Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "L'altare bilingue"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Nicole Belayche
Pagine: 56
Ean: 9788810558188
Prezzo: € 6.50

Descrizione:Tra il II secolo a.C. e l'inizio dell'Impero la popolazione emigrata a Roma proveniva, per lo più, dalla parte orientale del Mediterraneo, conquistata dalle legioni romane, e anche le divinità straniere avevano la medesima origine. La natura aperta e politeistica del sistema religioso consentiva nuovi culti, che venivano «naturalizzati» in modo completo quando lo Stato decideva di aggiungerli al calendario pubblico, eventualmente conservando il rituale originario. Anche se la società romana dell'Impero classico era aperta e inclusiva, una xenofobia latente colpiva, in particolare, gli orientali per il loro presunto esotismo variopinto ed eccessivo; la tradizione letteraria latina, non senza forzature, si compiaceva di descrivere le loro cerimonie esotiche, caratterizzate dall'uso di lingue barbare e di musiche stordenti, celebrate da sacerdoti abbigliati con vesti eccentriche e dai costumi depravati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'ospitalità"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Béthune Pierre-François de
Pagine: 215
Ean: 9788821576423
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

L'ospite è sempre una benedizione del Signore, un dono del suo amore. In tutte le religioni l'ospitalità è sacra. Tuttavia la storia ci insegna che tra le religioni le leggi dell'ospitalità sono spesso abolite in nome della conservazione della purezza della propria fede. Perché questo accade? E soprattutto: come superare le paure inveterate dell'altra "fede" e degli altri "credenti", favorendo la pratica del dialogo tra le religioni? Raccontando i suoi incontri e le iniziazioni ricevute negli scambi spirituali, Pierre-François de Béthune, monaco benedettino, ci confida qui la sua scoperta: è possibile mettere d'accordo il legame senza riserve al Cristo e l'apertura incondizionata agli altri, proprio nel suo nome. La prefazione al volume è di Raimon Panikkar.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le origini delle religioni"
Editore: Jaca Book
Autore: Ries Julien
Pagine: 240
Ean: 9788816604704
Prezzo: € 49.00

Descrizione:

Partendo dal concetto di homo religiosus sviluppato da Mircea Eliade, Julien Ries ha elaborato un campo d’indagine completamente nuovo: l’antropologia religiosa. Il punto di vista antropologico è quello che consente lo studio delle origini delle religioni, e di ciò che l’uomo creò e visse, sul piano religioso, ancora prima della loro nascita. Questo volume adotta lo stesso metodo per osservare la nascita delle grandi religioni.

Il lavoro muove dalla preistoria, e specificamente dal medio Paleolitico (280.000-40.000 a. C.), descrivendo l’esplosione del sentimento del sacro, del culto dei morti e delle enormi grotte dipinte utilizzate per i riti. Da qui, attorno al 10.000 a. C., apparvero i primi uomini sedentari, che seppellivano i morti nelle proprie case, e cominciarono a credere in divinità. Poi il grande periodo Neolitico, caratterizzato dall’agricoltura, dalle incisioni rupestri all’aperto, dai santuari megalitici e dal fiorire delle grandi religioni di Mesopotamia, Egitto e India. Dopo questi fondamentali eventi, lo sviluppo delle grandi religioni tutt’ora conosciute: l’Ebraismo, seguito da Cristianesimo e Islam, tutte quante sorte in area mediterranea. In Oriente, e in particolare in India, ci furono i Veda (II millennio a. C.), seguiti dalla comparsa del Buddhismo (500 a. C.), sorto in India e presto dilagato nell’estremo Oriente asiatico. Nel frattempo, in Cina sorse – partendo da tutt’altra radice (la tradizione Neolitica Cinese) – il Taoismo (500 a. C.), che più tardi entrò in relazione con Confucianesimo e Buddhismo.

In Giappone, lo Shintoismo è stato la religione tradizionale derivata dalla tradizione Neolitica. L’incontro con il Buddhismo avvenne solo più tardi. Nelle Americhe, differenti religioni, tutte collegate da forti similitudini. In Africa e Australia, invece, rimasero vivi i retaggi della tradizione Paleolitica lungo i secoli. Dopo aver trattato l’homo religiosus preistorico, anche nell’ambito di popolazioni prive di scrittura, questo lavoro descrive l’emergere di tutte le religioni antiche, comprese quelle vive ancora oggi. E termina approcciando le nuove scoperte che hanno permesso di far progredire la conoscenza storica delle religioni, e il dibattito culturale nato da esse. Un lavoro assolutamente unico nel settore, con una stupefacente documentazione iconografica.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mistero dell'iniquità"
Editore: GBU
Autore: Helwys Thomas
Pagine: 221
Ean: 9788896441343
Prezzo: € 18.00

Descrizione:ContenutoSi tratta della prima traduzione italiana di un testo fondamentale per la storia dei battisti: un'opera del 1612 scritta da Thomas Helwys che, con John Smyth e un gruppo di esiliati inglesi in Olanda, fondò la prima chiesa battista ad Amsterdam nel 1609. Helwys, tornato in Inghilterra, si stabilì a Spitalfields, a Nord di Londra, dove nel 1612 nacque la prima chiesa di battisti generali su suolo inglese.Questa opera è una sorta di appello a Re Giacomo I e al Parlamento inglese per chiedere la libertà di coscienza e il diritto di praticare la propria religione per tutti i sudditi del Re. Per la prima volta con questo scritto si invoca la libertà di religione e di coscienza per tutti gli esseri umani. Si tratta, dunque, di un documento fondamentale per una serie di tematiche che occuperanno il pensiero e la cultura occidentali.Martin Ibarra Pérez è pastore della Chiesa Evangelica Battista di Milano. Nato a Cartagena in Spagna si è diplomato in teologia al Seminario Bautista di Alcobendas (Madrid) Spagna, e si è laureato sempre in Teologia con Biennio in Filosofia alla Universidad Pontificia di Salmanca, Spagna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Homo religiosus et symbolicus"
Editore: Elledici
Autore: Scognamiglio Edoardo
Pagine: 120
Ean: 9788801050349
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Questo breve saggio costituisce una rapida introduzione allo studio della storia delle religioni e alla conoscenza del metodo di ricerca in ambito storico-critico, socio-religioso e simbolico-culturale. L'attenzione è rivolta soprattutto alle indicazioni metodologiche e alle categorie centrali del sistema religioso preso nel suo insieme simbolico, culturale e rituale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cronaca degli ultimi pagani"
Editore: Paideia
Autore: Chuvin Pierre
Pagine: 344
Ean: 9788839408228
Prezzo: € 36.20

Descrizione:

"Cronaca degli ultimi pagani", nell'edizione in lingua francese giunto alla terza edizione, fu al suo apparire una sorpresa sia per la critica sia per il grande pubblico, soprattutto perché l'autore vi racconta - in uno stile chiaro e vivido - il trionfo del cristianesimo nell'impero romano, ma dalla parte dei vinti, i "pagani". Il volume fornisce la cronaca documentata delle misure di prescrizione e di messa al bando che in tempi successivi si adottarono contro i culti politeisti e monoteisti non cristiani, e al tempo stesso fa rivivere le ultime credenze e le pratiche "pagane" dell'antichità classica. Intento del libro di Pierre Chuvin è anche di mostrare come vicende tragiche come quelle del martirio e dell'assassinio di una Ipazia, la celebre filosofa di Alessandria, non abbiano impedito alla parte cristiana d'integrare nelle proprie feste rituali, oggetti e cerimonie "pagane", e come in tal modo l'eredità pagana sia stata fatta propria dal cristianesimo, a dispetto dell'intolleranza, di qualsiasi parte, e in sfida all'ortodossia dispotica, di qualsiasi autorità.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La logica del pensiero gnostico"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Magris Aldo
Pagine: 544
Ean: 9788837225490
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Quello che negli ultimi due secoli si è usato chiamare «gnosi» o «gnosticismo» è un fenomeno di estrema complessità perché presenta una miriade di manifestazioni fra le quali non esiste un comune denominatore ma soltanto alcune parziali somiglianze e altrettante irriducibili differenze, né esiste un'unica causa scatenante ma tanti diversi fattori che hanno contribuito a produrre ora l'uno ora l'altro dei suoi aspetti. […] Quello che più importa per noi è però arrivare a una comprensione del fenomeno sotto il profilo del pensiero, cioè il suo concetto. Ma il concetto non sta in un nome o una definizione astratta bensì appare in tutto il movimento con cui dispiega l'articolazione delle proprie forme rappresentative, a prima vista così diverse fra loro, dove procede guadagnando in profondità mediante la negazione, emergendo dalle fratture e contraddizioni, e in questo senso che vorrei chiamare hegeliano, non analitico-formale, io parlo di una «logica» complessiva del pensiero gnostico.(dalla Premessa)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'antico mondo arabo e islamico"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Nicola Barber
Pagine: 46
Ean: 9788821553417
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Quando è nato l'Islam? Chi è il profeta Maometto? Quali sono i capisaldi della religione musulmana? Un viaggio nella storia dell'uomo. L'Islam è la più giovane tra le tre grandi religioni monoteiste. Nata in Arabia dopo che Maometto ebbe ricevuto le rivelazioni da Allah, si diffuse fino ad abbracciare una moltitudine di popolazioni appartenenti a etnie e nazionalità  differenti. Questo volume permette ai ragazzi di scoprire tutto l'essenziale sulla storia di questa affascinante civiltà . Solleva i fogli trasparenti colorati ed entra in una moschea, visita la Spagna islamica e contempla dall'interno la meravigliosa Cupola della Roccia. Una collana dedicata alla storia dell'uomo, un viaggio nella vita di tutti i giorni, per conoscere gli usi e i costumi degli uomini che ci hanno preceduto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manicheismo. Un tentativo di religione universale"
Editore: Jaca Book
Autore: Ries Julien
Pagine: 320
Ean: 9788816409729
Prezzo: € 44.00

Descrizione:

Questo volume raccoglie l’insieme dei contributi di Julien Ries sulla religione manichea.

Lo studioso, che ha cominciato a occuparsi del manicheismo, suo primo e principale settore di specializzazione, nei primi anni '50, ha prodotto sull’argomento, in sessant’anni di ricerche assidue, una ragguardevole quantità di saggi, che rendono giustizia dell’importanza di questa tradizione universalista diffusasi nella tarda antichità e sopravvissuta sino all’epoca medievale, se si riconoscono come suoi discendenti diretti i catari, i bogomili e i pauliciani.

Ries si è concentrato particolarmente su due aspetti della ricerca, spesso combinandoli tra loro all’interno dei suoi testi: la storia degli studi e l’analisi letteraria e dottrinale delle fonti. Lo studio accurato della documentazione di provenienza egiziana, sia greca (come la biografia di Mani) sia copta (ad esempio la produzione catechetica ed omiletica), gli ha consentito di ricostruire nel dettaglio il primo periodo della vita del profeta babilonese, la complessa relazione con la tradizione giudeo-cristiana di cui era impregnato e la successiva elaborazione di un pensiero indipendente a carattere nettamente gnostico e - quanto meno in origine - fortemente antiritualista. Il libro aggiunge così un tassello importante per la nostra comprensione della dottrina manichea, specialmente nel suo rapporto con i testi del Nuovo Testamento e dunque con il cristianesimo.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le religioni del mondo"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Self David
Pagine: 128
Ean: 9788831537230
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il contesto sociale multietnico in cui viviamo richiede, in particolare alle nuove generazioni che si confrontano con la realtà dell'interculturalità fin dai banchi di scuola, di conoscere le religioni del mondo, con le loro credenze e i loro costumi.Il volume di David Self unisce documentazione accurata sia dal punto di vista testuale, sia iconografico e informazioni sintetiche ma esaustive. Dopo alcune pagine introduttive che mettono a fuoco il senso della religione e presentano a mo' di flash alcuni passaggi essenziali della storia delle religioni, sono prese in esame le religioni monoteiste (ebraismo, cristianesimo, islam), le religioni dell'Oriente (induismo, buddhismo, sikhismo), le religioni dell'Asia orientale (confucianesimo, taoismo, shintoismo), le religioni moderne intese come nuovi gruppi cristiani e nuovi movimenti religiosi.In conclusione, una panoramica sui conflitti religiosi e una bella pagina che presenta la cosiddetta "regola d'oro", principio basilare che accomuna tutte le religioni del mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli gnostici: storia e dottrina"
Editore: Jaca Book
Autore: Ries Julien
Pagine: 352
Ean: 9788816409712
Prezzo: € 44.00

Descrizione:

Con questo volume ha inizio la sezione dell’Opera Omnia di Julien Ries relativa all’ambito cui il grande storico delle religioni ha dedicato le maggiori energie: il ribollente mondo della spiritualità e delle religioni nel Mediterraneo nell’età ellenistica. Il volume riunisce gli studi pubblicati da Ries sul vasto fenomeno della gnosi, una raccolta ampia e approfondita da cui emerge un quadro completo della dottrina gnostica e dei suoi legami con le religioni e le correnti di pensiero che animavano il Mediterraneo nel tardo ellenismo: dall’ebraismo al cristianesimo, dall’orfismo alle religioni dualiste del vicino oriente. Conferenze, studi, saggi, sono stati riorganizzati e completati dall’autore strutturando un volume che costituisce una sintesi inedita per molti. Si delinea così un panorama completo e aggiornato, fondato su basi filologiche ineccepibili ma caratterizzato da una forma espositiva accessibile anche al pubblico dei non specialisti.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La religione greca di epoca arcaica e classica"
Editore: Jaca Book
Autore: Burkert Walter
Pagine: 640
Ean: 9788816370081
Prezzo: € 49.00

Descrizione:

Walter Burkert è uno dei più autorevoli studiosi viventi delle religioni, sicuramente quello con il più vasto orizzonte di esplorazioni e di indagini. La religione greca di epoca arcaica e classica, da lui scritta negli anni Settanta, costituisce una originale e personalissima sintesi della corrente storica tradizionale e delle correnti avanguardistiche di quegli anni di fermento. Oggi è entrata nella storiografia del Novecento, ma anche per gli anni Duemila rappresenta un necessario e solido punto di partenza. L’Italia, dopo Raffaele Pettazzoni, non ha avuto che trattazioni sintetiche sulla religione greca. La religione greca di Burkert - già pubblicata in prima edizione italiana dalla Jaca Book nel 1984 in due volumi con il titolo I Greci - viene di fatto a colmare questa lacuna (pur fermandosi alla fine del IV secolo), costituendo il manuale di riferimento (ora anche aggiornato) per specialisti del mondo classico, ma anche in genere per coloro che amano la religione greca coi suoi miti e soprattutto i suoi numerosissimi riti, di cui Burkert è appassionato informatore e interprete.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le religioni del mondo"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: AA.VV.
Pagine: 496
Ean: 9788821561429
Prezzo: € 46.00

Descrizione:Da uno dei massimi specialisti mondiali, la mappa delle religioni del mondo: un'opera prestigiosa, completa e aggiornata. La vera e definitiva Guida alle religioni del mondo, per tutti. Un reference book di prima qualità . Dopo un capitolo iniziale sul significato delle religioni nel mondo, l'Autore presenta nel dettaglio le religioni dell'antichità , le religioni indigene, l'induismo, il jainismo, il buddhismo, il sikhismo, lo zoroastrismo, l'ebraismo, il cristianesimo, l'islam, le religioni dell'Asia orientale, la fede bahà¡'ì, la religione nel mondo d'oggi. In appendice un Glossario , l'indice degli Autori e l'indice analitico. Si tratta di un'opera documentata ed esaustiva, completa sotto il profilo storico e al tempo stesso attenta alle trasformazioni in atto nel mondo contemporaneo: l'emergere di nuove religioni e spiritualità  alternative, l'impatto del postmodernismo sul pensiero religioso, e le questioni relative al declino di forme di religione un tempo dominanti. Ricco di foto e illustrazioni, il libro presenta numerosi box di approfondimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sulle tracce della verità"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore:
Pagine: 336
Ean: 9788870947182
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Ma esiste davvero, questa "verità"? Si può propriamente parlare de "la" verità?La presente indagine storica ricostruisce il dibattito avvenuto nel tardo Impero Romano (secc. II-IV d. C.) tra i sostenitori del politeismo e i primi cristiani.È singolare che la discussione e gli interrogativi dell'epoca evocano le controversie di cui siamo, oggi, spettatori. Ora come allora, pare che solo l'antico politeismo e il pluralismo religioso garantiscano la tolleranza e la pacifica convivenza, mentre il cristianesimo, con la sua concezione della verità, ostacoli i processi di pacificazione fra i popoli, generando intolleranza.Ma la ricerca storica conferma davvero queste opinioni?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'altro Dio. Religioni dualiste dall'antichità all'eresia catara"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Yuri Stoyanov
Pagine: 480
Ean: 9788837221966
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il libro di Stoyanov è la presentazione più completa di un fenomeno religioso fondamentale: il dualismo e cioè quella concezione che vede l'uomo e il cosmo come il terreno di battaglia delle forze contrapposte del bene e del male. Attestato anche presso diverse popolazioni indigene, il mondo delle concezioni dualiste ha recitato una parte importante in molte tradizioni religiose sia politeiste sia monoteiste. Grazie a una non comune conoscenza delle fonti primarie e della letteratura secondaria, l'Autore ricostruisce in modo brillante la storia complessa di queste concezioni, dall'Egitto antico, con i miti di Seth e Osiride, alla centralità che il dualismo ha nella rivelazione del profeta Zarathustra in Iran, nell'Orfismo in Grecia o presso i settari di Qumran. Il cuore del libro è consacrato alla fioritura di miti dualistici presenti nei grandi sistemi dello gnosticismo e del manicheismo e alle reviviscenze medievali, testimoniate dai Bogomili in Oriente e dai Catari in Occidente. Si tratta di una storia tragica quanto appassionante. La lotta sistematica che le varie chiese cristiane hanno condotto contro gli "amici di Dio" bogomili e i "perfetti" catari, che pretendevano di porsi come i "veri cristiani", minacciandone l'esistenza, se si è risolta sul piano storico in una sconfitta tragica di queste eresie, non ne ha segnato comunque la scomparsa definitiva. Uno dei meriti maggiori del libro di Stoyanov, conoscitore profondo del mondo bulgaro e dell'est europeo, sta proprio nel ripensare la storia delle concezioni dualistiche anche alla luce delle emergenze contemporanee. Il suo libro costituisce un contributo prezioso per andare alle radici di un fenomeno che continua a gettare la sua ombra inquietante anche sul nostro mondo. (Giovanni Filoramo)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' assolutezza del cristianesimo e la storia delle religioni (1902-1912)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Troeltsch Ernst
Pagine: 352
Ean: 9788839919700
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Il cristianesimo pretende di essere la religione dell'assoluta verità. Come è possibile accettare tale pretesa nel momento in cui l'indagine storica ci mostra equivalenti pretese all'interno delle altre grandi religioni universali? Come è possibile accettarla nel momento in cui il cristianesimo stesso si mostra come un fenomeno storicamente individuato - dunque un fenomeno relativo e non assoluto -, che affonda le proprie radici nel contesto della cultura ebraica, prima, e della classicità greco-romana, poi? Secondo Ernst Troeltsch l'uomo moderno educato scientificamente, proprio grazie a un'indagine storica che faccia tesoro del metodo analogico e comparativo, può rispondere affermativamente a questa domanda: può cioè asserire che il cristianesimo è la forma più alta di religione, pur nella ferma consapevolezza che ogni professione di fede è, in ultima analisi, una questione di scelta personale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per una «storia delle religioni». Un'alternativa laica all'ora di religione nella scuola pubblica"
Editore: Claudiana
Autore: Pagano Nicola
Pagine: 204
Ean: 9788870166262
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Nicola Pagano affronta il tema dell'insegnamento della religione cattolica nella scuola, nonché le alternative laiche e i molteplici problemi collegati, nel contesto del dibattito culturale di questi ultimi anni sulla laicità, il pluralismo, l'Europa, il rapporto Stato-chiese e la riforma della scuola. Il cuore del libro è costituito dalla proposta di un insegnamento laico, storico, critico e libero da ingerenze confessionali. Una materia scolastica, dunque, espressione delle libertà di coscienza, religione e formazione nonché di una scuola laica e aperta a tutti che al di là di fondamentalismi e chiusure identitarie educhi i giovani a una cittadinanza aperta, solidale e democratica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mircea Eliade. Storico delle religioni. Con la corrispondenza inedita di Mircea Eliade-Károly Kerényi"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Spineto Natale
Pagine: 304
Ean: 9788837221263
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Mircea Eliade (Bucarest 1907-Chicago 1986) è fra i rappresentanti più noti della storia delle religioni del Ventesimo secolo e fra gli storici delle religioni che hanno più influito sulla cultura del nostro tempo. A vent'anni dalla sua morte continua a far discutere, al punto da essere stato oggetto, in tempi recentissimi, di diversi volumi - riguardanti soprattutto il tema delle sue attività politiche giovanili e la sua idea della storia delle religioni come disciplina autonoma -, ciascuno dei quali ha dato luogo a dibattiti e polemiche giornalistiche. Eppure, una ricostruzione puntuale e completa delle opere, della vita, del pensiero di Eliade, che ne metta in luce il progressivo formarsi chiarendone la rete culturale di riferimento, non è ancora stata effettuata. Questo lavoro propone una ricostruzione delle fasi salienti della biografia intellettuale dello studioso romeno, un'analisi dei concetti chiave del suo pensiero (la comparazione, l'archetipo, l'ermeneutica, il simbolo) e di due componenti basilari della sua formazione: la relazione con il "maestro" Raffaele Pettazzoni e il rapporto con gli esponenti del cosiddetto "pensiero tradizionale". In appendice si trovano la trascrizione, la traduzione e il commento delle lettere scambiate da Eliade con un altro protagonista degli studi religiosi del suo tempo: Károly Kerényi (1897-1973).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le religioni precolombiane [vol_1] / Società e senso del sacro"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Pecchi Paola
Pagine: 192
Ean: 9788870945799
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Quando, dopo Cristoforo Colombo, gli spagnoli giunsero sulle terre che poi vennero chiamate le Americhe, trovarono in alcune popolazioni un notevole grado di civiltà, con una organizzazione sociale e profonde conoscenze in molti campi come l'astronomia, l'agricoltura e una grande abilità nel realizzare opere tessili e di oreficeria. Questi popoli possedevano anche un profondo spirito religioso, con un "Pantheon" formato da moltissimi dei, una complessa liturgia e un appassionante insieme di miti e leggende.Questo libro è introduttivo rispetto a quelli che seguiranno sui Maya, gli Incas e gli Aztechi e ci guida alla scoperta di un mondo ancora oggi, in gran parte, misterioso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La nascita del monoteismo. Il punto di vista di uno storico"
Editore: Paideia
Autore: Lemaire André
Pagine: 192
Ean: 9788839407016
Prezzo: € 15.70

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Preludio alla storia delle religioni"
Editore: Jaca Book
Autore: Marconi Momolina
Pagine: 152
Ean: 9788816406650
Prezzo: € 13.00

Descrizione:"Il sacro come tale è solo e sempre oltre i limiti naturali dell'uomo, vale a dire oltre la sua misura, comunque gli si sia manifestato: nel bosco o nella roccia, nel cielo o nel mare, attraverso una fiamma, una voce, una figura viva. E l'uomo vi si affida, mentre il sacro gli si va dispiegando via via in episodi che ne fanno una storia che è poi storia sacra". Nel suo '''Preludio ''' Momolina Marconi introduce i lettori a questa storia offrendo loro gli strumenti per orientarsi in un universo di divinità, miti, riti, simboli. In un percorso tematico che, prendendo le mosse dal mito, affronta lo studio degli dèi, del sacerdozio, del sacrificio, delle immagini, degli''' ex voto''' e delle reliquie, della maschera, del gesto, della confessione dei peccati, delle streghe, del diavolo, delle favole e della preghiera, dischiude "un mondo di fatti religiosi che ci rivelano come l'uomo di tutti i tempi o di tutte le culture abbia bussato al mistero".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sequela e carisma"
Editore: Paideia
Autore: Hengel Martin
Pagine: 184
Ean: 9788839404398
Prezzo: € 13.60

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO