Articoli religiosi

Libri - Dizionari Enciclopedie Vocabolari



Titolo: "Dizionario dell'Islam (A-I)"
Editore: Jaca Book
Autore:
Pagine: 690
Ean: 9788816416208
Prezzo: € 50.00

Descrizione:All'inizio del terzo millennio, nel mondo, vi sono circa un miliardo di musulmani. Su 180 Stati aderenti all'ONU, 43 sono musulmani e membri dell'Organizzazione della Conferenza islamica. L'Islam è una grande religione universale che ha prodotto una civiltà impressionante con il suo libro sacro, il Corano, le sue moschee, la sua scrittura, la sua letteratura, le sue forme d'arte e le sue tradizioni, una civiltà vissuta da un insieme di differenti popoli. Malgrado le diversità di culture, le opposizioni e le rivalità, un denominatore comune unisce tutti i musulmani: la loro fede. Il musulmano (muslim in arabo) fa atto di sottomissione di sé a Dio e tale atteggiamento manifesta nella pratica degli obblighi prescritti. Una simile adesione lo impegna come credente di fronte a Dio e, come persona, lo unisce alla sua comunità (umma). Questo atto di sottomissione si fonda sulla rivelazione ricevuta e trasmessa dal profeta Maometto, profeta dell'ultimo e ultimo profeta che ha richiamato il mistero di Dio creatore e misericordioso, ma anche l'imminenza del giudizio. Il musulmano afferma la sua fede nella unicità di Dio (tawhid), Creatore e dispensatore dei beni necessari, Signore della gloria, cui è dovuta ogni lode. I segni di Dio (ayat Allah = il segno di Dio) sono per l'uomo le prove della creazione e garantiscono la sua fede, di cui fa professione mediante la yahada che mette l'accento sul Dio unico e sulla chiusura della rivelazione da parte di Maometto. Questa professione di fede del musulmano costituisce la sua esperienza di Dio e una testimonianza della sua fede. L'uomo è una creatura animata dal soffio di Dio, una persona capace di rispondere a Dio. In terra egli è il khalifah (rappresentante) di Dio. Da questa condizione derivano gli obblighi dei «cinque pilastri» dell'Islam, vale a dire le pratiche cultuali del credente alle quali si aggiungono tutte le prescrizioni comunitarie sulla via che conduce a Dio al fine di garantire la vita armoniosa della comunità (umma). Così la fede nel Dio unico che sta alla base della preghiera quotidiana, del ramadan, come pure dell'espressione spettacolare del pellegrinaggio a La Mecca, rinnovata attualizzazione dell'evento originario, costituisce il fondamento e il motore del dinamismo dell'Islam moderno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario delle immagini del sacro"
Editore: Jaca Book
Autore:
Pagine: 198
Ean: 9788816416192
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Lo storico delle Religioni Julien Ries, in accordo col paleoantropologo Yves Coppens, ha messo in risalto «la coscienza di creatore di cultura di Homo habilis. A partire dalle sue prime realizzazioni l'Uomo non cessa di fare scoperte e di creare, poiché la riflessione su ogni scoperta alimenta una nuova creazione». Dall'origine l'Uomo è Homo simbolicus, creatore di ritmi, suoni, spazi di vita, forme, immagini. Forse le immagini giungono per ultime, ma una selce scheggiata, in modo da essere un manufatto bifacciale, diventa un capolavoro di simmetria e armonia. Già alcune centinaia di migliaia di anni fa le selci più belle sono poste nelle sepolture, così come in seguito mazzi di fiori variopinti. Alcune decine di migliaia di anni fa l'Arte rupestre copre tutto il pianeta con raffigurazioni rituali e simboliche. La grotta di Lascaux in Francia è stata chiamata «La Sistina della preistoria», le pitture di imponenti animali sulle pareti e sui soffitti costituiscono una sintassi del mito. Solo diecimila anni prima della nostra era iniziano le immagini di divinità e proliferano con l'affermarsi della sedentarizzazione, come testimonia l'abitato di Çatal Hüyük, in Turchia. All'uomo sedentarizzato le immagini sono indispensabili per relazionarsi col destino e col cosmo. Le grandi religioni si esprimono anch'esse tramite simboli, miti e riti, ma a volte passano secoli prima che si sviluppino figurativamente delle immagini sacre. A volte il timore di offendere il divino arriva al divieto delle immagini, ma gli iconoduli tendenzialmente si affermano rispetto agli iconoclasti. L'esigenza di immagini è straripante per l'uomo e le religioni ne sono state la sorgente maggiore; lo sviluppo delle arti in tutte le culture ce lo dimostra. Il potere può asservire le immagini e avvilire il sacro, ma l'istanza di sacro e di senso riemerge per altre vie, come è stato per i monaci che seguitavano a dipingere icone. L'istanza riemerge anche nel secolare moderno, dall'Urlo di Munch ai cieli stellati di van Gogh, alle astrazioni di Kandinskij.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Francescamente parlando"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 392
Ean: 9788826602004
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Un'antologia che raccoglie le parole chiave del messaggio e del ministero di papa Francesco. Per il Santo Padre le parole sono di fondamentale importanza: esse sono capaci di esprimere e descrivere emozioni umane, di erigere ponti ma anche muri. I termini presenti all'interno del presente volume «sono quelli che contraddistinguono ed evocano i principi fondamentali che papa Francesco ha privilegiato e fatti suoi» (dalla Prefazione del Patriarca Bartolomeo di Costantinopoli, Arcivescovo di Costantinopoli-Nuova Roma).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario delle religioni dell'Estremo Oriente"
Editore: Jaca Book
Autore:
Pagine: 705
Ean: 9788816415881
Prezzo: € 50.00

Descrizione:Questo Dizionario tratta i temi religiosi, o comunque legati alla religione, che si sono sviluppati lungo una storia plurimillenaria in quella vasta area geografica che viene identificata come Estremo Oriente. Costituito essenzialmente su base geografica, esso presenta dunque le numerosissime e disparate tradizioni religiose che si sono nel tempo manifestate in questa parte del mondo, così ricca di culture e tradizioni millenarie (Buddhismo, Shinto, Confucianesimo, Daoismo, Induismo, Islam, ecc., ma anche molte tradizioni religiose locali o etnologiche), spesso intrecciate ad altrettanto numerose e diverse tradizioni linguistiche. Non vi si trovano quindi soltanto le voci relative alle religioni della Cina, alla sua filosofia, ai suoi più eminenti maestri vissuti nelle varie epoche, ma anche le peculiari forme assunte dal confucianesimo nei Paesi vicini, dalla Corea al Giappone. La tradizione religiosa del Sol Levante è approfondita con altrettanta cura, allargando lo sguardo alle forme religiose assunte in nazioni o aree geografiche molto ricche dal punto di vista antropologico e culturale, come quella birmana, thailandese, taiwanese, il Borneo, l'isola di Giava, Bali... Non mancano lemmi espressamente dedicati a forme di religiosità spesso recepite in Occidente in modo parziale, come la calligrafia o l'esercizio delle arti marziali, o ancora l'iconografia daoista e la vasta tradizione poetica di argomento religioso sviluppata sia in Cina che in Giappone. La lettura del Dizionario delle religioni dell'Estremo Oriente trova naturale complemento in altri Dizionari pubblicati seguendo lo schema concordato con Jaca Book dal direttore dell'Enciclopedia delle religioni, Mircea Elide; fra questi ci fa piacere ricordare il Dizionario del Buddhismo, quello dell'Induismo, ma anche il Dizionario dei luoghi del sacro e quelli del Mito, dei Simboli e dei Riti, le tre «costanti del sacro» identificate dal fondatore dell'antropologia simbolica fondamentale, Julien Ries. Le bibliografie di ciascuna voce sono state riviste e aggiornate dai curatori, che hanno dedicato particolare attenzione alla segnalazione accurata delle edizioni originali e delle eventuali traduzioni italiane. I nomi di autori moderni giapponesi, cinesi e coreani che compaiono nel testo, e soprattutto nelle bibliografie, sono stati scritti secondo la consuetudine orientale, per la quale il cognome precede il nome.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario delle arti minori"
Editore: Jaca Book
Autore:
Pagine: 474
Ean: 9788816415874
Prezzo: € 50.00

Descrizione:Il volume si propone come uno strumento aggiornato su un tema quanto mai complesso e articolato quale il campo delle arti convenzionalmente definite «minori». Come orientamento per il lettore, il dizionario - suddiviso per voci che analizzano i materiali e le tecniche di produzione - è introdotto da due prolusioni. Quella di Liana Castelfranchi, "Il ruolo delle arti minori nel Medioevo", dedica ampio spazio al dibattito teorico relativo alla terminologia e alla fortuna critica delle arti minori. La seconda prolusione di Cinzia Piglione, "Centri di produzione in Italia tra Rinascimento e Manierismo", propone invece un diverso approccio al tema delle arti minori, avvalendosi in particolare degli studi confluiti nei cataloghi delle esposizioni di miniatura e oggetti d'arte degli ultimi decenni. Il testo presenta una modalità d'indagine volta a cogliere i fitti scambi che intercorrono tra le differenti tecniche artistiche scegliendo come osservatori privilegiati i più significativi centri di produzione del panorama italiano tra Quattro e Cinquecento. Le tecniche e i materiali analizzati nelle voci del dizionario sono frutto di una scelta che ha previsto la trattazione il più possibile esaustiva di un campione di arti minori, piuttosto che la definizione necessariamente sintetica di tutte le categorie di oggetti. In particolare, grazie alla disponibilità di esperti qualificati, è stato dato ampio spazio ai tessili (arazzi, ricami, tessuti) che non potevano a tutt'oggi contare su uno studio complessivo che tenesse conto sia del loro percorso storico dal Medioevo all'Età moderna, sia dell'analisi delle tecniche e del collezionismo. I restanti settori riguardano la miniatura (con particolare attenzione ai procedimenti esecutivi e alle tipologie librarie e decorative), la lavorazione dei metalli e delle pietre dure (oreficeria, smalto, incisione, sigillo, glittica e commesso), la lavorazione della ceramica (ceramica graffita, maiolica, porcellana e terraglia), la lavorazione del vetro (vetrata, vetri dorati e graffiti), l'avorio, il cuoio e la tarsia. Le voci del dizionario seguono il percorso compiuto dalle arti minori a partire dal Medioevo, attraverso la fioritura rinascimentale, fino alla grande stagione sei e settecentesca. A seconda dei campi d'indagine affrontati e del radicale mutamento o abbandono dei procedimenti esecutivi, è stata una scelta significativa degli autori includere od omettere un paragrafo dedicato ai secoli XIX e XX. Per una comprensione complessiva della trasformazione dell'oggetto d'arte in prodotto industriale, il dizionario è preceduto da una scheda "Arte e industria: la nascita del design" di Anna Menichella. Per favorire un'agile consultazione del testo, alla fine del volume è presente un Elenco dei lemmi con i rispettivi paragrafi. Prolusioni di Liana Castelfranchi, Cinzia Piglione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario Teologico degli scritti di Qumran. Vol 2"
Editore: Paideia
Autore: Ulrich Dahmen, Heinz-Josef Fabry
Pagine: 530
Ean: 9788839409553
Prezzo: € 74.00

Descrizione:

Il Dizionario Teologico degli scritti di Qumran prende in considerazione l’intero lessico dei manoscritti rinvenuti nei pressi del Mar Morto attorno alla metà del secolo scorso e ne illustra la semantica da una prospettiva primariamente teologica. Questa angolatura consente da una parte di ripercorrere la ricezione nella letteratura rinvenuta a Qumran di termini e motivi della Bibbia ebraica oltre che della cultura e della religione dell’Israele antico, dall’altra di ricostruire usanze, vita comunitaria e teologia implicita ed esplicita della comunità del Mar Morto, e per contrasto anche delle diverse correnti e scuole del giudaismo del tempo.

Il secondo volume si distingue per tutta una serie di voci di grande interesse – ad esempio bara’ «creare», berit «patto, alleanza», dabar «parola», daraš «cercare, ricercare», ecc., opera di specialisti noti per le loro ricerche sui testi qumranici e per le loro raccolte di questi scritti (da F. García Martínez a Johann Maier) –, alle quali sono dedicate anche decine di colonne, com’è il caso ad esempio dei verbi hajah «essere» «divenire» o hazaq e derivati «tener fermo, rimanere fedeli». Ogni lemma è studiato per il diverso valore che viene ad acquisire nella varia tipologia della letteratura qumranica, nelle molteplici accezioni accuratamente registrate nel lemmario italiano che completa il volume, facilitandone grandemente l’utilizzo.

AUTORI

Heinz-Josef Fabry è docente di Introduzione al Nuovo Testamento e Storia d’Israele all’Università di Bonn.

Ulrich Dahmen insegna Ricerca Biblica con particolare riguardo per l’Antico Testamento all’Università di Siegen.

Francesco Zanella, curatore dell’edizione italiana, ha collaborato all’edizione originale in funzioni direttive e come autore di parecchie voci. È ricercatore all’Università di Bonn.

INDICE

Premessa
All’edizione italiana

Comitato scientifico e contributori

Elenco delle sigle

Elenco delle abbreviazioni

Dizionario teologico degli scritti di Qumran
1. b‘h - hajil

Indice dei lemmi italiani

Indice del volume



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario alternativo"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Aldo Antonelli
Pagine: 431
Ean: 9788860994264
Prezzo: € 20.00

Descrizione:È un singolare dizionario quello che viene presentato qui, con una caratteristica che lo differenzia da tutti gli altri. Mentre i dizionari si presentano con sussiego, esibendo una loro presunta oggettività e completezza, questo si presenta con umiltà, come una costruzione del tutto personale e di parte, mettendo insieme citazioni e detti di personaggi che si parlano attraverso i secoli. Un assortimento che dimostra non solo la varietà e ricchezza delle letture dell'Autore, ma anche come in tutto il corso della storia sui grandi temi che hanno investito la vita dell'uomo sulla terra si sono rincorsi i pensieri, i moniti di quanti sono stati creatori e protagonisti della cultura vivente che ha cercato di darne ragione. In effetti le parole assunte in questo dizionario sono (quasi) tutte cruciali e decisive per il destino dell'uomo. Non c'è nulla di casuale nell'aver messo insieme Kant e Ivan Illich, Marx e padre Balducci, Lévinas e Panikkar, Gramsci e Turoldo. Se si uniscono con un filo rosso tutti i punti di questa mappa, appare una storia intellettuale e spirituale, appaiono le tessere di un mosaico in cui è impressa un'immagine del mondo. (dalla Prefazione di Raniero La Valle)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il dizionarietto di ebraico"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Bertagna, Giuliani
Pagine: 336
Ean: 9788828400486
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Perché nelle scuole studiamo greco e latino per leggere Platone e Tommaso d'Aquino, ma ignoriamo l'ebraico e ci accontentiamo di leggere la Bibbia in traduzione? Non studiando l'ebraico l'Occidente si preclude la piena comprensione di una delle fonti della propria vitalità, che deriva da una lingua matrice di sensi molteplici. È la lingua della Torah e dei profeti, del Talmud, della qabbalah e dei classici del pensiero ebraico, da Maimonide a Spinoza, da Rosenzweig a Buber, a Levinas. Questo Dizionarietto è uno strumento unico nel suo genere: divulgativo ma rigoroso, dà accesso alle principali parole ed espressioni in ebraico, spiegate nel loro valore letterale ma anche nel contesto teologico e filosofico in cui sono state usate nel tempo. Da studiare o solo da consultare, illuminerà chiunque voglia conoscere una delle radici della cultura occidentale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nuovo dizionario di teologia morale"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: F. Compagnoni
Pagine: 1271
Ean: 9788892215573
Prezzo: € 180.00

Descrizione:A quasi trent'anni dalla pubblicazione del Dizionario di teologia morale, il Gruppo Editoriale San Paolo ha deciso di realizzare un nuovo testo, completamente rinnovato. Il volume accoglie l'invito di papa Bergoglio al rinnovamento sapiente e coraggioso che è richiesto dalla trasformazione missionaria di una Chiesa in uscita. UN NUOVO DIZIONARIO che si rifà ai criteri indicati dalla Veritatis gaudium di papa Francesco per la ricerca e lo studio della teologia. UN'OPERA ENCICLOPEDICA che fornisce adeguate chiarificazioni e precisi orientamenti di fronte alle complesse e inquietanti questioni che assillano la coscienza dell'uomo di questo nostro tempo. OLTRE 80 AUTORI, 140 VOCI, 1272 PAGINE ARRICCHISCONO IL DIZIONARIO una proposta di lettura sistematica e una mappa concettuale, una bibliografia essenziale e un dettagliato indice analitico. L'opera è a cura di Paolo Benanti, Francesco Compagnoni, Aristide Fumagalli, Giannino Piana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sintaxis del Griego del Nuevo Testamento"
Editore: Pontificio Istituto Biblico
Autore: Dean P. Bechard
Pagine: 140
Ean: 9788876537165
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Este libro pretende ser un recurso práctico para los estudiantes que desean avanzar en su conocimiento del griego del Nuevo Testamento, más allá del nivel introductorio. En la discusión de cada tema gramatical, se ofrece una breve explicación seguida por varias citas textuales que ilustran el uso lingüístico examinado. La selección de materiales y la forma de presentación son el fruto de la experiencia del autor en su enseñanza del griego ático y koiné en diversos entornos académicos. Esperamos que cualquier beneficio que puedan obtener aquellos que usen este manual proporcione una confirmación adicional del valor del análisis gramatical preciso y bien informado en la compleja tarea de la exégesis bíblica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Enciclopedia o dizionario ragionato delle scienze, delle arti e dei mestieri ordinato da Diderot e D'Alembert"
Editore: Laterza
Autore:
Pagine: 607
Ean: 9788858135426
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Una selezione dei testi indispensabili per comprendere l’Enciclopedia e i conflitti a cui essa dette luogo, ma anche i temi generali di argomento filosofico, morale, religioso, estetico, scientifico che conservano intatta la loro attualità. L’antologia, presentata, tradotta e annotata dallo storico della filosofia Paolo Casini, include gli articoli più significativi e gli autori più notevoli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Annuario Pontificio 2019"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 2318
Ean: 9788826602639
Prezzo: € 78.00

Descrizione:L' Annuario contiene informazioni e gli indirizzi completi della Santa Sede, di tutte le sedi apostoliche e le istituzioni cattoliche nel mondo: gli uffici della Curia Romana, i corpi diplomatici presso la Santa Sede, gli ordini religiosi in tutto il mondo, le Accademie Pontificie e le Università, un sommario statistico e molto altro ancora. Uno strumento indispensabile per essere aggiornati sulla vita e l'organizzazione della Chiesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionarietto di arabo per filosofi"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Massimo Campanini, La Martire Corrado
Pagine: 368
Ean: 9788828400318
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Questo Dizionarietto di arabo per filosofi è il primo del suo genere ad essere pubblicato in Italia. Il termine "filoso­fia" nella tradizione araba è peculiare e interseca i cam­pi della teologia, della mistica e della politica. Inoltre, sebbene la tradizione filosofica araba sia essenzialmente musulmana, non pochi filosofi "arabi" per nascita e lin­gua furono cristiani o ebrei. L'intendimento degli autori è di fornire un lessico di riferimento per chi si affaccia allo studio della filosofia araba e contemporaneamente di compilare una piccola "enciclopedia" del pensiero ara­bo-islamico che consenta al lettore non solo di reperire la terminologia, ma soprattutto di comprenderla nel suo significato storico e teoretico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guida allo studio del greco del Nuovo Testamento"
Editore: Claudiana
Autore: Bruno Corsani
Pagine: 432
Ean: 9788868981938
Prezzo: € 38.00

Descrizione:

La chiarezza della Guida allo studio del greco del Nuovo Testamento si manifesta nei risultati che derivano dalla sua utilizzazione. Non essendo richiesta, né prevista, alcuna precomprensione della materia, l’utente si ritrova accompagnato, passo passo, fino a padroneggiare una disciplina che difficilmente si sarebbe figurato così ricca di spunti e suggestioni. Il lettore si scopre introdotto in un territorio che non consiste solo nel patrimonio che per convenzione definiamo «greco biblico» ma è alla radice di un processo, storico-culturale oltre che religioso, durato venti secoli. In altre parole, una lettura integrale della Guida può costituire la chiave di accesso a un mondo di cui non tutti immaginano l’esistenza, che non consiste soltanto negli scritti che formano il Nuovo Testamento, bensì rappresenta la struttura portante della civiltà di cui siamo eredi e continuatori.

In allegato: Soluzioni degli esercizi, a cura di Agnes Linder.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il dizionarietto di latino"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Paolo Cesaretti , Edi Minguzzi
Pagine: 352
Ean: 9788828400158
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Ancora oggi, Oriente e Occidente organizzano in latino lo spazio e il tempo con i nomi dei mesi del calendario; sono latine molte parole del diritto e della religione, dell'economia e del commercio, dell'amministrazione, dell'urbanistica e della politica. In questo Dizionarietto di latino Paolo Cesaretti e Edi Minguzzi, autori del fortunato Dizionarietto di greco. Le parole dei nostri pensieri (ELS La Scuola, 2017), propongono oltre 900 parole, raggruppate in circa 300 voci scelte nell'ampio arco cronologico che va dal VI secolo a.C. alle formulazioni più recenti. Di ogni termine si ricostruiscono l'etimologia, l'evoluzione, gli esiti più recenti nelle lingue moderne (da tutor a mass media a privacy a sponsor) e il significato (talvolta sorprendente) che emerge dal raffronto con le altre lingue indoeuropee (sanscrito, greco, lingue celtiche, germaniche, slave). Un'opera preziosa per studiosi, studenti (dai licei alle università) e per il pubblico sensibile ai temi della cultura classica e dell'Europa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario dei personaggi evangelici"
Editore: Marcianum Press
Autore: Santino Spartà
Pagine: 232
Ean: 9788865126172
Prezzo: € 19.00

Descrizione:

Il tema è trattato nella sua completezza, dando rilievo anche a quei soggetti evangelici di cui si ha appena memoria. L'autore equilibra il rigore scientifico, fondato sugli storici greco-latini, con una accurata indagine teologica, rivolta ai primi Padri del Cristianesimo. La prosa brillante ed incisiva restituisce molto bene le caratteristiche psico-sociologiche, le azioni, la spiritualità, il ruolo, le vicende di ogni personaggio, in armonia con il relativo ambiente.

Santino Spartà sacerdote, è dottore in Teologia e Lettere, ha pubblicato con la Libreria Editrice Vaticana, le Edizioni Paoline, la Società Editrice Internazionale, con la Newton Compton, con la Cittadella, oltre trenta libri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario biblico di letteratura italiana"
Editore: IPL
Autore:
Pagine: 1056
Ean: 9788878364752
Prezzo: € 90.00

Descrizione:Nell'ampio e affollato panorama degli studi che intrecciano Bibbia e letteratura italiana mancava un'opera in grado di offrire un quadro sistematico e il più possibile completo del legame che le opere e gli autori della nostra tradizione letteraria hanno intrattenuto con la sacra Scrittura. Il Dizionario biblico della letteratura italiana ha coinvolto con tale intento circa 150 studiosi, di grande prestigio e di molte Università, che hanno realizzato 270 voci, alcune delle quali si configurano come lemmi collettivi. L'opera spazia dalle origini della produzione letteraria in volgare fino al Novecento, con un'incursione del terzo millennio. Oltre all'indubbio valore scientifico, il Dizionario biblico della letteratura italiana costituisce un viaggio nelle pieghe più e meno remote della nostra storia letteraria, nella quale le parole della Bibbia rappresentano spesso un riferimento essenziale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Grammatica della lingua ebraica"
Editore: Marietti
Autore: Antonio Carrozzini
Pagine: 192
Ean: 9788821113512
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Pubblicata per la prima volta negli anni Cinquanta e ripetutamente ristampata, questa Grammatica è tuttora uno strumento di conoscenza semplice e lineare per chi voglia avvicinarsi alla lingua ebraica antica e, in particolare, per chi è cultore delle scienze bibliche. Dopo una prima parte di introduzione storica, il libro si divide in tre grandi sezioni: Fonetica, Morfologia e Antologia. Quest'ultima è ampia e varia, sia nei generi letterari scelti sia nell'importanza del contenuto. La precede un esempio pratico di traduzione e analisi utile a guidare i primi passi degli studenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Evagrius Magister"
Editore: LAS Editrice
Autore: Sajovic Miran
Pagine: 168
Ean: 9788821313219
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Il volume, intitolato Evagrius Magister. Summa grammaticae Latinae. Exercitia explicata. Lexica, è il naturale accompagnatore del manuale di latino Evagrius Magister. Scholae Latinae (2018), composto di tre parti.

La prima parte contiene le norme essenziali di grammatica latina trattata nel testo Scholae Latinae.

La seconda parte riporta le soluzioni degli esercizi (exercitia explicata) proposti per i singoli paragrafi.

La terza e ultima parte, più sostanziosa, riporta i vocabolari (lexica) con la traduzione delle parole latine nelle lingue che sono più usate dagli studenti dell’Università Pontificia Salesiana (italiano, inglese, spagnolo, francese, portoghese, polacco e cinese).

L’autore, il prof. Miran Sajovic, sacerdote salesiano, con questo manuale cerca di rispondere ad una richiesta venuta non solo dai discenti autodidatti, ma anche da alcuni professori che hanno cominciato ad usare il manuale nei loro corsi di lingua latina.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ebraico. Quaderno di scrittura. Le basi"
Editore: Assimil Italia
Autore: Shifra Jacquet-Svironi, Roger Jacquet
Pagine: 128
Ean: 9788885695085
Prezzo: € 10.90

Descrizione:Questo quaderno è stato appositamente concepito per insegnarvi a scrivere e leggere le consonanti e le vocali ebraiche, esercitandovi anche su alcune parole e su espressioni di uso comune. Passo dopo passo, matita alla mano, imparerete a scrivere grazie alle griglie e alle osservazioni sul tracciato delle lettere con l'indicazione delle frecce di orientamento. Vengono inoltre introdotte le regole fondamentali della pronuncia per consentirvi di progredire nelle vostre conoscenze dell'alfabeto ebraico anche dal punto di vista fonetico. Infine, arricchiscono l'opera delle informazioni linguistiche, storiche e culturali per farvi apprezzare e comprendere meglio come si siano evoluti nel tempo l'alfabeto e la lingua scritta. Introduzione alla lingua e alla scrittura ebraica. Tutto l'alfabeto lettera per lettera. Le vocali, le sillabe e diverse parole ed espressioni di uso comune.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decrescita: vocabolario per una nuova era"
Editore: Jaca Book
Autore:
Pagine: 280
Ean: 9788816413078
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

Il referencebook internazionale sulla decrescita. Oltre cinquanta lemmi, suddivisi per linee di pensiero e organizzati in ordine alfabetico: questioni centrali, azioni, alleanze e pratiche. Lo strumento più completo per chi voglia addentrarsi nel vocabolario di una nuova era.

Testi di:

Blake Alcott, Samuel Alexander, Diego Andreucci, Isabelle Anguelovski, Viviana Asara, Denis Bayon, David Bollier, Mauro Bonaiuti, Rita Calvário, Chris Carlsson, Claudio Cattaneo, Marta Conde, Chiara Corazza, Sergi Cutillas, Giacomo D’Alisa, Federico Demaria, Marco Deriu, Kristofer Dittmer, Arturo Escobar, Joshua Farley, Mayo Fuster Morell, Erik Gómez-Baggethun, Eduardo Gudynas, Silke Helfrich, Tim Jackson, Nadia Johanisova, Giorgos Kallis, Christian Kerschner, Serge Latouche, David Llistar, Sylvia Lorek, Joan Martinez Alier, Terrence McDonough, Mary Mellor, Barbara Muraca, Daniel O’Neill, Iago Otero, Philippa Parry, Susan Paulson, Antonella Picchio, Mogobe B. Ramose, Xavier Renou, Onofrio Romano, Juliet B. Schor, Filka Sekulova, Alevgül H. Xorman, Ruben Suriñach Padilla, Erik Swyngedouw, Gemma Tarafa, Sergio Ulgiati, B.J. Unti, Peter A. Victor, Solomon Victus, Mariana Walter.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le parole della liturgia"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Emmanuela Viviano
Pagine: 150
Ean: 9788831550383
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il testo - come illustrano bene titolo e sottotitolo - prende in considerazione nomi di realtà e di e oggetti in uso in ambito liturgico, rispetto ai quali sono fornite informazioni importanti quali l'etimologia, il significato e l'uso, per favorire la comprensione dell'elemento in questione. Le parole esaminate non sono riportate in ordine alfabetico, ma unificate attorno a elementi significativi e centrali, quali: Parola di Dio, Chiesa, vesti sacre, vasi sacri e oggetti per il culto liturgico, biancheria e accessori dell'altare, vesti liturgiche e insegne, libri liturgici, Rito di Benedizione degli oli, ecc. Il principio che dà ragione di questo sussidio è l'importanza di comprendere la lingua parlata in ambiente liturgico per sentirci pienamente a nostro agio nelle varie celebrazioni, consapevoli che il sapere umano oggi diventa sempre più ampio: perché non acquisire anche queste, pur semplici, competenze della nostra fede?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Annuario pontificio (2018)"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 2309
Ean: 9788826601274
Prezzo: € 78.00

Descrizione:L' Annuario contiene informazioni e gli indirizzi completi della Santa Sede, di tutte le sedi apostoliche e le istituzioni cattoliche nel mondo: gli uffici della Curia Romana, i corpi diplomatici presso la Santa Sede, gli ordini religiosi in tutto il mondo, le Accademie Pontificie e le Università, un sommario statistico e molto altro ancora. Uno strumento indispensabile per essere aggiornati sulla vita e l'organizzazione della Chiesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Evagrius Magister. Scholae Latinae"
Editore: LAS Editrice
Autore: Sajovic Miran
Pagine:
Ean: 9788821313110
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

Il manuale, intitolato Evagrius Magister, propone un approccio che segue, in gran parte, il metodo naturale per l’apprendimento delle lingue antiche. Esso permetterà al discente di imparare le particolarità del latino ecclesiastico, sia quelle lessicali sia quelle morfosintattiche, che si differenziano, in parte, da quello che di solito chiamiamo “latino classico”. Il manuale, infatti, si caratterizza per l’inserimento di numerosi testi della Latinitas Christiana che appartengono alla tradizione indelebile della Chiesa cattolica, come, per esempio, antifone mariane, alcune parti dell’ordo Missae, brani della Vulgata, dei Padri della Chiesa, e degli scrittori medievali, alcuni canoni del Codice di diritto canonico, etc. Il manuale, dunque, è indirizzato innanzitutto agli studenti dei seminari minori e maggiori, delle facoltà di teologia, ai candidati alla vita consacrata, in definitiva a tutti quelli che si avviano allo studio serio delle diverse discipline teologiche, della dogmatica, della liturgia, della patristica, del diritto canonico, perché la maggior parte delle fonti di queste materie è in lingua latina. L’autore, il prof. Miran Sajovic, sacerdote salesiano, si augura che con questo manuale la lingua latina ricuperi nuovamente il suo posto d’eccellenza tra i futuri sacerdoti, religiosi e cultori del pensiero teologico cristiano.

Variae viae ac rationes sunt, quibus tirones ad linguae Latinae scientiam perduci possunt. Et magistris et discipulis tradimus librum, cui titulus est Evagrius Magister, quo novam viam ac rationem ad thesauros sermonis Latini in Ecclesia Latina semper vigentis ostendimus. Omnes enim, cum hoc libro sedulo utantur, paulo post primas scholas gradatim et constanter perlegere poterunt primum brevissimos, deinde maiores locos Latinos pertinentes ad Bibliam Sacram, liturgiam, Patres sanctos, leges Iuris canonici et cantum Gregorianum.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Introduzione alla lingua araba"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Martino Diez
Pagine: 304
Ean: 9788834334225
Prezzo: € 28.00

Descrizione:«Parlo arabo?» Il modo di dire illustra meglio di tanti discorsi l'aura di proverbiale difficoltà che avvolge questa lingua. Ma quali sono le sue caratteristiche? È realmente così ardua? È vero che esiste una grande differenza tra forma scritta e parlata? E che rapporto c'è tra arabo e Islam? Il volume si propone di rispondere a questi e altri interrogativi, evidenziando il nesso vivo tra la lingua araba e la civiltà che in essa si è espressa e continua a esprimersi. Le parlate semitiche e i loro principali tratti comuni, l'arabo pre-islamico e la lingua del Corano, lo sviluppo della riflessione grammaticale, il contatto con la modernità, i dialetti e il loro complesso rapporto con il classico, ma anche i dizionari e la calligrafia, sono alcuni degli argomenti affrontati in questo libro. Esso si rivolge a quanti, avendo già iniziato a studiare arabo, desiderano avere una visione più chiara dello statuto e del funzionamento di questa lingua.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU