Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Introduzione Alla Sacra Scrittura



Titolo: "Introduzione al Nuovo Testamento"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Ludovic Nobel
Pagine: 120
Ean: 9788810221839
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il libro propone un’agile introduzione al Nuovo Testamento, offrendo alcune chiavi di lettura ai 27 libri che lo compongono. I Vangeli sinottici e gli Atti degli apostoli, il Corpus giovanneo, le Lettere di Paolo e le Epistole cattoliche vengono esaminati in relazione agli autori, al contesto scritturale, storico, culturale ed editoriale, alla struttura e all’analisi letteraria. Vengono inoltre indagati i temi principali e l’influsso del Nuovo Testamento in ambito culturale. Completano il volume un lessico, la cronologia, tre carte geografiche e una bibliografia essenziale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Felicità dell'uomo e giustizia di Dio"
Editore: Paideia
Autore: Otto Kaiser
Pagine: 231
Ean: 9788839409218
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Quello della felicità dell'uomo e della giustizia di Dio è un nodo problematico che il giudaismo ellenistico riprende dalla filosofia coeva e che al seguito di questa inquadra tra le questioni fondamentali della libertà dell'uomo, della provvidenza divina, dell'armonia del mondo di fronte alla malvagità e al male, e della superiorità della libertà dell'uomo rispetto al fato. Nelle pagine di Otto Kaiser il Siracide e Filone di Alessandria assurgono a figure emblematiche di come nel giudaismo a cavallo dell'era cristiana si consideri necessario riesaminare di continuo ogni elemento che confermi o ampli le convinzioni della propria fede. Studiati da vicino, i numerosi testi presi in esame mostrano d'essere interessanti non solo come documenti del passato, ma anche e forse soprattutto per il loro valore intrinseco e paradigmatico: alle domande fondamentali inerenti alla vita e alla morte, che sono anche le nostre, non si dà un numero infinito di risposte, e quelle degli antichi meritano ancor oggi d'essere ascoltate.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Galilea al tempo di Gesù"
Editore: Cittadella
Autore: Francesco Testaferri
Pagine: 96
Ean: 9788830816350
Prezzo: € 10.90

Descrizione:Gesù visse in Galilea e lì diede inizio al suo ministero. Come era questa terra? Pensando alla Galilea del primo secolo, viene in mente l'immagine di una terra pagana, in cui dominava una povera economia di sussistenza e ribollivano sentimenti nazionalistici rivoluzionari. Ma davvero questa immagine corrisponde alla realtà? Valorizzando le numerose conquiste che l'archeologia ha messo a segno soprattutto negli ultimi anni, e rileggendo da questo punto di vista i dati desunti dalle fonti letterarie, il testo intende tracciare una descrizione aggiornata della Galilea al tempo di Gesù, superando i luoghi comuni e revisionando le idee di una Galilea pagana, rurale e ribelle.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Annunciava loro la Parola"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Bruno Maggioni
Pagine: 264
Ean: 9788834335352
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Bruno Maggioni rappresenta una delle figure di spicco nel panorama dell'esegesi italiana. La sua ampia produzione contempla contributi di carattere pastorale, ma pure preziosi saggi scientifici. A distanza di qualche anno la loro lettura mostra ancora la robustezza del suo pensiero e l'attualità dei temi trattati. Leggere i suoi saggi è sempre un utile esercizio di come l'esegesi s'interroghi in profondità sui testi, ma giunga a conclusioni teologiche che toccano la vita cristiana. C'è una chiave di lettura del Quarto Vangelo? Che cosa si può dire a proposito dei ministeri nel tempo del Nuovo Testamento? Che cosa significa amare il prossimo? Come si delinea la ricerca di Gesù nel Vangelo di Giovanni? Quale dialettica tra fede e incredulità nel Vangelo di Marco? Il Nuovo Testamento parla del Dio trinitario? A queste e altre domande rispondono i saggi esegetici qui ripubblicati per venire incontro al desiderio di leggere testi altrimenti ormai difficilmente reperibili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Verità e invenzione nella Bibbia"
Editore: Mondadori
Autore: Robin Fox
Pagine: 645
Ean: 9788804684626
Prezzo: € 17.00

Descrizione:«La Bibbia pullula di autori umani, di primi autori, di redattori successivi, di scrittori di lettere e di revisori. Sono testimoni di idee di Dio che hanno ancora molti eredi nel mondo moderno. I loro eventi e i loro racconti sono spesso falsi perché contraddittori o perché non corrispondono ai fatti che conosciamo da fonti esterne.» La Bibbia è un libro pieno di storie emozionanti, affascinanti, fonte di ispirazione. Ma quale è la verità storica e quale la finzione? In questo saggio che ha suscitato clamore in tutto il mondo, Robin Lane Fox analizza la Bibbia alla luce delle conoscenze storiche, letterarie e archeologiche, e svela cosa si nasconde nell'Antico e nel Nuovo Testamento: spiega per esempio perché la Genesi presenti due versioni, incompatibili tra loro, della Creazione, o perché i Vangeli raccontino gli stessi episodi, dalla nascita alla passione di Gesù, in modi così diversi. Il risultato è un libro rivelatorio e fondamentale per una lettura storica del testo sacro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Di' soltanto una parola"
Editore:
Autore: Associazione Biblica della Svizzera Italiana
Pagine: 352
Ean: 9788869292880
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La Bibbia è la fonte primaria di riferimento per la fede degli ebrei e dei cristiani e una delle radici essenziali della cultura dell'Occidente. Coloro che si dicono credenti religiosi e quanti seguono altre strade, sempre alla ricerca del senso della propria vita, possono trovare nei testi biblici un'ispirazione decisiva per le scelte fondamentali dell'esistenza e per i propri comportamenti quotidiani. Questo libro è la seconda edizione aggiornata ed ampliata di un testo che è stato, per molte persone, un punto di partenza alla scoperta del mondo biblico e dei contenuti di bontà e di bellezza propri delle Scritture primo e neo-testamentarie. In questa seconda edizione si è prestata particolare attenzione alle radici culturali ebraiche anche dei testi neo-testamentari e si sono proposte delle angolature diverse, ebraiche e cristiane, da cui leggere i testi biblici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "È ora di leggere la Bibbia (e ti spiego come fare)"
Editore: Ancora
Autore: Federico Tartaglia
Pagine: 480
Ean: 9788851419455
Prezzo: € 24.90

Descrizione:«Questo libro ha una sola ragion d’essere: spingerti a leggere la Bibbia! Nella mia esperienza di sacerdote arrivo a dire che il 95% dei cattolici non la legge. La maggior parte non la trova né utile né interessante, per molti è noiosa e complicata, per alcuni è solo una sorta di riparo dove trovare di tanto in tanto parole di conforto. E non se la passano bene nemmeno preti, frati e suore, che leggono la Bibbia “a pezzettoni”, seguendo la liturgia, e non provano quasi mai a leggere per intero i libri dell’Antico Testamento». Parola di don Federico Tartaglia. Eppure, lo si ripete da molti secoli, «ignorare le Scritture è ignorare Cristo». Come fare, allora? Si può provare con questo manuale di “auto-aiuto biblico”, in cui l’autore presenta uno per uno i 73 libri della Bibbia, mostrando – con linguaggio informale e brillante – perché non possiamo non leggere la Bibbia, e tutta la Bibbia, se vogliamo dirci cristiani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mistica ebraica"
Editore: Jaca Book
Autore: Laras Giuseppe
Pagine: 112
Ean: 9788816306042
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

L’esperienza mistica, nel suo tentativo di penetrare il mistero divino e di conformarsi ad esso, attraversa la storia del mondo ebraico e lo caratterizza profondamente. Nella prospettiva del mistico, la vita è quasi sempre allusiva. E la constatazione che la realtà fisica e, in particolare, quella metafisica non sono come appaiono implica la necessità di un codice interpretativo di accesso, che schiuda il simbolo e ne riveli il significato più intimo. È un mondo ricco e complesso quello che contraddistingue il misticismo ebraico, e non si esaurisce né è esauribile nel solo momento della Qabbalah: più propriamente, esso nasce infatti con i primi maestri della Mishnah, nel secolo precedente l’inizio dell’era volgare, e si prolunga sino ai nostri giorni.

Il presente saggio tratta proprio della mistica ebraica nella sua interezza, pur ponendo un limite alla sua analisi con il movimento di Safed (XVI secolo).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La casa del Nuovo Testamento"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Annamaria Corallo
Pagine: 88
Ean: 9788810712221
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Questo libretto è stato pensato per chi vuole muovere i primi passi alla scoperta del mondo del Nuovo Testamento. Si presenta infatti come una chiacchierata familiare, con un linguaggio accessibile ma non banale, che interpella e offre spunti di conoscenza e riflessione. Allo stesso tempo, i vari temi trattati sono corredati da box con suggerimenti per attività di gruppo, che forniscono agli animatori biblici gli spunti necessari per costruire incontri formativi sul Nuovo Testamento, attraverso dinamiche interattive. L'uso della metafora della casa permette di maturare una mappa mentale sul tema. Il sussidio è dunque pensato sia per la lettura personale che per supportare il percorso di introduzione al Nuovo Testamento dei gruppi biblici. L'organizzazione in grandi aree permette di avvalersi anche solo di alcune schede, il cui argomento interessa particolarmente. Il Nuovo Testamento potrà così diventare una casa accogliente nella quale sostare senza più smarrirsi. Il luogo dove mettere dimora e dal quale partire alla scoperta della vita di tutti i giorni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A volo radente sulla Bibbia"
Editore: Tau Editrice
Autore: Angela Maria Lupo
Pagine: 336
Ean: 9788862446228
Prezzo: € 22.00

Descrizione:L'opera, interamente riveduta alla luce delle nuove acquisizioni della scienza biblica, della teologia e del Magistero della chiesa cattolica, esce a distanza di quattro anni dalla prima pubblicazione; viene offerta a tutti coloro che vogliono possedere le necessarie chiavi di lettura per entrare nel testo sacro nella prospettiva aperta dal Vaticano II e scoprire la vitalità e l'attualità della Parola di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ther Birth of the Gospels as Biographies. With Analyses of Two Challenging Pericopae"
Editore: Pontificio Istituto Biblico
Autore: Jean-Noel Aletti
Pagine: 178
Ean: 9788876537028
Prezzo: € 22.00

Descrizione:In the cultural context of the Ist century of our era, to write a life of Jesus - what we call a Gospel - constituted an apparently impossible challenge to overcome. For it was not simply a matter of being inspired by the biblical precedent, the lives of Abraham, Isaac, Jacob, Joseph, Moses, Samson, Samuel and David from sacred writers. It was also necessary to confront the Greco-Roman genre of the biography, whose protagonists were exclusively "great men", who enjoyed an excellent societal recognition. Yet, Jesus, rejected by his coreligionists because of his death on the cross as a blasphemer and seducer of the people, could not a priori expect a biography of this genre. The synoptic Gospels have, as a consequence, reconfigured the "biographical" genre of the era by originally using the phenomenon of the recognition. Behind the birth of the Gospel genre, there is thus the invention of a narrative model, whose focal point is the recognition of Christ in his Easter paradox. This model is the raison d'être of the narratives attributed to Matthew, Mark, and Luke.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Vangeli"
Editore: Carocci
Autore: Carlo Broccardo
Pagine: 158
Ean: 9788843089451
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Da ormai duemila anni i Vangeli sono oggetto di studio, di preghiera, di critica. Il volume – giunto dopo numerose ristampe a una nuova edizione – parte dalla consapevolezza che, qualunque sia il motivo che oggi ci spinge a prenderli in esame, a parlarne ancora, la prima cosa da fare sia sempre e comunque leggerli. Lo scopo di queste pagine è fornire i punti di riferimento essenziali e alcuni percorsi di lettura, affinché chi lo desidera si possa orientare nel racconto di Matteo, Marco, Luca e Giovanni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' etica nell'Israele antico"
Editore: Paideia
Autore: John Barton
Pagine: 320
Ean: 9788839409096
Prezzo: € 44.00

Descrizione:L’opera di John Barton è uno studio del pensiero etico nell’Israele antico fra l’VIII e il II secolo a.C. La documentazione alla base della ricerca è costituita primariamente dalla Bibbia ebraica e dalla letteratura giudaica di età ellenistica sia rabbinica sia di lingua greca come anche dagli scritti di Qumran. Se nei lavori dedicati alla storia dell’etica la Bibbia di solito non compare, Barton mostra al contrario come nella letteratura espressa da Israele si possano incontrare stili diversi di pensiero etico e come il pensiero razionale sia molto più frequente di quanto perlopiù si pensi. Non è azzardato affermare che il divario fra il pensiero israelitico antico e la filosofia antica non è tanto profondo come solitamente si suppone. Dallo studio di Barton emerge come le fonti rivelino un pensiero profondo e articolato riguardo a questioni di etica, uno stile di pensiero che ancor oggi è stimolante e che regge il confronto con le concezioni dell’antichità classica e dei tempi moderni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il giudaismo nella testimonianza della Mishnah"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Jacob Neusner
Pagine: 744
Ean: 9788810216286
Prezzo: € 45.50

Descrizione:Il mondo giudaico antico viene descritto attraverso una testimonianza eccezionale: l'apparato di norme elaborato attorno al 200 d.C. e attribuito a Giuda il Patriarca. Pur vecchia di quasi duemila anni, la Mishnah porta con sé il futuro di un popolo che si costituì attorno ad essa come attorno a una seconda Torah: sulla base della Scrittura, la Mishnah istituisce, infatti, un modo di vivere mondano santificato in ogni suo momento e in ogni suo aspetto, dalla vita religiosa ai più minuti problemi. I capitoli del volume descrivono e interpretano le tracce lasciate dalla storia e dall'ordinamento sociale nelle sei grandi divisioni della Mishnah: agricoltura, tempi stabiliti-feste, donne, danni-interessi, cose sacre, purificazioni. Preliminare alla trattazione è l'identificazione dei gruppi sociali che secondo l'autore potevano riconoscersi in questa compilazione. Ai loro interessi, opportunamente contestualizzati nelle drammatiche fasi storiche del I-II secolo, va riportato quel particolare «principio di selezione» che guida il rapporto della Legge d'Israele con la Scrittura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia nella storia"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Gastone Boscolo
Pagine: 528
Ean: 9788825045697
Prezzo: € 37.00

Descrizione:Uno studio approfondito e accessibile a tutti per lo studio della Sacra Scrittura. La Bibbia, sempre viva e attuale, appartiene a un'epoca storica lontana, a una visione del mondo circoscritta e datata, a un orizzonte culturale e a lingue diverse dalle nostre. La sua comprensione richiede quindi alcune conoscenze fondamentali di ordine storico, geografico, culturale, linguistico e teologico. Lo scopo del presente lavoro è quello di aiutare il lettore ad entrare nel mondo affascinante della Bibbia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "E il Signore parlò a Mosè"
Editore: Bollati Boringhieri
Autore: Michael L. Satlow
Pagine: 455
Ean: 9788833929262
Prezzo: € 15.00

Descrizione:La Bibbia non è nata già fatta. Né l'Antico né il Nuovo Testamento hanno avuto una storia anche solo vagamente lineare. In effetti, tutta la vicenda di come la Bibbia è giunta a essere il testo che noi oggi conosciamo - fissato nel canone ebraico e in quello cristiano - è molto più affascinante di quanto ci si potrebbe aspettare. Quella che narra Michael Satlow è dunque la storia altamente romanzesca di un certo numero di testi, scritti in periodi storici differenti, da persone differenti, in lingue differenti e per scopi differenti, che per una serie di contingenze storiche alla fine sono diventati il primo libro dell'umanità. In maniera inaspettata e unica, questi testi dopo secoli di dibattiti e di intricate vicende, e dopo essere rimasti dormienti e impolverati negli archivi di un tempio periferico del Medio Oriente - sono stati infine riconosciuti come vera "parola di Dio" da ebrei e cristiani. Ma questo è avvenuto solo molto tempo dopo: almeno mille anni dopo le prime composizioni. I protagonisti di questa epopea sono molti e spesso oscuri e anonimi; ci sono gli scribi, i traduttori, gli stranieri e le guerre, i sacerdoti, i re e i profeti, i babilonesi, gli assiri, gli egizi, i greci e i romani. Finché, per motivi sostanzialmente politici, il partito dei sadducei decise di dare alle parole rinvenute nel Tempio di Gerusalemme un valore di legge, coinvolgendo in questo anche il neonato movimento cristiano, fino ad allora pressoché inconsapevole dell'esistenza delle Scritture.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita nel suo nome"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Antonio Pitta , Francesco Filannino
Pagine: 300
Ean: 9788892212459
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Al centro di questa introduzione ai quattro vangeli sta Gesù di Nazaret che, pur non avendo scritto nulla di proprio pugno, è il loro protagonista. Quattro ritratti per ricostruire la sua straordinaria personalità. Ma al lettore non si propone una nuova storia o biografi a di Gesù. Gli si offre un vademecum in cui si condensano anni di docenza. Esso è scandito dalle seguenti fasi: questioni preliminari di tipo storico e ambientale, composizione, messaggio e due brani di esegesi, scelti per la rilevanza che assumono in ogni vangelo. Perciò è richiesta la pazienza di partire dalle basi storiche, per salire al pian terreno delle composizioni narrative di ogni vangelo e ai piani superiori della loro diversa visione su Gesù, Dio, lo Spirito, i discepoli, la comunità e gli esseri umani. Una mappa non sostituisce mai le strade urbane, ma aiuta i turisti a orientarsi e a distinguere una via principale da una secondaria, un vicoletto da un vicolo cieco e a immergersi nella vita quotidiana. Se, nonostante il consenso generale, i vangeli non sono comuni biografi e è perché il lector è sempre in fabula: non sta al di fuori della vita di Gesù, ma ne è immerso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Introduzione ai Vangeli sinottici"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Carlo Maria Martini
Pagine: 208
Ean: 9788811673088
Prezzo: € 17.00

Descrizione:È sempre difficile capire le voci del passato prescindendo dalla loro origine, ed è particolarmente vero per i Vangeli, libri unici intorno ai quali si intrecciano le interpretazioni più diverse: testimonianza storica o divina, splendido racconto umano o trascendentale mistero di fede. Eppure, suggerisce in questa profonda Introduzione il cardinal Martini, per apprezzare l’insegnamento e il carattere straordinario che traspare in ogni parola non conta l’essere credente: ciascun lettore può infatti trovare risposte alle domande che sente maggiormente vicine alla propria sensibilità, interrogando il testo dai punti di vista più diversi. Grazie a queste pagine possiamo così ricostruire, di tappa in tappa, il percorso millenario di questi testi, per arrivare a comprendere la loro natura più umana e vicina a noi, e per poterli leggere alla luce della nostra esperienza più prossima.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Simon Pietro nella scrittura e nella memoria"
Editore: Paideia
Autore: Markus Bockmuehl
Pagine: 257
Ean: 9788839409065
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Chi fu san Pietro? Per molti secoli figliastro ignorato della ricerca critica sulla Bibbia (soprattutto protestante), nel corso degli ultimi due decenni il personaggio di Simon Pietro ha conosciuto una grande rinascita. Un numero crescente di studi, sia di protestanti sia di cattolici, ha aperto la strada a un modo meno polarizzato di comprendere il ruolo di Pietro nella prima generazione del movimento di Cristo, tanto da poter dire che in un certo senso il nuovo impulso ormai più di mezzo secolo fa impresso agli studi su Pietro ha prodotto, sia pure con grande ritardo, frutti eccezionali. Oggi la figura non poco nebulosa di Simon Pietro viene ad assumere un ruolo inaspettatamente vitale all’epicentro delle origini cristiane, e nella sua varietà la memoria protocristiana fa emergere come di fatto e per i suoi effetti Pietro fu probabilmente l’uomo ponte (pontifex maximus!) che più di ogni altro si adoperò per tenere insieme le diversità del cristianesimo nel primo secolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia aveva ragione"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Werner Keller
Pagine: 460
Ean: 9788811673071
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

"La Bibbia aveva ragione", tradotto in 24 lingue, venduto in milioni di copie in tutto il mondo, adottato nelle scuole e oggetto di seminari, è apparso per la prima volta nel 1955. Nel 1978, con l'aiuto di Joachim Rehork, Keller ha riveduto la prima edizione tenendo conto delle scoperte che nel frattempo, grazie all'acquisizione di nuove tecniche e metodi di ricerca, l'archeologia biblica aveva portato alla luce. Nonostante gli anni, e gli ulteriori sviluppi della storiografia in campo biblico, questo libro rimane un classico nel senso autentico del termine, perché per la prima volta ha presentato le ragioni del testo biblico confrontandole minuziosamente con il contesto storico, geografico, sociale e culturale del tempo. Dal Diluvio universale fino alle indagini sulla Sindone, un percorso rigoroso che illumina il testo biblico.

Ristampa della seconda edizione con prefazione di Valerio Massimo Manfredi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La discendenza di Aronne"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Przemysaw Adam Winiewski
Pagine: 280
Ean: 9788810302545
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Il problema di ciò che sopravvive alla nostra scomparsa e si trasmette da una generazione all'altra è ancora più acuto nel caso della successione di un fondatore. La posta in gioco è elevata poiché il futuro di tutta la catena dipende dalla solidità del primo anello.  In questo libro l'autore affronta il problema in un campo ben preciso della letteratura veterotestamentaria, il sacerdozio, un'istituzione che cresce d'importanza soprattutto quando scompare la monarchia e la speranza della sua restaurazione. Interrogarsi sulla successione di Aronne significa pertanto porre una domanda fondamentale a proposito del sacerdozio nell'Antico Testamento.
Il libro si legge come un vero giallo: il racconto dell'Esodo lascia infatti presagire che i successori di Aronne saranno i suoi figli. Accade però un evento inaspettato: la misteriosa morte dei due eredi predestinati. Dopo un'inchiesta minuziosa, l'autore riesce a dipanare la matassa di un caso davvero intrigante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bibbia ieri e oggi. Numero 1"
Editore: Elledici
Autore: Aa. Vv.
Pagine:
Ean: 9788801063103
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il dossier di questo numero (che esce dopo il numero "zero") è una trattazione sull'ambiente politico, religioso e culturale del Nuovo Testamento. Le testimonianze bibliche del Nuovo Testamento, in riferimento specifico a ciò che Gesù di Nazaret ha detto, fatto e insegnato, non sono avulse dal contesto storico in cui sono nate. La comprensione del quadro sociale della Palestina del I secolo ci aiuta a capire le condizioni di libertà e ristrettezze degli abitanti di quel tempo. Completano il numero rubriche di storia, arte, archeologia e attualità. Con un ricco apparato iconografico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia in breve"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Giordano Frosini, Andrea Vaccaro
Pagine: 272
Ean: 9788810558980
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La Bibbia è tra i libri più venduti nel mondo, è il più presente nelle case degli italiani, ma anche il meno letto nella sua interezza. Le lunghe successioni di nomi, le minuziose prescrizioni liturgiche, le dettagliate e culturalmente lontane norme di comportamento rappresentano, per i più, difficoltà insormontabili. In effetti, leggere dall'inizio alla fine l'Antico e il Nuovo Testamento è un'impresa.Questa Bibbia in breve, che si distingue intenzionalmente dalle introduzioni e dai commenti ai testi, riassume tutti i libri, dalla Genesi all'Apocalisse, in una scala di riduzione di 1 a 20, secondo un modello già sperimentato da san Giovanni Bosco.
Per avere un'idea, non esaustiva ma nemmeno superficiale, di una delle opere fondamentali della cultura occidentale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vademecum per il lettore della Bibbia"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Associazione BIBLIA
Pagine: 416
Ean: 9788837230333
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Nella Premessa alla prima edizione del 1996, Paolo De Benedetti scriveva: «Procurarsi un maestro per studiare la Scrittura, per conoscerla e capirla, è un'esigenza di tutti i tempi, e in ogni tempo è però difficile per tante ragioni. Questo libro non ha la pretesa di rappresentare un maestro, ma di offrire tante risposte alle domande che un lettore non accademico farebbe a un maestro. Le domande, però, molto raramente seguono un ordine sistematico, e non si può chiedere a un normale lettore della Bibbia (cioè proprio a colui per il quale la Bibbia è stata scritta) di rintracciarle in un corso di studi. La facilità di domandare e di avere risposta è quindi un'esigenza fondamentale per l'accostamento alla Bibbia da parte di un non specialista. Questa esigenza ha cercato di tenere presente, sia nella sua struttura sia nella disponibilità a ripetersi, il presente Vademecum, che non avrà nulla di nuovo da dire ai biblisti, e che ha soltanto l'ambizione, o la speranza, di condurre il lettore comune ad ascoltarli. In tal senso può forse occupare un posto vuoto tra la produzione scientifica da un lato, e quella confessionale dall'altro, ponendosi in un certo senso a servizio di entrambe. Il lettore noterà che, proprio per le finalità indicate sopra, questo Vademecum può essere aperto a qualsiasi capitolo, secondo le sue necessità». Parole che hanno ispirato il lavoro di revisione e ampliamento di quest'opera dopo più di vent'anni, a cura di Piero Capelli e Giovanni Menestrina.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Vangelo aramaico di Matteo"
Editore: Paideia
Autore: Garbini Giovanni
Pagine:
Ean: 9788839409034
Prezzo: € 33.00

Descrizione:Nella linea di ricerca inaugurata con Storia e ideologia nell’Israele antico e proseguita poi con Mito e storia nella Bibbia, il nuovo volume di Giovanni Garbini raccoglie una serie di contributi recenti, in parte inediti, dedicati alla storia e alla cultura dell’Israele antico e ai loro sviluppi fino agli albori del cristianesimo. Preceduto da pagine che si muovono nell’ambito biblico dai primi capitoli della Genesi a profeti come Michea e Isaia, passando per i libri storici ai quali si deve gran parte della nostra conoscenza della storia antica di Israele, l’ultimo studio espone la problematica dell’esistenza di un vangelo aramaico di Matteo, di cui parla un celebre nome del secondo secolo cristiano, Papia vescovo di Ierapoli in Frigia. A detta di Garbini l’interesse di questo vangelo attribuito a Matteo – e scritto nella lingua parlata da Gesù stesso – sta nella straordinaria importanza che sotto il profilo sia cronologico sia letterario esso riveste per l’affermazione della forte componente giudaica che nei primi decenni del movimento cristiano venne a contrapporsi al filone più propriamente messianico che predicava l’imminenza del regno di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU