Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Psicologia



Titolo: "Il lavoro negato"
Editore: Mimesis
Autore: Meloni Maria Efisia, Rudas Nereide
Pagine: 170
Ean: 9788857554204
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il lavoro, che nelle variegate e dimensionali sfumature rappresenta la condizione esistenziale dell'uomo, induce una profonda riflessione sul suo significato socio-economico e collettivo. Se lo stesso concetto che lo sottende, a partire dal mondo romano, assume diacronicamente degli snodi evolutivi e storici con significati diversi, la sua deprivazione e la dinamicità correlata allo status sociale costituiscono uno stress altamente minacciante il Sé e l'identità stessa dell'individuo. L'indagine che informa questo libro è focalizzata sul coinvolgimento emotivo delle persone nell'intrecciarsi e sovrapporsi dell'esperienza di "chi-non-è-nel-lavoro". Dall'analisi delle risultanze scientifiche dei test somministrati (MMPI, MMPI-2, BDI, BPRS, STAI) nel corso di una ricerca pluriennale svoltasi in Sardegna, emerge un'immagine saliente che delinea le caratteristiche strutturali delle personalità di coloro che, nel percorso di vita, si ritrovano nella deprivazione lavorativa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La paura delle decisioni. Come costruire il coraggio di scegliere per sé e per gli altri"
Editore: Ponte alle Grazie
Autore: Nardone Giorgio
Pagine: 122
Ean: 9788868331092
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Decidere è una libertà, ma anche un compito che può diventar difficile, fino a trasformarsi in un peso insostenibile. Più l'umanità si è evoluta, e più complessa è diventata la realtà con cui l'uomo entra in relazione, e di conseguenza più faticoso è diventato districarsi nella giungla delle scelte. La difficoltà aumenta in proporzione al ruolo occupato da chi decide nelle gerarchie della famiglia, della società, dell'economia, dal genitore al manager, dall'insegnante al politico. Gli strumenti a nostra disposizione, corsi e seminari di management e studio dei processi decisionali, si concentrano sull'aspetto razionale trascurando le oscure forze emotive che sono i veri ostacoli del decidere: la paura e le sue manifestazioni disfunzionali, lo stress e il dubbio patologico, l'angoscia e il panico. Partendo dalla sua pluriennale esperienza in diverse realtà formative e cliniche, Giorgio Nardone ci guida alla scoperta della "psicopatologia del decidere": la paura di sbagliare, di non essere all'altezza 0 di esporsi non dev'essere negata, ma compresa e gestita con strategie e stratagemmi mirati, in grado di trasformarla da handicap ad arma vincente. Solo così ritroveremo il coraggio e la serenità di affrontare i numerosi bivii del percorso della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le fiabe per dirlo. Le parole giuste per aiutare i bambini ad affrontare i momenti di difficoltà"
Editore: Red Edizioni
Autore: Arlati Veronica
Pagine: 110
Ean: 9788857308456
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Le fiabe hanno il potere di arrivare in modo diretto e semplice al cuore dei bambini e consentono loro, grazie al linguaggio simbolico, di entrare in contatto con i propri vissuti interiori e di diventarne più consapevoli. Allo stesso modo, le fiabe permettono anche ai genitori - spesso troppo coinvolti emotivamente quando i figli vivono dei momenti di difficoltà - di comprendere meglio le emozioni dei loro bambini. Le fiabe presentate nel libro affrontano temi come la separazione dei genitori, la malattia, le difficoltà scolastiche, la gelosia tra fratelli... Problemi comuni a tante famiglie ma che, se non ascoltati e accolti, possono essere fonte di malessere e ostacolare l'armonico sviluppo dei piccoli. Queste storie aiutano concretamente bambini e genitori a capire e gestire le emozioni che certe situazioni possono suscitare, creando un ponte tra grandi e piccoli in grado di favorire la comprensione reciproca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La cura della gelosia. Riconoscerla e superarla per non rovinare le proprie relazioni"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore: Leahy Robert L.
Pagine: 262
Ean: 9788859017806
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Siete dei tipi gelosi? Vi sentite ansiosi, furiosi, tristi non appena intravedete la possibilità che qualcuno possa mettersi fra voi e la persona che amate? La gelosia vi spinge a sospettare, spiare il partner, litigare, dire e fare cose di cui poi vi pentite e vi vergognate? Se è così, questo libro potrà aiutarvi. Imparerete che non siete gli unici e che i sentimenti che provate sono legittimi. Imparerete, in particolare, a tenerli sotto controllo e a gestire i vostri comportamenti prima che questi rovinino le vostre relazioni e intacchino la felicità vostra e del partner. Fra queste pagine scoprirete le origini evolutive della gelosia, comprenderete quali impulsi guidano le vostre emozioni e come liberarvi della loro pressione, accogliendoli anziché combatterli. Troverete anche delle soluzioni sane per migliorare la comunicazione con il partner, superare il senso di vergogna e, soprattutto, imparare a fidarvi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I'm go(o)d. Hai un solo destino, essere divino"
Editore: Curcio
Autore: Castiglia Rossana
Pagine: 238
Ean: 9788868683160
Prezzo: € 14.90

Descrizione:"I'M Go(o)d" è un saggio, o per meglio dire un assaggio di Vita... È un libro che ha la pretesa di scuotere e svegliare il lettore, ma ancora di più l'essere divino che è in lui. Tre parti della stessa sostanza, il conscio, il subconscio e il superconscio, che, se non allineate, non condurranno mai alla piena realizzazione di se stessi. Questo libro, a tratti eretico, non è mai blasfemo. Nella sua irriverenza, non manca mai di rispetto. È un invito a prendere pieno possesso del proprio potere interiore e della responsabilità creativa della propria vita. Pone attenzione sul disinteresse dei poteri forti ad avere esseri umani integri e realizzati, perché sarebbero pessimi consumatori e burattini senza fili. Si avvale della forza dell'etimologia delle parole per rispolverare il loro originario significato, spesso ben lontano dalle manipolazioni storiche alle quali sono state sottoposte. Prima che il lettore possa arrivare all'ultima pagina, sentirà il bisogno di dichiarare al mondo e a se stesso: I'M Go(o)d.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Errori cognitivi e arbitrato"
Editore: Il Mulino
Autore:
Pagine: 328
Ean: 9788815279958
Prezzo: € 26.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "21 rituali per cambiare la tua vita"
Editore: Rizzoli
Autore: Cheung Theresa
Pagine: 255
Ean: 9788817104265
Prezzo: € 16.89

Descrizione:La maggior parte di noi pensa che il nostro futuro sia plasmato da grandi eventi, dalle decisioni che prendiamo, dai nostri pensieri e dalle opinioni degli altri, ma in realtà sono le piccole cose che facciamo ogni giorno a forgiare l'esistenza di ognuno. Spesso anche chi è consapevole dell'impatto che i comportamenti quotidiani possono avere sul proprio benessere e la sua realizzazione, non riesce a comprendere appieno il loro potere di rivoluzionare l'esistenza. Ma soprattutto: se un'azione viene ripetuta molto spesso, è facile che diventi un'abitudine e le abitudini, per quanto buone possano essere, non cambiano la vita. Per evitare dunque che a lungo andare le azioni perdano di significato, bisogna riempirle di un personale senso e potere. Bisogna trasformarle in un rituale. Creando un rituale, infatti, potremo portare il sacro nella vita di tutti i giorni, e avremo la possibilità di cambiarla in positivo attraverso dei veri e propri atti simbolici: dallo svegliarsi presto al sorridere allo specchio, dall'essere gentile con qualcuno al riordinare un oggetto in casa o in ufficio, dal dire "grazie" al semplice respirare prendendo coscienza di farlo. Diventeranno atti da compiere per migliorare il tempo dedicato a noi stessi, azioni che ci aiuteranno a crescere e a perfezionarci se compiute quotidianamente per un minimo di 21 giorni, il periodo minimo perché un'attività si imprima nel cervello e diventi, naturalmente, parte della nostra vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diario di una giovinetta"
Editore: SE
Autore: Hug-Hellmuth Hermine
Pagine: 227
Ean: 9788867234066
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Il "Tagebuch eines halbwüchsigen Mädchens" venne pubblicato nel 1919 dalle Edizioni Internazionali di Psicoanalisi, con una prefazione anonima (in realtà di Hermine Hug-Hellmuth, pioniera dell'analisi infantile) che si fa garante della sua autenticità, e una lettera di Sigmund Freud, del 27 aprile 1915: «Questo diario è una gemma. Credo che mai prima d'ora sia stato scritto nulla che ci permetta di vedere così chiaramente quel che accade negli anni della pubertà nell'animo di una ragazza appartenente alla nostra classe sociale e alla nostra sfera culturale. Vediamo i sentimenti staccarsi a poco a poco dal semplice egoismo dell'infanzia e raggiungere la maturità; vediamo i rapporti con i genitori e gli altri membri della famiglia prendere forma, assumere via via maggior serietà e intimità; vediamo il formarsi e lo spezzarsi di amicizie. Assistiamo al primo nascere dell'amore, ancora in cerca di un oggetto su cui fissarsi. Soprattutto, queste pagine ci mostrano come il mistero della vita sessuale dapprima si imponga vagamente all'attenzione e poi prenda intero possesso di una mente che si va sviluppando, e come la bambina da principio soffra sotto il peso di una conoscenza segreta, poi gradualmente impari a reggere il fardello. Di tutti questi fenomeni troviamo qui una descrizione al tempo stesso così incantevole, così seria e così priva di artificio che non potrà non interessare profondamente studiosi di pedagogia e psicologi». Il libro fece scandalo ed ebbe un successo straordinario, ma ben presto venne alla luce la verità: il Diario era un apocrifo scritto da Hermine Hug-Hellmuth, e nel 1923 fu ritirato dal commercio. Dopo aver posto Freud nella situazione insostenibile di essere ostaggio della sua mistificazione, Hermine cadde in disgrazia e andò incontro a un destino tragico. Isolata, dimenticata, preda di una profonda depressione, venne infine uccisa il 9 settembre 1924 dal nipote Rudolf Hug, che aveva cresciuto e di cui aveva analizzato i gravi problemi. Con uno scritto di Anne-Geneviève Roger.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita segreta degli introversi. Il bello di chi sa tacere in un mondo fatto di chiacchiere"
Editore: Feltrinelli
Autore: Granneman Jennifer
Pagine: 232
Ean: 9788807091162
Prezzo: € 16.00

Descrizione:A nome di tutti gli introversi che sono stati a lungo fraintesi, rifiutati o ignorati, Jennifer Granneman, introversa lei stessa, ne esplora e valorizza il vivace mondo interiore. Traendo spunto dalla ricerca scientifica, da interviste approfondite con esperti, dall'incontro con altri introversi e dalla sua storia personale, l'autrice rivela il meccanismo che dà origine all'introversione e spiega perché così tante persone sbagliano ad approcciarla. Fra miti sfatati e verità rivelate, questo libro aiuterà gli introversi ad andare fieri di ciò che sono, assecondando la propria natura, anziché contrastarla, in un mondo in cui, in mezzo a tanti chiacchieroni, meritano di essere ascoltati. Che tu sia un introverso in buona fede, un estroverso ansioso di capire come funzionano gli "strani esseri" silenziosi che ti stanno attorno o un curioso mix dei due, queste rivelazioni risponderanno alle tante domande che ti sei sempre posto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non ci sto piu dentro! Diario di un bambino con ADHD e dei suoi stremati compagni di viaggio"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore: Sanders Anna Maria
Pagine: 282
Ean: 9788859017783
Prezzo: € 17.00

Descrizione:«Il libro che avete in mano (...) non è un testo scientifico e neppure un manuale per la conduzione di un training, ma si tratta piuttosto della presentazione di come un ragazzino con difficoltà nell'autocontrollo vive e percepisce il suo e il nostro mondo. Gli adulti che si relazionano con Max, salvo rare eccezioni, sembrano tutti molto desiderosi di cambiarlo, trasformarlo, direi quasi imporsi su di lui. Max viene richiamato perché ha avuto una reazione eccessiva, ma nessuno chiede a Max che cosa lo abbia portato ad avere quella reazione. Max viene punito per aver messo in atto comportamenti pericolosi, ma nessuno suggerisce a Max una strategia per evitare che questo accada nuovamente. Purtroppo la storia di Max è una storia comune a molti ragazzi che soffrono le stesse difficoltà, una storia fatta di divieti, punizioni, richiami e rifiuti. E allora noi, Max, lo vogliamo tenere com'è: non ci aspettiamo che diventi altro, ma ci attendiamo piuttosto che, continuando a svelarci i suoi pensieri, a volte un po' sopra le righe, sia in grado di raccontarci di azioni che, nonostante i primi impulsi, siano poi state mediate grazie al supporto e alle strategie sviluppate insieme al gruppo di adulti che si è preso cura della sua educazione». (Dalla Presentazione di Gianluca Daffi)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il rumore delle parole"
Editore: Rizzoli
Autore: Andreoli Vittorino
Pagine: 255
Ean: 9788817109291
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Al ventiduesimo piano di un condominio di periferia vive un vecchio. Non esce mai, non incontra nessuno, nemmeno i figli o i nipoti lo vanno a trovare. Il mondo che sta là fuori gli è estraneo, eppure lui sente che, pur non avendo più alcun ruolo sociale, la sua esistenza ha ancora un senso. Del resto, che la vecchiaia inizi a sessantacinque anni è una pura convenzione stabilita dalla società fondata esclusivamente sul lavoro e sul denaro. Così si siede davanti a un microfono e, invece di rompere la sua solitudine varcando la porta di casa diretto al bar o ai giardinetti, apre la porta verso l'universo virtuale ed entra nella rete. Con grande "sospetto" e incertezza racconta le sue riflessioni su alcune parole che hanno riempito la sua esistenza. Democrazia, assurdità, bellezza e vecchiaia: sono questi i termini attorno a cui costruisce quattro lezioni virtuali. Le sue sono parole al vento o c'è qualcuno disposto ad ascoltarlo? Con un certo stupore il vecchio scopre che il suo pubblico cresce lezione dopo lezione. Abbattuto il muro che lo escludeva da qualsiasi relazione, si rende conto di avere di nuovo una voce. Sa di essere fragile, ma è proprio quella fragilità a renderlo più umano. Nella dimensione del "noi" che emerge a poco a poco, capisce che l'unica cosa che conta davvero è il presente e che "vivere non è parlare, ma correre da chi ha bisogno". Parole vuote? Parole come semplice rumore? Vittorino Andreoli mette in scena in queste sue nuove pagine un teatro della verità a tratti autobiografico. Smaschera i pregiudizi del nostro tempo, che considera la vecchiaia come l'età della vergogna, dimenticando che la fragilità del vecchio è la rappresentazione della condizione umana, del significato stesso dell'uomo nel mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vite frenetiche & anime inquiete"
Editore: Terra Santa
Autore: Becky Eldredge
Pagine: 216
Ean: 9788862406208
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Se avete già capito tutto della vita e vi sentite completamente appagati, allora forse questo libro non fa per voi. Ma se siete come la maggior parte delle persone, ogni giorno avrete una montagna di cose da fare: un lavoro da svolgere, commissioni da sbrigare, bambini da crescere... Perciò tirate avanti a testa bassa, ma sapete benissimo che c'è qualcosa che non va, che nella vostra vita manca qualcosa di profondo ed essenziale. Becky Eldredge ha provato in prima persona il vostro stesso anelito e ha capito che cosa manca alle persone: coltivare il rapporto con Dio attraverso la preghiera. Nelle pagine di Vite frenetiche & anime inquiete l'autrice rilegge in modo nuovo i principi della spiritualità ignaziana per offrire strumenti abbordabili e pratici per la preghiera ritagliando uno spazio nelle vostre giornate convulse.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Terapia di gruppo per abuso di sostanze. Manuale per un percorso a stadi"
Editore: Il Mulino
Autore: Velasquez Mary Marden, Crouch Cathy, Stokes Stephens Nanette
Pagine: 366
Ean: 9788815278524
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Questo manuale presenta un percorso fortemente orientato alla praticità di utilizzo, basato sul modello transteorico del cambiamento e sui processi esperienziali e comportamentali ad esso connessi. Il programma presentato permette di facilitare il movimento della persona tra gli stadi del cambiamento, mediante il supporto al cliente in numerosi compiti fondamentali, tra cui il riconoscimento degli elementi problematici dei propri comportamenti, la maturazione della decisione di agire, e lo sviluppo e la realizzazione di un piano di cambiamento. Grazie alla loro vasta esperienza, gli autori forniscono una guida passo dopo passo nella realizzazione di 35 sessioni, assieme alle strategie necessarie per aumentare la motivazione del cliente. Il volume include anche 58 schede utilizzabili con i clienti, divise nelle varie sessioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La forza della resilienza. I 12 segreti per essere felici, appagati e calmi"
Editore: Giunti Editore
Autore: Hanson Rick, Hanson Forrest
Pagine: 272
Ean: 9788809874428
Prezzo: € 14.00

Descrizione:La vera capacità di adattarsi a un mondo in continuo cambiamento scaturisce da forze interne come la grinta, la gratitudine e la compassione. Questa è la resilienza, quella dote di cui abbiamo bisogno ogni giorno per crescere una famiglia, lavorare insieme ad altri, affrontare lo stress, i problemi di salute, le divergenze, il dolore o semplicemente i momenti di difficoltà. Con la sua caratteristica miscela di neuroscienza, mindfulness e psicologia positiva, il dottor Rick Hanson ci mostra come sviluppare dodici forze interiori vitali legate al nostro sistema nervoso. Attraverso una guida pratica, piena di suggerimenti concreti, esercizi, esempi personali e informazioni preziose su come funziona il nostro cervello, ci offre gli strumenti per affrontare le sfide della vita con meno ansia, più ottimismo, fiducia in noi stessi, calma e concentrazione. Caloroso, incoraggiante ed efficace, l'approccio passo-passo del dottor Hanson insegna come allenare il nostro cervello ai pensieri positivi, come liberarsi dai sentimenti dolorosi e sostituirli con autocompassione, autostima, gioia e pace interiore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Psicoterapia psicodinamica di gruppo e ricerca empirica. Una guida per il clinico"
Editore: Alpes Italia
Autore:
Pagine: XIV-213
Ean: 9788865313244
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il testo rappresenta un primo tentativo di fornire delle indicazioni utili al lavoro clinico coniugato con la ricerca empirica sui gruppi. Presenta una sintesi condivisa delle attuali conoscenze e opinioni degli esperti, frutto del lavoro sviluppato dal Network italiano per la ricerca sui gruppi. Partendo dall'iniziale riflessione sui parametri per orientarsi nella qualificazione dei dispositivi gruppali (premessa indispensabile a ogni ragionamento clinico e di ricerca), il volume descrive le fasi della vita di un gruppo psicoterapeutico, fornendo informazioni sui metodi e gli strumenti ad oggi più indicati per la selezione dei partecipanti, il monitoraggio dei processi, la valutazione degli outcomes. Questo lavoro si rivolge a professionisti e a colleghi in formazione per sostenere l'aggiornamento professionale, nonché la programmazione di nuove ricerche clinico-scientifiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "No! Impariamo a dirlo"
Editore: Iacobellieditore
Autore: Arnaldi Valeria
Pagine: 128
Ean: 9788862523660
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Gli stipendi più bassi di quelli dei colleghi uomini. Il capo che si sente autorizzato a fare avance e non accetta rifiuti. Il fidanzato/compagno/marito che vuole essere "servito" e vorrebbe che la propria moglie fosse amante e geisha. E così via. Sono tante le occasioni nelle quali le donne finiscono per ritrovarsi "incastrate" per la difficoltà di far valere le proprie opinioni e i propri diritti. Questo libro, vero e proprio corso di autostima, insegna a ripensarsi e a riconquistare senso e sentimento dei propri diritti. Un modo per ottenere le libertà perdute, progressivamente ogni giorno, per il semplice fatto di essere viste come sesso debole dunque sfruttabile. Tutte le occasioni e le ragioni per dire NO.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La natura relazionale del sé. La mente come sistema integrato"
Editore: Alpes Italia
Autore: Arpaia Maria Cristina
Pagine: XVIII-118
Ean: 9788865315071
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Scopo del lavoro è mostrare che la vita psichica è influenzata, sin dall'origine, dall'ambiente esterno in un'interazione continua. Si tratta di teorizzazioni che con assunti apparentemente lontani dal linguaggio e dalla mentalità ordinarie cercano di dare ragione della dinamica umana e naturale dei rapporti così come sono vissuti dall'uomo comune; di tentare di fornire una spiegazione alle, spesso drammatiche, modalità di sviluppo dell'individuo. In cosa consiste la nostra identità? Dove si radica la nostra autostima? Perché abbiamo bisogno di modelli di riferimento (identificazioni) per poter credere in noi stessi e nelle nostre capacità? Sono domande affascinanti e concretissime cui la psicoanalisi ha dall'inizio cercato di dare risposte. Il filo conduttore dell'opera si dipana intorno al concetto che l'uomo è dipendente, tutta la vita, non solo alla sua origine, ed ha bisogno di un 'appoggio' continuo dal mondo esterno, per esprimere esistenzialmente le sue potenzialità creative, dunque la sua piena personalità. Occorre 'salvare' il valore positivo del concetto di dipendenza da cui origina la creatività e l'autonomia, dal di dentro di una relazione feconda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio li fa e poi li accoppia? Il percorso della coppia dall'incontro all'intimità"
Editore: Alpes Italia
Autore:
Pagine: 75
Ean: 9788865315170
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Ci mettiamo in coppia illudendoci che il sentimento che ci lega resterà identico nel tempo e che nulla cambierà. Tutti noi, quando ci innamoriamo, nel profondo, desideriamo che il nostro amore duri per sempre, ma tutti, prima o poi, dobbiamo confrontarci con la dimensione del cambiamento. La fatica ad affrontare questa fase spesso, però, ci fa entrare in crisi. A questo punto una delle esperienze più comuni è quella di volgere lo sguardo altrove, verso un nuovo partner che, pensiamo, ci garantirà la felicità. Non è immediato renderci conto che, dall'esterno, nessun altro può renderci felici. Accettare di essere noi i costruttori della nostra felicità è tuttavia l'unico modo per conquistare un reale appagamento. E, oltretutto, libera il partner dal compito impossibile di farci felici. L'amore è un percorso da costruire giorno per giorno, fianco a fianco... "io con i miei limiti e tu con i tuoi e non è (più) un problema". Se accettiamo davvero questa sfida, l'amore che dura nel tempo può diventare possibile per tutti noi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il disagio del narcisismo. Dilemmi diagnostici e strategie terapeutiche con i pazienti narcisisti"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Gabbard Glen O., Crisp Holly
Pagine: 178
Ean: 9788832850680
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Integrando la ricerca contemporanea sulla psicopatologia con la teoria psicoanalitica, "Il disagio del narcisismo" presenta alcune strategie cliniche per affrontare situazioni complicate che possono emergere nella cura di pazienti con disturbo narcisistico di personalità. La definizione stessa del narcisismo può essere difficile, per via della natura polimorfa del disturbo. Il volume accetta la sfida e offre una serie di approcci psicoanalitici e psicoterapeutici per adattare la terapia al paziente anziché costringere il clinico e il paziente a aderire rigidamente a un trattamento manualizzato. Un capitolo sugli aspetti culturali del narcisismo tratta del fascino che il disturbo narcisistico di personalità di recente ha esercitato sulla società nel campo politico e attraverso alcuni personaggi pubblici, soprattutto nell'epoca dei social media. A prescindere dall'impostazione del trattamento - psicoanalisi, psicoterapia, cura farmacologica, ricovero ospedaliero - vengono descritti i differenti approcci che consentono di affrontare in modo efficace una variegata popolazione di pazienti problematici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anima e mondo. Il poema sulla storia e sui sogni. L'idea della rinascita nel XXI secolo"
Editore: Golem Edizioni
Autore: Livorsi Franco
Pagine: 443
Ean: 9788885785267
Prezzo: € 32.00

Descrizione:"Anima e Mondo. Il poema sulla storia e sui sogni. L'idea della rinascita nel XXI secolo" è un'opera di riflessione fortemente soggettiva, ma di significato intersoggettivo. È scritta in gran parte in prosa poetica, anche se alcuni testi sono in versi e la terza ed ultima parte ha un approccio prosastico in senso stretto, in quanto è volta a delineare un "nuovo pensiero". L'autore - tenendo insieme petthos lògos - parla per sé e per tutti quanti. Il percorso si sviluppa tramite una ricerca "ininterrotta" di autorealizzazione, che procede per prove ed errori, e che è sempre pensata dall'autore per sé stesso e per tutti. Dopo aver messo a fuoco, nel "prologo", decisivi problemi sul significato e fine dell'esistenza nella storia reale - con particolare riferimento alle idee di Hegel, Marx, Nietzsche e Jung - l'autore segue l'avventura dell'anima nel mondo ricercando il significato esistenziale e il destino delle grandi idee nella storia, dalle origini risorgimentali del socialismo italiano alla rottura tra socialisti e libertari; da Georges Sorel a Rosa Luxemburg e all'operaismo marxista, riformatore e rivoluzionario, degli anni Sessanta e Settanta del Novecento (e oltre); dal comunismo di Lenin al crollo dell'URSS; e, di nuovo in Italia - tramite vasta, documentata e drammatica riflessione - dalla Grande Guerra allo scatenamento del fascismo e, all'opposto - nel partito comunista - da Bordiga, Gramsci, Togliatti, Longo e Ber-linguer ai loro epigoni, e dalla barbarie del terrorismo degli anni Settanta del Novecento allo scacco della Rivoluzione, ma anche del riformismo, socialista. Poi si ha una sorta di deliberato svolgimento intimistico, in cui il focus diventa il mondo nell'anima, con deciso ripiegamento della soggettività dalla sfera collettiva all'interiorità più profonda. In tale seconda parte vengono raccontati - con estrema fedeltà - soprattutto sogni assolutamente veri dell'autore, del genere che Jung chiamava "grandi sogni". Infine l'autore, in una forma più classicamente saggistica, prova ad unificare Anima e Mondo, in un quadro che ha senso vuoi in una dimensione soggettiva che intersoggettiva. Qui è abbozzato un pensiero filosofico e politico, psicologico e spirituale, per un'epoca per molti versi diversa da quella snodatasi da Marx alla fine del XX secolo. Ma sempre in senso post-capitalistico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il codice dell'odio. Segnali non verbali di aggressività e odio nelle relazioni tra i gruppi"
Editore: Armando Editore
Autore: Balzerani Alessandro
Pagine: 96
Ean: 9788869925030
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"Il codice dell'odio" segue nella tematica il precedente "Segnali in codice" proponendo un utilizzo specifico degli strumenti di analisi del comportamento non verbale. Si tratta di contenuti derivanti da una ricerca condotta dall'autore tra il 2016 e il 2017, che ha analizzato i processi di generazione dell'odio di gruppo da parte di leader carismatici attraverso l'impiego di metodologie narrative che utilizzano elementi emozionali espressi in modalità non verbale, in grado di potenziare i messaggi e di creare le basi motivazionali dell'aggressività e dell'odio verso i gruppi avversari. Particolare attenzione è stata rivolta alla correlazione tra i discorsi dei leader e il compimento di atti di aggressione inter-gruppo e all'analisi dei segnali non verbali di rabbia, disgusto e disprezzo come elementi predittivi degli atti di violenza radicale. Nella seconda parte del libro sono evidenziati i possibili utilizzi delle evidenze emerse e degli strumenti di analisi e decodifica degli indicatori non verbali nelle attività di prevenzione e lotta ai fenomeni di violenza tra gruppi in genere, con particolare riferimento al fenomeno della minaccia terroristica. Prefazione di Massimo Picozzi, introduzione di Roberto Mugavero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La percezione della sicurezza nella società contemporanea. Perché è importante riparare subito le finestre rotte"
Editore: Armando Editore
Autore: Ricci Simone P.
Pagine: 64
Ean: 9788869925221
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Perché è importante riparare le finestre rotte? Quanto risulta rilevante ai fini del nostro benessere la percezione che abbiamo degli ambienti e dei fenomeni sociali? Cosa aggrava la condizione di insicurezza, che sembra caratterizzare l'individuo tardo moderno? L'autore sembra intenzionato nella sua analisi a fornire una risposta ad una serie di quesiti di assoluta attualità, nella convinzione che la percezione, anche quando infondata, nella sua rappresentazione di riferimento risulta di rilevanza primaria per lo stato d'animo dell'individuo, dei gruppi e del popolo stesso di una Nazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La formazione di una squadra vincente. Lo sviluppo della resilienza"
Editore: Aracne
Autore: Amati Italia, Dotto Ivan
Pagine: 228
Ean: 9788825519815
Prezzo: € 14.00

Descrizione:La resilienza, ovvero la capacità di resistere, riprendersi e uscire più forti dalle difficoltà, se adeguatamente sviluppata rappresenta un elemento fondamentale per potersi esprimere al meglio in qualsiasi contesto, compreso quello sportivo: tale aspetto, però, è solitamente trascurato. Il volume conduce il lettore alla scoperta di un metodo innovativo per favorire lo sviluppo della resilienza nell'ambito degli sport di squadra, ossia di un metodo che consenta a una squadra agonistica di esprimere tutto il proprio potenziale aumentandone, di conseguenza, le probabilità di vittoria. Prefazione di Anna Contardi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre. Il senso di infinito a partire dal «Sentimento oceanico»"
Editore: Alpes Italia
Autore:
Pagine: XXV-178
Ean: 9788865315095
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Freud, nel suo lungo carteggio con Rolland, si era interrogato intorno al Sentimento Oceanico, ossia a quel particolare vissuto, legato al senso d'illimitatezza e d'eternità, che egli aveva finito per ricondurre a una mancanza di confini che l'Io, all'inizio della sua vita, esperisce nella fusione con chi si prende cura di lui. Ma, come ci dicono l'esperienza mistica e l'esperienza estetica, il contatto col senso di infinito, col bello assoluto, con l'istante sospeso fuori dal tempo, oltre che il piacere sensoriale dell'esperienza fusionale, sembra più spesso evocare un sentimento complesso in cui si mescolano gioia e dolore, sorpresa e paura. Si tratta di nostalgia in quanto dolore-rimpianto per la pienezza narcisistica dell'esperienza originaria? Si tratta di timore reverenziale di fronte al troppo grande o troppo bello? Il volume affronta il tema dell'Infinito, dell'Illimitato e quindi del limite: limite quale tutela dal funzionamento perverso che nega finitezza e limitazione, ma soprattutto limite quale soglia che apre all'oltre, permettendo all'immaginazione di andare al di là e di percorrere creativamente spazi e tempi infiniti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dal libro al divano. Autobiografia di una psicoanalisi. Saggio-conversazione con Giovanni Sias"
Editore: Alpes Italia
Autore: Fasoli Doriano
Pagine: XIV-204
Ean: 9788865315101
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Una Storia della psicoanalisi percorsa attraverso l'intervista di Doriano Fasoli a Giovanni Sias, psicoanalista formatosi fra la metà degli anni '70 e '80 del Novecento, lacaniano di formazione. Questo libro narra di come è giunto alla psicoanalisi partendo dalla rilettura dei classici, dalla generazione che ha fondato la psicoanalisi. Impegnato nella ricerca psicoanalitica, ritiene che gli psicoanalisti debbano tornare ad essere pensatori, ricercatori e innovatori e propone una psicoanalisi negativa, contro quella positiva che vede nel "paziente" il tòpos della psicopatologia e nello psicoanalista quello di un'illusoria competenza professionale nell'ambito della salute. Ricercatore libero dalle definizioni scolastiche, e piuttosto estraneo agli allineamenti di pensiero vigenti nelle associazioni psicoanalitiche, la sua teoretica procede dalla cultura classica con la quale è venuto a contatto attraverso gli studi universitari di storia del Rinascimento La sua lettura di Freud, come quella dei maestri della psicoanalisi si compie nel solco della sapienza antica greco-ebraica, prefilosofica e non religiosa, quanto in quella dello spirito, del pensiero rinascimentale e contemporanea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU