Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Patristica



Titolo: "59 Omelie sui Salmi (119-149)"
Editore:
Autore: Girolamo (san)
Pagine: 440
Ean: 9788831198592
Prezzo: € 78.00

Descrizione:Un testo fondamentale per conoscere Girolamo da un punto di vista pressoché inedito. I Tractatus in Psalmos furono scoperti e pubblicati da G. Morin tra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento. Sulla base di vari riscontri l'editore attribuì i nuovi testi a Girolamo, di cui fino a quel momento era pressoché sconosciuta la produzione omiletica, datandoli al primo decennio del V secolo, quando lo Stridonense si trovava a Betlemme. L'attribuzione fu accettata unanimemente, fino a quando nel 1980 V. Peri non propose di intendere i Tractatus come la traduzione geronimiana delle omelie di Origene. Tale tesi ebbe largo successo in Italia, ma incontrò l'opposizione di alcuni studiosi della scuola francese, che continuarono a sostenere la paternità geronimiana. Qui si pubblicano il testo latino di Morin, rivisto dal curatore, e la traduzione italiana, corredata da un ampio commento che consente di inquadrare i Tractatus all'interno di una corretta prospettiva esegetica, ampia e articolata, che tenga conto della paternità geronimiana e dell'innegabile influenza origeniana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio trino perché vivo"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Giulio Maspero
Pagine: 400
Ean: 9788837232122
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il volume nasce da una serie di ricerche sull'ontologia trinitaria dei Padri della Chiesa, sul lavoro da loro svolto per ripensare la metafisica alla luce della Rivelazione, da cui ha preso avvio anche un ripensamento dell'uomo che si configura come una vera e propria antropologia trinitaria. È la storia della ricomprensione da parte dei Padri greci del termine pneuma, già presente a livello filosofico, ma diventato nome della terza Persona divina. Il percorso rivela la presenza in ambito greco di elementi ritenuti esclusivi della tradizione latina, conducendo a una proposta ecumenica riguardo al Filioque. In tal senso, emerge anche una nuova prospettiva sullo spirito dell'uomo e sul suo rapporto con il corpo e il mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Solitudine e preghiera"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Irénée Hausherr
Pagine: 144
Ean: 9788882275358
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Un antico insegnamento dei padri risuona dal IV secolo: "Fuge, tace, quiesce" (fuggi, resta in silenzio, rimani in pace). Può ancora essere un invito per noi oggi, in questa società veloce in cui tanto rumore e svariati stimoli ci distraggono? La scelta di pubblicare questo classico di un appassionato conoscitore della spiritualità orientale è un tentativo di proporre anche agli uomini e alle donne di oggi una strada per rispondere al desiderio profondo di trovare un senso per la propria vita, in una relazione autentica con Dio. Solitudine, silenzio e preghiera: la ricerca di luoghi, momenti e modalità per vivere in un intenso e costante rapporto con il Signore della vita può guidarci a trovare nella quiete l'unificazione interiore anche in mezzo alle preoccupazioni e alle fatiche di ogni giorno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio si mescola alla natura umana"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Gregorio di Nissa (san)
Pagine: 88
Ean: 9788826601946
Prezzo: € 8.00

Descrizione:L'orazione Sul natale di Gregorio di Nissa viene presentata per la prima volta tradotta in una lingua moderna. Si tratta di un'opera oratoria molto importante nella quale il Nisseno tocca i punti più rilevanti dell'Incarnazione sia dal punto vista prettamente teologico e dottrinale, attraverso una riflessione sulla natura divino-umana di Cristo, sia sotto il profilo antropologico e morale, mediante una disamina degli effetti che l'avvento del Signore ha nel destino, terreno e ultraterreno, dell'uomo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La figura del emperador en las obras de Amiano Marcelino y Ambrosio de Milán"
Editore: Edusc
Autore: Silvia Mas
Pagine: 364
Ean: 9788883337888
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Amiano Marcelino y Ambrosio de Milán ponen por escrito sus obras en las últimas décadas del siglo IV. Amiano, originario de Antioquía de Siria, redacta en Roma los XXXI libros de las Res gestae, relatando los hechos del César Galo, Constancio II, Juliano, Joviano, Valentiniano I, Valente y Graciano. Por su parte, Ambrosio, en la sede de Milán, dirige un buen número de cartas a los emperadores Graciano, Valentiniano II y Teodosio I, y pronuncia sus discursos fúnebres, además de escribir otras obras en respuesta a medidas tomadas por los Augustos. Dos autores y dos perspectivas: la de un soldado de alto rango, no cristiano; y la de un gobernador, consagrado obispo de la ciudad donde reside el Augusto de Occidente. Dos perspectivas que, sin embargo, por distintos cauces y con matices variados, confluyen en la reverencia que ambos profesan a la grandeza del Imperio generado por la Urbe; y coinciden en la visión de un hombre de gobierno que refleja un modelo de emperador. Ciertamente, esta coincidencia acerca del ideal de gobernante conduce a la investigación de las posibles influencias en ambos autores de la teoría política romana y, de modo particular, la de cuño ciceroniano. Sin duda, el bagaje cultural del gran orador hunde sus raíces en las aportaciones de las mejores escuelas de la filosofía griega, que en el ámbito del hombre político, dirigen su atención a las virtudes imprescindibles para el desempeño de su tarea. Tales planteamientos se descubren en las páginas tanto de Amiano como de Ambrosio, ofreciendo una valiosa herencia capaz de proponer un modelo de gobernante válido más allá del tiempo en que vivieron ambos autores.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Commenti alla Genesi"
Editore: Bompiani
Autore: Agostino (sant')
Pagine: 1792
Ean: 9788845298578
Prezzo: € 50.00

Descrizione:

In questo volume sono pubblicate le tre opere di Agostino di Ippona (354-430) dedicate interamente al commento dei racconti della creazione contenuti nel libro biblico della ''Genesi''. La più importante di queste opere, cioè ''La Genesi alla lettera'' in dodici libri, fu citata dallo stesso Galileo Galilei come modello del corretto rapporto tra esegesi biblica e ricerca scientifica. Il testo contiene molte dottrine rilevanti, a partire da quella delle ragioni causali, che permette di pensare alla creazione come articolata in un momento fondativo originario e in un governo provvidenziale tuttora in corso. Il confronto con le altre due opere qui pubblicate (''La Genesi contro i manichei'' e il ''Libro incompiuto sulla Genesi alla lettera'') consente di cogliere e apprezzare l'evoluzione interna dell'esegesi agostiniana, passata dall'esplicitazione del senso allegorico all'indagine del senso letterale. Il testo latino a fronte riprende quello delle edizioni di riferimento, aggiornandolo in base alle numerose proposte filologiche avanzate successivamente e indicate in apparato.

La traduzione è frutto di un lungo e minuzioso lavoro di analisi del testo e mira a coniugare il più possibile precisione e leggibilità.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Commento a Giobbe"
Editore:
Autore: Giovanni Crisostomo
Pagine: 272
Ean: 9788831182560
Prezzo: € 30.00

Descrizione:

Centrale nell’analisi di questo Commento del Crisostomo è l’interpretazione e il senso da dare alla sofferenza di Giobbe. Il Crisostomo esclude che si possa leggere in chiave retributiva. Egli è infatti al di sopra di qualsiasi peccato per il quale Dio avrebbe potuto punirlo. Quindi, per mezzo della figura di Giobbe, il padre antiocheno esprime una forma di pedagogia divina attraverso la quale tutti devono apprendere dalla sofferenza di Giobbe. Accanto al tema dell’edificazione, e come intrecciate ad esso, ricorrono nel commento biblico altre questioni alle quali il Padre della Chiesa si sforza di rispondere, come la presenza del male, la prosperità dell’empio, il distacco dai beni, il pericolo delle ricchezze, l’educazione dei giovani.

 

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ambrogio vescovo di Milano"
Editore: Jaca Book
Autore: Ildefonso Schuster
Pagine: LXV-354
Ean: 9788816306189
Prezzo: € 40.00

Descrizione:"La vasta e complessa produzione editoriale di Ildefonso Schuster viene pubblicata in questa nuova collana che si avvale della curatela di Mariano Dell’Omo, direttore dell’Archivio storico dell’Abbazia di Montecassino, di cui il cardinale fu procuratore generale prima di essere nominato arcivescovo di Milano. Schuster era già stato inviato dal Papa nel capoluogo lombardo come visitatore per i seminari della Diocesi; dunque conosceva il mondo ambrosiano. Divenuto arcivescovo, lui, monaco benedettino, si appassionò alla storia della città e di Sant’Ambrogio, fondatore di un rito che vive tutt’ora. Di notte studiò la vita del santo, le fondazioni delle chiese cittadine e le origini della Diocesi. Questo volume raccoglie il frutto delle sue appassionate ricerche."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Detti e fatti delle donne del deserto"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore:
Pagine: 287
Ean: 9788882275303
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Si è sempre ripetuto che nell'antichità la donna era senza parola. Si denuncia l'oppressione a cui era sottoposta, e lo scarso peso che sempre ha avuto e che ancora la caratterizza nella chiesa oggi. Immergendosi però in un ascolto più attento, in una ricerca più approfondita, si possono scoprire tracce femminili nella chiesa nel corso della storia. Ecco l'intento di questa raccolta, nella quale abbiamo lasciato parlare proprio le donne: monache vissute tra il IV e il VI secolo in diverse regioni di occidente e di oriente. Si tratta a volte di brevi frasi, racconti di semplici gesti, letti collocandoli all'interno del loro contesto e liberandoli dai pregiudizi di cui sono stati caricati: essi sono preziosi frammenti di una sapienza femminile da riscoprire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' uomo divinizzato in Cristo"
Editore: Cittadella
Autore: Gregorio N. Corea
Pagine: 290
Ean: 9788830816541
Prezzo: € 18.89

Descrizione:La divinizzazione dell'uomo è una delle tematiche che suscitano interesse nel panorama teologico odierno. I Padri Cappadoci ne parlarono già diffusamente arricchendo lo sfondo culturale, storico e teologico del IV secolo. Basilio di Cesarea, concludendo la presentazione della storia della salvezza dal punto di vista divino, nelle sue Regulae fusius tractatae afferma: «[a Dio] non è bastato restituire semplicemente alla vita quanti erano morti, ma ha anche fatto loro dono della dignità divina».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Milano e la Chiesa di Milano prima di Ambrogio"
Editore:
Autore: Raffaele Passarella
Pagine: 284
Ean: 9788868942618
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Fondata nel 2004 dal Cardinale Dionigi Tettamanzi, l'Accademia di sant'Ambrogio nacque per raccogliere intorno alla Biblioteca Ambrosiana di Milano studiosi e docenti universitari di ambito milanese, italiano e straniero, che si occupassero del vescovo Ambrogio e del suo contesto storico-culturale. Con la sua costituzione si compiva un desiderio espresso già nel 1975 dal Cardinale Giovanni Colombo, che auspicava la creazione di un centro di studio consacrato alle figure dei Santi Ambrogio e Carlo: desiderio realizzatosi solo parzialmente con la costituzione (1976) dell'Accademia di San Carlo, "sorella maggiore" del neonato sodalizio. Nelle finalità della Classe di Studi Ambrosiani rientrano due tipi di attività: quelle di alta divulgazione e quelle a carattere scientifico, tra cui troviamo giornate di studio e conferenze, e soprattutto - dal 2005 - la celebrazione annuale di un Dies Academicus che vede l'investitura dei nuovi membri e una giornata di studio aperta al pubblico, nella quale si coniugano l'offerta di una panoramica sugli studi recenti, l'approfondimento di un tema specifico e la visita archeologica a un monumento di epoca e interesse ambrosiani. L'attività della Classe trova il proprio sbocco editoriale nella Collana "Studia Ambrosiana".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dietro Dionigi l'Areopagita"
Editore:
Autore: Ernesto Mainoldi
Pagine: 632
Ean: 9788831115544
Prezzo: € 42.00

Descrizione:Uno studio originale e rivoluzionario sull'identità controversa del cosiddetto "Pseudo-Dionigi". I quattro trattati e le dieci lettere che compongono il Corpus Dionysiacum devono la loro straordinaria fortuna a due fattori: l'eccezionale levatura speculativa dei contenuti e lo pseudonimo dietro il quale il loro autore nasconde la propria identità: il Corpus è infatti portatore di dottrine di grande impatto teoretico su temi come l'ordine scalare dell'universo angelico e dei gradi ecclesiastici disposti in gerarchia (termine coniato proprio in questi scritti), la teologia negativa, la deificazione al termine dell'ascesa dell'anima verso Dio; opera attribuita a Dionigi membro dell'Areopago di Atene, convertito da san Paolo al cristianesimo. Per ottocento anni nessuno mise seriamente in dubbio la paternità di questi scritti, e numerose leggende fiorirono sulla biografia del personaggio. Ernesto S. Mainoldi, esperto di fama internazionale delle tematiche teologiche di area latina carolingia e proto-bizantina, propone qui gli esiti di una ricerca filologico-storica riccamente documentata e persuasiva, orientata, per la prima volta, a una dettagliata e completa ricostruzione del contesto storico-dottrinale in cui sono stati concepiti e hanno visto la luce gli scritti del Corpus.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettera a Proba sulla preghiera"
Editore: Cittadella
Autore: Agostino (sant')
Pagine: 48
Ean: 9788830816411
Prezzo: € 2.00

Descrizione:«Tu temi che non pregare come si deve possa nuocerti più del non pregare affatto. In poche parole: prega per la vita beata. Tutti gli uomini la desiderano; anche coloro che vivono male e in modo sregolato non vivrebbero così se non credessero di essere o di poter diventare beati in quel modo. Per cos'altro conviene pregare, se non per quello che desiderano sia i malvagi sia i buoni, ma che ottengono solo i buoni?»

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Commentario all'Ecclesiaste"
Editore:
Autore: Pseudo-Gregorio di Agrigento
Pagine: 328
Ean: 9788831182553
Prezzo: € 33.00

Descrizione:Un testo per lungo tempo creduto di Gregorio di Agrigento, di recente attribuito a Metrofane, metropolita di Smirne. In prima traduzione italiana. Questo dettagliato Commentario all'Ecclesiaste, attribuito per lungo tempo a San Gregorio Agrigentino, nella recente edizione critica del 2007 è presentato come dello Pseudo-Gregorio di Agrigento. Negli anni immediatamente successivi, la ricerca filologica ha permesso di identificare come suo autore Metrofane (+ 912 ca.), metropolita di Smirne, già noto come uno degli avversari di Fozio. Nonostante l'evo bizantino inoltrato, Metrofane continua la tradizione esegetica dell'Ecclesiaste che risale a Origene e interpreta il testo sapienziale come «libro della fisica», ovvero libro della conoscenza della natura, per la cui meditazione l'uomo può liberamente determinarsi per il suo bene. Nel commento ai primi versetti dell'Ecclesiaste, Metrofane scrive che questo libro sapienziale tratta «dell'ordine e dello stato di quasi tutti gli enti e fenomeni della natura e inoltre anche della bontà o della malvagità della facoltà volitiva degli uomini» (I. 2).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Stili ecclesiastici"
Editore: Jaca Book
Autore: Hans Urs von Balthasar
Pagine: 332
Ean: 9788816305021
Prezzo: € 35.00

Descrizione:"Stili ecclesiastici" è il secondo volume di "Gloria. Una estetica teologica", prima parte dell'esposizione balthasariana della fede cattolica racchiusa nella trilogia Gloria, TeoDrammatica, Teologica. Qui l'autore prende in esame il pensiero di alcuni grandi teologi e Padri della Chiesa, scelti - a prescindere dall'elevatezza di rango - per la loro efficacia storica. Le immagini da loro evocate sono irradiazioni della gloria, ed in virtù di tale qualità hanno potuto gettare una luca chiarificatrice e formativa sui secoli della civiltà cristiana. Vi sono immagini più interiori, che non sono segretamente meno splendenti, né hanno minore forza teologica - immagini di preghiere e sacrifici mistici, nascosti, che non hanno conseguito alcuna efficacia storica esteriore ed accertabile. Nell'eone della morte e dell'occultezza questo è possibile, né contrasta con ciò che è reso evidente. D'altra parte non v'è, nel tempo della chiesa, alcuna teologia storicamente efficace che non sia essa stessa riflesso della gloria di Dio; soltanto una teologia bella, vale a dire soltanto una teologia che, afferrata dalla gloria Dei, riesce a sua volta a farla risplendere, ha la possibilità di incidere nella storia degli uomini imprimendovisi e trasformandola.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Domande e risposte sui Vangeli"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Eusebio di Cesarea
Pagine: 384
Ean: 9788831550147
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Eusebio, autore della celebre Storia ecclesiastica, agli inizi del IV secolo compose un'opera esegetica intitolata Domande e risposte sui Vangeli: parzialmente perduta - ma diversi tipi di florilegi ne riportano lunghi frammenti -, essa ha il merito di affrontare problemi spesso incontrati dal lettore attento dei Vangeli senza reticenze. Le domande sono precise ed Eusebio non le elude, di fatto offrendo al lettore un'autentica lezione di esegesi, data da uno dei più grandi studiosi dell'antichità cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Paradiso"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Ambrogio (sant')
Pagine: 192
Ean: 9788831549707
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Prima opera esegetica di Ambrogio (difficoltà e soluzioni nell'interpretazione di Gen 2,8 - 3,19) che si rivela capace di utilizzare l'allegorismo di Filone in maniera originale, ed elabora una antropologia fondamentalmente serena. Prelude al dibattito agostiniano su grazia e opere, ma non guarda tanto al danno prodotto dal peccato sulla natura umana, ma piuttosto alla imago Dei, l'elemento divino. Satana non ha il potere di abbattere il nostro spirito, a meno che noi non lo vogliamo. Emerge il tema del felix culpa: il peccato ha provocato la risposta divina di un più grande amore. Il testo non è solo la riedizione economica del volume pubblicato nel 1982: è stato arricchito di un nuovo commento e aggiornato secondo le più recenti ricerche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La storia di sant'Agostino"
Editore: Il Sicomoro
Autore: Francesca Fabris
Pagine: 32
Ean: 9788867570874
Prezzo: € 1.90

Descrizione:Agostino era un uomo molto colto, un vero gigante di sapienza. La sua curiosità non aveva limiti: desiderava esplorare le profondità dell'animo umano e voleva conoscere Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mitezza e fermezza in sant'Ambrogio"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Domenico Scordamaglia
Pagine: 208
Ean: 9788810453155
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L’esigenza di comporre mitezza e fermezza, presente nelle pagine dei Padri della Chiesa, tra cui Gregorio di Nazianzo e Agostino, viene qui osservata nell’opera di Ambrogio. Il primo capitolo studia i brani che il vescovo di Milano dedica al Petto di Cristo, sorgente che consente di attingere alla combinazione di mitezza e fermezza. Il secondo inquadra il tema all’interno del comportamento paterno di Dio lungo la storia e nell’agire di Gesù. Il terzo immette la ricerca in molteplici ambiti: il mondo della natura, che agli occhi di Ambrogio costituisce un serbatoio di preziosi insegnamenti per la vita, alcune grandi figure dell’Antico e del Nuovo Testamento e, infine, il tempo in cui il vescovo di Milano vive e opera. L’accento è posto sulla diretta fruizione dei testi, che sono puntualmente riportati, talora con alcune pregnanti espressioni latine dell’originale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Omelie sui Salmi (1-115)"
Editore:
Autore: Girolamo (san)
Pagine: 536
Ean: 9788831198585
Prezzo: € 80.00

Descrizione:Un testo fondamentale per conoscere Girolamo da un punto di vista pressoché inedito. I Tractatus in Psalmos furono scoperti e pubblicati da G. Morin tra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento. Sulla base di vari riscontri l'editore attribuì i nuovi testi a Girolamo, di cui fino a quel momento era pressoché sconosciuta la produzione omiletica, datandoli al primo decennio del V secolo, quando lo Stridonense si trovava a Betlemme. L'attribuzione fu accettata unanimemente, fino a quando nel 1980 V. Peri non propose di intendere i Tractatus come la traduzione geronimiana delle omelie di Origene. Tale tesi ebbe largo successo in Italia, ma incontrò l'opposizione di alcuni studiosi della scuola francese, che continuarono a sostenere la paternità geronimiana. Qui si pubblicano il testo latino di Morin, rivisto dal curatore, e la traduzione italiana, corredata da un ampio commento che consente di inquadrare i Tractatus all'interno di una corretta prospettiva esegetica, ampia e articolata, che tenga conto della paternità geronimiana e dell'innegabile influenza origeniana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le coabitazioni"
Editore:
Autore: Giovanni Crisostomo
Pagine: 144
Ean: 9788831182546
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Nel testo vengono pubblicati per la prima volta due opuscoli scritti da Giovanni Crisostomo per contrastare l'antica pratica cristiana della coabitazione di monaci o asceti con donne vergini. In un'epoca in cui non era ancora diffuso un monachesimo cenobitico regolare e organizzato, poteva accade che uomini e donne decidessero di dedicare la propria vita a Dio in preghiera, ascesi e castità, vivendo insieme per beneficiare reciprocamente di assistenza e soccorso. Tuttavia, per i sospetti cui poteva dar adito, tale fenomeno nel cristianesimo antico fu spesso considerato con sfavore. Con i due opuscoli Crisostomo si inserisce dunque in una polemica già viva e ben nota ai suoi tempi, trattata da autori ecclesiastici e recepita da molti concili. L'autore ha il pregio di aver trattato l'argomento con organicità e finezza psicologica, calandosi ora nella parte maschile ora in quella femminile per rivelarne falsi pretesti, idee distorte, malintese ambizioni, reconditi desideri e virtù disattese. Dei due trattati, il primo è indirizzato agli asceti, il secondo alle vergini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio nel pensiero dei Padri"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: George L. Prestige
Pagine: 360
Ean: 9788810216279
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Questo volume, tra i testi più noti fra gli studiosi di patristica, considera l'evoluzione della teoria trinitaria nei primi secoli cristiani, in special modo presso i Padri greci: essa infatti deve la sua origine alle ampie e laboriose ricerche condotte da Prestige sui significati tecnici e correnti, teologici e profani dei termini usuali nella patristica riguardanti la dottrina della Trinità. Attraverso un esame penetrante di parole greche (per esempio theos, oikonomia, logos, prosopon, hypostasis, ousia) e latine (monarchia, dispositio, substantia, persona), l'autore si propone di mettere in evidenza il «valore positivo e permanente dello sviluppo teologico», ritenuto come «un naturale e necessario risultato del pensiero cristiano applicato ai rudimenti della fede». In polemica diretta o indiretta con studiosi illustri come Adolf von Harnack, Prestige propone e discute il problema del rapporto fra mondo ellenistico-romano e mondo cristiano e, più in generale, il problema fra rivelazione divina, ragione umana e ambiente storico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Difesa della vera religione contro i pagani"
Editore: LAS Editrice
Autore: Arnobio Di Sicca
Pagine: 1134
Ean: 9788821312915
Prezzo: € 67.00

Descrizione:

Arnobio di Sicca, Difesa della vera religione contra i pagani. Note e integrazioni è il terzo volume del Corpus Arnobianum, che viene offerto nella collana Veterum Sapientia della Casa editrice LAS dall’appassionato studioso di Arnobio di Sicca, il prof. Biagio Amata. Il volume contiene la traduzione integrale dei testi relativi ad Arnobio Afro, presenti nel V volume della Patrologia Latina di J.P. Migne, a cui l’autore ha aggiunto alcune correzioni e sostanziose note, basate sui più recenti studi arnobiani. L’originale apporto scientifico del prof. Amata sta nel riscoprire una rivisitazione del pensiero apologetico di Arnobio lontano da interpretazioni frettolose e superficiali cristallizzatesi nel tempo. 

Mettere a disposizione di ricercatori ed eruditi l’abbondante materiale della Patrologia Latina, pur coi suoi limiti ed errori, in traduzione italiana, può offrire spunti nuovi, o diversamente nuovi, per lo studio del cristianesimo africano, ancorato da molti autori a schemi dogmatici, di stampo retroattivo, che hanno reso inutilizzabile e addirittura fuorviante, ai fini della conoscenza integrale del messaggio cristiano, il pensiero arnobiano.

La traduzione inoltre intende proporre agli studenti del Pontificium Institutum Altioris Latinitatis, quasi la piattaforma e la palestra di un’ampia riconsiderazione e discussione, non solo sotto il profilo retorico e linguistico, ma anche sotto quello della testimonianza valida a riscrivere e ripercorrere la storia del Cristianesimo antico e gli elementi essenziali e comuni a tutte le confessioni, della Fede cristiana, dopo ii recente centenario del c.d. Editto di Milano, che ebbe a protagonista l’imperatore Costantino, i cui atteggiamenti di mediocritas verso pagani e cristiani, forse spesso incompresi, potrebbero trovare un supporto culturale proprio nell’atteggiamento apologetico di Arnobio verso i pagani.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scrittori Cristiani dell'Africa Romana"
Editore:
Autore: Arnobio
Pagine: 618
Ean: 9788831196130
Prezzo: € 82.00

Descrizione:Una preziosa testimonianza del cristianesimo delle origini (III sec.) Strutturati nelle linee dell'apologetica tradizionale, ma con l'aggiunta di motivi dell'invettiva e della polemica, i sette libri che Arnobio scrisse contro i pagani sono una importante testimonianza del clima culturale dell'Africa alla fine del III secolo. L'attacco alla filosofia e alla religione pagana è svolto con la prosa brillante di un sofista cristiano, che attacca l'oscenità dei racconti mitologici e l'assurdità del formalismo rituale, offrendo dettagli preziosi per la ricostruzione del paganesimo, degli dèi olimpici e delle divinità minori, delle figure venerate nei misteri, delle statue e dei sacrifici. Attingendo ad autori classici come Varrone, Lucrezio e Cicerone, ma anche a scrittori e dottrine più recenti), Arnobio ribadisce la novità salvifica del pensiero cristiano e presenta un punto di vista originale sulle dottrine dell'anima e sul ruolo dell'uomo nell'universo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sono diventato una gigantesca domanda"
Editore: Vivere In
Autore: Luigi Manca
Pagine: 336
Ean: 9788872635629
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Agostino ha lasciato all'Occidente un immenso patrimonio culturale in campo teologico, filosofico, etico, estetico, spirituale, biblico. I suoi scritti sono sempre in grado di rivelare aspetti nuovi ad una cultura che tende a invecchiare in fretta, qual è la nostra. Il suo immenso sapere non tende a produrre risposte rassicuranti, ma si offre come una sorgente di inquietudine a gettito continuo, che non può che generare nuovi orizzonti di ricerca, desiderio di verità e amore per la bellezza. Da tutte le pagine di Agostino parte una domanda che è in continuo crescendo fino a lambire l'Eterno; questa "gigantesca domanda" è l'essere umano nella sua dimensione personale e sociale di ogni tempo e di ogni parte della terra. L'Autore del libro, dando voce a numerosi testi di Agostino, a tanti filosofi, scrittori, teologi che si sono confrontati con il suo pensiero, mostra come Agostino ha contribuito decisamente a dare alla cultura europea un cuore, che l'Occidente rischia di perdere. È urgente che l'Europa si riprenda quel "cuore" che proviene dalle coste dell'Africa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU