Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Storia Della Chiesa



Titolo: "Riformare la Chiesa"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Emidio Campi
Pagine: 72
Ean: 9788810521687
Prezzo: € 6.50

Descrizione:Assieme alle truppe italiane che il 20 settembre 1870 fecero il loro ingresso a Roma attraverso la breccia di Porta Pia c'erano anche due venditori ambulanti con un carretto carico di Bibbie, tirato da un grosso cane che portava nientemeno che il nome di Pio Nono. Per gli italiani quel giorno rappresentava il compimento di un lungo e travagliato cammino verso l'indipendenza e l'unità nazionali. Ma per coloro che, oltre a essere italiani, erano anche evangelici, l'evento assumeva un significato ancor più grande e suggestivo. Lo vissero come un passo decisivo verso la riforma religiosa del loro popolo, purché gli fosse data la possibilità di accedere liberamente alle Sacre Scritture. Con questa premessa, l'autore ci introduce all'argomento di questo libro: il significato del termine «riforma» nella storia bimillenaria del cristianesimo. Spigola in alcune interpretazioni patristiche e soprattutto medievali della locuzione reformatio ecclesiae, si sofferma sull'uso che ne è stato fatto nelle controversie confessionali del XVI secolo e dell'età moderna, esamina il significato odierno del termine in una prospettiva ecumenica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Discorso al termine dell'incontro "La protezione dei minori nella Chiesa""
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Papa Francesco
Pagine: 22
Ean: 9788831551687
Prezzo: € 1.70

Descrizione:Il documento riporta il discorso con il quale papa Francesco ha concluso il summit in Vaticano (21-24 febbraio 2019) su «La protezione dei minori nella Chiesa». Testo da molti citato in parte, e spesso in queste ultime ore anche strumentalizzato. Ci sembra importante portarlo alle stampe, pur in attesa del Motu Proprio annunciato, perché tutti, desiderandolo, possano avere accesso in modo immediato a quanto il Papa ha detto, concludendo questo momento così importante e drammaticamente intenso per la vita della Chiesa, passata, presente e futura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'accordo tra Santa Sede e Cina"
Editore: Urbaniana University Press
Autore:
Pagine: 264
Ean: 9788840150925
Prezzo: € 30.00

Descrizione:L'Accordo provvisorio del 22 settembre 2018 tra Santa Sede e Repubblica popolare cinese, dopo settant'anni di aspro conflitto, è uno degli eventi più importanti del pontificato di Papa Francesco, sotto il profilo sia ecclesiale sia geopolitico. I saggi di questo volume illuminano il suo significato nella storia del cattolicesimo contemporaneo (A. Riccardi); il percorso religioso, culturale e politico-diplomatico attraverso cui è stato raggiunto (A. Giovagnoli); il suo contenuto giuridico alla luce della dottrina cattolica (B. F. Pighin); il contesto politico cinese in cui si colloca (E. Giunipero); i problemi storici, culturali e politici della Chiesa cinese che si propone di affrontare (Wang Meixiu, Zhu Xiaohong, Liu Guopeg, Ren Yanli); le premesse storiche, giuridiche ed ecclesiali (R. Regoli, J. I. Arrieta, G. Valente, G. La Bella); i problemi rimasti aperti, come la riconciliazione tra "clandestini" e "patriottici" e una nuova evangelizzazione in una Cina sempre più urbanizzata e secolarizzata (Chan Kim-kwong, Zhang Shijiang e V. Martano). Il volume mostra come Francesco sia riuscito a superare le pesanti eredità storiche del colonialismo europeo e della guerra fredda, resistendo anche alle pressioni legate alla contrapposizione tra l'Occidente e la Cina. Questo Accordo mostra quanto lontano - sotto il profilo geografico, politico, culturale, antropologico ecc. - può giungere la "Chiesa in uscita" sempre più proiettata verso una nuova collocazione nel mondo del XXI secolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il paradosso di papa Francesco"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Luca Diotallevi
Pagine: 272
Ean: 9788849856798
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Come è possibile che il Papa abbia successo e la Chiesa cattolica sia in crisi? In questo suo ultimo libro, Luca Diotallevi affronta il problema da un punto di vista diverso da quello usuale: cosa sono diventati la società contemporanea, la religione contemporanea, la Chiesa contemporanea, il papato di oggi e il cattolicesimo di oggi? Perché quello che sembrava impossibile è invece divenuto reale? Perché il Papa ha successo e la Chiesa no? Per affrontare il "paradosso di Francesco" l'autore propone di liberarsi non della idea di "secolarizzazione", ma dei luoghi comuni che hanno caratterizzato il concetto classico (oppure: tradizionale) di secolarizzazione. Allora diventa comprensibile perché in una società più secolarizzata circola più religione (non meno), o perché la laicità non se la passa meglio delle vecchie confessioni religiose. Tutto questo avviene perché la società è oggi una "cosa" diversa da quella che aveva funzionato fino ai "lunghi anni '60" (del Novecento) e che ci si era illusi funzionasse anche nei decenni successivi. Così anche la religione è diventata una "cosa" diversa. Alcune possibilità si sono chiuse e molte altre si sono aperte. In questo spazio di cambiamento il paradosso di Francesco diventa meno enigmatico e meno enigmatiche le alternative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Repertorio dei catechismi cinesi nella Biblioteca della Pontificia Università Urbaniana"
Editore: Urbaniana University Press
Autore:
Pagine: 264
Ean: 9788840150512
Prezzo: € 30.00

Descrizione:La Biblioteca della Pontificia Università Urbaniana, erede delle biblioteche della Congregazione de Propaganda Fide, conserva un notevole patrimonio librario accumulato in quattro secoli di storia. All'interno del fondo missionario della biblioteca è presente una sezione 'Cina', che comprende circa 10.000 volumi, dei quali oltre 5.000 in lingua cinese. Tra questi è stato possibile reperire circa 370 catechismi, recensiti nel presente repertorio. Un'ampia introduzione, dopo aver ripercorso la storia della letteratura catechistica in Cina, descrive le fasi di formazione della sezione cinese della biblioteca e le caratteristiche del fondo dei catechismi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I presupposti storici del primato del Vescovo di Roma nell'opera di Frantisek Dvornik"
Editore: Valore Italiano Editore
Autore: Antonio Porpora
Pagine: 352
Ean: 9788897789642
Prezzo: € 28.00

Descrizione:L'indagine su Cirillo e Metodio induce Dvornik ad affrontare, con il metodo storico critico, la questione del Primato Romano ascoltando le ragioni della parte bizantina. L'analisi storica sulla formazione del concetto di Basileia porta l'autore a sostenere l'iniziale condivisione da parte della Sede Romana della classica posizione bizantina circa il fondamento politico del Primato nella Chiesa e a negare qualsiasi fondamento storico al ruolo dell'Apostolo Andrea nella fondazione della Sede Costantinopolitana, al punto che anche il patriarca Fozio, la cui aspra controversia con Roma viene dall'autore sottoposta a profonda revisione storica, vi rimase del tutto indifferente. Il monumentale edificio eretto da Dvornik appare un gigante dai piedi d'argilla di cui si evidenziano in quest'opera le fragilità e le contraddizioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia dei papi del Novecento"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Alberto Torresani
Pagine: 304
Ean: 9788881558278
Prezzo: € 18.00

Descrizione:I papi del XX secolo formano una serie continua di personaggi di rara grandezza, anche semplicemente sotto il profilo umano. Nel corso del secolo appena trascorso, la Chiesa ha rinnovato profondamente la propria cultura, ha portato a termine una riforma della liturgia di rara profondità, ha riscoperto la sua più autentica funzione missionaria e si è data le strutture in grado di affrontare le sfide del XXI secolo. Ma soprattutto ha riscoperto che la Chiesa la edificano i santi e non i convegni di pastorale: i papi del XX secolo sono o saranno tutti proclamati santi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Opere scelte. Volume 3"
Editore: Jaca Book
Autore: Newman John Henry
Pagine: X-273
Ean: 9788816306257
Prezzo: € 30.00

Descrizione:I sermoni scelti per questo volume sono preziose occasioni di analisi di figure e momenti fondanti della Chiesa (san Tommaso, san Giovanni, la Pasqua, gli evangelisti Matteo e Luca, san Michele e gli angeli) e dei più significativi temi della cristianità (amore, pace, conoscenza, la comunione con Dio). Una raccolta che esibisce ancora una volta la maestria stilistica di Newman nel presentare i concetti fondamentali della fede in un'ottica che mira anzitutto a proporre degli exempla di come dovrebbe essere un'omelia: intelligente, profonda, chiara e di facile comprensione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Commentario ai documenti del Vaticano II. Vol 7"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 504
Ean: 9788810412039
Prezzo: € 50.00

Descrizione:La collana si configura come una novità assoluta nel panorama italiano: un commentario di taglio scientifico ai documenti del Concilio Vaticano II, previsto in 8 volumi. I documenti sono presentati nella versione originale in latino e nella traduzione italiana (versione dell'Enchiridion Vaticanum 1). Progettata in dialogo con l'Associazione teologi italiani, l'opera coinvolge giovani studiosi che hanno lavorato sui testi conciliari con tesi o ricerche. Il volume 7 presenta il testo dei decreti Apostolicam actuositatem e Perfectae caritatis e della dichiarazione Gravissimum edicationis.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Raccolta antiariana parigina"
Editore:
Autore: Ilario di Poitiers
Pagine: 232
Ean: 9788831182577
Prezzo: € 27.00

Descrizione:In prima traduzione italiana. Un documento importante per lo studio della storia delle Chiese del IV secolo. La Raccolta antiariana parigina - per la prima volta tradotta integralmente in italiano - contiene documenti relativi alla controversia ariana (dal 343 al 366 ca.), ritrovati da P. Pithou nel 1590, in un codice del XV secolo di cui non disponiamo più. Si tratta di una collezione di documenti tra i più controversi e discussi per l'attribuzione dei frammenti e la loro collocazione storica: potrebbe essere materiale preparatorio, raccolto in vista di un'opera mai pubblicata, oppure questo dossier potrebbe essere stato stralciato (e in fine integrato) prima della fine del IV secolo dal più ampio Liber adversus Valentem et Ursacium, di cui parla Girolamo e non giunto a noi; con alcune aggiunte, che però risalgono al 366 e quindi difficilmente inserite da Ilario, morto un anno dopo. Nel suo complesso il Dossier, molto importante per la storia delle Chiese nel IV secolo, offre il quadro di un'epoca turbata per la dottrina della fede, ma getta luce anche su alcuni tratti distintivi della personalità di Ilario: l'intuizione veloce delle situazioni, l'amore per la documentazione rigorosa, la fedeltà e il rispetto assoluto dell'ortodossia, la posizione evidentemente filoatanasiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli indemoniati di Illfurth"
Editore: Guerrino Leardini
Autore: Roberto Brunelli
Pagine: 160
Ean: 9788898064243
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Alsazia: il racconto di uno tra i più straordinari casi di possessione mai avvenuto nella storia della Chiesa e la liberazione di Giuseppe e Teobaldo Burner.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giovanni XXIII, Paolo VI e le ACLI"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Maurilio Lovatti
Pagine: 288
Ean: 9788837232658
Prezzo: € 25.00

Descrizione:È qui per la prima volta ricostruita e documentata - attraverso l'analisi di fonti inedite provenienti da archivi nazionali e privati - la relazione tra il movimento organizzato dei lavoratori cristiani e le autorità ecclesiastiche, a partire dagli anni che precedono il Concilio Vaticano ii fino ai fecondi anni Sessanta e Settanta, segnati dal magistero di Giovanni XXIII e Paolo VI. L'autore indaga la "storia spirituale" delle ACLI e il loro rapporto con la Chiesa: un alternarsi di momenti di dialogo e collaborazione ad altri di allontanamento o distacco, come la pubblica deplorazione di papa Montini nel 1971. La ricerca storica dipana i fili del rapporto tra fede e politica, chiarisce il ruolo e le responsabilità dei laici nella Chiesa italiana ed esplica l'evoluzione del pensiero sociale cattolico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre l'abuso"
Editore: Ancora
Autore: Roberto Beretta
Pagine: 140
Ean: 9788851421274
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Di fronte alle migliaia di casi di pedofilia che stanno emergendo in tutto il mondo, c'è chi non vuole vedere, chi grida al "complotto", chi vorrebbe lavare i panni sporchi in casa, chi abbandona la fede e chi approfitta per denigrare tutto il clero. Papa Francesco indica una strada precisa: no all'omertà e ai silenzi, "tolleranza zero" sugli abusi e sulle loro coperture, lotta senza quartiere al clericalismo, coinvolgimento morale e spirituale di tutto il "popolo di Dio". Perché "la crisi peggiore per la Chiesa cattolica dalla Riforma a oggi" non è questione di sole, poche "mele marce": si tratta di un sistema di potere, di una mentalità da cambiare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Studi di storia monastica medievale piemontese"
Editore:
Autore: Giampietro Casiraghi
Pagine: 288
Ean: 9788869293825
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Ad arricchire la Chiesa piemontese nel medioevo furono soprattutto i monaci, nei loro vari ordini religiosi: i Benedettini nella valle di Susa, nei luoghi di Novalesa e di San Michele della Chiusa, i Cistercensi nei monasteri maschili e femminili sparsi un po' ovunque, i Vallombrosani alla periferia di Torino e nella valle della Stura di Lanzo con il loro slancio religioso, ed infine i Templari disseminati in piccoli nuclei sulla collina torinese e nel Chierese. Per l'organizzazione diocesana la loro presenza fu sicuramente un bene che assicurò nuovo slancio alla religiosità del tempo, ma anche alla vita sociale con la loro presenza attiva nei territori soggetti alla loro giurisdizione monastica. È questo il quadro dentro il quale si sviluppa il presente volume: alcune abbazie sono ampiamente studiate come la Sacra di San Michele, altre sono appena toccate come la Novalesa. Di queste ed altre abbazie nel volume si sottolineano l'ambiente in cui sono nate e vissute e soprattutto la rete delle loro dipendenze costituite da beni e chiese.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Species et pulchritudo"
Editore:
Autore:
Pagine: 536
Ean: 9788831149600
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Il volume raccoglie 12 studi che spaziano dalla storia della Chiesa alla cristologia, dall'ecclesiologia all'ecumenismo, dalla liturgia alla catechetica, dalla teologia morale e pastorale alla spiritualità e alla pietà popolare. Con essi la Facoltà Teologica di Sicilia intende esprimere al prof. Cosimo Scordato, in occasione del suo settantesimo genetliaco, l'ammirazione per i molteplici interessi da lui coltivati, la gratitudine per il suo impegno scientifico e per il servizio reso alla Chiesa, alla teologia e alla cultura cristiana di Sicilia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Filippo Crispolti"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Matteo Baragli
Pagine: 432
Ean: 9788837232214
Prezzo: € 33.00

Descrizione:Che cosa si intende per ideologia "clerico-fascista"? Quali furono i rapporti tra Santa Sede e fascismo? È possibile rispondere a queste domande ripercorrendo la biografia di Filippo Crispolti. Intellettuale, giornalista, esponente di spicco del movimento cattolico di inizio Novecento e direttore di quotidiani tra cui «Avvenire», Crispolti aderì al Partito popolare italiano prima e al fascismo poi. Fu uno dei massimi interpreti di quel cattolicesimo nazionale emerso a metà Ottocento e consolidatosi con il Regime fascista e grazie alla politica filo-cattolica inaugurata da Mussolini. Una prospettiva inedita che aggiorna - grazie a recenti ritrovamenti archivistici - il dibattito storiografico in merito al tortuoso incontro tra cattolici italiani e idea di nazione e al coinvolgimento delle destre cattoliche nel consolidamento del fascismo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Reliquie in processione nell'Europa medievale"
Editore: Viella
Autore:
Pagine: 194
Ean: 9788833130408
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Le processioni medievali di reliquie si pongono come uno degli atti performativi per eccellenza del sacro. I rituali che le contraddistinguono, regolati di sovente dalle gerarchie ecclesiastiche con il concorso di altre istituzioni, modificano simbolicamente, quando non materialmente, lo spazio in cui si svolgono, contribuendo a creare l'immaginario identitario di una comunità. Questo libro, più che alle costanti individuabili nelle processioni dell'Europa medievale, più che alla ripetitività di gesti e comportamenti, vuole mettere l'accento, attraverso una serie di casi esemplari, sulle variabili e sugli elementi di discontinuità delle processioni medievali, analizzando sì le componenti dei riti e il ruolo in essi svolto in un dato momento dalle reliquie dei santi, ma provando a spiegare questi dati a partire dalla loro storicizzazione sulla lunga durata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La riforma"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Federico Giuntoli , José Luis Narvaja
Pagine: 160
Ean: 9788892217805
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Che cosa si intende per riforma della Chiesa? E, soprattutto, perché la Chiesa ha bisogno di riforme? Porsi queste domande insieme a papa Francesco, come fa il presente volume, significa chiedersi quale spazio, di fatto, venga riservato a Cristo nella vita del credente, nella vita della Chiesa e nel mondo. In questo, infatti, sta la chiave della riforma di papa Francesco: mettere Cristo al centro dei cuori, al centro delle famiglie, al centro del mondo e lasciare che Egli restituisca la "forma originaria- e salutare all'uomo, alla Chiesa e al mondo. Chi si aspetta dal Papa una serie di riforme burocratiche che cambino il volto della Chiesa non ha capito che la riforma, per Francesco, non viene da Francesco, ma da Cristo. La cosa fondamentale del suo pontificato, come ben dimostrano gli autori, è aiutare a scoprire questa verità: ogni riforma, ogni processo di trasformazione è possibile solamente se abbiamo trasformato il nostro cuore, se Gesù ne ha preso possesso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Vangelo e l'anticristo"
Editore: Il Mulino
Autore: Michele Camaioni
Pagine:
Ean: 9788815278531
Prezzo: € 65.00

Descrizione:

Santo mancato e arcieretico perseguitato tanto dai cattolici quanto dai protestanti, Bernardino Ochino fu protagonista tra i più celebri e controversi della crisi religiosa del Cinquecento, di cui attraversò le diverse fasi sperimentando sulla propria pelle gli entusiasmi, ma anche l’asprezza delle polemiche e la durezza degli scontri prodotti dalla Riforma. Nel suo inquieto peregrinare per le lande di un’Europa lacerata dalle guerre di religione e dalle divisioni confessionali, il Senese dovette inventarsi continuamente nuove identità per sopravvivere e sperare di realizzare l’ideale di una libera predicazione del Vangelo cui si votò sin dagli anni della professione religiosa tra i francescani di Siena. Ricordato dalla storiografia come uno di quegli spiriti liberi e ribelli a ogni forma di comunione ecclesiastica, che, contestando la crescente intolleranza di Roma e delle nuove chiese riformate, avviarono la moderna riflessione sulla libertà di coscienza, in realtà Ochino giunse a schierarsi apertamente per gli ideali dell’anticonformismo e del radicalismo religioso soltanto al termine di un lungo e complesso percorso biografico, che presenta ancora molti punti oscuri. Il libro ne ricostruisce con l’aiuto di documenti inediti o poco noti il primo tratto, gettando nuova luce sulle molte questioni irrisolte relative agli anni della formazione, al periodo decisivo della predicazione in abito cappuccino (1535-42) e infine ai primi anni dell’esilio religionis causa trascorsi a Ginevra e ad Augusta (1542-47), durante i quali Ochino tentò di farsi ispiratore di una Riforma italiana sostenuta dai principi e dalle città più insofferenti al potere temporale di un pontefice che anche il Senese, come Lutero e i francescani spirituali del Medioevo, giunse infine a identificare con l’Anticristo.

Michele Camaioni (Roma, 1983) è ricercatore di postdottorato presso la Eberhard Karls Universität di Tübingen. È stato borsista presso l’Istituto Italiano per gli Studi Storici di Napoli dal 2012 al 2015 e la Fondazione Michele Pellegrino di Torino nel 2015. Si interessa di storia culturale e religiosa della prima età moderna, con particolare attenzione ai temi del dissenso, della censura e della predicazione nella prima età moderna.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Eretici ed eresie medievali"
Editore: Il Mulino
Autore: Grado Giovanni Merlo
Pagine: 158
Ean: 9788815280527
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Fra il XII e il XIII secolo, al moltiplicarsi delle esperienze religiose fa riscontro l'intolleranza ecclesiastica verso ogni forma di autonomia quale espressione di una volontà di inquadramento tesa a dirigere ogni aspetto della vita degli uomini. La sintesi non fu sempre possibile. Ne derivarono esclusioni, anche violente, e integrazioni proficue. Una parte prevalse, l'altra soccombette: storicamente vinti furono gli eretici, vincitori gli uomini di chiesa. Poiché il conflitto fu tra singoli e gruppi, il libro ruota intorno a figure-cardine individuali e collettive: da Pietro di Bruis a Dolcino di Novara attraverso valdesi, umiliati, catari, amalriciani, apostolici e «santi» eretici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le grandi eresie"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Hilaire Belloc
Pagine: 192
Ean: 9788864096810
Prezzo: € 19.00

Descrizione:L’Europa è nata dal cristianesimo ma la sua storia è stata caratterizzata dall’affermazione di diverse eresie che si sono susseguite e ne hanno frammentato l’originaria unità: l’arianesimo, l’islam, il catarismo, la Riforma protestante e il modernismo (di cui un risultato è il comunismo). Il tramonto della teologia, il trionfo dell’opinione personale, la mania dell’innovazione, la messa in discussione di tutto, il rifiuto del dogma e del principio di autorità hanno portato a un regime di eresia generalizzato che ha conseguenze pratiche sulla politica, la società e l’economia di oggi. Lo storico Hilaire Belloc dice che solo identificando e chiamando con il proprio nome ogni deviazione dalla retta dottrina sarà possibile contrastare efficacemente ogni attacco anticristiano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Catari"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Angelo Clemente
Pagine: 160
Ean: 9788892216945
Prezzo: € 7.90

Descrizione:Tra il XII e il XIII secolo, nel cuore dell'Europa, si sviluppò in seno al cristianesimo uno dei movimenti eretici più radicali della storia, tanto pericoloso da essere represso nel sangue da una vera crociata. Sarebbe facile descrivere idealmente la vicenda degli eretici di Albi, Béziers, Avignonet, Montségur, Montaillou nella forma del patimento di anime innocenti quali essi si percepivano, ma sarebbe anche un'apologia senza alcun fondamento affermare che le crociate contro i catari siano state un'invenzione della critica laica contro la Chiesa. Le violenze e gli abusi vi furono, senza alcun dubbio. E l'innocenza degli eretici fu, come spesso accade a chi vive nel mondo, più pretesa che reale. Dopo secoli, la vicenda dei catari rimane centrale e drammatica: ecco perché è necessario tornare oggi a ripercorrerla con onestà e rigore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Conclave"
Editore: Viella
Autore: Agostino Paravicini Bagliani, Visceglia Maria Antonietta
Pagine: 312
Ean: 9788833130262
Prezzo: € 27.00

Descrizione:Con la morte di Giovanni Paolo II, le dimissioni di Benedetto XVI e l'elezione di Francesco l'opinione pubblica mondiale ha riscoperto quel complesso intreccio di norme, riti e simboli che accompagnano la morte e l'elezione di un papa. Sono norme, riti e simboli che risalgono al Medioevo, se non ai primi secoli del cristianesimo. Soltanto dal 1274 in poi i cardinali si rinchiudono in «conclave» per eleggere il papa, e soltanto in epoca moderna l'elezione di un papa avviene nella Cappella Sistina. Che lo scrutinio segreto sia l'unica modalità canonica di elezione è sancito solo nel 1996 anche se la votazione era da tempo una delle forme (e la prevalente) prevista per "fare" il papa. I funerali di Giovanni Paolo II si sono svolti secondo un cerimoniale sostanzialmente immutato dal Trecento in poi. Anche il segreto del conclave ha una sua storia, così come la fumata bianca, le modalità di insediamento o il celebre Possesso del Laterano. Si tratta di una storia sorprendente che il presente volume permette di seguire con avvincente narrazione lungo l'intero periodo della storia del papato, dai primi secoli a papa Francesco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il bosco e l'Abbazia"
Editore: Marcianum Press
Autore: Maria Grazia Cecchini
Pagine: 288
Ean: 9788865126134
Prezzo: € 38.00

Descrizione:L'Abbazia benedettina nel Bosco del Montello deve la sua nascita agli intrecci tra i Conti di Treviso, l'aristocrazia veneziana e Matilde di Canossa. Nel '500 ospita Monsignor della Casa che vi compone il Galateo. Il bosco di roveri della Serenissima diventa nel tempo regno di popolani, nobili, briganti e poeti. Grazie al restauro dell'Abbazia voluto dai nobili Giusti questo libro fa riaffiorare antiche e inedite storie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Serbia medievale"
Editore: Jaca Book
Autore: Cirkovic Sima
Pagine:
Ean: 9788816605749
Prezzo: € 90.00

Descrizione:I mille anni del processo di cristianizzazione serba sono un capitolo significativo nella storia dell’evangelizzazione degli slavi. In particolar modo il Medioevo ha rappresentato il momento in cui l’identità serba ha sviluppato i suoi fondamenti politici, sociali, filosofici e artistici. Fondamenti che non hanno perso forza anche dopo la conquista ottomana della fine del XIV secolo e che hanno nutrito nei secoli la coscienza collettiva del popolo serbo e la lotta per una cultura serba indipendente. I grandi monasteri, i dipinti, le miniature nati in questo periodo, che si collegano allo sviluppo del linguaggio, della letteratura e delle arti minori, sono tra gli esempi più vivi e tangibili dell’impronta di societas cristiana lasciata sull’Europa dall’Adriatico fino agli Urali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU