Articoli religiosi

Libri - Psicologia



Titolo: "Psicoterapia cognitiva"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: C. Perdighe
Pagine: 998
Ean: 9788832853223
Prezzo: € 59.00

Descrizione:Questo libro offre un contributo sistematico al trattamento dei disturbi mentali in una prospettiva cognitiva: la sofferenza viene indagata partendo dalle credenze e dagli scopi che regolano l'individuo. È suddiviso in tre parti, che rispondono a tre domande guida: che cos'è la sofferenza patologica? Come si cura? Come funzionano i diversi disturbi mentali? La descrizione delle modalità di intervento e delle principali tecniche della terapia cognitiva lo rende un testo di riferimento per gli studenti ma anche per i clinici che potranno apprezzarne la dimensione operativa, assicurata dal frequente ricorso ai casi clinici. Il volume ha l'obiettivo di migliorare il ragionamento clinico e, per il rigore e l'attenzione alla specificità di ogni individuo, si attesta tra le opere di sicuro valore clinico e interesse scientifico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il grido di Giobbe"
Editore: Einaudi
Autore: Massimo Recalcati
Pagine: 112
Ean: 9788806248727
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il male che si accanisce contro Giobbe non può più essere concepito come una punizione, poiché egli non ha commesso alcun delitto; non può più essere una vendetta, poiché egli non ha colpito nessuno. Nel trovarsi esposto alla violenza insensata della sofferenza Giobbe si trova immerso in una esperienza intraducibile. Resta solo il grido rivolto a Dio come il modo più radicale della domanda. La stessa che egli porta nell'etimo del suo nome: Giobbe significa nella lingua ebraica «dov'è il padre?» Domanda che sovrasta ogni possibile risposta. «Il dolore di Giobbe - come scrive Recalcati - non può essere ricondotto all'ordine del senso perché nessuna teologia, come nessuna altra forma di sapere, è in grado di spiegarne l'eccesso». Il grido di Giobbe accade quando le parole sono costrette al silenzio, spezzate dal trauma del male. Esso non è indice di rassegnazione ma di lotta e di resistenza. Dopo La notte del Getsemani e Il gesto di Caino, con Il grido di Giobbe continua l'intenso e sorprendente viaggio di Massimo Recalcati lettore della Bibbia, impegnato a rintracciare l'eredità più profonda del pensiero psicoanalitico che si concluderà, a breve, con un'ampia e attesa opera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Spezza le tue catene"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Grün Anselm
Pagine: 144
Ean: 9788839938053
Prezzo: € 16.00

Descrizione:In tutto il mondo, ogni giorno, ci sono uomini, donne e bambini che diventano vittime: di conflitti familiari, di strutture inique sul posto di lavoro e nella società, di sfruttamento personale, di violenza politica. Essere vittime significa essere prigionieri delle proprie sofferenze e paure, significa in parecchi casi perdere la fiducia in se stessi e la voglia di vivere. Per alcuni, però, l'essere vittima diventa un atteggiamento esistenziale: c'è chi resta arenato in questo ruolo passivo e, declinando la responsabilità per la propria vita, fa dipendere dagli altri tanto la propria felicità quanto la propria infelicità. Si potrebbe parlare allora di vittimismo. In questo libro Anselm Grün non vuole accusare, ma arrivare alla guarigione - sia delle vittime, sia dei carnefici. Riuscirci è possibile, in ultima analisi, soltanto se entrambe le parti sono disposte al perdono e alla riconciliazione - con se stessi e con gli altri. Così sarà possibile uscire dal vittimismo e spezzare le proprie catene. «In questo libro desidero parlare sia di chi davvero è vittima e a cui spetta il giusto riconoscimento in quanto tale, sia di chi assume il ruolo di vittima per ottenere qualche vantaggio. Voglio scrivere però anche degli oppressori, delle cause per cui sono diventati tali e delle vie di trasformazione e di guarigione da seguire perché si liberino dal loro ruolo di carnefici».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Amorevolezza"
Editore: La Parola
Autore: Enrico Loria
Pagine:
Ean: 9788895120560
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il Gruppo Sales è uno dei tanti modi possibili oggi a disposizione per cercare un nuovo senso alla nostra preziosa vita e una consolazione alle nostre sofferenze non ancora risolte. È un'esperienza di psicoterapia integrata con la spiritualità, in un gruppo aperto e gratuito. Pensare che l'amore sia parte integrante del percorso terapeutico arricchisce l'esperienza di terapia di una nuova luce e rende possibili modalità e strategie di cura rinnovate rispetto al setting tradizionale. La responsabilità della vita di ciascun uomo o donna è personale e non può essere demandata al terapeuta, ma abbiamo bisogno di sentire la vicinanza autentica di qualcuno che sia in grado di riconoscere e apprezzare ciò che veramente siamo, se vogliamo favorire il percorso di crescita individuale che ci consenta di maturare la capacità di amare in pienezza. Il "gruppo" è senz'altro un'occasione privilegiata per sperimentare le dinamiche dell'amore nelle relazioni. Che si tratti di una famiglia, di un gruppo di lavoro, di un gruppo di psicoterapia, di una comunità, in ogni caso nel gruppo possiamo pensare di metterci in gioco per maturare le consapevolezze che ci occorrono, con la finalità di arrivare finalmente a fare la nostra scelta di vita secondo ciò che è veramente bene per noi. Ma davvero vogliamo vivere? Desideriamo veramente essere vivi?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fare centro"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Valerio Albisetti
Pagine: 144
Ean: 9788831553506
Prezzo: € 13.00

Descrizione:È una riedizione ampliata, aggiornata e integrata del libro "Diventa ciò che sei" con considerazioni ed esperienze che l'Autore ha maturato negli ultimi anni. Nella disponibilità ad accettarci, a conoscerci e a maturare sta il vero segreto del vivere e della capacità di affrontare quanto accade nel percorso della nostra vita. Questo testo è caratterizzato dal cammino psicospirituale, improntato su Gesù Cristo e il Vangelo: numerose sono le citazioni in proposito. Occorre prendere coscienza del proprio io, modellandolo sull'Io di Cristo. Solo così si possono guarire le ferite della vita, valutare con oggettività le esperienze dell'infanzia e dell'età adulta e intraprendere un percorso di vera libertà e di accoglienza di se stessi e degli altri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Luce dalle ferite"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Simone Olianti
Pagine: 154
Ean: 9788825053425
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Quando abbiamo smesso di mettere la nostra mano nella mano della vita per lasciarci accompagnare fiduciosi? Quando abbiamo iniziato a pensare che la fragilità e le imperfezioni siano delle colpe?Sono questi gli interrogativi che Simone si pone nel suo libro e che approfondisce con una lettura profonda che unisce la psicologia ai Vangeli, senza mai perdere di vista l'umano. Non sono le ferite che devono spaventarci, ma la fuga da noi stessi e dalla vita, la scelta della penombra invece che della luce, il rifugio nel cinismo e nel disincanto al posto della fiducia e della speranza.Diamo fiducia alla vita, diamo una possibilità a tutte le resurrezioni che possono sempre accadere, quelle piccole, quelle di tutti i giorni, che aspettano solo di compiersi se solo non ci irrigidiamo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come ragioniamo"
Editore: Laterza
Autore: Marcello Frixione
Pagine: 176
Ean: 9788858144077
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Ogni volta che ci applichiamo a comprendere una storia, ragioniamo. Quando partecipiamo a una conversazione effettuiamo numerose inferenze, spesso in maniera del tutto automatica e inconsapevole. Lo stesso accade quando facciamo previsioni o ipotesi, quando pianifichiamo la nostra giornata, o giochiamo a carte. Spesso usiamo ragionamenti per tentare di convincere gli altri, o per resistere ai loro tentativi di convincerci. In altri casi invece ci serviamo del ragionamento, o inferenza, per svolgere compiti più specialistici: la ricerca scientifica, la pratica giuridica, la diagnosi medica o le investigazioni di polizia. Questo libro delinea un'estesa panoramica sul tema del ragionamento, oggetto di uno studio interdisciplinare ampio e ramificato, su cui convergono i contributi della logica, della psicologia cognitiva, dell'intelligenza artificiale, della filosofia e, più in generale, di quell'ampio spettro di ricerche che va sotto il nome di scienza cognitiva.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Di(ario)struttivo"
Editore:
Autore: Jasmine Pagliarusco
Pagine: 112
Ean: 9788869296734
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Non un classico diario alimentare ma uno sketchbook interattivo pensato per chi soffre di disturbi del comportamento alimentare. Nato dall'esperienza personale dell'autrice, punta a far esplodere i vecchi modelli mentali attraverso specifici esercizi fisici e cognitivi. Le tematiche: le convinzioni limitanti, il rapporto con il corpo, le emozioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Disturbo da panico"
Editore: Cavinato
Autore: Daniela Petrolo
Pagine: 76
Ean: 9788869828898
Prezzo: € 15.00

Descrizione:L'attacco da panico potrebbe far parte di ognuno di noi. L'attacco da panico si sviluppa il più delle volte con disagi fisiologici andando ad intaccare anche il nostro lato fisico oltre a quello psicologico. Le difficoltà del soggetto che soffre del disturbo da panico sono molteplici, ma se riusciamo a riconoscere i nostri bisogni e ad intervenire possiamo essere affiancati da validi professionisti. Questo libro è basato su uno studio scientifico: Disturbo da panico resistente: correlati neurali e trattamento. Il testo è stato sviluppato sullo studio di quattro argomenti scientifici effettuati negli anni 2019-2020.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il potere della discordia"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Edward Tronick
Pagine: 232
Ean: 9788832853124
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Le interazioni umane sono disordinate e complesse. E questo in realtà è indispensabile per il nostro sviluppo sociale ed emotivo. In "Il potere della discordia" gli autori sostengono che affrontare l'inevitabile dissonanza è la strada per migliorare le relazioni con i partner, la famiglia, gli amici e i colleghi. Con il suo lavoro Tronick evidenzia che il nostro senso di sé ci rende individui separati, sebbene la sopravvivenza dipenda dalla relazione. E così ci avviciniamo l'uno all'altro, acquisendo fiducia in questo processo via via che rimediamo alle tensioni che insorgono. Affrontare l'alternanza di disallineamento e riparazione nella vita quotidiana ci aiuta a costruire relazioni profonde e durature. Attingendo dalla ricerca di Ed Tronick e dall'esperienza clinica di Claudia Gold, "Il potere della discordia" rappresenta una visione nuova e originale della nostra capacità di relazionarci con gli altri e con noi stessi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dottor Kernberg, a cosa serve la psicoterapia? Riflessioni e ricordi di un grande clinico"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Manfred Lütz
Pagine: 236
Ean: 9788832853131
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Otto Kernberg è il più famoso psicoterapeuta del mondo. Per la prima volta fa qui il bilancio della sua vita e spiega, arricchendo il dialogo con avvincenti storie di pazienti, cosa sono le malattie psichiche e come le si cura. Parla poi di princìpi, di Dio e della vita eterna. Ancora, la sua avventurosa fuga da Vienna, dai nazisti e infine la sua carriera negli Stati Uniti. A poche centinaia di metri dalla Trump Tower, a New York, il più rinomato esperto di narcisismo si esprime anche su Donald Trump. Con le parole di Manfred Lütz: "Kernberg poteva attingere dai suoi oltre 65 anni di esperienza come psicoterapeuta. Cosa ha davvero senso e cosa ne è privo nella psicoterapia, queste sono domande a cui difficilmente qualcuno potrebbe rispondere in maniera più competente di Otto Kernberg".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coltivare il giardino della mente"
Editore: Rizzoli
Autore: Sue Stuart-Smith
Pagine: 384
Ean: 9788817155694
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Al giorno d'oggi, la metafora più diffusa per descrivere il cervello è quella che lo paragona a un computer: la sua struttura fisica corrisponderebbe all'hardware, la mente al software. La psiche in via di sviluppo di un neonato non sarebbe altro che un database da riempire di informazioni. Una simile visione ci porta spesso a interpretare i nostri processi mentali quasi fossero programmi, capaci di offrirci soluzioni semplici, rapide e lineari a ogni problema. Esperienze, pensieri, ricordi e sentimenti plasmano senza sosta le nostre reti neurali, che a loro volta determinano il modo in cui pensiamo e sentiamo. Paragonarci a delle macchine, per quanto meravigliose e sofisticate, ci porta a travisare la nostra natura. Sempre più spesso, invece, la psicologia e la biologia contemporanee tendono a recuperare una metafora antica ma efficace: l'idea che possiamo coltivare il nostro io più profondo, che lo si chiami mente o animo, proprio come faremmo con un giardino. Combinando mirabilmente scienza e letteratura, psicoanalisi e racconto, indagine teorica e consigli pratici, questo libro si propone di ricordarci una verità fondamentale, che chi lavora a contatto con la natura conosce da sempre: prenderci cura di un orto o un giardino, di piante che crescono seguendo il proprio ciclo vitale, può influire in modo positivo sulla nostra salute, il nostro benessere psicologico e la nostra autostima. I carcerati cui viene concesso di dedicarsi a coltivare un piccolo giardino hanno meno probabilità di ricadere nel crimine; i giovani a rischio che si sporcano le mani di terra hanno più probabilità di finire gli studi; gli anziani che si dedicano all'orticultura vivono meglio e più a lungo. Dai richiedenti asilo ai giovani in carriera, dai veterani di guerra ai neopensionati, Sue Stuart-Smith ci racconta storie illuminanti di persone che lottano con depressione, lutti e dipendenze, per mostrarci quanto poco sappiamo ancora del potere rigenerativo che la natura può esercitare sulle nostre vite.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Crescita post-traumatica e resilienza"
Editore: Tau Editrice
Autore: Vincenzo Massotti
Pagine: 120
Ean: 9788862449533
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Dopo un evento traumatico di notevole intensità, la qualità della vita peggiora soltanto o è possibile un riordino positivo della propria esistenza? È questa la domanda che fa da filo conduttore al presente scritto e che le sfide dell'ultimo decennio fanno risuonare in seno alle comunità civili ed ecclesiali. Gli studi di Tedeschi e Calhoun sulla crescita post-traumatica, la teoria della resilienza elaborata da Cyrulnik permettono di focalizzare l'attenzione sull'evento sismico che ha colpito la città dell'Aquila nel 2009, cercando di cogliere, a poco più di un decennio dall'evento, gli aspetti più significativi da trasmette a persone e comunità colpite da catastrofi naturali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La profonda meraviglia"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Andrea Gaggioli, Alice Chirico
Pagine: 176
Ean: 9788892223943
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Come ogni libro che desideri introdurre concetti nuovi ai più, anche questo inizierà con un tentativo di definire il suo oggetto principale. Il primo obiettivo è rispondere alla domanda di chi prende in mano e vuole capire cosa siano i "momenti di eternità-. Come spesso accade traducendo un termine straniero in italiano, si sceglie di usare delle perifrasi al posto di una traduzione letterale, perché è il significato, la semantica dietro il sostantivo, che deve essere trasferita da una cultura all'altra. Ecco che l'espressione "momenti di eternità- è una traduzione libera ma efficace del termine anglosassone awe, spesso tradotto con l'espressione "profonda meraviglia- o, più recentemente, come "sublime psicologico-. Sebbene sia il sublime sia la profonda meraviglia siano stati oggetto di indagine della filosofia e di discipline affini per secoli, il loro ingresso nel mondo della psicologia è abbastanza recente ed è sintetizzabile in un solo termine: awe. Awe è un'emozione complessa che scandisce momenti di profonda transizione della nostra vita e ci mette in contatto con qualcosa di molto più grande di noi: con l'eternità. Il volume porta con sé una prospettiva sul futuro di tale emozione, le nuove frontiere per progettarla -- tramite la formulazione di specifiche linee guida orientate dalla ricerca scientifica -- in contesti educativi, formativi, aziendali. Perché tutti abbiamo bisogno di "pillole- di eternità e questo libro insegna dove trovarle e come crearle.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il gruppo di counseling"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Paola Zunin, Vittorio Soana
Pagine: 192
Ean: 9788892223936
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Come è organizzato il gruppo di counseling? Il lavoro segue naturalmente gli stessi principi base del counseling individuale. Se nei gruppi di terapia si persegue l'obiettivo di alleviare il malessere profondo dei singoli, affrontandone le criticità individuali, il gruppo di counseling ha invece come obiettivo quello di permettere alla persona di realizzare una rilettura di sé, utilizzando la relazione nel gruppo come elemento portante del proprio processo di conoscenza. Il volume fornisce indicazioni rispetto alla struttura e al metodo, e soprattutto i tre strumenti individuati per un'efficace attività di gruppo (il dialogo, interpersonale e gruppale, tra pensieri, sentimenti e comportamenti -- le attivazioni, dei vari moduli -- le domande, come facilitazione dialogica del gruppo) che rendono possibile a tutti i membri acquisire sempre più consapevolezza dei propri elementi copionali e individuare le risorse necessarie per nuove opzioni. In quest'ottica, la proposta metodologica di questo gruppo aperto e articolato in moduli facilita il processo di decontaminazione dell'Adulto dei partecipanti, che a questo punto risulta in grado di potenziare la propria capacità di insight e di iniziare un cammino di cambiamento insieme ai membri del gruppo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Infanzia e pedagogia"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Anna Freud
Pagine: 256
Ean: 9788828402367
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Ultima dei sei figli di Sigmund Freud, Anna (1895-1982) è la discepola, l'assistente, la continuatrice dell'opera del padre. Prima a Vienna, poi, e per un lungo tempo della sua vita, in Gran Bretagna verifica la riflessione teorica e le modalità della pratica terapeutica in esperienze educative che fungono da modelli di cura familiare e extradomestica del bambino anche piccolissimo. L'asilo nido Jackson della fine degli anni Trenta, poi, in tempo di guerra, le residenze Hampstead e la rieducazione dei bambini provenienti da un campo di concentramento sono episodi memorabili nella storia di una pedagogia sociale fondata su idee psicoanalitiche. I concetti e le iniziative di Anna Freud sono inquadrati nella dialettica tra osservazione delle condotte e analisi della vita pulsionale. Il nesso è una rilettura della psicoanalisi classica, dove l'io, i sentimenti, la crescita infantile, le sue circostanze, i suoi rapporti, le sue patologie, la sua educazione sono al centro di un'opera tuttora attuale e affascinante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bambini con l'etichetta"
Editore: Feltrinelli
Autore: Michele Zappella
Pagine: 176
Ean: 9788807091506
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Una nuova emarginazione, basata su diagnosi di disabilità trasformate in etichette di "diversità" irrecuperabile, è in pieno sviluppo nel nostro Paese e coinvolge un numero crescente di bambini e ragazzi. Le diagnosi più comuni, e più facili da rendere "etichette", si riferiscono ad abilità considerate oggi importanti anche in una prospettiva lavorativa, come leggere bene e relazionarsi con gli altri adeguatamente. Si tratta di dislessia e autismo, cui non di rado si aggiungono discalculia e iperattività. Spesso, infatti, si confondono ritardi di lettura con la dislessia, oppure si certifica l'autismo mentre si è di fronte a ritardi del linguaggio, depressioni, mutismo elettivo, o persino transitorie timidezze. Dietro la loro pretesa "oggettività", le diagnosi sbagliate nascono dall'importanza attribuita a determinati test e sono quasi sempre rese pubbliche, diventando marchi indelebili che definiscono il bambino, e danneggiano l'emotività sua e dei genitori compromettendone l'identità. Come può avvenire tutto ciò? Perché? E con quali conseguenze? Cosa ha portato all'esplosione di diagnosi, spesso senza fondamento, degli ultimi anni? A queste domande e a molto altro risponde Michele Zappella, con una chiarezza e una semplicità rara, preziosa e utile per tutti. La ricca casistica, la profonda esperienza clinica e di ricerca dell'autore, invita i genitori e gli educatori ad aprire gli occhi senza cedere al "fascino sottile dell'etichetta", e i professionisti a mantenere aggiornata la cultura specialistica sperimentando modi di approccio ai bambini che ne stimolino fantasia e creatività. Gli effetti possono essere sorprendenti!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scienza di influenzare le persone"
Editore: Gribaudi
Autore: Tracy Brian, Strutzel Dan
Pagine: 176
Ean: 9788863663532
Prezzo: € 11.50

Descrizione:È noto che una persona cambierà atteggiamento, intraprenderà una determinata azione, o si lascerà influenzare solo se pensa di averne beneficio. Più ne sarà convinta, più si lascerà influenzare da te. Brian Tracy - esperto in tema di successo economico e personale - in collaborazione con Dan Strutzel - Presidente di Inspire Productions, un gigante dello sviluppo personale - ti insegneranno i fondamenti del successo, come la capacità di influenzare il prossimo, quell'elaborata combinazione che ti permetterà di ottenere risultati come: relazioni interpersonali più felici, più vendite e partnership più redditizie; una nuova forza di carattere che ti consentirà di rispettare regolarmente gli impegni presi; definire le aree critiche per raggiungere obiettivi e risultati nel tuo business.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Infedeltà. Scienza delle relazioni e psicoterapia"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Lawrence Josephs
Pagine: 340
Ean: 9788832852998
Prezzo: € 26.00

Descrizione:In questo libro, Lawrence Josephs propone una nuova lettura delle motivazioni psicologiche che sono alla base del "tradimento". Attingendo alle ricerche della psicologia sociale, della psicologia della personalità e dello sviluppo, che prende in esame i ruoli cruciali della teoria dell'attaccamento e i tratti della personalità "oscura" come il narcisismo e la scarsa empatia, Josephs offre un modello complesso ma intuitivo, che spiega come e quando funzionano e non funzionano le relazioni sentimentali. Il suo approccio integrativo al trattamento si basa su principi psicodinamici, ma utilizza interventi condivisi da differenti orientamenti, tra i quali le terapie basate sulla mentalizzazione, la terapia focalizzata sulle emozioni, la formazione delle competenze di comunicazione tra i partner e le tecniche di consapevolezza e accettazione. Questo libro è una lettura stimolante per psicoterapeuti individuali, familiari e di coppia alla ricerca di nuove intuizioni sulle strategie per affrontare l'infedeltà nella loro pratica professionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Felicità"
Editore:
Autore: Angelo Peluso
Pagine: 432
Ean: 9788869295737
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il libro dimostra come la felicità individuale e quella della collettività siano interdipendenti. Una mentalità più aperta verso i problemi drammatici del mondo e le sue contraddizioni - come ha messo a nudo l'emergenza sanitaria del 2020 - ci aiuta a non entrare nel pericoloso circolo chiuso dell'indifferenza. Ogni persona deve essere protagonista di un romanzo con una peculiare identità scritta tra gli intrecci familiari e gli incontri della vita: questo crea l'eroismo della felicità, una forza trascinante capace di superare le barriere di ogni rigidità e spingere verso notevoli cambiamenti. Discipline scientifiche e umanistiche eterogenee, religioni e culture diverse, strategie creative di politica e management nei più svariati contesti, possono contribuire a costruire le condizioni ottimali per una maggiore qualità della vita e per una forte solidarietà sociale, favorendo la condivisione delle risorse e la crescita economica di un Paese. La felicità è proprio una sfida da vincere per il benessere di ogni essere umano e per costruire un'armonia internazionale: è quell'arcobaleno che abbraccia il girotondo di bambine e bambini festosi, consapevoli che il tenersi per mano sia il segreto più forte per rendere realtà questo sogno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Spettri dal passato?"
Editore: Graphe.it Edizioni
Autore: Andrea Biscaro
Pagine: 88
Ean: 9788893721226
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Testimonianze su chi avrebbe fatto capolino in ciò che è stato. «Il tempo è l'immagine dell'eternità», ci sussurra Platone da oltre due millenni. Visioni in bilico tra presente e passato, eteree presenze di una storia irripetibile seppur tangibile nell'impalpabile crepuscolo della realtà: è il fenomeno chiamato psicoscopia d'ambiente, qui rappresentato attraverso alcune testimonianze di chi, nel corso dei secoli, avrebbe fatto capolino in ciò che è stato. L'autore si sofferma in particolare sul cosiddetto caso del Petit Trianon che, nel 1901, vide protagoniste due insegnanti inglesi in visita alla reggia di Versailles. Suggestioni? Allucinazioni? Esperienze effettivamente vissute? Fiordi inesplorati della fisica? Non lo sappiamo, ma, per dirla con Albert Einstein, «la realtà è una semplice illusione, sebbene molto persistente».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'alfabeto degli affetti"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Mariolina Ceriotti Migliarese
Pagine: 184
Ean: 9788892980372
Prezzo: € 15.00

Descrizione:«Conoscere e definire le proprie emozioni e i propri affetti non è cosa ovvia: è necessario sapersi guardare dentro, ma anche avere un linguaggio per mettere in parole ciò che si prova. Il mondo interiore è una realtà complessa e avvincente, cui non sempre riusciamo a dar voce per mancanza di parole. Il lavoro di psicoterapeuta mi mette continuamente di fronte proprio a questa sfida appassionante: accompagnare le persone a guardarsi dentro, a raccontarsi, a rielaborare la propria storia in una narrazione nuova e condivisa, ricca di significato». In questo nuovo libro Mariolina Ceriotti Migliarese, amata dal grande pubblico per le sue riflessioni sulla «Famiglia imperfetta », prende spunto dagli eventi della vita quotidiana per aiutarci a decifrare la polifonia delle nostre emozioni profonde: traccia così un percorso concreto e ricco di esperienza per riscoprire l'«alfabeto degli affetti» e fronteggiare le ansie del nostro tempo con uno sguardo aperto alla speranza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Due o più"
Editore:
Autore: Inaki Guerrero Ostolaza
Pagine: 168
Ean: 9788831123235
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Per potersi accettare è necessario conoscersi bene, è necessario sanare le ferite affettive, smontare i pensieri inconsci esagerati, o completamente falsi, sulla propria incapacità di farsi amare o sul non sentirsi degni di essere amati. La relazione non è certo al riparo da possibili conflitti, di cui però non dobbiamo mai avere paura. L'autore, in virtù della sua decennale esperienza di psicoterapeuta, offre anche un percorso di possibile soluzione dei conflitti. È il deficit di autostima - ricorda - a creare difficoltà nelle relazioni. Una questione centrale nelle relazioni, che oggi emerge con sempre maggiore virulenza anche nei contesti comunitari eche l'autore affronta con chiara lucidità, è il voler dimostrare qualcosa a qualcuno. Quando una persona, ad esempio, non ha la consapevolezza che la sua dignità «non dipende dal suo agire bene o male», quando una persona confonde la propria dignità con i propri errori, può emergere la necessità di "acquistare meriti", di dimostrare la propria valenza. Il libro, nella sua ricchezza narrativa, frutto di incontri psicoterapeutici personali e di gruppo, offre un riferimento costante a studiosi che permettono di aprire altrettanti percorsi di lettura e di studio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Speranza"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Goisis Giuseppe
Pagine: 120
Ean: 9788825050073
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Che cos'è la speranza? Turbamento della mente e del cuore, e dunque fonte di debolezza? O forse un tonico quotidiano capace di moltiplicare le energie umane?In questo breve saggio l'autore si sofferma sulla natura della speranza descritta come un'emozione, che si stabilizza in un sentimento dell'esistenza, per poi configurarsi come una vera e propria virtù, di cui l'essere umano non sembra poter fare a meno.Infatti, riflettendo sull'esperienza di ogni giorno, si può giungere al convincimento che ben poche iniziative si prenderebbero, nella vita familiare come nel lavoro e nella politica, senza il robusto sostegno della speranza.La speranza non è inganno, non è illusione, ma è dimensione ragionevole e affidabile, da consegnare come un bene prezioso alle nuove generazioni. Per questo papa Francesco la raccomanda come antidoto alla paura e all'indifferenza ammonendo: «Non fatevi rubare la speranza».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Musica e psiche"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Augusto Romano
Pagine: 190
Ean: 9788832853018
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Claude Lévi-Strauss ha scritto che "fra tutti i linguaggi, solo la musica riunisce i caratteri contraddittori di essere a un tempo intelligibile e intraducibile". Da sempre l'esperienza musicale ha generato miti e utopie; è stata contestazione dello status quo, nostalgia delle origini e della Armonia Mundi, simbolo di ciò che mai potrà essere detto in parole. Questo libro si propone di seguire qualche percorso che la musica ha tracciato nell'immaginazione umana. Nella prima parte vengono prese in esame le teorie psicoanalitiche della musica e i loro antecedenti nel pensiero del Romanticismo. Nella seconda sono evocati, attraverso l'analisi di alcuni testi letterari e musicali (Hoffmann, Bernhard, Rilke, Offenbach), i rapporti tra musica, inconscio, fantasie cosmogoniche, mitologie del femminile e pratica analitica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU