Articoli religiosi

Libri - Psicologia



Titolo: "Il riconoscimento reciproco. L'intersoggettività e il Terzo"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Benjamin Jessica
Pagine: XIII-358
Ean: 9788832850741
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Jessica Benjamin, autrice del pionieristico "Legami d'amore", amplia qui la sua teoria del riconoscimento reciproco visto come unica alternativa alla tirannica complementarità del "chi agisce-chi è agito". La sua teoria innovativa colloca lo sviluppo del Terzo nelle fasi evolutive precoci attraverso il movimento tra riconoscimento e rottura, e mostra come esso corrisponda agli enactment nella relazione psicoanalitica. Le riflessioni di Benjamin illuminano il profondo potenziale del concetto di "riconoscimento" sia nella guarigione del trauma individuale e sociale sia nella creazione di una riparazione relazionale, che divengono possibili soltanto nello spazio trasformativo della terzietà. Le originali formulazioni dell'intersoggettività di Benjamin sono dunque una lettura fondamentale sia per gli psicoanalisti sia per i teorici delle scienze umanistiche e sociali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dialogo"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Paolo Trianni
Pagine: 232
Ean: 9788825045222
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Il dialogo è la forma specifica del divenire della vita. Le relazioni umane, la speranza in un futuro di pace e la stessa soggettività umana dipendono da esso. La sua necessità, però, fa da contrappeso a un'ignoranza diffusa su quali siano i suoi fondamenti, il suo senso, le sue applicazioni e il suo metodo. La dialogicità rappresenta una realtà complessa e articolata della quale qui si analizzano tre grandi declinazioni: filosofica, interculturale e interreligiosa, tenendo conto del concetto di verità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La cornice e lo specchio. Riflessioni ed esperienze di terapia nei luoghi dell'arte"
Editore: ETS
Autore: Coppelli Carlo
Pagine: 265
Ean: 9788846753649
Prezzo: € 24.00

Descrizione:L'osservazione di un dipinto, una scultura o un'installazione può produrre piacere personale e accrescimento culturale, ma anche la possibilità di riconoscersi nell'immagine. Per "specchio" intendiamo il rispecchiamento con un altro (quadro o artista) diverso da noi. In arteterapia per attivare questo processo è necessario sia presente una cornice composta da diversi fattori come: il gruppo (l'attività viene fatta insieme ad altri partecipanti con i quali si condivide un'esperienza); il facilitatore (in grado di agevolare l'uso di strumenti e tecniche, gestire tempi e spazi); il gioco espressivo (il gioco è importante nell'apprendimento e nella socializzazione; lo è anche come elemento di riflessione). Giocare con l'immagine in una galleria o in un museo, alla presenza di un conduttore, insieme ad altri, pone il partecipante nelle migliori condizioni per poter elaborare nuove esperienze e riflessioni. Ciò spiega la scelta del titolo. Il testo è suddiviso in 23 brevi saggi e articoli ambientati in diversi luoghi d'arte. Si parla di esperienze di arteterapia a suggestione iconica comprensive anche di aspetti riguardanti la didattica dell'arte, l'iconologia, la psicologia dell'arte, l'etnografia e la percezione visiva. In alcuni di essi sono presenti schede di attività rivolte a gruppi o individui con bisogni o interessi specifici (educatori, pazienti psichiatrici, studenti, detenuti, persone diversamente abili ecc.) ma anche a semplici visitatori. Per questo il libro è rivolto a insegnanti, educatori, terapeuti, ma anche a chiunque sia interessato all'arte intesa come forma di comunicazione, relazione e aiuto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manuale di psicoterapia cognitivo-interpersonale. Prospettive di integrazione"
Editore: Alpes Italia
Autore:
Pagine: 200
Ean: 9788865311271
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il Cognitivismo Interpersonale è una realtà. Lo testimonia questa II edizione del Manuale che è il frutto dei primi anni di vita dell'Istituto di Terapia Cognitivo-Interpersonale di Roma. Il Cognitivismo Interpersonale è una avventura in corso. Lo testimoniano le tante pubblicazioni scientifiche e i lavori di ricerca che ex allievi, colleghi, docenti e terapeuti hanno messo in campo: il modello è già, ma non ancora. È già, perché il riferimento a Guidano e l'integrazione della Benjamin costituiscono un saldo e completo punto di partenza. Non ancora, perché la vivacità della ricerca e il fiorire di contributi aprono nuove piste ricche di novità interessanti. Il Cognitivismo Interpersonale è dunque realtà e futuro. In questa dimensione, non priva di tensione, si colloca questa II edizione. Il Manuale riprende e rilancia l'originalità del contributo di Guidano, arricchisce l'integrazione della Benjamin e si apre a spunti nuovi e di estremo interesse, con la finalità di essere il momento di sintesi più attuale e completo del Cognitivismo Interpersonale in Italia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La dittatura del godimento. Il disagio della società postmoderna"
Editore: Alpes Italia
Autore: Luciani Daniele
Pagine: 75
Ean: 9788865315408
Prezzo: € 12.00

Descrizione:A partire da una delle questioni più radicali della nostra epoca - "perché non siamo felici nella società del benessere?" - il lavoro di Daniele Luciani indaga il rapporto che l'essere umano intrattiene con il desiderio, il godimento, il corpo, i legami sociali, il discorso familiare e il sistema scolastico, mettendolo in tensione con quanto accadeva nell'epoca moderna appena trascorsa. Da questo confronto emerge, in particolare, la difficoltà dell'individuo contemporaneo ad arginare la spinta al godimento propagandata dal discorso capitalistico. In effetti, l'uomo dell'era postmoderna che si crede libero di scegliere il proprio bene tra i prodotti e le occasioni del mercato, finisce per sottomettersi ad una "dittatura del godimento" che rinnova in lui quella insoddisfazione che pretende inconsciamente di esiliare. Così, l'alleanza feroce tra capitalismo ed inconscio lo illude di poter colmare una mancanza dell'essere che non è contingente, bensì strutturale; senza peraltro contare sull'"ombrello" del padre che in passato permetteva di dare un senso all'infelicità del vivere, ai conflitti derivanti dalle relazioni con gli altri, alle incognite dell'amore e della sessualità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Psicologia della personalità. Prospettive teoriche, strumenti e contesti applicativi. Ediz. Mylab. Con Contenuto digitale per download e accesso on line"
Editore: Pearson
Autore: Carver Charles S., Scheier Michael F., Giampietro Marina
Pagine: XV-319
Ean: 9788891905581
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Il manuale nasce da una precisa esigenza didattica, ovvero quella di avere a disposizione uno strumento agile ma allo stesso tempo articolato e comprensivo per affrontare il percorso didattico dell'insegnamento di psicologia della personalità. Il testo si propone di tradurre in pratica le teorie standard: linee di ricerca attuali e applicazioni al mondo reale, favorendo la valorizzazione della comunità scientifica italiana e presentando un significativo adattamento al contesto del nostro paese. Il focus è prevalentemente concentrato sulle prospettive teoriche, per ciascuna delle quali vengono presentati gli autori di riferimento. Questa edizione è stata aggiornata in alcune parti con materiali inerenti la genetica e le basi biologiche dell'impulsività ed è stato aggiunto un capitolo dal titolo "Sovrapposizioni e integrazioni tra le prospettive".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vivere. Non solo nel fine settimana"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Anselm Grün
Pagine: 160
Ean: 9788825047608
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Che fare quando il lavoro diventa un peso e il "vivere" viene rinviato sempre più nel fine-settimana? Che fare quando non si riconosce più il senso della propria attività oppure quando la collaborazione con i colleghi diventa logorante? Anselm Grün medita su alcuni racconti biblici e su brani della Regola di san Benedetto che ci aiutano ad avere uno sguardo diverso sul nostro lavoro. Nella loro sapienza, questi testi antichi ci invitano a considerare il posto di lavoro come un luogo in cui la vita accade, e come l'occasione che ci viene data per crescere umanamente e spiritualmente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il trattamento basato sulla mentalizzazione per i bambini. Un approccio time-limited"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Midgley Nick, Ensink Karin, Lindqvist Karin
Pagine: XV-276
Ean: 9788832850758
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il trattamento basato sulla mentalizzazione (MBT) promuove la capacità del soggetto di interpretare il comportamento altrui nonché di comprendere l'impatto dei propri atteggiamenti e delle proprie azioni sulle persone che lo circondano. Questo libro è una guida clinica all'applicazione del modello MBT in un trattamento a breve termine, da 9 a 12 sedute, rivolto ai bambini di età compresa fra i 6 e i 12 anni con manifestazioni cliniche quali ansia, depressione e difficoltà relazionali. Gli autori descrivono nei dettagli l'assessment dei sintomi, la formulazione del caso in termini di tecniche di mentalizzazione, l'approccio del terapeuta e la conclusione dell'intervento. Il modello si basa sui principi psicodinamici tradizionali, integrati con i risultati della ricerca sull'attaccamento, lo studio empirico della mentalizzazione ed elementi di altri approcci evidence-based. L'illustrazione dei singoli casi presentati si snoda attraverso il susseguirsi dei capitoli. L'appendice elenca le misure del funzionamento riflessivo nei bambini e nei genitori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Psicologia del gusto"
Editore: Carocci
Autore: Bellati Mara, Vallarino Martine
Pagine: 128
Ean: 9788843094295
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il cibo possiede da sempre un ruolo centrale nella vita dell'uomo. Come nascono le preferenze e le avversioni alimentari? Quanto sono importanti il colore e la consistenza di un cibo? Una musica di sottofondo può rendere più piacevole un sapore? Che cos'è l'umami? Per rispondere a queste e altre domande, la psicologia del gusto studia i meccanismi psicofisiologici, i correlati cerebrali e i sistemi percettivi che sottostanno all'esperienza gustativa prendendo in considerazione i numerosi fattori di carattere biologico, sociale, emotivo e relazionale implicati in questo articolato processo. La percezione del sapore si presenta quindi come un'esperienza multisensoriale che coinvolge i diversi apparati sensoriali e l'individuo nella sua interezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La nobile via del miglioramento personale. 8 tappe per una crescita autentica e per esprimere al massimo il tuo potenziale"
Editore: Flaccovio Dario
Autore: Bidogia Luca
Pagine: 191
Ean: 9788857908915
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Dentro di noi c'è qualcosa che chiede di essere notato, valorizzato ed espresso, qualcosa a cui dovremmo prestare maggiore attenzione: un seme di nobiltà. Questo libro è un invito a riconoscere la nostra nobiltà d'animo, imparando a consolidarla ed esprimerla con autenticità. In un viaggio di otto incontri, Luca Bidogia guida i lettori alla ricerca della parte migliore di se stessi, riflettendo su paure, rabbie e conflitti della vita quotidiana personale e professionale. La via verso la nobiltà, infatti, non conduce alla solitudine ascetica della serenità interiore, ma va seguita nella vita di tutti i giorni, nella complessità delle nostre relazioni con gli altri e con noi stessi. Ricco di riferimenti alle maggiori teorie psicologiche, a religioni orientali, yoga e filosofia antica, il testo è raccontato in uno stile sempre vario e ogni capitolo è arricchito da una serie di esercizi concreti, strutturati in un percorso. Se anche tu senti il desiderio di una crescita più autentica del tuo potenziale, questo libro ti offrirà la possibilità di rafforzare ed esprimere concretamente la profondità del tuo animo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Accogli ciò che è"
Editore:
Autore: Pasquale Ionata
Pagine: 232
Ean: 9788831123228
Prezzo: € 16.00

Descrizione:A sconvolgerci non sono le cose che ci capitano, bensì il modo in cui le prendiamo. Come sorridere sempre alla vita? Come non farci abbattere dalle negatività di ogni giorno? Come dice il poeta Charles Bukowski: «Non sono le grandi cose a farci impazzire, ma il laccio della scarpa che si rompe proprio quando non abbiamo tempo». Accade spesso di avere un programma e che qualcosa di inaspettato lo faccia saltare, come se una realtà contraria e opposta stesse in agguato. È come assistere a uno scontro fra opposti in cui una realtà viene percepita positivamente, mentre l'altra realtà viene vissuta con reattività; dal punto di vista psicologico, la prima è causa di uno stato d'animo "up" ("stare su"), la seconda di uno stato d'animo "down" ("stare giù"). L'Autore aiutare a capire come creare le condizioni psicologiche affinché si riesca ad accogliere positivamente ciò che sta avvenendo, essendone testimone con piena accettazione e senza modalità di giudizio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia della psicologia"
Editore: Il Mulino
Autore:
Pagine: 247
Ean: 9788815280374
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Presentato in una nuova edizione riveduta e aggiornata, il volume fornisce un inquadramento storico delle origini e degli sviluppi teorici ed empirici della psicologia fino ai più recenti contributi delle neuroscienze. Gli autori danno conto delle principali teorie, procedure e pratiche che hanno segnato l'evoluzione della disciplina. Un faticoso processo di maturazione sul quale per lungo tempo hanno pesato vincoli e pregiudizi, che hanno messo in forse la possibilità stessa di studiare - con metodo scientificamente corretto - le sensazioni, le idee, le emozioni dell'uomo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le forme dell'addio. Effetti collaterali dell'amore"
Editore: Castelvecchi
Autore: Telfener Umberta
Pagine: 312
Ean: 9788832825893
Prezzo: € 17.50

Descrizione:Cosa c'è dietro una separazione? Quali motivazioni si nascondono dietro un abbandono? Cosa si prova a fare i conti con l'assenza della persona amata, con quella sensazione di vuoto emozionale che ci spinge improvvisamente a "non voler più vivere"? La psicologa e psicoterapeuta Umberta Telfener affronta, sulla base di una solida ricerca clinica, tutte le forme dell'abbandono: il distacco inteso come separazione momentanea o definitiva, imposta o inevitabile, capricciosa o necessaria. L'autrice propone uno schema del processo di distacco e di quello del recupero di sé (le tappe per ritrovarsi) e offre consigli e vie d'uscita per superare la situazione di stallo in cui si cade quando si viene lasciati. Un libro per capire da dove ricominciare: sentire di nuovo la voglia di andare avanti bene con la propria vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Hikikomori. I giovani che non escono di casa"
Editore: Alpes Italia
Autore: Crepaldi Marco
Pagine: 136
Ean: 9788865315521
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il termine giapponese hikikomori significa letteralmente "stare in disparte" e viene utilizzato per riferirsi a coloro che si isolano dal mondo sociale per mesi e anni, autorecludendosi nella propria abitazione e tagliando ogni contatto diretto con l'esterno. Si tratta soprattutto di giovani maschi, fragili a livello relazionale e ipercritici nei confronti di una società nella quale arrivano a non riconoscersi più come parte integrante. In Giappone tale fenomeno ha assunto dimensioni allarmanti, con oltre 500.000 casi accertati, ma i numeri sembrano essere in crescita in molte nazioni economicamente sviluppate, tra cui l'Italia, dove si stima ci siano centinaia di migliaia di casi. Nonostante la sua diffusione, il fenomeno è tuttavia ancora poco conosciuto e coloro che ne soffrono si sentono spesso soli e incompresi nel proprio disagio. In questo testo saranno discussi gli ultimi studi effettuati dai ricercatori di tutto il mondo, elaborando una prima definizione di hikikomori e cercando di offrirne un'interpretazione critica. Verranno presentati i risultati dalla prima indagine statistica nazionale condotta sul fenomeno italiano, con il coinvolgimento di oltre 300 partecipanti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Di che intelligenza è mio figlio? La teoria delle intelligenze multiple per sviluppare tutti i talenti del bambino"
Editore: Red Edizioni
Autore: De Beaurepaire Albane
Pagine: 95
Ean: 9788857308579
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Vostro figlio non è bravo in matematica? Non ha orecchio per la musica? Non è dotato di abilità manuale? Non è portato per le lingue straniere? Niente paura! Gli studi più recenti dimostrano che l'intelligenza è una realtà multiforme, con molteplici sfaccettature che sono alla base della personalità di ciascuno di noi. Sono state individuate ben otto forme di intelligenza, da quella logico-matematica a quella corporeo-cinestetica. Le possediamo tutte, in diversa misura, e possiamo svilupparle nel corso dell'intera nostra esistenza. Oltre a illustrare come le varie intelligenze "funzionano" singolarmente e interagiscono tra loro, questo libro vi permette, con l'aiuto di numerose attività ed esempi, di riconoscere quali sono le abilità e le competenze dominanti in vostro figlio e vi spiega come potenziarle ulteriormente, in modo che possa appoggiarsi su di esse per sviluppare anche gli altri tipi di intelligenza. Aiutate vostro figlio a scoprire i propri talenti: saprà su quali risorse poter contare, con effetti positivi sulla sua autostima!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non ci sono problemi, solo soluzioni. Cambiare il punto di vista ti cambia la vita"
Editore: Feltrinelli
Autore: Martin Virgile Stanislas
Pagine: 87
Ean: 9788807891847
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Sapete qual è il vero problema? È che proprio noi siamo gli inconsapevoli artefici dei nostri problemi, o di buona parte di essi. Tentando di superarli ci incanaliamo in ragionamenti erronei, interpretazioni fuorvianti, che non ci portano da nessuna parte. Non sarà più così dopo che avrete letto questo volumetto, che vi farà scoprire tutto ciò che serve per dare a ciascun problema la giusta soluzione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il pasto sacrificale"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Terrin Aldo Natale
Pagine: 112
Ean: 9788837232580
Prezzo: € 10.50

Descrizione:Il tema del sacrifico rappresenta la grammatica profonda della civiltà occidentale e orientale, il suo passato remoto e il suo presente. Un concetto non privo di ambiguità e contraddizioni - come dimostrano i molteplici studi fioriti negli ultimi decenni in correlazione ai concetti di "violenza", "dono", "salvezza" e a simboli come il "Cristo" - che pare oggi depotenziato, e quasi obliato. Il volume riflette sulla natura problematica del sacrificio, in chiave fenomenologica e alla luce della storia comparata delle religioni, attraverso una delle sue dimensioni più quotidiane: il pasto, l'atto del mangiare. Indagando il modello archetipico del mito dell'uomo primordiale (Puru?a), emergono la dimensione universale e sacrale del cibo, la dialettica fra violenza ed espiazione, redenzione, comunione mistica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alle origini della psicoanalisi. Il giovane Freud, la teoria delle nevrosi e il metodo di cura"
Editore: Alpes Italia
Autore: Di Gregorio Luciano
Pagine: XXIII-104
Ean: 9788865315415
Prezzo: € 13.00

Descrizione:All'età di 29 anni Freud con una borsa di studio si reca a Parigi a seguire le lezioni del grande Charcot, un neurofisiologo di fama internazionale che inquadra le varie sintomatologie isteriche in una nuova nosografia. Per Charcot l'etiologia dell'isteria consiste in una degenerazione organica del sistema nervoso, ma Freud ha intuito che dietro i sintomi isterici si nasconde un'altra verità. Inizia da qui il viaggio alla scoperta delle origini della psicoanalisi che questo libro ci propone. L'autore ci accompagna in questo percorso affascinante e ci mostra il progressivo cambiamento della mentalità di Freud che, parlando in prima persona, racconta come da neurologo con una formazione organicista si trasformi in uno psicologo che scruta dentro le anime, in un esploratore che si avventura nei territori sconosciuti della mente umana. Il libro prosegue con la ricostruzione della psicoanalisi come pratica terapeutica e ci racconta le progressive trasformazioni del lavoro clinico di Freud che, per curare i suoi pazienti, sostituisce la tecnica dell'ipnosi e il metodo catartico con una forma di terapia basata nient'altro che sulle parole. Infine si conclude con la scoperta fondamentale del ruolo che svolge la sessualità infantile nello sviluppo delle nevrosi. nel settembre 1897, Freud abbandona la teoria del trauma sessuale precoce e afferma che alla base delle nevrosi ci sono delle fantasie erotiche collegate a un complesso che egli definisce edipico. Questo libro rappresenta il personale contributo dell'autore in memoria di Sigmund Freud, che in quanto ebreo, proprio ottant'anni fa fu costretto dalle leggi razziali ad abbandonare Vienna per rifugiarsi a Londra, dove morì nel settembre 1939.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La disintegrazione del semiotico. Saggio sulla dissociazione neurologica"
Editore: Mimesis
Autore: De Paoli Marco
Pagine: 360
Ean: 9788857554617
Prezzo: € 28.00

Descrizione:L'analisi dei disturbi neurologici del linguaggio, della visione, della prassia, conosciuti con il nome di afasia, agnosia, aprassia e spesso connessi a patologie della memoria, ha costituito un importante banco di prova per le teorie del cervello e della mente che si sono susseguite dal localizionismo e dall'associazionismo fino alla teoria della Gestalt, prima dell'irrompere con il cognitivismo dei modelli computazionali, connessionistici e cibernetici in seguito quasi accantonati dallo sviluppo delle neuroscienze e dei modelli biologici. Quale ultima propaggine del sistema nervoso il cervello, strutturalmente diviso in due emisferi a loro volta settorialmente parcellizzati, può dirsi un'unità olistica solo grazie alla fitta e intricata trama di associazioni neuronali che fungono da collegamento. Ma questa trama, tanto complessa quanto fragile, come si sviluppa a livello embriologico e post-natale così può essere incompiuta o può sfaldarsi rivelando il suo rovescio speculare e regressivo nella destrutturazione della Gestalt e nella dissociazione dei nessi connettivi. In questo senso la dissociazione neurologica, pur non apparendo la mente in tutto riducibile al cervello, predispone il terreno alla dissociazione psicopatologica con cui rivela insospettate "simmetrie" nei suoi effetti patogeni: il cervello diviso e settorializzato si riflette allora nella mente divisa e moltiplicata di cui prendono possesso l'Ombra, il Doppio, le voci allucinatorie, la narrazione delirante e psicotica, nel riemergere dell'automatismo inconscio e sonnambulico della mente che dall'arcaico ascolto delle voci degli dèi diviene fattore predisponente la suggestione ipnotica delle masse.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Luigi Ontani in teoria. Filosofia, estetica, psicoanalisi nell'opera e nell'artista"
Editore: Alpes Italia
Autore: Giambrone Giulia
Pagine: 114
Ean: 9788865315422
Prezzo: € 13.00

Descrizione:"In teoria, ma in pratica..." Anche i proverbi sembrano negare l'importanza della teoria. Nell'epoca della tirannia dell'immagine, torna il bisogno di riportare alla luce l'elemento teorico, soprattutto nei confronti dell'opera d'arte. Essa prova la reversibilità tra immagine e teoria: il pensiero complesso si scioglie nella semplicità immanente dell'immagine che è quindi, per eccellenza, il luogo dove la teoria dimora. Le opere dell'artista Luigi Ontani dimostrano l'efficacia di questo principio: in esse abitano le idee di spazio, di identità, di soggetto. Partendo dall'analisi di alcune teorie generate dalla filosofia, dall'estetica e dalla psicoanalisi, si può giungere progressivamente all'opera d'arte. Sarà dunque la pratica a fornire una spiegazione della teoria tanto che potremo finalmente dire "In teoria e in pratica".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Qual è il tuo nome?"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Rosanna Virgili
Pagine: 114
Ean: 9788882275433
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Nessuna identità può esistere a prescindere dalla relazione con l'altro, l'umano è un volto spirituale tessuto dello sguardo di mille altri. L'identità non è un dato assoluto da conservare al sicuro, ma una ricerca, una strada, un esodo e una decisione. In relazione a chi e a cosa possiamo scoprire il mistero della nostra identità vera? I grandi testi della nostra cultura e la rivelazione biblica ci guidano in un viaggio affascinante per passare da un io chiuso in sé al "tutto a tutti" descritto da san Paolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coaching sulla ricchezza. Il metodo pratico e immediato per ottenere quello che avete sempre desiderato"
Editore: Anteprima Edizioni
Autore: Traverso Matt
Pagine: 120
Ean: 9788868491321
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Fermati per un istante e pensa a come sarebbe la tua vita se fossi finanziariamente indipendente. Immagina... di poter scegliere di lavorare e di non essere obbligato a farlo. Quanto apprezzeresti di più le opportunità che ogni giorno ti vengono offerte? E quanto potresti contribuire a qualcosa di importante, di più grande persino della vita stessa? Ciascuno di noi ha infinite potenzialità, ma è bloccato da sovrastrutture mentali, credenze limitanti, incertezze riguardo agli obiettivi. Questo libro ci insegna a maturare una corretta predisposizione al guadagno e alla ricchezza e suggerisce i metodi più efficaci per controllare e orientare la tendenza alla spesa. Soprattutto ci spinge a compiere una seria autoanalisi delle nostre priorità, del nostro rapporto con il denaro, della relazione che intratteniamo con il lavoro e con il tempo. Dopo la fortunata esperienza di "I pilastri della persuasione", Matt Traverso e Marco Paret, due dei massimi esperti italiani di coaching, tornano a intrecciare le loro conoscenze e i loro studi e ci conducono lungo un percorso che offre non solo riflessioni sulla natura dell'uomo e della mente, ma anche spunti pratici per organizzare al meglio il proprio business ed esercizi per dare nuovo senso e nuova direzione a esperienze e comportamenti. Se impariamo a conoscerci, accresceremo la fiducia che riponiamo in noi stessi. Se gradualmente assumiamo il controllo della nostra mente, arriveremo a scoprire possibilità grandissime. Capire quale significato ha per noi la ricchezza è un primo fondamentale passo per raggiungerla. Che cosa aspetti a metterti in cammino?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fenomeno e noumeno"
Editore:
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788869294075
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Una raccolta di saggi degli psicologi del Sestante, Sezione di Psicologia dell'età evolutiva e dell'adolescenza dell'Istituto di Psicologia Individuale Alfred Adler.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ho deciso di vivere fino a 120 anni. Sano, vitale e appagato"
Editore: Il Punto d'Incontro
Autore: Lee Ilchi
Pagine: 254
Ean: 9788868205560
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Per gran parte della vita lavoriamo sodo fino all'età pensionabile, dopo di che molti di noi ritengono di avere poco tempo per rilassarsi e godersi la vita e spesso diventano passivi, fatalisti, depressi. E se invece disponessimo di più tempo? Se avessimo altri 40 o 50 anni, il modo in cui viviamo sarebbe diverso? Ilchi Lee sostiene che è possibile estendere la durata di vita ben oltre quello che molti ritengono sia il limite dell'età biologica, anche fino a 120 anni. Ma la vera domanda è: in tal caso, potremmo avere anche una vita appagante? Attraverso esperienze personali, storie avvincenti, la saggezza di un'antica pratica olistica coreana e le attuali ricerche sulla longevità e il senso di realizzazione, Ilchi Lee traccia un chiaro percorso verso un nuovo paradigma di longevità e padronanza della vita, e ci incoraggia a darci da fare per diventare "anziani illuminati", in grado di portare un valido contributo alla comunità e mantenerci in buona salute. Una guida pratica che indica come vivere pienamente a qualsiasi età senza rimpianti, effettuando i cambiamenti necessari per vivere fino a 120 anni con vitalità e passione, e perseguendo i propri obiettivi con successo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La nuova mente imprenditoriale. Compentenza psicologica e pensiero individuale"
Editore: Il Ponte Vecchio
Autore: Pascucci Gianluca
Pagine: 128
Ean: 9788865418093
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il libro propone una nuova interpretazione delle relazioni nel luogo di lavoro, a partire dalle competenze individuali e dalla comprensione dei legami nella famiglia, prima organizzazione sociale con cui veniamo in contatto. Così annota Gianluca Pascucci che nella Prefazione scrive: «Questa è la storia di un cambiamento, di una rinascita, ma è anche la mia storia: di come ho imparato a condividere le difficoltà sul lavoro con le persone, di come ho imparato a trasformare le mie convinzioni in nuove occasioni ed in visioni più aperte, di come ho imparato a rispettare le parole ma anche i silenzi ed i momenti bui dei miei dipendenti, è la storia di me che ho imparato la forza e la possibilità che è sempre possibile cambiare, quando vogliamo riconoscere ed accogliere con convinzione le capacità latenti di ogni persona, affinché possano liberamente manifestarsi. I dipendenti ascoltati e valorizzati come persone autonome e competenti potranno dare il meglio di sé nel lavoro, così come nella vita tutta, come in una famiglia dove la parola cura è il pilastro della casa ».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU