Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Mariologia



Titolo: "Ave Maria. Preghiera di vita"
Editore: Shalom
Autore: Gianni Fanzolato
Pagine:
Ean: 9788884043610
Prezzo: € 3.00

Descrizione:

Questo libro è un viaggio, quasi un pellegrinaggio di fede e di amore, che accompagna a riscoprire ogni singola frase dell'Ave Maria, per ricordarne l'origine, valutarne il significato, capirne a fondo la ricchezza di questa preghiera.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gilles Bouhours"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Alain Guiot
Pagine: 120
Ean: 9788861389045
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Dalla sua nascita alla sua morte terrena, avvenuta all’alba dei suoi 15 anni, Gilles Bouhours ha conosciuto un destino eccezionale: non aveva ancora tre anni quando la Madonna gli apparve per la prima volta. Da questo incontro nacque tra Lei e lui un legame indissolubile di amore materno e filiale che durò per gli undici anni che seguirono.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maria, una bella notizia per noi"
Editore: Edizioni Immacolata
Autore: Anna M. Calzolaro
Pagine: 92
Ean: 9788898573066
Prezzo: € 8.00

Descrizione:

Con chiarezza e profondità l’autrice ci fa fare un viaggio tutto “mariano” all’interno della Sacra Scrittura: Maria è una bella notizia per ognuno di noi! La Parola che noi leggiamo su di lei, parla anche di noi, la parola che trasforma il suo cuore tocca anche il nostro, la Parola che ha trovato accoglienza in lei, vuole fiorire anche in noi. Un libro per riflettere, pregare e aprirsi alla fiducia.

L’autrice

Anna Maria Calzolaro, missionaria dell’Immacolata padre Kolbe, mariologa, collabora con la Cattedra Kolbiana della Pontificia Facoltà Teologica san Bonaventura di Roma e con la rivista di studi kolbiani Miles Immaculatae. Tra le sue opere: Maria nel pensiero e nell’esperienza di san Massimiliano Kolbe (Editrice Miscellanea Francescana). 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maria"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Gianfranco Ravasi
Pagine: 160
Ean: 9788821594168
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

Nel 1958 il teologo ortodosso Pavel Evdokimov affermò – in modo paradossale ma indiscutibile – che «un mondo fondamentalmente maschile nel quale la donna non ha alcuna funzione è sempre più un mondo senza Dio, poiché, senza madre, Dio non può nascervi». È appunto alla madre di Dio, in greco Theotókos, come la celebrerà la tradizione cristiana a partire dal concilio di Efeso (431), che è dedicato questo volume. Un ritratto abbozzato tra le sponde contigue del racconto evangelico e delle riflessioni teologico-simboliche che nei secoli cristiani – a partire dalle stesse allusioni presenti nelle sacre Scritture – hanno accompagnato la madre di Cristo.

L’AUTORE Gianfranco Ravasi, nato nel 1942 a Merate (Lecco) e ordinato sacerdote nel 1966, è stato per molti anni Prefetto della Biblioteca-Pinacoteca Ambrosiana di Milano. Nel settembre 2007, dopo essere stato nominato da Benedetto XVI Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura e delle Pontificie Commissioni per i Beni Culturali della Chiesa e di Archeologia Sacra, è stato ordinato Arcivescovo Titolare di Villamagna di Proconsolare. A lungo docente di esegesi dell’Antico Testamento nella Facoltà Teologica dell’Italia settentrionale e di ebraico nel Seminario arcivescovile milanese, è membro di numerose accademie e istituzioni culturali italiane e straniere, oltre che autore di diversi volumi. Il 20 novembre 2010 è entrato a far parte del Collegio cardinalizio.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Preghiamo il rosario in diretta da Lourdes"
Editore: Edizioni Palumbi
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788898807123
Prezzo: € 1.90

Descrizione:

Un sussidio di pregevole finitura, con le origini del rosario, come pregare il rosario con disegni esemplificativi, meditazioni e passi del Vangelo, riflessioni su Bernadette, ed alla fine le preghiere del buon cristiano.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Regina in ori di Ofir"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Alessio Maria Tavanti
Pagine: 132
Ean: 9788861389014
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

“Don Alessio, attingendo dalle fonti, sia della Parola, sia dalla Tradizione spirituale della Chiesa, ha saputo magistralmente redigere questo ‘lavoro’ che certamente gli è stato suggerito dallo stesso Spirito che scese su Maria a Nazareth ricolmandola di Grazia, realizzando in Lei quella santità unica di cui Dio solo può colmare” (Can. Luigi Oropallo, proposto della Basilica di Santa Maria all’Impruneta).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Messaggi di Enoch. Volume 1"
Editore: Edizioni Segno
Autore:
Pagine:
Ean: 9788861389069
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

“Gesù il Buon Pastore vuole venire nei vostri cuori e nelle vostre case. Apritegli, non chiudete la porta, Egli vuole darvi la sua vita eterna. Il tempo della Giustizia di Dio sta per cominciare”. Enoch è un veggente colombiano che riceve messaggi incentrati sui temi della Grande Tribolazione e dell’Illuminazione delle Coscienze, oggetto di molti altri messaggi di diversi veggenti in tutto il mondo. I messaggi di Enoch sono riconosciuti dalla Chiesa come Rivelazioni Private.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pregare, un'esperienza umana"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Franco La Cecla, Lucetta Scaraffia
Pagine: 216
Ean: 9788834329566
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Un filo rosso collega le pratiche di preghiera in varie parti del mondo e attraversa fedi e religioni diverse. Questo filo rosso è il rosario. Strumento tra i più antichi dell'umanità, si trova tra le mani dei fedeli cristiani - cattolici, copti, ortodossi, siriaco-caldei - come di quelli islamici, dal Marocco all'Indonesia, dai sufi di Istanbul fino alle lontane isole di Giava e Sulawesi. Scandisce i mantra del mondo buddista da Lhasa ad Hanoi e a Tokyo. Unisce l'induismo indiano a quello praticato a Bali. Questa ricorrenza così puntuale ci dice una cosa interessante: quando la gente prega, lo fa in un modo che è molto simile nelle pratiche, anche se può essere differentissimo nei contenuti. La preghiera può assumere i connotati dell'ascesi, per liberarsi dei condizionamenti mentali e fisici e focalizzarsi sul proprio centro interiore, o esprimere la richiesta della grazia del Dio cui si rivolge, o ancora dar voce alla lode attraverso l'elencazione dei molteplici nomi divini. Ma sempre, in questa varietà di intenzioni, chi ripete una formula, una preghiera, una lode, specialmente se aiutato dal cerchio del rosario, intraprende una sorta di pellegrinaggio. Un pellegrinaggio compiuto da fermi, con l'intensità e la forza di chi bussa più e più volte alla porta di Dio. Questo libro, ricco di foto, segue il filo rosso del rosario attraversando i mondi e i modi della preghiera quale esperienza umana tra le più intime e necessarie.E nel farlo ci mostra una verità tanto abbagliante quanto dimenticata nel nostro mondo preoccupato dai conflitti religiosi, ma anche prigioniero di una laicità miope: che la gente prega, e lo fa perché cerca Dio nella vita di ogni giorno e perché i fatti della vita devono essere investiti da un senso. Nella voce e nel silenzio, nella perfetta immobilità e nel vortice della danza, con la comunità e da soli, gli uomini esprimono nella preghiera un'arte quotidiana del vivere, che genera una risonanza tra chi prega, per cui gli oranti di religioni e convinzioni diverse si riconoscono e si comprendono.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' anticristo"
Editore: Piemme
Autore: Fanzaga Livio, Manetti Diego
Pagine: 224
Ean: 9788856643466
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il tema dell'anticristo è centrale nella visione cristiana della storia. Fin dal principio, l'angelo ribelle maledetto da Dio si oppose al Creatore per distruggere il progetto originario dell'Eden. Come ha acutamente notato papa Francesco, non si può passare sotto silenzio l'agire del demonio col pretesto che la Bibbia ne parli poco, dal momento che, invece, la Sacra Scrittura si apre con il serpente della Genesi e si chiude con la sconfitta del drago infernale dell'Apocalisse. Satana è un protagonista di primo piano della storia biblica, al punto che anche la vicenda terrena di Gesù comincia con le tentazioni di satana nel deserto, si dipana attraverso le battaglie di liberazione di tanti indemoniati, fino alla condanna nel fuoco della Geenna per coloro che non obbediscono al comandamento dell'amore. In questa lucida riflessione sul Male e il Maligno, padre Livio compie un viaggio nelle Scritture sacre e - attraverso la filigrana dell'Antico e del Nuovo Testamento - mette in luce i pericoli che minacciano oggi più di ieri il futuro dell'umanità. Un'umanità che negando l'esistenza del diavolo ha ceduto alle sue più subdole tentazioni: potere, denaro, menzogna. Siamo ormai nel vivo della battaglia escatologica fra la "Donna vestita di sole" e il "principe di questo mondo", ma il Male non prevarrà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il segreto meraviglioso del santo rosario"
Editore: Shalom
Autore: Louis Grignion de Montfort (san)
Pagine: 256
Ean: 9788884040459
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Un libro a cura di padre Battista Cortinovis, smm. Il “buon Padre di Montfort”, missionario della gente comune, racconta i miracoli e le conversioni ottenute per mezzo della preghiera del santo Rosario. Egli commenta in modo ricco e profondo, ma con semplicità, il Padre nostro e l’Ave Maria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un senso al soffrire"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Valentino Salvoldi
Pagine: 40
Ean: 9788831545402
Prezzo: € 2.90

Descrizione:L'Autore, attraverso l'esperienza e la fede di Maria che segue, accompagna e condivide la vita del Figlio nella sua missione di Messia e Redentore, propone ai cristiani un modello di accoglienza attiva della sofferenza umana come partecipazione al dolore redentivo di Cristo.In sette brevi capitoli presenta i «sette dolori» di Maria o le «sette spade», come indicate dalla pietà popolare.Ogni capitolo comprende un testo dell'Antico Testamento, uno del Nuovo Testamento, un commento a essi e una preghiera mariana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lucia di Fatima e i suoi cuginetti"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Joào C. Das Neves
Pagine: 160
Ean: 9788821592980
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Tra le pubblicazioni su Fatima, Lucia e i pastorelli questo libro si distingue per lo sguardo particolare su Lucia, testimone privilegiata che divenne protagonista di una missione importante: pregare per la conversione del mondo e per la fine della guerra. La biografia non ripete il racconto minuzioso delle sei apparizioni mariane ai tre pastorelli ma racconta come le apparizioni avvenute nei vent'anni seguenti a suor Lucia si collegano a Fatima e ne sono il vero compimento. Il libro illustra così anche il ''messaggio'' di Fatima, con la sua richiesta di conversione e preghiera-riparazione. Non ci sono dubbi sul fatto che il messaggio di Fatima, trasmesso e testimoniato da Lucia e dai suoi cugini, continua a essere attuale, poiché è sempre più necessario parlare di Dio in un tempo e a una società che si è dimenticata di Dio. Prefazione del Card. José Saraiva Martins.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Madonna di Guadalupe"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore:
Pagine: 56
Ean: 9788821593635
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Una sintesi documentata e accessibile a tutti degli studi storici e scientifici per cercare il senso degli enigmi di questa immagine straordinaria, verificatasi nel dicembre del 1531 sul colle Tepeyac in Messico. Qui la Madonna apparve a un povero indio di nome Juan Diego lasciando la sua Immagine impressa sul grezzo mantello del veggente. Curiosità scientifiche e computer all'opera per svelare il mistero. Un volume di grande interesse per tutti, frutto del contributo di diversi Autori del ''Centro de Estudios Guadalupanos'', tutti esperti nelle più diverse discipline scientifiche e teologiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Francesco e Maria"
Editore: Rizzoli
Autore:
Pagine: 272
Ean: 9788817078047
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

Maria "ci aiuta a crescere, ad affrontare la vita, a essere liberi". E "ci porta per mano all'abbraccio del Padre". Lo dice Papa Francesco. La Vergine, per i credenti, non è solo madre: è sorella e amica, compagna di viaggio. Bella, splendente, vicina a noi, gioiosa e piena di speranza. Non si contano le sue virtù: umile, docile, obbediente, accogliente, fedele, paziente e tenera, misericordiosa, capace di ascolto, dolce, premurosa, attenta. Ma anche coraggiosa e combattiva. L'amore per la Madonna è una componente centrale della spiritualità di Bergoglio, e culmina nella devozione a "Maria che scioglie i nodi", che si sta diffondendo in tutto il mondo. In un volume illustrato, che segue la pubblicazione di "Francesco uno di noi", sono raccolti le invocazioni e i riferimenti mariani contenuti nei discorsi nelle omelie e nelle preghiere di papa Francesco. Per imparare anche noi a lasciarci "guidare da lei".

 

ESTRATTO DALLA PRIMA PARTE

"Madre, prendici per mano"
di Vincenzo Sansonetti

"Alla potente intercessione di Maria, nostra Madre, Madre della Chiesa, affido il mio ministero." È la mattina del 15 marzo 2013. Papa da due giorni, Francesco si mette subito e apertamente sotto la protezione della Madonna. Le parole sono rivolte ai cardinali riuniti nella Sala Clementina. Aggiunge: "Sotto il suo sguardo materno, ciascuno di noi possa camminare lieto e docile alla voce del suo Figlio divino, rafforzando l'unità, perseverando concordemente nella preghiera e testimoniando la genuina fede nella presenza continua del Signore". Il giorno prima, 14 marzo, aveva compiuto il primo atto pubblico da Pontefice rendendo omaggio alla Vergine Salus Populi Romani, nella Basilica di Santa Maria Maggiore, portandole un mazzolino di fiori. Una visita abituale per lui. Da arcivescovo, spesso andava lì a pregare.

Una forte devozione per la Madre di Dio ha sempre segnato la vita e l'azione pastorale di Bergoglio. L'ha confermato padre José Daniel Blanchoud, rettore del santuario di Nuestra Senora de Lujàn, protettrice dell'Argentina. "Ha compiuto quel gesto per chiedere a Maria che l'accompagni e lo protegga in questo nuovo ministero che la Chiesa gli chiede." Padre Blanchoud ha poi fornito un dato: "In questi giorni [si era agli inizi del pontificato, ndr] abbiamo avuto un'affluenza di pellegrini maggiore di quella consueta. L'elezione ha messo in movimento la gente: l'ha fatta avvicinare alla Vergine. Il popolo conosce la devozione del Papa per la Madonna. Vengono a confessarsi". La Madonna degli argentini è un'immagine che ricorda la Vergine di Loreto (anche se il legno è di colore bianco) e richiama quella di Pompei, perché si festeggia 1'8 maggio, giorno della celebre Supplica nella cittadina campana. Bergoglio era sempre presente quel giorno al Santuario di Lujàn, a 70 chilometri da Buenos Aires, dove ogni anno si ritrova un milione di giovani al termine di un faticoso pellegrinaggio. Il futuro Papa visitava spesso anche la piccola, candida chiesa di Nostra Signora di Caacupé, la Madonna delle Villas Miserias, nelle baraccopoli. In un'omelia del 7 novembre 2011 il futuro Pontefice aveva detto: "Perpotersi inserire umanamente nella nostra storia, Dio aveva bisogno di una madre, e ce la chiese. Quella è la Madre cui guardiamo oggi, la figlia del nostro popolo, la serva, la pura, la discreta che fa spazio affinché il Figlio realizzi il segno: Colei che facilita in ogni momento questa realtà ma non da padrona né da protagonista. Bensì da serva. La stella che sa spegnersi affinché il Sole si manifesti".

L'intimo legame di Papa Francesco con la Madonna è documentato nel suo stemma, prima vescovile e poi pontificio dove, in basso a sinistra, si trova proprio una stella: secondo la tradizione araldica la stella simboleggia appunto la Vergine Maria, madre di Cristo e della Chiesa. La definirà "stella della nuova evangelizzazione". Il legame ha radici lontane, il suo battesimo, ed è stato poi alimentato dalla particolare devozione a "Maria che scioglie i nodi". Il giorno di Natale del 1936 viene infatti battezzato nella basilica dedicata a Maria Ausiliatrice del Barrio Flores di Buenos Aires: la chiesa, imponente, in stile neo-romanico lombardo, è cara ai suoi genitori, che la frequentavano sin da ragazzi; e lo stesso Jorge Mario nella sua infanzia vi passerà intere giornate. Diventato vescovo e cardinale non dimentica la "sua" basilica e ogni anno, il 24 maggio festa di Maria Ausiliatrice — vi presiede i sacri riti. Ma spesso giunge inatteso, in altri giorni. C'è chi ricorda che arrivava con l'autobus, vestito da semplice prete. Entrava in chiesa, si sedeva accanto alla statua della Madonna e si raccoglieva in silenziosa preghiera; poi, sempre in autobus, tornava in arcivescovado.

Quanto alla devozione di Bergoglio per "Maria che scioglie i nodi" risale all'epoca in cui, a metà anni Ottanta, viveva in Germania, in Baviera,per completare la tesi di dottorato. Tutto nasce dalla "scoperta" di un quadro pieno di gioia e colore che lo commuove e che si trova nella chiesa (tenuta dai Gesuiti) di St. Peter am Perlach, ad Augusta. Il dipinto, a olio su stoffa e risalente al xviii secolo, è attribuito all'artista locale Johann Georg Schmidtner. Realizzato su richiesta di un nobile prelato per ricordare l'aiuto prezioso che i suoi nonni, quasi un secolo prima, avevano ricevuto dalla Vergine in un momento di gravi difficoltà coniugali. L'opera, in stile veneziano con influenza barocca, senza titolo, è quasi ignorata dalla gran parte dei fedeli e dei visitatori; Bergoglio invece ne resta profondamente colpito, e anche confortato. Nel quadro la Madonna non regge in braccio il Bambin Gesù ed è ritta, sopra una falce di luna, e schiaccia sotto il piede un serpente che rappresenta il Maligno; nel frattempo è intenta a sciogliere con attenta sollecitudine i nodi intrecciati di un nastro sorretto da due angeli. L'angelo di destra le porge il nastro pieno di nodi; dall'altro lato il nastro scivola ormai liscio dalle mani di Maria nelle mani di un altro angelo che lo mostra al fedele, per indicargli che la sua preghiera è stata esaudita. Bergoglio si inginocchia davanti a questa immagine carica di mistero e sente che anche dentro di lui alcuni "nodi" cominciano a sciogliersi. Tornato in Argentina, si farà instancabile promotore della conoscenza tra i fedeli di "Maria che scioglie i nodi", inaugurando cappelle in suo onore e utilizzandone l'immagine persino come personale "biglietto da visita". La devozione, diffusissima in America Latina, sta diventando molto popolare anche in Italia. Nella preghiera mariana in Piazza San Pietro del 12 ottobre 2013, una vera e propria catechesi sul ruolo della Vergine nella nostra vita,

Papa Francesco si riferisce chiaramente a questa devozione. Afferma: "Maria, che con il suo 'sì' ha aperto la porta a Dio per sciogliere il nodo dell'antica disobbedienza, è la madre che con pazienza e tenerezza ci porta a Dio perché Egli sciolga i nodi della nostra anima con la sua misericordia di Padre". È lei che "ci porta per mano", come Madre, "all'abbraccio del Padre della misericordia".

Nelle pagine di questo volume riccamente illustrato, che segue la pubblicazione di Francesco uno di noi (un'ampia antologia di citazioni dal suo Magistero), abbiamo riunito le invocazioni e i riferimenti mariani contenuti nei discorsi, nelle omelie e nelle preghiere di Papa Francesco. Maria "ci aiuta a crescere, ad affrontare la vita, a essere liberi" (in Santa Maria Maggiore, 4 maggio 2013). Non è solo madre: è sorella e amica, compagna di viaggio. Ed è bella, splendente, vicina a noi, gioiosa e piena di speranza. Non si contano le sue virtù: umile, docile, obbediente, accogliente, fedele, paziente e tenera, misericordiosa, capace di ascolto, dolce, premurosa, attenta. Ma anche coraggiosa e combattiva. "Lasciamoci guidare da lei", ci esorta Papa Francesco (Angelus del 1° dicembre 2013). Le citazioni sono in ordine cronologico e con titoli redazionali.

15 agosto 2014

(festa liturgica dell'Assunzione della Beata Vergine Maria)



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Litanie Lauretane"
Editore: Shalom
Autore: Aa. Vv.
Pagine:
Ean: 9788884043542
Prezzo: € 5.00

Descrizione:

Oltre a una breve descrizione sull'origine delle litanie lauretane, questo libro spiega in modo semplice e concreto i singoli titoli mariani che compongono questa preghiera così coonosciuta e particolare. Coedizione Shalom-Edizioni Santa Casa di Loreto.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Preghiamo con Maria"
Editore: Pharus Editore Librario
Autore: Movim.Messaggio Fatima Livorno
Pagine:
Ean: 9788898080120
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Un testo per conoscere ed approfondire il messaggio di Fatima attraverso la storia delle apparizioni dell'Angelo e della Madonna.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Beata perché hai creduto"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 48
Ean: 9788820994273
Prezzo: € 5.00

Descrizione:

Questo volume costituisce il quinto ed ultimo testo della collana I passi della Fede, curata dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, in cui vengono riportati i discorsi, i messaggi, le preghiere, le omelie di papa Francesco in occasione di diversi incontri avuti durante l'Anno della Fede con diverse categorie della Chiesa impegnate nella missione della nuova evangelizzazione.In particolare questo testo raccoglie le parole pronunciate dal Santo Padre durante l'incontro con i fedeli nella Giornata Mariana di fronte alla statua originale della Madonna di Fatima il 12 ottobre 2013.Anche questo volume, come i precedenti della stessa collana, è corredato da suggestive immagini a colori che ritraggono i momenti più significativi dell'evento.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Balestrino"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Piero Mantero
Pagine: 140
Ean: 9788861388871
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

"Balestrino è l'unica apparizione della Madonna in Italia virtualmente approvata dalla Chiesa, tramite il suo ordinario diocesano. Già questo, di per sé, la rende un'apparizione storica e attuale ancora viva e speciale, perché cammina con il respiro della madre chiesa e questo fa sì che vi siano delle garanzie, sia contro i fanatismi e sia contro le speculazioni..."



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il fenomeno Fatima"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Francesco Strazzari
Pagine: 104
Ean: 9788810140802
Prezzo: € 8.80

Descrizione:Il santuario portoghese di Fatima continua a occupare un posto del tutto speciale tra i luoghi della devozione cattolica. I messaggi della Madonna, apparsa nel 1917 a un gruppo di giovani pastori, hanno abbracciato l'intero «secolo breve» dalla prima guerra mondiale alla caduta del muro di Berlino, e si sono ripetutamente intrecciati con le vicende dei papi del '900, in particolare Giovanni Paolo II.Con la curiosità del cronista e lo sguardo dell'uomo di fede, Francesco Strazzari si è recato a Fatima per cogliere, anche attraverso interviste e testimonianze, ciò che Benedetto XVI ha definito «il cuore spirituale del Portogallo» che il riferimento mariano rende materno.«Fatima rappresenta per le strutture pastorali della Chiesa un'opportunità rara di avvicinarsi alla "fede del popolo"», commenta il patriarca di Lisbona Manuel Clemente. «Un luogo unico, per molti l'unico luogo possibile nei tempi più difficili della vita».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A Maria che scioglie i nodi"
Editore: Ancora
Autore:
Pagine: 16
Ean: 9788851413545
Prezzo: € 2.80

Descrizione:

La preghiera che il papa consiglia per sciogliere tutti i nodi del cuore e della vita. Con braccialetto omaggio.
Tutti i nodi del cuore, tutti i nodi della coscienza possono essere sciolti. Chiedo a Maria che mi aiuti ad avere fiducia nella misericordia di Dio. (Papa Francesco)



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Salve Regina"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Salvoldi Valentino
Pagine: 76
Ean: 9788825038637
Prezzo: € 5.00

Descrizione:«Ai piedi della croce, nell'ora suprema della nuova creazione, Cristo ci conduce a Maria. Ci conduce a Lei perché non vuole che camminiamo senza una madre, e il popolo legge in quell'immagine materna tutti i misteri del Vangelo. Al Signore non piace che manchi alla sua Chiesa l'icona femminile». In sintonia con questa intuizione di papa Francesco, un commento a una delle preghiere più amate, la Salve Regina. Ogni parola, ogni versetto è spiegato con riferimenti biblici e sapienziali e con sincera devozione. Per pregare Maria, madre di misericordia, regina che vuole i suoi figli incoronati in cielo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' annunciazione"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Angelo Comastri
Pagine: 64
Ean: 9788864671932
Prezzo: € 2.90

Descrizione:

Si propone il secondo volume di un percorso in otto tappe alla scoperta del Vangelo, della Buona Notizia di Gesù, accompagnati da colei che è Sua e nostra Madre: Maria. Otto libretti che portano la preziosa firma del Card. Angelo Comastri, arciprete della basilica di San Pietro, autore di numerosi volumi di spiritualità e meditazione, predicatore profondo e ispirato che sa trasmettere il messaggio cristiano con passione e semplicità. Questi primi quattro volumi vogliono essere una piccolissima stella che illumina la strada verso Betlemme. Un percorso fatto di parole semplici e preziosi suggerimenti che aiutano ad accogliere nel migliore dei modi Dio che si fa bambino nel nostro cuore.

IN QUESTO VOLUME • Chi è la donna, chi è la discendenza? • Come nasce la storia di Maria • Come nasce il “Magnificat” • Figlio di una donna • L’annunciazione vista con gli occhi di Maria • Preghiera a Maria, donna bellissima (don Tonino Bello)

 

PREFAZIONE

Leggendo la Sacra Bibbia più volte incontriamo espressioni che sottolineano la delusione e la sofferenza di Dio di fronte al peccato degli uomini.

Dio soffre a motivo del peccato umano. Il peccato, infatti, fa male all'uomo, mentre Dio vuole il bene dell'uomo.

Subito dopo il racconto del primo peccato (Gen 3,9-15.20), si avverte l'amarezza di Dio nell'incalzare delle domande rivolte all'uomo: «Dove sei?» «Chi ti ha fatto sapere che eri nudo?»; «Che hai fatto?».

Dio, proprio perché è buono, è amareggiato quando l'uomo si fa del male; è amareggiato quando la libertà umana diventa ribelle e si avvelena con l'orgoglio e fallisce nello scopo per cui Dio ce l'ha data. Nella Bibbia, infatti, il peccato viene spesso indicato con una parola che significa «fallire il bersaglio», oppure con un'altra parola che significa «deviare dalla strada giusta e smarrirsi nel deserto che non approda a niente». L'autore del libro della Genesi arriva a scrivere:

«Il Signore vide che la malvagità degli uomini era grande sulla terra e che ogni disegno concepito dal loro cuore non era altro che male. E il Signore si pentì di aver fatto l'uomo sulla terra e se ne addolorò in cuor suo» (Gen 6,5-6).

Sono parole che trasudano dolore ed esprimono chiaramente, ancora una volta, l'amarezza di Dio di fronte alla follia del peccato degli uomini: follia, della quale tutti siamo in qualche modo partecipi.

Attraverso il profeta Michea, Dio si rivolge direttamente al popolo e gli domanda:

«Popolo mio, che cosa ti ho fatto? In che cosa ti ho stancato? Rispondimi...» (Mi 6,3).

Questi interrogativi ci entrano nell'anima e ci mettono in crisi, perché sono rivolti anche a noi. Questi interrogativi ci invitano a un sincero pentimento, affinché dal pentimento nasca una vera conversione.

Però, accanto alle lacrime di Dio, la Sacra Bibbia registra anche il sorriso di Dio: un sorriso motivato da un futuro, che Dio vede e tenacemente prepara con la sua instancabile misericordia.

Infatti, subito dopo il racconto amaro e deludente del primo peccato, Dio lascia balenare una speranza, che sembra un autentico sorriso che dal volto di Dio si trasferisce dentro la storia umana.

Il Signore Dio si rivolge a satana, il grande ingannatore e il terribile seminatore di disperazione.

E gli dice:

«Io porrò inimicizia tra te e la donna,

tra la tua discendenza

e la sua discendenza:

questa ti schiaccerà la testa

e tu le insidierai il calcagno» (Gen 3,15).

Dio è certo di quel che dice: le sue parole sono un divino sorriso, che comincia a curare tutta la tristezza seminata dal peccato.

E, sempre nella Sacra Bibbia, troviamo un altro tassello, che completa l'annuncio di una donna e di una discendenza straordinaria. Il profeta Isaia si rivolge all'incredulo Acaz, re di Giuda, che aveva stoltamente sacrificato agli idoli il proprio figlio primogenito. E il profeta, ispirato da Dio, accende una nuova luce e dice:

«La Vergine concepirà e partorirà un figlio, che chiamerà Emmanuele, cioè Dio con noi.» (Is, 7,14)

Queste parole prendono volto in Maria e diventano un fatto nel momento in cui Maria interrompe la catena dei nostri «no» a Dio e pronuncia il «sì» più bello e più decisivo di tutta la storia: «Eccomi, sono la serva del Signore! Avvenga di me secondo la tua parola» (Lc 1,38).

Questa risposta di Maria è come una soglia che Dio attraversa per farsi a noi vicino; questa risposta di Maria è come una culla, dentro la quale si compie il grande mistero di Dio, che si fa uomo per restituire dignità e speranza alla nostra umanità. Come potremo sufficientemente ringraziare Maria? Come potremo sufficientemente esprimere il nostro affetto e la nostra ammirazione verso colei che ha riportato il sorriso in mezzo alla tristezza della cattiveria umana?

Maria ci chiede soltanto di seguirla: ci chiede di dire con lei, oggi, finalmente, il nostro «sì» a Dio per moltiplicare la gioia e allargare la casa della speranza. Non manchi il nostro «sì»! Fin da questo momento!

 

ESTRATTO DAL PRIMO CAPITOLO

«CHI È LA DONNA, CHI È LA DISCENDENZA?»

La Bibbia ci riferisce che la libertà dell'uomo ha clamorosamente rinnegato la gravitazione verso Dio, introducendo nel mondo la novità deleteria del peccato che ha scoperto l'uomo nella sua "nudità":

«Allora si aprirono gli occhi di tutti e due e si accorsero di essere nudi» (Gen 3,7); e, da allora, l'uomo è continuamente costretto a riconoscere:

«Siamo diventati tutti come cosa impura e come panno immondo sono tutti i nostri atti di giustizia:  tutti siamo avvizziti come foglie, le nostre inquietà ci hanno portato via come il vento.» (Is 64,5).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Inchiesta su Maria"
Editore: Rizzoli
Autore: Augias Corrado, Vannini Marco
Pagine: 357
Ean: 9788817077002
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

Tra le varie figure celesti, divine, semidivine, santificate delle religioni mondiali, Maria è certamente la più complessa, tenera e commovente. Ragazza ebrea visitata dall'angelo, fidanzata e poi sposa di un uomo che non era il padre di suo figlio, vergine e madre di Dio, simbolo della grazia e Mater dolorosa che subisce il destino terribile di veder premorire la creatura da lei generata, poco citata nei vangeli e quasi assente negli Atti degli apostoli e nelle lettere di Paolo, oggetto di un culto senza pari, concepita senza peccato originale e assunta in cielo: capire Maria significa penetrare nel cuore della fede cattolica. In questo libro, Corrado Augias dialoga con un grande studioso di mistica e di storia della religioni, Marco Vannini, per scavare in profondità nella storia e nel mito della Madonna, toccando tutti gli aspetti che mettono Maria al centro dell'esperienza culturale e religiosa della nostra civiltà: le fonti (dai vangeli canonici agli apocrifi), le ipotesi sulla biografia, il rapporto con la condizione femminile nella Palestina di duemila anni fa, con le altre donne della Bibbia e con la mitologia della Grande Madre, la nascita dei dogmi e lo sviluppo del culto, i miracoli e le apparizioni, la presenza costante della Madonna nella cultura e nell'arte.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nel silenzio della luce"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Franco Salvatore
Pagine: 192
Ean: 9788831545273
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Le nove lettere raccolte nel libro rappresentano altrettanti «giorni» per apprendere un metodo di meditazione sull'esempio di quello di Maria, Madre di Gesù.Ciascuna di esse è collegata a un esercizio che introduce, mediante la concentrazione su una parte del corpo, a una tappa del processo di integrazione della persona.In corrispondenza di ogni «giorno», vi è un quadro che conduce al cuore del tema di ciascuna lettera tramite le suggestioni emotive suscitate dall'immagine e dai colori.Le lettere sono rivolte anche a persone che non hanno molta familiarità con la fede religiosa. A tutti viene proposto un percorso semplice e accessibile per risollevarsi interiormente e incamminarsi verso la Luce.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il rosario con santa Teresa di Gesù"
Editore: OCD
Autore: Teresa d'Avila (santa)
Pagine: 48
Ean: 9788872296004
Prezzo: € 3.00

Descrizione:Nel rapporto con Maria, i carmelitani non hanno coltivato soltanto una generica devozione, ma hanno identificato l'espressione più nobile del loro carisma originario. Fu quest'alta coscienza di sé che ha permesso all'Ordine - soprattutto alla sua parte più mariana: quella femminile - di produrre «personalità mariane» o «marie-formi» di inarrivabile grandezza anche magisteriale. Tale fu, ad esempio, santa Teresa di Gesù (1515-1582), che, nel suo «cammino di perfezione», si è incontrata con Cristo nell'orazione, lasciandosi inabitare - come Maria - dalla presenza del Figlio di Dio fatto uomo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU