Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Storia Della Chiesa



Titolo: "Testimoni della fede"
Editore: Gabrielli Editori
Autore:
Pagine: 1248
Ean: 9788860993212
Prezzo: € 54.00

Descrizione:Nell'ultimo dopoguerra, nei paesi della zona sovietica, la Chiesa cattolica fu sottoposta a diverse forme di persecuzione religiosa da parte dei governi comunisti, talvolta molto raffinate, altre assai brutali. L'obiettivo del potere comunista era quello di annientare qualsiasi forma di religiosità, tanto più se organizzata e strutturata, che si opponesse alla visione atea della società che si pretendeva di costruire. Lo scopo di questo volume è ricordare e rendere presenti quelle persecuzioni, attraverso le esperienze personali o collettive dei protagonisti, raccontate sapientemente da storici provenienti dai paesi che le subirono. Il lettore si renderà subito conto di come il regime comunista in qualche modo si "inculturasse" nei diversi paesi che dominava, usando strumenti e metodi diversi per pervenire comunque allo stesso fine: non era la stessa cosa, per un cattolico, vivere in Polonia o in Albania... Nonostante tutto, dai racconti emerge con chiarezza che, pur in un clima sociale e politico ostile, i credenti hanno continuato a professare la loro fede in Cristo e nella Chiesa, spesso a costo della loro stessa vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Celebrare con le immagini nelle chiese italiane"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Giancarlo Santi
Pagine: 270
Ean: 9788834333129
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Dopo il Concilio Vaticano II il dibattito sulle immagini nelle chiese cattoliche in Italia ha conosciuto una stagione molto vivace, anche se le opere realizzate non sono particolarmente soddisfacenti. Il Concilio da una parte ha ribadito la dottrina tradizionale del Concilio di Nicea sulla legittimità delle immagini negli edifici di culto e le norma del Concilio di Trento sull'autorità del Vescovo in materia e, dall'altra, ha promosso una linea di sobrietà accanto a una cauta apertura a favore dell'arte contemporanea, dopo un lungo periodo di ostracismo. Il libro di Giancarlo Santi mette in luce il ruolo e il comportamento della committenza ecclesiastica negli ultimi cinquant'anni in generale e in rapporto a casi concreti (il crocefisso). Richiama l'insegnamento dei pontefici fino a Benedetto XVI e Francesco. Rende conto di numerosi interventi di Valentino Vago, un pittore milanese, in alcune chiese milanesi. Presenta un breve rassegna di opere di artisti contemporanei nelle chiese della metropoli ambrosiana e, infine, pubblica un documento contenente gli orientamenti circa i rapporti tra le diocesi italiane, gli artisti e l'arte contemporanea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "History of the Church in Asia. A historical Survey"
Editore: Urbaniana University Press
Autore:
Pagine: 316
Ean: 9788840160313
Prezzo: € 22.00

Descrizione:This book is the outcome of the life-long teaching and research experience of its author in Catholic Institutions. Specifically designed for non-native English readers it offers a thorough overview of the amazing history of the Catholic Church in Asia. Inspired by intellectual, spiritual and pastoral intentions it is meant as a tool helping students to: o Handle the sources of Asian Church history; o Master the knowledge of the main periods of Asian Christianity with their essential events, in the framework of the world history; o Analyze the historical documents in their context and content; o Understand the present situation of Christianity in the main regions of the continent for the hoped-for "new evangelization". It is divided into 6 chapters: o Patristic and Byzantine Period: Oriental Churches; o Muslim Period: Islam expansion and Christianity; o Mongol Period: the Church in China; o Discovering Period - New Asian routes: Portugal and Spain patronage, salient missionaries, Japan, Philippines, Propaganda fide, Vietnam and Chinese Rites Controversy; o Western Empires Period: Netherlands, England and France; new missionaries in Asia; the Holy See and the Churches in Asia; o Asian Churches after II World War and Vatican II: end of colonialism and the action of the Holy See until John Paul II.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' eucaristia «cuore» della Chiesa"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Agostino Porreca
Pagine: 624
Ean: 9788861246454
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Il presente studio di carattere ecclesiologico-sistematico vuole elaborare linee che, partendo dall'idea dell'Eucaristia come «cuore» della realta? ecclesiale, conducano e approdino, grazie all'approfondimento e all'ermeneutica dei dati conciliari, a un possibile modello "eucaristico" di Chiesa. Si inquadra l'ecclesiologia eucaristica, che rappresenta uno dei possibili approcci allo studio della realta? ecclesiale - approccio non esclusivo ne? escludente - all'interno dell'ecclesiologia di comunione cosi? come e? andata a delinearsi a partire dal Sinodo dei Vescovi del 1985, perche? e? il modello spesso indicato come proprio del Vaticano II. Punto di partenza e? lo studio di quel legame indissolubile ed osmotico che intercorre tra Eucaristia e Chiesa e che trova espressione nel noto adagio: «la Chiesa fa l'Eucaristia e l'Eucaristia fa la Chiesa». L'Autore guarda alla liturgia nel suo tratto costitutivamente ecclesiogenetico e, dopo aver osservato la "natura" eucaristica della Chiesa, nell'orizzonte della sacramentalita?, inizia a pensare "eucaristicamente" anche le sue strutture. Il modello eucaristico di Chiesa riconosce la centralita? e l'importanza del sinodo nel suo legame interiore con la sinassi eucaristica. L'Eucaristia, evento sinodale per eccellenza, si rivela essere il modello piu? adeguato della figura sinodale di Chiesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Confutazione di tutte le eresie"
Editore:
Autore: Pseudo Ippolito
Pagine: 544
Ean: 9788831182478
Prezzo: € 48.00

Descrizione:Una preziosa testimonianza per la conoscenza e lo studio della letteratura tardo-antica. La Confutazione di tutte le eresie rappresenta uno dei "gialli" filologici, patristici e archeologici più interessanti (ed irrisolti) dell'intera letteratura tardo-antica. Costituita da dieci libri, è stata ricomposta nel secolo XIX, quando si sono uniti i manoscritti conosciuti in precedenza con uno ritrovato sul Monte Athos. Dopo una prima attribuzione ad Origene e a Ippolito, l'opera oggi rimane senza paternità. Dopo un'ampia antologia filosofica segue una parte in cui si fa cenno alle dottrine magiche, astrologiche, astronomiche, numerologiche greche e alle eresie gnostiche. Si conclude questa sezione con la dottrina di Noeto, per poi passare a una feroce polemica contro papa Callisto, la descrizione degli Elchasaiti e le diverse sette giudaiche. Il X libro si conclude con una dimostrazione della verità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita consacrata lungo la storia della Chiesa"
Editore: Biblioteca Francescana Edizioni
Autore: Luca Bianchi
Pagine:
Ean: 9788879622745
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manuale di storia della Chiesa"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine: 432
Ean: 9788837230098
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Frutto di un progetto unitario, il Manuale di storia della Chiesa diretto da Umberto Dell'Orto e Saverio Xeres, in quattro volumi, si propone come strumento di consultazione e di sintesi per conoscere lo sviluppo della Chiesa nel corso della storia. Le pagine iniziali di ogni volume presentano il relativo periodo storico: l'Antichità cristiana, dalle origini della Chiesa alla divaricazione tra Oriente e Occidente (secoli I-V); il Medioevo, dalla presenza dei barbari (secoli IV/V) in Occidente al Papato avignonese (1309-1377); l'epoca moderna, dallo Scisma d'Occidente (1378-1417) alla vigilia della Rivoluzione francese (1780-1790); l'epoca contemporanea, dalla Rivoluzione francese al Vaticano II e alla sua applicazione (1789-2005). Nell'opera vengono evidenziati i collegamenti tra le varie epoche e tematiche, mentre alcuni inserti approfondiscono vicende o concetti particolari. Ogni capitolo è arricchito da una bibliografia selezionata che indica tanto i testi utilizzati per elaborare l'esposizione quanto quelli che permettono di meglio conoscere e comprendere gli argomenti trattati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettera apostolica Misericordia et misera"
Editore: Velar
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 46
Ean: 9788866713708
Prezzo: € 2.00

Descrizione:Misericordia et misera sono le due parole che sant'Agostino utilizza per raccontare l'incontro tra Gesù e l'adultera (cfr Gv 8,1 - 11). Non poteva trovare espressione più bella e coerente di questa per far comprendere il mistero dell'amore di Dio quando viene incontro al peccatore: "Rimasero soltanto loro due: la misera e la misericordia!". Quanta pietà e giustizia divina in questo racconto! Il suo insegnamento viene a illuminare la conclusione del Giubileo Straordinario della Misericordia, mentre indica il cammino che siamo chiamati a percorrere nel futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo Spirito e il concilio"
Editore: Il Mulino
Autore: Alberto Cadili
Pagine: 420
Ean: 9788815246943
Prezzo: € 40.00

Descrizione:

Basilea 1432. Legittimazione pneumatologica del conciliarismo

Il concilio di Basilea (1431-1449) è noto per lo scontro con il papato e per l’elezione dell’ultimo antipapa della storia occidentale. Questo volume mostra come l’arroccamento attuato dal concilio in opposizione a Eugenio IV costituisca il risultato di dottrine ed esperienze precedenti, dall’elaborazione ecclesiologica costruita tra Pisa e Costanza fino all’utilizzo di tali posizioni al concilio di Siena. A Basilea il pericolo hussita convince l’Europa a sostenere il sinodo. Dal 1432 l’idea di una Chiesa visibile e gerarchica, infallibile perché guidata da Cristo attraverso lo Spirito Santo e identificata con il sinodo, costituisce l’argomento contro lo scioglimento papale. Ma la stessa idea è usata di fronte all’ecclesiologia spiritualista degli hussiti. L’assemblea dichiara la propria autonomia, dandosi un’articolazione e una procedura complesse, destinate alla stabilità, ma innescando una concorrenza ecclesiologica e istituzionale con il papato che si irrigidirà via via. L’analisi del cerimoniale, concentrato sulla pneumatologia quale bandiera del concilio, illustra questo irrobustimento, destinato all’ipertrofia e alla lacerazione. Ciò non diminuisce la rilevanza di un avvenimento di tale durata e intensità accaduto nel cuore dell’Europa, ove confluiscono tutte le questioni non solo ecclesiastiche, ma anche politiche e culturali che agitano un’epoca di trasformazione, con echi e conseguenze avvertibili a lungo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il coraggio e l'audacia"
Editore: Rizzoli
Autore: Antonio Spadaro, Giovanni Sale
Pagine:
Ean: 9788817094153
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Da Pio IX a Francesco, dall’unità d’Italia ai giorni nostri: “La Civiltà Cattolica”, la più antica rivista italiana ancora attiva, ha accompagnato tutte le fasi della storia moderna del nostro Paese e della Chiesa. Nata nel 1850 da un gruppo di gesuiti desiderosi di parlare della “cultura viva”, vicina ai problemi del popolo e avversa alle divisioni tra credenti e non credenti, la pubblicazione ha mantenuto in tutti questi anni un vincolo particolare di amore con la Santa Sede, di cui ha condiviso e interpretato, con il coraggio e l’audacia propri della Compagnia di Gesù, gli intenti apostolici e le azioni a sostegno della fede. Il libro raccoglie gli scritti e i discorsi dei pontefici in occasione delle udienze con il Collegio degli Scrittori della Rivista, dando vita a uno straordinario viaggio nei diversi pontificati attraverso le parole dei Papi che si sono succeduti, in un dialogo aperto, pieno, cordiale e rispettoso sulla realtà del nostro tempo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le Chiese particolari nella Chiesa Universale"
Editore: Jaca Book
Autore: de Lubac Henri
Pagine: 280
Ean: 9788816305663
Prezzo: € 30.00

Descrizione:«Il libro Les églises particulières dans l’Égli¬se universelle ne è un emblema. Il tema del rapporto tra Chiesa universale e Chiese locali è stato al centro del dibattito teologico post-conciliare, soprat¬tutto a seguito della pubblicazione della Communionis notio ad opera del¬la Congregazione per la Dottrina della fede, il 28 maggio 1992: un confron¬to aperto, che ha avuto in teologi dello spessore di Ratzinger e Kasper i due più illustri contendenti. Quanto va notato è il fatto che già nel 1971, a pochi anni dalla chiusura del Concilio, il Padre de Lubac interveniva su una que¬stione così fondamentale, anche in ordine all’idea di collegialità episcopale. In tal modo il gesuita entrò per la prima volta, come ebbe a dire egli stes¬so, nel campo delle problematiche istituzionali; e lo fece in modo che la sua visione, sulla quale si può certo dibattere e discutere come è normale in un autentico e franco confronto teologico, rimanga a tutt’oggi degna di consi¬derazione. In particolare, stupisce la lucidità con la quale il Padre de Lubac affrontava allora la questione, specie se si confronta la sua posizione con l’i¬dea, avanzata dal suddetto documento, secondo cui si possa parlare di una precedenza storica e ontologica della Chiesa universale rispetto alle Chiese locali. Egli rimarcava, infatti, come la Chiesa universale non possa risultare quale “momento secondo” rispetto a quelle particolari, così come la Chie¬sa universale non possa essere pensata come anteriore ad esse. «Una Chie¬sa universale, o supposta come esistente essa stessa, al di fuori di tutte que¬ste, non è che un ente di ragione», affermava il teologo gesuita. Tra l’una e le altre esiste una mutua interiorità, che impedisce di pensare a una Chiesa universale come a una realtà previa alle Chiese particolari e a queste come se la loro apertura a tutte le altre Chiese, compresa la Chiesa di Roma nel¬la sua singolarità, non fosse qualcosa di “connaturale” al loro stesso essere. Per questo e a ragione, il Padre de Lubac ha potuto rammentare a quanti gli domandavano di scrivere un libro corrispettivo sulla Chiesa universale nel¬le Chiese particolari che, in verità, esso era già contenuto nel testo del 1971». Dall’Introduzione di Roberto Repole

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Deum non habens prae oculis"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Roberto Iacovissi
Pagine: 324
Ean: 9788893181471
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

In questo libro si racconta la storia del processo intentato dal tribunale dell’Inquisizione di Udine contro Ambrogio Castenario, un fabbro tedesco proveniente da Lubiana, condannato a morte dopo una vita vissuta a Udine nella più completa oscurità. L’incartamento del processo – conservato nell’archivio della Curia Arcivescovile di Udine – riesce a darci un ritratto molto preciso della sua fede, delle sue convinzioni e del suo modo di viverle; della sua vicenda umana, insomma, che lo avrebbe portato prima al cospetto del tribunale dell’Inquisizione e, successivamente, alla condanna a morte in quanto eretico impenitente.

Note sull'autore

Roberto Iacovissi, nato a Gemona del Friuli nel 1945, giornalista pubblicista e critico d’arte, ha scritto recensioni e saggi – in lingua italiana e friulana – su diversi giornali e riviste locali con le quali collabora. Si è occupato soprattutto degli aspetti culturali della realtà linguistica friulana, in particolare di cinema, di critica letteraria e storia locale, pubblicando diversi libri su questi argomenti.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Breve storia delle Chiese cattoliche orientali"
Editore: Terra Santa
Autore: Alberto Elli
Pagine: 400
Ean: 9788862404464
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Sull'onda del grande interesse suscitato dalla prima edizione di questo volume, ormai esaurito, e della situazione complessa e drammatica in cui vivono i cristiani in Medio Oriente, ne viene proposta una nuova edizione, riveduta e notevolmente ampliata. Il libro ricostruisce la storia e l'identita? delle comunita? cristiane che, pur essendo in comunione con Roma, hanno mantenuto un rito diverso da quello latino e anche - almeno in parte - una giurisdizione autonoma.Dopo aver analizzato l'origine e le cause storiche e teologiche delle divisioni tra i cristiani in Oriente, l'Autore fornisce una breve ma accurata descrizione delle diverse denominazioni cattoliche di rito orientale: maronita, greco-melchita, copta, etiopica, armena, caldea, sira, siro-malankarese e siro-malabarese. Rispetto alla prima edizione, sono state aggiunte le Chiese di rito bizantino dell'Europa orientale, nate dalla tradizione greco-slava.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Concilio liberato"
Editore: La Meridiana
Autore: Domenico Budaci
Pagine: 170
Ean: 9788861535619
Prezzo: € 16.00

Descrizione:"Sono stato educato alla fede e alla preghiera e queste mi hanno sostenuto di fronte alle crisi individuali e sociali.Ma credo che anche quanti non riescono a trovare aperture religiose possano sempre riconoscere il valore dell'umanita' in ogni persona e possano sentirsi chiamati a contribuire alla formazione di una societa' migliore, appunto "piu' umana", per le generazioni presenti e per quelle future."L'idea del libro era inizialmente di una intervista a mons. Bettazzi sulla sua vita. Alla fine ciò che l'autore e l'intervistato si sono ritrovati per le mani è invece una lunga e articolata chiacchierata, un dialogo ma anche un incalzare reciproco di riflessioni e rimandi e di citazioni di grandi autori. La vita di mons. Bettazzi fa da sfondo a questo dialogo sui temi del Concilio, svolti seguendo un alfabeto tematico, per parole chiavi e suggestioni. Dalla A alla Zeta il confronto tra il monsignore, che giovanissimo prese parte ai lavori del Concilio, e il professor Budaci coglie le attese e le speranze che oggi animano la Chiesa di Francesco, che a 50 anni dal Concilio è chiamata a fare i conti sul tanto che resta ancora da avviare piuttosto che da portare a termine. Alla fine il lettore sarà sommerso da pensieri aperti, da domande ancora possibili, dalla certezza di aver dialogato anche lui con un vescovo, ora emerito, ma di certo audace e singolare interprete da sempre di una Chiesa prossima all'umanità e per questo "più umana" nel suo incarnare il divino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Misericordia et misera"
Editore: Shalom
Autore: Papa Francesco
Pagine:
Ean: 9788884044761
Prezzo: € 1.00

Descrizione:«Niente di quanto un peccatore pentito pone dinanzi alla misericordia di Dio può rimanere senza l’abbraccio del suo perdono». Papa Francesco Si è appena chiusa la Porta Santa, ma la misericordia del Padre non è terminata… Con parole appassionate e cariche di speranza, il papa più amato di tutti i tempi ci dà le linee guida per aiutarci a non dissolvere lo spirito del Giubileo che ci siamo da poco lasciati alle spalle.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cinquecento anni dopo"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Riccardo Battocchio
Pagine: 92
Ean: 9788825035803
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Cosa è avvenuto il 31 ottobre 1517? In che rapporti stanno oggi cattolici e protestanti? Piccolo libro per aiutare i cristiani cattolici a vivere con consapevolezza il quinto centenario del "giorno della Riforma". Questo centenario è caratterizzato da una tonalità inedita: è il primo a ricorrere in un atteggiamento volto alla ricerca di ciò che è comune, più che all'affermazione di ciò che separa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Iota unum"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Romano Amerio
Pagine:
Ean: 9788864095226
Prezzo: € 39.00

Descrizione:Le parole latine "Iota usum" sono quelle di Gesù nel discorso della montagna: "Non pensate che io sia venuto ad abolire la Legge o i Profeti; non sono venuto per abolire, ma per dare compimento. In verità vi dico: finché non siano passati il cielo e la terra, non passerà neppure uno iota o un segno della legge, senza che tutto sia compiuto" (Matteo 5,17-18). Nel ventennale della morte, Romano Amerio rimane un gigante del pensiero e del rigore nello studio della Chiesa pre e post-conciliare: la sua opera è una Summa di tutto lo scibile cattolico e delle variazioni che ne hanno offuscato la visibilità nel XX secolo, quando la caritas ha avuto il primato sulla veritas. "Iota usum" è un classico fondamentale per capire il rapporto tra Tradizione e Concilio Vaticano II, nella convinzione che, pur nella turbolenza e nel disorientamento, "portae inferi non praevalebunt".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ordinati al presbiterio per una Chiesa in uscita"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Cerami Calogero, Casamento Francesco, Priola Salvatore
Pagine: 184
Ean: 9788861246539
Prezzo: € 15.00

Descrizione:A cinquant'anni di distanza, il Concilio Ecumenico Vaticano II continua a segnare la vita della comunità cristiana e il suo cammino nella storia. La chiesa riscopre continuamente nei documenti conciliari la freschezza degli insegnamenti e l'anelito missionario in essi contenuto, che spingono verso una nuova primavera di evangelizzazione. Il cinquantesimo anniversario (7 dicembre 2015) della promulgazione del decreto conciliare Presbyterorum Ordinis, sul ministero e la vita dei presbiteri, ha permesso di avviare un percorso di riflessione e di studio, voluto dalla commissione presbiterale siciliana e dal centro regionale per la formazione permanente del clero "Madre del Buon Pastore", in seno ai presbitéri delle cinque metropolie della Sicilia.  Il volume raccoglie i contributi di diversi studiosi convenuti insieme ai presbiteri e ai vescovi dell'isola per riflettere sul presbiterio, chiamato a diventare scuola di formazione alla relazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa sinodale"
Editore: Laterza
Autore: Giuseppe Ruggieri
Pagine: XXX-249
Ean: 9788858126707
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Cinquanta anni fa tutto il mondo fu sorpreso dalla celebrazione del concilio ecumenico Vaticano II. Molti infatti pensavano che dopo il dogma dell’infallibilità del papa non fosse ormai necessario un concilio dove tutti i vescovi prendessero delle decisioni valide per tutti. Appena un anno fa si è concluso a Roma un sinodo in cui i vescovi hanno riformulato la disciplina cattolica sulla famiglia, sui divorziati risposati e in genere l’approccio pastorale verso la nuova cultura del sesso. E anche questo sinodo, che si è protratto per due anni, ha suscitato scalpore. Ma pochi sanno cosa sia un sinodo o concilio (i termini sono intercambiabili). Il libro espone gli aspetti principali della prassi sinodale, cominciando proprio dal Vaticano II che, ispirandosi al principio della pastoralità, ha mutato l’atteggiamento della Chiesa nei confronti del mondo moderno. La prassi sinodale, in varie forme, è tuttavia lunga e risale alla stessa Chiesa primitiva. Il sinodo è il luogo in cui ogni volta si forma il consenso dei credenti, quando la novità della storia impone di mutare le modalità della comunicazione del Vangelo. Da sempre cioè – anche se il principio verrà formulato fra tarda età antica e medioevo – nella Chiesa vale che “ciò che interessa tutti deve essere discusso da tutti”. Per quanto possa sembrare strano questo non è il frutto di una consapevolezza democratica, ma la convinzione che un sinodo legittimo, nel quale si ‘rende presente’ la Chiesa, riceva direttamente da Cristo e dal suo Spirito la propria autorità. Questo è il motivo per il quale, da sempre, il sinodo è stato considerato una liturgia. Ma quale sarà il futuro della prassi sinodale?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre «l'inutile strage»"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Pietro Maria Fragnelli
Pagine: 104
Ean: 9788861246508
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Secondo volume di una collana dedicata alla storia della Chiesa di Trapani, le pagine di questo Quaderno raccolgono diversi contributi sulla figura di Francesco Maria Raiti, vescovo della Diocesi  dal 1906 fino al 1932, con un particolare approfondimento sulla  Lettera Pastorale del 1915 "Perché si abbia la pace" scritta pochi mesi prima dell'ingresso dell'Italia nella Grande Guerra. Un invito accorato che segue il profetico ma inascoltato appello di papa Benedetto XV contro "l'inutile strage". Un'ampia appendice è dedicata a studi  e recensioni di pubblicazioni che riguardano non solo la storia ma anche la vita e l'impegno culturale e teologico di figli della chiesa trapanese. In questo numero si apre con uno speciale dedicato al volume "Erice Sacra" del sacerdote ericino Giuseppe Castronovo (1814-1893).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Lateranense IV"
Editore: Fondazione CISAM
Autore:
Pagine: 530
Ean: 9788868091477
Prezzo: € 50.00

Descrizione:

Indice:

E. Artifoni, La costruzione del Lateranense IV come oggetto storiografico - N. Bériou, Au commencement il y eut Paris. De l’enseignement de Pierre le Chantre aux canons du Concile de Latran IV - W. Maleczek, Vineam Domini. Das päpstliche Rundschreiben vom 13. April 1213 zur Einberufung des Konzils - M. Bartoli, Liturgia ed ecclesiologia: la consacrazione di S. Maria in Trastevere alla vigilia del Lateranense IV - M. Rainini, « Firmiter credimus ». Premesse teologiche e obiettivi polemici della costituzione I del Concilio Lateranense IV - M. R. Marchionibus, L’iconografia trinitaria in Occidente: dal simbolo alla forma - M. Wehrli-Johns, Des summae de poenitentia au canon 21 de Latran IV (1215) - M. Bollati, Testi e immagini della letteratura penitenziale prima e dopo il Concilio Lateranense quarto - J. Johrendt, « Nulla salus extra ecclesiam ». Innocenzo III e la chiesa come istanza mediatrice di salvezza - P. Silanos, Prodromi di riforma. La legislazione dei concili provinciali e sinodi diocesani (1179-1215) e il IV Concilio del Laterano - R. Parmeggiani, La costituzione « Excommunicamus » (c. 3) alla confluenza di riflessione ecclesiologica e prassi antiereticale - M. Meschini, « Governare il mondo con bon dreit »: Innocenzo III, il IV Concilio Lateranense e la Crociata Albigese - G. Todeschini, Gli Ebrei e l’antigiudaismo nelle costituzioni del quarto Concilio Lateranense: una ricapitolazione e un inizio - M. Ronzani, « Ecclesiastica libertas » - « ecclesiastica immunitas »: dal Lateranense III al Lateranense IV - P. Grillo, I comuni, l’Impero, il Concilio - G. Melville, Il modello della vita regolare secondo il Concilio Lateranense IV: i Cisterciensi - G. Cariboni, « Multa [sunt] tractanda quae ad statum vestri ordinis pertinebunt ». I regolari al Concilio - É. Doublier, « Claues ecclesie contempnuntur et penitentialis satisfactio eneruatur ». La regolamentazione della prassi indulgenziale nelle costituzioni 60 e 62 del IV Concilio Lateranense - M. Conetti, Il potere dispensativo del papa. Le premesse del Lateranense IV nella canonistica bolognese - A. Paravicini Bagliani, Innocenzo III, la ritualità e il primato di Pietro.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Papi e il moderno"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Daniele Menozzi
Pagine: 192
Ean: 9788837230050
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Questo libro ricostruisce il percorso compiuto dalla Chiesa nella sua relazione con il moderno, assumendo un punto di vista specifico: l'atteggiamento elaborato dal papato. Se il confronto di quest'ultimo con la cultura moderna era iniziato già nel corso della Rivoluzione francese, il punto di partenza prescelto è il pontificato di Pio x che, con la solenne condanna del modernismo nell'enciclica Pascendi del 1907, segna una svolta: il moderno, da avversario con cui misurarsi anche per poter essere al passo con i tempi, diventa il nemico che penetra nascostamente all'interno della Chiesa per dissolverla. Vengono qui delineati i tratti fondamentali con cui ciascuno dei pontefici successivi, fino a papa Francesco, si è confrontato con questo insieme di problemi, cercando di definire una linea di presenza della Chiesa nella modernità. Tra continuità dottrinali, differenze pastorali e, talvolta, innovazioni teologiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La via della solitudine"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Michele Di Monte
Pagine: 192
Ean: 9788864095202
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

Sullo sfondo del conflitto tra papato e impero e della lotta di Federico Barbarossa con i comuni lombardi, la vita di un eremita del XII secolo che ha scelto la solitudine come strada per la santità.

Lombardia, XII secolo: sullo sfondo del conflitto tra papato e impero e della lotta di Federico Barbarossa con i comuni, Manfredo Settala lascia il ministero attivo come prete ambrosiano e si ritira nella solitudine. Solo così può seguire la chiamata alla santità e dedicarsi unicamente all’ascolto della Parola, alla preghiera e alla penitenza. Nonostante abbia ricoperto i ruoli di messo papale e consigliere arcivescovile, Manfredo rinuncia a ogni prospettiva di ricchezza e carriera terrena per stare con il Signore: il suo eremitaggio solitario sarà fonte di luce e di aiuto in tempi tenebrosi di scontri e sconvolgimenti.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Misericordia et misera"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Papa Francesco
Pagine: 32
Ean: 9788831548601
Prezzo: € 1.20

Descrizione:Papa Francesco, concludendo il Giubileo Straordinario della Misericordia, ha scritto una lettera che nel titolo e nelle battute iniziali si ispira all'incontro di Gesù con l'adultera, incontro appunto tra la Misericordia e la misera.Auspicando un'onda lunga dell'effetto Giubileo, il Pontefice augura "di continuare con fedeltà, gioia ed entusiasmo a sperimentare la ricchezza della misericordia divina". Insiste in particolare sulla esigenza di celebrare la misericordia, sia nell'Eucaristia, sia nel sacramento della Riconciliazione e dell'Unzione dei fedeli.Relativamente al nesso provvidenziale tra misericordia e perdono, ribadisce due principi particolarmente rilevanti, che danno continuità nella prassi ecclesiale all'esperienza giubilare:- la concessione a tutti "i sacerdoti, in forza del loro ministero", "di assolvere quanti hanno procurato peccato di aborto";- la concessione "ai fedeli che per diversi motivi frequentano le chiese officiate dai sacerdoti della Fraternità San Pio X di ricevere validamente e lecitamente l'assoluzione sacramentale dei loro peccati".E ancora, stabilisce che in "tutta la Chiesa, nella ricorrenza della XXXIII Domenica del Tempo Ordinario", sia celebrata "la Giornata mondiale dei poveri", come "più degna preparazione per vivere la solennità di Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'Universo".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Misericordia et misera"
Editore: Elledici
Autore: Papa Francesco
Pagine: 40
Ean: 9788801062748
Prezzo: € 1.40

Descrizione:L'atteso documento firmato dal Pontefice alla chiusura dell'Anno Santo della misericordia. Dalla lettura di queste pagine emergono le "novità" stabilite da Francesco per continuare il tempo della misericordia anche dopo la chiusura delle Porte Sante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU