Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Morale



Titolo: "La questione operaia e il cristianesimo"
Editore:
Autore: Wilhelm Emmanuel von Ketteler
Pagine: 188
Ean: 9788831179515
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Una nuova traduzione italiana del testo che segna l'apice e l'origine del pensiero sociale della Chiesa. L'opera affronta le questioni del giusto salario, dell'ingordigia della borghesia, dell'erosione della morale causata dal trionfo dell'egoismo rapace, con straordinarie capacità di analisi. In essa non si ferma sul terreno morale ma polemizza con il pensiero liberale e con quello socialista, misurando le insufficienze e le ingiustizie propugnate dai loro programmi politici. La stessa "Rerum novarum", l'enciclica che inaugura la dottrina sociale della Chiesa, attingerà molte delle sue argomentazioni da tale scritto. Tradotto nelle principali lingue, pubblicato in italiano nel 1870, è ora edito in una nuova traduzione, emendata da fraintendimenti linguistici, più disinvolta nei riferimenti ideologici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La dimensione sociale della fede oggi"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace
Pagine: 96
Ean: 9788820996147
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il volume contiene gli atti presentati durante l'Assemblea plenaria del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace (1-3 ottobre 2014) dal tema: Compendio, Caritas in veritate, Evangelii gaudium. Le tematiche individuate riassumono i contenuti principali del 2014, anno che, per la Dottrina Sociale della Chiesa, risulta essere pieno di anniversari: «il decimo del Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa, il quinto dell'Enciclica sociale del Papa emerito Benedetto XVI, Caritas in veritate, e il primo all'Esortazione apostolica Evangelii gaudium di Papa Francesco che, con il capitolo quarto, è venuta ad arricchire il magistero sociale pontificio».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vocazione dell'uomo alla custodia del creato"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Antonio Panico, Paola Casella
Pagine: 216
Ean: 9788820996260
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Il presente volume si pone come strumento sintetico a tutti coloro che intendono approfondire le «proprie conoscenze in relazione al rapporto tra Dio, l'uomo e il creato nella sua interezza partendo dai testi della Parola di Dio per poi passare alla Tradizione ecclesiale ed al suo Magistero che trova nella Laudato si' di Papa Francesco la sua più significativa attuazione». (Dalla Presentazione di Mons. Filippo Santoro).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maschio e femmina li creò"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Michelangelo Tortalla, Enrica Oddone
Pagine: 168
Ean: 9788821596629
Prezzo: € 8.90

Descrizione:Nella società attuale, diventare femmine e maschi è molto più complesso rispetto al passato. La differenza originaria fra il maschile e il femminile è innanzitutto fisica ed esteriore, stabilita da una codificazione genetica ineludibile. Tale diversità, poi, caratterizza anche tutti gli aspetti interiori della persona, che si esprimono nei comportamenti, nelle relazioni e nella sessualità. Per scoprire questo "mistero- della condizione umana e cristiana, gli autori strutturano un viaggio avventuroso e pieno di fascino. Ogni tappa guarda alla bellezza della differenza maschio-femmina, e la mette in relazione, volta per volta, allo sviluppo biologico, psicologico-relazionale e sessuale. Il viaggio permette di recuperare la vitale importanza dell'innamoramento, del legame amoroso e del desiderio sessuale, elementi fondanti la vita di coppia e la costruzione dei legami familiari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Può un'azienda permettersi la morale?"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Reinhard Marx
Pagine: 56
Ean: 9788810567166
Prezzo: € 6.00

Descrizione:L'economia di mercato - osserva il card. Marx - porta gradualmente a un miglioramento economico per tutti, ma solo in assenza di guerre e rivoluzioni politiche, cioè in condizioni tipiche ideali. Nel breve termine, invece, la sua «distruzione creatrice» colpisce con tutta forza, in determinati contesti, sotto forma di disoccupazione e di fallimenti per singoli individui e per interi gruppi. C'è quindi bisogno non solo di regole del gioco, ma anche di istituzioni forti, senza le quali non può esserci alcuna economia di mercato eticamente responsabile. «Abbiamo a che fare con varie persone che seguono ciascuna i propri interessi e, quando i loro interessi e il loro vantaggio sono predominanti, questo non porta al bene comune, ma solamente all'arricchimento di pochi» . La tesi dell'autore è che nel processo di globalizzazione la morale non solo è una possibilità, ma è indispensabile per la sopravvivenza del mondo. Ed è un comandamento della ragione a suggerircelo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Beni comuni per la democrazia"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Pennacchi Laura
Pagine: 80
Ean: 9788825038859
Prezzo: € 7.00

Descrizione:

Come custodire ciò che è comune, in un tempo che sempre più si caratterizza per l'individualismo? Come mantenere aperto tale spazio, quando sembra piuttosto imporsi la dimensione della proprietà, negli ambiti più disparati? Come renderlo vitale, perché contribuisca al benessere del paese e a quello della famiglia umana? Come tutelare la varietà di beni fondamentali - acqua, aria e terra, ma anche conoscenza e legalità? - che danno sostanza e corpo al bene comune? A queste domande rispondono Laura Pennacchi e Alberto Bondolfi, in un dialogo ricco e stimolante, che intreccia filosofia e teologia, economia e diritto. La prospettiva che emerge traccia un contributo efficace per un'etica civile in un tempo di crisi, invitando a esplorare percorsi inediti entro e oltre la modernità. Si tratta di prendere sul serio la democrazia, come orizzonte che esige da tutti/e e da ognuno/a una partecipazione attiva e responsabile.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nostra madre terra"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Bartholomeos I
Pagine: 129
Ean: 9788882274634
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Trattiamo il nostro pianeta in maniera disumana proprio perché non riusciamo a vederlo come un dono ereditato dall'alto. Questo è ciò che suggeriscono i testi del patriarca Bartholomeos qui radunati per offrire una presentazione del pensiero al quale papa Francesco si è ispirato per la sua enciclica sulla cura della casa comune.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Libertà."
Editore: Cittadella
Autore: Raffaele Maiolini
Pagine: 176
Ean: 9788830814783
Prezzo: € 13.80

Descrizione:«Di nessun'idea si sa che è indeterminata, polisensa e soggetta ai maggiori equivoci come dell'idea della libertà» (Hegel). Anche oggi non è facile parlare di libertà, perché significa parlare del cuore di una cultura e della visione di uomo e di Dio. Così, attraverso la storia della riflessione filosofica e teologica sulla libertà in Occidente (dalle origini greche e bibliche fino a oggi), il libro traccia la direzione di percorso per un pensiero della libertà alla luce della tradizione occidentale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tra ragione e fede. La Dottrina sociale della Chiesa e la sua valenza "ecumenica""
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 168
Ean: 9788834329221
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

In una società plurale come la nostra, la Dottrina sociale della Chiesa cattolica può rappresentare un fecondo terreno di ricerca e un'occasione di cammino comune, in primo luogo fra i credenti delle diverse confessioni cristiane, ma anche fra uomini di fedi religiose diverse e fra tutti coloro che hanno seriamente a cuore le sorti dell'uomo. A tutti il magistero sociale della Chiesa ha una sua parola significativa da dire e da tutti è disponibile ad accogliere qualunque frammento di verità, da qualunque parte esso provenga.Attraverso le relazioni e le testimonianze di esponenti autorevoli delle Chiese cattolica, anglicana e ortodossa, ma anche del mondo ebraico e di quello islamico, il Convegno internazionale, di cui il volume raccoglie gli Atti, si è adoperato a mettere in luce la valenza "ecumenica" della Dottrina sociale della Chiesa, intendendo il termine "ecumenismo" in senso ampio: volendo sottolineare l'universalità dell'insegnamento sociale della Chiesa, la sua capacità di "parlare" a tutti e insieme di lasciarsi "interrogare" da tutti.Avvalendosi dell'apporto di qualificati studiosi di discipline diverse e di diverse provenienze geografiche e culturali, il Convegno ha inoltre cercato di saggiare l'ecumenicità della Dottrina sociale della Chiesa in rapporto ad alcune delle questioni cruciali del nostro tempo. La crisi della democrazia e il rapporto democrazia-verità, la questione della povertà e della crisi occupazionale, la questione della pace e la permanente attualità della Pacem in terris di Giovanni XXIII, a mezzo secolo dalla sua comparsa. L'orizzonte in cui ci si è mossi è stato quello di una possibile sinergia tra ragione e fede, piuttosto che quello di una loro sterile e anacronistica contrapposizione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Codamozza e il professore"
Editore:
Autore: Danovaro Tommaso
Pagine:
Ean: 9788869290725
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Il diavolo Codamozza, alunno del Liceo Minosse, scambia messaggi e e-mail con il suo professore di Tentazioni del biennio: l'obiettivo è contagiare le giovani anime con i loro infernali dieci comandamenti. Ma in azione ci sono anche Luca, apprendista angelo custode, e il suo insegnante di Beatitudini al Liceo Maddalena. Chi avrà la meglio? Sarai tu a deciderlo! E ricorda: Non c'è caduta dalle quale non ci si possa rialzare!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Seguire Cristo"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: M. Giuseppe Lepori
Pagine: 104
Ean: 9788868791902
Prezzo: € 9.50

Descrizione:La tentazione di ogni essere umano è quella di cercare la propria libertà lontano da ogni dipendenza. E' la tentazione adolescenziale di voler vivere la propria libertà, e quindi la propria vita, senza padri e senza maestri. La tentazione di conoscere la verità senza impararla, e di vivere senza essere generati. La pretesa di essere liberi senza obbedire, senza ascoltare e senza seguire. Per uscire da questa deviazione, non solo del nostro comportamento, ma della nostra natura umana, occorre anzitutto ritornare col cuore e con la vita ad un padre e maestro. L'umiltà che ci è chiesta è quella, infatti, di credere veramente che ci è dato di conoscere tutto accogliendo anzitutto il rapporto di amicizia col Signore. Come lo dice in altre parole san Benedetto: ''Non preferire nulla all'amore di Cristo'' (RB 4,21). Preferire l'amore di qualcuno: è questa in fondo la migliore definizione dell'amicizia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'eros come struttura ermeneutica per la comprensione del senso"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Renato Pilutti
Pagine: 288
Ean: 9788868791926
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Una diversa lettura dell'eros rispetto alla vulgata odierna si impone oggi nella società contemporanea, caratterizzata da una evidente ''miseria erotica'', declinata secondo una forma prevalentemente genitale della sessualità, da un ''sistema di valori'' puramente massmediatico e da una impressionante penuria di appagamento corporeo. Manca oggi una grande pagina di ''educazione alla tenerezza'', di educazione a ciò che il desiderio, ordinato secondo un eros reso libero dal suo sfruttamento e dal danno storico-culturale che ha subito, può donare all'equilibrio dell'uomo, come già molte fonti bibliche hanno cantato. Eros come nessun'altra forza può avvicinare l'uomo alla domanda posta incessantemente circa il mistero della propria origine e del proprio destino. Sul terreno dell'ermeneutica, da Origene a Ricoeur, il tema erotico si snoda in queste pagine in un percorso per condurre l'uomo verso il senso e una via di elevazione dell'anima a Dio, tramite un misticismo profondo e fiducioso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cibo è per tutti"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Federico Grazioli, Attilio Pasetto, Giovanni Scanagatta
Pagine: 184
Ean: 9788820994365
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Filosofia di Dio"
Editore: Edusc
Autore: Gonzalez Angel Luis
Pagine:
Ean: 9788883334757
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

Questo trattato di Etica sociale, o applicata, si pone l'obiettivo di individualizzare le implicazioni della vita buona, o felice, nell'insieme delle varie relazioni umane che costituiscono il tessuto della vita quotidiana, ovvero le relazioni famigliari, sociali, professionali e politiche.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ecologia umana"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Leopoldo Sandonà
Pagine: 128
Ean: 9788825039764
Prezzo: € 14.00

Descrizione:È utopistico pensare a un'integrazione virtuosa tra dimensione personale e spazio comunitario? L'ambiente è solo naturale o anche urbano, sociale, economico? Il paradigma dell'ecologia umana, nato in ambito scientifico, trova oggi le sue implicazioni, con differenze evidenti ma anche interessanti paralleli, nel pensiero etico e teologico, come dimostra anche l'ultima enciclica di papa Francesco: Laudato si'. Le sfide attuali e le buone pratiche presenti in tutto il mondo invitano a considerare l'ecologia umana come modalità di un pensiero che è esperienza sempre rinnovata dalla custodia di sé, dell'altro e del creato. Non è dunque la stessa persona un ambiente da custodire e coltivare?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cattolicesimo, ecologia e ambiente"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Rey Dominique
Pagine:
Ean: 9788864094175
Prezzo: € 7.00

Descrizione:

Il moderno ambientalismo è compatibile con la cristianità? S.E. Mons. Dominique Rey fornisce delle risposte a questa domanda cruciale all'interno delle sue riflessioni teologiche sulla relazione tra Dio, l'uomo e la natura. Lo scopo primario di Mons. Rey non è tanto quello di criticare l'idolatria dell'ecologia laica nei confronti della natura, quanto quello di mostrare ai cattolici e agli altri cristiani un modo di concepire l'ambiente che sia coerente con le Sacre Scritture, la tradizione e l'insegnamento del Magistero. Attingendo alle Scritture, ai pensieri dei Padri della Chiesa e ai recenti insegnamenti magisteriali sulle questioni ecologiche, Mons. Rey sottolinea che, quando perdiamo la corretta comprensione della relazione dell'uomo con Dio e del come questa relazione modelli la comprensione che l'uomo ha di sé, allora viene meno la nostra capacità di pensare coerentemente alle questioni ecologiche.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diritti umani, speranze e delusioni"
Editore: Edusc
Autore: J. Tomás Martín de Agar
Pagine: 110
Ean: 9788883334528
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

A partire dalla seconda metà del secolo scorso, il tramonto della stagione degli opposti totalitarismi ha visto il crescente affermarsi dei diritti umani come linguaggio universale e comune fondamento etico delle relazioni internazionali. Questo processo di affermazione è culminato nella Dichiarazione Universale del 1948. Come affermava Benedetto XVI nel suo Discorso alle Nazioni Unite del 2008, questi diritti «sono basati sulla legge naturale iscritta nel cuore dell'uomo e presente nelle diverse culture e civiltà. Rimuovere i diritti umani da questo contesto significherebbe restringere il loro ambito» e mettere in discussione la loro universalità che «verrebbe negata in nome di contesti culturali, politici, sociali e persino religiosi differenti».Al giorno d'oggi quasi ogni rivendicazione sociale, etnica o tecnica è qualificata in termini di diritto fondamentale e viene invocata come diritto umano. Ne sono esempio i "diritti riproduttivi" e il "diritto a non nascere", ormai universalmente e mediaticamente sostenuti.Si tratta di istanze che hanno una radice profondamente ideologica, indebitamente affermate come diritto fondamentale e che finiscono per mettere in discussione l'universalità stessa dei diritti umani. Siffatta universalità, invece, non può che fondarsi sul rispetto e sulla salvaguardia della dignità fondamentale della persona umana e delle sue convinzioni prima, durante e dopo la sua vita. Il recupero della dignità dei diritti non potrà quindi che venire da un libero confronto di idee e di esperienze, uniche in grado di rendere veramente umani questi diritti. Su questo tema della speranza riposta nei diritti fondamentali dell'uomo e sulla delusione derivante dalla loro ideologizzazione, la Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università della Santa Croce, il 21 novembre del 2013, ha organizzato una Giornata di Studio, i cui Atti pubblichiamo in questo volume.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gen(d)erazione nuova"
Editore: Passione Educativa
Autore: Riccardo Fenizia
Pagine: 200
Ean: 9788898103249
Prezzo: € 10.20

Descrizione:

Essere maschio o femmina non è soltanto avere un tipo di organo genitale o un altro, ma molto più: è una ricchezza e una possibilità, da condividere e attraverso cui collaborare alla nascita di nuove persone, di nuovi uomini. Ci troviamo al cuore della civiltà umana, della nascita e della crescita di esseri umani. Siamo uomini o donne integralmente tali, il sesso non è una mera appendice biologica, infatti caratterizza ed esprime tutta la persona. Come mai oggi tutto ciò viene messo in discussione o esplicitamente negato? Prendendo in considerazione la ‘teoria del gender’ (o, in altra prospettiva, l’‘ideologia del gender’), ci si domanda perché questa vede le differenze tra maschi e femmine come ‘costruzioni sociali’ di ‘stereo...



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Peccato mortale: una lettura per l'oggi"
Editore: Cittadella
Autore: Dalfollo Laura
Pagine: 330
Ean: 9788830814554
Prezzo: € 19.89

Descrizione:Con quale chiave antropologica la teologia morale vuole affrontare temi come peccato, perdono, misericordia? Quale proposta può essere realmente incisiva per la vita dell'uomo contemporaneo?La riflessione proposta vuole essere la ripresa del fermento, proprio della stagione post-conciliare, presente nella figura di Josef Fuchs. Il moralista di Colonia, spesso frainteso, viene qui letto alla luce del suo legame con Karl Rahner. La pretesa che l'opera si pone è portare alla luce quelle parole implicite sul peccato, parole di cui si riconosce il bisogno, al fine di non fraintendere la totalità dell'impostazione proposta necessaria al presente. È davvero il tempo di accantonare quelle intuizioni presenti nel dibattito di cui il nostro autore è stato protagonista, oppure vale la pena rispolverare i "vecchi" volumi e riprendere quello spirito a cui il Concilio aveva dato vita? Il dialogo Fuchs-Rahner vuole richiamare ad un passato ricco da cui attingere, per poter entrare in relazione all'uomo di oggi, alle problematiche concrete del nostro tempo. Prova di ciò sono le questioni non lontane, bensì vicine e interne alla Chiesa stessa, basti pensare alle riflessioni del Sinodo sulla Famiglia e più vicino ancora l'indizione del Giubileo straordinario della Misericordia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per un'economia che fa vivere tutti"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Mario Toso
Pagine: 104
Ean: 9788820995621
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Il volume affronta la necessità da parte dei pontefici di approntare una economia sociale al fine di perseguire il bene comune. L'autore pertanto analizza le encicliche da Leone XIII fino a papa Francesco al fine di spronare alla creazione di un sistema economico incentrato su elementi capaci di conciliare libertà e giustizia sociale, sviluppo economico ed equa distribuzione dei beni e progresso sociale. Al fine di sottolineare quanto era stato evidenziato da Giovanni Paolo II sull'economia di mercato, l'autore ferma l'attenzione sul pensiero sociale di Benedetto XVI contenuto nella enciclica Caritas in Veritate, non solo perché essa sintetizza il precedente magistero, ma soprattutto perché ripropone la prospettiva di un'economia sociale nella DSC (Dottrina Sociale della Chiesa) in un contesto teologico e antropologico più esplicito. Il volume si chiude con l'analisi dell'Evangelii gaudium di papa Francesco il quale, nella sua esortazione apostolica volta alla Nuova Evangelizzazione, parla anche di economia e di mercato condannando quell'economia che ha perso di vista il proprio fine ministeriale perché preda dell'idolatria e del denaro.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il pericolo della ricchezza"
Editore: Jaca Book
Autore: Newman John Henry
Pagine: 41
Ean: 9788816305472
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Ripubblicare il testo di Newman mette oggi a contatto con le sue parole. Non siamo nell’Inghilterra della prima metà dell’Ottocento, ma in pieno mondo globalizzato, con un carico di rassegnazione di fronte a meccanismi che ci appaiono più grandi di noi (anche da parte dei cristiani). Queste parole, oggi, risuonano come un monito in un quadro di globalizzazione finanziaria, in cui esistenze e sentimenti sono dominati dalla invisible hand del denaro. Non si tratta di "dottrina sociale", bensì di un confronto serio e serrato con la parola di Gesù, che offre - come dice Newman - "ampia materia di serio pensiero". È l’attualità di questo testo del futuro cardinale inglese: come vivere nel capitalismo ed essere cristiani? Newman non presenta facili soluzioni (che peraltro sarebbero oggi datate), ma intende aprire contraddizioni, far pensare e far decidere. Qui sta l’attualità della sua predicazione sulle ricchezze. Dalla prefazione di Andrea Riccardi



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La riscoperta dell'eros"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Martin M. Lintner
Pagine: 200
Ean: 9788810406182
Prezzo: € 22.50

Descrizione:La morale sessuale cattolica viene ripetutamente rimproverata di avere «avvelenato l'eros» e di essere un accumulo poco aderente alla realtà di divieti ostili al corpo, caratterizzati in modo unilaterale da una visione maschile e celibataria della sessualità. In altri termini, l'etica proposta dalla Chiesa di Roma non risponderebbe in modo adeguato alla complessa realtà della vita e alle molteplici forme di relazione tra le persone. Nel volume il teologo Lintner accoglie la sfida di esaminare a fondo questi rimproveri e assume come filo conduttore una sessualità concepita come forma che crea relazione e dona vita, come linguaggio dell'amore e fonte di gioia e di piacere. Tuttavia, essa è anche il luogo in cui si esprime la vulnerabilità delle persone e dei loro rapporti, fino alle degenerazioni dello sfruttamento e dell'abuso sessuale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La morale è molto bella ma... in pratica si fa come si può!"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Mariani Andrea
Pagine: 128
Ean: 9788868791421
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Vivere moralmente significa, prima di ogni fare, andare al perché si compie questo o quel gesto, o si vive facendo il bene o al contrario agendo muovendosi in direzione opposta.La vita buona, infatti, è un cammino permanente che impegna l'intera esistenza umana. La riflessione qui proposta intende prendere le mosse dalla vita feriale; quella che ogni persona porta avanti, giorno dopo giorno, tra gioie ed inevitabili difficoltà, in un tempo segnato da grandezza e non minor fragilità, bellezza ed insieme opacità. Nella ricerca progressiva della piena umanità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La politica dei cattolici"
Editore:
Autore: Michele Marchi, Paolo Pombeni
Pagine: 216
Ean: 9788831163019
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Qual è il ruolo dei cattolici in politica? Quale la loro identità e la loro storia? Si può parlare di un movimento cattolico italiano in politica? È una domanda che, a seguito della caduta delle ideologie e del ciclone che ha portato in Italia al passaggio dalla Prima alla Seconda Repubblica, torna spesso alla ribalta nel dibattito politico e culturale. Il dialogo tra Michele Marchi e Paolo Pombeni ripercorre la storia del cattolicesimo politico dal Risorgimento ad oggi soffermandosi in modo particolare sul "caso" italiano. È un movimento omogeneo o plurale? La presenza della sede pontificia in Italia ne ha condizionato l'evoluzione? Da Murri a Sturzo, da De Gasperi a Moro, da Andreotti a Fanfani, da De Mita a Prodi, il volume mette a fuoco tutti i più rilevanti snodi della storia contemporanea tra luci e ombre.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«La redenzione è gratuita»"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: De Sandre Italo
Pagine: 76
Ean: 9788825040494
Prezzo: € 8.00

Descrizione:La cronica questione del rapporto tra "denaro" e "culto", non tramonta mai. Il tema è stato richiamato da papa Francesco nell'omelia del 21 novembre 2014 in cui ricorda «l'importanza della gratuità dei servizi liturgici, contro certi "listini dei prezzi" delle messe e dei sacramenti esposti in alcune parrocchie». Due studiosi, un docente di sociologia del consumo e un biblista e liturgista danno il loro contributo sul tema e provano a indicare una terza via tra denaro e sacro: ricuperare la componente relazionale del denaro, quel senso antropologico e simbolico che lo lega a un sano rapporto interpersonale, al dono e alla gratuità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU