Articoli religiosi

Libri - Psicologia



Titolo: "Manuale di scienze della religione"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Filoramo Giovanni, Giorda M. C.
Pagine: 304
Ean: 9788837233389
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Oggi la religione è una realtà troppo complessa per poter pensare che soltanto una disciplina, qualunque sia, possa esaurirla o che il metodo scientifico, per sua natura riduzionistico, sia di per sé sufficiente a darne conto. Il post-modernismo e l'apporto di nuove discipline hanno messo in crisi la distinzione/opposizione tra spiegazione e interpretazione della religione e i dibattiti sul metodo scientifico hanno contribuito a mettere in luce gli elementi di soggettività presenti inevitabilmente nello studio critico della religione. Ma, prima ancora, è radicalmente mutato, nell'ultimo trentennio, il panorama religioso, dominato oggi dal pluralismo e dal ritorno sulla scena pubblica delle religioni. Tutto ciò induce a considerare in modo diverso lo studio scientifico delle Scienze della religione, che costituiscono in campo conoscitivo in movimento e in continua costruzione e ridefinizione. Ecco perché questo manuale presenta, accanto alle discipline tradizionali, eredi delle scienze umane di matrice illuministica (la sociologia, l'antropologia, la psicologia), altre prospettive, come la teologia, la filosofia, le neuroscienze, la geografia, il diritto comparato delle religioni e l'educazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chi sono io?"
Editore: La Meridiana
Autore: Salvatore Nuzzo
Pagine: 278
Ean: 9788861537095
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Non sempre quando nasce un figlio nascono anche una madre e un padre. Chi supporta i genitori nel loro nuovo percorso di crescita? Le competenze genitoriali comprendono un sistema di conoscenze, attitudini, capacità relazionali, socio-culturali, valori, credenze ed esperienze che si traducono in azioni e parole che vanno a costituire il patrimonio affettivo, educativo, culturale e sociale trasmesso da una generazione all'altra. L'autore raccoglie in questo testo le riflessioni e il lavoro di quarant'anni di attività professionale (clinica, formativa e valutativa) in un momento storico imprevedibilmente mutevole, dove la generazione dei "nuovi genitori" è alle prese con una ridiscussione delle proprie certezze relazionali, in un contesto socio-culturale aperto sulla vastità del mondo conosciuto, ma in cui spesso si è privi dei corretti strumenti di navigazione. Affinché i genitori favoriscano lo sviluppo della personalità del bambino, oltreché il personale e continuo percorso evolutivo, l'autore propone una chiara e strutturata lettura delle caratteristiche di ciascuna età evolutiva per comprendere in che modo il proprio figlio (ma anche il proprio Sé bambino) affronta e interagisce con il mondo, affinché si costituisca come persona. L'autore pone particolare attenzione all'educazione alla sessualità e all'affettività, come luogo di incontro tra genitori e i figli, dove i piccoli imparano a conoscere amore e psiche e i genitori rileggono e rivalutano la propria storia di coppia, senza tabù o eccessiva ostentazione. Il libro propone per ogni capitolo diversi suggerimenti concreti rivolti sia a genitori sia a educatori e operatori che intendono interrogarsi sul percorso che stanno affrontando, misurandosi con proposte concrete che aiutino a mettere in pratica agevolmente quanto appreso durante la lettura del testo. Obiettivo dell'autore è accompagnare a loro volta i genitori non solo nel difficile ruolo di guida a cui sono chiamati, ma soprattutto nel loro personale percorso di crescita, che affrontano fisiologicamente come singole persone prima che come coppia ovvero come madri e padri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ti perdono (forse!)"
Editore:
Autore: Michele Cerato
Pagine: 232
Ean: 9788869294402
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il perdono racchiude molti significati e può essere guardato da varie prospettive. Questo libro si accosta ad esso col particolare sguardo della psicoanalisi che, oltre ad essere un metodo di cura, è anche un modo originale di pensare l'essere umano e la sua mente. Visto in questa ottica, il perdono di sé e dell'altro risulta figlio della comprensione, cioè di quello sguardo caldo e umano che non si accontenta di agguantare il colpevole per inchiodarlo alla sua colpa, ma va a scandagliare nelle pieghe della vita delle persone (compresa la nostra) per cogliere le ragioni profonde e spesso inconsce dei loro gesti. Perdonare non significa azzerare la responsabilità e la colpa per rendere tutti buoni e innocenti, ma semplicemente «umanizzare il colpevole», cioè vederlo nella sua dimensione umana restituendogli la sua storia, la sua malattia, i suoi traumi, chiunque esso sia, noi o gli altri. Non ci si può imporre di perdonare perché «fa bene alla salute», perché «bisogna darci un taglio». Nell'ottica psicoanalitica il perdono, quando riesce, scaturisce spontaneamente come conclusione di un lungo e faticoso viaggio attraverso le parti più nascoste di sé e degli altri. Per questo è stato scritto che il perdono è «un dono dell'analisi». Queste pagine rappresentano dunque un contributo a vivere la comprensione, la benevolenza e la misericordia nei confronti degli altri ma anche di noi stessi, perché anche noi abbiamo bisogno di perdonarci per il male che ci siamo procurati e per il dolore che abbiamo causato ad altri, magari inconsapevolmente. Per più di quarant'anni ho raccolto nella stessa stanza di analisi le sofferenze delle vittime ma anche dei carnefici, tutti alla ricerca di aiuto per guarire le ferite subite e fare i conti con quelle inferte a creature innocenti e inermi, compreso a se stessi. Sarà a loro che spesso lascerò la parola durante il libro, ma soprattutto nella terza parte in cui troveranno posto i percorsi analitici di otto persone con cui ho condiviso per anni la sofferenza e la fatica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I ritmi dell'eros"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Brotto Francesca
Pagine: 124
Ean: 9788861247963
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il testo offre un contributo nuovo e originale per applicare la Gestalt Therapy alle disfunzioni sessuali e integrare la terapia sessuale con la prospettiva gestaltica della teoria del contatto e della teoria del Sé. L'idea gestaltica dell'autrice è che la sessualità sia ritmata dall'eros che si autoregola quando i partner diventano consapevoli dei propri corpi in relazione. Le disfunzioni sessuali sono considerate, all'interno di questa cornice, non come uno stato patologico, ma come una disfunzione nel processo relazionale dell'eros e vanno lette come blocchi corporeo-relazionali dell'intenzionalità di raggiungere l'altro. La terapia diventa un'opportunità di sentire nel corpo la paura di aprirsi all'altro, ma anche il coraggio di viverla e il luogo in cui osservare «'la rivoluzione' di un uomo e una donna che a partire dal dolore si aprono all'amore e attraverso il dolore giungono all'amore».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ascoltare lasciando traccia"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 120
Ean: 9788834339312
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il tema dell'ascolto nelle situazioni conflittuali a cui gli interventi di mediazione provano a dare una supporto, è cruciale e trasversale a tutte le professioni del sociale. Cosa significa ascoltare queste preoccupazioni e come dare voce ai timori e alle paure di ciascuno, senza che questa importante opportunità diventi solamente occasione in cui è possibile fare emerge, in maniera incontrollata, contrapposizione, conflitto, prevaricazione, violenza? Per rispondere a questi interrogativi, il Quaderno, facendo seguito all'omonimo Convegno "Ascoltare lasciando traccia", riporta gli interventi di noti esperti nell'ascolto dei minori in contesti giudiziari e sociali, dei coniugi separati e dei gruppi sociali che presentano istanze contrastanti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un mito moderno"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: C. Gustav Jung
Pagine: 400
Ean: 9788828400615
Prezzo: € 23.50

Descrizione:Gli extraterrestri invaderanno mai la Terra? Nel 1958, anno di pubblicazione del Mito moderno, la domanda circa l'apparizione di oggetti non identificati si faceva stringente. In questo, che sarebbe stato uno dei suoi ultimi saggi, Jung propone una lettura storico-psicologica della materia ufologica, che diventa così essenza dello sforzo inclusivo della psicologia analitica su ciò che è esperibile, affermando - in altre parole - che non c'è nulla che non valga la pena di essere indagato. Ciò si realizza attraverso una disamina dei "dati" sistematicamente raccolti sugli avvistamenti dei flying saucer, della loro presenza nell'immaginale e immaginario archetipico e delle implicazioni psichiche attraverso il mito a essi collegato. Ne deriva un testo dai tratti fortemente speculativi che lascia la lettura contemporanea di fronte a questioni aperte in cui si intrecciano la vastità dello spazio galattico e la più profonda natura umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Psicologia della religione"
Editore: Lateran University Press
Autore: Alessandro Panizzoli
Pagine: 230
Ean: 9788846512550
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il manuale offre agli studenti dell'Ecclesia Mater uno strumento per accostarsi alla Psicologia della Religione, di cui si chiariscono compiti e limiti; offre una panoramica del pensiero dei "maestri" che hanno delineato le dinamiche che mettono in relazione l'uomo con il Trascendente e i segni che le accompagnano. Presenta alcuni aspetti del contesto contemporaneo, con attenzione particolare alle giovani generazioni; evidenzia il rischio del riduzionismo, foriero di una visione parziale della Religione e dei processi di rifiuto/adesione al credo religioso. Riferendosi all'ambito ebraico-cristiano, il manuale esemplifica processi e meccanismi della relazione uomo-Dio anche utilizzando alcuni passi della Sacra Scrittura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La pace dell'anima"
Editore: Fede & Cultura
Autore: J. Sheen Fulton
Pagine: 270
Ean: 9788864097077
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Tutti gli uomini sono turbati nell'anima e desiderano la pace: Fulton Sheen invita il lettore a smettere di incolpare l'inconscio per i propri mali e a esaminare invece la propria coscienza, ad allontanarsi dalla psicanalisi e rivolgersi a Dio. Infatti, i temi affrontati dalla psicanalisi (il conflitto, la repressione, il rimorso, la morbosità, il sesso) sono tutti risolti dal cristianesimo, alla luce dell'intervento divino e della libertà dell'uomo: occorre partire dall'ottica e dalle problematiche dell'uomo moderno per parlare un linguaggio nuovo, tenendo però ben presente che non c'è pace della mente senza pace dell'anima e che la psicanalisi non può in alcun modo sostituirsi al sacramento della confessione o ricondurre l'uomo a Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il gioco in età infantile"
Editore: LAS Editrice
Autore: Castellazzi Vittorio Luigi
Pagine: 164
Ean: 9788821313462
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Il gioco varia con l’evolversi della società. Mai come nella nostra epoca ciò è particolarmente vero. Se ci si colloca nell’ottica dello svago infantile, rispetto al passato, stanno cambiando sia i tipi che le sedi e le modalità di gioco. Soprattutto, stanno venendo meno sia i giochi liberi che i giochi all’aperto. Inoltre, diminuiscono i giochi di movimento e aumentano i giochi sedentari. Una conferma la si riscontra nei videogiochi.

In età infantile il gioco svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo fisico, psichico e sociale. Sono molteplici i suoi benefici: favorisce la conoscenza di sé e delle proprie risorse e competenze, facilita la definizione dell’identità, dà sicurezza, canalizza le pulsioni, sviluppa la capacità di controllo e di autoregolazione, è un trampolino di lancio del processo di apprendimento, allevia l’angoscia, scioglie le tensioni interne, libera la fantasia, esalta la creatività.

Entro un’ottica psicoanalitica, il manuale prende in esame l’esperienza ludica del bambino innanzitutto dall’angolatura della psicodiagnosi, favorita da una guida dettagliata che permette di individuare eventuali disturbi di personalità. Segue poi l’illustrazione dei criteri di fondo che stanno alla base del trattamento psicoterapeutico. Tutto questo è preceduto da una rassegna delle varie linee evolutive del gioco, a partire dalla nascita fino ai 10 anni di vita, in cui in particolare viene messo a fuoco il rapporto tra il gioco e lo sviluppo affettivo e cognitivo, senza per altro trascurare il ruolo dei giocattoli, compresi i videogiochi.

Il volume è destinato, oltre che agli psicologi e agli psicoterapeuti dell’infanzia, anche agli educatori e agli insegnanti delle scuole materne ed elementari che sono curiosamente aperti alla scoperta oltremodo illuminante del mondo ludico dei bambini i quali, ci ricorda Freud, prendono molto sul serio i loro giochi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La identidad diacronica de la persona: de una vision constitutiva a una vision relacional"
Editore:
Autore: Yolanda Rodriguez Jimenez
Pagine: 416
Ean: 9788878394087
Prezzo: € 28.00

Descrizione:El deseo de superar los límites físicos y cognoscitivos, y la posibilidad de lograrlo gracias al creciente progreso tecnológico, pone en crisis un tema filosófico antiguo pero actual: el tema de la identidad diacrónica de la persona. ¿Qué es la persona? ¿a qué cambios puede sobrevivir? La respuesta a estas cuestiones repercute sobre todo en temas de bioética y escatología. El título de la disertación expresa el camino recorrido de mi investigación: mi propuesta parte de una visión constitutiva de la persona e integra algunos elementos de la ontología relacional. El resultado es una visión antropológica llamada visión constitutivo-relacional. En esta visión, la continuidad de la persona no depende ni de la continuidad de un elemento inmaterial, ni de la continuidad del cuerpo biológico, sino de la propiedad de la persona de reconocerse a sí misma como sí misma y de su relación ontológica con el mundo. Esta propiedad no solo nos permite reconocer a la persona a través del tiempo, sino sostener que la persona es la misma a través del tiempo; esto coloca la investigación no solo en un horizonte epistemológico sino metafísico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "C'è dell'altro"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Julia Kristeva
Pagine: 160
Ean: 9788834338872
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Nuove malattie dell'anima, derive nazionalistiche e rifiuto dello straniero, secolarizzazione del pensiero e radicalizzazione della fede: sono le attualissime tematiche che Julia Kristeva affronta nei saggi qui raccolti, mettendone a fuoco di volta in volta aspetti diversi fino a penetrare nel cuore stesso del problema di senso dell'umano. Che sta nell'aver dismesso come ormai inutili quelli che invece continuano a essere i «costitutivi antropologici fondamentali»: il bisogno di credere e il desiderio di sapere. Il bisogno di credere non è solo l'origine di ogni religione, ma una necessità antropologica pre-religiosa e pre-politica. È l'investimento in un altro che mi riconosce e che riconosco, un 'credito' che fa esplodere quel desiderio di sapere, di porre domande, che anima la libertà di pensiero. È proprio nella ricerca di equilibrio tra bisogno di credere e desiderio di sapere che possono incontrarsi psicoanalisi e religione, l'una lasciandosi interrogare dalle questioni fondamentali che l'esperienza religiosa non cessa di frequentare, l'altra prendendo spunti dall'indagine psicoanalitica delle dinamiche umane e del rapporto con l'alterità. E dal riconoscimento di un comune terreno, si può partire per immaginare nuove strade che reinventino l'umanesimo e permettano di costruire «una passerella al di sopra dell'abisso, la sola che può proteggere - attraverso la diversità culturale diventata condivisibile - l'umanità stessa».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Avere a cuore"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Antonio Sichera , Valeria Conte
Pagine: 384
Ean: 9788892216808
Prezzo: € 28.00

Descrizione:"Avere a cuore- è un sintagma usuale nella nostra lingua, teso ad indicare un senso di appartenenza e di intimità, che nelle relazioni di cura si colora delle tinte di una responsabilità appassionata. L'Istituto di Gestalt GTK lo ha scelto come titolo del libro dedicato per il settantesimo compleanno al suo fondatore e direttore, Giovanni Salonia -- padre e professore noto e riconosciuto nell'ambiente ecclesiale come in quello gestaltico internazionale --, per rendere simbolicamente l'essenza della sua statura di grande terapeuta e di amico indefettibile. Uomini di cultura, intellettuali di varia estrazione, terapeuti, teologi -- accomunati da un rapporto significativo con il Salonia frate o terapeuta -- gli fanno onore in Avere a cuore svolgendo dal loro punto di vista il tema implicito nel titolo. Ne viene fuori un'opera non meramente celebrativa, bensì una sorta di sinossi del sentimento originario secondo la prospettiva gestaltica, clinica, filosofica, giuridica, letteraria, teologica. Per lunga amicizia, forte condivisione e stima grande l'arcivescovo di Palermo, don Corrado Lorefice, ha voluto anche lui promuovere e prefare questa impresa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Genitori si diventa!!! Quali sono i tuoi bisogni. Modello evolutivo dei bisogni in pillole"
Editore: Lampi di Stampa
Autore: Orofino Ivano Marco
Pagine: 112
Ean: 9788848820820
Prezzo: € 11.50

Descrizione:Finalmente abbiamo raccolto tutti i bisogni fondamentali dei bambini, per tutto l'arco della loro crescita fino a quando si diventa adulti. Ma che bisogno sta esprimendo? Perché fa così? Cosa mi vuol dire con questo comportamento? Il libro è pensato per tutti i genitori che vogliono conoscere e conoscersi, che amano riflettere e che hanno il desiderio di potenziare il rapporto con i loro figli. Costruire la relazione sul piano dei bisogni ci rende umani, attenti, chiari ed autentici. Il modello inquadra le 6 coppie-chiave di bisogni da cui discendono circa 70 possibili evoluzioni fino all'età adulta. Troverete esempi, esercizi, e tutti i bisogni documentati nella ricerca-azione che ha interessato oltre 1.200 persone. È aiuto per il proprio cammino personale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vivere senza lavorare. Riflessioni, analisi, storie e consigli per un'esistenza libera dalla schiavitù del lavoro"
Editore: Uno Editori
Autore: Bizzocchi Andrea
Pagine: 129
Ean: 9788833800325
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Unico nel suo genere, "Vivere senza lavorare" rappresenta un supporto per riconoscere e cambiare quegli schemi mentali a cui tutti siamo stati "educati" sin dalla nascita per liberarci dei meccanismi imposti dalla società del consumo. A metà tra il saggio e il manuale di self help, "Vivere senza lavorare" racconta il personale percorso dell'autore e innumerevoli esempi concreti di persone che hanno superato le proprie paure per trovare il coraggio di... vivere senza lavorare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fatti di musica. La scienza di un'ossessione umana"
Editore: Codice Edizioni
Autore: Levitin Daniel J.
Pagine: 273
Ean: 9788875788162
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Pensate a una melodia che non riuscite a togliervi dalla testa. Potrebbe essere un pezzo dei Beatles così come il jingle della vostra birra preferita, non ha importanza. Non vorreste sapere perché quella particolare combinazione di ritmo e armonia si è incollata nel vostro cervello, e vi ha portato quasi alle lacrime o vi ha fatto ballare come degli ossessi? "Fatti di musica" è il libro che fa per voi. Fopo una carriera come musicista rock e produttore musicale, Levitin si è dedicato alle scienze cognitive. In lui convivono, perfettamente allineate, l'anima e l'attitudine dell'artista e dello scienziato, in grado di ridurre una melodia a un impulso neurale, analizzarlo, e ripercorrere il tragitto inverso per farlo ritornare a essere quello che è: una meravigliosa esperienza. E tutto questo senza privarsi del piacere di lasciarsi trasportare dalla buona musica. Prefazione di Wu Ming 2.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scegliere la felicità. Dialoghi aperti e aperte visioni"
Editore: Pathos Edizioni
Autore: Agnitelli Tiziana, Cannarozzo Maria Angela
Pagine: 138
Ean: 9788885529625
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Cos'è "Scegliere la felicità"? È un dialogo tra due donne quarantenni che si sono fatte da sole, creando ciò che hanno e che non hanno, nella libertà, e che certamente aspirano alla felicità e ai suoi momenti, che riescono ad assaporare la vita o comunque a estrapolare ogni "lezione" che la vita porge, in positivo. Il libro nasce dalle loro chiacchierate su temi della vita e della quotidianità, in tutte le sue sfaccettature e i suoi colori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il giardino come spazio interiore"
Editore: Bollati Boringhieri
Autore: Ammann Ruth
Pagine: 116
Ean: 9788833932064
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Coltivare un giardino significa saper coltivare il proprio spazio interiore. Prendersi cura dell'anima è come curare l'architettura di un giardino. Ruth Ammann, forte della doppia esperienza di architetta e psicoterapeuta, coniuga la concezione reale di giardino come elemento naturale con quella simbolica di «giardino dell'anima», ovvero come luogo terapeutico, archetipo della vita, immagine interiore positiva, fonte di energia e speranza, spazio vitale. Ricordi di gioventù, momenti di vita, sogni, viaggi e accenni alla pratica professionale accompagnano il racconto dell'affascinante relazione che lega Ammann al giardino, per poi abbracciare in modo più ampio l'analisi di quel magico influsso benefico e rivitalizzante che la natura esercita sull'essere umano. "Il giardino come spazio interiore" è una poesia che parla il linguaggio dell'anima e del cuore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Destinazioni. In cammino verso la felicità"
Editore: Eifis
Autore: Romagnoli Richard
Pagine: 227
Ean: 9788875171841
Prezzo: € 19.00

Descrizione:"Destinazioni" è un viaggio attraverso emozioni, riflessioni, valori e consapevolezze. Un viaggio per chi vuole intraprendere il percorso verso la felicità. Quel percorso fatto di domande introspettive che con spiritualità trovano risposta in queste pagine. "Destinazioni" è viaggio senza bagaglio perché la leggerezza rende la meta più vicina.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Uno alla volta. Dal cammino di Santiago, tutti i passi della felicità"
Editore: Mind Edizioni
Autore: Preda Alessandro
Pagine: 150
Ean: 9788869392849
Prezzo: € 11.90

Descrizione:Un racconto di viaggio, scandito in 25 tappe, che è anche un'avventura dell'anima, una meditazione sulla nostra natura umana, sulla vita e sul concetto più profondo di felicità. Circa 880 km percorsi a piedi sulla via del Cammino di Santiago, dai Pirenei, in Francia, fino al punto più estremo della Spagna: il faro di Finisterre. Una notevole impresa sportiva, fatta di sfide da vivere, di obiettivi da realizzare e di incontri inaspettati, ma anche un percorso emotivo profondo e un viaggio spirituale che permette di ricongiungersi con la parte più autentica di noi stessi. Ma, soprattutto, una metafora dell'esistenza, le cui lezioni possono essere estratte e applicate alla vita di tutti i giorni, portandoci a conoscere le nostre potenzialità e a esprimere a pieno il nostro talento. Un passo alla volta, senza fretta, ma senza sosta. Prefazione di Roberto Cerè.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The phallus and the mask. The patriarchal uncoscious of psychoanalysis"
Editore: Mimesis International
Autore: De Carneri Marina
Pagine:
Ean: 9788869771385
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "PsicoFiaba. L'uso della fiaba in ambito clinico e di comunità"
Editore: Alpes Italia
Autore: Carubbi Francesca
Pagine: 44
Ean: 9788865315774
Prezzo: € 9.00

Descrizione:"PsicoFiaba nasce come approfondimento di tematiche, già da me trattate in precedenza, sia nel mio precedente libro "Paco, le nuvole borbottone e altri racconti", sempre edito da Alpes Italia, nonché all'interno del webinar, organizzato da Formazione Continua in Psicologia - Liquidplan e svoltosi a settembre 2018. Nello specifico l'opera, dedicata ai colleghi, vuole offrire spunti di riflessione e applicazioni pratiche della fiaba in ambito clinico nonché di comunità, in un'ottica 'Centrata sul Bambino', attraverso l'integrazione del linguaggio psicodinamico, tipico dello strumento fiabesco, e l'approccio rogersiano: per quanto diversi, l'approccio psicoanalitico e quello rogersiano hanno, a mio avviso, un elemento fondamentale che li accomuna, in quanto sono due paradigmi rivoluzionari perché hanno donato alla parola della persona profonda dignità, poiché portatrice di una verità particolare, soggettiva, unica e irripetibile; ciò che salva l'essere umano, in tal senso, è la sua possibilità di narrarsi. E la fiaba è pura narrazione. Da qui dopo una breve disamina della nascita del racconto magico (Propp, 1928; 1946), come prodotto folcloristico sui generis, nato per cercare di dare un senso all'inconoscibile e alle paure più recondite di una comunità, passerò a descrivere come suddetto dispositivo, grazie alle sue proprietà evocative e proiettive (Bettelheim,1975), sia un valido strumento di lettura proprio di queste paure e di tutte quelle aree cieche e buie della nostra personalità (Luft, 1969), non solo da un punto di vista diagnostico (Diiss, 1957; Coulacoglou, 2005), bensì psicoterapeutico (Von Franz, 1972; Pinkola Estés, 1992). L'ultima parte, infine, è dedicata sia all'uso della Fiaba in campo comunitario, come strumento di Welfare Sociale in termini di promozione del benessere e di partecipazione attiva, dove il racconto magico si confa particolarmente da collante relazionale e intergenerazionale (Carubbi, 2009; 2018) e da "ponte di riconoscimento reciproco" (Devastato, 2018), nonché alla descrizione, in appendice, del "Laboratorio in Fiaba", dedicato ai bambini e le loro famiglie."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come crescere bimbi gentili. Insegnare il rispetto e la gratitudine per creare una famiglia felice"
Editore: Mondadori
Autore: Lickona Thomas
Pagine: 320
Ean: 9788804700609
Prezzo: € 19.00

Descrizione:In un mondo come quello di oggi, dominato dalla competizione e così carico di rabbia e ostilità, insegnare la gentilezza a un bambino può sembrare in controtendenza. Eppure secondo Thomas Lickona, psicologo dello sviluppo di fama mondiale, è l'unico modo per crescere bimbi davvero felici. "Voi genitori siete 'allenatori del carattere'. Come ogni buon allenatore, dovrete far emergere il meglio nei vostri figli e aiutarli a esprimere il loro pieno potenziale. Dovete spiegare come fare la cosa giusta anche quando è difficile, aiutarli a imparare dai loro sbagli e a riconoscere le situazioni in cui probabilmente non hanno resistito alle pressioni esercitate dai coetanei. Bisogna farli diventare consapevoli del fatto che spesso non è facile essere delle brave persone e fare ciò che è giusto, ma che non esiste altro modo per essere davvero felici." Con esempi concreti delle molte famiglie con cui Lickona ha lavorato negli anni e chiari consigli da mettere subito in pratica, "Come crescere bimbi gentili" vi aiuterà a dare e ricevere rispetto, a organizzare riunioni in famiglia per affrontare i problemi, a fronteggiare rivalità tra fratelli, a impartire la disciplina in un modo che rafforzi il carattere e a migliorare le dinamiche delle vostre relazioni con i figli mentre li guidate verso una vita più felice e piena.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Soggetti vulnerabili. La cura dei bisogni speciali e la tutela della persona"
Editore: Aracne
Autore: Amodeo Tiziana
Pagine: 144
Ean: 9788825522532
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il lavoro nasce dall'esperienza professionale dell'autrice ed esamina la categoria dei soggetti vulnerabili: minori di età nelle famiglie in crisi che affrontano il travagliato percorso della separazione; minori stranieri non accompagnati, verso i quali istituzioni e organismi specializzati rivolgono costante attenzione. Ampia trattazione è riservata ai soggetti con disabilità attraverso l'esame dell'amministrazione di sostegno, istituto giuridico duttile ed efficace, affiancato al vecchio modello dell'interdizione. Infine, l'esame della legge dedicata al "dopo di noi" elenca nuove realtà, tra queste: il co-housing, innovativa formula di protezione dei soggetti vulnerabili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Buona vita a tutti. I benefici del fallimento e l'importanza dell'immaginazione"
Editore: Salani
Autore: Rowling J. K.
Pagine: 69
Ean: 9788893818803
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Quando J.K. Rowling è stata invitata a tenere il discorso per la cerimonia di laurea di Harvard, ha deciso di parlare di due temi che le stanno molto a cuore: i benefici del fallimento e l'importanza dell'immaginazione. Avere il coraggio di fallire, ha detto, è fondamentale per una buona vita, proprio come ogni altro traguardo considerato di successo. Immaginare sé stessi al posto degli altri, soprattutto dei meno fortunati, è una capacità unica dell'essere umano e va coltivata a ogni costo. Raccontando la propria esperienza e ponendo domande provocatorie, J.K. Rowling spiega cosa significa per lei vivere una "buona vita". Un piccolo libro pieno di saggezza, umanità e senso dell'umorismo, ricco di ispirazione per chiunque si trovi a un punto di svolta della sua esistenza. Per imparare a osare e ad aprirsi alle opportunità della vita. "Come un racconto, così è la vita: non importa che sia lunga, ma che sia buona" (Seneca).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fine del buio. Ritrovare i legami con gli altri e con il mondo: un'ipotesi rivoluzionaria per uscire dalla depressione"
Editore: Ponte alle Grazie
Autore: Hari Johann
Pagine: 373
Ean: 9788833311142
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Come milioni di persone, Johann Hari ha iniziato giovanissimo ad assumere farmaci per curare la depressione; come milioni di persone ha dovuto arrendersi al fatto che, nella maggior parte dei casi, i farmaci non la curano affatto. La spiegazione «canonica» - che riduce a uno squilibrio nella chimica cerebrale una delle più micidiali, invalidanti patologie del nostro tempo - non bastava a questo giornalista d'inchiesta, specializzato in scienze sociali, che ha intrapreso un viaggio in tutto il mondo per intervistare studiosi di punta, ricercatori, medici e psicologi. Lo scenario che ne è emerso, e che si spalanca in queste pagine, non è solo una diagnosi, ma una sfida: alla scienza, alla società e a noi stessi. Depressione e ansia sono perlopiù l'espressione di un disagio psicologico e sociale innescato da vicende personali e aggravato dalla cultura dell'individualismo, della competizione, dell'incertezza economica, del predominio delle cose sui valori. Per cercare di guarire, allora, bisogna riprendere contatto con tutto ciò che stiamo perdendo o abbiamo perduto: dalle nostre fragilità al senso della comunità, dal rapporto con la natura alla ricerca di un lavoro appagante e di ideali condivisi. Come racconta l'autore, esempi tanto commoventi quanto entusiasmanti di questa rivoluzione necessaria ci sono già, e dimostrano anche a chi non soffre di depressione e di ansia perché la guarigione sia così importante: a beneficiarne sarà infatti, come ha sottolineato Naomi Klein, «il mondo intero».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU