Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Psicologia



Titolo: "Nativi digitali. Crescere e apprendere nel mondo dei nuovi media"
Editore: Il Mulino
Autore: Riva Giuseppe
Pagine: 218
Ean: 9788815283139
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il libro esplora l'impatto delle tecnologie sulla Generazione Y, ovvero sui giovani che sono nati e cresciuti con esse, sul loro modo di pensare, sentire e relazionarsi. Cosa cambia quando si parla a un amico guardandolo negli occhi o quando si posta un messaggio sulla sua bacheca di Facebook? La virtualità dei nuovi media ci aliena dalla realtà o, al contrario, ci aiuta ad affrontare le sfide della modernità? E le strutture educative in che modo possono formare i nativi digitali?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "EMDR. Il manuale. Principi fondamentali, protocolli e procedure"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Shapiro Francine
Pagine: XVII-706
Ean: 9788832850888
Prezzo: € 54.00

Descrizione:Questa nuova edizione del "Manuale" di Francine Shapiro, creatrice dell'EMDR, è una guida all'applicazione del metodo a un'ampia gamma di disturbi clinici ed è rilevante per chiunque apprezzi questa terapia, che sia ancora inesperto o che utilizzi tale approccio già da tempo. La terapia EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing), sviluppata originariamente per il trattamento del disturbo da stress post-traumatico, viene ora utilizzata per un'ampia varietà di disturbi. Questa nuova edizione del manuale di riferimento per il metodo EMDR, rivista e ampliata da Francine Shapiro, riflette più di quindici anni di importanti sviluppi a livello terapeutico e di ricerca, comprese le scoperte provenienti dagli studi clinici e neurofisiologici, e illustra le novità e le revisioni nei protocolli, nelle applicazioni cliniche e sviluppatrice del metodo. Il testo illustra lo sviluppo dell'EMDR e i suoi fondamenti teorici ed empirici. Le otto fasi del trattamento sono descritte dettagliatamente, e per ciascuna di esse viene fornita un'estesa guida clinica. Oltre alla cura di specifiche popolazioni di pazienti con una storia traumatica, Shapiro illustra in che modo la terapia può essere adattata al trattamento di individui che soffrono di un'ampia gamma di problematiche, come trauma complesso, disturbi d'ansia, depressione, dipendenza da sostanze e dolore cronico. Prefazione all'edizione italiana di Isabel Fernandez.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Soggetti vulnerabili. La cura dei bisogni speciali e la tutela della persona"
Editore: Aracne
Autore: Amodeo Tiziana
Pagine: 144
Ean: 9788825522532
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il lavoro nasce dall'esperienza professionale dell'autrice ed esamina la categoria dei soggetti vulnerabili: minori di età nelle famiglie in crisi che affrontano il travagliato percorso della separazione; minori stranieri non accompagnati, verso i quali istituzioni e organismi specializzati rivolgono costante attenzione. Ampia trattazione è riservata ai soggetti con disabilità attraverso l'esame dell'amministrazione di sostegno, istituto giuridico duttile ed efficace, affiancato al vecchio modello dell'interdizione. Infine, l'esame della legge dedicata al "dopo di noi" elenca nuove realtà, tra queste: il co-housing, innovativa formula di protezione dei soggetti vulnerabili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Beata solitudine"
Editore: Piemme
Autore: Vittorino Andreoli
Pagine: 288
Ean: 9788868369170
Prezzo: € 9.90

Descrizione:«Osservando il mondo, così rumoroso, inquieto, e così folle, mi viene voglia di silenzio, e di guardare ai monaci, che sono scappati dal mondo per capire il mondo» (Vittorino Andreoli). In questa riflessione affascinante - che non disdegna di soffermarsi anche sulle scelte radicali del monachesimo in tutte le religioni - lo psichiatra Vittorino Andreoli ci avverte che il silenzio è l'unica azione rivoluzionaria che può riportare equilibrio al nostro vivere. L'uomo è l'unico tra i viventi ad avere la peculiarità di "guardarsi dentro". E in questa sua capacità di "introspezione" giunge alla consapevolezza di essere lo straordinario frammento di una gigantesca realtà che sconfina nell'infinito. Si rende conto non solo di essere fragile, ma di essere «un frammento di polvere fragile». In tempi di ipertrofia dell'informazione e di spreco delle parole, «il silenzio parla, proprio perché non dice, e se in esso non si conosce tutta la verità, tuttavia si giunge alla certezza che la verità esiste». Solitudine e silenzio sono dunque necessari per un'igiene della psiche, per un'ecologia dello spirito, per nutrire una relazione feconda con sé stessi, ritrovando così, nei rapporti con gli altri, quell'armonia spesso compromessa da aggressività e violenza, abusi e nevrosi. Andreoli denuncia il delirio delle metropoli contemporanee, mettendo in guardia dai danni dell'eccessiva mondanità, dell'ipocrisia delle relazioni, dell'iper-connessione virtuale. Ecco allora l'assoluta necessità di ritrovare una dimensione contemplativa della vita per riacciuffare il senso delle nostre esistenze e per dare spazio «a quel monaco che si nasconde nel profondo di ciascuno di noi, al suo bisogno di solitudine e di mistero, perché una vita pienamente umana non può fare a meno dell'invisibile».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nel proprio nome, sotto la propria responsabilità"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Grichting Martin
Pagine: 64
Ean: 9788868796488
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Nel nostro tempo, nel quale mediante la globalizzazione e la migrazione aumenta la mescolanza e la polarizzazione delle visioni del mondo, la convivenza in una società libera diviene più impegnativa, e il confronto tra le culture e le religioni imprescindibile. Il pluralismo culturale e religioso, quindi, diviene inevitabile e si impone come una realtà che va interpretata e richiede giuste soluzioni. In queste pagine, l'autore si pone il problema di come si possa conciliare la verità sancita e indicata dal cattolicesimo con il relativismo, la pluralità di culture e di religioni che caratterizza la nostra epoca contemporanea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le emozioni che rendono forti. Il lavoro con le emozioni in psicoterapia"
Editore: Alpes Italia
Autore: Palvarini Paolo
Pagine: XIV-259
Ean: 9788865315354
Prezzo: € 19.00

Descrizione:"Le emozioni che rendono forti" vuole essere un elogio all'emozione quale elemento motivante il comportamento umano e, al contempo, potente strumento di cambiamento terapeutico. Obiettivo dell'autore è far comprendere quanto la trasformazione profonda in psicoterapia richieda uno spostamento del focus sull'emozione. Nel testo, prima di affrontare la questione della terapia, viene svolta un'accurata revisione della letteratura scientifica sulle emozioni. La review mette in risalto quanto l'emozione e la sua regolazione rappresentino aspetti determinanti l'esistenza umana nell'indirizzare e guidare il comportamento, sia in maniera esplicita e consapevole, sia, soprattutto, attraverso forme implicite e inconsce. Negli ultimi capitoli l'attenzione è spostata sul ruolo decisivo che le emozioni, tramite l'esperienza e l'espressione delle stesse in seduta, possono giocare nel percorso trasformativo della psicoterapia. Il lungo capitolo finale riporta la trascrizione minuziosa degli scambi - verbali e non verbali - avvenuti tra terapeuta e paziente nel corso di un'intera psicoterapia, nella quale è risultato centrale il lavoro intensivo sull'esperienza emozionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Neuroscienze cognitive della musica. Il cervello musicale tra arte e scienza"
Editore: Zanichelli
Autore: Mado Proverbio Alice
Pagine: 224
Ean: 9788808520326
Prezzo: € 27.00

Descrizione:La predisposizione alla musica è codificata geneticamente? Quanto conta la pratica per lo sviluppo delle abilità musicali? È possibile imparare a suonare o cantare in età avanzata? Qual è il segreto per non «steccare»? Perché si avverte l'impulso di muoversi a ritmo ascoltando un brano musicale? Perché una melodia in tonalità minore sembra triste? La percezione della dissonanza è culturale o innata? Quando un musicista improvvisa, cosa accade nel suo cervello? Neuroscienze cognitive della musica esamina i diversi processi che si attivano, da un lato, durante l'esecuzione e la composizione musicale e, dall'altro, durante l'ascolto, mettendo in luce i principi del godimento estetico della musica. Tra i temi approfonditi: gli effetti della musica su mente e cervello, le basi neurali dell'immaginazione musicale, il ruolo dei processi automatici e controllati nell'apprendimento della musica, l'importanza della memoria procedurale per la prestazione musicale, la lettura «a prima vista» dello spartito, gli effetti terapeutici del canto e della pratica musicale nella riabilitazione motoria e per il trattamento delle malattie neurodegenerative. È un testo per studiosi di neuroscienze, educatori e musicoterapeuti, musicisti e studiosi di musica. L'autrice segue lo sviluppo della mente musicale nell'arco della vita dell'essere umano, dal grembo materno fino all'età senile. Attraverso studi sperimentali provenienti dai laboratori di tutto il mondo vengono sfatati miti e spiegati fenomeni: espressioni quali «avere orecchio», «buttare l'occhio», «la memoria della mano» trovano qui un'adeguata spiegazione scientifica. Due le sezioni particolarmente innovative: una relativa al ruolo dei neuroni specchio audiovisuomotori nell'apprendimento della musica, nell'affinamento dell'abilità esecutiva, nella capacità di coordinarsi con i cointerpreti e cogliere le intenzioni espressive del direttore d'orchestra; l'altra riservata alla neuroestetica, disciplina che descrive i meccanismi neurali dell'esperienza estetica musicale, offrendo una spiegazione scientifica a come la musica sia in grado di modificare lo stato d'animo dell'ascoltatore e indurre emozioni specifiche, tanto da essere utilizzata a fini espressivi e narrativi in altri ambiti artistici quali, ad esempio, il cinema: alla neuroestetica della musica da film è dedicato appunto l'ultimo capitolo del libro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Buona vita a tutti. I benefici del fallimento e l'importanza dell'immaginazione"
Editore: Salani
Autore: Rowling J. K.
Pagine: 69
Ean: 9788893818803
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Quando J.K. Rowling è stata invitata a tenere il discorso per la cerimonia di laurea di Harvard, ha deciso di parlare di due temi che le stanno molto a cuore: i benefici del fallimento e l'importanza dell'immaginazione. Avere il coraggio di fallire, ha detto, è fondamentale per una buona vita, proprio come ogni altro traguardo considerato di successo. Immaginare sé stessi al posto degli altri, soprattutto dei meno fortunati, è una capacità unica dell'essere umano e va coltivata a ogni costo. Raccontando la propria esperienza e ponendo domande provocatorie, J.K. Rowling spiega cosa significa per lei vivere una "buona vita". Un piccolo libro pieno di saggezza, umanità e senso dell'umorismo, ricco di ispirazione per chiunque si trovi a un punto di svolta della sua esistenza. Per imparare a osare e ad aprirsi alle opportunità della vita. "Come un racconto, così è la vita: non importa che sia lunga, ma che sia buona" (Seneca).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fine del buio. Ritrovare i legami con gli altri e con il mondo: un'ipotesi rivoluzionaria per uscire dalla depressione"
Editore: Ponte alle Grazie
Autore: Hari Johann
Pagine: 373
Ean: 9788833311142
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Come milioni di persone, Johann Hari ha iniziato giovanissimo ad assumere farmaci per curare la depressione; come milioni di persone ha dovuto arrendersi al fatto che, nella maggior parte dei casi, i farmaci non la curano affatto. La spiegazione «canonica» - che riduce a uno squilibrio nella chimica cerebrale una delle più micidiali, invalidanti patologie del nostro tempo - non bastava a questo giornalista d'inchiesta, specializzato in scienze sociali, che ha intrapreso un viaggio in tutto il mondo per intervistare studiosi di punta, ricercatori, medici e psicologi. Lo scenario che ne è emerso, e che si spalanca in queste pagine, non è solo una diagnosi, ma una sfida: alla scienza, alla società e a noi stessi. Depressione e ansia sono perlopiù l'espressione di un disagio psicologico e sociale innescato da vicende personali e aggravato dalla cultura dell'individualismo, della competizione, dell'incertezza economica, del predominio delle cose sui valori. Per cercare di guarire, allora, bisogna riprendere contatto con tutto ciò che stiamo perdendo o abbiamo perduto: dalle nostre fragilità al senso della comunità, dal rapporto con la natura alla ricerca di un lavoro appagante e di ideali condivisi. Come racconta l'autore, esempi tanto commoventi quanto entusiasmanti di questa rivoluzione necessaria ci sono già, e dimostrano anche a chi non soffre di depressione e di ansia perché la guarigione sia così importante: a beneficiarne sarà infatti, come ha sottolineato Naomi Klein, «il mondo intero».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Crescere figli maschi"
Editore: TEA
Autore: Biddulph Steve
Pagine: 191
Ean: 9788850253340
Prezzo: € 10.00

Descrizione:I ragazzi non diventano adulti in modo indolore. Non basta rimpinzarli di cereali e rifornirli di magliette pulite perché un bel giorno si risveglino uomini. È necessario seguire una strategia. Chiunque trascorra del tempo con loro resterà affascinato da come cambiano e dalla gamma di umori e dalla quantità di energie che di volta in volta rivelano. Il problema è capire cosa è loro necessario e quando. Steve Biddulph prende in considerazione diversi ambiti significativi per la comprensione dei maschi, come i tre distinti stadi di sviluppo, i poderosi effetti degli ormoni maschili sulla loro psicologia e le nuove importanti scoperte sulla vulnerabilità del cervello nei ragazzi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il colore perfetto. Viaggi, incontri e racconti dal nostro immaginario cromatico"
Editore: Il Saggiatore
Autore: Maimeri Gianni
Pagine: 309
Ean: 9788842823940
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Colorati sono i nostri sogni, le nostre emozioni, i nostri ricordi. Abbiamo passeggiato in pomeriggi azzurri come canzoni, mentre nelle orecchie qualcuno ci sussurrava di bandiere gialle, cieli sempre più blu e rose rosse per noi. Conserviamo gelosamente memoria della prima volta in cui siamo saliti sulla macchina amaranto dei nostri genitori, del prato verde sul quale giocavamo da ragazzini, degli occhi castani della persona cui abbiamo dato il primo bacio; e certo non dimentichiamo come, dopo che siamo stati lasciati, il mondo si sia spento nel grigio. Creiamo ogni notte centinaia di fantasie viola, rosa, arancio, bianche, cobalto che ci accompagnano lungo tutte le nostre ore da svegli. Il colore è un'esperienza fondamentale nella vita di ognuno di noi. In queste pagine Gianni Maimeri, uno dei massimi esperti della materia, esplora il nostro immaginario cromatico in compagnia di grandi personaggi dell'arte e della scienza. Negli incontri con Steve McCurry, Gillo Dorfles, Lamberto Maffei, Gualtiero Marchesi, Michael Nyman, Stefano Boeri, Mario Bellini, con direttori della fotografia e costumisti, curatori e medici, scenografi e psicologi, restauratori e pubblicitari, designer e musicisti, Maimeri tesse attorno a un'essenza inafferrabile un variopinto arazzo di visioni, sguardi e storie. Con lui scopriamo così che si può cucinare anche solo con il colore, che le cromie più importanti di un palazzo sono quelle all'apparenza meno visibili, che un colore puro cattura il nostro sguardo come un magnete, che «vediamo» certe tonalità solo quando abbiamo le parole per descriverle. Arricchito da una prefazione d'artista di Luigi Serafini, "Il colore perfetto" è la celebrazione di un tassello cruciale della nostra anima collettiva: un viaggio che attraversa tutto il paese e regala al lettore una nuova prospettiva da cui guardare il proprio passato e il proprio futuro. Un invito a scoprire che il vero tesoro alla fine dell'arcobaleno è l'arcobaleno stesso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The power of yes. Scopri il potere del «sì» per un atteggiamento positivo e per vivere la vita a pieno"
Editore: Gribaudo
Autore: Headon Abbie
Pagine: 160
Ean: 9788858023709
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Sai che un semplice "sì" potrebbe cambiarti la vita? Quando ci preoccupiamo di sbagliare, o di deludere chi ci sta vicino, senza rendercene conto orientiamo le nostre scelte di tutti i giorni, ma anche le più importanti, sul "no" e rischiamo di perdere il lato più interessante della vita, con le sue emozioni e le sue sfide. Queste pagine ti invitano ad abbracciare la positività, a metterti in gioco fino a provare un nuovo senso di libertà nelle relazioni e nel lavoro, passando per quelle ambizioni e quei sogni che pensavi di aver chiuso per sempre in un cassetto. Non ci credi? Allora, forse, hai bisogno di iniziare a dire "sì".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parti da dove sei. Hai già tutto quello che ti serve per essere felice, devi solo cominciare"
Editore: Il Punto d'Incontro
Autore: Chödrön Pema
Pagine: 206
Ean: 9788868205898
Prezzo: € 11.90

Descrizione:Molti si chiedono come affrontare le ferite che la vita ha inferto loro e al tempo stesso cercano un modo per alleviare le sofferenze altrui. Ma non sanno come fare. Si sentono impotenti. Pema Chödrön, monaca buddhista e autrice di molti testi classici della spiritualità, insegna che questo senso d'impotenza nasce da una percezione falsa. Tu non hai bisogno di nulla, non devi compiere chissà quale impresa per diventare "illuminato". Hai già tutto ciò che ti serve per una vita migliore. Devi solo partire da dove sei. Ti senti arrabbiato e depresso? Fatichi ad accettare te stesso? Parti da dove sei ti aiuta a coltivare il coraggio e a risvegliare la compassione dentro di te. Pema Chödrön ti guida passo a passo a diventare amico di te stesso, a imparare a provare una genuina compassione per i tuoi aspetti più fragili e umani. Lo fa con la semplicità e la profondità tipiche dei suoi insegnamenti, con l'aiuto della meditazione e di 59 massime tradizionali del buddhismo tibetano. "Parti da dove sei" mostra come tutti possiamo sviluppare il coraggio di entrare in contatto con la nostra sofferenza interiore e trovare gioia, benessere e autostima.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il coraggio di non piacere. Liberati dal giudizio degli altri e trova l'autentica felicità"
Editore: De Agostini
Autore: Kishimi Ichiro, Koga Fumitake
Pagine: 284
Ean: 9788851169916
Prezzo: € 16.89

Descrizione:Nel corso di cinque notti, un giovane uomo insoddisfatto interroga un saggio maestro circa la possibilità di essere felici. Il giovane uomo crede che la felicità sia un'illusione sfuggente, in un mondo caotico e pieno di contraddizioni, in cui tutti vogliono apparire e si sentono in perenne competizione tra loro. Il saggio invece è convinto che il mondo sia un luogo semplice, in fondo, e che la felicità sia alla portata di tutti: basta vivere nel presente lasciando andare il passato, essere se stessi senza farsi condizionare dal giudizio o dalle aspettative degli altri, non voler sembrare sempre i migliori. Che cosa serve dunque? Il coraggio. Di scegliere, di cambiare, di essere liberi. In questo dialogo lungo cinque notti, eppure senza tempo, è racchiuso un segreto. Un segreto che riguarda tutti noi, e che ci trasformerà, se saremo aperti ad accoglierlo. Un segreto che ci permetterà di guardare a fondo dentro noi stessi con sincerità assoluta, di liberare tutto il nostro potenziale e infine di ritrovarci, senza sforzarci di piacere per forza a tutti. Un segreto che ci condurrà all'essenza stessa della felicità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Stati nervosi. Come l'emotività ha conquistato il mondo"
Editore: Einaudi
Autore: Davies William
Pagine: 362
Ean: 9788806241520
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Partendo dall'analisi di episodi come quello di Oxford Circus del 2017 - in cui un allarme terroristico diffuso in rete attraverso centinaia di tweet costrinse all'evacuazione dell'intera area e dopo poche ore si rivelò del tutto immotivato - William Davies sottolinea come numeri, indicatori e fatti reali perdano sempre più autorevolezza. Il risultato è un vuoto che, nell'era digitale, rischia di riempirsi immediatamente di voci, fantasie, congetture, mentre i social network «diventano un'arma da combattimento a disposizione di tutti». Mettendo insieme economia, psicologia, sociologia e filosofia, e basandosi su un'accurata ricerca storica, in "Stati nervosi" Davies propone un'interpretazione davvero nuova dei nostri anni segnati dall'irrazionalità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Introversi e felici. Trovare nel silenzio la propria arma segreta"
Editore: Giunti Editore
Autore: Löhken Sylvia
Pagine: 288
Ean: 9788809872530
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Credono in molti che per avere una vita sociale appagante, riuscire nel lavoro e nella vita in generale sia necessario essere estroversi, mostrarsi a proprio agio nel creare reti, parlare con tutti e mettersi al centro dell'attenzione. Ma una persona su due ama piuttosto stare in silenzio. Sono gli introversi che ogni giorno sentono la pressione di doversi adeguare a un modello lontano da sé. "Introversi e felici" è basato sulle più recenti ricerche psicologiche e sulla vasta esperienza professionale di Sylvia Löhken. La dottoressa Löhken identifica 10 punti di forza specifici che gli introversi spesso hanno (come l'indipendenza, la perseveranza e la capacità di scrittura) e 10 ostacoli particolari che devono invece superare (come l'intolleranza all'iperstimolazione, l'intellettualismo e la paura del conflitto). Così, grazie anche a pratici consigli ed esercizi, guida i silenziosi verso la felicità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vincere la depressione e prevenirla"
Editore: Elledici
Autore: Myreille Bédard
Pagine: 120
Ean: 9788801064346
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il libro nasce dall’esperienza diretta dell’autrice, Myreille Bédard (impegnata dal 2008 in varie attività per la lotta contro le malattie mentali), che ha lottato per anni contro un lungo periodo di depressione. La sua risalita è iniziata quando ha accettato di farsi aiutare da chi le vive accanto. Ne è nato così un libro che presenta, con delicatezza, i sintomi e gli effetti della “malattia del nostro tempo-, da cui è possibile uscire cominciando a sconfiggere il silenzio, la gabbia in cui ci si chiude senza più voglia di vivere. Una ”guida pratica” per comprendere le numerose facce della propria depressione, i fattori scatenanti, le diverse manifestazioni, i traumi delle ricadute e i consigli per riprendere in mano la propria vita. Ma anche un aiuto concreto per quanti vivono a contatto con i depressi, suggerendo come superare le difficoltà di comunicazione e avviare insieme un percorso di guarigione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Intervento neuropsicologico embodied. Il metodo SaM: manuale operativo"
Editore: Carocci
Autore: Risoli Annalisa
Pagine: 209
Ean: 9788874666676
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il volume, rivolto agli operatori della riabilitazione, descrive il modello teorico del metodo SaM (Sense and Mind) e le sue modalità di attuazione. Prendendo come riferimento principale la embodied cognition, il SaM interviene sugli spazi nella loro accezione di funzione cognitiva fondamentale del movimento volontario e delle aree di formazione e sviluppo delle relazioni, sulle immagini mentali e sulle funzioni esecutive, già a livello di programmazione dell'azione. Ciò permette la sua applicazione a molteplici campi abilitativi o riabilitativi: dalle difficoltà di programmazione del movimento nella loro dimensione sensorimotoria, alle problematiche correlate alle immagini mentali e alla cognizione spaziale, fino a quelle che coinvolgono il processo esecutivo e la metacognizione. Nonostante tale metodo richieda che l'operatore sperimenti le attività in prima persona in corsi dedicati, il libro permette di approfondire la tematica delle abilità spaziali e di conoscere le potenzialità operative delle recenti acquisizioni delle neuroscienze. Le dettagliate schede operative che accompagnano le attività proposte nel testo offrono uno strumento di lavoro a chi frequenta o ha frequentato i corsi di formazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Zitta! Le parole per fare pace con la storia da cui veniamo"
Editore: Mondadori
Autore: Pellai Alberto, Tamborini Barbara
Pagine: 351
Ean: 9788804710325
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Tra le relazioni d'amore, quella con la figura materna risulta fondamentale. Se la madre non è in grado di fornirci un amore e un sostegno che vadano oltre il semplice accudimento, è probabile che tutta la nostra vita verrà segnata da una ferita originaria che condizionerà il nostro futuro. Questo è quanto accade a Angela, la protagonista di "Zitta!". Da sempre Angela avverte un rifiuto da parte della madre - che già alla nascita sceglie di non allattarla -, incapace com'è di stabilire un rapporto positivo con questa figlia, così diversa da lei, che vada oltre la critica dei suoi comportamenti e il confronto continuo con la sorella, mite e laboriosa. Questo trauma mai ricomposto la porterà, nonostante l'affetto che prova verso i suoi fratelli più piccoli, ad allontanarsi presto dalla casa dei genitori. Ed è solo l'inizio: la storia di Angela è una storia di fughe, soprattutto da chi cerca di amarla. Fuga dal primo innamorato, fuga, emotiva se non fisica, dal marito Alfredo, che non riesce a coglierne la complessità. Ma non sempre una ferita d'amore all'origine porta a risultati così catastrofici. Anche Chiara, la figlia di Angela, è cresciuta da una madre dal comportamento ambivalente, eppure si mostrerà più adulta di quei due genitori rimasti prigionieri del passato e ingessati in ruoli di cui non riescono a liberarsi. Fino a un evento tragico che rimetterà tutto in gioco e costringerà i protagonisti a una riflessione sulle proprie relazioni, per giungere a un finale imprevedibile. Questo romanzo, che richiama la «teoria dell'attaccamento» di John Bowlby, ci aiuta a capire come funzioniamo nelle relazioni della nostra storia personale. Ogni capitolo infatti è seguito da un approfondimento che trae spunto da una parola chiave relativa al capitolo stesso e che ci guida verso quelle domande che ci fanno riflettere e fanno luce sulla nostra esperienza personale. Un romanzo «terapeutico» che aiuta chi ha vissuto relazioni disfunzionali a trovare una nuova coscienza di sé e del proprio stile relazionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Da Chaplin a Loach. Scenari e prospettive della psicologia del lavoro attraverso il cinema"
Editore: Mimesis
Autore: Lasagna Roberto
Pagine: 100
Ean: 9788857553788
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Dall'uomo massa di "Tempi moderni" (1936) all'uomo flessibile di "Paul, Mick e gli altri" (2001), passando per "La classe operaia va in paradiso" (1971) e tracciando una storia del cinema e della psicologia dell'individuo coinvolto nella società industriale, il primo saggio che analizza la condizione dell'uomo contemporaneo attraverso gli schermi del lavoro. Le nevrosi, lo stress, le fughe, le reazioni e gli spazi di liberazione attraverso una trattazione accattivante e puntuale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ricordi di fanciullezza"
Editore: Luni
Autore: Korczak Janusz
Pagine:
Ean: 9788879846080
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leggere prima dei 3 anni"
Editore: Red Edizioni
Autore: Doman Glenn, Doman Janet
Pagine: 190
Ean: 9788857306476
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Glenn Doman ha dimostrato più e più volte che i bambini piccoli sono in grado di imparare a leggere molto più di quanto comunemente si pensi. Ha dato un'applicazione pratica alle sue ricerche, quelle che hanno provato che, dalla nascita ai sei anni, il potenziale di apprendimento è decisamente maggiore rispetto alle età successive. Come fondatore degli Istituti per il Raggiungimento del Potenziale Umano, ha ideato un metodo di insegnamento della lettura che qualsiasi genitore può mettere in pratica a casa propria. Questo libro dimostra quanto piacevole e facile sia insegnare a leggere al vostro bambino fin dalla più tenera età, dandogli un vantaggio che gli sarà utile per tutta la vita. Spiega come avviare ed espandere il programma di apprendimento della lettura, come creare e organizzare i materiali necessari e come lasciar fiorire in modo completo il potenziale di vostro figlio. Seguendo il programma quotidiano in modo rilassato e con amore, regalerete a vostro figlio la possibilità di imparare a leggere, come è accaduto a milioni di altri bambini nel mondo. Perché i piccoli non solo possono imparare a leggere, ma desiderano anche farlo. Ed è bene che lo facciano nell'età in cui risulta loro più facile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bull-off. Con la lente del grafologo"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Garofalo Lucia
Pagine: 168
Ean: 9788856798524
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Il bullismo è una piaga dei giorni nostri, un fenomeno sempre più diffuso che coinvolge bambini, ragazzi nelle vesti di "bulli" e "vittime", ma anche le famiglie, la scuola, le istituzioni. Il riconoscimento dei campanelli d'allarme può fare la differenza prima che certi comportamenti sfocino in veri e propri atti di bullismo. «Bull-off. Con la lente del grafologo» è un'opera che ricostruisce in maniera dettagliata ed esauriente i principali elementi di discussione legati al bullismo, partendo dagli studi degli esperti fino ad arrivare ad alcuni casi concreti. Il valore aggiunto del libro di Lucia Garofalo sta nella presentazione dell'utilità della grafologia come metodo di analisi e di intervento. I segni grafologici di coloro che attuano il bullismo, sia con atti fisici che con atteggiamenti o parole, sono perfettamente riconoscibili. Allo stesso modo emergono i segni delle vittime. Al di là di un'indagine a posteriori per capire le dinamiche e individuare le responsabilità, la grafologia può aiutare in una fase preliminare, analizzando i testi scritti, le firme, e tracciando così il profilo di personalità a rischio, o che sono portatrici di un profondo disagio. Uno strumento dunque che, grazie agli esperti della materia, può dare un contributo nella lotta al bullismo e a tutte le forme di violenza presenti nella nostra società. Prefazione di Francesca Passalacqua.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le nostre radici stanno in altri vasi. Primi passi verso una psicologia della famiglia"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Amante Ruben
Pagine: 92
Ean: 9788856798241
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Come comprendere e valutare i conflitti che si formano all'interno di una famiglia? Come riconoscere quando essi sono parte di una dialettica destinata a un cambiamento positivo dei singoli componenti o sono spia di un malessere diffuso che può portare ad azioni negative? In questo saggio - sono numerosi i riferimenti e le citazioni, dal campo psicologico a quello letterario - Ruben Amante, esperto sull'argomento con diversi anni di studio alle spalle, ci illustra le diverse tipologie di interazione comunicativa tra i membri di una famiglia, la giungla emotiva in cui ci si può ritrovare invischiati, la funzione del corpo e del linguaggio, le strategie utili a comprendere l'altro e i suoi bisogni. «Le nostre radici stanno in altri vasi» non è un manuale per lo psicoterapeuta o una disamina per addetti ai lavori, ma una riflessione a trecentosessanta gradi sulla natura dei rapporti umani in famiglia, sulla loro precarietà contemporanea e sui diversi mezzi che ognuno di noi, talvolta con l'aiuto di uno specialista - necessario quando si è in presenza di una patologia -, può adottare per concentrare le proprie energie verso uno scambio continuo e proficuo con chi ci è più vicino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Intelligenze creative. Fisiologia della creatività attraverso le vite di Freud, Einstein, Picasso, Stravinskij, Eliot, Gandhi e Martha Graham"
Editore: Feltrinelli
Autore: Gardner Howard
Pagine: 512
Ean: 9788807891830
Prezzo: € 18.00

Descrizione:In questo libro Gardner argomenta la tesi che a ogni intelligenza corrisponde una forma particolare di creatività: quando il genio creativo sfida conoscenze, pratiche e abilità acquisite, giocandole in una sintesi nuova che comprende e supera le precedenti, segue procedure nettamente diversificate a seconda del campo in cui si muove. Ma l'obiettivo dell'analisi di Gardner è soprattutto quello di far emergere i tratti e le circostanze comuni alle varie esperienze creative e, in tal modo, di mettere a punto una sorta di fisiologia della creatività. Emergono così l'importanza decisiva del supporto emotivo e l'effetto scatenante di quella confusa ma feconda sensazione di smarrimento e di disagio conoscitivo che Gardner chiama "asincronia".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU