Articoli religiosi

Libri - Monachesimo



Titolo: "Rivista di Vita Spirituale. Anno 72, 2/2018"
Editore: OCD
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788872297025
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Beata solitudine"
Editore: Piemme
Autore: Vittorino Andreoli
Pagine: 288
Ean: 9788856664423
Prezzo: € 18.50

Descrizione:In questa riflessione affascinante - che non disdegna di soffermarsi anche sulle scelte radicali del monachesimo in tutte le religioni - lo psichiatra Vittorino Andreoli ci avverte che il silenzio è l'unica azione rivoluzionaria che può riportare equilibrio al nostro vivere. L'uomo è l'unico tra i viventi ad avere la peculiarità di "guardarsi dentro". E in questa sua capacità di "introspezione" giunge alla consapevolezza di essere lo straordinario frammento di una gigantesca realtà che sconfina nell'infinito. Si rende conto non solo di essere fragile, ma di essere «un frammento di polvere fragile». In tempi di ipertrofia dell'informazione e di spreco delle parole, «il silenzio parla, proprio perché non dice, e se in esso non si conosce tutta la verità, tuttavia si giunge alla certezza che la verità esiste». Solitudine e silenzio sono dunque necessari per un'igiene della psiche, per un'ecologia dello spirito, per nutrire una relazione feconda con se stessi, ritrovando così, nei rapporti con gli altri, quell'armonia spesso compromessa da aggressività e violenza, abusi e nevrosi. Andreoli denuncia il delirio delle metropoli contemporanee, mettendo in guardia dai danni dell'eccessiva mondanità, dell'ipocrisia delle relazioni, dell'iper-connessione virtuale. Ecco allora l'assoluta necessità di ritrovare una dimensione contemplativa della vita per riacciuffare il senso delle nostre esistenze e per dare spazio «a quel monaco che si nasconde nel profondo di ciascuno di noi, al suo bisogno di solitudine e di mistero, perché una vita pienamente umana non può fare a meno dell'invisibile».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita monastica oggi"
Editore: Nerbini Edizioni
Autore: Monica Della Volpe
Pagine: 156
Ean: 9788864342771
Prezzo: € 14.00

Descrizione:La vita monastica ha per sua stessa conformazione la continua necessità di rinnovare il proprio contatto con Dio. In un'epoca come l'attuale, così magnifica ma anche così complicata, il monachesimo e in particolare quello femminile benedettino che questo volume analizza, si dimostra come l'elemento profetico e unificante portatore dei fondamentali valori religiosi dell'uomo. Madre Monica Della Volpe si rivolge, in queste pagine, alle consorelle di Valserena in una sorta di dialogo materno nel quale tocca alcuni nodi particolari dell'argomento ed insegna l'autenticità del servizio a cui tutte loro sono chiamate. La vita comune, in particolare, deve essere spunto per una maturazione umana che tocca l'apice nell'incontro: incontro con la realtà del monastero e con gli insegnamenti della badessa che, infatti, non a caso diventa maestra di vita per novizie e consorelle.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teresianum 1/2018. Teologia spirituale"
Editore: OCD
Autore:
Pagine: 304
Ean: 9788872297001
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Monaci d'Occidente. Secoli IV-IX"
Editore: Carocci
Autore: Roberto Alciati
Pagine: 201
Ean: 9788843089420
Prezzo: € 17.00

Descrizione:

Una tesi molto fortunata negli studi sul monachesimo sostiene che il tratto rilevante di questo modo di vivere sia la varietà, talmente ricca da renderne impossibile una storia unitaria. Questo libro vuole dimostrare il contrario: la storia della vita monastica fra tarda antichità ed epoca carolingia è sostanzialmente uniforme. Il monaco vive sempre in ville tardoantiche trasformate in monasteri, è alle prese con la difficile pratica della moderazione ed è guidato dalla norma universale della divisione del lavoro. Il testo illustra la vita monastica, il suo spazio d’azione, la lingua d’uso, le regole e gli esercizi ma anche i rapporti con le gerarchie ecclesiastiche e col potere civile, dal momento che i monaci, al contrario degli asceti, con i quali vengono spesso confusi, non sono in fuga dal mondo.

"Non si può vivere senza regola

Nonostante la tarda antichità, e in particolare il V-VI secolo, sia considerata l’epoca d’oro della legislazione monastica sotto forma di regole, la maggior parte dei primi monaci d’Occidente non vive “sotto una regola”. Lo si può dedurre dalla ricorrente volontà degli autori di questi testi di sottolineare la diversità del vivere monastico e al contempo di intensificare gli sforzi per definire, regolare e controllare in modo sicuro l’attività monastica. La Regola del Maestro, ad esempio, che dedica una lunga discussione iniziale al problema dei monaci girovaghi, sopravvive in soli tre manoscritti e non sembra essere così capillarmente diffusa e conosciuta nel continente europeo nel periodo qui preso in considerazione. In generale, i manoscritti contenenti regole monastiche sono una quantità minima, in modo particolare fra VIII e IX secolo.

Di questa anarchia c’è traccia nella Vita di Martino, dove la vita del santo è contrapposta a quella dei semianacoreti. La stessa critica si legge nei Dialoghi, dove Sulpicio dice di pregare incessantemente nella sua stanza mentre gli altri, gli ospiti, continuano a parlare. È pertanto quantomeno azzardato affermare che la vita secondo una regola sia un tratto comune dei monaci tardoantichi e altomedievali d’Occidente. Si noti poi che, nella biografi a dello stesso padre della sistematizzazione regolare, Benedetto di Aniane, pare essere del tutto accettabile che, ancora fra VIII e IX secolo, ci siano uomini straordinari che ignorino questa forma di vita. Ardone racconta infatti che lo stesso Benedetto, intrapresa una pratica ascetica particolarmente dura, entra in contatto con due uomini valorosi, Attilio e Nebridio, i quali non conoscevano la possibilità di vivere sottoposti al controllo di una regola; nonostante questo, è lo stesso Benedetto a cercarli, soprattutto ogniqualvolta sente sorgere la tentazione. Nebridio non conosce regola, ma Benedetto non esita a ricorrere al suo aiuto e ai suoi consigli quando si sente vacillare. Benedetto, pertanto, scopre quasi per caso la possibilità di una vita regularis e, nonostante cerchi di uniformarsi alla regola del primo Benedetto, non disdegna la compagnia di uomini considerati di straordinaria santità. Anche Colombano, nonostante sia un “legislatore”, si chiede perché avvengano atti di insubordinazione da parte di alcuni che, infiammati dal desiderio di una vita più perfetta, lasciano la comunità e il giogo dell’abate per il deserto.

 

La prima condanna dei monaci che lasciano illecitamente il monastero è però più antica e si legge negli atti del Concilio di Calcedonia del 451. Il canone 4 decreta che tutti i monaci devono restare nel luogo dove hanno fatto la loro rinuncia al mondo e da qui non possono allontanarsi se non su indicazione del vescovo sotto la cui giurisdizione cade il monastero. Il canone 23 aggiunge: coloro che agiscono di propria iniziativa e interferiscono con la politica episcopale aggirandosi liberamente in città saranno perseguiti. Tutto questo è ribadito dalle disposizioni spurie aggiunte ai canoni del Concilio di Nicea del 325: chi lascia il monastero e va a vivere in città o in un villaggio come un laico, non può continuare a portare l’abito monastico, poiché tale azione getterebbe discredito sul buon nome dei “veri” monaci. Se a farlo è una donna, poi, la sua reputazione è definitivamente compromessa (Concilio di Ippona del 393). Qualche decennio dopo, al fuggitivo viene negata la comunione e l’accesso alla comunità dei fedeli (Concilio di Arles del 443).

Questa lunga lista di divieti prova quanto il monaco fuggitivo sia diffuso nella società tardoantica e medievale, sia a Oriente che a Occidente, e solo il meccanismo di razionalizzazione normativa consente di individuare, sanzionare e perseguire colui che non lo accetta, definendo il suo agire come deviante. Si noti il fronte comune fra potere civile e potere religioso sancito a Calcedonia: confinato nel suo monastero e sottomesso al vescovo, il monaco non deve turbare l’ordine e pertanto ogni atto di insubordinazione può essere rubricato come sedizione. La città mondana gli è interdetta."



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Carmelitani Scalzi di Adro. Santuario, convento, collegio, scuola cattolica"
Editore: OCD
Autore: Rodolfo Girardello
Pagine: 360
Ean: 9788872296875
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Può sembrare una storia molto particolare e circoscritta quella che ha preparato con grande attenzione R. Girardello sui Carmelitani Scalzi di Adro (Brescia). E per un certo verso è così. Ma per un altro, più consistente e veridico, è una storia esemplare di come nel 1912 nasce un convento di frati presso il bel santuario della Madonna della Neve e come viene impostata la vita di un piccolo seminario (collegio) che si propone di preparare centinaia di giovani non tanto al sacerdozio quanto a una seria vita cristiana (il che avviene per quasi l'85 per cento di essi, poiché solo una minoranza raggiunge il sacerdozio e la vita religiosa carmelitana).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Monastero senza mura. Lettere dal silenzio"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: John Main
Pagine: 320
Ean: 9788892214361
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il monachesimo, con la sua storia di preghiera e meditazione, può offrire ancora qualche stimolo al mondo contemporaneo e a donne e uomini sempre più "tecnologizzati-? Da questa domanda, concreta e incarnata nella storia di oggi, partì alcuni decenni fa (1977) l'esperienza del benedettino John Main, che cominciò a insegnare un metodo cristiano per la meditazione, basato sulla riscoperta del silenzio e sulla ripetizione di un'unica parola, così importante per i cristiani: Maranatha. Questa esperienza di preghiera e meditazione condivisa dai monaci con i laici offre, da allora, non solo a questi ultimi uno spazio di vita "contemplativa-, ma ha consentito negli anni anche ai monaci di ricomprendere la loro stessa vita religiosa e spirituale alla luce dell'annuncio del Vangelo in un tempo "difficile per Dio-. Dall'esperienza di John Main e del suo discepolo e continuatore Laurence Freeman è nata la Comunità Mondiale per la Meditazione Cristiana, divenuta un vero e proprio Monastero senza mura con membri in più di cento nazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mariam di Gesù Crocifisso"
Editore: OCD
Autore:
Pagine: 272
Ean: 9788872296905
Prezzo: € 20.00

Descrizione:In questo volume si presenta la parte più significativa della documentazione ufficiale sulla quale si è fondato il giudizio della Chiesa circa la santità di Mariam di Gesù Crocifisso. Ripercorrendo le tappe del processo di beatificazione di Mariam Baouardy e le dichiarazioni di numerosi testimoni, emergono i tratti delle sue virtù, che fanno risaltare con ricchezza e precisione la «risposta cosciente e irrevocabile alla sua vocazione di santità» (Giovanni Paolo II). In fondo al volume, si trovano il "Breve" di beatificazione e la "Bolla" di canonizzazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teresianum 2/2017"
Editore: OCD
Autore:
Pagine: 240
Ean: 9788872296837
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rivista di Vita Spirituale. Anno 71, 4/2017"
Editore: OCD
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788872296943
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anselmo di sant'Andrea Corsini"
Editore: OCD
Autore:
Pagine: 176
Ean: 9788872296790
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Carmelitano scalzo, sacerdote, guida spirituale, predicatore, formatore dei religiosi, provinciale della provincia polacca dei Carmelitani scalzi, definitore generale, visitatore apostolico dei seminari in Polonia e dei collegi nazionali a Roma, padre Anselmo di sant'Andrea Corsini è stato il primo rettore del Collegio internazionale Teresianum e il fondatore della Congregazione delle Suore Carmelitane del Bambino Gesù, che hanno come carisma la figliolanza di Dio. Ha venerato e propagato il culto di Gesù Bambino, vivendo nello stile dell'infanzia spirituale, all'insegna della "piccola via" di santa Teresa di Gesù Bambino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teresa di san Giuseppe"
Editore: OCD
Autore: Jerzy Zielinski
Pagine: 272
Ean: 9788872296752
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Madre Teresa di san Giuseppe (1885-1946), nata a Wielu?, cofondatrice e prima superiora della Congregazione delle Suore Carmelitane del Bambino Gesù, è vissuta secondo uno stile di vita evangelico radicale, basandosi sulla "piccola via" di santa Teresa di Gesù Bambino. Ha compiuto opere di profonda carità verso grandi e piccoli, durante le due guerre mondiali e in condizioni avverse. Nel 1992 è stata decorata con la medaglia "Giusto tra le Nazioni del Mondo", conferita dall'Yad Vashem, l'Ente nazionale per la Memoria della Shoah a Gerusalemme, «in segno di riconoscimento per chi rischiava la propria vita per aiutare gli ebrei durante la persecuzione degli anni dell'occupazione nazista».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'arte della vita comune"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Cecilia Falchini
Pagine: 156
Ean: 9788882275105
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Come il vangelo può prendere forma nelle nostre vite? Come può aiutarci in questo la tradizione che si rifà alla regola benedettina? La "Regola di Benedetto" è, infatti, uno strumento offerto per la crescita umana e spirituale di chiunque voglia vivere con consapevolezza e in profondità. Le relazioni fraterne vissute secondo l'amore evangelico sono il centro di un testo che ancora oggi ci fa camminare su una via di umanizzazione, nella sequela del Signore e nella ricerca di una pienezza di senso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il monachesimo delle origini"
Editore: Jaca Book
Autore: Colombas Garcia M
Pagine: 392
Ean: 9788816305922
Prezzo: € 40.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il monachesimo delle origini"
Editore: Jaca Book
Autore: Colombás García M.
Pagine: 392
Ean: 9788816301900
Prezzo: € 40.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teresianum 1/2017"
Editore: OCD
Autore:
Pagine: 256
Ean: 9788872296783
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Calendario liturgico dei Carmelitani Scalzi d'Italia. Guida per le celebrazioni nell'anno del Signore 2017-2018."
Editore: OCD
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788872296806
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Sussidio maneggevole e di facile consultazione, pensato come guida per i Padri Carmelitani Scalzi d'Italia alla celebrazione liturgica 2017-2018. Il testo indica per ogni giorno letture, disposizioni e liturgia delle Ore per la celebrazione eucaristica, solennità e memorie, ricorrenze di santi e beati, includendo i grandi nomi carmelitani. In appendice, è possibile reperire gli indirizzi aggiornati di tutti i conventi e monasteri carmelitani presenti in Italia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rivista di Vita Spirituale. Anno 71, 2-3/2017."
Editore: OCD
Autore:
Pagine: 200
Ean: 9788872296738
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita del beato Maria Eugenio di Gesù Bambino"
Editore: OCD
Autore: Guy Gaucher
Pagine: 360
Ean: 9788872296714
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il volume è la biografia completa di un grande maestro spirituale del nostro tempo: padre Maria Eugenio di Gesù Bambino (1894-1967), carmelitano beatificato il 19 novembre 2016. Egli ha vissuto più vite in una stessa esistenza: seminarista aveironese travolto da cinque anni di guerra su diversi fronti, ordinato prete ed entrato dai Carmelitani (1922) è chiamato alle più alte responsabilità del suo Ordine. Creatore delle Federazioni dei Carmeli francesi, fondatore dell'Istituto secolare internazionale Nostra Signora della Vita, scrittore, formatore, missionario nel mondo è anche profeta mistico, realista e discepolo del Concilio Vaticano II. Innamorato di Dio, «amico dello Spirito Santo», questo contemplativo nell'azione è diffusore della dottrina dei Santi del Carmelo e allo stesso livello nella storia della Chiesa del XX secolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettere a un amico fraterno"
Editore: Urbaniana University Press
Autore:
Pagine: 360
Ean: 9788840150444
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Nella notte tra il 26 e il 27 marzo del 1996, sette dei nove monaci trappisti che formavano la comunità del monastero di Tibhirine, vicino alla città di Médéa, a sud di Algeri, furono rapiti da un commando armato. Il 30 maggio furono ritrovate le teste decapitate, non i loro corpi. Sulle circostanze della loro tragica morte non è mai stata fatta piena luce. Frère Christian de Chergé era il priore della comunità. Per attuare la sua vocazione di monaco evangelicamente solidale con i Musulmani dal 1972 al 1974 egli studiò a Roma presso il Pontificio Istituto di Studi Arabi e d'Islamistica. Qui fu suo professore Maurice Borrmans. L'amicizia spirituale e la consonanza intellettuale germinate in quegli anni sono all'origine delle 74 lettere che Christian indirizzò al suo 'ex'-Professore. La prima già nel 1974, appena raggiunta l'Algeria, l'ultima solo qualche mese prima del martirio. Pubblicate dall'editrice Bayard nel 2015 a cura dello stesso M. Borrmans, le lettere vengono ora proposte in traduzione italiana. Si tratta di una corrispondenza ventennale del tutto eccezionale: il lettore diviene l'amico fraterno al quale Christian partecipa, emotivamente e lucidamente, il suo itinerario di uomo di preghiera che cerca e onora il dialogo con gli uomini di preghiera dell'Islam; lo stesso lettore diviene così testimone della fecondità di una profezia difficile, generosa e coraggiosa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La promessa e i voti nell'Ordine Secolare dei Carmelitani Scalzi"
Editore: OCD
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788872296615
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Come comprendere oggi le promesse e i voti che emettono i membri dell'Ordine Secolare dei Carmelitani Scalzi? Qual è il loro significato? Si tenta di rispondere a questi quesiti, dopo aver effettuato un breve excursus storico sul significato dei voti e della promessa, da quella prospettiva teologale che cerca di aiutare a vivere la sequela di Gesù già iniziata con il Battesimo. Segue una breve riflessione intorno al tema della promessa emessa nell'Ordine Secolare, per finire con una riflessione sulla sequela di Gesù nello spirito dei consigli evangelici di castità, povertà e obbedienza e delle Beatitudini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Irradiare Cristo"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: M. Giuseppe Lepori
Pagine: 144
Ean: 9788868794835
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Terzo volume della collana Ascolta e Cammina che raccoglie gli scritti dell'abate generale dei Cistercensi Padre Mauro Giuseppe Lepori. Per il modo di esprimere i suoi pensieri e di fermarli sulla carta Lepori è uno degli autori più letti e seguiti nel panorama della cultura cattolica italiana. Nel libro il padre Lepori approfondisce il tema della preghiera che rappresenta un canale privilegiato per parlare e per ascoltare Dio. L'autore attingendo dalla tradizione dell'Ordine cistercense, di cui è abate generale, compie suggestive rifl essioni sulla spiritualità propria del monachesimo occidentale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Innamorarsi di Cristo"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: M. Giuseppe Lepori
Pagine: 144
Ean: 9788868794842
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Quarto volume della collana Ascolta e Cammina che raccoglie gli scritti dell'abate generale dei Cistercensi Padre Mauro Giuseppe Lepori. Per il modo di esprimere i suoi pensieri e di fermarli sulla carta Lepori è uno degli autori più letti e seguiti nel panorama della cultura cattolica italiana. Nel libro padre Lepori approfondisce il tema della mistica cuore pulsante della vita monastica e cristiana. La mistica non è una esperienza che trascina fuori dalla realtà, ma un'esperienza che insegna a vivere una coscienza totale della realtà, mettendo al centro della nostra vita e del nostro cuore il rapporto con Dio... l'esperienza di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "San Benedetto da Norcia"
Editore: Edizioni Palumbi
Autore: Giuseppe Febbo obs
Pagine: 64
Ean: 9788872980385
Prezzo: € 5.00

Descrizione:

Esce questo nuovo volumetto della fortunata e prolifica collana I Santi oggi. Qui viene presentata, dal notissimo autore il Padre benedettino Giuseppe Febbo, l’attualità del messaggio del Patrono d’Europa: Ora et Labora, prega ed opera. È dalla contemplazione, da un forte rapporto di amicizia con il Signore che nasce in noi la capacità di vivere e di portare l’amore di Dio, soprattutto nelle periferie esistenziali.

TESTO MOLTO ATTESO DALLE COMUNITà BENEDETTINE MASCHILI, FEMMINILI E OBLATI IN ITALIA.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Grazie a te, Signore"
Editore: Jaca Book
Autore: Cassiodoro Flavio Magno Aurelio
Pagine: 320
Ean: 9788816414235
Prezzo: € 30.00

Descrizione:

Poter beneficiare finalmente della versione in lingua italiana dell’Expositio Psalmorum costituisce un contributo di grandissimo valore non solo per gli studi medievali e di letteratura cristiana antica, ma anche per una conoscenza più diretta della spiritualità monastica delle origini. Il testo dell’Expositio, infatti, era ben noto ai monaci del medioevo e accompagnava, insieme agli altri grandi commentari (primo fra tutti le Enarrationes di Agostino), quella meditatio-ruminatio con cui essi prolungavano, per così dire, nella solitudine e nel silenzio della cella, l’eco della celebrazione comune delle Ore Liturgiche e il canto della salmodia. I Salmi erano per loro come la nota costante, lo sfondo di tutta la loro relazione col Signore; aprendo il Salterio vi riconoscevano tutti quei tratti profondamente umani dell’anima orante e, nello stesso tempo, tutta la ricchezza di un testo che, in quanto ispirato, è stato messo da Dio nelle mani, nella bocca e nel cuore di chi prega.

Mons. Antonio Cantisani è arcivescovo emerito di Catanzaro- Squillace. Già arcivescovo di Rossano-Cariati (fino al 1980), è stato per 20 anni membro del Consiglio permanente della cei, prima come presidente della Commissione per le Migrazioni e poi, dal 1995 al 2003, come presidente della Conferenza Episcopale Calabra. Il suo magistero è contenuto in due opere: Un tempo nel mistero della Chiesa (6 volumi) e La parola non può fermarsi (2 volumi). Ha al suo attivo numerose altre pubblicazioni tra cui, in 5 volumi, I vescovi di Catanzaro dal Concilio di Trento al Vaticano II. Di Cassiodoro, per Jaca Book ha curato anche I salmi dell’Hallel (2011), Le suppliche del popolo (2014) e Confido in te, Signore (2016).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU