Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Diritto



Titolo: "Gli archivi civili italiani ed ecclesiastici nell'attuale ordinamento giuridico"
Editore: Lateran University Press
Autore: Luca Giuliano
Pagine: 368
Ean: 9788846509420
Prezzo: € 28.00

Descrizione:

Gli archivi, in ambito ecclesiale e civile, sono necessari per la retta amministrazione e il buon governo. Il loro ricco contenuto è un patrimonio di memoria viva, perché le esperienze e le conquiste degli antenati sono comunicate ai posteri come tesoro di vita. Gli archivi ecclesiastici hanno una funzione amministrativa, informativa e culturale, pastorale e sociale, diventando centri d'informazione e di ricerca. Sono organizzati e sistemati secondo le tecniche più avanzate e moderne, per favorirne la più larga fruizione. Essi sono la testimonianza della vita e delle opere della Chiesa e ne costituiscono la documentazione essenziale e insostituibile.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decreta volume XXI anno 2003"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Rotae Romanae Tribunal
Pagine:
Ean: 9788820993955
Prezzo: € 30.00

Descrizione:

A cura del Tribunale della Rota Romana.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ephemerides Iuris Canonici"
Editore: Marcianum Press
Autore: Aa. Vv.
Pagine: 256
Ean: 9788865122396
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Prestigiosa rivista semestrale della Facoltà di Diritto Canonico San Pio X.In questo numero la parte monografica sarà dedicata al tema della nuova evangelizzazione e della vita consacrata con contributi di Velasio De Paolis, Simona Paolini e Sebastiano Paciolla. Con contributi di Giada Ragone, Luigi Sabbarese e di B.E. Ferme.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Famiglia e diritto nella Chiesa."
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 318
Ean: 9788820994020
Prezzo: € 30.00

Descrizione:

La Chiesa è sempre stata attenta e sollecita verso la famiglia, tanto più nella nostra epoca in cui questa si trova ad affrontare ostacoli e difficoltà provenienti da una cultura che tende ad oscurarne ed alterarne i suoi connotati fondamentali. Il presente volume raccoglie il pensiero di Autori che hanno speso la loro vita nello studio di questo tema e che hanno qui contribuito ad una analisi a tutto tondo della famiglia. Il lettore troverà pertanto i contributi di studiosi specializzati su: i fondamenti del Magistero, la famiglia fra diritto positivo e diritto naturale, i risvolti sociologici e le caratteristiche specifiche del matrimonio su cui la famiglia si fonda, la missione e l'educazione nella Chiesa, la finestra sulla famiglia nella Chiesa ortodossa, la provocazione filosofica della famiglia sintetica, e infine la pastorale sui fedeli in situazioni irregolari.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oriente e Occidente"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Luigi Sabbarese, Lorenzo Lorusso
Pagine:
Ean: 9788840140568
Prezzo: € 24.00

Descrizione:L'opera si raccoglie attorno a tematiche di diritto canonico orientale e all'attualità di alcune questioni aperte. Queste vanno dall'organizzazione delle strutture tipiche del diritto orientale, in particolare quelle fuori dai territori a tradizione orientale, alla pastorale e alle procedure specifiche in alcuni ambiti, con problematiche connesse ai casi di ammissione alla piena comunione e di amministrazione dei sacramenti (iniziazione cristiana e del matrimonio).Il volume nasce dall'iniziativa di ex alunni e colleghi del Prof. Dimitrios Salachas, i quali, per il suo 75° compleanno, hanno voluto rendergli omaggio per i molti anni di insegnamento trascorsi in Urbe.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manuale di diritto canonico"
Editore: Lateran University Press
Autore: Arroba Conde Manuel Jésus
Pagine: 348
Ean: 9788846509888
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Il presente manuale, destinato specialmente agli studenti del corso di Laurea in Giurisprudenza, è espressione della riflessione giuridica sul diritto della Chiesa che si compie all'interno dell'Institutum Utriusque Iuris della Pontificia Università Lateranense. La trattazione dei temi proposti intende evidenziare la ricchezza che può offrire sul singolo settore giuridico l'esperienza canonica, senza trascurare le sfide che rappresentano per l'ordinamento canonico i progressi più apprezzabili degli altri ordinamenti giuridici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sacro e diritto"
Editore: Jaca Book
Autore: Libero Gerosa
Pagine: XX-564
Ean: 9788816412750
Prezzo: € 35.00

Descrizione:

Il titolo di questa raccolta di scritti di diritto canonico e diritto comparato delle religioni sembrerebbe voler distinguere il diritto della Chiesa da quello profano-secolare delle comunità politiche e dello Stato. Ciò non darebbe però conto della sua originalità. Il binomio "Sacro e Diritto" vuole infatti evidenziare sia la distinzione che la complementarità dei due concetti, analizzando con rigore scientifico la fecondità innovativa di alcune intuizioni e della metodologia acquisita dai grandi maestri della teologia del diritto canonico e della nuova scienza in "statu nascendi" del Diritto comparato delle religioni. Proprio per questo comprende due parti (la prima canonistica, la seconda ecclesiasticista e di diritto comparato) caratterizzate dalla comune preoccupazione di voler sempre coniugare il momento fondativo con quello comparativo, secondo il dettato di uno dei più grandi teologi del XX secolo, Joseph Ratzinger, poi Papa Benedetto XVI. Prefazione di Mauro Jöhri.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'approvazione del diritto proprio per gli istituti di vita consacrata. ex can. 587"
Editore: Marcianum Press
Autore: Simona Paolini
Pagine: 480
Ean: 9788865122204
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Il libro presenta l'analisi dell'istituzione canonica dell'approvazione del diritto proprio, riportata nel can. 587 tra le norme comuni agli istituti di vita consacrata. Lo studio, svolto a livello storico, giuridico e teologico intende offrire una migliore comprensione della vita consacrata nel generale assetto della Chiesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Linee orientative per la gestione dei beni negli Istituti di vita consacrata e nelle Società di vita apostolica"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 24
Ean: 9788820993801
Prezzo: € 1.50

Descrizione:

La situazione giuridica degli enti ecclesiastici è molto cambiata rispetto al passato, le relazioni con gli Stati sono diventate più difficili e gli "addetti ai lavori" dovranno obbligatoriamente prevedere una formazione più ampia e aggiornata con la nuova situazione. A conclusione del Simposio celebrato nel mese di marzo 2014, avente come tema appunto la gestione dei beni ecclesiastici, si offrono suggerimenti utili alla riorganizzazione degli enti ecclesiastici, indicando ai Responsabili ai vari livelli gli elementi fondamentali di gestione delle opere. L'argomento è di scottante attualità e prevede una presa di coscienza dei cambiamenti che il mondo dei religiosi deve attuare anche in vista degli insegnamenti di papa Francesco a riguardo, della sua richiesta di apertura di vita da parte dei religiosi e religiose, di una attualizzazione dei loro carismi. In vista dell'anno della vita consacrata questo documento risulta di vitale importanza per la testimonianza profetica dei consacrati che dovranno tenere conto della "dimensione evangelica dell'economia secondo i principi di gratuità, fraternità e giustizia, ponendo le basi di un'economia evangelica di condivisione e di comunione". Queste linee orientative possono essere di aiuto ai religiosi per rispondere, con rinnovata audacia e profezia, alle sfide del nostro tempo e per continuare a svolgere la propria missione nel mondo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Líneas orientativas para la gestión de los bienes en los institutos devida consagrada y en las sociedades de vida apostólica."
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 24
Ean: 9788820993825
Prezzo: € 2.00

Descrizione:

La situazione giuridica degli enti ecclesiastici è molto cambiata rispetto al passato, le relazioni con gli Stati sono diventate più difficili e gli "addetti ai lavori" dovranno obbligatoriamente prevedere una formazione più ampia e aggiornata con la nuova situazione. A conclusione del Simposio celebrato nel mese di marzo 2014, avente come tema appunto la gestione dei beni ecclesiastici, si offrono suggerimenti utili alla riorganizzazione degli enti ecclesiastici, indicando ai Responsabili ai vari livelli gli elementi fondamentali di gestione delle opere. L'argomento è di scottante attualità e prevede una presa di coscienza dei cambiamenti che il mondo dei religiosi deve attuare anche in vista degli insegnamenti di papa Francesco a riguardo, della sua richiesta di apertura di vita da parte dei religiosi e religiose, di una attualizzazione dei loro carismi. In vista dell'anno della vita consacrata questo documento risulta di vitale importanza per la testimonianza profetica dei consacrati che dovranno tenere conto della "dimensione evangelica dell'economia secondo i principi di gratuità, fraternità e giustizia, ponendo le basi di un'economia evangelica di condivisione e di comunione". Queste linee orientative possono essere di aiuto ai religiosi per rispondere, con rinnovata audacia e profezia, alle sfide del nostro tempo e per continuare a svolgere la propria missione nel mondo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lignes d'orientation pour la gestion des biens dans les instituts de vie consacrée et les societés de vie apostolique"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 24
Ean: 9788820993818
Prezzo: € 2.00

Descrizione:

La situazione giuridica degli enti ecclesiastici è molto cambiata rispetto al passato, le relazioni con gli Stati sono diventate più difficili e gli "addetti ai lavori" dovranno obbligatoriamente prevedere una formazione più ampia e aggiornata con la nuova situazione. A conclusione del Simposio celebrato nel mese di marzo 2014, avente come tema appunto la gestione dei beni ecclesiastici, si offrono suggerimenti utili alla riorganizzazione degli enti ecclesiastici, indicando ai Responsabili ai vari livelli gli elementi fondamentali di gestione delle opere. L'argomento è di scottante attualità e prevede una presa di coscienza dei cambiamenti che il mondo dei religiosi deve attuare anche in vista degli insegnamenti di papa Francesco a riguardo, della sua richiesta di apertura di vita da parte dei religiosi e religiose, di una attualizzazione dei loro carismi. In vista dell'anno della vita consacrata questo documento risulta di vitale importanza per la testimonianza profetica dei consacrati che dovranno tenere conto della "dimensione evangelica dell'economia secondo i principi di gratuità, fraternità e giustizia, ponendo le basi di un'economia evangelica di condivisione e di comunione". Queste linee orientative possono essere di aiuto ai religiosi per rispondere, con rinnovata audacia e profezia, alle sfide del nostro tempo e per continuare a svolgere la propria missione nel mondo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Misericordia e diritto nel matrimonio"
Editore: Edusc
Autore:
Pagine: 200
Ean: 9788883333347
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

In linea con il Sinodo dei Vescovi sulla famiglia, indetto da Papa Francesco, gli scritti raccolti in questo volume intendono stimolare la riflessione sull'importanza della misericordia nel diritto matrimoniale canonico, tenendo conto delle attuali sfide pastorali riguardanti la famiglia.Dopo una relazione teologica e un'altra canonistica sulla questione del rapporto tra misericordia e giustizia, vengono esaminati quattro aspetti della prassi della Chiesa in materia: l'ammissione alle nozze, l'accompagnamento delle famiglie (specialmente di quelle in crisi), i processi di nullità matrimoniale e la pastorale dei fedeli divorziati risposati civilmente.I contributi sono di Carlos José Errázuriz M., Denis Biju Duval, Eduardo Baura, Benedict Ejeh, Paolo Bianchi, Nikolaus Schöch, Joaquín Llobell e Miguel Á. Ortiz. Questi testi sono stati presentati come relazioni alla Giornata di Studio "Misericordia e diritto nel matrimonio", organizzata dalla Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università della Santa Croce il 22 maggio 2014.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il matrimonio nel diritto della Chiesa"
Editore: Il Mulino
Autore: Moneta Paolo
Pagine: 256
Ean: 9788815252470
Prezzo: € 23.00

Descrizione:

Il diritto matrimoniale costituisce uno dei settori di maggior interesse dell'ordinamento giuridico della Chiesa, sia per la profonda rielaborazione che ha subito nel corso dei secoli fino ai nostri giorni, sia per il fatto di trattare una materia assai sensibile come quella rappresentata dalle vicende coniugali. Fortemente avvertita è pertanto l'esigenza di un'esposizione che pur nella completezza risulti chiara e lineare, accessibile anche ai non specialisti. E quanto offre il volume, che inserisce le prescrizioni legislative nel più ampio contesto della dottrina della Chiesa, tenendo sempre presente il loro radicamento storico e l'ampia riflessione dottrinale che si è svolta su di esse.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diritti di cittadinanza e uguaglianza sostanziale"
Editore: Studium
Autore: Ignazio Sanna
Pagine: 200
Ean: 9788838242908
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il volume raccoglie gli atti degli ultimi due seminari dell'area di ricerca "Teologia Filosofia e Scienze Umane", dell'ISSR dell'Università Lateranense "Ecclesia Mater". I testi articolano riflessioni su tematiche attuali e controverse come i principi fondamentali della cittadinanza e la loro riconduzione allo ius sanguinis e allo ius soli (C. Pinelli), le nuove frontiere dei diritti fondamentali alla luce del fenomeno mondiale della globalizzazione (V. Satta), il tema della garanzia giuridica del passaggio necessario dalla tolleranza all'integrazione religiosa (N. Colaianni), il fondamento dell'uguaglianza sostanziale dei cittadini secondo i principi della dottrina sociale della Chiesa (G. Manzone), il principio teorico e la prassi che regolano l'uguaglianza formale e l'uguaglianza sostanziale (U. De Siervo), la dignità della persona umana (D. Santangelo) con particolare riferimento ai Rom (F. Posabella), la laicità come questione antropologica (L. Alici), le conseguenze sociali dello sviluppo tecnico e scientifico (G.O. Longo). Infine un intervento su nichilismo e relativismo, due fenomeni culturali che condizionano orientamenti esistenziali, scelte politiche, condotte morali (I. Sanna).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il diritto nel mistero della Chiesa vol. IV"
Editore: Lateran University Press
Autore:
Pagine: 540
Ean: 9788846509512
Prezzo: € 40.00

Descrizione:

Il diritto nel mistero della Chiesa si arricchisce di un nuovo volume. Curato dal Gruppo italiano docenti di diritto canonico, «[...] descrive e commenta tutte le azioni offerte dal diritto canonico per risolvere conflitti, dichiarare fatti giuridici e prendere decisioni nel campo del diritto matrimoniale, amministrativo e penale, così come in casi più specifici che attengono direttamente all'attività della Chiesa [...]. L'opera è preziosa. Costituisce un compendio di procedimenti giudiziari e amministrativi, speciali in ragione del loro oggetto, che contribuisce a radicare l'idea che il diritto canonico, nella sua lunga tradizione, ha elaborato dei mezzi per garantire la "certezza giuridica" delle decisioni di governo. [...] La materia trattata in quest'opera riguarda direttamente o indirettamente il diritto amministrativo, categoria che i canonisti cercano di costruire soprattutto dopo il Concilio Vaticano II». Dalla presentazione di P. Valdrini



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Profili di comparazione della separazione coniugale canonica"
Editore: Lateran University Press
Autore: Paolo Giuseppe Maria Lobiati
Pagine: 384
Ean: 9788846509598
Prezzo: € 26.00

Descrizione:

Qual è la risposta dell'ordinamento canonico di fronte alle crisi coniugali? È possibile comparare tale risposta con gli strumenti giuridici offerti dagli ordinamenti civili ai soggetti per i quali la convivenza è divenuta intollerabile? Il presente lavoro cerca di interpretare la separatio manente vinculo, partendo dalle sue radici storiche, come strumento di salvaguardia del bonum coniugum per poi porla a raffronto con le esperienze civilistiche, di civil e di common law, evidenziandone criticamente i complessi rapporti di interazione e di dipendenza. (Luciano Musselli)



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' insegnamento del diritto canonico"
Editore: Glossa Edizioni
Autore:
Pagine: 220
Ean: 9788871053417
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Liturgia e i sacramenti nel diritto della Chiesa"
Editore: Edusc
Autore: Tomás Rincón Pérez
Pagine: 550
Ean: 9788883333309
Prezzo: € 35.00

Descrizione:In questo manuale sono raccolte in maniera armonica e sistematica le norme canoniche che regolano l'esercizio della funzione di santificare della Chiesa nel diritto latino, in accordo con la riforma liturgica voluta dal Concilio Vaticano II, la legislazione contenuta nel Codice e le ulteriori disposizioni disciplinari della Santa Sede. La presente edizione è aggiornata secondo i più recenti documenti del Magistero e le ultime disposizioni in materia.Nella prima parte sono analizzati i canoni del Codice che sono cardine e fondamento teologico-canonistico di tutta la disciplina che regola il culto divino.La seconda parte, dedicata ai sacramenti, parte da un'analisi degli elementi essenziali che formano la nozione di sacramento, e anche della sua dimensione ecclesiale e canonica. Ognuno dei sette sacramenti è studiato mettendone in luce sia gli aspetti disciplinari relativi alla valida, lecita e fruttuosa celebrazione liturgico-sacramentale, sia le relazioni di giustizia tra ministri e fedeli, portatori di doveri e diritti fondamentali.La terza parte studia le norme che regolano gli altri atti di culto, i luoghi sacri e i tempi sacri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Profili di comparazione della separazione coniugale canonica"
Editore: Lateran University Press
Autore: Lobiati Paolo Giuseppe Maria
Pagine: 264
Ean: 9788846509413
Prezzo: € 25.00

Descrizione:L'interesse del fedele a non essere colpito da pena se non nei casi previsti dalla legge, elevato dal legislatore della riforma al rango di diritto soggettivo, ed il confronto con le esperienze giuridiche laiche aprono nuovi scenari per un ripensamento sul valore del principio di legalità penale nella Chiesa. Il libro, per gli argomenti trattati, è rivolto sia agli specialisti del settore sia a coloro che, affrontando per la prima volta lo studio del diritto penale, desiderano affiancare al manuale istituzionale una lettura complementare utile ad un approccio "utroquistico" alla materia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Verità e metodo in giurisprudenza"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 674
Ean: 9788820993245
Prezzo: € 40.00

Descrizione:

Questo volume contiene una raccolta di studi, come atto di omaggio a S.E. Card. Agostino Vallini, Vicario di Sua Santità per la Diocesi di Roma, nella ricorrenza del 50° anniversario dell'ordinazione sacerdotale e del 25° di consacrazione episcopale.L'intento degli studiosi che hanno preparato i diversi saggi qui raccolti, è quello di definire l'ordine e la gerarchia dando la priorità a quella verità oggettiva, la cui ricerca, che avviene attraverso un determinato metodo, deve essere la vocazione e la missione del giurista.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Linee guida per i casi di abuso"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: CEI-Comm. Dottrina della Fede
Pagine: 56
Ean: 9788831545327
Prezzo: € 2.50

Descrizione:La Conferenza Episcopale Italiana, sulla base delle indicazioni fornite con la Lettera circolare del 3 maggio 2011 della Congregazione per la Dottrina della Fede, ha elaborato e approvato nel mese di gennaio 2014, le linee guida da applicare nelle varie diocesi in caso di abuso sessuale nei confronti di minori da parte di chierici o di membri appartenenti a istituti religiosi.Il testo è diretto a facilitare la corretta applicazione della normativa canonica vigente e a favorire un corretto inquadramento della problematica in relazione all'ordinamento dello Stato italiano.Emerge l'importanza, innanzitutto, di proteggere e sostenere le vittime di tali abusi e le loro famiglie e inoltre è posto l'accento sulla necessità di prevenire tali gravi fenomeni con un'adeguata formazione dei futuri sacerdoti e religiosi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I delitti riservati alla Congregazione per la Dottrina della Fede."
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Andrea D'Auria, Claudio Papale
Pagine: 208
Ean: 9788840140841
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Nell'opera viene analizzata la materia, assolutamente attuale, dei delitti riservati alla Congregazione per la Dottrina della Fede, alla luce delle recenti modifiche ad essa apportate da Benedetto XVI, il 21 maggio 2010. In particolare vengono esaminati gli aspetti sostanziali e i profili procedurali della normativa afferente la predetta tipologia delittuale, in modo tale da fornire al lettore un quadro il più possibile esaustivo delle implicanze.Il volume si caratterizza per il taglio pratico. Infatti, i vari contributi si propongono non solo di procedere ad una esposizione dei principi generali e ad una rassegna particolareggiata degli orientamenti dottrinali in materia, ma anche di segnalare gli aspetti applicativi concreti della normativa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diritto Penale Canonico. Nuova edizione riveduta e ampliata"
Editore: Marcianum Press
Autore: Bruno Fabio Pighin
Pagine: 700
Ean: 9788865122624
Prezzo: € 50.00

Descrizione:

Gravi delitti esplosi in campo cattolico hanno attirato su di essi l'attenzione generale. La volontà della Chiesa di fare "pulizia" al suo interno ha inasprito di recente le pene per i rei. Mancava però un quadro globale del vigente sistema penale canonico, che ora viene offerto da questo manuale.L'opera, unica nel suo genere, ha il pregio della completezza: illustra i fondamenti e i cardini del diritto penale canonico, presenta tutti i delitti previsti e le relative sanzioni, traccia l'iter processuale per arginare gli scandali e punire i colpevoli.

 

ESTRATTO DALLA PRIMA PARTE

«Ai nostri tempi il bene comune è sempre più minacciato dalla criminalità transnazionale e organizzata». Sono queste le prime espressioni contenute nella Lettera Apostolica in forma di m.p. promulgata l'11 luglio 2013 da Papa Francesco, che ha proseguito ribadendo l'impegno "sempre" profuso dalla Santa Sede nel costituire «mezzi di effettivo contrasto delle attività criminose che minacciano la dignità umana, il bene comune e la pace».

Fin dalle sue origini, la Chiesa si diede regole concernenti la gerarchia, la liturgia e la catechesi e nel contempo stabilì norme per punire le condotte maggiormente riprovevoli e lesive della comunione, messe in atto sia da chierici che da laici. Il Nuovo Testamento e i più antichi testi cristiani dimostrano che le sanzioni non erano considerate estranee all'ordine ecclesiale o in contrasto col messaggio evangelico, ma erano viste come elemento inscindibile dalla dimensione storica della Chiesa, voluta da Cristo pellegrina nel mondo per compiere la sua missione di salvezza.

L"ecclesialità" è la prima e fondamentale caratteristica che contraddistingue anche il trattato di Diritto penale canonico realizzato dal prof. Bruno Fabio Pighin, professore ordinario della Facoltà di Diritto Canonico San Pio X di Venezia. Nel dare un caloroso benvenuto alla revisione e all'aggiornamento di un'opera di notevole spessore culturale, venuta alla luce nel 2008 in prima edizione e ora in veste totalmente nuova, pare doveroso sottolineare che la fatica personale dell'autore è di grande importanza per la Chiesa, in particolare per il contributo di studio offerto nell'attuale contesto delle discipline ecclesiastiche, per le utili soluzioni prospettate all'attività dei Pastori e per la rappresentazione di un'effettiva tutela dei diritti dei fedeli.

Il nesso intrinseco delle norme sanzionatorie con la missione della Chiesa è una verità che non è stata universalmente condivisa, anzi talvolta è stata contestata, soprattutto in tempi recenti. Una pubblicazione in materia si trova perciò nel dovere di iniziare — come giustamente fa Pighin — da una fondazione storica e dottrinale del diritto penale canonico, la quale ne metta in luce i presupposti, i criteri di sviluppo e le ragioni ecclesiali a giustificazione della normativa. 

 

Introduzione

Crimini gravi e delicta graviora esplosi in campo cattolico agli inizi del terzo millennio, hanno attirato su di essi l'attenzione generale. La volontà della Chiesa di fare "pulizia al suo interno" ha inasprito di recente le pene per i rei e ha portato a un cambiamento di rotta: il nuovo obiettivo della trasparenza ha tolto le coltri del silenzio e del nascondimento, ampiamente stese in precedenza sulle condotte delittuose e sugli stessi colpevoli.

Il modello "rovesciato" ora assunto sembra avere colto di sorpresa sia gli operatori del diritto, in particolare gli Ordinari, sia gli studiosi della materia. Infatti, il sistema penale canonico è risultato il settore meno applicato nell'ordinamento della Chiesa nella seconda metà del sec. XX. La constatazione può essere confortante, qualora indichi un alto grado di condivisione dei valori cristiani e un generale rispetto delle leggi, al punto che l'autorità ecclesiastica non aveva bisogno di ricorrere a sanzioni per garantire la giustizia e l'ordine pubblico nel popolo di Dio. Lo stesso dato assume valenza negativa, qualora sia frutto di permissività diffusa, sconfinata nell'impunità di fronte al dilagare di delitti, anche molto gravi, con effetti sociali devastanti. Contro il secondo indirizzo, emerso purtroppo negli ultimi tempi, la Chiesa si sta muovendo con l'impegno, la tempestività e la fermezza, che la presente pubblicazione intende sollecitare, per favorire l'emendamento del reo, tutelare i diritti dei fedeli colpiti da condotte estremamente scandalose, salvaguardare da ogni inquinamento i beni essenziali affidati da Cristo alla comunità da lui fondata per la salvezza di tutti.

Il diritto penale si segnala per altri aspetti, non invidiabili, nei confronti dei restanti rami della disciplina canonica: fu considerato, fino a pochi anni fa, una branca trascurabile, anche perché molto controversa. Esso divenne oggetto di contestazioni, talvolta radicali, che lo sottoposero al pericolo di delegittimazione teorica e di perdita di significato nella prassi ecclesiale. Giacché le norme permangono in vita nella loro interpretazione e nella loro applicazione, quelle penali, in conseguenza del loro appannamento, furono esposte al rischio di estinzione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vie della giustizia secondo la Bibbia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Pietro Bovati
Pagine: 104
Ean: 9788810221723
Prezzo: € 10.50

Descrizione:La Bibbia ci sprona ad amare la giustizia, perché essa esprime la perfezione del soggetto spirituale. E la stessa divina Scrittura ci insegna come praticarla; ci indica infatti le vie da percorrere, per essere figli di Dio, simili al Padre. L'agire dell'uomo giusto è messo alla prova soprattutto quando egli si trova confrontato con il compito di ristabilire la giustizia. La Parola di Dio detta in primo luogo le regole fondamentali per un retto sistema giudiziario. Ma essa prospetta anche una diversa procedura giuridica, volta a salvare il colpevole. Uno degli apporti più significativi della tradizione biblica, non ancora adeguatamente recepito, riguarda infatti le dinamiche della «controversia bilaterale» (in ebraico chiamata rîb). Una volta tematizzata e illustrata, questa via che conduce alla riconciliazione sorprende per la sua luminosa evidenza e commuove per l'impatto di consolazione che induce nella storia personale e comunitaria. Perché questo è il modo con cui Dio si rivela nella storia. Ed è questo il progetto più alto assegnato a ogni persona e a ogni civiltà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decreta volume XX anno 2002"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Rotae Romanae Tribunal
Pagine:
Ean: 9788820991876
Prezzo: € 30.00

Descrizione:A cura del Tribunale della Rota Romana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU