Libreria cattolica

Libri - Spiritualità



Titolo: "Benedire ed essere benedetti"
Editore: Claudiana
Autore: «Commissione culto e liturgia» delle chiese battiste, metodiste e valdesi in Italia
Pagine: 166
Ean: 9788868982560
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Questo libretto contiene una parte teorica che affronta il tema delle benedizioni a partire da diversi punti di vista e tradizioni. Segue una serie di benedizioni per eventi cultuali, famigliari e personali; e infine una scelta di canti e inni della tradizione battista, metodista e valdese, contenuti in innari attualmente in uso o a disposizione delle chiese. Perché un libro sulle benedizioni? Perché viviamo in un tempo in cui si maledice facilmente chi non la pensa come noi, chi è diverso da noi – e invece la Scrittura ci ricorda che la fede è innanzitutto scoperta del volto di Dio vicino, solidale, amichevole… benedicente! A chi è rivolto un libro sulle benedizioni? A chi ha il cuore colmo di parole di lode e ne cerca ancora sempre nuove; a chi ha il cuore colmo di parole di amarezza, ma non si rassegna e anzi vuole scoprirne di belle e gioiose; a chi sente che le parole di altri aiutano a dare forma alle nostre; a chi vuole fare un regalo a un amico o a un’amica che non è ancora cristiano o evangelico e ha bisogno dell’annuncio della salvezza.

Dall’Introduzione

Indice testuale

Introduzione

1. Benedizione nella sensibilità africana di Samuel Kpoti

2. La benedizione nella sensibilità dell’Africa anglofona di Grace Pratt Morris-Chapman

3. Benedizione. Un percorso biblico di Erik Noffke

4. Benedire nella tradizione ebraica di Elena Lea Bartolini De Angeli

5. Benedizioni per le relazioni umane

6. Testi di benedizioni mattutine e serali

7. Una preghiera di benedizione da tutti e per tutti

8. Testi di benedizione per momenti liturgici

9. Benedizioni musicali

10. Il valore del gesto e del corpo di Kristin Markay

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "C'è una crepa in ogni cosa"
Editore:
Autore: Gabriele Vecchione
Pagine: 48
Ean: 9788869295195
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Nel mondo di Dio le cose funzionano in maniera paradossale. Ciò che comunemente è stoltezza lì è sapienza; ciò che è debolezza lì è forza; ciò che è morte lì è vita. Le meditazioni contenute in questo libro vogliono semplicemente mostrare come, nel mondo di Dio, anche la nostra fine possa essere trasformata in un nuovo inizio. La guarigione non si raggiunge ignorando le proprie ferite o causandone altre, ma riconoscendone l'esistenza e imparando ad amarle.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Speranza"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Goisis Giuseppe
Pagine: 114
Ean: 9788825050073
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

Che cos’è la speranza? Turbamento della mente e del cuore, e dunque fonte di debolezza? O forse un tonico quotidiano capace di moltiplicare le energie umane? In questo breve saggio l’autore si sofferma sulla natura della speranza descritta come un’emozione, che si stabilizza in un sentimento dell’esistenza, per poi configurarsi come una vera e propria virtù, di cui l’essere umano non sembra poter fare a meno. Infatti, riflettendo sull’esperienza di ogni giorno, si può giungere al convincimento che ben poche iniziative si prenderebbero, nella vita familiare come nel lavoro e nella politica, senza il robusto sostegno della speranza. La speranza non è inganno, non è illusione, ma è dimensione ragionevole e affidabile, da consegnare come un bene prezioso alle nuove generazioni. Per questo papa Francesco la raccomanda come antidoto alla paura e all’indifferenza ammonendo: «Non fatevi rubare la speranza».

 

Autore
Giuseppe GOISIS, già docente ordinario di filosofia politica all’Università Ca’ Foscari di Venezia, è impegnato sul versante dei diritti umani, collaborando con il Centro studi diritti dell’uomo e con l’Ateneo Veneto. È autore di monografie su temi e figure del pensiero politico: Sorel e i soreliani (1983), Mounier e il labirinto personalista (1989), Eiréne (2000), Il pensiero politico di Rosmini (2010), I volti moderni di Gesù (a cura - 2013), Dioniso e l’ebbrezza della modernità (2016) e dei volumetti: Hitler e il Nazismo (2016) e Tommaso Moro (2019), distribuiti con il «Corriere della Sera».



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Trinità in noi"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Blackborow Scolastica
Pagine:
Ean: 9788825050653
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Biografia spirituale dell’autrice realizzata attraverso la scelta dei suoi “maestri” nella fede. Si tratta di Padri della chiesa, mistici, autori antichi e moderni, uomini e donne che Dio ha investito con la sua amicizia e che ancora oggi per noi rappresentano i classici dell’autentica esperienza spirituale. Vivere in loro compagnia e fare tesoro delle loro parole, mettendole in pratica, è la più grande avventura che il cristiano possa desiderare. Una raccolta di testi che ci indicano dove cercare la vera gioia e che ci mostrano la possibilità di una comunione di amore che ci fa entrare con Cristo nella sua relazione col Padre, rendendoci partecipi del mistero della comunione trinitaria.

Autore
Scolastica BLACKBOROW, di origini inglesi, venuta in Italia per tre mesi nel 1963, non è più tornata in Inghilterra, dove è nata e cresciuta. Conseguita la maturità artistica, si è laureata in lingue presso l’Università Cattolica a Milano e per una ventina d’anni ha insegnato presso le scuole delle suore Rosminiane. Trasferitasi a Ferrara nel 1989, ha iniziato ad “accompagnare” spiritualmente e umanamente i degenti del reparto di oncologia all’ospedale della città, fondando poi un’associazione di volontariato e insegnando relazione d’aiuto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parola che nutre"
Editore: Vivere In
Autore: Nicola Giordano
Pagine: 160
Ean: 9788872636244
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Scopo del volume è quello di aiutare ad ascoltare e confrontarsi con la Parola che dovrebbe essere la principale attività dell'uomo. La Parola illumina, orienta, sorregge durante il cammino, rinfranca e libera dalla caduta. Non è difficile trovare il "predicatore" di professione che sa farti su ogni parola della Scrittura la dotta conferenza; è raro invece incontrare l'uomo che si espone per primo alla Luce e si lascia scomodare, scomodandoti a sua volta. Tali sono, invece, questi spunti di meditazione: non prediche, non discorsi d'occasione, ma frutto di ricerca sincera scandita sul ritmo travolgente della vita, con le sue tensioni, le sue contraddizioni, i suoi slanci. Diversi gli argomenti, molto cari all'Autore: la scoperta dei grandi doni del Padre, l'uomo immagine vera di Dio, la Vergine, fiore benedetto, dono di Dio all'umanità, Gesù Cristo il vero Uomo, la piccolezza e l'umiltà, virtù predilette, l'attesa di un futuro sempre imminente, quando tutto è ricapitolato in Cristo. La brevità favorisce la lettura di questi nuovi, originali spunti di contemplazione che proponiamo all'ascolto. Prezioso sussidio quale strumento di approfondimento della Lettera apostolica Aperuit illis di Papa Francesco Un libro per meditare e approfondire la Parola di Vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un giorno senza tramonto"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Maurizio Gronchi
Pagine: 136
Ean: 9788840190389
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Questo piccolo libro raccoglie l'esperienza di due mesi e mezzo di brevi riflessioni quotidiane sul Vangelo del giorno, trasmesse ogni mattina con WhatsApp e per e-mail dall'autore ai suoi studenti e a molte persone che vi hanno trovato nutrimento e conforto, nei lunghi giorni del cosiddetto lockdown a causa della pandemia da Covid-19. La coincidenza con l'ultima parte della Quaresima e di tutto il tempo pasquale ha fatto di questi commenti uno strumento che potrà essere utilizzato ancora, non solo come cara memoria di un periodo così singolare, ma anche come una sorta di cristologia pasquale in pillole.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cantico della felicità"
Editore: Terra Santa
Autore: Kahlil Gibran
Pagine: 224
Ean: 9788862407502
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La felicità non è una chimera irraggiungibile: è una conquista dell'essere, che si raggiunge attraverso un "risveglio spirituale" capace di fondere gli infiniti "frammenti di senso" in un'unica sorprendente visione, proprio come accade nella percezione dei vetrini colorati di un caleidoscopio. I brani di questo percorso antologico - che contiene molti inediti - rappresentano le note migliori dello spartito gibraniano e suggeriscono una melodia a cui ogni lettore potrà ispirarsi per creare la propria musica del cuore, una sinfonia di pace e di felicità da reinventare giorno per giorno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiamati a libertà"
Editore: Terra Santa
Autore: Silvano Fausti
Pagine: 224
Ean: 9788862407519
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Cercare un nuovo linguaggio per parlare di Dio oggi è sempre stato il desiderio più grande di padre Silvano Fausti. In tutta la sua vita ha cercato di realizzarlo servendo la Parola con uno stile di vita semplice e fraterno. Chi incontrava Silvano, incontrava la Parola e la strada per arrivare al Signore. Ma anche il mondo circostante e la realtà storica diventavano più chiari, aprendo a ciascuno un inaspettato percorso di discernimento. Il lettore potrà qui ripercorrere questa esperienza attraverso le risposte di padre Fausti ad alcuni interrogativi dell'uomo di oggi. Nel suo stile incisivo, positivamente provocatorio e spesso paradossale, Silvano ascolta, benevolmente, con attenzione; poi si mette in ascolto della Parola di Dio. E alla fine risponde e non si tira indietro, consapevole che c'è un'unica storia da vivere come discepoli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Controcanto"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Diego Goso, Antonio Suetta
Pagine: 160
Ean: 9788892222519
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Dialogando con don Diego Goso, monsignor Antonio Suetta, vescovo di Ventimiglia-San Remo (diocesi di mare e di Festival), propone una serie di riflessioni sui temi oggi sensibili, per la Chiesa italiana e non solo, da un punto di vista privilegiato: quello di un vescovo che sta in trincea, fra il confine tra Italia e Francia, uno dei luoghi dove il tema dell'immigrazione è particolarmente sentito, ma da dove si ha uno sguardo complesso ed europeo anche su molti altri argomenti oggi al centro del dibattito ecclesiale e civile: il secolarismo, la vita dei sacerdoti, la questione etica, la riforma della Chiesa, il Pontificato di Francesco... Balzato agli onori della cronaca per la presa di posizione in difesa dei migranti respinti al confine francese, negli anni il vescovo di Ventimiglia-San Remo ha elaborato un pensiero dialettico e attento alle varie sensibilità su questo tema, arrivando a denunciare, senza mai interrompere il suo aiuto concreto, i limiti di un'accoglienza non regolamentata che sono soliti sostenere coloro che, sui migranti, predicano senza criterio una carità scaricata sulle spalle degli altri. Nel presente libro, lucido, onesto e capace di provocare la coscienza cattolica, questo vescovo "di confine- esprime per la prima volta in maniera piena e articolata il proprio pensiero, quello di un uomo, credente e pastore, che non smette di cercare una prospettiva non manichea per rifl ettere sui vari temi della vita ecclesiale e dell'etica sociale e cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Stabili e credibili"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Luigi M. Epicoco
Pagine: 144
Ean: 9788831552615
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Che cos'è la fedeltà? Quali sono le relazioni forti che mi permettono di crescere? Cosa c'è in me di così stabile da permettermi di scegliere, di prendere una decisione di fronte alle piccole scelte di ogni giorno o alle grandi scelte della vita? Sono domande a cui don Luigi risponde indicando sei tappe, orientate in primis dalla parola di Dio e quindi da consigli e provocazioni per vivere nella propria vita degli esercizi di fedeltà quotidiana, ordinaria... e proprio per questo straordinaria. Il libro raccoglie i testi degli esercizi spirituali predicati alle monache benedettine di Ostuni, nel 2019, ma la sua attualità e concretezza ne fa un testo per tutti, qualsiasi sia il proprio stato di vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pazienza con Dio"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Tomas Halik
Pagine: 208
Ean: 9788834339473
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Sulla scena della storia, e soprattutto in questo nostro tempo disincantato e di­sorientato, sono tanti i momenti di buio che fanno parlare di morte di Dio, di silen­zio divino, di notte della fede. Auschwitz, Hiroshima, i gulag, il terrorismo, la pan­demia, ma anche l'esperienza dei dolori personali, l'angoscia del vivere quando il caos e l'assurdità sembrano avere la prima e l'ultima parola: tutto questo può portare a concludere che Dio sia lontano, nascosto. O che non esista. E, d'altra parte, le certez­ze delle routines spirituali, la verità rigida dei fondamentalismi, ma anche l'entusia­smo di una fede troppo facile finiscono per sfociare in una chiusura che impedisce di assaporare un vero incontro con Dio e con gli altri che lo cercano magari senza esser­ne consapevoli. Di fronte a questo stallo oggi più che mai evidente, Tomá? Halík torna a invitarci a un cambio di prospettiva. Dio è mistero, e sia l'ateismo sia la fede intransigente mo­strano l'impazienza di risolverlo. Troppa impazienza. Perché di fronte a un mistero occorre soffermarsi sulla soglia, serbarlo nel cuore come Maria nel Vangelo, attraversare il deserto e l'oscurità come Israele nell'eso­do. Occorre avere «pazienza con Dio», che ci viene incontro nell'attesa, perché Lui per primo è paziente con noi, crede in noi. È qui che Halík ci parla di Zaccheo, il pic­colo pubblicano che cerca confusamente Gesù ed è sorpreso dalla fiducia del Signore che lo chiama per nome e si invita alla sua tavola. E ci chiede di riconoscere gli Zac­chei di oggi, quei 'cercatori' non credenti o credenti in un modo diverso che come noi sono in viaggio, qualcosa li attira, accanto a loro passa qualcosa di fondamentale. Forse dimostreremo allora la vicinanza di Dio cer­cando insieme a chi cerca, interrogandoci insieme a chi domanda, facendo di questi Zacchei i nostri prossimi. Uscendo dalle porte chiuse delle nostre certezze per anda­re insieme dove Dio ci precede e ci aspetta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Beato è chi non si arrende"
Editore: Ancora
Autore: Garzonio Marco
Pagine: 129
Ean: 9788851422974
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Il "sentimento del tempo" pervade la terza "prova poetica" di Marco Garzonio. Dopo Siamo il sogno e l'incubo di Dio (2015) e I profeti della porta accanto (2017), il nuovo canto nasce nella sofferenza per il diffuso clima di disumanità (la «cultura dello scarto» di papa Francesco) e s'appella allo spirito della generazione dell'Autore, «nata con la guerra». Ad essa Garzonio dedica l'opera perché continui a «promuover la memoria, stupirsi, sognare, esser solidale, liberamente pensare» e «passi il testimone a chi già ci cammina a fianco e a chi solo l'amore riesce a immaginare». Chi non si arrende dispone degli attrezzi per resistere anche alle catastrofi e porre le basi di ogni Ricostruzione. Prefazione di Lucilla Giagnoni.

Marco Garzonio ha seguito l’episcopato di Carlo Maria Martini sin dagli inizi per il Corriere della Sera, di cui e tuttora editorialista. Autore del saggio Il profeta. Vita di Carlo Maria Martini (2012), e coautore insieme a Ermanno Olmi di soggetto e sceneggiatura del film vedete, sono uno di voi (2017), che ricostruisce la vicenda umana e spirituale del cardinal Martini. Ha pubblicato numerosi volumi tradotti anche all’estero, tra cui Le donne, Gesu, il cambiamento. Contributo della psicoanalisi alla lettura dei Vangeli (2005). Psicologo analista e psicoterapeuta, lavora privatamente a Milano ed e docente di Psicologia del sogno presso la Scuola di Psicoterapia del Centro Italiano di Psicologia Analitica (CIPA), dove svolge anche la funzione di training. E presidente della Fondazione culturale Ambrosianeum.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vuoto a credere"
Editore: Ancora
Autore: Romeo Enzo
Pagine:
Ean: 9788851423483
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

L’immagine di papa Francesco che attraversa da solo la piazza deserta, sotto la pioggia, ci ha spaventati; ma il blocco imposto dal coronavirus è stato un tempo da buttare, una scorza di vita, un vuoto a perdere?

Enzo Romeo traccia un diario dei giorni della pandemia, dal 26 gennaio al 3 maggio, ripercorrendo i fatti salienti avvenuti nel nostro Paese, con particolare attenzione al ruolo svolto dalla Chiesa italiana, alle iniziative del papa, a un modo diverso di credere e di vivere concretamente la fede.

Enzo Romeo (Siderno, 1959) e caporedattore-vaticanista del Tg2. Da inviato ha seguito le vicende internazionali degli ultimi decenni e l’attivita dei pontefici, da Giovanni Paolo II a Francesco. Collabora ai periodici Credere e Jesus e fa parte del comitato direttivo di Dialoghi, rivista culturale dell’Azione Cattolica. Numerosi i suoi saggi su temi ecclesiali e letterari.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Corale del vivente"
Editore: Tau Editrice
Autore: Vittorio Nocella
Pagine: 176
Ean: 9788862448727
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Queste pagine desiderano esprimere la bellezza e la gioia del Vangelo di Gesù di Nazareth. La buona volontà, la forza ed il coraggio di donare e condividere il Vangelo con tutti i fratelli, sono racchiusi "coralmente" nel mistero di Cristo-Eucarestia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diario Spirituale"
Editore: Tau Editrice
Autore: Ezio Aceti
Pagine: 96
Ean: 9788862448819
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Di solito chi scrive il diario spirituale è una persona che vive il rapporto con Dio in modo esclusivo. Molti semi di luce però sono disseminati in tanti cuori e, pur nella fragilità della natura umana, agiscono in modo nascosto, permettendo anche alle persone comuni di sperimentare una vita piena, solare, gioiosa e soprattutto ricca di tanti frutti. Questo "diario" vuole testimoniare la storia della grande luce dello Spirito Santo versata nel cuore di una persona fragile, come tante altre, ma estremamente riconoscente per tutto l'amore e la cura vissuta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dove abita l'infinito"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Silvano Petrosino
Pagine: 104
Ean: 9788834341414
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il potere ha sempre cercato di utilizzare la reli­gione per i propri scopi di conquista e di auto­conservazione. E ogni religione ha dentro di sé l'attrazione per il potere e l'inclinazione a mani­polare Dio. Anche la religione biblica. Anche il grande re Davide, del quale si racconta - nella Scrittura - il desiderio di costruire una casa a Dio, il Tempio. Ma Dio rifiuta: non ha bisogno di un luogo dove abitare. Abita già in uno spa­zio delimitato, ma dentro il popolo di Israele e nelle sue buone relazioni, quelle improntate alla giustizia. Il vero modo di servire Dio - che evita il rischio di servirsene - è dedicarsi alla giusta guida del popolo, al prendersi cura degli uomini e della creazione tutta. Attorno a questo nucleo Petrosino sviluppa una riflessione originale sui temi contigui dell'abi­tare, dell'ospitalità, del rapporto tra l'alto e il basso, tra il costruire e possedere. Sullo sfondo sta la polemica con il 'partito di Dio' - cioè co­loro che si interessano di Dio, mossi sotto sotto dall'intento di manipolarlo a proprio vantaggio - e l'intuizione dell'originalità della rivelazione biblica: l'Altissimo, l'In-finito, ha sempre a che fare con il bassissimo, con coloro che 'sono a terra', con il finito. È lì che prende dimora, che lo si può trovare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una bellezza che ci appartiene"
Editore:
Autore: José Tolentino Mendonça
Pagine: 176
Ean: 9788831288002
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

"I miei maestri sono i poeti, i ribelli, gli esploratori, i santi, gli uomini e le donne di ogni giorno che con la loro capacità di resistere e di andare avanti lasciano sulla terra il segno di un incontro che non muore."
José Tolentino Mendonça

Il libro si compone di una prima parte, costituita dalla raccolta degli articoli pubblicati su Avvenire dal 2 aprile al 30 giugno 2019 nella rubrica “Una bellezza che ci appartiene”, e di un’intervista sul tema “Nutrire la vita”.Riscoprire la bellezza e nutrircene è il messaggio centrale di questo libro, messaggio di cui abbiamo un disperato bisogno in questo tempo.

José Tolentino Mendonça, teologo e poeta, voce tra le più influenti del Portogallo, José Tolentino de Mendonça è stato chiamato da Papa Francesco a custodire la Biblioteca apostolica e l’Archivio segreto vaticano. Recentemente è stato nominato cardinale. E’ autore di numerosi libri che gli hanno valso riconoscimenti e traduzioni in numerose lingue, tra cui “Elogio della sete”, “La mistica dell’istante”, “Nessun cammino sarà lungo”.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Avete inteso che... ma io vi dico"
Editore: SugarCo
Autore: Ermanno Caccia
Pagine: 176
Ean: 9788871987675
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

E relativamente semplice essere cristiani di facciata, in modo borghese, frequentando la chiesa o il mondo del volontariato o anche pregando un po’ per proprio conto; diciamo quel tanto che basta per sentirsi in pace con la propria coscienza. Non faccio male a nessuno, anzi, ai miei «titoli» borghesi (laurea, famiglia regolare, lavoro di un certo livello) unisco, come titolo aggiunto, l’essere un benpensante cristiano. Sono, insomma, la classica brava persona. Se invece si accetta di lasciarsi sconvolgere la vita dal Vangelo, tutto si complica e, improvvisamente, hanno un senso le misteriose parole: «Avete inteso che… ma io vi dico».

Significa accorgersi che il cammino cristiano e un cominciare e ricominciare infinite volte, accettando di procedere a piccolissimi passi, senza mai potersi sentire arrivati. Inoltre spesso ci si muove in circostanze non chiare e sentendo dentro di se la voce di Dio, ma lieve, cosi tanto lieve che può essere facile dubitarne. E facciamo attenzione a quel sentimento tanto di moda oggi: la tristezza!

Il Nemico si serve della tristezza per portare le sue tentazioni contro i buoni; da un lato cerca di rendere allegri i peccatori nei loro peccati e dall’altro cerca di rendere tristi i buoni nelle loro opere buone.

Ma contro la tristezza il rimedio c’è. San Giacomo dice: «Se qualcuno e triste, preghi». La preghiera e il rimedio più efficace.

«Meglio dirlo subito. Don Ermanno ha una grave colpa. È uno che parla chiaro. Uno per il quale l’evangelico «sì sì, no no» non è solo un modo di dire, ma un tesoro da custodire e difendere, costi quel che costi. E una colpa così, al giorno d’oggi, non viene perdonata.

Ma don Ermanno, come se non bastasse la prima, di colpa ne ha poi anche un’altra. Per lui esistono il bene e il male, il buono e il cattivo, il bello e il brutto, il vero e il falso. Esistono in senso oggettivo, motivo per cui non è mai disposto a scendere a compromessi…

Questa raccolta di suoi articoli è proprio tutta da gustare, perché riconcilia con il buon senso. Che si parli del gender, del Papa, di scuola, di amicizia, della vita di tutti i giorni, delle grandi questioni riguardanti la vita della Chiesa o dei fenomeni sociali tipici del nostro tempo, don Ermanno ha sempre una parola di buon senso. Ma buon senso cattolico. Cioè fede e ragione. Ragione alluminata dalla fede, come ci ha insegnato san Giovanni Paolo II» (dalla “Prefazione” di Aldo Maria Valli).

 

Don Ermanno Caccia (Bergamo, 1969) approda agli studi teologici all’età di trentasette anni dopo avere svolto varie attività, dalla consulenza commerciale al giornalismo.

Segue un periodo di discernimento presso l’Opera don Calabria a Verona, di cui fa parte anche don Antonio Mazzi, entra quindi nella Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri di Verona, per passare tre anni dopo a quello di Chioggia dove viene accompagnato all’ordinazione sacerdotale. Svolge per un anno il ministero sacerdotale presso la diocesi di Chioggia. Dopo il terremoto del 2013 si trasferisce alla diocesi di Carpi, dove per cinque anni ricopre la carica di direttore del settimanale diocesano Notizie.

Nel 2020 rientra nella Congregazione dell’Oratorio di Chioggia, per seguire la canonizzazione del Servo di Dio Venerabile Padre Raimondo Calcagno di cui è il Postulatore Generale.

Scrive per diverse testate giornalistiche. Ha un proprio blog molto seguito. Maggiori informazioni visitando il suo sito www.padreermannocaccia.com.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paura di cadere... voglia di volare"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Vincenzo Bertolone
Pagine: 88
Ean: 9788849863420
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il testo si propone di giungere al cuore dei giovani invitandoli alla riflessione in questo tempo della storia, perché il viaggio della vita è il dono più grande di cui possiamo godere, per il suo fascino imprevedibile, unico e irripetibile. Spesso i giovani tutto questo non lo sanno o lo hanno dimenticato, intenti come sono a "navigare" nei loro social. Così ignorano l'autenticità dell'esistenza da vivere con i piedi ben piantati a terra e con lo sguardo rivolto al cielo. L'autore sogna che la lettura di questo libretto, composto quasi di getto e in forma epistolare, trasmetta ad ogni lettore la bontà, la pulizia, la mitezza, la fortezza, incitando i giovani a ritrovare le ali per il volo verso la vera libertà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita dopo la pandemia"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Papa Francesco
Pagine: 66
Ean: 9788826604459
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Un nuovo testo in formato digitale edito dalla Libreria Editrice Vaticana scaricabile gratuitamente dal sito dell'editrice e attraverso la landing page di Vatican News. Raccoglie le riflessioni di papa Francesco - testi scritti e parlati - sulla pandemia di coronavirus che si è diffusa nella famiglia umana, con le quali delinea le direttrici di una ripartenza che abbia il sapore della rinascita. Otto testi, datati dal 27 marzo al 22 aprile, che potrebbero essere letti come un unico sviluppo del suo pensiero e come un ricco messaggio all'umanità. La prefazione è firmata dal cardinale Michael Czerny, SJ, sottosegretario della Sezione migranti e rifugiati del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale. Evidenzia i due obiettivi di questa collezione: «suggerire una direzione, delle chiavi di lettura e delle linee-guida per ricostruire un mondo migliore che potrebbe nascere da questa crisi dell'umanità» (pag. 3) e seminare speranza in mezzo a tanta sofferenza e smarrimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Verrà la vita e avrà i suoi occhi"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Derio Olivero, Alberto Chiara
Pagine: 144
Ean: 9788892222762
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Amo ripetere a me stesso questa frase. Se non parli con l'uomo e la donna di oggi, ma ti ostini a parlare all'uomo e alla donna di ieri, stai diventando muto. Le tue parole sono logore. Chi ripete, non è fedele alla tradizione. Perché la tradizione si è continuamente incarnata, rinnovata, ricreata. Una Chiesa che non parla alle nuove generazioni è una Chiesa che non parla a nessuno. Chi non ascolta il grido che emerge dalla tragedia della pandemia non è fedele alla storia e non è un fedele al Dio della storia. Con questo piccolo libro, a partire dalla mia esperienza di malato di Covid e dalla mia vicinanza alla morte, ma soprattutto dalla voglia di rinascere, provo a offrirti alcuni spunti per guardare nuovamente con fi ducia il futuro. Alla luce di quanto diceva Madeleine Delbrêl: "L'importante è nascere per bene in ogni morire-. Buona lettura!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Altri cento giorni con Gesù"
Editore: Tau Editrice
Autore: Alessandro Ginotta
Pagine: 368
Ean: 9788862448796
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Finalmente il Vangelo spiegato con parole semplici. Dopo Cento Giorni con Gesù esce questo nuovo libro in cui l'autore accompagna il lettore in un percorso fatto di cento piccoli incontri con Gesù, ciascuno dei quali permette di svelare un pezzetto del mistero di Dio. Cento passi per scoprire che Gesù è vivo più che mai e che, anche oggi, interviene nella nostra vita. Un libro scritto con un linguaggio chiaro e diretto, capace di raccontare Dio a chi non lo conosce ed anche di coinvolgere chi già lo conosce in un'esperienza ancora più intima ed intensa con il divino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Contagiati"
Editore: In Dialogo
Autore:
Pagine: 248
Ean: 9788832047318
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il volume affronta alcuni degli interrogativi che si sono imposti con il Coronavirus, le paure, le relazioni interpersonali trasformate dal distanziamento sociale, le solitudini dell'isolamento domestico fino alla ricerca di senso, la fede e la speranza cristiana. Ma si affrontano anche i temi del rapporto malattia-cura, del valore della vita in ogni suo momento, della capacità o meno del sistema sanitario nazionale di rispondere alla diffusione del male. Ci si occupa poi del sistema scolastico con le lezioni a distanza, dell'informazione, del sistema economico e produttivo e di come scuola, media ed economia potrebbero cambiare in relazione a quanto abbiamo compreso da ciò che è accaduto. Infine, ci si interroga sull'educazione al senso civico e alla cittadinanza, sul ruolo della politica, della giustizia sociale, per giungere a una lettura degli scenari internazionali con un occhio di riguardo alla diffusione del Covid-19 nelle regioni povere del globo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La luna e la gioia"
Editore: Tau Editrice
Autore: Mario Allasia
Pagine: 118
Ean: 9788862448765
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Mezzo secolo fa è avvenuto il primo sbarco sulla luna. Le porte dello spazio cominciavano finalmente ad aprirsi e l'uomo non era più destinato ad essere confinato sulla Terra. La scienza ci ha reso la Luna più vicina ma non ha reso meno intenso il fascino e la gioia che trasmette il suo benevolo sguardo. La sua luce rischiara ancora le nostre notti e scrittori, poeti ed innamorati continuano ad essere suoi devoti ammiratori. L'argomento di questo libro è la gioia, raccontata nei vari momenti e situazioni della vita. È una dimostrazione che la gioia, tanto necessaria ai nostri giorni, esiste, anche se talvolta non è così facile da trovare. Per rendere ancora più evidente questo fatto, ho raccolto nelle ultime pagine del libro una serie di testimonianze di persone, diverse per età ed esperienze, che descrivono le varie sfaccettature nelle quali la gioia si manifesta. Mario

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Umiltà"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Stella Morra, Luigina Mortari
Pagine: 64
Ean: 9788810572030
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Le virtù non godono di buona fama. E, fra le virtù, l'umiltà è associata a tempi e stili lontani, quando si credeva di dare gloria a Dio umiliando se stessi o più spesso gli altri. Questa virtù impopolare potrebbe, invece, essere di grande utilità per tempi incerti. Ci ricorda che siamo di terra, che non siamo Dio, che fra i nostri desideri, i nostri propositi e la realtà si frappongono ostacoli, difficoltà, fallimenti. Ciò può spaventare ma anche rassicurare. Può insegnarci un gesto difficile: fare un passo indietro, per fare spazio ad altro e ad altri; a volte anche per fare spazio a noi stessi. Ci può aiutare anche a fare un passo avanti, insegnando l'arte di mettere un piede dopo l'altro, nella semplicità, nel metodo, nella concretezza. Due donne - una filosofa e una teologa - si confrontano sul tema di questa virtù fuori moda, estraendo dalla grande tradizione occidentale, filosofica, teologica e monastica, spunti e prospettive.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU