Articoli religiosi

Libri - Psicologia



Titolo: "Homo talent. Idee e strumenti per le rivoluzioni quotidiane"
Editore: Alpes Italia
Autore: Maggi Giorgio
Pagine: 119
Ean: 9788865315538
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Che sia chiaro: le rivoluzioni quotidiane sono lo sbocco ideale per il talento che vuole riposizionarsi nel mondo circostante. Che vuole dare il meglio di sé. O perlomeno provarci. Sono uno stato alternativo della mente. Un meccanismo che mette in discussione l'esistente. Che tenta di scardinare i vecchi modelli di azione. È una modalità di pensiero che sfida il presente, per preparare il futuro. Un retroterra audace che dà linfa a una nuova filosofia del quotidiano. Ripensa la routine e la trasforma in un gesto epico. Galvanizzante. Si sintonizza su una frequenza che stimola volontà, visione, desiderio, forza, entusiasmo ed ebbrezza. Quella "gentile" che permette azioni extra-ordinarie, cioè, fuori dal comune. Che scardinano il già noto e sondano l'ignoto. Le rivoluzioni quotidiane hanno un obiettivo importante, e allo stesso tempo atipico: vogliono problematizzare l'ovvio, stressare il banale, mettere in difficoltà le nostre abitudini acquisite e tutto ciò che diamo per scontato. Vogliono rivisitare e aggiornare le azioni umane più elementari per costruire un progetto di vita migliore, di più ampio respiro. Vogliono, in ultima istanza, essere la sentinella al confine per affrontare il nemico più insidioso: il disorientamento. In una società senza orientamento, ogni giorno può essere utile per fare piccole rivoluzioni che ci spingono al di là della zona di comfort. Modificare le coordinate della rotta. Inventarsi un copione diverso. Costruire una mappa sostenibile. Trovare una posizione. Non possiamo accontentarci. Non possiamo delegare a nessuno il nostro destino. Non possiamo cambiare il mondo. Almeno con le modalità che ci hanno tramandato fino a oggi. Possiamo, invece, adottare idee e strumenti per fare rivoluzioni quotidiane. Le nostre.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Intervento neuropsicologico embodied. Il metodo SaM: manuale operativo"
Editore: Carocci
Autore: Risoli Annalisa
Pagine: 209
Ean: 9788874666676
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il volume, rivolto agli operatori della riabilitazione, descrive il modello teorico del metodo SaM (Sense and Mind) e le sue modalità di attuazione. Prendendo come riferimento principale la embodied cognition, il SaM interviene sugli spazi nella loro accezione di funzione cognitiva fondamentale del movimento volontario e delle aree di formazione e sviluppo delle relazioni, sulle immagini mentali e sulle funzioni esecutive, già a livello di programmazione dell'azione. Ciò permette la sua applicazione a molteplici campi abilitativi o riabilitativi: dalle difficoltà di programmazione del movimento nella loro dimensione sensorimotoria, alle problematiche correlate alle immagini mentali e alla cognizione spaziale, fino a quelle che coinvolgono il processo esecutivo e la metacognizione. Nonostante tale metodo richieda che l'operatore sperimenti le attività in prima persona in corsi dedicati, il libro permette di approfondire la tematica delle abilità spaziali e di conoscere le potenzialità operative delle recenti acquisizioni delle neuroscienze. Le dettagliate schede operative che accompagnano le attività proposte nel testo offrono uno strumento di lavoro a chi frequenta o ha frequentato i corsi di formazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Beata solitudine"
Editore: Piemme
Autore: Vittorino Andreoli
Pagine: 288
Ean: 9788868369170
Prezzo: € 9.90

Descrizione:«Osservando il mondo, così rumoroso, inquieto, e così folle, mi viene voglia di silenzio, e di guardare ai monaci, che sono scappati dal mondo per capire il mondo» (Vittorino Andreoli). In questa riflessione affascinante - che non disdegna di soffermarsi anche sulle scelte radicali del monachesimo in tutte le religioni - lo psichiatra Vittorino Andreoli ci avverte che il silenzio è l'unica azione rivoluzionaria che può riportare equilibrio al nostro vivere. L'uomo è l'unico tra i viventi ad avere la peculiarità di "guardarsi dentro". E in questa sua capacità di "introspezione" giunge alla consapevolezza di essere lo straordinario frammento di una gigantesca realtà che sconfina nell'infinito. Si rende conto non solo di essere fragile, ma di essere «un frammento di polvere fragile». In tempi di ipertrofia dell'informazione e di spreco delle parole, «il silenzio parla, proprio perché non dice, e se in esso non si conosce tutta la verità, tuttavia si giunge alla certezza che la verità esiste». Solitudine e silenzio sono dunque necessari per un'igiene della psiche, per un'ecologia dello spirito, per nutrire una relazione feconda con sé stessi, ritrovando così, nei rapporti con gli altri, quell'armonia spesso compromessa da aggressività e violenza, abusi e nevrosi. Andreoli denuncia il delirio delle metropoli contemporanee, mettendo in guardia dai danni dell'eccessiva mondanità, dell'ipocrisia delle relazioni, dell'iper-connessione virtuale. Ecco allora l'assoluta necessità di ritrovare una dimensione contemplativa della vita per riacciuffare il senso delle nostre esistenze e per dare spazio «a quel monaco che si nasconde nel profondo di ciascuno di noi, al suo bisogno di solitudine e di mistero, perché una vita pienamente umana non può fare a meno dell'invisibile».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Stati nervosi. Come l'emotività ha conquistato il mondo"
Editore: Einaudi
Autore: Davies William
Pagine: 362
Ean: 9788806241520
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Partendo dall'analisi di episodi come quello di Oxford Circus del 2017 - in cui un allarme terroristico diffuso in rete attraverso centinaia di tweet costrinse all'evacuazione dell'intera area e dopo poche ore si rivelò del tutto immotivato - William Davies sottolinea come numeri, indicatori e fatti reali perdano sempre più autorevolezza. Il risultato è un vuoto che, nell'era digitale, rischia di riempirsi immediatamente di voci, fantasie, congetture, mentre i social network «diventano un'arma da combattimento a disposizione di tutti». Mettendo insieme economia, psicologia, sociologia e filosofia, e basandosi su un'accurata ricerca storica, in "Stati nervosi" Davies propone un'interpretazione davvero nuova dei nostri anni segnati dall'irrazionalità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Corpo, immaginazione e cambiamento. Terapia metacognitiva interpersonale"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Dimaggio Giancarlo, Ottavi Paolo, Popolo Raffaele
Pagine: 459
Ean: 9788832850895
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Come accelerare il cambiamento psicoterapeutico? Come superare le barriere che gli schemi interpersonali maladattivi frappongono tra il mondo interno del paziente e un futuro in cui siano presenti speranza e fiducia? In questo volume la terapia metacognitiva interpersonale compie una svolta: si dota di uno strumentario di tecniche immaginative, drammaturgiche, sensomotorie e di mindfulness. Lo fa sempre all'interno della procedura decisionale rigorosa; non accumula tecniche, ma formula il caso e propone al paziente un'attività che gli possa far compiere il passo successivo verso la salute. Tutto in modo continuamente negoziato, condiviso e pianificato. È un volume di tecnica psicoterapeutica, pensato per clinici di ogni approccio e scritto mirando alla massima chiarezza e utilizzando continuamente casi clinici per illustrare gli interventi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nativi digitali. Crescere e apprendere nel mondo dei nuovi media"
Editore: Il Mulino
Autore: Riva Giuseppe
Pagine: 218
Ean: 9788815283139
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il libro esplora l'impatto delle tecnologie sulla Generazione Y, ovvero sui giovani che sono nati e cresciuti con esse, sul loro modo di pensare, sentire e relazionarsi. Cosa cambia quando si parla a un amico guardandolo negli occhi o quando si posta un messaggio sulla sua bacheca di Facebook? La virtualità dei nuovi media ci aliena dalla realtà o, al contrario, ci aiuta ad affrontare le sfide della modernità? E le strutture educative in che modo possono formare i nativi digitali?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parti da dove sei. Hai già tutto quello che ti serve per essere felice, devi solo cominciare"
Editore: Il Punto d'Incontro
Autore: Chödrön Pema
Pagine: 206
Ean: 9788868205898
Prezzo: € 11.90

Descrizione:Molti si chiedono come affrontare le ferite che la vita ha inferto loro e al tempo stesso cercano un modo per alleviare le sofferenze altrui. Ma non sanno come fare. Si sentono impotenti. Pema Chödrön, monaca buddhista e autrice di molti testi classici della spiritualità, insegna che questo senso d'impotenza nasce da una percezione falsa. Tu non hai bisogno di nulla, non devi compiere chissà quale impresa per diventare "illuminato". Hai già tutto ciò che ti serve per una vita migliore. Devi solo partire da dove sei. Ti senti arrabbiato e depresso? Fatichi ad accettare te stesso? Parti da dove sei ti aiuta a coltivare il coraggio e a risvegliare la compassione dentro di te. Pema Chödrön ti guida passo a passo a diventare amico di te stesso, a imparare a provare una genuina compassione per i tuoi aspetti più fragili e umani. Lo fa con la semplicità e la profondità tipiche dei suoi insegnamenti, con l'aiuto della meditazione e di 59 massime tradizionali del buddhismo tibetano. "Parti da dove sei" mostra come tutti possiamo sviluppare il coraggio di entrare in contatto con la nostra sofferenza interiore e trovare gioia, benessere e autostima.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Campioni si diventa. Psicologia dello sport"
Editore: Amrita
Autore: Testi Stefano
Pagine: 100
Ean: 9788869961274
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Lo sport è tante cose: sfida, innanzitutto contro se stessi, nel costante tentativo di automigliorarsi, ma anche cooperazione (non è un caso che in tutti i campi del lavoro si sia importata l'espressione "fare gioco di squadra") e capacità di accettare la sconfitta (non si dice forse anche "saper perdere sportivamente"?). Può diventare però anche un mondo di grande competitività, e in cui un fallimento, magari causato dall'emozione, può compromettere un'intera carriera, con quel che ne consegue in termini di stress emotivo. Imparare i meccanismi psicologici per affrontare lo sport nel modo migliore, traendo il massimo da se stessi e dall'esperienza in campo o in pista, può aprirci gli occhi su tante dinamiche che incontriamo anche nella nostra vita di tutti i giorni. Questo è un manuale che può farci diventare degli atleti o degli allenatori migliori, ma anche darci le chiavi per vivere la nostra vita come fosse un grande gioco, appassionante e formativo. Prefazioni di Marco Masetti e Stefano Comuzzo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Da Chaplin a Loach. Scenari e prospettive della psicologia del lavoro attraverso il cinema"
Editore: Mimesis
Autore: Lasagna Roberto
Pagine: 100
Ean: 9788857553788
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Dall'uomo massa di "Tempi moderni" (1936) all'uomo flessibile di "Paul, Mick e gli altri" (2001), passando per "La classe operaia va in paradiso" (1971) e tracciando una storia del cinema e della psicologia dell'individuo coinvolto nella società industriale, il primo saggio che analizza la condizione dell'uomo contemporaneo attraverso gli schermi del lavoro. Le nevrosi, lo stress, le fughe, le reazioni e gli spazi di liberazione attraverso una trattazione accattivante e puntuale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ricordi di fanciullezza"
Editore: Luni
Autore: Korczak Janusz
Pagine:
Ean: 9788879846080
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Intelligenze creative. Fisiologia della creatività attraverso le vite di Freud, Einstein, Picasso, Stravinskij, Eliot, Gandhi e Martha Graham"
Editore: Feltrinelli
Autore: Gardner Howard
Pagine: 512
Ean: 9788807891830
Prezzo: € 18.00

Descrizione:In questo libro Gardner argomenta la tesi che a ogni intelligenza corrisponde una forma particolare di creatività: quando il genio creativo sfida conoscenze, pratiche e abilità acquisite, giocandole in una sintesi nuova che comprende e supera le precedenti, segue procedure nettamente diversificate a seconda del campo in cui si muove. Ma l'obiettivo dell'analisi di Gardner è soprattutto quello di far emergere i tratti e le circostanze comuni alle varie esperienze creative e, in tal modo, di mettere a punto una sorta di fisiologia della creatività. Emergono così l'importanza decisiva del supporto emotivo e l'effetto scatenante di quella confusa ma feconda sensazione di smarrimento e di disagio conoscitivo che Gardner chiama "asincronia".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Breve storia dell'inconscio. Esploratori della mente nascosta da Leibniz a Hitchcock"
Editore: Il Saggiatore
Autore: Tallis Frank
Pagine: 342
Ean: 9788842825388
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Mistici e poeti, filosofi e scienziati hanno esplorato nei secoli l'oscuro padrone delle nostre vite: l'inconscio. Per primo ne scrisse sant'Agostino; poi fu oggetto di una disputa tra Leibniz e Locke; quindi vennero le esperienze di Coleridge e Baudelaire con l'oppio e i primi esperimenti con l'ipnosi. All'inizio del Novecento Freud lo mise al centro di ogni attività psichica, ma sul finire del secolo diventò cruciale anche per i modelli della mente proposti dalle neuroscienze cognitive. L'inconscio appartiene a ogni concezione dell'essere umano e abita in forme infinite il nostro immaginario. Ha ispirato l'arte, la letteratura, la musica, il cinema: da Breton a Bacon, da Bataille a Burroughs, da Stravinsky ai Judas Priest, da Hitchcock a Kubrick. Non solo. La ricerca di modelli della mente non dominati dalla coscienza segna la nascita dell'informatica e le neuroscienze contemporeanee. Come insegna Damasio, il nostro cervello conserva una quantità infinita di informazioni e continua a processarle inconsciamente. La tesi di Frank Tallis è che, pur da prospettive diverse, psicoanalisti, cognitivisti e neuro-scienziati sono uniti nel sostenere che eventi che accadono al di fuori della nostra consapevolezza (compresi gli auto-inganni, le prime impressioni e le influenze subliminali) sono tra le principali determinanti del comportamento umano. Tallis si spinge ancora più in là, sostenendo che una certa idea di inconscio può unificare tradizione occidentale e sensibilità orientale, l'illusorietà della coscienza smascherata dalle neuroscienze e l'irrealtà del Sé predicata dal buddhismo. "Breve storia dell'inconscio" attraversa secoli di storia facendo vivere al lettore l'avventura dell'uomo che impara a conoscere la sua «mente nascosta». Tallis racconta il sorprendente viaggio delle nostre convinzioni: se i contemporanei di Freud non potevano concepire che gran parte della vita umana fosse condizionata da qualcosa di nascosto, oggi fatichiamo a credere il contrario. Perché, come scriveva lo psicoanalista viennese, «lo psichico è inconscio, e l'inconscio è il vero psichico».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il minotauro. Problemi e ricerche di psicologia del profondo (2018)"
Editore: Persiani
Autore:
Pagine: 108
Ean: 9788885804388
Prezzo: € 15.90

Descrizione:"Il Minotauro" è una rivista semestrale di Psicologia del Profondo, fondata a Roma da Francesco Paolo Ranzato nel 1973. L'autorevole voce rappresentata dalla rivista è attestata, oltre che dalla quarantennale pubblicazione, dall'aver ospitato nelle sue pagine studiosi di fama mondiale quali Carl Alfred Meier, Murray Stein, Hans Dieckmann e molti altri. Il dossier di questo numero: "Conferenza del 20 Ottobre 2018" di Luca Valerio Fabj, Sergio Dazzi, Alessandro Raggi; "Il potere delle aspettative: effetto placebo, effetto nocebo" di Benedetto Tangocci; "Il deserto dell'anima" di Riccardo Gramantieri; "Su un'improbabile adlocutio di Apis intorno all'intuizione della Sincronicità" di Giuseppe Ierace; "Stress oggi: come prevenirlo e curarlo (seconda parte)" di Catia Goretti; "Che cos'è il biologico - estratto da "Rivoluzione al Femminile'" di Daniela Cecchi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il diritto all'ascolto della persona del bambino. Soggetto centrale di diritti e delle relazioni emozionali familiari e spirituali-sociali e il contributo delle neuroscienze"
Editore: Morphema Editrice
Autore: Mazzaglia Sara
Pagine: 40
Ean: 9788885483569
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il libro tratta dell'importanza del diritto di ascolto del bambino come persona, come soggetto al centro dei diritti e delle relazioni emozionali familiari e spirituali-sociali, mostrando una nuova lettura della convenzione dei diritti del fanciullo di New York del 1989. Infine viene analizzato con il contributo delle neuroscienze il processo di rispecchiamento emozionale e di relazionalità che lega la persona del bambino al suo ambiente familiare, sociale e spirituale per la costruzione di uno spazio aperto e di comprensione autentica che coinvolge tutte le dimensioni del bambino in una visione olistica e comparativa allo stesso tempo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Empatia, accoglienza, congruenza. Il metodo non direttivo di Carl R. Rogers nella relazione educativa"
Editore: Kimerik
Autore: Torri Ilaria
Pagine: 90
Ean: 9788893759076
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bambini eccezionali. Superdotati, talentosi, creativi o geni"
Editore: Il Mulino
Autore: Cornoldi Cesare
Pagine:
Ean: 9788815283276
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le mani in movimento. Risvegliare, educare e imparare con il lavoro manuale"
Editore: Arcobaleno
Autore: Carchella Laura, Chinzari Stefania
Pagine: 152
Ean: 9788888362700
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Perché le mani sempre meno abili dei nostri bambini portano a crescenti difficoltà di apprendimento, comportamento e relazione? Quali gesti sensati possono imitare se la manualità degli adulti è solo digitare? Risvegliarsi alla capacità delle mani è scoprire uno strumento educativo efficace che già dal 1919 è materia fondamentale della scuola steineriana, in cui viene data grande importanza all'educare i giovani attraverso il lavoro delle mani, a non trascurarlo ma a potenziarlo e svilupparlo. Nel progetto pedagogico ideato da Rudolf Steiner il lavoro manuale non è soltanto una materia didattica, ma una vera e propria esperienza formativa, una pratica che prepara interiormente il bambino, uomo in divenire, ad affrontare il mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' amore ci guida di vita in vita. Storie vissute di ipnosi regressiva"
Editore: Minerva Edizioni (Bologna)
Autore: Palazzi Claudio
Pagine: 128
Ean: 9788833241661
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Ci reincarniamo sempre in nuovi corpi per evolvere e imparare sulla strada dell'amore e della conoscenza. Spesso lo facciamo con chi abbiamo amato e con chi ameremo di nuovo: è sempre l'amore che ci guida di vita in vita. Un nuovo viaggio di un dentista che continua ad essere e a lavorare fuori dai consueti schemi medici-terapeutici. Con l'utilizzo della Kinesiologia Medica Olistica e soprattutto con la pratica dell'Ipnosi Regressiva, continua a prendersi cura delle persone con trasporto e amore. Questa nuova serie di storie di pazienti conferma sempre più che solo considerando ciascuno di noi un meraviglioso insieme di corpo-mente-anima ritroveremo la nostra salute e il nostro equilibrio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il potere della mente. Ipnosi moderna. Tecniche di rilassamento profondo per il benessere psicofisico"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Von Korsich Giardini Paola
Pagine: 44
Ean: 9788856798432
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Questo breve saggio ci permette di scoprire lati e potenzialità della nostra mente inimmaginabili. La vita frenetica, lo stress famigliare e lavorativo possono facilmente essere eliminati grazie alle pratiche descritte nel testo. Una concezione moderna di ipnosi intesa come "... la capacità di abbandonarsi al nostro io più profondo e vero per uscirne rigenerati, allentando tensioni, stress, pensieri, fino a farli svanire. Tutto ciò che tratteniamo, ci trattiene, scendiamo quindi nella profondità della nostra essenza per allentare il controllo e per trovare spesso intuizioni o soluzioni inaspettate per trovare noi stessi, il nostro vero io, in uno stato di piacevole consapevolezza."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Arte, religiosità, educazione. Esplorazioni e percorsi"
Editore: Franco Angeli
Autore: Caputo Michele, Pinelli Giorgia
Pagine: 194
Ean: 9788891781963
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Benché la connessione fra arte, religiosità ed educazione sia certamente nota, la novità di questo volume sta nella ridefinizione, operata dai curatori, delle categorie di lettura di tale nesso: l'espressione artistica è tematizzata infatti non più semplicemente come produzione di un "oggetto" riconoscibile come "opera d'arte", ma come pratica che in larga parte si esaurisce nei processi della sua peculiare espressività, come apertura di orizzonti estetico-sensibili, ma insieme trascendenti, fatti "della stessa stoffa" dell'educazione da un lato e dell'esperienza religiosa dall'altro. Per questo motivo il volume offre autorevoli riflessioni che spaziano dalla musica - antica e contemporanea -, al teatro, alla danza, e perfino al disegno infantile, integrati da contributi di taglio squisitamente pedagogico che contribuiscono a mettere a fuoco l'ipotesi di lavoro dei curatori: dimensione estetica e religiosa si situano al cuore del processo educativo in quanto domanda consapevole ed esperienza di un significato presente e contemporaneamente trascendente, senza il quale l'educazione non potrebbe compiersi. Contributi di: M. Caputo e G. Pinelli, R. Casadei, M. Casari, M. De Marinis, C. M. Fedeli, R. Gabbiadini, F. Lollini, M. Musaio, A. G. A. Naccari, C. Ruini, C. Sirk.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mai più nell'ombra. Vittime di mafia: dalla conoscenza all'intervento psicologico"
Editore: Franco Angeli
Autore: Giorgi Antonino
Pagine: 298
Ean: 9788891780386
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Il volume "Mai più nell'ombra. Vittime di mafia: dalla conoscenza all'intervento psicologico" si afferma come primo testo che offre un contributo sistematico a supporto del lavoro professionale con le vittime di mafia. Nei primi capitoli, di carattere conoscitivo e divulgativo, viene delineata la fenomenologia mafiosa, a partire da un excursus storico, differenziando tra le principali mafie italiane. Viene presentata un'approfondita review degli studi condotti fino ad oggi, finalizzata all'inquadramento della complessità del fenomeno nella prospettiva della gruppoanalisi soggettuale e riletta entro le cornici della psicologia della convivenza, della vittimologia e della criminologia. Il volume offre poi le linee guida per l'intervento psicologico, orientate su tre livelli: la comunità, gli operatori, comuni cittadini. Gli interessanti contributi di Girolamo Lo Verso, Elena Marta, Caterina Gozzoli, Luciana Calvarese arricchiscono il testo di contenuti provenienti da diversi campi del sapere attribuendo un ruolo centrale alla parte dedicata all'intervento a favore delle vittime di mafia, e quindi al vissuto della vittima stessa, con attenzione al livello di sofferenza psichica individuale, familiare, comunitaria, antropologica. Le linee tracciate sono utili, inoltre, all'operato di diversi professionisti, a partire dalla figura dello psicologo, ma anche per coloro che operano nel campo della giurisprudenza, pedagogia, sociologia, criminologia e vittimologia, affinché possa essere attivato un intervento che sia professionale, multidisciplinare e immediato. Il testo include inoltre una sezione dedicata ai Saggi. Flavio Attanasio, Paola Bonenti, Silvio Ciappi, Monica De Luca, Michele Gagliardo, Claudio Ghidoni, Salvatore Inguì, Antonio Nicasio, Martina Roverselli, Marta Santini, Rosario Giovanni Scalia, Giulia Schioppetto e Luca Soregaroli offrono uno sguardo interessante sulla fenomenologia mafiosa come esperti dell'ambito di interesse.Chiude il testo l'Appendice, dedicata a un approfondimento sulle normative che tutelano le vittime.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quaderno dell'Istituto di psicoterapia del bambino e dell'adolescente"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 202
Ean: 9788857555737
Prezzo: € 17.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fiat vox. Psicoterapia, psicodiagnostica e psicotecnologia del mutismo selettivo"
Editore: Franco Angeli
Autore: D'Ambrosio Mario
Pagine: 178
Ean: 9788891781581
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Il mutismo selettivo (MS) è un disturbo per il quale alcuni bambini presentano un'incapacità patologica di parlare in situazioni dove ciò è normalmente richiesto (per esempio, a scuola, con parenti, col pediatra ecc.), pur essendo capaci di parlare in altri contesti (per esempio, con i famigliari stretti). Solo recentemente il MS è stato riconosciuto dai sistemi di classificazione internazionali come un disturbo d'ansia. Il volume si inserisce negli sviluppi di questo nuovo corso e affronta un'accurata disamina in merito al quadro psicopatologico, psicodiagnostico e terapeutico del MS; presenta una rassegna aggiornata delle tendenze della letteratura teorica e clinica in riguardo al disturbo; esamina gli orientamenti psicopatologici e nosografici più recenti; propone i percorsi diagnostici e valutativi più adatti all'inquadramento della sintomatologia mutacica; illustra un'innovativa prospettiva autonomica, dove si reinterpretano i sintomi cardinali del MS in chiave neuro-evolutiva e psicofisiologica, per meglio comprendere l'insorgenza e la persistenza del disturbo. Nell'ampia sezione dedicata al trattamento, sono presentati gli approcci terapeutici all'interno della cornice teorica della Cognitive Beharior Therapy (CBT). Sono illustrati i trattamenti individuali e di gruppo, le tecniche di biofeedback applicate al MS, gli interventi in ambito familiare e scolastico, l'approccio terapeutico mediato dal gioco (Theraplay) e quello mediato dall'uso di animali di affezione (Pet Therapy). Il tutto corredato da una ricca descrizione di casi clinici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Intervenire dopo la violenza. Terapie per coppie e famiglie"
Editore: Franco Angeli
Autore: Sammut Scerri Clarissa, Vetere Arlene, Abela Angela
Pagine: 226
Ean: 9788891780997
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il volume è una guida pratica per gli operatori che lavorano nel campo della violenza domestica, sia per quanto riguarda gli interventi finalizzati a fermare la violenza nelle coppie e nelle famiglie, sia per quanto riguarda la promozione della salute e della sicurezza, quando la violenza non è più in atto. Si avvale di diverse cornici teoriche (attaccamento, trauma, terapia narrativa) con attenzione alle problematiche di genere, prende in considerazione diverse strutture familiari e diverse forme di violenza e offre un contributo sia per capire la complessità delle situazioni sia per intervenire con le famiglie. Vengono discussi gli effetti delle perdite irrisolte e dei traumi, la disregolazione emotiva, la bassa autostima e individuati percorsi di cura, che si snodano dal ripristino della possibilità di fidarsi all'implementazione di strategie di coping adeguate. Poiché il sostegno alla sicurezza è di importanza cruciale per il benessere, le autrici estendono il loro concetto di sicurezza fino ad includere l'esperienza personale degli operatori in questo ambito. Tra gli argomenti trattati: vivere con la violenza in famiglia: i ricordi delle esperienze infantili delle donne; come fermare la violenza usando una metodologia sicura nelle varie fasi della vita; aiutare le coppie a separarsi in modo sicuro; guarigione e riparazione nelle relazioni: il lavoro terapeutico con le coppie; lavorare in modo sistemico con genitori, bambini e adulti sopravvissuti alla violenza; supervisione e consulenza agli operatori che lavorano con famiglie e con situazioni traumatiche. "Intervenire dopo la violenza. Terapia per coppie e famiglie" è una risorsa essenziale per assistenti sociali e professionisti della salute mentale impegnati nella ricerca di strategie pratiche per lavorare con coppie e famiglie con problemi di violenza fisica ed emotiva.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Relazioni crudeli. Narcisismo, sadismo e dipendenza affettiva"
Editore: Franco Angeli
Autore: Ghezzani Nicola
Pagine: 172
Ean: 9788891781536
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Egoismo, narcisismo, crudeltà e i loro caratteri complementari, ossia masochismo e dipendenza affettiva, sono parti costitutive della natura umana? O piuttosto sono una deformazione di tratti psicologici che avrebbero potuto avere un miglior destino? Nicola Ghezzani risponde a questa domanda attraverso avvincenti storie cliniche e psicobiografie di icone della cultura come Ingmar Bergman ("un egoista", secondo la sua stessa definizione) e il fondatore del sadismo, il marchese de Sade. La natura umana è sociale e socievole, e la sua forza biologica primaria è l'empatia. Dunque, benché l'empatia non sia distribuita equamente nella popolazione umana, la personalità crudele nasce sempre e comunque da un abuso della sua natura. Traumi infantili e adolescenziali, abusi e violenze sociali e ancor più l'imprinting culturale di intere società votate alla sopraffazione possono strutturare personalità nelle quali la crudeltà è il tratto dominante o personalità complementari nelle quali l'adorazione, o quantomeno la sopportazione della crudeltà, si impongono contro lo stesso interesse personale. Vengono così a delinearsi con forza, nel corso del libro, le figure drammatiche complementari del narcisista sadico e della vittima latente, che non di rado sono unite da un comune destino. Guarire la psicopatologia sadico-narcisistica e quella complementare masochistico-dipendente significa, nelle parole di Ghezzani, non solo salvare la vita di individui condannati alla sofferenza, ma anche portare una vera e propria rivoluzione culturale in un mondo sempre più dominato dal potere seduttivo della violenza e dell'abuso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU