Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "Invito all'ascolto di Debussy"
Editore: Mursia (Gruppo Editoriale)
Autore: Migliaccio Carlo
Pagine: 302
Ean: 9788842559313
Prezzo: € 17.00

Descrizione:La collana propone a tutti coloro che intendono accostarsi alla musica di tutti i tempi un «invito» allo studio e all'analisi dei vari autori, fornendo gli strumenti necessari per penetrare nel mondo espressivo dei musicisti e coglierne i rapporti con la loro epoca. Ogni volume, dedicato a un singolo artista, è così articolato: le cronologie parallele, che danno risalto alle corrispondenze significative tra la biografia dell'artista e i fatti della storia politica, musicale e culturale; il profilo della vita del musicista e della sua personalità artistica e intellettuale; la produzione musicale, analizzata opera per opera in un panorama completo e inquadrata criticamente; gli orientamenti della critica; la bibliografia, essenziale e ragionata; il catalogo dell'opera dell'artista; la discografia essenziale; l'indice dei nomi; l'indice delle opere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' arte di ascoltare la musica"
Editore: Mursia (Gruppo Editoriale)
Autore: Saracino Egidio
Pagine: 284
Ean: 9788842553571
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Ragionare sulla musica è oggi una scommessa. Quando tutto è diventato immagine e le immagini sono ormai il tutto che ci circonda, la scommessa di proporre il ritorno all'ascolto è un diverso modo di far scoprire il significato della musica, partendo dal canto. Perché tutta la musica è espressione del canto. Di voce, di strumento, di orchestra intera. Si parla qui dell'effimera e astratta arte dei suoni. Ma non dalla parte di chi scrive o di chi interpreta la musica, bensì semplicemente dalla parte di chi l'ascolta. E allora potrebbe esser vero che senza un ascoltatore la musica non esisterebbe. O, meglio ancora, i sentimenti e le emozioni non esisterebbero se non si potessero cantare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cristiano e la sfida dell'occultismo e della musica satanica"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Stanzione Marcello
Pagine: 140
Ean: 9788893183017
Prezzo: € 12.00

Descrizione:L'occultismo rappresenta una delle più gravi sfide alla fede cristiana nell'epoca attuale. Secondo le più recenti statistiche, in Italia operano oltre 22.000 maghi e occultisti. Indubbiamente la stragrande maggioranza di essi sono ciarlatani che ingannano gli "sprovveduti", ma in alcuni casi è certamente presente lo Spirito del male. L'altra sfida contro la fede cristiana è costituita dalla musica del diavolo e, come più volte ha denunciato la Chiesa nel corso di questi decenni, c'è un filone di musica rock che in qualche modo strizza l'occhio al satanismo. Vediamo in questo libro come il cristiano può affrontare queste due grandi sfide.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Neil Young. (After) The Gold Rush"
Editore: Arcana
Autore: Frollano Stefano, Pellegrini Fabio P.
Pagine: 240
Ean: 9788862315227
Prezzo: € 17.50

Descrizione:A più di settant'anni, Neil Young detta ancora i tempi. Autore, cantante, chitarrista, attivista, il musicista sigilla anno dopo anno, con la veemenza che lo contraddistingue da sempre, album e concerti, attività benefiche e studi sul suono, invettive contro le corporazioni e soluzioni ecologiche. Un artista a tutto tondo che Stefano Frollano e Fabio F. Pellegrini hanno osservato e studiato, rileggendone la storia musicale in un viaggio che parte dal Canada per approdare in California, terra sognata come il Nuovo Paradiso: è così che la corsa all'oro del 1849 trova la sua nuova creazione durante gli anni Sessanta del secolo scorso, quando decine di musicisti partiranno alla volta del "Golden State". La natura incontaminata, i nativi americani, una nuova Terra Promessa diventano gli elementi dove misurare se stessi, trasformando la Frontiera da luogo fisico a un non luogo, dove l'immaginazione e la fantasia diventano altri confini da raggiungere. The Squires, i Buffalo Springfield, CSN&Y, i Crazy Horse e altri protagonisti dell'universo del musicista canadese trovano spazio in questa saga, che continua a ispirare nuove generazioni di musicisti in tutto il mondo. Il volume è corredato da alcune immagini inedite in Italia, da una accurata discografia dell'artista, da una cronologia dei concerti dal 1961 al 1978 e da un'intervista con Ralph Molina, il leggendario batterista dei Crazy Horse.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Traiettorie del talento. Il musicista cesenate Carlo Bersani dai ceciliani al pianismo tra Amintore Galli e Renato Serra"
Editore: Il Ponte Vecchio
Autore: Casadei Turroni Monti Mauro
Pagine: 192
Ean: 9788865417379
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Carlo Bersani (Sogliano al Rubicone 1882 - Cesena 1965) contribuì autorevolmente alla crescita musicale di Cesena, soprattutto mediante la sua privata scuola di pianoforte, ma entro un'identità artistica radicata nelle vicende nazionali. Nondimeno, l'attenzione degli studiosi verso Bersani è sempre stata marginale, legando il suo nome agli interessi musicali di Renato Serra. Nei decenni vicini a noi, le eccezioni si devono soprattutto a Cino Pedrelli, che aveva apprezzato in vita quel profondo musicista cieco; per il resto, l'attuale letteratura critica serriana talvolta incrocia perifericamente l'amicizia di Carlo - salvo l'immancabile attenzione di Marino Biondi. La verità è che la parabola bersaniana appare di complessa valutazione, inquadrabile in una rete culturale-musicale sparsa tra concertismo, didattica, riforma musicale sacra, estetica e filosofi a musicale. Fu questo talento d'insieme ad accompagnare Bersani lungo la vita, unito ad uno spiccato idioma etico. Ne sarebbero rimaste attratte personalità dallo sguardo aperto, tra cui Renato Serra ed Amintore Galli, che lo ammirarono e ne cercarono consiglio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Crescere danzando. La pedagogia della mediazione corporea nel corso della vita, tra narrazione, immaginazione e danzamovimentoterapia"
Editore: Franco Angeli
Autore: Naccari Alba G.
Pagine: 122
Ean: 9788891762931
Prezzo: € 15.00

Descrizione:L'idea di questo volume nasce dall'integrazione di due filoni di ricerca della pedagogia contemporanea. Da un lato gli approfondimenti dell'educazione permanente grazie alle teorie sui cicli di vita, dall'altra la positività pedagogica della mediazione corporea ed espressiva. Le teorie sul corso di vita e sui cicli di vita sono utili strumenti per comprendere meglio i bisogni e i compiti evolutivi possibili di ciascun momento della vita, sino all'età adulta avanzata. Lungi dal voler incasellare la vita delle persone in stadi evolutivi angusti, la teoria dei cicli di vita indica possibili processualità evolutive e direzioni di senso per la vita degli esseri umani, che oggi sempre più rischia di omologarsi alle possibilità giovanilistiche e leggere, propinate da una società sempre più fluida e contraddittoria. La mediazione corporea, che nasce come opportunità non performativa ma educativa di diverse ricerche ispirate principalmente all'attività motoria, alla danza, al teatro e alla danzamovimentoterapia, può essere applicata non solo nell'età dello sviluppo, ma anche nelle diverse età dell'adulto. In particolare si fa qui riferimento alla Mediazione Corporea ed Espressiva Simbolico-Antropologica® che fa capo principalmente alla sperimentazione attuata da Eurinome ASD a Perugia. L'immaginazione, la narrazione ed alcune metodologie plastico-pittoriche sono parte integrante del metodo. Il mito, la fiaba, il racconto con i loro personaggi e trame, sono spesso lo sfondo su cui vengono tessute le attività di movimento. I capitoli sono proposti in relazione al susseguirsi delle età della vita e sono corredati da indicazioni applicative che possono essere concretamente sviluppate nei laboratori a mediazione corporea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lui, io, noi"
Editore: Einaudi
Autore: Ghezzi Dori, Meacci Giordano, Serafini Francesca
Pagine: 154
Ean: 9788806233167
Prezzo: € 17.00

Descrizione:L'infanzia di Dori e quella di "Bicio", che mostra come la storia sia sempre stata una sola, anche quando loro non si conoscevano. Il primo incontro, a un premio musicale vinto da entrambi, durante il quale non smettevano di guardarsi. La nascita della figlia Luvi e la quotidianità campestre in Gallura. I mesi del sequestro, in cui a sostenerli fu proprio quel legame "fermo, limpido e accecante" che sarebbe continuato oltre il tempo. Un tempo sempre scandito dalla magia degli incontri: da Marco Ferreri a Lucio Battisti, da Cesare Zavattini a Fernanda Pivano. Tra bambine che chiacchierano con Arturo Toscanini e bambini che bevono cognac sotto i bombardamenti. Tra cuccioli di tigre allevati in salotto e un viaggio in nave con un toro limousine. Scritto assieme agli sceneggiatori di "Principe libero", il film TV sul cantautore, "Lui, io, noi" è una storia privata che s'intreccia con quella pubblica di chi, da sessant'anni, ascolta De André. Soprattutto è il racconto intimo, commovente, a tratti perfino buffo, di un grande amore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' impresario d'opera. Arte e affari nel teatro musicale italiano dell'Ottocento"
Editore: EDT
Autore: Rosselli John
Pagine: IX-279
Ean: 9788859246299
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Nell'Italia operistica dell'Ottocento - come nella Hollywood degli anni d'oro - la macchina dello spettacolo raggiunge livelli di irripetibile produttività. Si afferma una solida e capillare organizzazione nella quale è centrale la figura dell'impresario, ex cantante, ex ballerino, nobile dilettante o affarista puro. Come venivano allestite, finanziate e gestite le stagioni, quali i vincoli contrattuali - tra mercanteggiamento da bazar e rispetto della nascente normativa giuridica - con cantanti, compositori, editori e proprietari dei teatri? Quali gli usi, i capricci, le convenienze di cui ancora oggi si conservano consistenti tracce nell'ambiente dell'opera? Su questo mondo, sempre in bilico tra trionfi e crisi ricorrenti, John Rosselli getta una luce originale e rivelatrice.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un' altra musica. L'America nelle canzoni di protesta"
Editore: Mimesis
Autore: Ceschi Matteo
Pagine: 108
Ean: 9788857545325
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Come si definisce una canzone di protesta? A partire da questo interrogativo, Matteo Ceschi decostruisce tre brani leggendari - "This Land Is Your Land" di Woody Guthrie, "Blowin'in the Wind" di Bob Dylan e "Kick Out the Jams" degli MC5 - per comprendere i processi che tramutano una canzone in inno generazionale e le dinamiche attraverso cui, nel corso dei decenni, diversi tipi di pubblico si appropriano di un brano per portare avanti le loro cause. Ad arricchire il testo, numerose interviste realizzate per l'occasione con alcuni autori e interpreti tra cui: Wayne Kramer (chitarrista e fondatore degli MC5), Jimmy Collier (folk singer allievo di Pete Seeger e Martin Luther King) e Joe McDonald (musicista country protagonista a Woodstock).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il racconto del giocodanza... favola e magia"
Editore: C&P Adver Effigi
Autore: Santini Marinella
Pagine: 291
Ean: 9788864338361
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il Racconto del Giocodanza è il terzo libro che Marinella Santini ha scritto sulla metodologia da lei creata. Dopo "Giocodanza la Nuova Propedeutica... ovvero imparare giocando!" (Editrice Innocenti - 2008) e "L'Avventura del Giocodanza: una vita, un gioco... un sogno!" (Edizioni Effigi - 2015), ecco una terza pubblicazione dove il Giocodanza si racconta. Il metodo, che accosta alla Danza attraverso il gioco - considerato nel suo più alto valore educativo -, grazie ai percorsi di formazione è oggi largamente diffuso nel nostro paese. Questo testo, grazie anche a testimonianze dirette, "racconta" il Giocodanza, la sua poesia e la sua magia, quello che trasmette alle persone che incontra, ma anche il suo utilizzo al di fuori della scuola di danza tradizionale, in contesti diversi e in situazioni non sempre facili e semplici da gestire. Ma la danza, come dice Marinella Santini, è per tutti: una cosa è dedicarsi alla professione artistica, riservata a pochi "eletti", ma... incontrarla, conoscerla, amarla... questo è, e dovrebbe essere, per tutti!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Opera Omnia. Arie, duetti, terzetto serie IV. Ediz. bilingue"
Editore: ETS
Autore: Stradella Alessandro
Pagine: 144
Ean: 9788846749871
Prezzo: € 100.00

Descrizione:Alessandro Stradella nacque a Nepi, nei pressi di Viterbo, il 3 aprile 1639 da una famiglia aristocratica. Originaria di Borgotaro in Emilia, nel XV secolo la famiglia Stradella si trasferì nella cittadina toscana di Fivizzano, spostandosi ancora più a sud nel 1575, quando Alessio Stradella, prozio del compositore, divenne vescovo di Sutri e Nepi. Il padre di Alessandro, Marc'Antonio, come suo zio Giannettino prima di lui, fu nominato Cavaliere di Santo Stefano, un ordine cavalleresco fondato dai Medici nel 1561 a Pisa. Con questo titolo egli si firma su una raccolta di madrigali di J.H. Kapsberger da lui fatta pubblicare a Roma nel 1609.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Esercizi giornalieri per tromba"
Editore: Didattica Attiva
Autore: Ceretta Ercole
Pagine: 28
Ean: 9788898538560
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Gli esercizi sono stati pensati per un utilizzo quotidiano. Possono essere divisi in esercizi di riscaldamento e in esercizi d'emissione. Servono a focalizzare il suono e ad aumentarne fluidità e proiezione. Alcuni degli esercizi sono da eseguire con il solo bocchino, ottenendo maggiore emissione del suono, intonazione più precisa e maggior sicurezza e controllo sullo strumento. Altri esercizi sviluppano la respirazione, la pratica del bending, del frullato e del vibrato. Altri ancora si soffermano sull'attacco e sulla dinamica dei singoli suoni. Si consiglia di utilizzare la mano sinistra per sostenere il bocchino oppure di usare il B.E.R.P. o il Simulatore di tromba. Occorre avere sempre una nota di riferimento per curare l'intonazione: si può usare un pianoforte oppure una tastiera. Se non si dispone di nessuno di questi strumenti strumenti, è possibile utilizzare la nota di partenza dei singoli esercizi come nota di riferimento da suonare con la sola tromba.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Romanticismo e musica. L'estetica musicale da Kant a Nietzsche"
Editore: EDT
Autore:
Pagine: VII-341
Ean: 9788859246305
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Questa antologia sull'estetica musicale romantica è circoscritta all'area culturale germanica ma, com'è appena il caso di ricordare, è in quest'area che nasce e si sviluppa nella sua forma più ricca, originale e compiuta la moderna filosofia della musica, della quale saranno via via debitori i paesi europei. La scelta antologica, che presenta una vasta raccolta di riflessioni sulla musica - dovute non tanto alla penna di compositori, strumentisti e critici musicali, quanto a quella di letterati, poeti e filosofi attivi nell'area culturale germanica tra la fine del XVIII secolo e la fine del XIX - documenta l'abbandono dell'orizzonte artigianale in un'arte che, nel farsi appunto "esercizio metafisico", verrà configurandosi progressivamente come origine, centro, modello e fine di tutte le altre. In tal modo il pensiero romantico relega la specificità tecnica della pratica musicale nel limbo della quotidianità, innalzando d'altra parte le meraviglie suggestive del mondo sonoro alla dignità sovrannaturale dei misteriosi richiami che provengono da un paradiso perduto. L'itinerario proposto dall'autore che ne chiarisce e commenta il significato in un'ampia analisi introduttiva - conduce da Wackenroder e Tieck a Nietzsche, attraversando i sogni e le visioni di Hoffmann, Novalis e Heine, gli incanti lirici di Eichendorff e Morike, le articolate costruzioni teoretiche di Kant, Hegel, Schelling ed Herbart. Si rende così esplicita, nel susseguirsi di una serie di metamorfosi, la vicenda della cultura europea nel suo passaggio dalle precarie certezze illuministiche alla definitiva accettazione del nichilismo o dell'utopia: come si può leggerlo nello specchio circoscritto, ma esauriente, della musica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' italiano della canzone"
Editore: Carocci
Autore: Zuliani Luca
Pagine: 140
Ean: 9788843090877
Prezzo: € 12.00

Descrizione:L'italiano per musica è molto cambiato nel tempo: non solo fra le arie d'opera e la canzone del Novecento, ma anche negli ultimi decenni, in cui la cosiddetta "musica leggera" ha assunto un'importanza sempre maggiore. Il problema di fondo, però, è uguale da secoli: l'italiano è la lingua della musica per eccellenza, ma nello stesso tempo, quando è cantato, deve spesso rinunciare al proprio ritmo naturale. Infatti, la musica costringe a selezionare in modo drastico le parole utilizzabili alla fine dei versi e, più in generale, i testi di canzone devono di solito sottomettersi a regole che li rendono molto meno efficaci se sono considerati di per sé, come fossero poesie tradizionali. Il volume passa in rassegna le scelte stilistiche, i metodi e talvolta gli stratagemmi con cui le canzoni moderne affrontano il problema.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ballata per Fabrizio De Andrè"
Editore: Becco Giallo
Autore: Algozzino Sergio
Pagine: 127
Ean: 9788833140117
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Bocca di Rosa, Piero, Tito, Michè, Marinella, Angiolina, Andrea, e ancora un Gorilla, un Giudice, Carlo Martello, Pasquale Cafiero: che cosa succede se i protagonisti delle canzoni di De André prendono magicamente vita per raccontarci - in prima persona e dal loro privilegiato punto di vista - il loro stesso indimenticato creatore? "Ieri cantavo i vinti, mentre oggi canto i futuri vincitori: quelli che coltivano la propria diversità con dignità e coraggio. I nomadi, per esempio, e tutti quelli che attraversano i disagi dell'emarginazione senza rinunciare ad assomigliare a se stessi." (Fabrizio De André)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Silenzio e musica rock"
Editore: Mimesis
Autore: Barbieri G. Luca
Pagine: 60
Ean: 9788857545639
Prezzo: € 6.00

Descrizione:In che modo il silenzio costituisce una componente essenziale della musica rock? Le risposte emergono da un percorso di riflessioni ed esemplificazioni articolato in diverse tappe. Le molteplici espressioni del silenzio nella produzione di alcuni musicisti esemplari: Neil Young, Lou Reed, Joni Mitchell, Bob Dylan e Frank Zappa. Le metamorfosi del silenzio nel capolavoro di David Crosby, "If I could only remember my name". La funzione del silenzio nelle diverse esecuzioni di un brano da parte dello stesso artista. La natura del silenzio nelle performance in studio e on stage. La manipolazione del silenzio nelle cover. Il trattamento del silenzio in alcuni sottogeneri quali il punk, il progressive e il southern rock. Infine David Sylvian, che nella sua musica ha riservato al silenzio uno spazio sempre più importante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mondo in sei canzoni. Come il cervello musicale ha creato la natura umana"
Editore: Codice Edizioni
Autore: Levitin Daniel J.
Pagine: 292
Ean: 9788875787462
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Senza la musica non saremmo quello che siamo. Non è solo uno svago o un hobby da coltivare nel tempo libero: prima ancora del linguaggio, la musica e il ballo hanno rappresentato un potentissimo strumento evolutivo per la specie umana, il bisogno e la capacità - a un tempo primordiale e raffinatissima - di comunicare. Di volta in volta hanno svolto una funzione di collante sociale, veicolo di conoscenza, amore e conforto, stati d'animo, necessità di dare un senso alla propria presenza nel mondo. Un impulso ancestrale che mantiene inalterato il suo mistero, presente oggi nei cori delle manifestazioni sportive, nelle canzoni d'amore, nel blues, nella techno. Per questo motivo, durante la sua ricerca delle radici più profonde del nostro "cervello musicale", Daniel Levitin ha voluto al suo fianco i vecchi amici ed ex colleghi musicisti: Sting, Paul Simon, David Byrne e Joni Mitchell hanno prestato a questo libro la voce (e in alcuni casi anche il cervello...), impegnati in un dialogo fitto con l'autore per dare un nome alla loro indefinibile e straordinaria capacità di incantare, far piangere ed emozionare milioni di persone in tutto il mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ravel. Scritti e interviste"
Editore: EDT
Autore:
Pagine: LII-220
Ean: 9788859246886
Prezzo: € 13.50

Descrizione:A un giornalista di «Excelsior» Ravel dichiara nel 1931: «... io lavoro troppo e dormo solo due ore per notte. Ora, la resistenza umana non è senza limiti. Ma tutto il piacere dell'esistenza consiste nell'incalzare la perfezione sempre un poco più da vicino, nel rendere un po' meglio il fremito segreto della vita». Non è difficile riconoscere in frasi del genere quel tono di dandysmo che aveva caratterizzato la gioventù di Ravel, ma tanti anni sono passati dall'epoca delle prime illuminazioni e in quello sforzo per «rendere un po' meglio il fremito segreto della vita» l'estetica ha dovuto misurarsi con i tormenti del quotidiano, con le solitudini, con le delusioni, con le ondate non certo generose delle mode culturali, alle quali si può opporre soltanto la ricerca delle proprie ragioni più intime, ed ecco allora profilarsi dietro l'immagine dell'uomo elegante e del conversatore raffinato la sagoma del lavoratore insonne, instancabile nell'inseguire il miraggio di quella perfezione che sola è capace di fondare e garantire l'esistenza. Sono qui raccolti gli scritti (in gran parte frutto della sua attività di critico musicale) e le interviste rilasciate da Ravel a giornali di tutto il mondo in occasione delle sue tournée: documenti rivelatori della personalità dell'uomo e dell'artista, fin qui sparpagliati in un numero impressionante di pubblicazioni in lingua, e comunque di difficile accesso, in alcuni casi introvabili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Schubert. L'amico e il poeta nelle testimonianze dei suoi contemporanei"
Editore: EDT
Autore:
Pagine: XXXII-232
Ean: 9788859246893
Prezzo: € 16.00

Descrizione:«Era il 1814 quando un giorno, mano nella mano con un amico, Schubert entrò nella stanza che cinque anni più tardi avremmo occupato insieme. Si trovava nella Wipplingerstrasse. Casa e stanza avevano accusato il peso del tempo: il soffitto era quasi crollato, la luce oscurata da un grande edificio che sorgeva di fronte, c'era un pianoforte troppo suonato e una biblioteca striminzita; l'ambiente era quello e il ricordo del luogo insieme con quello delle ore che vi ho trascorso non mi abbandonerà mai». Chi parla è il poeta Johann Mayrhofer, fraterno amico di Schubert, suo compagno nell'arte e poeta di molti suoi Lieder. La sua testimonianza è una delle moltissime raccolte da Otto Erich Deutsch in un lavoro iniziato nel 1912 e terminato nel 1957. Si tratta dei ricordi degli amici di Schubert, i compagni di vita e di arte, l'anima di quelle serate definite "schubertiadi". La viva voce dei protagonisti ci restituisce la storia del grande musicista rendendoci partecipi non solo di un'esistenza, ma della Vienna dei primi anni dell'Ottocento nonché di un modo di concepire l'arte e la vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia della musica"
Editore: EDT
Autore: Gallo F. Alberto
Pagine: XVII-172
Ean: 9788860408839
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Il Duecento: Musica e grammatica; Musica e retorica; Musica e poetica; L'"organum" a Notre-Dame; Il "conductus" politico; Il "motetus" in francese. Il Trecento francese: Parigi: le idee e le discussioni; La corte parigina e il mottetto latino; "Talee" e "colores"; Un poeta musicista; Dalle tecniche poetiche alle tecniche musicali; "Ballade" e "rondeau". Il Trecento Italiano: Padova; Le signorie "lombarde"; Il madrigale; Firenze; I novellieri toscani; La ballata. Il Quattrocento: Il compositore di professione; Politica e musica nella repubblica di Venezia; La trasmissione della musica; Biografia di un compositore; "Rhetrorique" e "musique" alla corte di Borgogna; Cronaca di una festa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Caduta in un gorgo di torbide passioni. L'autobiografia di una diva della canzone italiana"
Editore: Iacobellieditore
Autore: Martino Miranda
Pagine: 345
Ean: 9788862523929
Prezzo: € 19.00

Descrizione:"Questa è la storia di una ragazza di provincia diventata due volte Diva. Diva nell'Italia del boom economico dei Festival di Sanremo e di Napoli (l'esordio nel 1955, la vetta al Festival di New York nel 1960). Diventa la principale interprete della canzone napoletana e si distingue come attrice di teatro, di prosa radiofonica e televisiva e di cinema lavorando con i più illustri artisti: Michele Galdieri, Macario, Nino Taranto, Carlo Dapporto, Luigi Squarzina, Garinei e Giovannini. Diva per la seconda volta nel 1968: si dedica al teatro politico, si concede anche , diretta da Scaparro, e il Woyzeck diretta da Puecher. Impegno politico e rivoluzione sessuale: nel 1977 Miranda posa nuda per «Playmen», pubblica "Ottimo stato", un Lp di brani scritti da lei, interpreta Madame De Sade di Yukio Mishima, scrive il libro-inchiesta "Uomini e droga". Dirige il teatro dei Cocci per cinque anni e promuove i lunedì letterari, dedicando le serate a Pasolini, Pavese e Garcia Lorca, recitando e interpretandone i versi. Oggi Miranda ci regala il racconto della sua vita, un romanzo di formazione continua, con una scrittura chiara e diretta, senza filtri e senza reti. La cronaca dei suoi successi artistici ma anche la storia dei prezzi pagati, delle profonde ferite e dei danni collaterali che ha dovuto subire e di cui oggi, grazie a questo libro, si è definitivamente liberata. Caduta in un gorgo di torbide passioni è un contributo alla storia italiana dello spettacolo." (Francesco Coniglio)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Casa Schumann. Diari (1841-1844)"
Editore: EDT
Autore: Schumann Robert, Wieck Clara
Pagine: XXI-280
Ean: 9788859246879
Prezzo: € 14.00

Descrizione:«Mia amatissima giovane sposa, lascia che ti dia il più tenero dei baci in questo giorno, il primo della tua vita di sposa, il primo del tuo ventiduesimo compleanno. Questo piccolo quaderno che oggi inauguro è destinato ad avere un significato molto profondo: diventerà il resoconto quotidiano di tutto quanto concerne la nostra casa e la nostra vita coniugale. Qui troveranno spazio i nostri desideri e le nostre speranze, ma dovrà anche essere il quaderno delle nostre preghiere, quelle che ciascuno di noi vorrà rivolgere all'altro, quando la parola detta si sarà rivelata inefficace». Così si apre questo diario, scritto a due mani da Robert Schumann e Clara Wieck nel corso di un quadriennio, viva e palpitante testimonianza della realizzazione di un sogno, che non è solo un'unione sentimentale ma il luogo in cui convergono le aspirazioni comuni del compositore e della grande pianista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mio canzoniere"
Editore: Harpo
Autore: Siliotto Carlo
Pagine: 208
Ean: 9788899857202
Prezzo: € 17.00

Descrizione:"Andammo a trovarla in un grande palazzo romano di via Marianna Dionigi: si chiamava Giovanna Marini e a mia madre disse che io avevo troppo talento per studiare, non ne avevo bisogno, meglio sarebbe stato per me continuare da solo senza i freni di un insegnamento di tipo tradizionale. Oggi, conoscendola, sono convinto che trovammo Giovanna in un momento in cui tutto aveva voglia di fare tranne che insegnare musica ad un ragazzino". Siamo nei primi anni Sessanta. Solo pochi anni dopo quel ragazzino darà vita, assieme a un gruppo di coetanei, a una delle più importanti realtà della musica popolare italiana, il Canzoniere del Lazio. Tra nuovi arrivi e addii, ritorni e rimescolamenti, il Canzoniere diventa punto di riferimento musicale per una generazione e una scuola di musicisti di altissimo livello. Una storia che si intreccia con quella degli anni della rivolta giovanile, della quale è a suo modo conseguenza e prosecuzione. Un modo per "servire, il popolo" (e la citazione non è casuale) al di là delle chiacchiere da assemblea e delle riunioni senza fine. Non una fuga dalla realtà di quegli anni, quindi, ma esattamente il contrario: un modo per viverli con pienezza e con la consapevolezza che un accordo di chitarra, il verso di una canzone popolare, un concerto, possono essere più rivoluzionari di mille parole. Prefazione di Teresa Marchesi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Grande musica nera. Storia dell'art ensemble of Chicago"
Editore: Quodlibet
Autore: Steinbeck Paul
Pagine: 399
Ean: 9788822901644
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Raccontare l'Art Ensemble of Chicago significa attraversare buona parte delle esperienze artistiche più innovative del secondo Novecento. Senza mai allontanarsi dalla cultura afroamericana in cui si sono formati (la musica delle chiese nere, quella delle comunità locali, le bande dell'esercito, il jazz di ogni epoca), i suoi membri hanno saputo influenzare l'arte performativa di tutto il pianeta, sintetizzando nel concetto di Grande Musica Nera ciò che la diaspora africana nel mondo ha regalato alla cultura contemporanea. Fin dalla metà degli anni Sessanta, sul palcoscenico i membri dell'Art Ensemble creavano un irresistibile intreccio di esperienze spettacolari, suonando centinaia di strumenti, recitando poesie, dando vita a episodi teatrali, mascherandosi e usando costumi d'ogni provenienza. Emerso dal formidabile calderone espressivo della Chicago nera degli anni Sessanta, il gruppo si è affermato in una Parigi che era stata appena attraversata dai fermenti del Sessantotto e ha poi trionfalmente conquistato il pubblico di tutti i continenti. In questo volume Paul Steinbeck esplora nei dettagli la storia dell'Art Ensemble of Chicago. Unendo l'analisi musicale alla ricerca storica, propone un'approfondita interpretazione che ne lega insieme tutte le innovazioni: i diversi modelli d'improvvisazione, l'ampio repertorio di composizioni, la dimensione intermediale e quel concetto cooperativo di interazione sociale che ha permesso al gruppo di attraversare con successo i decenni. Nonostante infatti la dolorosa scomparsa di due fondatori, Lester Bowie e Malachi Favors, e il ritiro di Joseph Jarman, il creatore del gruppo Roscoe Mitchell lo guida ancor oggi assieme a Don Moye, caso più unico che raro nella storia della musica. L'avventura dell'Art Ensemble continua.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le città da cantare. Atlante semi-ragionato dei luoghi italiani cantati"
Editore: Tarka
Autore: Canesi Riccardo
Pagine: 320
Ean: 9788899898854
Prezzo: € 17.50

Descrizione:Prefazione di Mogol.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO