Articoli religiosi

Libri - Storia Della Chiesa



Titolo: "Gli anni della pazienza"
Editore: Il Mulino
Autore: Saretta Marotta
Pagine: 768
Ean: 9788815280411
Prezzo: € 52.00

Descrizione:Quando, nel giugno 1960, Giovanni XXIII nominò il cardinale Augustin Bea a capo del Segretariato per l'unità dei cristiani, molti, come il domenicano Yves Congar, restarono sbalorditi da quella che ritenevano una singolare scelta. Cosa aveva a che fare un porporato settantanovenne, esegeta conservatore tra i più fidati collaboratori di Pio XII e suo confessore personale, con la primavera ecumenica che dal Vaticano II, e proprio da quel Segretariato, ci si attendeva? Eppure il gesuita tedesco si sarebbe in breve tempo rivelato uno dei protagonisti più autorevoli del rinnovamento conciliare e tra gli interpreti più fedeli dell'eredità roncalliana. Cosa si cela dunque dietro quella che agli occhi di molti apparve come un'improvvisa conversione? Proprio tale interrogativo, che la storiografia ha indicato come "l'enigma Bea", è al centro dell'indagine del volume, che, sulla base della documentazione degli archivi privati (tra cui l'inedito carteggio con il vescovo di Paderborn Lorenz Jaeger pubblicato integralmente in appendice), ricostruisce l'attività del gesuita nel decennio precedente al concilio, quando, dal 1949, era consultore del Sant'Uffizio. Quello che emerge è un originale profilo del futuro cardinale, divenuto progressivamente avvocato e intercessore dell'ecumenismo cattolico, in particolare tedesco, durante l'ultimo periodo del pontificato pacelliano. Fu proprio in quegli "anni di pazienza" che Augustin Bea maturò gradualmente le competenze e i contatti in ambito ecumenico che nel 1960 lo avrebbero reso tra i più stimati collaboratori di Giovanni XXIII e paladino di quell'ecumenismo destinato a rivoluzionare la chiesa cattolica durante il Vaticano II.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'interesse di Cristo"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Pedro Aliaga Asensio, Antonio A. Fernàndez y Serrano, Ignacio Rojas Gálvez
Pagine: 184
Ean: 9788826604244
Prezzo: € 14.00

Descrizione:L'Ordine della Santissima Trinità e dei Prigionieri nasce nella Chiesa medievale per esprimere la cura concreta verso i cristiani privati della loro libertà a causa della loro fede in Cristo. Dopo alcune parole di presentazione, del cardinale Braz de Aviz, questo volume offre tre studi: sulla teologica biblica nel secolo XII (I. Rojas Gálvez), sulla teologia trinitaria agli inizi dell'Ordine (A.A. Fernández Serrano) e sulle origini storiche della missione liberatrice dei trinitari (P. Aliaga Asensio). Si tratta di un libro che aiuterà la Famiglia Trinitaria a riflettere sulle proprie origini e che evidenzia la necessità di ricordarsi di coloro che sono perseguitati in un momento, come il nostro, in cui aumenta la mancanza di libertà religiosa nel mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Papi di famiglia"
Editore: Marcianum Press
Autore: Giuseppe Dalla Torre
Pagine: 176
Ean: 9788865126981
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Tre generazioni di una antica famiglia veneta, poi trasferitasi a Roma, hanno a diverso titolo lavorato al servizio della Santa Sede, potendo così avere rapporti di vicinanza, talora di familiarità, con otto pontefici. Il libro narra da una prospettiva inusuale tali rapporti, dando modo di arricchire la conoscenza dei diversi Papi anche in aspetti meno conosciuti della loro personalità. Ma tutta l'opera è tenuta insieme da un fil rouge che si dipana dalle aperture di Leone XIII, che introduce la Chiesa nella modernità e le cui indicazioni magisteriali costituiscono, in sostanza, ragione e spirito di un impegno di quattro generazioni di fedeli laici nell'animazione cristiana dell'ordine temporale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Opus Humilitatis Iustitia. Studi in memoria del Cardinale Velasio De Paolis. Vol. 1."
Editore: Urbaniana University Press
Autore:
Pagine: 528
Ean: 9788840160399
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Questa miscellanea di studi in memoriam del Cardinale Velasio De Paolis (1935-2017), articolata in tre volumi e sviluppata in otto sezioni tematiche, ha visto la partecipazione di numerosi Autori, rappresentanti idealmente l'universo che ha conosciuto il Cardinale e che lo riconosce soprattutto come Maestro. Il titolo Opus humilitatis iustitia esprime adeguatamente chi è (stato) Velasio De Paolis. L'humilitas richiama anzitutto il suo legame filiale con la Congregazione dei Missionari di S. Carlo - Scalabriniani. Egli stesso ha voluto inserire nel suo stemma il motto Humilitas, che bene rappresenta sia l'indole del Cardinale, schivo e dimesso, sia uno degli aspetti che maggiormente ha connotato la sua lunga missione ecclesiale di illustre professore, il suo tono espositivo, magistrale e pacato, "mitis vero et humilis".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lessico di storia della Chiesa"
Editore: Lateran University Press
Autore:
Pagine: 648
Ean: 9788846512628
Prezzo: € 40.00

Descrizione:La storia della Chiesa porta con sé una particolarità che spesso diventa una sfida per quanti si dedicano alla ricerca o all'insegnamento della Storia: la natura stessa della Chiesa non si può ridurre alla sua parte visibile, alle sue istituzioni, ai suoi riti, alle sue vicende, perché il suo essere e la sua missione nel mondo sono di natura divina. Questo Lessico è stato concepito come un agevole strumento di consultazione, che non intende sostituire le enciclopedie, ma offre, grazie alla generosa collaborazione di una ottantina di autori, di varie nazionalità, l'opportunità di ottenere informazioni sicure non soltanto su grandi temi, ma anche su termini tecnici poco noti. I cultori della Storia potranno reperire in quest'opera notizie sulla Chiesa - eventi, elementi teologici, istituzioni, funzioni, uffici, riti, liturgia, tematiche fondamentali, forme della vita cristiana - con una proposta bibliografica di base e in varie lingue.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La cristianità in frantumi. Europa 1517-1648"
Editore: Laterza
Autore: Mark Greengrass
Pagine: 819
Ean: 9788858140314
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Cinquecento anni fa la sfida di Martin Lutero alla Chiesa scosse i fondamenti della religione cristiana. Lo scisma successivo trasformò in modo radicale la relazione tra governante e governato; le scoperte geografiche e scientifiche misero alla prova la cristianità come comunità di pensiero; l'Europa emerse come una proiezione geografica. Raccontando questi mutamenti, Tommaso Moro, Ludovico Ariosto, William Shakespeare, Michel de Montaigne e Miguel de Cervantes crearono opere che ancora oggi riescono a restituirci i turbamenti del loro tempo. Mark Greengrass traccia un affresco affascinante dei cambiamenti che portarono alla crisi della cristianità e fissarono il quadro geografico e politico dell'Europa come la conosciamo oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La modernità di papa Francesco"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Simeoni
Pagine: 304
Ean: 9788810559550
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Questo volume a più voci analizza «l'effetto Francesco» sulla struttura organizzativa della Chiesa cattolica, alla luce della teologia del popolo, radice del suo pontificato. La modernità di Bergoglio, analizzata e spiegata nelle sue diverse modalità, il progetto di Chiesa del primo pontefice ordinato sacerdote dopo il concilio Vaticano II, in un'Europa in profonda crisi economica ed istituzionale, interrogano la Chiesa e i laici di oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cattolicesimi italiani. Conservatore, liberale, democratico"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Bertoletti Ilario
Pagine: 80
Ean: 9788828401285
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Nella storia dell'Italia repubblicana si confrontano tre modelli di cattolicesimo: conservatore, liberale, democratico. Differenze che invitano a declinare al plurale il termine cattolicesimo. Differenze culturali su come concepire il Moderno e la laicità, la dottrina sociale della Chiesa e il mercato, il riconoscimento dell'autorità del Papa, l'eredità del Concilio Vaticano II, la questione dell'accoglienza dei migranti. Differenze che oggi, con il ritorno all'uso politico dei simboli religiosi (l'esibizione di crocifissi e rosari nei comizi), diventano divisioni non componibili: da una parte i cattolici liberali e democratici, che rivendicano le radici cristiane della democrazia liberale, dall'altra i cattolici conservatori che, con la sacralizzazione religiosa della politica, aspirano a fondare una identità etnica, illiberale, dello stesso cattolicesimo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia della Chiesa. 2: L'età medievale"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Letizia Pellegrini
Pagine: 336
Ean: 9788810432228
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Ancora oggi, nel linguaggio comune, tutto quanto è «medievale» è soggetto a percezioni diametralmente opposte: da un lato l'idea di un Medioevo ridente, una sorta di tenera infanzia dell'Occidente, con l'aura mitica che avvolge cavalieri e santi, trovatori e monaci copisti, e che fa il successo di grandi monumenti (da Castel del Monte al cammino di Santiago); dall'altro la perdurante idea di un Medioevo oscurantista e feroce, con la barbarie delle crociate, le fiamme dei roghi inquisitoriali, la misoginia del potere soprattutto ecclesiastico. Questi modi opposti di pensare il Medioevo si riferiscono soprattutto a fenomeni propri della storia della Chiesa, di cui si esalta la provvidenzialità della funzione salvifica e «unificatrice» o, al contrario, si biasima la prepotente violenza. Il volume attraversa e precisa i fattori che hanno generato questi luoghi comuni per raccontare il Medioevo ecclesiastico con il passo della storia. Sarà facile vedere che non esistono né leggende nere né leggende auree, interpretazioni che vanno anch'esse storicizzate, essendo imposte, rispetto al Medioevo, rispettivamente dalla cultura illuministica e da quella romantica. Il volume si colloca in una collana di testi rigorosi e agili a un tempo, rivolti soprattutto al pubblico di università, facoltà teologiche, istituti di scienze religiose e seminari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La diplomazia della Chiesa oggi"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Mariano Crociata , Olivier Poquillon , Silvano Tomasi
Pagine: 112
Ean: 9788834341391
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Nel suo discorso alle Nazioni Unite del 4 ottobre 1965 San Paolo VI esortava: «Dobbiamo abituarci a pensare [...] in maniera nuova la convivenza dell'umanità, in maniera nuova le vie della storia e i destini del mondo. [...] È l'ora in cui [...] ripensare, cioè, alla nostra comune origine, alla nostra storia, al nostro destino comune». L'università non può sottrarsi al compito di "pensare in maniera nuova" alla politica internazionale: un pensiero che per essere generativo ha bisogno di incontrarsi - e forse anche di scontrarsi - con l'esperienza; di misurarsi non solo con gli esperti, ma anche con i testimoni. Le testimonianze, raccolte nel volume, di Monsignor Tomasi, Mariano Crociata (Vice Presidente della Commissione degli Episcopati dell'Unione Europea), e Fr. Olivier Poquillon (O.P., allora Segretario Generale della COMECE) ci hanno davvero fatto respirare questa possibilità, suscitando una riflessione più profonda e un rafforzato impegno per una buona convivenza fra "noi tutti" che formiamo la famiglia umana. Dall'introduzione al libro di Simona Beretta

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa madre, ma cattiva maestra? Sulla "bolla" di Andrea Camilleri."
Editore: Di Girolamo
Autore: Francesco M. Stabile
Pagine: 240
Ean: 9788897050704
Prezzo: € 15.00

Descrizione:In un saggio, Andrea Camilleri individua una delle cause della corruzione in Sicilia nella Bolla di componenda, «un incredibile tariffario, emesso ufficialmente dal clero con le percentuali da pagare alla Chiesa per i reati commessi». Ma è questa la verità? Perché l'accusa nasce all'indomani dell'unificazione italiana da parte di una borghesia, che vuole celebrare la sua conquistata egemonia? Don Francesco Michele Stabile, sulla base di documenti e di argomentazioni logiche, ritiene che questa volta la fantasia del romanziere abbia fuorviato la penna dello storico e lo abbia indotto, suo malgrado, a una prestazione da "cattivo maestro".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa e potere"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Annalisa Lorenzi
Pagine: 160
Ean: 9788892216983
Prezzo: € 9.90

Descrizione:La vicenda della Chiesa in Italia è anche la storia del difficile rapporto tra cristiani, Santa Sede e potere. Sono innumerevoli i casi in cui la politica italiana e quella vaticana hanno condotto un confronto serrato, spesso una vera e propria battaglia senza esclusione di colpi e con esiti alterni. Il libro di Annalisa Lorenzi parte dalla radice di questo scontro -- la distinzione tra potere temporale e spirituale della Chiesa -- e pur limitandosi agli episodi più importanti, dalla presa di Porta Pia ai Patti lateranensi, dai referendum su divorzio e aborto al dibattito sul diritto di famiglia, riflette su quella che spesso ha preso le forme di una coabitazione problematica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' indice dei libri proibiti"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Andrea Del Sarto
Pagine: 144
Ean: 9788892216976
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Con l'invenzione della stampa a caratteri mobili, introdotta da Johannes Gutenberg nel 1455, il libro diventa un fantastico strumento di diffusione delle idee, ma il mondo ecclesiale, che inizialmente crea e sostiene le prime officine tipografiche in Italia, ben presto comprende come attraverso la stampa si possano diffondere dottrine considerate eretiche o devianti. Dal terrore di perdere il monopolio culturale nasce così a metà Cinquecento l'Indice dei libri proibiti che, con la sua Congregazione, influirà sulla cultura europea per oltre quattro secoli. Il libro di Andrea Sarto ripercorre le vicende della Congregazione dell'Indice mostrandola come una struttura molto ramificata, densa di chiaroscuri, i cui stessi membri spesso dimostrano perplessità e dubbi sostanziali sull'efficacia pratica del controllo della stampa messo in atto attraverso gli Indici. Una progressiva perdita di significato che culmina, per decisione di papa Paolo VI, con la sua definitiva soppressione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Concilio, una grande luce"
Editore:
Autore: Pier Giacomo Grampa
Pagine: 80
Ean: 9788868943967
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Un volume che raccoglie le parole pronunciate dal vescovo emerito Pier Giacomo Grampa riguardo il Concilio Vaticano II, durante gli anni del suo servizio alla diocesi, tra il 1970 e il 2019. Un omaggio che l'Autore fa all'evento conciliare, per manifestare il suo profondo attaccamento e la sua riconoscenza non solo verso tutti coloro che lo hanno realizzato ma per quanti hanno cercato, nel tempo, di metterne in pratica i contenuti e le linee guida da un punto di vista teologico, pastorale e spirituale. Il Concilio Vaticano II ha avuto una ricaduta così forte, nel Novecento, da essere troppo spesso ancora oggi motivo di contrasto, divisione, contestazione. Ci auguriamo che la voce di chi ha vissuto in prima persona quegli anni con slancio ed entusiasmo porti ai lettori un messaggio di speranza e «offra all'umanità l'indicazione di un modo e di un luogo, la Chiesa, in cui questa speranza possa crescere e diventare vita».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Testimoni dell'eschaton"
Editore: Il Mulino
Autore: Paolo Bettiolo
Pagine: 420
Ean: 9788815283917
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Il VII secolo è nel Vicino Oriente un tempo di radicali mutamenti. Si apre con una lunga guerra che oppone la Persia a Bisanzio per il controllo delle terre che si estendono dal Mediterraneo all'altopiano iranico, fino ai confini della Cina, e si chiude con l'affermarsi del califfato omayyade che pone fine al regno sasanide e respinge i bizantini entro i confini dell'Asia Minore. In questo contesto di profondi rivolgimenti la chiesa siro-orientale, minacciata nella compattezza delle sue comunità dalla vivace propaganda di chiese rivali, deve affrontare anche i problemi che le pone la nuova dominazione arabo-islamica. I sedimentati benché precari rapporti con il potere - un potere sempre "pagano" - devono essere ripensati, e questo riattiva al suo interno sensibilità e tradizioni pastorali, teologiche e spirituali diverse e contrapposte. I saggi qui raccolti esplorano tali tensioni facendo perno su quell'ala del monachesimo siro-orientale che allora proponeva alla comunità cristiana dinanzi all'eretico e al "pagano" la mera testimonianza dell'eschaton e della carità. Di questi ambienti la figura più rappresentativa è Isacco di Ninive, vescovo e solitario, nato negli ultimi anni della stagione sasanide e attivo soprattutto nei primi decenni dell'affermazione del potere omayyade, nel periodo di massima fioritura della testimonianza e scrittura mistica in area siriaca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pastori di una Chiesa Sinodale"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Congregazione per i Vescovi
Pagine: 270
Ean: 9788826603698
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il Corso Annuale di Formazione per i Nuovi Vescovi 2018-2019, organizzato dalla Congregazione per i Vescovi con la partecipazione della Congregazione per le Chiese Orientali, ha avuto come orizzonte tematico di guida alla riflessione sul ministero episcopale quello della Sinodalità, particolarmente promosso dal Santo Padre nell'esercizio del suo magistero petrino. Una vera presa di coscienza della sinodalità come "dimensione costitutiva della Chiesa" non serve solo ad illustrare un contenuto ecclesiologico essenziale ma esprime profeticamente, nell'ottica di Lumen gentium, la vocazione di segno/sacra mento di unità che costituisce la missione "specifica" della comunità cristiana, Pastori e fedeli insieme, nei confronti dell'umanità intera. La raccolta qui proposta, delle Relazioni, Forum e Omelie di quei giorni, viene offerta con l'auspicio che possa aiutare, i Presuli che erano presenti e quanti le leggono per la prima volta, a favorire la coltivazione di quello spirito di ascolto, discernimento e proposta, proprio di una Chiesa in un continuo cammino di riforma.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Weisheit.Starke.Schonheit"
Editore:
Autore: Michael Heinrich Weninger
Pagine: 528
Ean: 9788878394162
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Am 27.November1983 trat das neueKirchenrechtder katholischen Kirche(CIC) in Kraft, welches die seit Jahrhunderten verfügte Exkommunikation für Katholiken,die gleichzeitig Mitglied im Bruderbund der Freimaurer waren, nicht mehr enthielt,ja,die Freimaurerei mit keinem einzigen Wort mehr verurteilend erwähnte. Buchstäblich wie eine Bombe musste daher die Deklaration der römischen Glaubenskongregation vom26.November1983,einschlagen,derzufolgedas,,Urteil der Kirche gegenüber der Freimaurerei unverändert"sei und damit auch das Faktum der Exkommunikation für die katholischen Freimaurer weiterhin bestehe. Ratlosigkeit,Enttäuschung und Verbitterung auf der einen und unverhohlene Schadenfreude auf der anderen Seite waren die Folgen. Es ist hoch an der Zeit, die zerruttete Beziehung Geschichte sein zu lassen und zu einer endgultingen Aussohnung zu gelangen. Diese ist Jedoch nur moglich, wenn Fakten uber Demagogie, ein wissenschaftliches Ethos uber irrationale Aversionen und Menschenliebe uber deren Gegenteil siegen. Wird dies endlich gelingen ? Das Buch gibt auf diese Frage die Antwort!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Concilio in azione"
Editore: AVE
Autore: Raffaele Cananzi , Paolo Trionfini
Pagine: 292
Ean: 9788832711646
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il volume conclude un progetto di ricerca sui cinquant'anni del Concilio Vaticano II, focalizzandosi sulla ricezione delle risultanze nelle Chiese locali d'Italia da parte dell'Azione cattolica. Undici storici raccontano il cammino e l'impegno nell'immediato post-Concilio di undici Chiese locali e in esse dell'associazione: quattro diocesi dell'Italia settentrionale, tre del centro e tre del territorio meridionale. Una attuazione del Concilio variamente articolata, più spedita o a volte più lenta, piena di entusiasmo o a tratti resistente. Il libro inquadra quindi bene il cammino conciliare dell'associazione e il suo rinnovarsi nell'ultimo cinquantennio, pur restando limpida la sua identità religiosa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vaticano e Russia nell'era Ratzinger"
Editore: Tau Editrice
Autore: Nico Spuntoni
Pagine: 204
Ean: 9788862447980
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il breve periodo di pontificato di Papa Benedetto XVI è stato contrassegnato da un momento molto positivo: il miglioramento dei rapporti tra la Chiesa cattolica romana e quella ortodossa russa. A volte capita che i ricercatori, studiando eventi importanti nella vita della chiesa, stiano cercando i loro prerequisiti in ogni fattore esterno: politico, sociale o puramente umano, psicologico. In questo caso, il ruolo decisivo è stato svolto dal fattore umano. Non psicologico però, ma spirituale. Ortodossi e cattolici hanno cercato di guardarsi l'un l'altro secondo la tradizione della Chiesa antica, a cui l'attenzione di Papa Benedetto XVI è così focalizzata come teologo. Il rispetto reciproco, nonostante le differenze, possa diventare anche una buona tradizione. E che questo libro sia una prova scritta di ciò.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Replica a Giuliano imperatore"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Teodoro di Mopsuestia
Pagine: 304
Ean: 9788810420676
Prezzo: € 27.00

Descrizione:La Replica a Giuliano imperatore è il primo testo composto da un autore cristiano, intorno al 380 d.C., in risposta all'opera Contro i Galilei, scritta dall'imperatore poco prima di morire nel 363. Autore della Replica è il più importante teologo della scuola esegetica di Antiochia, Teodoro di Mopsuestia. Dell'opera sono rimasti solo ampi frammenti, pubblicati da Augusto Guida nel 1994 nella collana di Biblioteca patristica. Solo in seguito è emerso un nuovo ampio passo che arricchisce notevolmente l'opera, al quale si aggiungono le ricerche condotte negli ultimi decenni sull'opera di Teodoro e sul testo della Replica. La nuova edizione critica si compone di: introduzione, testo critico dei frammenti greci con traduzione italiana; commento filologico e storico; appendice su altri testi di Teodoro riguardanti obiezioni pagane ai Vangeli; indice completo del testo greco. L'opera si presenta quindi non solo arricchita di nuovi passi e testimonianze, ma completamente rivista e aggiornata in base agli studi più recenti riguardanti sia Teodoro e il suo metodo esegetico sia le controversie fra pagani e cristiani nel IV secolo, uno degli argomenti divenuti centrali in questi ultimi anni negli studi storici sul Tardo antico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una chiesa che discerne"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Gerard Whelan
Pagine: 256
Ean: 9788810412459
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il Concilio Vaticano II è il momento in cui la coscienza storica diviene decisamente l'orizzonte della teologia e della vita della Chiesa. La difficile «conversione intellettuale» che ha segnato il post Concilio giunge con papa Bergoglio a un kairos. Per questo si rivela importante il confronto tra il pensiero di Francesco e quello del gesuita Bernard Lonergan, considerato uno dei maggiori teologi del Novecento. «Non dico che Francesco abbia letto Lonergan», osserva Whelan; «suggerisco che il loro pensiero sia convergente, tanto che Lonergan può risultare utile a comprendere Francesco quale "segno dei tempi" per la teologia e per la vita della Chiesa».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vaticano I. Il concilio e la genesi della Chiesa ultramontana"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: John W. O'Malley
Pagine: 240
Ean: 9788834338148
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Convocato da papa Pio IX, il Concilio Vaticano I si riunì dal dicembre 1869 al luglio 1870 nel transetto nord della basilica di San Pietro, un luogo che si sarebbe rivelato tutt'altro che pia­cevole, per la pessima acustica e la temperatura gelida. Non sarebbe stata però quella la preoccupazione maggiore per i vescovi convenuti, bensì la discussione dell'argomento che aveva portato al Concilio: l'infallibilità del papa. Un tema caldo, anzi caldissimo, se pensiamo che il mondo occidentale stava facendo i conti con lo scossone della Rivoluzione francese e le sue pa­role d'ordine di libertà, uguaglianza e fraternità, sulla scia degli ideali illuministi che avevano messo in discussione un ordine consolidato da secoli e aperto il pensiero alla positività della scienza contro la tradizione. In questo clima, si capisce che la Chiesa sen­tisse minacciate le sue fondamenta, tanto più che anche il suo potere temporale era sotto attacco, con la perdita dello Stato pontificio e la presa di Roma. Ecco allora che la definizione dell'infallibilità del papa, punto d'arrivo delle dottrine ultramontane che auspicavano la cre­scita dell'autorità pontificia all'interno della Chiesa, fece da cardine nel Vaticano I per il ricompattamento identitario del cristianesimo. La cosa non avvenne senza traumi. Le con­troversie che si scatenarono nelle sessioni del Concilio e fuori, negli ambiti politici e intellet­tuali, sembrarono a un certo punto spaccare in due la Chiesa e preannunciare uno scisma. Il conflitto venne infine risolto da Pio IX, che intervenne personalmente a pilotare la defini­zione dell'infallibilità, prevaricando di fatto il ruolo dei vescovi riuniti in Concilio, ma guada­gnando alla figura papale un rilievo assoluto rimasto tale per un secolo, fino al Vaticano II. John O'Malley, il grande storico della Chiesa, ci racconta qui le vicende del Vaticano I di­pingendo un affresco dai colori vivaci, in cui ai litigi, alle forzature, alle ambizioni personali, alle fughe di notizie ad arte fanno da contrap­punto i sinceri tentativi di trovare soluzioni condivise, il rispetto del diritto di parola, la difesa del dialogo con la modernità. Uno spac­cato della Chiesa di 150 anni fa per molti versi ormai sorpassata, ma i cui effetti si fanno sen­tire tuttora, e che perciò merita di essere co­nosciuta e studiata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Riforma tra Italia ed Europa"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine: 304
Ean: 9788837233327
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Sezione monografica La Riforma tra Italia ed Europa. Questioni aperte e nuove prospettive storiografiche A cura di Antonella Barzazi - Antonella Barzazi, Introduzione - Elena Bonora, L'"Italia dell'imperatore" e la crisi cinquecentesca - Dainora Poci?t?, Eterodossia e medicina nella prima età moderna. I «medici ariani» alla corte di Stefano Báthory - Laura Ronchi De Michelis, La Riforma e la Slavia ortodossa tra XVI e XVII secolo - Guido Mongini, Dalla Riforma in Italia alla Riforma italiana. Mutamenti di paradigmi storiografici Saggi - Giandomenico Ferrazza, L'impresa di Agatone (678-681) e i "papi greci":una questione da riaprire - Fabio Arlati, «Inter Scillam et Caribdim»: Caterina Perabò, il Collegio di S. Orsola di Varese e la difesa dello Stato laicale nelle controversie giurisdizionali milanesi (1597-1618) - Francesco Cutolo, L'ultima crociata? Il cattolicesimo italiano davanti alla presa di Gerusalemme (1917) - Giulio Francisci, Prospettive anticlericali durante il fascismo: Chiesa e Stato nella rivista «Vita Nova» (1925-1933)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Uscire dalla selva oscura per illuminarsi di Dio guidati da grandi maestri"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Golia Elena
Pagine: 148
Ean: 9788893184816
Prezzo: € 14.00

Descrizione:"La castità è il campo di battaglia di tutti", ripeteva spesso san Giovanni Bosco. "La purezza oltrepassa oltremodo i cieli e dà la visione e l'intelligenza di cose sublimi", disse padre Pio a un'anima. L'autrice tratta l'argomento forte del sostegno di due grandi "uomini di Dio" incontrati sul suo cammino spirituale - san Pio da Pietrelcina e il sacerdote salesiano don Giuseppe Tomaselli - nell'intento di affermare il principio che "Gesù apre il suo Regno solo ai semplici e ai puri di cuore", in una realtà che si pasce di orgoglio e di ogni genere d'impurità. Tale presupposto impegna tutti a non fare prevalere la cupidigia, per poter accedere ai "beni celesti" in vista della vita eterna. Tra le varie fonti bibliografiche, particolare attenzione è posta su alcuni libretti di don Giuseppe Tomaselli e sugli "Appunti del papa emerito Benedetto XVI per il mensile tedesco Klerusblatt, 11 aprile 2019", appunti inerenti l'argomento della pedofilia e dei costumi immorali che minano la credibilità della Chiesa, oggetto di riflessione durante il summit dei presidenti episcopali, riuniti da papa Francesco nel febbraio 2019.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anche a Dio piace scherzare"
Editore: Elledici
Autore: Gioele Anni
Pagine: 120
Ean: 9788801065961
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Pensare di diventare medico e ritrovarsi per "scherzo" alle prove di selezione per entrare in seminario. È il caso del cardinale Luis Antonio Tagle, arcivescovo di Manila, uno dei "papabili" nell'ultimo conclave e tra i maggiori collaboratori di Papa Francesco. Fare il cameriere e dopo un'esperienza di volontariato tra i poveri della Colombia ritrovarsi prete, vescovo e cardinale. È l'avventura di Gérald Cyprien Lacroix, arcivescovo nel Quebec... Sono solo due delle "sorprese" disseminate come perle nelle 14 interviste realizzate durante il sinodo per i giovani. Dai loro racconti e riflessioni emerge la fotografia di una Chiesa in prima linea sulle frontiere della povertà, della sofferenza e che testimonia come la fede diventa anche martirio. Il desiderio di una comunità che vuole ascoltare soprattutto i giovani e renderli protagonisti di una nuova "primavera" che porti aria nuova nel mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU