Articoli religiosi

Libri - Diritto



Titolo: "Apollinaris 2019 | XCII | 2"
Editore: Lateran University Press
Autore:
Pagine: 368
Ean: 9788846512970
Prezzo: € 40.00

Descrizione:I. Apostolica Supremum Tribunal Signaturæ Apostolicæ, Sententia definitiva (Exercitium sacri ministerii) Cristian Begus, Principio di proporzionalità e Diritto amministrativo canonico. Indizi giurisprudenziali II. Studia Natale Loda, Le Strutture sovradiocesane in Oriente ed Occidente Dario Vitali, Chiese e Vescovi nel Vaticano II III. Argumenta Giorgio Giovanelli, Il Delitto di Aborto. Aspetti canonistici VI. Bibliographica Opera recognita Opera edita Opera accepta Fontes huius voluminis Bibliographia huius voluminis VII. Indices I. Indices annorum 1998-2019 II. Indices anni 2019

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I fori competenti e le novità introdotte da Mitis Iudex Dominus Iesus"
Editore: Edusc
Autore: Davide Salvatori
Pagine: 236
Ean: 9788883339561
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Il m. p. Mitis Iudex Dominus Iesus ha riorganizzato integralmente la materia concer­nente i fori competenti dei processi di nullità di matrimonio. Rispetto all'abrogato can. 1673, il vigente can. 1672 conserva il foro della celebrazione, il foro del domicilio e quasi-domicilio della parte convenuta e del domicilio della parte attrice, come pure il foro del maggior numero delle prove; aggiunge il foro del quasi-domicilio della parte attrice e ha, invece, abrogato le procedure con­cer­nenti le condizioni affinché una causa possa essere radicata presso il foro dell'attore e del maggior numero di prove. Qualche autore ha sollevato alcune difficoltà in merito a tali innovazioni, in partico­lare riguardo al fatto che non si rinvengano più alcune norme procedurali. Il presente stu­dio, facendo un'analisi approfondita del vigente can. 1672 attraverso la lettura attenta e analitica delle fonti, cerca di cogliere lo spirito della nuova normativa e di rispondere indirettamente anche a tali difficoltà. Il testo sviluppa, approfondisce e completa una conferenza dell'autore tenuta nel set­tembre 2019 alla Pontificia Università della S. Croce, durante il «7° Corso di aggiorna­mento in Diritto matrimoniale e processuale canonico». La tesi centrale del libro è che un canone non possa essere compreso e interpretato in maniera completa senza tener conto del suo contesto storico-genetico. Ciò permette di non assolutizzare la propria posizione percettiva e, mettendosi in dialogo con la storia, è possibile arrivare a constatare che quanto in un'epoca fu ritenuto problematico o, per certi versi, anche inammissibile, in un'altra non lo fu; e viceversa. Questa prospettiva mette lo studioso e l'interprete del diritto in una posizione di umiltà, dovendo distinguere tra ciò che è sovrastruttura di origine meramente culturale e ciò che è più essenziale e affetta il diritto naturale e, per estensione, anche la norma evangelica. Ciò richiede onestà intellettuale e alta preparazione tecnico-giuridica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' économe diocésain dans le code de droit canonique de 1983"
Editore: Marcianum Press
Autore: Gaétan Bissa
Pagine: 288
Ean: 9788865127582
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Questo lavoro si propone di proseguire una riflessione sull'ufficio dell'economo diocesano, partendo da un'analisi del diritto universale della Chiesa, così come si esprime nel Codice del 1983. Per la serietà della ricerca, per l'attualità e la rilevanza del tema trattato, ecco un libro che può attirare l'attenzione del lettore interessato alla ricezione dell'Aggiornamento del diritto del Chiesa, e all'applicazione dell'attuale diritto canonico alla Chiesa particolare, specialmente quella africana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Canoni dello Spirito"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Daniele Drago
Pagine: 208
Ean: 9788855450256
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Contrapporre il diritto canonico a tutto ciò che riguarda la vita dello spirito è un pregiudizio molto diffuso, nato nella modernità secolare e ben presente nella Chiesa di oggi. A questo pregiudizio spesso si aggiunge un rischio: sopportare di malanimo norme e leggi viste come limitazioni agli infiniti orizzonti dell’anima e alla creatività pastorale. Con riflessioni puntuali e linguaggio accessibile a tutti, queste pagine mirano a smontare il pregiudizio. Partendo da alcuni interventi del magistero e da alcune norme canoniche, Daniele Drago ce ne fa scoprire la sapiente ricchezza spirituale. Rivolgendosi particolarmente ai giovani consacrati, permea le sue parole con l’esperienza del padre spirituale, del formatore e canonista, offrendo un’originale prospettiva di lettura dei voti evangelici alla luce del diritto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il matrimonio nell'iter di revisione del Codice di diritto canonico"
Editore: Urbaniana University Press
Autore:
Pagine: 752
Ean: 9788840160573
Prezzo: € 60.00

Descrizione:Risultato di un'attenta ricerca d'archivio e di un lavoro meticoloso di collazione dei testi, il volume raccoglie i documenti già editi e quelli non ancora pubblicati riguardanti l'iter di redazione dei canoni del Codice di diritto canonico sul matrimonio. Si tratta di un'opera unica nel suo genere, in quanto per la prima volta tutti questi materiali sono pubblicati in un solo volume. Nello specifico, l'opera contiene le relazioni e gli schemi previ preparati dal relatore del Coetus, padre Peter Huizing, a partire dai vota redatti dai Consultori. Si trova inoltre pubblicato il verbale della IV Plenaria dei Cardinali membri della Commissione durante la quale furono affrontate alcune questioni di notevole rilievo in materia matrimoniale. I verbali delle sessioni di studio, 17 della Series prima e 5 della Series altera, vengono riportati per la prima volta con l'indicazione degli autori dei singoli interventi; ciò consente di cogliere quale fu l'apporto specifico di ciascun Consultore all'opera di revisione aprendo così a nuove prospettive di ricerca. Un ampio studio introduttivo offre le fondamentali chiavi di lettura. Completa il volume una tavola sinottica che permette di cogliere con uno sguardo d'insieme l'evoluzione nella formulazione dei canoni dal Codice pio-benedettino al Codice vigente attraverso i passaggi intermedi (lo Schema de sacramentis del 1975, lo Schema Codicis del 1980 e lo Schema novissimum del 1982).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guidelines Produced in Response to the CDF'S Circular Letter of 3 May 2011 Complementary to Art. 6 §§1-2 of the 2010 Normae Gravioribus Delictis"
Editore:
Autore: John D. Poland
Pagine: 480
Ean: 9788878394513
Prezzo: € 32.00

Descrizione:The CDF issued a circular letter on the 3rd May 2011 to assist bishops' conferences in the development of guidelines for dealing with cases of sexual abuse of minors by clerics. This study offers a detailed analysis of a selection of guidelines submitted to CDF in response, through the lens of the CDF's engagement with conferences. Topics covered include principles, the definition of sexual abuse, canonical procedures, care of the victim - alleged and established - and of the accused, prevention of delictual behaviour, and codes of conduct. The study examines the circular letter itself, the canonical nature of the guidelines, and the status of CDF final review prior to guideline publication and application. It concludes by reflecting on the context of the delict and the aims of penal law in light of the CDF's draft review process, with suggestions on changes to the law. With permission from CDF for access to its work in this area, an insight is offered into the ideas developed by bishops' conferences and a dicastery which has a leading role in the response of the Church to sexual abuse of minors by clerics.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Norma Fidei e il diritto processuale canonico"
Editore: Lateran University Press
Autore: Matteo Pastorelli
Pagine: 288
Ean: 9788846512901
Prezzo: € 26.50

Descrizione:Le categorie dottrinali di Norma missionis, Norma fidei e communionis spiegano l'identità ecclesiale, collocando il Diritto canonico nella prospettiva della vita concreta della comunità credente. Le regole, però, nascono dalla protezione dei valori condivisi, come accade in qualunque società umana. Nella Chiesa questi sono i contenuti teologici, tradotti in istituti e norme mediante un processo ordinamentale. L'attenzione centrale è rivolta al ramo processuale, ricco di tecnicismi ma non slegato dall'obiettivo di custodire i nuclei della fede cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Delicta reservata"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Claudio Papale
Pagine: 176
Ean: 9788840160566
Prezzo: € 16.00

Descrizione:L'analisi di 130 casi realmente sottoposti al giudizio della Congregazione per la Dottrina della Fede ha lo scopo di fornire, sia agli studenti, sia agli operatori del diritto, un orientamento giurisprudenziale di massima in materia, sinora mancante. I delicta reservata presi in considerazione appartengono a cinque tipologie: il delictum contra sextum cum minore; il delitto di acquisizione, detenzione o divulgazione di immagini pornografiche di minori; i delitti contro la fede; i delitti contro il sacramento dell'Eucaristia; i delitti contro il sacramento della Penitenza. L'esame di ogni singolo caso avviene quasi esclusivamente sul piano procedurale: innanzitutto viene descritta la "Fattispecie", in cui per sommi capi vengono descritti i fatti; successivamente viene riportata la "Soluzione" adottata dalla Congregazione nel caso specifico; quindi, in ultimo, un "Commento" descrive le motivazioni relative alla decisione di volta in volta emessa in casu. Il tutto è preceduto da uno schematico riassunto del singolo caso e dall'indicazione della normativa di riferimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Corso di Diritto Vaticano"
Editore: Edusc
Autore: J. Ignacio Arrieta
Pagine: 390
Ean: 9788883339318
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Il presente Corso di diritto vaticano risponde al programma accademico della disciplina che intende presentare in modo sistematico e completo l'ordinamento giuridico vigente nello Stato della Città del Vaticano. Gli otto capitoli in cui è strutturato il volume si sviluppano a partire dall'introduzione storica, necessaria per comprendere la ragion d'essere dell'istituzione stessa e delle principali problematiche che la riguardano. Attraverso l'analisi degli elementi che strutturano lo Stato si giunge, poi, alla presentazione della sua organizzazione di governo e del regime giuridico delle fonti che, dal punto di vista del docente, rappresenta il nucleo centrale del Corso, il quale deve esaminare la convergenza di norme date dal legislatore vaticano, con norme italiane di rinvio e quelle provenienti dall'ordinamento canonico che il diritto vaticano riconosce come "la prima fonte normativa e il primo criterio di riferimento interpretativo". Segue poi l'esame dei sistemi di norme di diritto civile, di diritto penale, del lavoro e finanziario che sono vigenti nello Stato. L'analisi del diritto vaticano offre allo studioso la peculiarità di un sistema giuridico che, alle sue caratteristiche proprie, aggiunge un processo di rinnovamento delle norme e delle istituzioni, necessario per tenere il passo con l'evoluzione internazionale dell'organizzazione giuridica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quanto costa non sposarsi"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Michele Aramini
Pagine: 176
Ean: 9788831552479
Prezzo: € 13.00

Descrizione:A uno sguardo veloce, non sposarsi comporta solo un risparmio. Molti giovani non prendono affatto in considerazione il matrimonio, ritenendolo un'istituzione superata. In realtà, non lo conoscono affatto o lo conoscono male. Dopo anni di calo dei matrimoni e aumento delle convivenze, si manifestano i molti costi che derivano dalla convivenza, anche se sono silenziosi e vengono alla luce gradualmente. La prima parte del libro tratta in modo originale e approfondito tali costi, che sono etici, psicologici, giuridici, sociali, tra cui: perdita della libertà, incapacità di gestire la durata della relazione, squilibrio nel rapporto uomo-donna, malessere maschile, problemi educativi per i figli, aumento dei contenziosi giuridici, aggravamento della denatalità, povertà economica. La seconda parte presenta la bellezza del matrimonio, in particolare di quello cristiano, alla luce degli insegnamenti di papa Francesco presenti nell'Amoris laetitia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Papal Immunity"
Editore: Angelicum University Press
Autore: Christopher T. Washington
Pagine: 352
Ean: 9788899616403
Prezzo: € 20.00

Descrizione:As head of the Holy See and the worldwide Catholic Church, can the Roman Pontiff be held responsible for the crimes of sexual abuse of minors by Catholic clergy and the negligence of Catholic institutions in addressing the matter? Any attempt to answer this question properly must be based on the two independent legal systems that address the juridical status of the pope: Canon Law and International Law. Unfortunately, they provide conflicting answers since Canon Law speaks of the absolute immunity of the Roman Pontiff by virtue of his Petrine office and International Law affords him a restrictive immunity shared by all heads of state. The specific purpose of this work, therefore, is to study the immunity that the Roman Pontiff enjoys under both systems in order to analyze the potential challenge that the restrictive doctrine of head of state immunity might present to Canon Law, particularly in light of the efforts on both the national and international levels to hold him responsible for the above-mentioned crimes.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I doveri e i diritti dell'avvocato dopo il Motu Proprio Mitis Iudex Dominus Iesus"
Editore: Angelicum University Press
Autore: Francesco Ferone
Pagine: 402
Ean: 9788899616212
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il presente volume ha ad oggetto lo studio del ruolo dell'avvocato nelle cause di nullità matrimoniale in seguito al nuovo processo come disegnato dal Mitis Iudex Dominus Iesus, con particolare riferimento al contesto ecclesiale dell'Italia. Il lavoro parte dall'analisi del diritto di difesa e del patrocinio forense nel processo matrimoniale canonico, considerati nei loro fondamenti storici, teologici e filosofici per poi descrivere la figura dell'avvocato nella Chiesa. Prosegue, quindi con la trattazione dei doveri e dei diritti dell'avvocato nelle cause per la dichiarazione di nullità di matrimonio, considerati alla luce della riforma di Papa Francesco e delle differenze fra la disciplina processuale ormai vigente e quella precedente, e si conclude con l'analisi del profilo dell'avvocato ecclesiastico nel contesto ecclesiale italiano, alla luce dei provvedimenti adottati dalla Conferenza Episcopale Italiana e delle riforme che hanno interessato l'ordinamento civile italiano tanto sul diritto di famiglia quanto sull'ordinamento forense. L'obiettivo dell'intera opera è quello di sottolineare la dimensione umana sottesa alle cause per la dichiarazione di nullità di matrimonio, nonché di riscoprire il senso più profondo del lavoro e della missione del patrono ecclesiastico nell'assistere i fedeli che si rivolgono alla Chiesa per ricevere una parola di verità e di giustizia sul loro vincolo coniugale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Famiglia, diritto e proprietà"
Editore: Lateran University Press
Autore: Manuel Vial-Dumas
Pagine: 192
Ean: 9788846512925
Prezzo: € 24.00

Descrizione:La famiglia sfugge da sempre alla morsa del diritto: è infatti una realtà tanto complessa che quest'ultimo cede all'idea di poterla regolare in tutti i suoi aspetti. Già i Romani avevano intuito questa problematica preferendo indirizzare la 'mano visibile' del diritto verso i suoi aspetti patrimoniali, sicuramente più immediati e tangibili. Se, per un verso, anche nelle costruzioni giuridiche successive molti elementi della famiglia non affrontano il 'crisma' della giuridicità, per l'altro, è vero che una parte importante di quella complessa realtà, fatta di interessi, aspettative, convinzioni e affetti che è appunto la famiglia, si riflette nella comprensione della dimensione patrimoniale che il diritto progressivamente ordina. Portare alla luce le strutture giuridico-patrimoniali e le loro trasformazioni nel corso di un arco temporale che va dai cambiamenti vissuti dalla famiglia romana all'inizio del primo Millennio d.C. sino alla ristrutturazione della famiglia avvenuta intorno al XII secolo, è l'obiettivo di questo volume. In particolare, sono state analizzate tre aree: la Penisola Iberica, l'Italica e il mondo bizantino - quest'ultimo spesso tralasciato dagli studi di storia del diritto europeo - allo scopo di cogliere lo 'spirito' comune delle loro strutture familiari. Proprio attraverso lo studio dalle sfere familiari e delle loro evoluzioni nel tempo e nello spazio è stato possibile avanzare nuove ipotesi interpretative intorno agli scambi patrimoniali tra famiglie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Confier une paroisse à une collectivité associative"
Editore:
Autore: Vincent Hanicotte
Pagine: 520
Ean: 9788878394452
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Face au dynamisme évangélisateur de mouvements ecclésiaux et de communautés nouvelles comptant des prêtres parmi leurs membres, certains pasteurs de l'Eglise sont incités à leur confier la responsabilité de paroisses. Une telle perspective pose la question du cadre juridique à appliquer, en particulier celle du recours à l'institution de la «paroisse religieuse», régulée par le can. 520 en régime latin. Formellement, la loi canonique ne prévoit pas la commission d'une paroisse à une association de fidèles, forme juridique habituellement choisie par les mouvements. Toutefois, certaines de ces réalités ecclésiales, que nous désignons par «collectivités associatives» présentent un ensemble de caractéristiques les rapprochant des instituts de vie consacrée. Fortes de l'évolution récente du magistère en faveur d'un élargissement de la doctrine des charismes collectifs aux mouvements et aux communautés nouvelles, ces «collectivités» offrent désormais les éléments nécessaires pour répondre à ce qui fait le coeur de l'économie du can. 520: l'exercice d'une pastorale inspirée par un charisme collectif propre, au service des besoins spécifiques d'une communauté locale de fidèles.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ephemerides Iuris Canonici. Anno 60 (2020) n. 2"
Editore: Marcianum Press
Autore:
Pagine: 368
Ean: 9788865127179
Prezzo: € 39.00

Descrizione:In questo numero la parte monografica è dedicata al tema delle Persone giuridiche nell'ordinamento canonico con interventi di Orazio Condorelli, Luis Navarro, Alberto Perlasca, Maria D'Arienzo, Andrea Bettetini, Juan Ignacio Arrieta, altri interventi di natura miscellanea sono firmati da Marcello Rinaldi, Pierpaolo Dal Corso, Andriy Tanasiychuk, Szabolcs Anzelm Szuromi, Carlo R. M. Redaelli, Giorgio Leonardi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Francesco e i "dottori della legge""
Editore: Marcianum Press
Autore: Giorgio Zannoni
Pagine: 224
Ean: 9788865127483
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Giovanni Paolo I osservò: «Il vero dramma della Chiesa che ama definirsi moderna è il tentativo di correggere lo stupore dell'evento di Cristo con delle regole». Con la «riforma missionaria della pastorale» Francesco chiede al ministro di sottrarsi alla mens "applicativa-casistica" che viviseziona, nell'esistenza, un "dato particolare" dalla "verità universale" implicata nell'agire del soggetto. Nel discernere «caso per caso» l'atto della persona autocosciente dovrà interpretarsi in quanto rivela l'umano dell'uomo nel suo significato universale. Così da mostrarsi, il vero, quale evento che giunge ad evidenziarsi all'autocoscienza del ministro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ecclesiologia e normativa del Codice dei canoni delle Chiese orientali"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Dimitrios Salachas
Pagine: 400
Ean: 9788810412480
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Il 18 ottobre 1990 papa Giovanni Paolo II ha promulgato il Codex canonum Ecclesiarum orientalium, entrato in vigore il 1° ottobre dell'anno succesivo. Si tratta del Codice comune a tutte le Chiese orientali cattoliche, emanato per la prima volta nella storia della Chiesa dalla Sede Apostolica. Questo testo fa parte integrante dell'unico Corpus iuris canonici, costituito dai tre documenti: il Codice di diritto canonico della Chiesa latina, promulgato nel 1983; la costituzione apostolica Pastor Bonus del 1988 per il riordinamento della Curia Romana e, appunto, il Codice dei canoni delle Chiese orientali, articolato in 30 titoli, divisi in capitoli, suddivisi a loro volta in articoli, e comprendente 1546 canoni. La promulgazione di due Codici di diritto canonico è anzitutto l'attuazione dell'ecclesiologia del Concilio Vaticano II enunciata nei documenti conciliari Lumen gentium, Orientalium Ecclesiarum e Unitatis redintegratio, dai quali emerge il principio dell'unità della Chiesa universale nella legittima diversità: unica fede professata in diverse teologie; unica fede celebrata nelle diverse liturgie; unica fede testimoniata nelle diverse discipline. Il Codice dei canoni delle Chiese orientali esprime questa realtà con il termine Ritus, che consiste nel patrimonio liturgico, teologico, spirituale e disciplinare delle Chiese che hanno origine dalle tradizioni alessandrina, antiochena, armena, caldea e costantinopolitana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dall'immagine alla somiglianza"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Angelo Spicuglia
Pagine: 152
Ean: 9788810511602
Prezzo: € 17.50

Descrizione:La sfida che oggi si presenta alla coppia si sviluppa in due direzioni: affrontare una certa mentalità del mondo, secondo la quale l'amore deve essere vissuto in base a regole proprie e soggettive, e combattere, al suo interno, le tendenze egoistiche. La teologia, la morale e il diritto vengono percepiti distanti da un progetto che orienti le scelte profonde e la vita quotidiana. L'autore propone una lettura positiva e profonda degli insegnamenti della Chiesa, in sintonia e non in contraddizione con il vissuto emotivo che caratterizza la vita di coppia, accompagnandola a comprendere il tesoro che Dio, col matrimonio, ha messo nelle sue mani. A una prima parte dedicata ai contenuti teologici e giuridici del matrimonio, segue l'approfondimento delle dinamiche intime, relazionali e pedagogiche della vita coniugale e genitoriale; il testo si conclude, nella terza parte, evidenziando l'importanza della famiglia nell'annuncio del Vangelo e nella testimonianza dell'amore di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Apollinaris 1/2019"
Editore: Lateran University Press
Autore:
Pagine: 344
Ean: 9788846512918
Prezzo: € 40.00

Descrizione:II. Studia Francesco Catozzella, Error recidens in condicionem sine qua non (Can. 126) ed error in qualitate directe et principaliter intenta (Can. 1097 §2). Profili di distinzione e di applicabilità nelle Cause di nullità matrimoniale Amelia Vincitore, Il Processo matrimoniale luogo di discernimento ecclesiale specializzato III. Argumenta Paolo Gherri, Episcopato ed Episcopati: Chiese ed ecclesialità Émile Kouveglo, Chiese, Vescovi e Conferenze episcopali Paolo Giuseppe Maria Lobiati, Nullitas Matrimonii ob defectum Consensus: implicazioni processuali attuali IV. Excerpta Gino Gatto, Origine e sviluppo della "Querela nullitatis": la nullità della Sentenza nella storia del Processo VI. Bibliographica Paolo Gherri, Giustizia e Diritto nel Nuovo Testamento. Nota bibliografica su "la giustificazione nelle Lettere di Paolo" (Antonio Pitta, 2018)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ius Missionale XIV/2020"
Editore: Urbaniana University Press
Autore:
Pagine: 320
Ean: 9788840150680
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Libertà economiche e diritti dei lavoratori"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Vincenzo Ferrante
Pagine: 100
Ean: 9788834343289
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Sebbene siano sostanzialmente gli interessi economici a dettare l'agenda degli stati e delle istituzioni sovrannazionali, negli ultimi anni il tema del lavoro "sommerso" è tornato al centro dell'attenzione, come fattore che altera il corretto funzionamento del mercato del lavoro, che impedisce un'azione mirata di contrasto alla povertà e che sottrae risorse al sistema fiscale e all'apparato previdenziale. L'istituzione nel 2019 di un'Autorità Europea del Lavoro va in questa stessa direzione e promette non solo di rendere più trasparenti le operazioni di appalto o di distacco transnazionale, ma anche di segnare una svolta nell'azione di contrasto all'economia "informale" in tutti i paesi europei. Non si tratta di una iniziativa isolata, poiché sempre più spesso i trattati internazionali e le stesse legislazioni nazionali più avanzate contengono norme dirette a ostacolare la circolazione di quei beni, che siano stati prodotti grazie a condizioni inumane di lavoro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ius et Matrimonium III"
Editore: Edusc
Autore:
Pagine: 554
Ean: 9788883339059
Prezzo: € 40.00

Descrizione:«Riguardo a quei coniugi che sperimentano seri problemi nella loro relazione e si trovano in crisi, occorre aiutarli a ravvivare la fede e riscoprire la grazia del Sacramento; e, in certi casi - da valutare con rettitudine e libertà interiore - offrire indicazioni appropriate per intraprendere un processo di nullità. Quanti si sono resi conto del fatto che la loro unione non è un vero matrimonio sacramentale e vogliono uscire da questa situazione, possano trovare nei vescovi, nei sacerdoti e negli operatori pastorali il necessario sostegno, che si esprime non solo nella comunicazione di norme giuridiche ma prima di tutto in un atteggiamento di ascolto e di comprensione. A tale proposito, la normativa sul nuovo processo matrimoniale costituisce un valido strumento, che richiede di essere applicato concretamente e indistintamente da tutti, ad ogni livello ecclesiale, poiché la sua ragione ultima è la salus animarum! » (Francesco, Udienza ai partecipanti al Corso di formazione su Matrimonio e famiglia promosso dal Tribunale della Rota Romana, 27 settembre 2018). Il presente volume raccoglie gli interventi al VII Corso di aggiornamento in diritto matrimoniale e processuale, tenuto nel mese di settembre del 2019 presso la Pontificia Università della Santa Croce. Studiosi e operatori dei tribunali ecclesiastici di circa cinquanta paesi si sono confrontati intorno a diverse questioni relative al processo di nullità del matrimonio e specificamente alle sfide che pone l'applicazione dei motu proprio "Mitis Iudex" e "Mitis et misericors Iesus" del 2015.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'istruzione della causa di nullità matrimoniale fra il diritto e la prassi giudiziale"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Ernest Okonkwo
Pagine: 208
Ean: 9788840190327
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il confronto tra le normative contenute nel CIC/1917, nel CIC/1983 e nel m.p. Mitis Iudex Dominus Iesus del 2015 relativamente all'istruzione della causa di nullità matrimoniale consente di precisare i concetti base che sono a capo dell'istruttoria. Il testo offre una dettagliata disamina dei mezzi di prova, approfondendo inoltre le problematiche connesse all'uso dei cosiddetti mezzi atipici della prova, cioè l'interrogatorio tramite videochiamata, telefono o questionario e l'uso dell'affidavit.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La dimensione costituzionale del governo ecclesiastico"
Editore: Edusc
Autore: Massimo Del Pozzo
Pagine: 370
Ean: 9788883338946
Prezzo: € 30.00

Descrizione:La dimensione costituzionale del governo ecclesiastico esamina i principi e le caratteristiche del sistema potestativo ecclesiale. L'ordine istituzionale e gerarchico, riconducibile direttamente alla volontà fondazionale di Cristo, costituisce infatti il secondo pilastro della costituzione della Chiesa (dopo gli iura fidelium). Le tre premesse di fondo che guidano e ispirano la ricerca sono costituite dal rilievo costitutivo dei beni salvifici, dal rispetto dei diritti fondamentali del fedele e dalla promozione della razionalità del potere (che ci piace definire "pneumatica" per non confonderla con un mero efficientismo terreno). L'attenzione prevalente è dedicata alla logica della funzione pubblica, soffermandosi anche sui relativi aspetti formativi, epistemologici e deontologici. Il presente testo si compone di tre parti. La prima parte delinea le caratteristiche e i principi del governo ecclesiastico in generale. La seconda parte è dedicata al governo della Chiesa universale. L'esposizione sul Primato analizza specificamente la potestà, l'ufficio, i contenuti e i limiti del governo primaziale. La trattazione sul Collegium Episcoporum esamina la composizione, la potestà e l'esercizio della collegialità e il Concilio Ecumenico. L'istanza universale si completa con la (limitata) rilevanza costituzionale del governo centrale. La terza parte considera la dimensione particolare del governo. Questa sezione illustra prima il nucleo costitutivo (la struttura ordo-plebs) e gli elementi (Pastore, presbiterio, popolo) delle portiones populi Dei; esamina quindi le comunità gerarchiche necessarie: diocesi e figure assimilate (prelature e abazie territoriali, missioni sui iuris, prefetture e vicariati apostolici, amministrazioni apostoliche) e affronta infine le comunità gerarchiche complementari, diffondendosi sulla 'ratio' della complementarità, sulla personalità e specializzazione pastorale e sulla natura costituzionale della giurisdizione complementare. Il volume ha una spiccata finalizzazione didattica, anche se, per l'oggetto e l'impostazione, può essere di ausilio o spunto per ricerche ad ampio spettro o per approfondimenti mirati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In vece del popolo italiano"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore:
Pagine: 104
Ean: 9788868798529
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il libro raccoglie le relazioni del convegno organizzato dal Centro studi Rosario Livatino il 29 novembre 2019 su Magistratura in crisi. Percorsi per ritrovare la giustizia. Trae spunto dalle indagini e dai procedimenti disciplinari che nella primavera 2019 hanno scosso la magistratura italiana, colpendo componenti togati del CSM, in carica e appartenenti a precedenti Consigli, ed esponenti di vertice di significativi uffici giudiziari: ciò ha fatto emergere con evidenza quel che era già noto all'interno del "corpo", e cioè anomalie nella attribuzione dei posti direttivi, nelle progressioni in carriera, nella gestione della formazione, nel giudizio disciplinare. Poiché dopo i primi giorni è calato il silenzio sull'intera vicenda, il convegno, e il libro che ne riprende gli atti, pur non celebrando processi paralleli, né prendendo posizione pro o contro le c.d. "correnti" della magistratura, contribuisce all'approfondimento delle cause remote e prossime delle degenerazioni venute alla luce, nella prospettiva di individuare vie di soluzione. Dopo le introduzioni di Vari e Prosperetti, prende le mosse dal corretto inquadramento di quel che sulla magistratura prevede la Costituzione, spesso disattesa dalla prassi (relazione Ronco); prosegue con le caratteristiche attuali dei magistrati italiani, dall'età al sesso (relazione Blangiardo); ne segue l'evoluzione storica a partire dal Secondo dopoguerra e analizza le modalità di accesso alla funzione, comparandole con quelle di altre Nazioni (relazione Guarnieri); ricostruisce la formazione delle "correnti" e le degenerazioni provocate (relazione Airoma); individua le riforme possibili e necessarie, quali vie d'uscita dalla crisi (relazione Mantovano). Completa il volume il discorso che il giorno del convegno Papa Francesco ha rivolto ai componenti del Centro Studi Livatino, allorché, parlando di «una crisi del potere giudiziario che non è superficiale ma ha radici profonde», ha censurato lo «sconfinamento del giudice in ambiti non propri, soprattutto nelle materie dei cosiddetti "nuovi diritti", con sentenze che sembrano preoccupate di esaudire desideri sempre nuovi, disancorati da ogni limite oggettivo».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU