Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Psicologia



Titolo: "Comunicazione pura. I linguaggi emotivi non verbali"
Editore: OM
Autore: Benemeglio Stefano, Stano Samuela
Pagine: 167
Ean: 9788894975536
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La comunicazione analogica è un metodo di trasmissione e di lettura che permette attraverso il segno, il gesto, la parola, il comportamento di stimolare la componente emotiva dell'essere umano, sfiorare corde di sicura sensibilità conseguentemente precostituire una disponibilità a far nascere l'interesse se non l'esigenza di compiere azioni, adottare comportamenti e atteggiamenti in sintonia con gli obiettivi prefissati. E questo, al di là di ogni ipocrisia, è esattamente quanto indistintamente ognuno chiede tramite la comunicazione: cioè consenso e assenso. Conoscere la comunicazione analogica significa andare alla radice del comportamento umano e al piacere culturale aggiungere l'arte del comunicare con il linguaggio delle emozioni. Gli strumenti operativi della Comunicazione Analogica permettono: di evidenziare, in tempo reale, tutti i carichi tensionali vissuti dall'interlocutore, i segnali di rifiuto e di gradimento relativi alla comunicazione informativa, oggetto della relazione; di scoprire verità nascoste delle persone care e dei propri interlocutori; di identificare le tipologie comportamentali: Padre, Madre, Se Stesso costituite dal vissuto emotivo-esperienziale di ogni individuo, attraverso il simbolismo comunicazionale sintetizzato nelle forme geometriche Asta, Cerchio, Triangolo; di offrire un servizio emotivo in cambio di un servizio logico; di aiutare, educare, persuadere, sedurre, in tutte le relazioni significative della vita di ciascun individuo, dove la comunicazione è elemento principe.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cambia! In viaggio alla conquista di te"
Editore: Mind Edizioni
Autore: Benzo Andrea
Pagine: 148
Ean: 9788869392689
Prezzo: € 11.90

Descrizione:Che cosa può migliorare per sempre la tua vita? Se ti sei già chiesto più volte come modificare la situazione in cui ti trovi e non sei mai arrivato da nessuna parte, se non sai come trovare la direzione da dare alla tua esistenza, allora un viaggio di cambiamento fa davvero al caso tuo. Con questa guida pratica al cambiamento puoi assumerti la responsabilità della tua vita, intraprendendo un percorso che ti permetterà di diventare la versione migliore di te stesso. Se stai attraversando un periodo particolarmente difficile a livello emotivo, fisico, mentale, finanziario, relazionale, portare il cambiamento nella tua vita ti permetterà di superare sfide apparentemente insormontabili, compiere un balzo in avanti e ribaltare le circostanze. Ovunque tu sia in questo momento, la situazione è temporanea e sei arrivato a questo punto per imparare quello che devi imparare, per diventare la persona che devi essere, per realizzare la vita che desideri veramente. La volontà di cambiare non può rimanere soltanto un pensiero: è fondamentale passare all'azione, dopo aver stabilito una direzione chiara verso la quale condurre la propria esistenza. Hai la possibilità di cambiare e creare qualsiasi cosa nella tua vita, partendo proprio da adesso. Preparati a intraprendere un viaggio alla conquista di te che dal passato ti porterà nel futuro e, attraverso il cambiamento, ti farà diventare la versione migliore di te stesso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Attraverso lo schermo. Cinema e autismo in età evolutiva"
Editore: Il Pensiero Scientifico
Autore: Bonati Maurizio
Pagine: 120
Ean: 9788849006308
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Maurizio Bonati invita il lettore ad acuire lo sguardo sul rapporto tra la settima arte e l'autismo, e l'invito non è rivolto soltanto a chi sperimenta quotidianamente la relazione con bambini e ragazzi autistici ma anche all'appassionato di cinema e allo spettatore occasionale. L'autismo, infatti, altro non è che un modo diverso di percepire il mondo. Per comunicare con chi è in questa condizione è necessario cambiare attitudine e linguaggio, modificare il proprio sguardo, per vedere "attraverso lo schermo".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alfred Adler e lo scisma della psicoanalisi"
Editore: Besa
Autore: Balzano Giacomo, Loseto Michele
Pagine: 159
Ean: 9788849711905
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Alfred Adier (1870-1937) è considerato, insieme a Freud e Jung, uno dei padri della psicologia del profondo. È stato l'iniziatore del filone socioculturale della psicologia dinamica nonché uno dei primi analisti a elaborare precisi piani di intervento per la prevenzione e il trattamento del disagio in età evolutiva. A Vienna, infatti, negli anni '20 creò in maniera innovativa i consultori per i bambini difficili e le loro famiglie, e si impegnò in un'intensa attività formativa per i docenti. In ambito psicodinamico, invece, Adler ha sempre avversato il primato della sessualità nella vita psichica, sostenuto da Freud, proponendo un modello più olistico e razionale della mente umana. Per le sue idee fu costretto ad abbandonare la Società Psicoanalitica Viennese, di cui fu il primo presidente, e a interrompere la collaborazione con Freud, durata nove anni. Questo libro ha lo scopo di descrivere, attraverso immagini garbatamente ironiche e simpatici aneddoti, incastonati su una precisa ricostruzione storica, le vicissitudini che hanno portato Adler a diventare il primo apostata della psicoanalisi. Allo stesso tempo, il testo si propone di divulgare i princìpi dell'analisi adleriana, spesso molto seguiti e poco citati dagli studiosi di psicologia clinica. Una tendenza, questa, che ha contribuito a rendere poco fruibile al grande pubblico il pensiero e la portata delle intuizioni di Adler, particolarmente attuali nel contesto socio-culturale dei giorni nostri. Introduzione e note di Egidio Ernesto Marasco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La famiglia"
Editore: Studium
Autore:
Pagine: 432
Ean: 9788838247217
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Nel nostro Paese, così come in altri del mondo occidentale, non è sufficiente dire che il fenomeno della denatalità si accompagna a quello dell’invecchiamento della popolazione, quindi alla possibile strutturazione della famiglia con l’anziano. E’ necessario anche riflettere sul fatto che, in ragione dell’aumentare delle aspettative di vita, è il sistema familiare in quanto tale ad invecchiare, quindi le relazioni coniugali e parentali di cui esso si compone, gli obiettivi educativi da esse perseguiti. In questa luce, emergono numerosi interrogativi, che la ricerca socio-psico-pedagogica non può sottostimare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mamma, insegnami a dormire. I consigli di una fata della nanna per notti serene e bimbi felici"
Editore: Mondadori
Autore: De Luca Rondine
Pagine: 180
Ean: 9788804688709
Prezzo: € 17.00

Descrizione:"Perché mio figlio non riesce a dormire? Perché si sveglia continuamente di notte? Avrà fame? Saranno i dentini che spuntano? Starà male? Sbaglio qualcosa? Pretendo troppo? Ma perché i figli delle mie amiche dormono tutti e il mio no? Il motivo per cui ho deciso di scrivere questo libro dopo un decennio di esperienza nel campo del sonno dei bimbi è proprio per poter dare risposta a tutte queste domande e far comprendere ai genitori che è possibile insegnare ai propri piccoli a dormire bene. Non esiste un metodo assoluto, uguale per tutti, ma ne esiste uno adatto al vostro caso, che farà sentire tranquilli sia voi che il vostro bambino. Ho deciso di scrivere questo libro partendo dalle mamme, perché negli anni ho capito che a fare davvero la differenza sono loro. Basandomi sulla mia esperienza, le ho suddivise in più tipologie e ho raccontato le loro storie. Facendovi immedesimare nelle situazioni di altri genitori che hanno provato la mancanza di sonno esattamente come voi, vi aiuterò a riconoscere il 'vostro' metodo. In queste pagine, quindi, non troverete rigidi schemi da seguire, ma il resoconto di tante realtà diverse attraverso le quali capirete quale strada può fare al caso vostro. Ricordate: in gioco non c'è solo il riposo, ma anche l'autonomia e la felicità dei vostri figli. Non mi stancherò mai di ripetere che i bambini vanno resi autonomi, e imparare a addormentarsi da soli nel proprio lettino è una delle primissime forme di autonomia. Con questo libro vorrei aiutare quanti più bimbi possibile e i loro genitori a dormire serenamente... Perché dormire è la cosa più bella che ci sia!" (L'autrice)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "André Green. Il potere creativo dell'inconscio"
Editore: Feltrinelli
Autore: Balsamo Maurizio
Pagine: 150
Ean: 9788807227158
Prezzo: € 15.00

Descrizione:"Moi, j'aurais dit plutôt que, Io, avrei detto piuttosto... Così Green iniziava a volte la sua riflessione su di un caso clinico dopo che gliene avevo parlato. Da lì procedeva nell'esplorazione di un'altra linea di pensiero che poteva incrociare o discostarsi da quella che era stata presentata, ma che ben più sostanzialmente tentava di evidenziare la straordinaria arborescenza delle comunicazioni analitiche, la selezione di uno snodo piuttosto che di un altro, non tanto in termini conflittuali quanto in una modalità che mi appariva complementare, attenta agli intrecci, ai rimandi, alle sommersioni e alle riemersioni di un tema nel corso della seduta. Era il suo modo per sottolineare quanto fosse necessario, nella riflessione su una situazione clinica, incrociare la possibilità di un ascolto diverso, aprendosi ad altri vertici osservativi, senza assumerne uno come il definitivo o il più vero, il che a suo giudizio ci permetteva di essere analisti ed evitare di cadere nella solitudine e nella megalomania." A partire dalla sua esperienza personale al fianco di André Green, Maurizio Balsamo traccia un percorso attraverso la straordinaria avventura umana e intellettuale di uno dei più grandi psicoanalisti del Novecento. Una mappa reticolare del grande "pensatore delle connessioni", del suo dialogo con Jacques Lacan, Donald Winnicott e Wilfred Bion e dell'esigenza sempre più forte di ricomporre in una feconda rivisitazione le diverse letture dell'opera di Freud.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Seminari, Teoria e clinica, Convergenze, Storia della psicoanalisi, Letture"
Editore: ETS
Autore:
Pagine: 348
Ean: 9788846754417
Prezzo: € 20.00

Descrizione:In questo volume sono raccolti i resoconti dei seminari, organizzati dall'Associazione culturale e scientifica "Materiali per il piacere della psicoanalisi" intorno a tre interessanti libri con tematiche molto diverse: "Ildegarda di Bingen. Maestra di sapienza nel suo tempo e oggi" di Michela Pereira (Lucca, 22 settembre 2017), "Vanda Shrenger Weiss. La prima psicoanalista in Italia. La psicoanalisi a Roma in epoca fascista" di Rita Corsa (Pisa, 24 novembre 2017) e "Ma io una famiglia ce l'avevo!" di Paola Terrile (Lucca, 13 aprile 2018). Nella seconda parte del volume sono contenuti, raggruppati in varie sezioni, altri contributi originali, i cui autori sono indicati tra parentesi: Teoria e clinica (Guido Ambrogini, Giulio Caselli Armata), Convergenze (Stefano Carrara, Manfredo Lauro Grotto, Rosapia Lauro Grotto), Storia della psicoanalisi (Rita Corsa, Pierpaolo Martucci, Giuseppe Zanda), Letture (recensioni di Stefania Aprile, Piero Raglianti, Giuseppe Zanda).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Abbecedario del reale"
Editore: Quodlibet
Autore:
Pagine: 214
Ean: 9788822902177
Prezzo: € 20.00

Descrizione:«È evidente che le cose del mondo umano sono cose di un universo strutturato in forma di parola, e che il linguaggio, i processi simbolici, dominano, governano tutto». Il paradosso del reale è in questa affermazione, rimossa ma non per questo meno attuale, di Jacques Lacan (Seminario VII). Il reale del mondo (come è il mondo), nonostante tutto il nostro desiderio di realismo, ci è precluso, perché il mondo ci appare già da sempre invischiato nel nostro stesso indicarlo e dirlo, a partire da questo presuntuoso articolo determinativo che sembra già dirci tutto, ad esempio che è il mondo. Come arrivare, allora, al reale del mondo? C'è un solo modo, per arrivarci, per provare (fallendo) ad arrivarci. Sprofondare fino in fondo in quello stesso linguaggio che peraltro ci impedisce di toccare il reale. Il libro - scritto da filosofi, psicoanalisti, scrittori, poeti, artisti - prova a mostrare questo paradosso, quello di chi, dentro il linguaggio, addita qualcosa "fuori dal mondo". Un possibile tragitto, da Azione a Zero, di alcuni dei modi per uscire da noi stessi, e quindi dal linguaggio, senza però mai abbandonarlo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mindfulness per l'ADHD e i disturbi del neurosviluppo. Applicazione clinica della Meditazione Orientata alla Mindfulness - MOM"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore:
Pagine: 142
Ean: 9788859017738
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il volume ha lo scopo primario di descrivere in modo dettagliato un training basato sulla Meditazione Orientata alla Mindfulness (MOM) e i suoi esiti positivi neuropsicologici, psicopatologici e di funzionamento in età evolutiva. Dopo un inquadramento teorico generale e una rassegna della letteratura scientifica sulla pratica della mindfulness, si fornisce un protocollo clinico di intervento nel trattamento multimodale dell'ADHD. Rivolto a ricercatori, clinici e educatori, il libro presenta una panoramica aggiornata e rigorosa sull'applicazione della mindfulness, offrendo nuovi spunti per le future ricerche nei disturbi del neurosviluppo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ho creduto sin da bambino. Le 5 convinzioni limitanti che ci portiamo dietro dall'infanzia"
Editore: Amrita
Autore: Schuitemaker Lisette
Pagine: 202
Ean: 9788869961090
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Leggendo questo libro, vi sembrerà che l'autrice stia leggendo dentro di voi. Vi chiederete come faccia a sapere che ogni tanto avete un'urgenza insopprimibile di abbuffarvi di cioccolato, o che diventate matti se avete l'impressione che gli altri sappiano qualcosa di cui voi siete all'oscuro, o quanto ardentemente desideriate, senza osare confessarlo nemmeno a voi stessi, che gli altri riescano ad apprezzarvi per quello che siete. Tutti noi ci portiamo dietro delle convinzioni che abbiamo maturato durante l'infanzia, riguardo al nostro valore, al nostro posto nel mondo: marchi archetipici, fondamentali, come "non mi volevano davvero", "non valgo abbastanza", "io in fondo che ne so?", "è sempre colpa mia", "devo imparare a essere come gli altri se voglio essere accettato". Ora, attraverso questo illuminante percorso di grande linearità ed efficacia pratica, possiamo imparare a individuarli e a disinnescarli, in noi e in chi ci circonda, ed entrare finalmente in una nuova età dell'oro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il lavoro negato"
Editore: Mimesis
Autore: Meloni Maria Efisia, Rudas Nereide
Pagine: 170
Ean: 9788857554204
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il lavoro, che nelle variegate e dimensionali sfumature rappresenta la condizione esistenziale dell'uomo, induce una profonda riflessione sul suo significato socio-economico e collettivo. Se lo stesso concetto che lo sottende, a partire dal mondo romano, assume diacronicamente degli snodi evolutivi e storici con significati diversi, la sua deprivazione e la dinamicità correlata allo status sociale costituiscono uno stress altamente minacciante il Sé e l'identità stessa dell'individuo. L'indagine che informa questo libro è focalizzata sul coinvolgimento emotivo delle persone nell'intrecciarsi e sovrapporsi dell'esperienza di "chi-non-è-nel-lavoro". Dall'analisi delle risultanze scientifiche dei test somministrati (MMPI, MMPI-2, BDI, BPRS, STAI) nel corso di una ricerca pluriennale svoltasi in Sardegna, emerge un'immagine saliente che delinea le caratteristiche strutturali delle personalità di coloro che, nel percorso di vita, si ritrovano nella deprivazione lavorativa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La paura delle decisioni. Come costruire il coraggio di scegliere per sé e per gli altri"
Editore: Ponte alle Grazie
Autore: Nardone Giorgio
Pagine: 122
Ean: 9788868331092
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Decidere è una libertà, ma anche un compito che può diventar difficile, fino a trasformarsi in un peso insostenibile. Più l'umanità si è evoluta, e più complessa è diventata la realtà con cui l'uomo entra in relazione, e di conseguenza più faticoso è diventato districarsi nella giungla delle scelte. La difficoltà aumenta in proporzione al ruolo occupato da chi decide nelle gerarchie della famiglia, della società, dell'economia, dal genitore al manager, dall'insegnante al politico. Gli strumenti a nostra disposizione, corsi e seminari di management e studio dei processi decisionali, si concentrano sull'aspetto razionale trascurando le oscure forze emotive che sono i veri ostacoli del decidere: la paura e le sue manifestazioni disfunzionali, lo stress e il dubbio patologico, l'angoscia e il panico. Partendo dalla sua pluriennale esperienza in diverse realtà formative e cliniche, Giorgio Nardone ci guida alla scoperta della "psicopatologia del decidere": la paura di sbagliare, di non essere all'altezza 0 di esporsi non dev'essere negata, ma compresa e gestita con strategie e stratagemmi mirati, in grado di trasformarla da handicap ad arma vincente. Solo così ritroveremo il coraggio e la serenità di affrontare i numerosi bivii del percorso della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le fiabe per dirlo. Le parole giuste per aiutare i bambini ad affrontare i momenti di difficoltà"
Editore: Red Edizioni
Autore: Arlati Veronica
Pagine: 110
Ean: 9788857308456
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Le fiabe hanno il potere di arrivare in modo diretto e semplice al cuore dei bambini e consentono loro, grazie al linguaggio simbolico, di entrare in contatto con i propri vissuti interiori e di diventarne più consapevoli. Allo stesso modo, le fiabe permettono anche ai genitori - spesso troppo coinvolti emotivamente quando i figli vivono dei momenti di difficoltà - di comprendere meglio le emozioni dei loro bambini. Le fiabe presentate nel libro affrontano temi come la separazione dei genitori, la malattia, le difficoltà scolastiche, la gelosia tra fratelli... Problemi comuni a tante famiglie ma che, se non ascoltati e accolti, possono essere fonte di malessere e ostacolare l'armonico sviluppo dei piccoli. Queste storie aiutano concretamente bambini e genitori a capire e gestire le emozioni che certe situazioni possono suscitare, creando un ponte tra grandi e piccoli in grado di favorire la comprensione reciproca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I'm go(o)d. Hai un solo destino, essere divino"
Editore: Curcio
Autore: Castiglia Rossana
Pagine: 238
Ean: 9788868683160
Prezzo: € 14.90

Descrizione:"I'M Go(o)d" è un saggio, o per meglio dire un assaggio di Vita... È un libro che ha la pretesa di scuotere e svegliare il lettore, ma ancora di più l'essere divino che è in lui. Tre parti della stessa sostanza, il conscio, il subconscio e il superconscio, che, se non allineate, non condurranno mai alla piena realizzazione di se stessi. Questo libro, a tratti eretico, non è mai blasfemo. Nella sua irriverenza, non manca mai di rispetto. È un invito a prendere pieno possesso del proprio potere interiore e della responsabilità creativa della propria vita. Pone attenzione sul disinteresse dei poteri forti ad avere esseri umani integri e realizzati, perché sarebbero pessimi consumatori e burattini senza fili. Si avvale della forza dell'etimologia delle parole per rispolverare il loro originario significato, spesso ben lontano dalle manipolazioni storiche alle quali sono state sottoposte. Prima che il lettore possa arrivare all'ultima pagina, sentirà il bisogno di dichiarare al mondo e a se stesso: I'M Go(o)d.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Errori cognitivi e arbitrato"
Editore: Il Mulino
Autore:
Pagine: 328
Ean: 9788815279958
Prezzo: € 26.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diario di una giovinetta"
Editore: SE
Autore: Hug-Hellmuth Hermine
Pagine: 227
Ean: 9788867234066
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Il "Tagebuch eines halbwüchsigen Mädchens" venne pubblicato nel 1919 dalle Edizioni Internazionali di Psicoanalisi, con una prefazione anonima (in realtà di Hermine Hug-Hellmuth, pioniera dell'analisi infantile) che si fa garante della sua autenticità, e una lettera di Sigmund Freud, del 27 aprile 1915: «Questo diario è una gemma. Credo che mai prima d'ora sia stato scritto nulla che ci permetta di vedere così chiaramente quel che accade negli anni della pubertà nell'animo di una ragazza appartenente alla nostra classe sociale e alla nostra sfera culturale. Vediamo i sentimenti staccarsi a poco a poco dal semplice egoismo dell'infanzia e raggiungere la maturità; vediamo i rapporti con i genitori e gli altri membri della famiglia prendere forma, assumere via via maggior serietà e intimità; vediamo il formarsi e lo spezzarsi di amicizie. Assistiamo al primo nascere dell'amore, ancora in cerca di un oggetto su cui fissarsi. Soprattutto, queste pagine ci mostrano come il mistero della vita sessuale dapprima si imponga vagamente all'attenzione e poi prenda intero possesso di una mente che si va sviluppando, e come la bambina da principio soffra sotto il peso di una conoscenza segreta, poi gradualmente impari a reggere il fardello. Di tutti questi fenomeni troviamo qui una descrizione al tempo stesso così incantevole, così seria e così priva di artificio che non potrà non interessare profondamente studiosi di pedagogia e psicologi». Il libro fece scandalo ed ebbe un successo straordinario, ma ben presto venne alla luce la verità: il Diario era un apocrifo scritto da Hermine Hug-Hellmuth, e nel 1923 fu ritirato dal commercio. Dopo aver posto Freud nella situazione insostenibile di essere ostaggio della sua mistificazione, Hermine cadde in disgrazia e andò incontro a un destino tragico. Isolata, dimenticata, preda di una profonda depressione, venne infine uccisa il 9 settembre 1924 dal nipote Rudolf Hug, che aveva cresciuto e di cui aveva analizzato i gravi problemi. Con uno scritto di Anne-Geneviève Roger.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita segreta degli introversi. Il bello di chi sa tacere in un mondo fatto di chiacchiere"
Editore: Feltrinelli
Autore: Granneman Jennifer
Pagine: 232
Ean: 9788807091162
Prezzo: € 16.00

Descrizione:A nome di tutti gli introversi che sono stati a lungo fraintesi, rifiutati o ignorati, Jennifer Granneman, introversa lei stessa, ne esplora e valorizza il vivace mondo interiore. Traendo spunto dalla ricerca scientifica, da interviste approfondite con esperti, dall'incontro con altri introversi e dalla sua storia personale, l'autrice rivela il meccanismo che dà origine all'introversione e spiega perché così tante persone sbagliano ad approcciarla. Fra miti sfatati e verità rivelate, questo libro aiuterà gli introversi ad andare fieri di ciò che sono, assecondando la propria natura, anziché contrastarla, in un mondo in cui, in mezzo a tanti chiacchieroni, meritano di essere ascoltati. Che tu sia un introverso in buona fede, un estroverso ansioso di capire come funzionano gli "strani esseri" silenziosi che ti stanno attorno o un curioso mix dei due, queste rivelazioni risponderanno alle tante domande che ti sei sempre posto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non ci sto piu dentro! Diario di un bambino con ADHD e dei suoi stremati compagni di viaggio"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore: Sanders Anna Maria
Pagine: 282
Ean: 9788859017783
Prezzo: € 17.00

Descrizione:«Il libro che avete in mano (...) non è un testo scientifico e neppure un manuale per la conduzione di un training, ma si tratta piuttosto della presentazione di come un ragazzino con difficoltà nell'autocontrollo vive e percepisce il suo e il nostro mondo. Gli adulti che si relazionano con Max, salvo rare eccezioni, sembrano tutti molto desiderosi di cambiarlo, trasformarlo, direi quasi imporsi su di lui. Max viene richiamato perché ha avuto una reazione eccessiva, ma nessuno chiede a Max che cosa lo abbia portato ad avere quella reazione. Max viene punito per aver messo in atto comportamenti pericolosi, ma nessuno suggerisce a Max una strategia per evitare che questo accada nuovamente. Purtroppo la storia di Max è una storia comune a molti ragazzi che soffrono le stesse difficoltà, una storia fatta di divieti, punizioni, richiami e rifiuti. E allora noi, Max, lo vogliamo tenere com'è: non ci aspettiamo che diventi altro, ma ci attendiamo piuttosto che, continuando a svelarci i suoi pensieri, a volte un po' sopra le righe, sia in grado di raccontarci di azioni che, nonostante i primi impulsi, siano poi state mediate grazie al supporto e alle strategie sviluppate insieme al gruppo di adulti che si è preso cura della sua educazione». (Dalla Presentazione di Gianluca Daffi)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vite frenetiche & anime inquiete"
Editore: Terra Santa
Autore: Becky Eldredge
Pagine: 216
Ean: 9788862406208
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Se avete già capito tutto della vita e vi sentite completamente appagati, allora forse questo libro non fa per voi. Ma se siete come la maggior parte delle persone, ogni giorno avrete una montagna di cose da fare: un lavoro da svolgere, commissioni da sbrigare, bambini da crescere... Perciò tirate avanti a testa bassa, ma sapete benissimo che c'è qualcosa che non va, che nella vostra vita manca qualcosa di profondo ed essenziale. Becky Eldredge ha provato in prima persona il vostro stesso anelito e ha capito che cosa manca alle persone: coltivare il rapporto con Dio attraverso la preghiera. Nelle pagine di Vite frenetiche & anime inquiete l'autrice rilegge in modo nuovo i principi della spiritualità ignaziana per offrire strumenti abbordabili e pratici per la preghiera ritagliando uno spazio nelle vostre giornate convulse.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Terapia di gruppo per abuso di sostanze. Manuale per un percorso a stadi"
Editore: Il Mulino
Autore: Velasquez Mary Marden, Crouch Cathy, Stokes Stephens Nanette
Pagine: 366
Ean: 9788815278524
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Questo manuale presenta un percorso fortemente orientato alla praticità di utilizzo, basato sul modello transteorico del cambiamento e sui processi esperienziali e comportamentali ad esso connessi. Il programma presentato permette di facilitare il movimento della persona tra gli stadi del cambiamento, mediante il supporto al cliente in numerosi compiti fondamentali, tra cui il riconoscimento degli elementi problematici dei propri comportamenti, la maturazione della decisione di agire, e lo sviluppo e la realizzazione di un piano di cambiamento. Grazie alla loro vasta esperienza, gli autori forniscono una guida passo dopo passo nella realizzazione di 35 sessioni, assieme alle strategie necessarie per aumentare la motivazione del cliente. Il volume include anche 58 schede utilizzabili con i clienti, divise nelle varie sessioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Psicoterapia psicodinamica di gruppo e ricerca empirica. Una guida per il clinico"
Editore: Alpes Italia
Autore:
Pagine: XIV-213
Ean: 9788865313244
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il testo rappresenta un primo tentativo di fornire delle indicazioni utili al lavoro clinico coniugato con la ricerca empirica sui gruppi. Presenta una sintesi condivisa delle attuali conoscenze e opinioni degli esperti, frutto del lavoro sviluppato dal Network italiano per la ricerca sui gruppi. Partendo dall'iniziale riflessione sui parametri per orientarsi nella qualificazione dei dispositivi gruppali (premessa indispensabile a ogni ragionamento clinico e di ricerca), il volume descrive le fasi della vita di un gruppo psicoterapeutico, fornendo informazioni sui metodi e gli strumenti ad oggi più indicati per la selezione dei partecipanti, il monitoraggio dei processi, la valutazione degli outcomes. Questo lavoro si rivolge a professionisti e a colleghi in formazione per sostenere l'aggiornamento professionale, nonché la programmazione di nuove ricerche clinico-scientifiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "No! Impariamo a dirlo"
Editore: Iacobellieditore
Autore: Arnaldi Valeria
Pagine: 128
Ean: 9788862523660
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Gli stipendi più bassi di quelli dei colleghi uomini. Il capo che si sente autorizzato a fare avance e non accetta rifiuti. Il fidanzato/compagno/marito che vuole essere "servito" e vorrebbe che la propria moglie fosse amante e geisha. E così via. Sono tante le occasioni nelle quali le donne finiscono per ritrovarsi "incastrate" per la difficoltà di far valere le proprie opinioni e i propri diritti. Questo libro, vero e proprio corso di autostima, insegna a ripensarsi e a riconquistare senso e sentimento dei propri diritti. Un modo per ottenere le libertà perdute, progressivamente ogni giorno, per il semplice fatto di essere viste come sesso debole dunque sfruttabile. Tutte le occasioni e le ragioni per dire NO.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La natura relazionale del sé. La mente come sistema integrato"
Editore: Alpes Italia
Autore: Arpaia Maria Cristina
Pagine: XVIII-118
Ean: 9788865315071
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Scopo del lavoro è mostrare che la vita psichica è influenzata, sin dall'origine, dall'ambiente esterno in un'interazione continua. Si tratta di teorizzazioni che con assunti apparentemente lontani dal linguaggio e dalla mentalità ordinarie cercano di dare ragione della dinamica umana e naturale dei rapporti così come sono vissuti dall'uomo comune; di tentare di fornire una spiegazione alle, spesso drammatiche, modalità di sviluppo dell'individuo. In cosa consiste la nostra identità? Dove si radica la nostra autostima? Perché abbiamo bisogno di modelli di riferimento (identificazioni) per poter credere in noi stessi e nelle nostre capacità? Sono domande affascinanti e concretissime cui la psicoanalisi ha dall'inizio cercato di dare risposte. Il filo conduttore dell'opera si dipana intorno al concetto che l'uomo è dipendente, tutta la vita, non solo alla sua origine, ed ha bisogno di un 'appoggio' continuo dal mondo esterno, per esprimere esistenzialmente le sue potenzialità creative, dunque la sua piena personalità. Occorre 'salvare' il valore positivo del concetto di dipendenza da cui origina la creatività e l'autonomia, dal di dentro di una relazione feconda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio li fa e poi li accoppia? Il percorso della coppia dall'incontro all'intimità"
Editore: Alpes Italia
Autore:
Pagine: 75
Ean: 9788865315170
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Ci mettiamo in coppia illudendoci che il sentimento che ci lega resterà identico nel tempo e che nulla cambierà. Tutti noi, quando ci innamoriamo, nel profondo, desideriamo che il nostro amore duri per sempre, ma tutti, prima o poi, dobbiamo confrontarci con la dimensione del cambiamento. La fatica ad affrontare questa fase spesso, però, ci fa entrare in crisi. A questo punto una delle esperienze più comuni è quella di volgere lo sguardo altrove, verso un nuovo partner che, pensiamo, ci garantirà la felicità. Non è immediato renderci conto che, dall'esterno, nessun altro può renderci felici. Accettare di essere noi i costruttori della nostra felicità è tuttavia l'unico modo per conquistare un reale appagamento. E, oltretutto, libera il partner dal compito impossibile di farci felici. L'amore è un percorso da costruire giorno per giorno, fianco a fianco... "io con i miei limiti e tu con i tuoi e non è (più) un problema". Se accettiamo davvero questa sfida, l'amore che dura nel tempo può diventare possibile per tutti noi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU