Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Altre Religioni



Titolo: "I cristiani e le Scritture di Israele"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Adriana Destro , Mauro Pesce, Elena Lea Bartolini De Angeli, Erio Castellucci
Pagine: 128
Ean: 9788810559345
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Riflettere sulle Scritture ebraiche è importante, anche nella prospettiva del dialogo, per più di un motivo. La nascente comunità cristiana, sin dai suoi inizi, decise di farle proprie, adottando a criterio interpretativo fondamentale la messianicità di Gesù. Inoltre il Primo Testamento è per il cristiano una testimonianza del Dio che si rivela, esattamente come il Nuovo Testamento: per la sua fede, i due Testamenti costituiscono un'unità che si completa a vicenda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Enlightenment and Tantra"
Editore:
Autore: Bryan Lobo
Pagine:
Ean: 9788878393868
Prezzo: € 24.00

Descrizione:The articles in this volume of Documenta Missionalia are for that reader who is not just a curious learner of Tantrism and Christianity but who is also willing to allow the interaction of two religious worldviews to finally arrive at a unique realization and admiration of the ineffable mystery of God.Any reader interested in this theme would find in these articles great intellectual and spiritual depth that could eventually be highly profitable for one's academic and personal life.The authors of the articles in this volume, bearing in mind the perennial necessity of interreligious dialogue for mutual enrichment, have sought a comparative presentation of Tantric and Christian beliefs and practices like the Eucharist, divinization, mystical non-dualistic consciousness, male-female unity, Logos-Vac (Word) "inter-reading", freedom, fullness of joy, and corporeality. To our knowledge, such a diverse thematic presentation of Tantrism and Christianity in one single volume is the first of its kind to date

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Buddismo giorno per giorno"
Editore: Piemme
Autore: Daisaku Ikeda
Pagine: 408
Ean: 9788856664546
Prezzo: € 16.89

Descrizione:Nuove sfide aspettano ogni giorno ciascuno di noi, ed è proprio negli alti e bassi della vita quotidiana e nelle battaglie a volte dure che ci tocca combattere, che gli insegnamenti buddisti dimostrano la loro utilità. Il Buddismo viene a volte descritto come una religione mistica, distaccata dai problemi pratici. Niente di più sbagliato. Guidare le persone a uno stato di indistruttibile saggezza e benessere, ovunque si trovino e in qualunque situazione, e insegnare a coltivare il rispetto e la compassione come condizione di crescita e gioia, sono i principali obiettivi del Buddismo. Per ogni giorno dell'anno, le parole di Daisaku Ikeda, uno dei più autorevoli maestri buddisti viventi, consegnano altrettanti spunti di riflessione e ispirazione per accedere alle nostre potenzialità interiori e migliorare la nostra vita. Una raccolta di pensieri validi per tutti, perché tutti, nessuno escluso, possediamo la capacità di generare valore e armonia, per noi stessi e per la società.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario dei riti"
Editore: Jaca Book
Autore: Eliade Mircea
Pagine: 544
Ean: 9788816414891
Prezzo: € 50.00

Descrizione:La parola ritu è di origine arcaica indoeuropea. Nell’antico testo in sanscrito del Rgveda significa l’ordine immanente del cosmo. È sinonimo di dharma, la fede fondamentale del mondo. Dal significato cosmico è derivato quello religioso di necessità, rettitudine, verità. È il dharma, la legge fondamentale inerente alla natura. Da qui deriva il senso di ritu,, che indica i compiti da svolgere in ogni stagione, in relazione al dharma,. Il rito coinvolge la condizione umana e perciò si colloca all’incrocio tra l’uomo, la cultura, la società e la religione. Ben oltre a ciò, esso è legato al simbolo, al mito e al sacro. Nel significato moderno, il rito indica una pratica regolata: protocollo, società civile, società segreta, religione, liturgia, culto. Può essere privato o pubblico, individuale o collettivo, profano o religioso. Fa parte della condizione umana, è soggetto a regole precise e implica continuità. Le voci che compongono questo volume sono state curate da esperti di etnologia, antropologia, sociologia, filosofia e teologia, dischiudendo al lettore un mondo di significati indispensabili anche per leggere i fenomeni contemporanei. Mircea Eliade, con Georges Dumézil, ha apportato con i suoi studi uno sguardo e un metodo nuovi alla scienza delle religioni, adeguandola allo spirito scientifico e alla ricerca antropologica del xxi secolo, che trova in quest’opera un valido supporto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il grande racconto delle religioni"
Editore: Il Mulino
Autore: Giovanni Filoramo
Pagine: 541
Ean: 9788815279668
Prezzo: € 50.00

Descrizione:

Nella straordinaria varietà di miti, simboli, forme, riti e valori in cui nelle diverse culture storiche trova espressione il sentimento religioso, il nucleo fondamentale e comune è sempre lo stesso: il rapporto dell’uomo con il cosmo e con le sue forze potenti, misteriose e ingovernabili. Che si tratti di aborigeni, di nativi americani, di sumeri, cinesi, di cultura hindu, o di antichi greci, di cristianesimo, ebraismo o islam, la visione religiosa del mondo garantisce ai credenti un punto di vista unitario e complessivo sulla realtà, una bussola che consente di orientarsi tra il bene e il male e di navigare senza smarrirsi nel grande mare della vita. È di questo che parla questo titolo: dell’eterno, inesausto bisogno umano di realizzare la pienezza dell’essere attraverso il sacro. Un viaggio emozionante per capire noi stessi e il nostro posto nel mondo.

Giovanni Filoramo è professore emerito di Storia del cristianesimo dell’Università di Torino. Fra i suoi libri ricordiamo «Il sacro e il potere. Il caso cristiano» (Einaudi, 2009), «La croce e il potere. I cristiani da martiri a persecutori» (Laterza, 2011) e, per il Mulino, «Ipotesi Dio. Il divino come idea necessaria» (2016).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Rabbi di Bacherach"
Editore: Marietti
Autore: Heinrich Heine
Pagine: 112
Ean: 9788821110016
Prezzo: € 9.75

Descrizione:Nel villaggio tedesco di Bacherach, in una sera imprecisata del Medioevo, si celebra il rituale della Pasqua ebraica. Due stranieri, avvolti in ampi mantelli, si uniscono, inattesi, alla piccola comunità. E da quel momento nulla sarà più come prima. Come scrive Magris nella sua nota al testo: «Il Rabbi di Bacherach è, insieme ad altri grandi testi, una delle espressioni più intense della simbiosi spirituale ebraico-tedesca da cui nasce l'ispirazione di Heine e verso la quale essa stessa si protende, ed è anche l'espressione tragica della scissione che frantuma quella simbiosi e dalla quale, a sua volta, nasce una grande, dolorosa poesia aperta all'universale-umano».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dialogo a Gerusalemme"
Editore: Zikkaron
Autore: David Neuhaus
Pagine: 200
Ean: 9788899720223
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Un ebreo cristiano parla degli ebrei, di come intendono se stessi, di come la Chiesa li ha intesi, di quali siano i rapporti attuali tra cattolici ed ebrei, del valore della terra per gli uni e per gli altri, di Israele oggi, di chi siano gli ebrei messianici, dei rapporti tra messianici e cattolici. Il dialogo iniziato con il Concilio tra cattolici ed ebrei ora continua.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un vescovo in Arabia"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Paul Hinder
Pagine:
Ean: 9788830724112
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Racconto biografico in forma di saggio dell’esperienza di Paul Hinder nella penisola araba, dove è vescovo dal 2003. L’esperienza in terre dove il cristianesimo è minuscola minoranza e la vasta conoscenza dell’islam acquisita in 15 anni rendono il racconto un documento importante. Un profondo spirito di comprensione umana e culturale del mondo islamico e la disponibilità all’ascolto rende ogni pagina viva ed emozionante.

Simon Biallowons è un giornalista tedesco specializzato in informazione religiosa, corrispondente in passato dal Vaticano ed esperto di questioni mediorientali.

Paul Hinder (1942), di nazionalità svizzera, è il vicario apostolico dell’Arabia meridionale (Emirati Arabi Uniti, Oman e Yemen). Frate cappuccino, ha studiato diritto canonico e teologia in Germania. Nel 2003 è stato nominato vescovo ausiliare della Penisola araba e nel 2005 ha assunto l’incarico di vicario apostolico. È una delle voci più importanti della Chiesa cattolica nel dialogo con l’islam.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ebraico"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Sarah Kaminski , Maria Teresa Milano
Pagine: 232
Ean: 9788810432167
Prezzo: € 22.50

Descrizione:Negli ultimi anni la lingua ebraica è uscita dal mondo accademico e ha raggiunto pubblici diversi: cristiani che vogliono conoscere le proprie radici religiose, storici, politologi e sociologi interessati allo studio del contributo ebraico nella formazione della società occidentale, persone affascinate dalla Bibbia come testo di riferimento costante per molta letteratura in diverse lingue. La sfida contenuta nel presente manuale è invitare gli studenti a lavorare su testi di epoche e stili diversi, all'insegna del metodo esegetico dei maestri, ovvero per analogia e confronto. La pubblicazione si rivolge a chi studia ebraico e ha già nozioni di grammatica, ma anche a chi desidera avvicinarsi alla conoscenza dell'ebraismo ed è ancora «in principio». A questo proposito sono riportate anche le traduzioni in italiano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cercare di capirsi"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Jean Druel
Pagine: 88
Ean: 9788839928887
Prezzo: € 10.00

Descrizione:La nostra epoca ha creduto di ottenere la pace mettendo a tacere le religioni e i credenti. Ha pensato che lo studio storico-critico dei dogmi e delle pratiche religiose avrebbe neutralizzato il potenziale di violenza delle fedi. Invece è accaduto il contrario. Sicché abbiamo bisogno più che mai di dialogare, di confrontarci con le nostre credenze e con i nostri racconti. Di divenire adulti nella fede, liberi e felici di essere diversi. Se rispettiamo alcune regole semplici, come quella di prendere sul serio l'interlocutore, di ascoltarlo fino in fondo senza innervosirci, di dire davvero ciò che pensiamo, di distinguere i diversi livelli di discorso, possiamo superare le nostre paure reciproche e vivere meglio insieme. La scommessa dell'autore è che il libro riesca a far imboccare davvero questa via a chiunque lo legga.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fede ebraica"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Daniel Taub
Pagine: 112
Ean: 9788892212985
Prezzo: € 7.90

Descrizione:Una prima introduzione alla fede ebraica. «L'ebraismo ha sempre nutrito un profondo rispetto verso le altre fedi, è aperto alla sapienza di quanti non sono ebrei. Allo stesso tempo, però, ogni ebreo si sente depositario di una particolare missione: quella di diffondere nel mondo valori universali, grazie all'esperienza del Sinai e al dono della Torah». La Bibbia per tutti è una serie in dieci volumi -- illustrata e tutta a colori -- pensata per chi vuole approfondire la conoscenza della Parola.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Miryam di Nàzaret"
Editore: Chirico
Autore: Brosco Vincenzo
Pagine: 160
Ean: 9788863621808
Prezzo: € 15.00

Descrizione:La tradizione patristica dovrebbe essere insegnata nella catechesi della Chiesa e fatta conoscere a tutti i cristiani. Una devozione mariana autentica, fondata sulla Scrittura e la Tradizione, è più che mai necessaria. La funzione «mediatrice» di Maria deve essere scrutata nella Bibbia, nei testi patristici e nei documenti ecclesiali, che insieme costituiscono una salda dottrina. Con la sua vita, Maria ha realizzato la vera, bella e insostituibile vocazione della donna, che la Chiesa deve assolutamente fare scoprire. Il lavoro di Vincenzo Brosco si inserisce in questa urgenza di trovare un insegnamento solido per i cristiani. È un cibo nutriente questo libro che Enzo ci offre perché permette l’accesso alla tradizione secolare di Israele e della Chiesa: bisogna essergliene grati. Miryam di Nàzaret, arca dell’Alleanza, madre del Messia e madre della Chiesa, lo ricompensi.
Dalla presentazione di Frédéric Manns

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dopo Babele. Dalla superficie del conflitto alla profondità dell'incontro. Ebrei, cristiani, islamici, buddisti e induisti in dialogo con le scienze umane"
Editore: La Parola
Autore:
Pagine: 194
Ean: 9788895120508
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Dopo Babele è frutto di alcuni incontri di dialogo interculturale e interreligioso tra rappresentanti di ogni grande religione (Induismo, Buddismo, Ebraismo, Cristianesimo, Islam), ed esperti di altre discipline quali la psicoterapia, il counseling e le scienze sociali, fra i quali spicca uno dei grandi maestri spirituali del nostro tempo, il candidato al premio Nobel per la Pace Claudio Naranjo. Il racconto biblico, sulla costruzione e la distruzione della grande torre utilizzata come scala verso il cielo, ha determinato due principali filoni interpretativi. Uno spiega la distruzione della torre da parte di Dio come una punizione dell'orgoglio umano. Il secondo, invece, vede nel sorgere di lingue e culture reciprocamente incomprensibili l'occasione per l'uomo di rivolgersi verso l'Altro per scoprire sé stesso. La possibilità di comprendersi reciprocamente, oltre le differenze linguistiche, culturali o le differenti credenze, per amarsi l'un l'altro, è il grande messaggio di questo volume di grande attualità in questo particolare momento storico e sociale. Il tema dell'incontro con il diverso, sviluppato in questo progetto, intende quindi partire da un piano di onesta autoanalisi - da parte delle grandi religioni, delle tradizioni spirituali non formalmente religiose e delle scienze sociali - per avviare un percorso di reciproca comprensione, che ci possa condurre dalla superficie del conflitto alla profondità dell'incontro con l'Altro, facendoci così costruttori di nuovi e solidi ponti anziché di antiche e pericolose torri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vivere insieme la cena del Signore"
Editore: La Meridiana
Autore: Coordinamento milanese 9 marzo
Pagine: 120
Ean: 9788861536609
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Questo volumetto nasce dalla condivisione di un disagio, di un desiderio che si fa bisogno, di alcuni credenti che sono parte del popolo di Dio e che, al di là delle questioni teologiche, delle remore storiche e delle pratiche confessionali, si domandano se non sia giunto il tempo di sorvolare sulle differenze tra cattolici e protestanti e fare memoria di Gesù tutti assieme nello stesso luogo, spezzando la Parola, condividendo il pane e bevendo allo stesso calice. Questa speranza, questo desiderio, questo bisogno animano le riflessioni che si sono fatte nei vari incontri e conversazioni di scambio tenute in più riprese e occasioni e che ora confluiscono in queste pagine.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Agli inizi dell'etica"
Editore: Chirico
Autore: Manns Frédéric
Pagine: 180
Ean: 9788863621792
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La parola ebraica pardes significa «Paradiso», ma costituisce anche un acrostico di quattro metodi di lettura della Bibbia: Peshat, il senso letterale; Remez l’allusione; Derash, il senso spirituale; Sod, il senso segreto. Questi quattro metodi che sottolineano la ricchezza della parola di Dio saranno utilizzati in questo studio di Genesi 1–11 per sprigionare la sua bellezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tutto religioni"
Editore: De Agostini
Autore:
Pagine: 256
Ean: 9788851162856
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Per conoscere e confrontare i concetti base delle tre grandi religioni monoteiste, con le loro suddivisioni storiche e le diverse confessioni, ma anche le credenze, le pratiche e le comunità. Per sapere di più delle religioni orientali e di quelle native dell'Africa, dell'Oceania e delle Americhe.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I miti dei dualismi occidentali"
Editore: Jaca Book
Autore: Couliano Ioan P.
Pagine:
Ean: 9788816306172
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Couliano, ideatore di un originale metodo cognitivo per lo studio storico delle religioni, analizza i miti presenti in un particolare gruppo di correnti religiose che definisce «dualismi d’Occidente». I sistemi gnostici, Marcione, il manicheismo, i Pauliciani, i Bogomili, i Catari per oltre un millennio oggetto di costante preoccupazione per le Chiese cristiane si presentano in una successione che sembra implicare un rapporto di derivazione, diretta o indiretta. Oltre ai legami tra queste correnti e l’Occidente, l’autore si concentra sul perché esse si definiscano «dualistiche», conducendone un’analisi preliminare come categoria storico-religiosa. Si attribuiscono talora ad esse alcuni tratti comuni: l’anticosmismo, cioè la convinzione che questo mondo sia cattivo; l’antisomatismo, la convinzione che il corpo sia cattivo; l’encratismo, ovvero una forma di ascetismo che giunge fino al rifiuto del matrimonio e della procreazione, e molti altri ancora. Ciò che rimane dall’analisi è che i «dualismi d’Occidente» hanno una loro storia sociale, della quale Couliano, il più valido collaboratore di Mircea Eliade, mira a illuminare il cammino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dalla minigonna al burqa?"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Silvio Calzolari , Paolo Tarchi
Pagine: 240
Ean: 9788892215122
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Percorrendo le strade delle grandi città occidentali, è facile incrociare ragazze in minigonna che camminano a fi anco di coetanee che indossano il burqa. Da questo spunto, e dall'acceso dibattito del 2016 su bikini o burkini, è nata l'idea di queste pagine. Mons. Tarchi e l'esperto di storia delle religioni Silvio Calzolari hanno quindi pensato di proporre al vasto pubblico italiano, femminile e non solo, una rifl essione sulla donna nelle tre religioni abramitiche, dialogando con tre teologhe su alcune tematiche di attualità, per aiutarci a capire il cammino di queste fedi all'interno della vicenda umana. Con rigore scientifi co, sapienza narrativa e spessore intellettuale, Shulamit Furstenberg-Levi per l'ebraismo, Rita Torti per il cristianesimo e Sumaya Abdel Qader per l'islam ci accompagnano in un meraviglioso viaggio di scoperta, che ci farà stupire e conoscere meglio la donna nella realtà delle tre grandi religioni monoteiste.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La disabilità come luogo di dialogo islamo-cristiano"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Antuan Ilgit
Pagine: 256
Ean: 9788861247468
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Attraverso questo prezioso contributo, P. Antuan Ilgit, S.I. mostra di essere un maestro costruttore di ponti. Fondando una solida base che connette il cristianesimo e l'islam, attingendo al ricco patrimonio di entrambi, fornisce una specie di «planimetria» straordinariamente completa mediante il dialogo interreligioso e il discorso etico. Partendo dalle nozioni di «disabilità» già in possesso delle due grandi religioni, passa poi a considerare come questa planimetria etico-interreligiosa possa essere applicata ai contesti pluri-culturali in generale e alla questione della disabilità in particolare. Oltre a una ricognizione dei principali testi sacri di cristianesimo e islam sull'argomento, P. Ilgit riporta un'incredibile varietà di letteratura in varie lingue. A questo progetto concorrono le sue notevoli capacità analitiche di teologo morale e il suo personale background di gesuita turco formatisi in Europa e Stati Uniti d'America, e con una diretta esperienza di vita in entrambe le tradizioni religiose. Il suo lavoro si rivela inestimabile non solo per coloro che sono interessati a una o più aree di studi sulla disabilità, al dialogo interreligioso tra islam e cristianesimo - specialmente in riferimento alla Turchia moderna -, ma anche all'area critica, volta a portare la teologia morale fondamentale e la Scrittura nell'etica applicata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Autorità e potere nei Paesi musulmani"
Editore: Jaca Book
Autore: Giunchi Elisa, Golfetto Marco A., Osti Letizia
Pagine: 160
Ean: 9788816414716
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Gli eventi riportati dalle cronache internazionali evidenziano il fermento culturale, sociale e politico che esiste oggi nei Paesi a maggioranza musulmana. Questi accadimenti nascono da tensioni politiche e socio-economiche e da dialettiche culturali che, da un lato, hanno delle specificità nazionali, e, dall’altro, una natura precipua ma transnazionale. Essa si può spiegare attraverso il consenso che larghi strati delle popolazioni musulmane accordano a figure di autorità, istituzioni sociali o sistemi normativi e concettuali tradizionali che sono sopravvissuti nel corso dei secoli, adattandosi e rimodellandosi in base alle mutate condizioni storiche. Dalla coscienza della complessità di questi apporti prende le mosse questo libro, che vuole mettere a fuoco la pluralità che sostanzia il concetto stesso di «autorità». Le direttrici sottese dalla riflessione sono, quindi, necessariamente due: quella dell’eterogeneità, sia essa intesa in senso cronologico o geografico; e quella della continuità, che ha permesso la persistenza di categorie di pensiero, istituzioni e strutture sociali che hanno dato forme per certi versi simili alle civiltà del Vicino e Medio Oriente, al subcontinente indiano, ma anche, al di là di queste, a parte dell’Africa subsahariana e alle isole del sudest asiatico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le parole di sapienza di Gesù nell'Islam tradizionale"
Editore: Il Cerchio
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9788884745163
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La tradizione di raccogliere le parole dei saggi nella cultura persiana ha una storia lunga che risale al periodo antecedente l'arrivo dell'Islam in Iran, ed è continuata anche dopo. Il presente testo contiene una larga parte dell'insegnamento di Gesù come viene ancor oggi trasmesso nelle fonti islamiche che trattano argomenti come la ragione, la fede, la moralità, le giuste azioni e le rivelazioni di Dio onnipotente a Gesù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Accogli lo straniero"
Editore:
Autore: Lucio Sembrano
Pagine: 192
Ean: 9788831188005
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Si può leggere la Bibbia nella prospettiva del dialogo interculturale e interreligioso? Come si è confrontata Israele con le altre culture che ha incontrato nella sua storia? Affacciarsi ad alcune storie collocate nei momenti epocali della storia biblica potrà aiutare a superare i pregiudizi che molti nutrono su questioni come la violenza nella Bibbia o la giustizia di Dio, e offrire spunti rilevanti anche ai nostri giorni per comprendere il cammino del dialogo interculturale e interreligioso. L'avventura dell'esodo dall'Egitto, la conquista della Terra, la sedentarizzazione in Canaan, l'esperienza della diaspora esilica, la ricostruzione del Tempio al ritorno da Babilonia, l'impatto con la cultura ellenistica hanno offerto al popolo d'Israele occasioni infatti di confronto con persone e culture diverse, che hanno lasciato una traccia viva nella sua storia, a volte segnando in profondità la maniera stessa con cui viene espressa la relazione con JHWH. Gli stranieri in Israele, gli ebrei in terra straniera, e infine i Maccabei a Gerusalemme, sfidano i cristiani a superare le discriminazioni ed affermare la libertà religiosa e di coscienza, con la consapevolezza ecclesiale e la fiducia che tutte le differenze sono ordinate all'unico popolo di Dio (cf. Lumen Gentium n. 1).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Solo l'inquietudine dà pace"
Editore: Castelvecchi
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788832822601
Prezzo: € 17.50

Descrizione:È stato un discorso epocale quello che Jorge Mario Bergoglio ha rivolto agli scrittori de «La Civiltà Cattolica». Il Papa ha chiesto loro di guardare al mondo con «inquietudine, incompletezza di pensiero e immaginazione». Non ha chiesto di vivere di certezze, ma con pensiero incompleto e immaginazione. Un discorso che archivia l'intransigentismo cattolico. Il direttore de «La Civiltà Cattolica», padre Antonio Spadaro, lo scrittore Raniero La Valle, la teologa musulmana Shahrzad Houshmand, lo storico del Cristianesimo Daniele Menozzi e il portavoce della Comunità di Sant'Egidio, Roberto Zuccolini, aiutano a inquadrare il tema da diverse prospettive, che il volume sviluppa nel contesto di una nuova alleanza tra civiltà, la sola capace di creare un'etica universale che, nell'epoca della globalizzazione, può sconfiggere gli opposti fondamentalismi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guida (politicamente scorretta) all'islam e alle Crociate"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Robert Spencer
Pagine: 336
Ean: 9788867089383
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Tutto (o quasi) ciò che sapete sull'islam e le crociate è falso perché la gran parte dei testi scolastici e dei libri di storia più diffusi sono scritti da accademici e da apologeti dell'islam che giustificano le loro teorie e scelte con "fatti" storici mistificati. Ma non temete: Robert Spencer rifiuta i miti popolari e rivela aspetti della storia che non vi insegneranno a scuola né ascolterete mai al telegiornale della sera. L'autore coinvolge i lettori in un viaggio incalzante e politicamente scorretto alla scoperta della dottrina islamica e della storia delle crociate. Un viaggio da cui trarre tutte le informazioni che occorrono per comprendere la reale natura del conflitto globale che l'Occidente, oggi, si trova ad affrontare. «Non ho concepito questo libro né come un'introduzione generale alla religione islamica né come un esaustivo resoconto storico sulle crociate. Piuttosto, mi propongo di analizzare una serie di affermazioni sull'islam e sulle crociate tanto tendenziose quanto popolari. Con la speranza di rendere il discorso pubblico un po' più vicino alla verità» (Robert Spencer)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A5405"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Nedo Fiano
Pagine: 240
Ean: 9788892215016
Prezzo: € 18.00

Descrizione:«Tu sei Nedo Fiano, sei ebreo. Vieni con me senza parlare e senza tentare la fuga». È il 6 febbraio 1944 quando un ragazzino di 18 anni, terrorizzato dalla canna di una pistola premuta sul fianco, sente pronunciare queste parole da un poliziotto in borghese. Quel giorno per Fiano ha inizio una discesa agli inferi che lo porterà prima nel carcere fiorentino delle Murate, poi nel Campo di Fossoli e infine ad Auschwitz. In poco più di un anno, Nedo assiste allo sterminio della propria famiglia: il fratello Enzo con la moglie Lilia e il figlio Sergio, Nella, l'amata madre, e infine Olderigo, suo padre, consumato dalle privazioni e dal lavoro forzato nel Lager. Nedo, però, sopravvive. Non solo perché conosce il tedesco, ma perché, nonostante le atrocità e le sofferenze, è capace di aggrapparsi alla vita con tutte le sue forze e mantenere accesa la luce della speranza. In tempi bui come quelli attuali, in cui il ricordo dell'orrore del fascismo e del nazismo sembra affievolirsi, A5405 è una testimonianza preziosa, un contributo indispensabile affinché «il filo della memoria resti saldo nella storia del mondo per gli uomini che verranno».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU