Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Psicologia



Titolo: "Le radici psicologiche della disuguaglianza"
Editore: Laterza
Autore: Volpato Chiara
Pagine: XIII-249
Ean: 9788858134153
Prezzo: € 18.00

Descrizione:e disuguaglianze sono tra le cause principali dell'infelicità collettiva: seminano sfiducia, indeboliscono la coesione sociale e mettono a rischio la democrazia. Perché, allora, i tentativi di contrastarle sono pochi e deboli? Questo libro esamina come le disuguaglianze vengono costruite, occultate, accettate, interpretate, contrastate. Esplora il gioco dei meccanismi di assoluzione o di colpevolizzazione rispettivamente dei dominanti e dei dominati seguendo due diverse prospettive: la prima si sofferma sui processi cognitivi e motivazionali che fanno sì che i privilegiati, che della disuguaglianza beneficiano, si convincono di possedere la 'stoffa giusta' e di meritare i propri vantaggi. La seconda ricostruisce i processi di chi subisce la disuguaglianza e la accetta, interiorizzandola.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Demenza digitale. Come la nuova tecnologia ci rende stupidi"
Editore: Corbaccio
Autore: Spitzer Manfred
Pagine: 330
Ean: 9788867005512
Prezzo: € 19.90

Descrizione:Senza computer, smartphone e Internet oggi ci sentiamo perduti. Questo vuol dire che l'uso massiccio delle tecnologie di consumo sta mandando il nostro cervello all'ammasso. E intanto la lobby delle società di software promuove e pubblicizza gli esiti straordinari delle ultime ricerche in base alle quali, grazie all'uso della tecnologia, i nostri figli saranno destinati a un radioso futuro ricco di successi. Ma se questo nuovo mondo non fosse poi il migliore dei mondi possibili? Se gli interessi economici in gioco tendessero a sminuire, se non a occultare, i risultati di altre ricerche che vanno in direzione diametralmente opposta? Sulla base di tali studi, che l'autore analizza in questo libro, è lecito lanciare un allarme generale: i media digitali in realtà rischiano di indebolire corpo e mente nostri e dei nostri figli. Se ci limitiamo a chattare, twittare, postare, navigare su Google... finiamo per parcheggiare il nostro cervello, ormai incapace di riflettere e concentrarsi. L'uso sempre più intensivo del computer scoraggia lo studio e l'apprendimento e, viceversa, incoraggia i nostri ragazzi a restare per ore davanti ai giochi elettronici. Per non parlare dei social che regalano surrogati tossici di amicizie vere, indebolendo la capacità di socializzare nella realtà e favorendo l'insorgere di forme depressive. Manfred Spitzer mette politici, intellettuali, genitori, cittadini di fronte a questo scenario: è veramente quello che vogliamo per noi e per i nostri figli?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scienza della cultura della felicità"
Editore: Aracne
Autore: Di Cristofaro Longo Gioia
Pagine: 44
Ean: 9788825520057
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Riscoprire l'orizzonte della felicità è un obiettivo oggi di particolare importanza e attualità. La felicità, infatti, ha subito un pernicioso processo di svuotamento semantico e impoverimento di contenuti. Ciò ha comportato alcune conseguenze estremamente negative come, ad esempio, la banalizzazione del concetto stesso, l'illusione di una sua realizzazione in termini miracolistici, la colonizzazione dell'immaginario culturale negativo nella rappresentazione mediatica, relegando la felicità ad una dimensione prevalentemente edonistica e consumistica, sganciata dalla sfera dell'etica e dell'utopia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'inganno del successo"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Paola Versari
Pagine: 144
Ean: 9788881558438
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nell'èra dell'attesa ossessiva di un like che esalti l'ego, nella quale l'«io» sembra neanche più intravedere il «tu», tutto diventa pressoché irrilevante se non viene confermato dallo share, dalla certificazione di essere stati riconosciuti, osannati, acclamati... Ma è questo il vero successo? L'uomo lo raggiunge davvero se, inseguendolo e cercando la propria autocelebrazione, dimentica l'«altro da sé»? Paola Versari, con la sua esperienza di psicoterapeuta, quasi avesse in mano un pennello da artista, dipinge con lucidità l'attuale, imperante cultura narcisistica, la quale, identificando il successo nella triade «celebrità-potere-denaro», finisce per costituire una mera illusione, un insidioso auto-inganno, piuttosto che il veicolo per il raggiungimento di un'autentica realizzazione esistenziale. Il pensiero del grande psichiatra austriaco V.E. Frankl - sopravvissuto ai campi di concentramento e che è stato capace di trovare un successo esistenziale nei luoghi di dolore - fa da traino a questo testo e aiuta a comprendere come solo dedicando la propria vita a un compito e all'incontro con l'altro sia possibile pervenire al successo autentico. Una tale consapevolezza, il riconoscere e il vivere il vero successo, aiutano a ribaltarne il senso comune. È unicamente il successo autentico che apre alla vita vera, a quella che appaga pienamente e regala attimi di felicità ineludibili, pregni di un significato che non conosce inganno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Capricci, crisi di collera, aggressività. Come affrontare le situazioni difficili e aiutare il bambino a vivere meglio"
Editore: Red Edizioni
Autore: Bourcier Sylvie
Pagine: 187
Ean: 9788857308562
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Molti genitori si sentono impotenti e a volte persino colpevoli di fronte ai comportamenti aggressivi dei propri figli. È importante però distinguere l'aggressività "normale", cioè quella che, se ben incanalata, permette di migliorare le proprie competenze e di raggiungere i propri obiettivi, dalla violenza distruttiva, che nuoce all'adattamento e alla crescita del bambino. Questo libro si rivolge ai genitori che desiderano capire i comportamenti dei propri figli e acquisire gli strumenti necessari per favorire il loro inserimento all'interno della collettività. Non intende certo fornire soluzioni immediate né facili rimedi, ma piuttosto offrire un contributo concreto per aiutare il bambino e la sua famiglia a vivere meglio. Si rivolge anche agli educatori, che scopriranno come orientare e mobilitare in modo positivo l'energia spesso incontrollata del bambino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il rumore delle parole"
Editore: Rizzoli
Autore: Andreoli Vittorino
Pagine: 255
Ean: 9788817109291
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Al ventiduesimo piano di un condominio di periferia vive un vecchio. Non esce mai, non incontra nessuno, nemmeno i figli o i nipoti lo vanno a trovare. Il mondo che sta là fuori gli è estraneo, eppure lui sente che, pur non avendo più alcun ruolo sociale, la sua esistenza ha ancora un senso. Del resto, che la vecchiaia inizi a sessantacinque anni è una pura convenzione stabilita dalla società fondata esclusivamente sul lavoro e sul denaro. Così si siede davanti a un microfono e, invece di rompere la sua solitudine varcando la porta di casa diretto al bar o ai giardinetti, apre la porta verso l'universo virtuale ed entra nella rete. Con grande "sospetto" e incertezza racconta le sue riflessioni su alcune parole che hanno riempito la sua esistenza. Democrazia, assurdità, bellezza e vecchiaia: sono questi i termini attorno a cui costruisce quattro lezioni virtuali. Le sue sono parole al vento o c'è qualcuno disposto ad ascoltarlo? Con un certo stupore il vecchio scopre che il suo pubblico cresce lezione dopo lezione. Abbattuto il muro che lo escludeva da qualsiasi relazione, si rende conto di avere di nuovo una voce. Sa di essere fragile, ma è proprio quella fragilità a renderlo più umano. Nella dimensione del "noi" che emerge a poco a poco, capisce che l'unica cosa che conta davvero è il presente e che "vivere non è parlare, ma correre da chi ha bisogno". Parole vuote? Parole come semplice rumore? Vittorino Andreoli mette in scena in queste sue nuove pagine un teatro della verità a tratti autobiografico. Smaschera i pregiudizi del nostro tempo, che considera la vecchiaia come l'età della vergogna, dimenticando che la fragilità del vecchio è la rappresentazione della condizione umana, del significato stesso dell'uomo nel mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Psicologia generale"
Editore: McGraw-Hill
Autore:
Pagine:
Ean: 9781307364361
Prezzo: € 26.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il panico. Ospite imprevisto. Diagnosi del disturbo e terapia EMDR"
Editore: Mimesis
Autore: Vinciguerra Paola, Fernandez Isabel
Pagine: 150
Ean: 9788857552019
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il panico, questo sconosciuto. Come riconoscerlo? Quali sono i meccanismi che lo provocano? Paola Vinciguerra e Isabel Fernandez raccolgono in questo volume non soltanto le considerazioni cliniche sul DAP (disturbo da attacchi di panico), ma anche le testimonianze di coloro che il panico lo hanno vissuto e superato. I dati più recenti parlano chiaro: il numero di italiani che soffre di attacchi di panico aumenta vertiginosamente e l'età d'insorgenza del disturbo si sta notevolmente abbassando. Attraverso l'approccio psicoterapeutico dell'EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing), considerate oggi strumento risolutivo per il trattamento del DAP, Vinciguerra e Fernandez ci mostrano come affrontare e sconfiggere uno dei disturbi più diffusi del nostro tempo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La situazione analizzante"
Editore: Alpes Italia
Autore: Donnet Jean-Luc
Pagine: 200
Ean: 9788865314432
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Jean-Luc Donnet, tra i maggiori psicoanalisti di area francese, è tra coloro che più profondamente hanno esplorato il gioco di forze che la situazione psicoanalitica utilizza. Le prospettive aperte ne "Le divan bien tempéré" vengono ampliate ed approfondite nel presente volume, per render conto ulteriormente della fecondità del metodo psicoanalitico. L'autore evidenzia fino a qual punto i discorsi psicoanalitici sul metodo si divaricano tra quelli che, da una parte, a partire da una posizione di dominio, si inscrivono naturalmente in una teoria della tecnica e quelli che, mettendo al primo posto la libertà necessaria della coppia analitica e l'implicazione soggettiva dell'analista, tendono a divenire discorsi contro il metodo. Sarà invece proprio lo scarto tra la regola e il gioco che anima il "sito analitico" ciò che potrà sostenere la dinamica conflittuale del transfert e che costituirà la "situazione analizzante". Introduzione di Roberta Guarnieri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mediazione familiare intergenerazionale. Riflessioni a più voci sulla sperimentazione attuata presso il Comune di Ragusa"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore:
Pagine: 232
Ean: 9788859017868
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La pratica della mediazione familiare consente di accompagnare la trasformazione delle relazioni in famiglia evitando che attriti e conflitti erodano i legami. È il caso di famiglie con persone anziane e/o non autosufficienti: i rapporti cambiano ed emergono nuove, a volte gravose, esigenze di assistenza. L'incontro strutturato con un mediatore imparziale può permettere di superare transizioni anche complesse, giungendo a una ridefinizione dei ruoli e riassegnando a ognuno compiti specifici e adeguati ai nuovi bisogni. La realtà contraddittoria delle relazioni tra generazioni in famiglia può dunque essere indagata e affrontata con un approccio relazionale, grazie al quale il rapporto tra nonni, figli adulti e nipoti supera gli attriti ed esita in un sostegno reciproco. In questa prospettiva possono essere fornite risposte concrete anche alle esigenze di famiglie indigenti. A partire dalla innovativa esperienza messa in pratica presso il Comune di Ragusa, viene sviluppata una riflessione a più voci in connessione con casi concreti e analoghe sperimentazioni innovative in Italia e in Europa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Empatia. Perché è importante e come metterla in pratica"
Editore: Armando Editore
Autore: Krznaric Roman
Pagine: 239
Ean: 9788869924682
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Che cos'è l'empatia? In questo libro, Roman Krznaric ci spiega come possiamo aumentare il nostro potenziale empatico per migliorare le relazioni, stimolare la creatività, ripensare le priorità nella vita, smontare pregiudizi e risolvere conflitti a tutti i livelli, dall'ambito personale a quello politico. Attraverso incontri con attori, attivisti, designer innovativi, giornalisti sotto copertura, banchieri e neuroscienziati, l'Autore svela le sei abitudini delle persone molto empatiche, che permettono di entrare in contatto con gli altri nei modi più originali. Scopriremo come funziona il cervello empatico, come i neonati possano insegnare l'empatia, cosa accade in una Empathy Library e nel primo Empathy Museum al mondo. Krznaric afferma che, superata l'epoca dell'introspezione, l'empatia sarà la chiave di un fondamentale cambiamento sociale. Siamo pronti per la Rivoluzione Empatica del Terzo Millennio?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Errori cognitivi e arbitrato"
Editore: Il Mulino
Autore:
Pagine: 328
Ean: 9788815279958
Prezzo: € 26.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anima e mondo. Il poema sulla storia e sui sogni. L'idea della rinascita nel XXI secolo"
Editore: Golem Edizioni
Autore: Livorsi Franco
Pagine: 443
Ean: 9788885785267
Prezzo: € 32.00

Descrizione:"Anima e Mondo. Il poema sulla storia e sui sogni. L'idea della rinascita nel XXI secolo" è un'opera di riflessione fortemente soggettiva, ma di significato intersoggettivo. È scritta in gran parte in prosa poetica, anche se alcuni testi sono in versi e la terza ed ultima parte ha un approccio prosastico in senso stretto, in quanto è volta a delineare un "nuovo pensiero". L'autore - tenendo insieme petthos lògos - parla per sé e per tutti quanti. Il percorso si sviluppa tramite una ricerca "ininterrotta" di autorealizzazione, che procede per prove ed errori, e che è sempre pensata dall'autore per sé stesso e per tutti. Dopo aver messo a fuoco, nel "prologo", decisivi problemi sul significato e fine dell'esistenza nella storia reale - con particolare riferimento alle idee di Hegel, Marx, Nietzsche e Jung - l'autore segue l'avventura dell'anima nel mondo ricercando il significato esistenziale e il destino delle grandi idee nella storia, dalle origini risorgimentali del socialismo italiano alla rottura tra socialisti e libertari; da Georges Sorel a Rosa Luxemburg e all'operaismo marxista, riformatore e rivoluzionario, degli anni Sessanta e Settanta del Novecento (e oltre); dal comunismo di Lenin al crollo dell'URSS; e, di nuovo in Italia - tramite vasta, documentata e drammatica riflessione - dalla Grande Guerra allo scatenamento del fascismo e, all'opposto - nel partito comunista - da Bordiga, Gramsci, Togliatti, Longo e Ber-linguer ai loro epigoni, e dalla barbarie del terrorismo degli anni Settanta del Novecento allo scacco della Rivoluzione, ma anche del riformismo, socialista. Poi si ha una sorta di deliberato svolgimento intimistico, in cui il focus diventa il mondo nell'anima, con deciso ripiegamento della soggettività dalla sfera collettiva all'interiorità più profonda. In tale seconda parte vengono raccontati - con estrema fedeltà - soprattutto sogni assolutamente veri dell'autore, del genere che Jung chiamava "grandi sogni". Infine l'autore, in una forma più classicamente saggistica, prova ad unificare Anima e Mondo, in un quadro che ha senso vuoi in una dimensione soggettiva che intersoggettiva. Qui è abbozzato un pensiero filosofico e politico, psicologico e spirituale, per un'epoca per molti versi diversa da quella snodatasi da Marx alla fine del XX secolo. Ma sempre in senso post-capitalistico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Religione, storia, ragione"
Editore: SE
Autore: Vernant Jean-Pierre
Pagine: 139
Ean: 9788867234295
Prezzo: € 19.00

Descrizione:«Che cosa significa interrogarsi sulle origi¬ni della ragione greca, allorché ci domandiamo quali furono le condizioni sociali e psicologiche che permisero la comparsa, in un piccolo angolo dell'Asia Minore abitato da coloni greci, di una nuova forma di pensiero? Pensiero che a buon diritto possiamo già definire razionale in quanto rappresenta una rottura decisiva con quel tipo di immaginazione mitica che costituisce forse la forma più diffusa del pensiero umano. Significa chiedere alla Ragione stessa di render conto di quel che essa è. Per comprendere la natura e la funzione del pensiero razionale, in un certo modo gli rivolgiamo contro le sue stesse armi. Lo sottomettiamo all'esigenza di una indagine razionale, gli applichiamo le regole elaborate pazientemente dalle discipline scientifiche, specialmente dalla storia, in suo nome e sotto il suo segno. Questo modo di procedere implica conseguenze decisive. Si può dire che d'un tratto, per il suo stesso proposito, esso sradica una certa concezione della Ragione, immutabile, eterna, assoluta, ancora dominante, credo, in molti circoli "razionalisti" come il nostro. Si tratta dell'idea, cara agli uomini della Rivoluzione francese, di una dea Ragione che illumina il cammino dell'umanità, che dissipa le tenebre dell'ignoranza, i fantasmi della superstizione religiosa o le illusioni del sentimento.»

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Abbecedario del reale"
Editore: Quodlibet
Autore:
Pagine: 214
Ean: 9788822902177
Prezzo: € 20.00

Descrizione:«È evidente che le cose del mondo umano sono cose di un universo strutturato in forma di parola, e che il linguaggio, i processi simbolici, dominano, governano tutto». Il paradosso del reale è in questa affermazione, rimossa ma non per questo meno attuale, di Jacques Lacan (Seminario VII). Il reale del mondo (come è il mondo), nonostante tutto il nostro desiderio di realismo, ci è precluso, perché il mondo ci appare già da sempre invischiato nel nostro stesso indicarlo e dirlo, a partire da questo presuntuoso articolo determinativo che sembra già dirci tutto, ad esempio che è il mondo. Come arrivare, allora, al reale del mondo? C'è un solo modo, per arrivarci, per provare (fallendo) ad arrivarci. Sprofondare fino in fondo in quello stesso linguaggio che peraltro ci impedisce di toccare il reale. Il libro - scritto da filosofi, psicoanalisti, scrittori, poeti, artisti - prova a mostrare questo paradosso, quello di chi, dentro il linguaggio, addita qualcosa "fuori dal mondo". Un possibile tragitto, da Azione a Zero, di alcuni dei modi per uscire da noi stessi, e quindi dal linguaggio, senza però mai abbandonarlo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La forza della resilienza. I 12 segreti per essere felici, appagati e calmi"
Editore: Giunti Editore
Autore: Hanson Rick, Hanson Forrest
Pagine: 272
Ean: 9788809874428
Prezzo: € 14.00

Descrizione:La vera capacità di adattarsi a un mondo in continuo cambiamento scaturisce da forze interne come la grinta, la gratitudine e la compassione. Questa è la resilienza, quella dote di cui abbiamo bisogno ogni giorno per crescere una famiglia, lavorare insieme ad altri, affrontare lo stress, i problemi di salute, le divergenze, il dolore o semplicemente i momenti di difficoltà. Con la sua caratteristica miscela di neuroscienza, mindfulness e psicologia positiva, il dottor Rick Hanson ci mostra come sviluppare dodici forze interiori vitali legate al nostro sistema nervoso. Attraverso una guida pratica, piena di suggerimenti concreti, esercizi, esempi personali e informazioni preziose su come funziona il nostro cervello, ci offre gli strumenti per affrontare le sfide della vita con meno ansia, più ottimismo, fiducia in noi stessi, calma e concentrazione. Caloroso, incoraggiante ed efficace, l'approccio passo-passo del dottor Hanson insegna come allenare il nostro cervello ai pensieri positivi, come liberarsi dai sentimenti dolorosi e sostituirli con autocompassione, autostima, gioia e pace interiore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita segreta degli introversi. Il bello di chi sa tacere in un mondo fatto di chiacchiere"
Editore: Feltrinelli
Autore: Granneman Jennifer
Pagine: 232
Ean: 9788807091162
Prezzo: € 16.00

Descrizione:A nome di tutti gli introversi che sono stati a lungo fraintesi, rifiutati o ignorati, Jennifer Granneman, introversa lei stessa, ne esplora e valorizza il vivace mondo interiore. Traendo spunto dalla ricerca scientifica, da interviste approfondite con esperti, dall'incontro con altri introversi e dalla sua storia personale, l'autrice rivela il meccanismo che dà origine all'introversione e spiega perché così tante persone sbagliano ad approcciarla. Fra miti sfatati e verità rivelate, questo libro aiuterà gli introversi ad andare fieri di ciò che sono, assecondando la propria natura, anziché contrastarla, in un mondo in cui, in mezzo a tanti chiacchieroni, meritano di essere ascoltati. Che tu sia un introverso in buona fede, un estroverso ansioso di capire come funzionano gli "strani esseri" silenziosi che ti stanno attorno o un curioso mix dei due, queste rivelazioni risponderanno alle tante domande che ti sei sempre posto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vite frenetiche & anime inquiete"
Editore: Terra Santa
Autore: Becky Eldredge
Pagine: 216
Ean: 9788862406208
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Se avete già capito tutto della vita e vi sentite completamente appagati, allora forse questo libro non fa per voi. Ma se siete come la maggior parte delle persone, ogni giorno avrete una montagna di cose da fare: un lavoro da svolgere, commissioni da sbrigare, bambini da crescere... Perciò tirate avanti a testa bassa, ma sapete benissimo che c'è qualcosa che non va, che nella vostra vita manca qualcosa di profondo ed essenziale. Becky Eldredge ha provato in prima persona il vostro stesso anelito e ha capito che cosa manca alle persone: coltivare il rapporto con Dio attraverso la preghiera. Nelle pagine di Vite frenetiche & anime inquiete l'autrice rilegge in modo nuovo i principi della spiritualità ignaziana per offrire strumenti abbordabili e pratici per la preghiera ritagliando uno spazio nelle vostre giornate convulse.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Terapia di gruppo per abuso di sostanze. Manuale per un percorso a stadi"
Editore: Il Mulino
Autore: Velasquez Mary Marden, Crouch Cathy, Stokes Stephens Nanette
Pagine: 366
Ean: 9788815278524
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Questo manuale presenta un percorso fortemente orientato alla praticità di utilizzo, basato sul modello transteorico del cambiamento e sui processi esperienziali e comportamentali ad esso connessi. Il programma presentato permette di facilitare il movimento della persona tra gli stadi del cambiamento, mediante il supporto al cliente in numerosi compiti fondamentali, tra cui il riconoscimento degli elementi problematici dei propri comportamenti, la maturazione della decisione di agire, e lo sviluppo e la realizzazione di un piano di cambiamento. Grazie alla loro vasta esperienza, gli autori forniscono una guida passo dopo passo nella realizzazione di 35 sessioni, assieme alle strategie necessarie per aumentare la motivazione del cliente. Il volume include anche 58 schede utilizzabili con i clienti, divise nelle varie sessioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diario di una giovinetta"
Editore: SE
Autore: Hug-Hellmuth Hermine
Pagine: 227
Ean: 9788867234066
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Il "Tagebuch eines halbwüchsigen Mädchens" venne pubblicato nel 1919 dalle Edizioni Internazionali di Psicoanalisi, con una prefazione anonima (in realtà di Hermine Hug-Hellmuth, pioniera dell'analisi infantile) che si fa garante della sua autenticità, e una lettera di Sigmund Freud, del 27 aprile 1915: «Questo diario è una gemma. Credo che mai prima d'ora sia stato scritto nulla che ci permetta di vedere così chiaramente quel che accade negli anni della pubertà nell'animo di una ragazza appartenente alla nostra classe sociale e alla nostra sfera culturale. Vediamo i sentimenti staccarsi a poco a poco dal semplice egoismo dell'infanzia e raggiungere la maturità; vediamo i rapporti con i genitori e gli altri membri della famiglia prendere forma, assumere via via maggior serietà e intimità; vediamo il formarsi e lo spezzarsi di amicizie. Assistiamo al primo nascere dell'amore, ancora in cerca di un oggetto su cui fissarsi. Soprattutto, queste pagine ci mostrano come il mistero della vita sessuale dapprima si imponga vagamente all'attenzione e poi prenda intero possesso di una mente che si va sviluppando, e come la bambina da principio soffra sotto il peso di una conoscenza segreta, poi gradualmente impari a reggere il fardello. Di tutti questi fenomeni troviamo qui una descrizione al tempo stesso così incantevole, così seria e così priva di artificio che non potrà non interessare profondamente studiosi di pedagogia e psicologi». Il libro fece scandalo ed ebbe un successo straordinario, ma ben presto venne alla luce la verità: il Diario era un apocrifo scritto da Hermine Hug-Hellmuth, e nel 1923 fu ritirato dal commercio. Dopo aver posto Freud nella situazione insostenibile di essere ostaggio della sua mistificazione, Hermine cadde in disgrazia e andò incontro a un destino tragico. Isolata, dimenticata, preda di una profonda depressione, venne infine uccisa il 9 settembre 1924 dal nipote Rudolf Hug, che aveva cresciuto e di cui aveva analizzato i gravi problemi. Con uno scritto di Anne-Geneviève Roger.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teoria e pratica nelle applicazioni della grafologia Morettiana - Vol.1"
Editore: LibreriadelSanto.it
Autore: Giovanni Luisetto, Lidia Fogarolo
Pagine:
Ean: 9788899461201
Prezzo: € 9.50

Descrizione:


(dalla PREFAZIONE)

Per due sole volte la mia vita si è incrociata con quella di padre Luisetto: ma sono state più

che sufficienti. La seconda, e ultima, all’età di ventidue anni, una mattina, nel confessionale

dietro l’altare maggiore della Basilica del Santo, luogo in cui fin dalla mattina molto

presto egli era solito ricevere numerosi fedeli in cerca di sollievo, pace, perdono, conforto,

speranza. Io ero uno di quelli. La prima volta, invece, circa sette anni prima, quando ero

quindicenne, sempre nel medesimo confessionale. Mia nonna, donna austera ma aperta

di mente, mi aveva parlato di un frate del Santo, che se gli mostravi la scrittura ... ti diceva

come eri. Questa singolare abilità, che al tempo mi parve come qualcosa di assolutamente

soprannaturale, aveva risuonato subito con forza dentro di me, e a tal punto il racconto

di quest’uomo mi aveva affascinato da farmi mettere in fila, alle sei del mattino, davanti

al confessionale del padre grafologo, tra prelati, suore, penitenti adulti di ogni età, con un

mio scritto in mano e con il cuore colmo di un misto tra speranza e angoscia: che cosa

verrà fuori?

Di tutto quello che mi disse ricordo, da sempre, soprattutto questo: “Esercita la volontà”. Fu

quella la prima volta in cui mi posi il problema di cosa fosse codesta virtù, e devo dire che

fu una scoperta che portò il suo frutto (a giudicare, almeno, dai miei odierni Angoli B).

Fu un incontro surreale. Io inginocchiato, con questo foglio in mano, che dovetti esordire

dicendo: “Padre, non sono qui per la confessione, ma per la farle leggere la mia scrittura”.

Uno sguardo severo, seguito da un rapido e brusco “fai vedere qui”. Mi disse anche che

sarei stato portato per la medicina, ma al tempo non era per nulla nelle mie corde, mi

faceva molta impressione il sangue e pensavo che l’equazione medico-sangue fosse una

necessità ineludibile. Solo più tardi compresi. Ma ormai era tardi, ero, ahimè, già divenuto

avvocato.

Da questo incontro fugace con padre Giovanni nacque la mia passione per la grafologia.

Tentai poi in vario modo di trovare una strada per impararla, ma nessuna portò frutto.

Un giorno, cercando in Google, mi imbattei per caso nel sito grafologiamorettiana.it e

vidi che l’autrice di quelle pagine era una donna di Albignasego, comune della mia stessa

città. Mi parve un segno del destino. E lo era. Da allora ho potuto finalmente cominciare

la mia strada di allievo, che ancora oggi prosegue. Dio solo sa quanto ho potuto imparare.

A Lidia Fogarolo, allieva di Padre Luisetto, creatura singolare e di superiore intelligenza

al pari del suo maestro, dedico la ristampa di questi seminari grafologici. Sua prima

fatica di un percorso editoriale che ha prodotto negli anni meravigliosi frutti di scienza

grafo-psicologica, per la maggior parte raccolti nella collana di grafologia EMP (Edizioni

Messaggero Padova), già editore del Moretti.

Spesso mi chiedo: chissà se padre Luisetto aveva intuito che il futuro della grafologia, che

lui tanto amava, sarebbe passato per quella giovane donna che un giorno, per abbattere

le sue resistenze a darle lezioni grafologiche, ebbe l’ardire di dirgli “Padre, se mi fa il nome

di un’altra persona oltre a lei che può spiegarmi la grafologia di p. Moretti la lascio in pace”.

Manuel Tropea



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teoria e pratica nelle applicazioni della grafologia Morettiana - Vol.2"
Editore: LibreriadelSanto.it
Autore: Giovanni Luisetto, Lidia Fogarolo
Pagine:
Ean: 9788899461188
Prezzo: € 9.50

Descrizione:

 

(dalla PREFAZIONE)

Per due sole volte la mia vita si è incrociata con quella di padre Luisetto: ma sono state più

che sufficienti. La seconda, e ultima, all’età di ventidue anni, una mattina, nel confessionale

dietro l’altare maggiore della Basilica del Santo, luogo in cui fin dalla mattina molto

presto egli era solito ricevere numerosi fedeli in cerca di sollievo, pace, perdono, conforto,

speranza. Io ero uno di quelli. La prima volta, invece, circa sette anni prima, quando ero

quindicenne, sempre nel medesimo confessionale. Mia nonna, donna austera ma aperta

di mente, mi aveva parlato di un frate del Santo, che se gli mostravi la scrittura ... ti diceva

come eri. Questa singolare abilità, che al tempo mi parve come qualcosa di assolutamente

soprannaturale, aveva risuonato subito con forza dentro di me, e a tal punto il racconto

di quest’uomo mi aveva affascinato da farmi mettere in fila, alle sei del mattino, davanti

al confessionale del padre grafologo, tra prelati, suore, penitenti adulti di ogni età, con un

mio scritto in mano e con il cuore colmo di un misto tra speranza e angoscia: che cosa

verrà fuori?

Di tutto quello che mi disse ricordo, da sempre, soprattutto questo: “Esercita la volontà”. Fu

quella la prima volta in cui mi posi il problema di cosa fosse codesta virtù, e devo dire che

fu una scoperta che portò il suo frutto (a giudicare, almeno, dai miei odierni Angoli B).

Fu un incontro surreale. Io inginocchiato, con questo foglio in mano, che dovetti esordire

dicendo: “Padre, non sono qui per la confessione, ma per farle leggere la mia scrittura”.

Uno sguardo severo, seguito da un rapido e brusco “fai vedere qui”. Mi disse anche che

sarei stato portato per la medicina, ma al tempo non era per nulla nelle mie corde, mi

faceva molta impressione il sangue e pensavo che l’equazione medico-sangue fosse una

necessità ineludibile. Solo più tardi compresi. Ma ormai era tardi, ero, ahimè, già divenuto

avvocato.

Da questo incontro fugace con padre Giovanni nacque la mia passione per la grafologia.

Tentai poi in vario modo di trovare una strada per impararla, ma nessuna portò frutto.

Un giorno, cercando in Google, mi imbattei per caso nel sito grafologiamorettiana.it e

vidi che l’autrice di quelle pagine era una donna di Albignasego, comune della mia stessa

città. Mi parve un segno del destino. E lo era. Da allora ho potuto finalmente cominciare

la mia strada di allievo, che ancora oggi prosegue. Dio solo sa quanto ho potuto imparare.

A Lidia Fogarolo, allieva di Padre Luisetto, creatura singolare e di superiore intelligenza

al pari del suo maestro, dedico la ristampa di questi seminari grafologici. Sua prima

fatica di un percorso editoriale che ha prodotto negli anni meravigliosi frutti di scienza

grafo-psicologica, per la maggior parte raccolti nella collana di grafologia EMP (Edizioni

Messaggero Padova), già editore del Moretti.

Spesso mi chiedo: chissà se padre Luisetto aveva intuito che il futuro della grafologia, che

lui tanto amava, sarebbe passato per quella giovane donna che un giorno, per abbattere

le sue resistenze a darle lezioni grafologiche, ebbe l’ardire di dirgli “Padre, se mi fa il nome

di un’altra persona oltre a lei che può spiegarmi la grafologia di p. Moretti la lascio in pace”.

Manuel Tropea



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le anime dello sviluppo Religioni ed economia nel sud-est asiatico-The souls of development. Religions and economy in Southeast Asia"
Editore: Il Mulino
Autore:
Pagine: 366
Ean: 9788815280015
Prezzo: € 27.00

Descrizione:L'ASEAN ha imposto la propria diversità come un valore fondante, uno strumento di stabilità e un trampolino per la crescita. Nessuna organizzazione regionale presenta una così vasta pluralità di sistemi politici, eredità culturali, tradizioni popolari, esperimenti sociali. Il rispetto dell'alterità è stato prezioso nel lungo, spesso faticoso, cammino della lotta al sottosviluppo. I dieci paesi dell'Associazione, spesso antagonisti nella storia, hanno costruito un modus vivendi imperniato sulla tolleranza che conduce alla pace. In questa cornice, le differenze religiose non sono un'eccezione. Convivono e trainano le società verso il loro riscatto, in un ventaglio di esperienze redditizie. I retaggi del passato, che rendevano talvolta gli ambiti soprannaturali indifferenti ai risultati economici, appaiono al tramonto. Si afferma invece un ruolo più moderno delle religioni: identitario per la difesa del tessuto sociale, vigile per contrastare ogni radicalizzazione, equilibratore delle disparità arrecate dalla globalizzazione economica. Prefazione di Enrico Letta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Comunicazione pura. I linguaggi emotivi non verbali"
Editore: OM
Autore: Benemeglio Stefano, Stano Samuela
Pagine: 167
Ean: 9788894975536
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La comunicazione analogica è un metodo di trasmissione e di lettura che permette attraverso il segno, il gesto, la parola, il comportamento di stimolare la componente emotiva dell'essere umano, sfiorare corde di sicura sensibilità conseguentemente precostituire una disponibilità a far nascere l'interesse se non l'esigenza di compiere azioni, adottare comportamenti e atteggiamenti in sintonia con gli obiettivi prefissati. E questo, al di là di ogni ipocrisia, è esattamente quanto indistintamente ognuno chiede tramite la comunicazione: cioè consenso e assenso. Conoscere la comunicazione analogica significa andare alla radice del comportamento umano e al piacere culturale aggiungere l'arte del comunicare con il linguaggio delle emozioni. Gli strumenti operativi della Comunicazione Analogica permettono: di evidenziare, in tempo reale, tutti i carichi tensionali vissuti dall'interlocutore, i segnali di rifiuto e di gradimento relativi alla comunicazione informativa, oggetto della relazione; di scoprire verità nascoste delle persone care e dei propri interlocutori; di identificare le tipologie comportamentali: Padre, Madre, Se Stesso costituite dal vissuto emotivo-esperienziale di ogni individuo, attraverso il simbolismo comunicazionale sintetizzato nelle forme geometriche Asta, Cerchio, Triangolo; di offrire un servizio emotivo in cambio di un servizio logico; di aiutare, educare, persuadere, sedurre, in tutte le relazioni significative della vita di ciascun individuo, dove la comunicazione è elemento principe.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La cura della gelosia. Riconoscerla e superarla per non rovinare le proprie relazioni"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore: Leahy Robert L.
Pagine: 262
Ean: 9788859017806
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Siete dei tipi gelosi? Vi sentite ansiosi, furiosi, tristi non appena intravedete la possibilità che qualcuno possa mettersi fra voi e la persona che amate? La gelosia vi spinge a sospettare, spiare il partner, litigare, dire e fare cose di cui poi vi pentite e vi vergognate? Se è così, questo libro potrà aiutarvi. Imparerete che non siete gli unici e che i sentimenti che provate sono legittimi. Imparerete, in particolare, a tenerli sotto controllo e a gestire i vostri comportamenti prima che questi rovinino le vostre relazioni e intacchino la felicità vostra e del partner. Fra queste pagine scoprirete le origini evolutive della gelosia, comprenderete quali impulsi guidano le vostre emozioni e come liberarvi della loro pressione, accogliendoli anziché combatterli. Troverete anche delle soluzioni sane per migliorare la comunicazione con il partner, superare il senso di vergogna e, soprattutto, imparare a fidarvi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU