Articoli religiosi

Libri - Spirituale E Mistica



Titolo: "Dio soffre con noi?"
Editore: La Meridiana
Autore: Sandro Vitalini
Pagine: 112
Ean: 9788861537712
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il Dio di Abramo, di Mosè e di Gesù continua a soffrire con gli esseri umani, per essere con loro e condurli ad una vita priva di limiti. A partire da tale fiducia esistenziale moltissime persone hanno trovato la forza di vivere con le loro limitazioni e con le loro sofferenze e di sperare. Tale fede e tale speranza non si possono dimostrare a forza o soltanto a livello teorico argomentativo. Chi porta concretamente in sé questa speranza credente, può essere chiamato anche ad attestarla davanti a coloro che ne stanno sperimentando dolorosamente i limiti, come "semplice" autentica testimonianza della propria esistenza. Se lettrici e lettori, al termine di queste riflessioni, percepiranno che essi devono opporre ad ogni forma di male lo slancio vitale di un amore capace, se indispensabile, anche del dono totale di sé, allora queste pagine non saranno state scritte invano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ma la più grande di tutte è la carità"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Giorgio Maria Carbone
Pagine: 416
Ean: 9788855450034
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

Molti sono convinti che la carità sia il fare l’elemosina, oppure consista nell’altruismo o nella solidarietà.
Per sapere davvero cos’è la carità, occorre andare alle fonti: alla rivelazione biblica. Scopriamo così che essa è anzitutto l’identità stessa di Dio: Dio è amore (1 Gv 4,8), letteralmente agape. Essa è poi l’amore con cui Dio ci ama e che rende noi capaci di amare lui e il prossimo: Poiché io ho amato voi, anche voi amatevi gli uni gli altri (Gv 15,12). Donando a noi la carità, Dio ci fa partecipi della sua stessa potenza di amore, elevando la nostra volontà e rendendo noi capaci di amare realmente nel modo in cui lui ama.

Vivere questa virtù teologale, con le sue manifestazioni di gioia, benevolenza, elemosina, servizio e apostolato, sembra quindi l’unico modo ragionevole di corrispondere a quell’amore così grande che abbiamo ricevuto.

L’aspetto originale di queste pagine è tentare di fondare la teologia morale sulla teologia dogmatica: la virtù della carità sulla teologia trinitaria e delle missioni divine, e presentare la sequela di Cristo come divinizzazione della persona umana.

Giorgio Maria Carbone
Nato a Napoli il 28 ottobre 1969. È frate domenicano e sacerdote. Ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Genova (1991), il Dottorato in Teologia presso la Pontificia Università “San Tommaso d’Aquino” in Roma (2003) e il Diploma di perfezionamento in bioetica presso la Facoltà di Medicina del Policlinico Gemelli di Roma (2001). È professore stabile di Bioetica, Antropologia Teologica e Teologia morale presso la Facoltà di Teologia di Bologna. Attualmente collabora con diverse istituzioni: è membro della redazione della rivista di filosofia e teologia Divus Thomas (Bologna), è membro corrispondente estero della rivista di teologia La vie spirituelle (Editions du Cerf, Paris), è membro del comitato scientifico dell’Istituto Veritatis Splendor di Bologna; è membro del Comitato Etico dell’Istituto ospedaliero di ricerca e cura Rizzoli di Bologna. Dal gennaio 2006 è direttore editoriale di Edizioni Studio Domenicano. È autore di più di cinquanta pubblicazioni di carattere scientifico e specialistico e collabora con alcuni quotidiani e mensili a diffusione nazionale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fede e la giustizia degli affetti"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Sequeri Pierangelo
Pagine: 304
Ean: 9788868798437
Prezzo: € 17.00

Descrizione:La fede e la giustizia degli affetti. Questa formula non è consueta nel linguaggio della teologia fondamentale. Nello stesso tempo, però, le più recenti sollecitazioni del magistero autorevole (Deus caritas est, Caritas in veritate, Lumen fidei) hanno esplicitato vigorosamente la centralità del nesso tra fede e affetti, verità cristiana e giustizia dell'amore. Il libro si propone di introdurre alla comprensione delle ragioni teologiche di questo ricupero della centralità della dimensione affettiva e pratica dell'atto e dell'attuazione della fede. La coerenza antropologica ed epistemologica della fede, che vive e si perfeziona nella giustizia degli affetti suscitati dall'amore di Dio, è il tema centrale del compito affidato al rinnovamento della teologia fondamentale, che rende pensabili, nella loro unità, la verità della rivelazione e la grazia della fede.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiara da Montefalco"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Marino Pagano
Pagine: 80
Ean: 9788864097749
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Chiara da Montefalco (1268-1308), monaca agostiniana, è una mistica venerata in Umbria e nel Centro Italia. La sua esperienza biografica e storica si inserisce nel solco del ramo femminile del monachesimo medievale, quello delle recluse innamorate di Cristo. La sua vita è stata improntata all’ascetismo, all’adorazione del Signore e alla fuga da ogni possibile peccato, e contiene perciò i caratteri del modello di perfezione degli exempla medievali: umile e solidale con chiunque si avvicinasse al suo monastero, lottò contro l’eresia e ogni individualismo slegato da Roma. Tuttavia è possibile leggere Chiara anche in una dimensione sociale, vista la sua anticipazione del declino del proprio tempo e delle sue strutture di appartenenza. Senza dimenticare i punti di contatto con le donne mistiche e filosofe del Novecento, che legano la santa ai più grandi ambienti culturali e teologici di ogni epoca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I gabbiani e la rondine"
Editore: Rizzoli
Autore: Marco Pozza
Pagine: 176
Ean: 9788817149587
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

La sofferenza, la rinascita, la bellezza nella Via Crucis che ha commosso il mondo.
Roma, 10 aprile 2020, Venerdì Santo. Nel pieno della pandemia, la Via Crucis celebrata dal Papa non si svolge in mezzo alla folla, nel Colosseo, ma nella piazza San Pietro deserta, sotto lo sguardo dell’antico crocifisso della chiesa di San Marcello al Corso. Le parole che risuonano nella notte della morte e del dolore provengono dalla parrocchia del carcere di Padova: a meditare sulle quattordici stazioni della Passione di Cristo è un’intera comunità di uomini e donne che abita e lavora in questo mondo ristretto. “Mi sono commosso” ha scritto Papa Francesco. “Mi sono sentito molto partecipe di questa storia, mi sono sentito fratello di chi ha sbagliato e di chi accetta di mettersi accanto a loro per riprendere la risalita della scarpata.”

In questo libro, partendo dalle meditazioni sulla Via Crucis raccolte e scritte insieme alla giornalista e volontaria Tatiana Mario, don Marco Pozza ha costruito un racconto sulla fede e la risurrezione dei viventi: la Via Crucis di Gesù diventa così una Via Lucis degli uomini, la cui sofferenza è stata riscattata da Cristo in persona. “Mai celebrata una Via Crucis così” scrive l’autore. “Pareva davvero d’attraversare l’Odio desiderando l’Amore.”

Marco Pozza (1979), dottore in Teologia, è cappellano del carcere di Padova. Conduce programmi su Rai1 e TV2000. Per Rizzoli è autore con Papa Francesco di Padre nostro (2017), Ave Maria (2018) e Io credo, noi crediamo (2020), tradotti in tutto il mondo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Zibaldone di un parroco di periferia"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Gino Tedoldi
Pagine: 336
Ean: 9788864098241
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Le figure bibliche, gli episodi evangelici, il senso delle feste, la riscoperta della Santa Messa: le omelie di don Gino Tedoldi affrontano queste e altre tematiche, in maniera chiara e concreta, nella convinzione che la fede ci fornisca davvero gli strumenti per affrontare e combattere le paure della vita e le tenebre del mondo. Se la società presenta soluzioni ingannevoli e invita a conformarci alle mode della nostra epoca, è invece necessario ribadire l’importanza della predicazione e dell’annuncio, affinché la parola possa illuminare la vita delle persone e cementare la vita di una comunità. Perché solo la Chiesa è il luogo in cui si realizza la comunione e ci si può scoprire veramente fratelli, aprendosi al messaggio di Cristo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La coscienza della carità. Tracce di Sociologia, Filosofia, Teologia"
Editore: Cittadella
Autore: Giuseppe Manzato
Pagine: 174
Ean: 9788830817166
Prezzo: € 12.50

Descrizione:«C'è un momento che emerge dalla riflessione filosofico-teologica intorno al principio di Carità, che l'autore inquadra dentro un preciso riferimento della cultura d'Occidente, a partire da un chiarimento essenziale: si può essere caritatevoli o esprimere apprezzabile filantropia anche una tantum [...] la Coscienza della Carità del Cuore di Gesù Cristo, invece, è per sempre, è uno stile di vita, per quanto difficile da interpretare. Una carità che trova la sua linfa vitale nella verità, come ricorda il Santo Padre Benedetto XVI; una carità che non è, eventualmente, soltanto figlia del dovere, come direbbe Kant, ma che ha un carattere duraturo perché, nel senso cristiano, è figlia dell'amore» (dalla Prefazione di Fabrizio Turoldo). Il lavoro di Giuseppe Manzato si ispira direttamente al Premio "Nervo-Pasini", intitolato Teologia della Carità e Solidarietà, promosso dalla Caritas Nazionale e dalla Fondazione Emanuela Zancan di Padova.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Più che un sentimento"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Eckhard Nagel, Katrin Göring-Eckardt
Pagine: 176
Ean: 9788839928948
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'amore è la cosa più grande di tutte. Ma chi lo riduce a una cosetta graziosa come un sentimento romantico non sfrutta per intero la forza che racchiude. I due autori, Eckhard Nagel e Katrin Göring-Eckardt, lo illustrano con chiarezza: sviluppano in modo creativo un discorso sulle diverse dimensioni dell'amore. E mostrano che è il cuore della fede cristiana: l'amore è più grande della morale, non conosce la paura, supera i limiti; l'amore può diventare energia vitale nelle più diverse situazioni della vita di persone e comunità, in quanto passione, dono di sé, solidarietà, dedizione, fiducia, stima reciproca, misericordia e coraggio. L'amore è imprescindibile per la vita insieme, in famiglia e al lavoro, nella chiesa e nella politica. Nella fede ha il suo fondamento, che vuole sempre tornare a essere scoperto. Perché l'amore è essere cristiani di tutto cuore. «"Essere nell'amore" non è romanticizzare la realtà dell'esistenza. Al contrario, il dono dell'amore è in grado di offrire forza e orientamento in un mondo scosso da crisi sociali, economiche ed ecologiche».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli occhi di Dio"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Angelo Comastri
Pagine: 208
Ean: 9788892221895
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il Cardinale Comastri ci regala in questo nuovo libro una meravigliosa catechesi sulla vita cristiana, soprattutto su come, grazie a Gesù, il mondo ha potuto vedere gli occhi e il volto di Dio. Noi crediamo, infatti, e questo è il messaggio che ripetiamo senza mai stancarci, che in Gesù Cristo Dio stesso è entrato nella storia degli uomini. Dobbiamo allora, osserva il Cardinale Comastri, lasciarci attraversare da questa bella notizia, fino a farla cantare dentro e a farla diventare testimonianza. Noi crediamo e sappiamo, per fede, che Dio si è fatto vicino, è entrato nella nostra storia, per cui non dobbiamo avere più paura, qualsiasi cosa accada. Ecco perché c'è speranza, ecco perché i cristiani, con la loro vita, devono annunciare a tutti questa speranza. Soprattutto in un momento in cui, per la prima volta, la Chiesa di Dio vive in un contesto in cui è esplosa una delle più drammatiche povertà che l'uomo possa conoscere: la povertà degli ideali e dei valori, la povertà delle ragioni per amare la vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le vie della mistica"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Donatella Scaiola , Paolo Trianni , Carmelo Dotolo , Sandra Mazzolini
Pagine: 260
Ean: 9788840160436
Prezzo: € 20.00

Descrizione:«Nello scenario attuale emerge un duplice e ambivalente indicatore: da un lato, si afferma sempre più la religione come spazio di ricerca e di spiritualità; dall'altro, l'esperienza religiosa si costruisce su di una esigenza individuale di un ben-essere esistenziale che prescinde dal riferimento a Dio. In tale quadro interpretativo si assiste a una rinascita della mistica, anche sulla base del fascino della proposta di ispirazione orientale, in particolare quella buddhista. Tale figura di mistica, però, non si iscrive necessariamente nell'esperienza religiosa, anche se indica un bisogno di ritrovamento del soggetto e la richiesta di nuove pratiche di vita. Alla riflessione teologica e alla prassi pastorale spetta il compito di saper intercettare il senso di tale richiesta che è, di fatto, legata ad una nuova immagine di sé e della realtà» (C. Dotolo).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nel deserto il profumo del vento"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Gonella Giorgio
Pagine: 200
Ean: 9788810204849
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Il deserto ha un linguaggio discreto, proprio come la voce di Dio, ma non è un luogo facile in cui vivere. Bello e terribile, proprio come il mistero, è uno spazio in cui si è a un passo dal paradiso, ma anche a uno dall'inferno. Dalla comunità di Qumran ai padri del deserto e della Chiesa, dagli antichi eremiti a Charles de Foucauld, da Meister Eckhart a Francesco d'Assisi, un'avventura del pensiero, ma anche un diario di emozioni. Un vero cammino non solo per chi crede, ma soprattutto per chi cerca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Umiltà"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Stella Morra, Luigina Mortari
Pagine: 64
Ean: 9788810572030
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Le virtù non godono di buona fama. E, fra le virtù, l'umiltà è associata a tempi e stili lontani, quando si credeva di dare gloria a Dio umiliando se stessi o più spesso gli altri. Questa virtù impopolare potrebbe, invece, essere di grande utilità per tempi incerti. Ci ricorda che siamo di terra, che non siamo Dio, che fra i nostri desideri, i nostri propositi e la realtà si frappongono ostacoli, difficoltà, fallimenti. Ciò può spaventare ma anche rassicurare. Può insegnarci un gesto difficile: fare un passo indietro, per fare spazio ad altro e ad altri; a volte anche per fare spazio a noi stessi. Ci può aiutare anche a fare un passo avanti, insegnando l'arte di mettere un piede dopo l'altro, nella semplicità, nel metodo, nella concretezza. Due donne - una filosofa e una teologa - si confrontano sul tema di questa virtù fuori moda, estraendo dalla grande tradizione occidentale, filosofica, teologica e monastica, spunti e prospettive.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La rosa e l'ambrosia"
Editore: Monasterium
Autore:
Pagine: 176
Ean: 9788832110364
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Per chi fiorisce il deserto? Quando la natura esplode di colore e bellezza nelle lande desolate non c'è occhio umano a goderne lo spettacolo. Ma dove è assente la creatura, è sempre presente il Creatore e al suo sguardo amorevole si offrono fiori unici e bellissimi, come la rosa del deserto o l'ambrosia delicata. Così fioriscono anime di grande spiritualità, santi e sante che al loro Creatore hanno dedicato l'intera esistenza. Alcune di queste figure sono quasi a noi contemporanee, come santa Pothini, eremita dei primi del Novecento, che in una realtà a forte impronta maschilista sceglie di nascondere la propria identità per poter servire esclusivamente il Signore. La sua si rivela un'esperienza unica, dagli inaspettati risvolti di grande attualità. La affiancano le narrazioni della vita di santa Maria Marino e santa Maria Egiziaca, due fiori del passato per illuminare e comprendere il nostro presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il contagio della speranza"
Editore: Itaca
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 112
Ean: 9788852606342
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Mentre infuriava nel mondo la tempesta della pandemia, papa Francesco ha ascoltato il grido dell'umanità, «Signore, salvaci!», mettendo davanti ad essa la domanda di Gesù: «Perché avete paura? Non avete ancora fede?». Questo libro raccoglie le parole con cui il Papa ha rischiarato questo tempo, perché possano accompagnarci nel lungo tempo di ricostruzione che ci attende. In questo strano tempo, carico di incertezza, paura e morte, ci siamo sentiti tutti come i discepoli di Emmaus, tristi, sconfortati e senza speranza, fino a quando si è accompagnato a loro uno che ha fatto ardere il loro cuore e li ha rimessi in cammino. Di questo abbiamo bisogno. I brani scelti, tra i più significativi pronunciati da papa Francesco - dal momento straordinario di preghiera alle omelie della Domenica delle Palme, della Veglia Pasquale e di alcune messe mattutine a Santa Marta -, sono introdotti e commentati da Eugenio Dal Pane.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mistica cristiana vol.1"
Editore: Mondadori
Autore:
Pagine: 1712
Ean: 9788804714132
Prezzo: € 80.00

Descrizione:Primo di tre volumi dedicati a uno dei campi di maggiore interesse dell’esperienza spirituale e religiosa, questo Meridiano raccoglie i testi più importanti della mistica tardo-greca e bizantina, di quella orientale siriaco-armena e della tradizione latina e italiana medievale, commentati e annotati dai più illustri studiosi di ciascuna area. L’introduzione generale al volume è di Francesco Zambon, direttore dell’intero progetto editoriale, nonché curatore egli stesso della terza e più cospicua sezione. Un’occasione pressoché unica per il lettore di compiere un viaggio in grado di condurlo direttamente alla radici della cultura cristiana antica e premoderna, con l’ausilio di strumenti critici e interpretativi d’eccellenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sulla soglia della coscienza"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Candiard Adrien
Pagine: 144
Ean: 9788830724600
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

«Non ho niente contro i ragionieri, ma la grazia di Dio non rientra, per definizione, in un foglio Excel» Adrien Candiard

Troppo spesso la fede cristiana viene vista come un elenco di proibizioni oppure come una lista di precetti da seguire pedissequamente. Niente di tutto ciò, sostiene Adrien Candiard.
Facendo eco a Paul Claudel – «per fortuna Gesù ci ha liberato dalla morale!» –, queste pagine ci conducono nel cuore del cristianesimo: il primato della grazia e della coscienza rispetto alla legge. Il perché è presto detto: «Un colpo di fulmine amoroso ci trasforma più profondamente della lettura del Codice penale», argomenta l’autore. Il quale, spaziando da Bernanos ai padri del deserto e facendo eco alla sua esperienza di guida spirituale, ci conduce sul crinale arduo ma affascinante della libertà così come ce la presenta l’apostolo Paolo.
Candiard è profondamente convinto di un fatto: «I conti del farmacista non hanno molto a che vedere con un grande amore». Per questo, che si tratti di sesso o di lavoro, di rapporto col denaro o col potere, «il vangelo è sempre una liberazione». Leggere questo libro, tanto breve quanto esplosivo, ne è una potente conferma.

Adrien Candiard (Parigi 1982), dopo essersi dedicato alla politica, nel 2006 è entrato nell’Ordine domenicano. Oggi risiede a Il Cairo, dove è membro dell’Institut dominicain d’études orientales (Ideo). Si occupa di islam e ha scritto diversi saggi di spiritualità. Grazie al libro Sulla soglia della coscienza ha vinto il Prix de la liberté intérieure. Nel 2017 ha conseguito il Prix des libraires religieux per il volume Veilleur, où en est la nuit?, che Emi pubblicherà nel 2021. Ha scritto anche l’opera teatrale Le cinquième évangile, insignita del Prix Jacques Hamel.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I verbi di Dio"
Editore: Terra Santa
Autore: Carlo Maria Martini
Pagine: 144
Ean: 9788862407496
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Dio ha un sogno su ogni uomo. L'uomo può scrutare e scoprire questo sogno cercando i verbi di Dio. Essi rappresentano il sogno di un altro mondo, del Regno di Dio, di un altro modo di essere nel quale noi siamo già e non ancora. Essenziale e diretto, Martini traccia un affresco del desiderio di Dio e della ricerca dell'uomo come suo interlocutore, descrivendo l'azione divina attraverso sei verbi principali: creare, promettere, liberare, comandare, provvedere e amare. Lo schema proposto, arricchito da indicazioni per la preghiera personale, porta il lettore ad affrontare una domanda cruciale: com'è possibile che tutto ciò che è amore nella vita degli uomini venga assunto nell'amore di Dio? Cosa c'entra Dio con la mia vita?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Credere"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Francesco Papa
Pagine: 16
Ean: 9788831552400
Prezzo: € .90

Descrizione:Sono famosi, sono seguiti, sono il modo con cui papa Francesco comunica ogni giorno con milioni di persone: sono i tweet. Nel tempo di Quaresima e Pasqua ne abbiamo selezionati alcuni sulla fede, il credere nel Dio di Gesù, la personale adesione a Lui. Sono strutturati per essere brevi e immediati, quasi fossero un caffè da bere al mattino per dare alla giornata una carica rinnovata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dalle lettere di don Augusto"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Samuele Pinna
Pagine: 128
Ean: 9788881559107
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Cosa succede quando un sacerdote viene spostato dal suo paesello alla città, «a riposarsi» in una grande parrocchia, sentendosi disarmato di fronte alle sfide del mondo contemporaneo e all'insensibilità di alcuni suoi parrocchiani. Carta e penna e inizia una corrispondenza con il suo «caro e buon Gesù» per esprimere i dubbi, ma anche per chiedere consiglio e comprendere dove si nasconde la Verità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Io credo"
Editore: Jaca Book
Autore: Biffi Giacomo
Pagine: 232
Ean: 9788816306486
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Una esposizione succinta, ordinata, chiara, della fede cattolica; ecco il proposito di questo libro. Senza soffermarsi sulle diverse condizioni di età, di linguaggio, di cultura dei destinatari (come è consuetudine felicemente acquisita e riconosciuto dovere dei moderni testi di catechesi), esso si preoccupa di garantire la compiutezza della dottrina e la sua interiore organicità. La proposta viene fatta a tre diversi livelli: presentazione essenziale dell'annuncio, ricavata dalle formule del Nuovo Testamento; analisi degli articoli del Credo, alla luce dell'insegnamento perenne del Magistero ecclesiale; sintesi sistematica dei contenuti della fede elaborata con l'ausilio di una precisa e originale visione teologica. È un piccolo contributo all'impresa, da più parti invocata, di uscire dalle nebbie della confusione al sole delle certezze.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guardare Cristo. Esercizi di fede, speranza e carità"
Editore: Jaca Book
Autore: Benedetto XVI (Joseph Ratzinger)
Pagine:
Ean: 9788816306448
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Credenti in bilico"
Editore: Claudiana
Autore: Sabina Baral, Alberto Corsani
Pagine: 128
Ean: 9788868982447
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Sabina Baral e Alberto Corsani - in dialogo con Massimo Recalcati, Bruno Forte, Bruna Peyrot, Stefano Levi Della Torre, Eraldo Affinati, Vivian Lamarque, Michel Kocher, Elisabetta Ribet e Gianni Genre - raccontano di una fede che, oggi, mostra una certa esitazione a palesarsi, aggrappandosi a dettagli e piccole cose, per tentare egualmente il salto verso il «progetto più grande che Dio ha per noi». «Perché balbettiamo quando si tratta di spiegare al nostro vicino di casa in cosa consiste la nostra fede? Perché ci sentiamo orgogliosi della nostra chiesa e del suo agire sociale, ma al contempo siamo titubanti nel dire che a muoverci è l'Evangelo? Nella Bibbia leggiamo che la fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di realtà che non si vedono: ma come dire, oggi, che quanto non si vede ha per noi credenti un significato? La bellezza della fede è che non dà risposte immediate, fornisce però un senso alla nostra vita. Oggi la ritroviamo nei dettagli, negli interstizi, nelle lacune, negli spiragli. Con l'aiuto di alcuni interlocutori, in queste pagine abbiamo cercato lo slancio per ripartire da qui senza rassegnazione e guardare al di là di un presente ripiegato su se stesso» (Sabina Baral, Alberto Corsani).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre il cattolicesimo convenzionale"
Editore: Elledici
Autore: Antonio Staglianò
Pagine: 208
Ean: 9788801066128
Prezzo: € 6.90

Descrizione:Che cos'è il cattolicesimo convenzionale? Una religione vuota di carità e dunque - per dirla con le parole di san Giacomo - una «fede morta» (Gc 2,26). Una fede che lascia praticare i riti sacri, le assemblee liturgiche, le feste religiose, le devozioni e le "tradizioni popolari", ma non converte i cuori delle persone, non fa incontrare Gesù nei sacramenti (oggi troppo spesso "appaltati" alla mentalità consumistica del centro commerciale) e, dunque, non accompagna le persone e le comunità alla pratica dell'amore. Questo libro, una raccolta tematica di editoriali dell'autore, vescovo di Noto, prova a dare una risposta alla questione fondamentale: come vincere il narcisismo dell'anima e andare oltre il cattolicesimo convenzionale, vivendo una fede che operi attraverso la carità e sia capace, come chiede papa Francesco, di «uscire, andare, accompagnare, discernere, accogliere»? Fra i "grandi temi" del volume: "Nuovo umanesimo, sofferenza e libertà", "Oltre la maschera di un Dio violento", "Oltre le prediche noiose, i giovani e l'amore", "Come superare il cattolicesimo convenzionale", "Sul narcisismo universale (e la via cristiana per uscirne)".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sulle tracce del cuore"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Lanfranco Rossi
Pagine: 248
Ean: 9788833530949
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Studioso e docente, padre Lanfranco Rossi ha sempre seguito nei suoi lavori il filo di una personale ricerca, interiore e spirituale prima che accademica. I suoi scritti sono come lui: lineari, profondi, densi, rivolti in molte direzioni, promettono di rivelare sempre più cose a ogni rilettura. È questo il pregio della raccolta dei suoi articoli più significativi qui presentata. Temi comuni sono ascesi e mistica, intese come esperienze radicali che coinvolgono tutto l'umano. Ascesi come fatica di accettare «la propria pazzia», di discendere «nell'inconscio, facendone emergere la carica dirompente e irrazionale; affrontarne i mostri, i demoni, e venirne a capo» per trasformare «l'essere umano in un essere divinizzato». Mistica come esperienza del divino, difficilmente comunicabile eppure comune, in una forma che supera di molto il semplice «dialogo» tra le religioni e le loro diverse confessioni. Preghiera come sintesi delle due. Negli scritti qui riuniti si trova traccia di un sapere che non è solo frutto di studi libreschi, ma di una familiarità: «Non [...] una disciplina che sia lecito insegnare come le altre; solo dopo lunga frequentazione e convivenza col suo contenuto essa si manifesta all'anima, come la luce che subitamente si accende da una scintilla di fuoco, per nutrirsi poi di sé stessa» (Platone).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fede è salvezza"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Giovanni Palladino
Pagine: 72
Ean: 9788849861280
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"Ti parlo perché desidero aggiungere ciò che i quattro Evangelisti non hanno scritto. [...] Sono molteplici le ragioni che mi hanno mosso a illuminare e a dettarti miei episodi e parole. Ma in tutte ne è anima l'amore mio per la Chiesa, sia docente che militante, e il desiderio di aiutare le anime nella loro ascesa verso la perfezione. La conoscenza di me è aiuto all'ascesa. La mia parola è vita. [...] Nel mostrarti il Vangelo faccio un tentativo più forte di portare gli uomini a me. Non mi limito più alla parola, ricorro anche alla visione e la spiego per renderla più chiara e attraente". (23 agosto 1943) "I Vangeli sono quattro. Ora Io li sto illustrando per portare altri alla luce, che hanno perduta o sminuita. Ma non creo un altro Vangelo. Quelli sono e quelli restano. Conosciuti nei particolari o lasciati nelle linee schematiche, quelli sono e non più". (17 ottobre 1944) "L'opera che viene data agli uomini attraverso il piccolo Giovanni non è un libro canonico. Ma è sempre un libro ispirato, che Io dono per aiutarvi a comprendere ciò che fu il mio tempo di Maestro e a conoscermi: Io, Parola, nelle mie parole. Né Io, né tanto meno il portavoce, che per la sua assoluta ignoranza in questo ramo neppure sa distinguere teologia dogmatica da quella mistica o da quella ascetica, né sa sottigliezze di definizioni, né conclusioni di Concili, ma sa amare e ubbidire - e ciò mi basta né altro voglio dal portavoce - né Io né lei diciamo che l'opera è un libro canonico. In verità, però, Io vi dico che è libro ispirato, non essendo lo strumento capace a scrivere pagine che neppure comprende, se Io stesso non gliele spiego per levargli il timore". (28 gennaio 1947)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU