Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Morale



Titolo: "Vie della giustizia secondo la Bibbia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Pietro Bovati
Pagine: 104
Ean: 9788810221723
Prezzo: € 10.50

Descrizione:La Bibbia ci sprona ad amare la giustizia, perché essa esprime la perfezione del soggetto spirituale. E la stessa divina Scrittura ci insegna come praticarla; ci indica infatti le vie da percorrere, per essere figli di Dio, simili al Padre. L'agire dell'uomo giusto è messo alla prova soprattutto quando egli si trova confrontato con il compito di ristabilire la giustizia. La Parola di Dio detta in primo luogo le regole fondamentali per un retto sistema giudiziario. Ma essa prospetta anche una diversa procedura giuridica, volta a salvare il colpevole. Uno degli apporti più significativi della tradizione biblica, non ancora adeguatamente recepito, riguarda infatti le dinamiche della «controversia bilaterale» (in ebraico chiamata rîb). Una volta tematizzata e illustrata, questa via che conduce alla riconciliazione sorprende per la sua luminosa evidenza e commuove per l'impatto di consolazione che induce nella storia personale e comunitaria. Perché questo è il modo con cui Dio si rivela nella storia. Ed è questo il progetto più alto assegnato a ogni persona e a ogni civiltà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La cultura dello «Scarto» e la sfida della solidarietà"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Carlo Valerio Bellieni
Pagine: 112
Ean: 9788831544566
Prezzo: € 10.50

Descrizione:Un esame della cultura dilagante dello scarto. L'appello di Papa Francesco: «?Vorrei che prendessimo tutti sul serio impegno di rispettare e custodire il creato, di essere attenti a ogni persona, di contrastare la cultura dello spreco e dello scarto, per promuovere una cultura della solidarietà e dell'incontro».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alfabeto della vita morale"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Aimone Gelardi
Pagine: 160
Ean: 9788810808764
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Nessuna cosa è più intrigante, sfruttata, assolutizzata, relativizzata della «morale». Adorno la definiva «scienza triste», concentrata sulla determinazione delle punizioni, dell'assoluto e del relativo in materia di valori, del proibito e del consentito. Maritain, invece, definiva «sfortunati» i moralisti perché quando insistono sull'assolutezza dei princîpi vengono accusati di imporre ai loro simili esigenze insostenibili, mentre quando tengono conto delle situazioni concrete vengono accusati di relativizzare la morale. Eppure i moralisti non fanno altro che sostenere le rivendicazioni della ragione a guidare gli uomini così che possano essere felici. Perché farsi presenti a Dio, compiendo il bene ed evitando il male, introduce l'uomo nella gioia dello spirito, senza trascurare le altre gioie che il Creatore mette sul suo cammino. Il volume non propone quindi l'elenco di ciò che è proibito, consentito con riserva, permesso e nemmeno dei peccati mortali, gravi e veniali. Prova a dire come essere davvero donne, uomini e cristiani degni di questo nome.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il realismo di una madre"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Luigi Patrini
Pagine: 350
Ean: 9788867081820
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Questo volume, introdotto da un testo del cardinale Angelo Scola, offre al lettore un'approfondita introduzione al magistero sociale della Chiesa (da Leone XIII a papa Francesco), di cui mette in rilievo la straordinaria ricchezza umana e il grande realismo. Di tutti i documenti principali - che toccano questioni vitali come l'economia e la cultura, la politica e la finanza, l'ecologia e la pace tra i popoli, l'immigrazione e le nuove povertà, la difesa della vita e il rispetto della persona - l'autore propone una sintesi efficace e un'analisi puntuale, e ne mostra il carattere di costante pro-vocazione alla libertà di ogni uomo - credente o non credente - chiamato a essere protagonista di un'avventura unica e irripetibile. A dispetto di chi la critica senza conoscerla, la dottrina sociale della Chiesa è una sfida e la salutare contestazione di un modo di vivere che, prima ancora che il messaggio di Cristo, ha tradito l'uomo e il suo innato desiderio di felicità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'etica tra fede e laicità"
Editore: Cittadella
Autore: Rizzi Armido
Pagine: 160
Ean: 9788830813731
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Questo libro è frutto di un corso tenuto dall'autore nel 2012 a Mantova e rivolto a liberi frequentatori. Se ne propone ora una versione scritta nella quale Armido Rizzi tenta di salvaguardare la vivacità e l'accessibilità del discorso orale. Perciò ogni capitolo accompagna la riflessione con una serie di esempi concreti che intendono rendere la lettura più interessante e agevole, pur mantenendo la serietà dell'esposizione. L'aspetto più originale è la coniugazione dell'etica religiosa con l'etica laica, di cui si cerca di mostrare la sostanziale identità di principio basata sul concetto della "trascendenza immanente".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le parole e la parola"
Editore: Marcianum Press
Autore: Andrea Mariani
Pagine: 128
Ean: 9788865122358
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

Parola e silenzio, lungi dal contraddirsi, si sostengono e si arricchiscono a vicenda. Sono riflessioni preziose, soprattutto per una società come la nostra che rischia di perdersi nella molteplicità dei mezzi e degli strumenti di comunicazione. L'Autore poi esprime la ricchezza della Parola che Dio rivolge all'uomo in Gesù Cristo e quindi della parola con cui l'uomo risponde a Dio nella fede: qui si colloca l'esperienza morale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Enigmi del piacere"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: José Noriega
Pagine: 280
Ean: 9788810809457
Prezzo: € 27.40

Descrizione:L'attrazione e il piacere sono esperienze che indicano quanto gli esseri umani siano intrecciati con il mondo. Tuttavia, la rilevanza personale del corpo si scontra con l'inclinazione comune a considerare gli atti del mangiare e del fare l'amore come comportamenti relegati a funzioni, con la sola limitazione socialmente condivisa della tutela e della prevenzione della salute. La prima parte di questo libro si interroga sulle ragioni per le quali il cibo e il sesso attraggono gli esseri umani, sul ruolo dell'amore e sull'originalità di ciò che nella riflessione classica veniva denominata «ragione pratica», ovvero il modo di pensare rivolto all'azione. La seconda parte affronta invece il rapporto tra fame, libido e «vita buona», una vita nella quale non tutto è dato dall'inizio e in cui si deve raccogliere la sfida di costruire rapporti con gli altri e con il creato. Il filo conduttore dell'intera analisi è l'interrogativo sulla finalità dei desideri e delle azioni; la parola chiave è telos, il cui campo semantico indica non semplicemente il fine come terminazione, ma anche la perfezione, la pienezza, il compimento. E proprio tra il telos e l'amore si delineano la fame e la libido, l'inclinazione nutritiva e quella sessuale, due desideri fondamentali e radicati che si inseriscono nel processo di ricerca della felicità e che non possono essere ignorati se non rischiando di costruire se stessi al margine di ciò che fonda la trama della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio e il denaro"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Daniel Marguerat
Pagine: 124
Ean: 9788882274139
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

A che serve il nostro denaro? Per che cosa lo usiamo? Che ne è dell’essere umano di fronte al denaro? L’autore si sofferma su tali interrogativi e ci presenta l’originalità dell’approccio biblico e, in particolare, del messaggio di Gesù. Accolto come un dono di Dio, il denaro non è più condannato a essere luogo delle nostre paure. Può divenire un segno di gratuità, può essere reinvestito per permettere la relazione e l’attenzione gli uni agli altri, in modo che l’utilizzo dei beni non manifesti più la dismisura delle nostre brame, ma l’amore del Dio che dona.

Daniel Marguerat (Losanna 1943), pastore della chiesa riformata del cantone di Vaud e professore emerito alla Facoltà di teologia dell’Università di Losanna, è un rinomato biblista, esegeta del Nuovo Testamento e specialista della ricerca su Gesù e sulle origini cristiane.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Se vuoi entrare nella vita. Note di sceneggiatura e di catechesi sui dieci comandamenti"
Editore: Pardes Edizioni
Autore: Marco Tibaldi
Pagine: 124
Ean: 9788889241608
Prezzo: € 19.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manifesto finale del Progetto "10 piazze per 10 comandamenti""
Editore: Rinnovamento nello Spirito (RnS)
Autore: Autori vari
Pagine:
Ean: 9788878782259
Prezzo: € 1.00

Descrizione:

Questo manifesto è stato redatto a conclusione del Progetto "10 piazze per 10 comandamenti", una rilettura creativa del Decalogo che ha coinvolto le undici principali città d'Italia lungo un tempo di tredici mesi (Roma, 8 settembre 2012 - Firenze, 6 ottobre 2013).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio e Mammona"
Editore: Ecra
Autore: Leonardo Becchetti, Giuseppe Florio
Pagine: 144
Ean: 9788865580905
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Un dialogo sulla crisi, non solo economica, della società globale e su come ad essa si possa reagire concretamente. Le voci sono quelle dell'economista Leonardo Becchetti e del biblista Giuseppe Florio, che affrontano i temi legati al profondo mutamento sociale degli ultimi anni. Si parte dal monito di Gesù "Non potete servire Dio e Mammona" e da altri passi evangelici, per analizzare l'uso del denaro e come sia possibile farne uno strumento per operare il bene comune. Gli autori dibattono dello scollamento sempre più drammatico tra economia ed etica, delle più urgenti questioni sociali (povertà, lavoro, inclusione finanziaria, distribuzione della ricchezza), del rispetto dei valori umani così come di quello per l'ambiente, della responsabilità sociale d'impresa e della sostenibilità, delle visione economiche alternative (come la cooperazione). E, soprattutto, suggeriscono come ognuno di noi possa diventare attore del cambiamento, mettendo in atto giorno dopo giorno comportamenti in grado di ridare centralità alla persona.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Comandamento nuovo"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Andrea Gasparino
Pagine: 120
Ean: 9788821590375
Prezzo: € 7.90

Descrizione:

In questo testo inedito, sembra di sentire ancora Andrea Gasparino predicare con forza ai giovani il comandamento dell'amore scritto nelle parole di Gesù. Il progetto di Gesù è così grandioso che ci disorienta. La carità, la carità come la vuole Cristo, è la novità più strepitosa della terra, che potrebbe cambiare il volto del mondo se fosse veramente accolta dagli uomini. La carità cambia il volto delle persone, cambia il volto delle famiglie, cambia il volto delle comunità, cambia il volto della Chiesa. L'amore è la potenza trasformante dell'uomo; l'uomo che ama è rigenerato, il suo tessuto umano diventa un altro: quando amo, io cambio nei pensieri, nelle parole, nei sentimenti, nelle azioni e nelle reazioni. Gesù vuole che attraverso la carità e l'amore, gli uomini diventino "uomini nuovi-. Chi non ha il coraggio di scegliere una vita nuova, pulita, generosa, viva, non entra nella carità di Gesù.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia morale fondamentale"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Chiodi Maurizio
Pagine: 576
Ean: 9788839924216
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Coscienza, norma, pratica della virtù, esperienza della colpa e senso del peccato, rapporti tra credenti e magistero ecclesiastico, tra fede e diverse culture nella storia... Questi temi toccano da vicino la pratica del cristiano, fino a suscitare una domanda estremamente viva nell'attuale cultura: esiste uno specifico della morale cristiana? Qual è il nesso tra singolarità della fede e universalità dell'esperienza morale? Le questioni formulate costituiscono il centro di questo manuale di Teologia morale fondamentale. La sua struttura è scandita in tre tappe: storia della teologia, ermeneutica della sacra Scrittura, ripresa teorica. Non si tratta di tre momenti separati, bensì di un'unica ricerca, in cui ciascun momento rimanda all'altro, secondo un'incessante circolarità. La storia della teologia morale, che nasce ancor prima che le si attribuisca tale nome, viene ripercorsa considerando il modo in cui lungo i venti secoli di cristianesimo sono state pensate le forme e le questioni fondamentali della pratica della fede.L'interpretazione della Scrittura, posta al centro del volume, ne è effettivamente il nucleo fondante, essendo essa la fonte di tutta la teologia. Il testo biblico viene interrogato a partire dal compimento evangelico nel suo rapporto con la rivelazione anticotestamentaria, come legge, profezia e sapienza. La terza parte, dedicata alla teoria, si propone di riprendere in un'unità sistematica e organica le categorie fondamentali per comprendere in modo critico l'esperienza morale del credente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La gioia della libertà"
Editore: Cittadella
Autore: De Luca Nicola
Pagine: 160
Ean: 9788830813427
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Questo scritto vuole essere un'opera di grande speranza, perché Gesù Cristo non ha mai smesso e mai smette di offrire all'uomo la vera libertà. Oggi di libertà si parla tanto, con variegate ideologie che schiavizzano ancora di più la persona umana abbandonandola alle sue prigionie. È Cristo a donare all'uomo contemporaneo - stanco, infelice, egoista, ingordo? - non solo un senso autentico e genuino della libertà, ma la liberazione stessa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'Amore oltre l'eros"
Editore:
Autore: Buscemi Donatella
Pagine:
Ean: 9788831107471
Prezzo: € 10.00

Descrizione:I fratelli, gli amici, i colleghi? Sono la linfa vitale della nostra quotidianità. Fonte di energia per affrontare le avversità e luogo di condivisione delle piccole e grandi gioie. Che tipo di legame affettivo esiste tra fratelli e tra amici? Come gestire questi rapporti? Con quali problematiche e con quali risorse? Per prendere in mano la nostra vita e dare pienezza alla nostra quotidianità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Libertà e manipolazione"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Karl Rahner
Pagine: 72
Ean: 9788810558072
Prezzo: € 6.50

Descrizione:Libertà e manipolazione sono due termini antitetici, ma nello stesso tempo inscindibili. L'uomo può realizzare se stesso solo nella libertà, ma poiché il suo autocompimento non può avvenire al di fuori dell'ambito finito della storia egli è sempre anche soggetto alla manipolazione. Nel corso dei secoli la Chiesa non è sempre stata un'istanza di libertà. Anche per questo, la funzione del magistero e l'esercizio dell'autorità devono essere ripensate in una nuova dimensione, in modo da garantire gli spazi necessari per fare scelte responsabili. Il saggio di Karl Rahner viene riproposto a circa quarant'anni dalla prima edizione originale tedesca del 1970, stagione scossa dalle contestazioni giovanili e, all'interno della Chiesa, dal dibattito sull'enciclica Humanae vitae di Paolo VI. «Libertà è parola dalla storia lunga, che si fa parola-chiave negli ultimi due secoli, e il teologo la illumina nella sua dimensione sociale e soprattutto nel suo senso teologico ed ecclesiale», scrive nella prefazione Rosino Gibellini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I fondamenti della morale cristiana"
Editore: Jaca Book
Autore: Gianluca Guerzoni
Pagine: XIII-207
Ean: 9788816412415
Prezzo: € 26.00

Descrizione:

Ogni azione umana è mossa dal desiderio della felicità, sul quale si fonda l'intimo impulso a cercare qualcosa di più grande di se stessi e a trascendersi nella ricerca della perfezione. Il desiderio della felicità è il segno della chiamata rivolta da Dio nell'intimo di ogni uomo a cercare il bene morale e a raggiungere il suo perfezionamento in un agire virtuoso e nella carità, che delle virtù è la sintesi e il compendio. Lo studio dei fondamenti della morale cristiana rivela, conformemente al mandato del Concilio Vaticano il, l'altezza della vocazione di cui ogni uomo è destinatario in Cristo. L'intimo impulso alla felicità che anima ogni essere umano è portato alla sua pienezza nella vita filiale, ricevuta in dono attraverso l'opera del Figlio di Dio. La vita filiale è esaltazione della libertà dell'uomo, perché scaturisce dalla sua consapevole e libera adesione al progetto divino su di lui. La vita morale si caratterizza così come risposta alle iniziative divine e come partecipazione all'agire stesso di Dio. La Sacra Scrittura descrive tale relazione con il concetto di alleanza, che permette di comprendere la vita morale non come mera obbedienza al dovere o ai precetti dati da Dio, ma come partecipazione alla sua stessa vita e alla sua amicizia, verso un autentico compimento dell'uomo. Pur avendo come primi destinatari i credenti, la riflessione teologico-morale si rivolge a tutti gli uomini, poiché è basata su argomentazioni razionali, da tutti comprensibili.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il peccato originale"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: André-Marie Dubarle
Pagine: 160
Ean: 9788810408384
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Per l'autore il peccato originale non va inteso come il primo, in ordine di tempo, degli eventi che hanno influito sul destino dell'umanità. Nella Genesi il racconto della caduta è di natura ?simbolica' e non riguarda la prima coppia individuale, ma esprime sotto forma di parabola una legge costante che regola la trasmissione ereditaria di un capitale di peccato e di miseria, parallelo a un capitale analogo di capacità tecniche e di virtù morali. L'importanza decisiva, in ordine alla presenza del male nel mondo, è data quindi non da una trasgressione che avviene prima di altre in senso cronologico, ma dal cumulo di peccati che accompagnano e sfigurano da sempre il destino dell'umanità. Ogni individuo subisce il contagio di questo male, che nel Nuovo Testamento viene chiamato «il peccato del mondo», e solo in forza della grazia di Cristo il battezzato è in grado di resistere e di orientare, già da questo mondo, il proprio cuore a Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Etica civile: orizzonti"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Augé Marc
Pagine: 60
Ean: 9788825036213
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Che cosa significa parlare oggi di «etica civile»? Ed in quali orizzonti essa si colloca? Attorno a queste due domande ruotano gli interventi, raccolti nel volume, di due protagonisti della riflessione contemporanea. L'antropologo Marc Augé ripensa il significato dell'etica per la convivenza in una città sempre più esposta al rischio di diventare «non-luogo». La filosofa Laura Boella, da parte sua, ne illumina il radicamento in quel tessuto relazionale che ci rende le persone che siamo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I vizi capitali"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Lucetta Scaraffia
Pagine: 136
Ean: 9788825033700
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Autorevoli predicatori approfondiscono i vizi capitali, mostrandoci come anche oggi possano avvelenare le nostre vite. Con uno stile coinvolgente e concretezza radicata nell'esperienza quotidiana di ciascun lettore, gli autori applicano ai vizi la lente della tradizione cristiana, sorgente viva e ricchissima di conoscenza dell'animo umano e capace di intercettare uditori e lettori anche tra un pubblico più vasto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Senza etica niente sviluppo"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Oscar Maradiaga
Pagine: 64
Ean: 9788830721524
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Siamo in crisi e da ogni parte s'invoca la crescita. «Non abbiamo ancora imparato la lezione», scrive l'A., per il quale crescita economica non è affatto sinonimo di sviluppo.Lo sviluppo umano è un processo ben diverso dall'aumento del Pil. Di più: non può avvenire senza l'etica. L'A. dimostra che l'etica non solo non è una pastoia per lo sviluppo, ma è anzi la condizione perché esso sia possibile, autentico, duraturo e per tutti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tentati e provati"
Editore: BE Edizioni
Autore: Russell D. Moore
Pagine: 214
Ean: 9788897963127
Prezzo: € 15.90

Descrizione:

La tentazione costituisce un aspetto comune e ben conosciuto dell'esperienza umana, ma pochi riescono a riconoscere la verità che c'è dietro alla tentazione e ancora meno sono coloro che sanno come vincerla. L'intento del libro non è quello di rassicurare i cristiani, né quello di affermare che la tentazione sia meno potente o meno accattivante di quanto realmente sia; si ripropone invece di preparare i credenti alla battaglia, proclamando la verità in merito alla guerra che sta infuriando a livello cosmico, ricordando che la vittoria è già stata assicurata attraverso il trionfo di Cristo.L'autore accompagna i lettori attraverso le antiche strategie che il diavolo mette in atto per tentarci, rivelate nelle prove che Gesù ha sostenuto nel deserto; ci mostra come alcune di queste strategie potrebbero presentarsi in un contesto contemporaneo e indica ai lettori una via d'uscita. Moore mette in luce come la tentazione di ogni cristiano faccia parte di una più vasta cospirazione contro Dio, una cospirazione che è contro chiunque condivida la carne di Gesù in ragione della sua nascita umana, ma che prende specialmente di mira coloro che condividono lo Spirito di Cristo in ragione della loro nuova nascita nella redenzione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le malattie dell'anima"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Renzo Gerardi
Pagine: 272
Ean: 9788810505564
Prezzo: € 26.90

Descrizione:Per molte persone i vizi capitali hanno oggi un fascino maggiore delle virtù e c'è chi ritiene che, appartenendo ormai al passato, debbano essere aggiornati o sostituiti da un nuovo elenco di «tabù contemporanei» in grado di cogliere l'essenza dell'etica moderna.Va però riconosciuto che superbia, avarizia, lussuria, invidia, gola, ira e accidia sono comportamenti che negli ultimi decenni sono stati oggetto di una rinnovata attenzione in vari ambiti: non solo da parte della teologia morale e spirituale, della filosofia, della storia e della letteratura, ma anche delle arti figurative, del teatro, del cinema, della psicologia, della sociologia, dell'antropologia culturale. Accade abitualmente che i vizi capitali vengano intesi come una sorta di chiave di lettura o di lente di ingrandimento per focalizzare dinamiche e contraddizioni in ambito sociale, politico, economico o relazionale. Tuttavia, osserva l'autore, non sempre l'approccio al tema è epistemologicamente corretto e le «malattie dell'anima» rischiano di essere sottovalutate nella loro insidiosa capacità di ridurre l'uomo in schiavitù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Prego con i Dieci Comandamenti"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore:
Pagine: 32
Ean: 9788861244719
Prezzo: € 1.50

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quel che resta dell'anima"
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Autore: Edoardo Boncinelli
Pagine: 161
Ean: 9788817067751
Prezzo: € 9.50

Descrizione:

"Quando noi diciamo che l'anima è spirito, non diciamo altro se non che ella non è materia, e pronunziamo in sostanza una negazione, non un'affermazione" scriveva Giacomo Leopardi nel 1824. Ma oggi, a distanza di quasi due secoli, ha ancora senso parlare di anima? Spirito vitale, immortale, capace di provare emozioni e di garantire autonomia e libertà di scelta, fin dall'antichità l'anima ha subito varie trasformazioni semantiche e di contenuto. Finendo per coincidere con la mente e la coscienza, due dei nomi attribuiti a quella "natura superiore" che si ritiene operare nelle nostre decisioni. Attraverso un'indagine dei meccanismi della mente, che parte da Aristotele e Agostino, passa attraverso la filosofia cartesiana e la psicoanalisi freudiana e giunge ai preziosi contributi forniti dal neurocognitivismo, Edoardo Boncinelli pone nuovi interrogativi sull'anima e sul libero arbitrio e risponde ad alcune questioni fondamentali. In che modo conosciamo il mondo? Cosa lega la percezione all'idea di anima? Possiamo quindi definirci liberi? Il risultato è una sorta di autobiografia intellettuale, un viaggio affascinante tra i mille volti dell'anima, in cui l'autore riprende tutti i suoi possibili significati districandosi tra quel principio immateriale, che la tradizione considera come fondamento della vita organica, e le capacità percettive dell'essere umano, che interpreta il mondo attraverso i sensi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU