delle origini, che la lontananza dell’esilio ha rafforzato e svelato nella sua salda base spirituale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dov'è Cristo lì c'è il Paradiso"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Giovanni Crisostomo (san)
Pagine: 62
Ean: 9788826603025
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Il dolore per la morte di una persona cara è una delle esperienze più decisive nella vita, preludio e anticipo della morte che tutti affronteremo. In Cristo risorto questo male è diventato un passaggio, l'incontro decisivo con Colui che ci ha amati per primo, il Padre delle misericordie. La comunione con Lui, infatti, ci permette di vivere le esperienze della vita quotidiana - con le sue gioie ma anche le fatiche e le tante piccole/grandi morti di ogni giorno - come un incontro con il Signore e con i fratelli e come una palestra per crescere nella capacità di amare gratuitamente. Questo è ciò che realizza lo Spirito santo in noi, se accogliamo docilmente la sua azione. Proprio per questo san Giovanni Crisostomo in questa bellissima omelia, per la prima volta tradotta in italiano, può dire: dov'è Cristo, lì c'è il paradiso. Si dirige a chi desidera nutrire la propria vita spirituale, ad appassionati di letture patristiche, a coloro che desiderano affrontare nella fede l'esperienza del lutto. Teste semplice accessibile a ogni persona.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Omelie diverse"
Editore:
Autore: Basilio di Cesarea (san)
Pagine: 392
Ean: 9788831182607
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Nell'ampio panorama degli scritti basiliani, le Omelie diverse rappresentano un importante esempio di quel genere di omiletica morale verso la quale anche gli altri Padri Cappadoci mostrarono sempre un vivo interesse. Nel volume si intende proporre la traduzione con le note dei discorsi genuini di Basilio (eccetto le omelie agiografiche, già pubblicate nel vol. 147 della presente Collana, il Panegirico per il martire Barlaam, non autentico, e il Discorso ai giovani, che esula per vari motivi dal resto della raccolta). I diciotto discorsi, che attestano ed esemplificano nel modo migliore la reale e costante attività di predicazione da parte del grande vescovo di Cesarea, offrono un ricchissimo quadro storico-culturale, fondamentale per la comprensione dell'ambiente e della società cappadoce del secolo IV d.C.: precetti ed esortazioni a pratiche di vita cristiana, condanna delle ricchezze, elogi della povertà, biasimo del vizio ed encomio della virtù sono soltanto un fugace abbozzo della numerosità di spunti che questi testi continuano a fornire anche a distanza dei tanti secoli che da essi ci separano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cristo nell'Antico Testamento"
Editore: OCD
Autore: Samuele Cecotti
Pagine: 176
Ean: 9788872297568
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nell'età pre-nicena della Chiesa e del pensiero cristiano, Tertulliano svetta, insieme a pochi altri, nell'orizzonte della latinità. Don Samuele Cecotti si concentra sul Tertulliano esegeta autore dell'opera polemica Adversus Marcionem, individua tutte le tipologie sviluppate nel testo tertullianeo e ne offre breve ma efficace trattazione. Tertulliano adotta la lettura tipologica dell'Antico Testamento, valorizza la natura profetica della Scrittura ebraica, si spinge sino alle soglie dell'allegoria per una ragione squisitamente teologica: l'unità dei Testamenti, l'unità della Rivelazione, unità in Cristo, unità perché uno e unico è Dio rivelatosi a Mosè e incarnatosi nel seno di Maria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vedere Dio (lettera 147)"
Editore:
Autore: Agostino (sant')
Pagine: 120
Ean: 9788831182614
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il testo contiene la traduzione italiana, con introduzione e note di commento, della lettera-trattato "De videndo Deo" di Agostino di Ippona (la n. 147 dell'epistolario). La traduzione è condotta sul testo dell'edizione critica di riferimento, curata da Alois Goldbacher nella collana del Corpus Scriptorum Ecclesiasticorum Latinorum (vol. 44, pp. 274-331). I temi principali affrontati nel testo di Agostino sono: la diversa autorità delle Scritture, dei vescovi e dei teologi; la differenza tra credere e vedere e il rapporto di entrambi questi atti con il sapere; il confronto tra la visione angelica di Dio, la visione dei beati nella vita futura e le apparizioni di Dio ai patriarchi; la superiorità della vista mentale su quella fisica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adamantius. Notiziario del Gruppo italiano di ricerca su «Origene e la tradizione alessandrina», vol. 24"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine: 704
Ean: 9788837233310
Prezzo: € 50.00

Descrizione:The Coptic Book: Codicological Features, Places of Production, Intellectual Trends Sezione monografica a cura di P. Buzi Introduzione (P. Buzi) Ricordo di Paul Canart (25 ottobre 1927 - 14 settembre 2017) (M. Maniaci) Greek and Coptic Paideia in Late Antique Egypt: Comparing the Incomparable? (G. Agosti) Athanasius' Letter to Dracontius: a Fourth-Century Coptic Translation in a Papyrus Roll (P.Monts.Roca inv. 14) (S. Torallas Tovar) The Coptic Papyrus Codices Preserved in the Museo Egizio, Turin: New Historical Acquisitions, Analysis of Codicological Features, and Strategies for a Better Understanding and Valorization of the Library from Thi(ni)s (P. Buzi) The Monasteries of Shenoute and Macarius: A Comparison Between Two Libraries (T. Orlandi) The Coptic Reception of the Homilies on the Epistle to the Hebrews by John Chrysostom (CPG 4440), with Some Notes on the Composition of MONB.CR (= CLM 325): A Survey and New Textual Identifications (F. Berno) Theban Books in Context (E.R. O'Connell) Le P. Bodmer 58 comme témoin de la vie culturelle et religieuse dans la région thébaine au début du viie siècle (A. Boud'Hors) Scoperta di tre codici in un eremo a Sheikh el-Gurna (TT 1151-1152): il contesto archeologico (T. Górecki+ - E. Wipszycka) The Early Sahidic Version of the Encomium on Bishop Pesynthius of Koptos from Shaykh Abd al-Qurna: On the Progress of its Edition (R. Dekker) The Thrice-Blessed Pesynthios of Koptos and the Presanctified Holies: Some Notes on a Coptic Pastoral Letter (P.Berol. 11346) (Á.T. Mihálykó) The Canons Attributed to Basil of Caesarea in the Context of the Canonical Literature Preserved in Coptic (A. Camplani - F. Contardi) Codicological Remarks on the Pseudo-Basil Codex from Hermitage MMA 1152 (Cairo, Coptic Museum, inv. 13448) (N. Carlig) Preliminary Remarks on the Recently Identified Leaves with Martyrium Petri from Sheikh Abd el-Gurna (P. Piwowsarczyk) One of the Oldest Extant Coptic "Colophons" (A. Soldati) Linking Coptic Literary Manuscripts to the Archaeological Context by Means of Digital Humanities: The Case of "PAThs" Project (J. Bogdani) Lectures on Philo - De vita Mosis Sezione monografica a cura di C. Zamagni Introduzione (C. Zamagni) Regalità, profezia, sacerdozio di Mosè secondo Filone alessandrino (F. Calabi) Assimilazione e immutabilità. Modelli platonici della relazione tra Mosè e Dio in Filone di Alessandria (F. Simeoni) Ipotesi sul pubblico del De vita Mosis di Filone alessandrino (M. Beretta) Dio e l'uomo nel teatro del mondo. Agonismo spirituale, vita inautentica e rappresentazione del potere nella riflessione di Filone sugli spettacoli (L. Lugaresi) L' importanza della krisis fra enunciazione teorica e lettura degli avvenimenti. La Legatio ad Gaium di Filone di Alessandria (A.M. Mazzanti) Philo as One of the Main Inspirers of Early Christian Hermeneutics and Apophatic Theology (I.L.E. Ramelli) Filone e Origene interpreti di Mosè (G. Bendinelli) Filone nella letteratura cristiana antica: la sintesi eusebiana di Hist. eccl. II 4,2-3 e la testimonianza sui "terapeuti" (II 16,2-17,24) (G. Bendinelli) Una esegesi per tutti: le Quaestiones tra giudaismo rabbinico, mondo greco e tradizioni popolari (M. Gargiulo) Creazione, nominazione, linguaggio: Genesi 1-2 in Filone, Origene, Walter Benjamin (D. Pazzini) Articoli Notes Concerning Philo's Chronology and Social Position (A. Leonas) Scholia of Clement of Alexandria in the Coptic Catena on the Gospel (V. Hu?ek) Sugli hapax legomena nelle Homiliae in Psalmos origeniane (A. Cacciari) Eusebio di Cesarea, Gerusalemme e la Palestina (313-324/325 d.C.) (A. Monaci Castagno) Is He the Rider of the Quadriga? Ephrem the Syrian on Julian's Apotheosis (M. Papoutsakis) «Come un indovinello»: doppia creazione e immagine di Dio nel De opificio hominis di Gregorio di Nissa (G. Mandolino) Stoici, qui nostro dogmati in plerisque concordant: Gerolamo e lo stoicismo (A. Capone) Rufino traduttore di Gregorio di Nazianzo. Pastori di pecore (o bovari) e pastori di anime: riecheggiamenti virgiliani e ricordi di scuola (Gr. Naz. or. 2,9 - Rufin. Greg. Naz. orat. 1,9) (C. Lo Cicero) Gubernat aquam qualiter illi placuerit. Una citazione non identificata in Agostino, cons. ev. III 48 (E. Dal Chiele) Contested Authority in the Twelfth Century Latin West: Bernard of Clairvaux's Reception of Origen (C.A. Cvetkovic) The Two Versions of Evagrius Ponticus' Kephalaia Gnostika. A New Discussion on Their Authenticity (R. Peretó Rivas) Note e Rassegne Tessa Canella, Lo sviluppo teologico cristiano dell' idea di tolleranza: a margine di un recente volume di Peter Van Nuffelen Lorenzo Perrone, Tra le linee dei conflitti: Coabitazioni culturali e religiose ad Alessandria e in Egitto fra I e VI sec., con un' appendice di Alberto Camplani, Momenti di trasformazione storico-culturale e percorsi di coabitazione nelle zone marginali Gualtiero Calboli, I Commenta in Ciceronis Rhetorica di Mario Vittorino: una nuova edizione commentata

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario di spiritualità biblico-patristica vol.70"
Editore: Borla
Autore:
Pagine:
Ean: 9788826319490
Prezzo: € 27.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La parabola del grano e della zizzania"
Editore: Nerbini Edizioni
Autore:
Pagine: 136
Ean: 9788864343129
Prezzo: € 9.50

Descrizione:«Lasciate che l’una e l’altro crescano insieme fino alla mietitura e al momento della mietitura dirò ai mietitori: Raccogliete prima la zizzania e legatela in fasci per bruciarla; il grano invece riponetelo nel mio granaio». Il grano e la zizzania introducono il grande tema di una insufficiente vigilanza, spesso accostata dai Padri ai problemi dell’eresia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La logica in Mario Vittorino e Agostino d'Ippona"
Editore: Editrice Domenicana Italiana
Autore: Giuseppe Balido
Pagine: 192
Ean: 9788894876536
Prezzo: € 25.00

Descrizione:L'utilizzazione della logica, nell'ambito della Letteratura cristiana antica, trova una diffusa e fondamentale presenza non solo nella produzione di opere filosofiche ma anche di quelle a sfondo apologetico, esegetico, morale o di quelle a carattere prevalentemente antropologico o teologico-filosofico. Il presente volume, nei quattro rapidi capitoli che lo compongono, enuclea gli elementi di fondo che caratterizzano l'applicazione della logica in due autori del tardo-antico: Gaio Mario Vittorino e Agostino d'Ippona. Delle loro opere, qui trattate, ne viene fuori un quadro significativamente modificato, rispetto a quello tradizionalmente delineato dal vaglio critico della ricerca specializzata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fede nelle cose che non si vedono"
Editore: WE CAN HOPE
Autore: san'tAgostino
Pagine:
Ean: 9788894293708
Prezzo: € 7.00

Descrizione:

Chi può negare l’esistenza dell’amore o dell’amicizia? Si tratta di sentimenti che gli uomini provano nel proprio cuore, non sono oggetti materiali, non sono visibili agli occhi, eppure questi non soltanto esistono, ma costituiscono la base strutturale delle relazioni umane.

Sant’Agostino in questo breve saggio spiega l’esistenza della fede nel cuore dell’uomo dove risiede la fiducia nelle cose divine, quelle che non si vedono.

Alcuni ritengono che la religione cristiana più che da accettare sia da deridere, per il fatto che in essa si richiede agli uomini una fede nelle cose che non si vedono, invece di mostrare cose che si possano vedere. Allora noi, (…) nonostante ciò dimostriamo alle menti umane che si deve credere anche in quelle cose che non si vedono. E queste sono innumerevoli proprio nell’animo nostro, che per natura è invisibile.

E’ possibile acquistare “La fede nelle cose che non si vedono” online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite “Byblos distributore” .



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Omelie sulla Lettera agli Efesini"
Editore:
Autore: Giovanni Crisostomo (san)
Pagine: 352
Ean: 9788831182584
Prezzo: € 36.00

Descrizione:In prima traduzione italiana. Le 24 Omelie sulla Lettera agli Efesini rientrano nel suo più ampio corpus esegetico che copre tutte le lettere paoline. Per Crisostomo, l'Apostolo è un insuperato modello di vita cristiana, esempio perfetto e ineguagliato di predicatore, guida, maestro e pastore. Prova ne è la ricchezza di spunti interpretativi che scaturiscono per Crisostomo dal commento delle Lettere, e che vanno dal tema del peccato al rapporto tra anima e corpo, dalla denuncia della corruzione per avidità della Chiesa alla necessità che regnino tra gli uomini pace, coesione e affetto reciproco, dalle considerazioni sul matrimonio a quelle sull'educazione dei figli, per citarne solo alcuni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario di spiritualità biblico-patristica vol.69"
Editore: Borla
Autore:
Pagine:
Ean: 9788826319407
Prezzo: € 27.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Agostino. L'umanità e la grazia"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Ernesto Balducci
Pagine: 288
Ean: 9788892218055
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Perché leggere e commentare sant'Agostino ancora ai nostri giorni, a distanza di diciassette secoli dalla sua vicenda umana di credente e pastore, di filosofo e retore convertito alla sequela di Cristo? La domanda che Balducci si poneva nel secolo scorso si ripresenta forse anche più pressante ora. Ma la risposta che egli dà può essere chiaramente quella che anche noi ci diamo: perché Agostino visse, lavorò su se stesso e lasciò lavorare in sé Dio, in un'epoca in cui tutto sembrava crollare. Un'epoca come la nostra, sottolinea nel suo illuminante commento Balducci. Un'epoca come la nostra (e forse come ogni epoca) ribadiamo anche noi, mentre scopriamo che, nel disfacimento dei valori più profondi, nel crollo delle nostre cattedrali (simboliche e non), siamo di fronte a un bivio: credere nell'uomo "assoluto artefice- del nulla, o credere nell'uomo che accoglie la grazia dell'incontro con sé, con l'altro, con Dio. Un incontro illuminante e illuminato tra due profeti del cristianesimo occidentale, capaci di andare oltre la loro epoca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Prendi un po' di vino con moderazione"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Giovanni Crisostomo
Pagine: 60
Ean: 9788826602318
Prezzo: € 5.50

Descrizione:Il volume contiene il commento di Giovanni Crisostomo al passo della Prima Lettera a Timòteo in cui l'apostolo Paolo invita il suo discepolo a bere del vino per la sua salute. Per San Giovanni Crisostomo tale passo simboleggia la sobrietà cristiana e la penitenza che siamo chiamati a vivere in Quaresima. La penitenza cristiana non è rifiuto delle cose buone della vita ma esercizio a gustarle con sapienza e rendimento di grazia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I conflitti religiosi nella scena pubblica, vol. 2"
Editore:
Autore:
Pagine: 336
Ean: 9788831134262
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Agostino ha vissuto in un'epoca caratterizzata da drammatici conflitti religiosi la quale, pur nella evidente distanza storica, presenta elementi comuni con la nostra. Si tratta di un tema pertanto di straordinario interesse in sé e per il nostro tempo, sempre più spesso connotato come post-secolare. L'Ipponate si è interrogato a lungo sulle radici di tali conflitti e sulla possibilità di elaborare un metodo per la loro composizione. Secondo questa prospettiva, nel presente volume gli autori dei contributi rileggono il De Civitate Dei. I saggi che compongono il volume esplorano la questione da due diverse angolature, in qualche modo complementari: nella prima parte, la conflittualità viene riportata all'interno del confronto tra politeismo e monoteismo; nella seconda, viene tematizzata la risposta di Agostino, incentrata sul ripensamento della nozione di civitas nella prospettiva della pace.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sant'Agostino"
Editore:
Autore: Mariarita Marenco
Pagine: 96
Ean: 9788869293948
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Per sant'Agostino lo studio della Sacra Scrittura è la forma più elevata del sapere cristiano e il punto di partenza per ogni itinerario di formazione umana. Ma se è vero che l'intelligenza della rivelazione biblica viene da lui espressa attraverso categorie filosofiche di matrice greca, le modalità che propone per leggere la Scrittura sono analoghe a quelle dei Maestri ebrei. Le categorie interpretative di entrambi si incontrano nell'esercizio dell'esegesi scritturistica. La novità di sant'Agostino sta però nel fatto che leggere la Scrittura non significa soltanto ricercarne i sensi nascosti: per lui, studiare la Parola di Dio è fare esperienza della sua Grazia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La pazienza - La corona"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Quinto Settimo Fiorente Tertulliano
Pagine: 503
Ean: 9788870949674
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Il "De patientia" ("La pazienza") è un'opera catechistica sulla virtù della pazienza. Tertulliano manifesta qualche simpatia per la filosofia stoica, in particolare per il pensiero di Seneca, e mette in luce lo specifico della pazienza cristiana in forza delle sue motivazioni teologiche: la pazienza di Dio e di Cristo come modello da imitare. Virtù che abbraccia tutta la vita cristiana e connota le altre virtù. Il "De corona" ("La corona") prende avvio da un preciso fatto storico accaduto nell'accampamento africano di Lambesi: un soldato cristiano si rifiutò di cingere la corona militare prima di ricevere il donativum degli imperatori. L'episodio sollevò, all'interno della comunità cristiana, un dibattito sulla liceità o meno, per un cristiano, di militare nell'esercito imperiale, prestando il dovuto giuramento militare. Tertulliano nacque a Cartagine verso il 160 d.C. e morì intorno al 240. Convertitosi intorno al 193 dal paganesimo, fu un tenace apologeta della verità cristiana. E il primo grande scrittore della Chiesa cattolica in lingua latina. Nell'ultimo periodo della sua esistenza, mosso da un'esigenza rigorista, aderì alla setta eretica montanina, mostrandosi critico verso alcune posizioni della Chiesa cattolica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Esortazione alla perseveranza"
Editore: Cittadella
Autore: Clemente Alessandrino (san)
Pagine: 48
Ean: 9788830816695
Prezzo: € 2.00

Descrizione:«Siano di fronte a Dio tutte le tue opere e i tuoi pensieri, e riconduci tutte le tue cose a Cristo. Volgi spesso l'anima a Dio e affida il tuo pensiero alla potenza di Cristo, come in un rifugio, riparato da ogni discorso e attività grazie alla luce divina del Salvatore.»

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Discorsi ascetici"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Isacco di Ninive
Pagine: 832
Ean: 9788870949667
Prezzo: € 49.00

Descrizione:

I Discorsi ascetici sono la traduzione della Prima collezione degli scritti di Isacco. Hanno contribuito alla formazione di generazioni di cristiani, laici e monaci, fino al giorno d’oggi: ad esempio san Filippo Neri e Dostoevskij leggevano abitualmente i Discorsi ascetici. Hanno un valore storico e spirituale incomparabile. Tra i tanti temi trattati spicca l’attenzione per la Bibbia e la misericordia. «Dedicati alla lettura delle Scritture: essa ti indicherà come sono sottili le vie della contemplazione [...] anziché la confusione delle realtà esteriori, la Scrittura offre all’anima materia per le diverse forme di preghiera. La continua meditazione delle Scritture dei santi riempie l’anima di inconcepibile stupore e di divina letizia». «Segui la misericordia. Quando si trova dentro di te, essa riproduce in te quella santa bellezza, della quale riceverai la somiglianza. Il carattere universale dell’attività della misericordia opera nell’anima la comunione con Dio, nell’unità della gloria e dello splendore… Non vi è altra via per giungere all’amore spirituale, che riproduce in noi l’invisibile icona: cominciare dalla compassione, come il Signore Gesù ha detto parlando della perfezione del Padre».

 

Isacco di Ninive - Isacco nasce agli inizi del VII sec. nella regione del Bet Qatraye, corrispondente all’attuale Qatar, sul Golfo Persico. È un monaco siro, ed è detto anche “di Ninive”, dal nome della città di cui fu vescovo per soli cinque mesi. Visse in un secolo travagliato e molto fecondo per la sua Chiesa: mentre nuovi popoli invadevano queste zone e tante penose divisioni scuotevano la Chiesa siro-orientale, monaci santi e dotti dettavano ricchi e profondi testi ascetici e spirituali e partivano per la missione in terra cinese. Di Isacco abbiamo poche notizie e non del tutto sicure. Visse prevalentemente vita solitaria, normale nel monachesimo siro. Ebbe vari discepoli dimoranti all’intorno e forse dettò ad essi le sue opere. In vecchiaia divenne cieco a causa della fatica dovuta alle lunghe letture della Scrittura. Probabilmente proprio a causa della cecità fu accolto all’interno del monastero di Rabban Shabur, lasciando la cella della sua vita eremitica. Qui morì, in tarda vecchiaia, e qui fu sepolto.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non come giudice ma come vescovo"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Marco Gianola
Pagine: 192
Ean: 9788892216709
Prezzo: € 18.00

Descrizione:"Non è ancora stato scritto un libro che descriva l'esperienza della vita di sant'Ambrogio [...] manca un testo che presenti l'umanità del santo, trasformata dall'azione dello Spirito: mi piacerebbe leggere un libro così!-: queste sono le parole che Benedetto XVI ha detto all'autore in un colloquio privato, avvenuto il 16 settembre 2015 nel Monastero Mater Ecclesiae in Vaticano. Il testo, presentando il cammino di conversione di Ambrogio da uomo del mondo a uomo di Dio, mostra l'umanità del vescovo trasfigurata pienamente dall'amore di Dio, attraverso l'azione delle tre virtù teologali: fede, speranza e carità. Il libro, dunque, non è una biografia di carattere storico; riguarda, invece, il cammino esperienziale di Ambrogio, il quale, lasciandosi plasmare dallo Spirito Santo, è diventato padre della Chiesa milanese e dono prezioso per la Chiesa universale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ambrogio"
Editore:
Autore: Luca Frigerio
Pagine: 280
Ean: 9788868943004
Prezzo: € 35.00

Descrizione:In questo volume Luca Frigerio propone una disamina accurata e accattivante dei molti modi in cui sant'Ambrogio è stato rappresentato nell'arte e nella tradizione, dagli anni immediatamente successivi alla sua morte, con il realistico ritratto musivo in San Vittore in Ciel d'oro, passando attraverso la ricca stagione del medioevo, fino all'età moderna. Si tratta di una ricerca iconografica, ma non solo. Ritratto dopo ritratto, infatti, tra noti capolavori e rare immagini, viene a disvelarsi una personalità complessa e sfaccettata, che, pur emergendo in tutta la sua importanza già negli scritti antichi, trova la sua rappresentazione più autentica proprio nelle innumerevoli opere d'arte dedicate al santo. Ambrogio vescovo e pastore. Ambrogio poeta, scrittore e biblista. Difensore dei poveri, degli ultimi e degli oppressi. Araldo della giustizia e della verità, sempre saldo di fronte ai potenti. Ambrogio patrono e protettore dei milanesi. Eppure, in fondo, davvero di tutti: santo della Chiesa universale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU