Articoli religiosi

Libri - Narrativa Moderna E Contemporanea



Titolo: "Mamma dove finisce l'arcobaleno?"
Editore: ERGA
Autore:
Pagine: 216
Ean: 9788832981872
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Che cosa sono queste lettere? E che cosa significa fare un testo teatrale? E perché? E per chi? La storia di ciascuno dipende da come ciascuno raccoglie ed elabora ciò che vive, facendone memoria. "Mamma dove finisce l'arcobaleno?" sono tante storie, per noi, per i nostri nipoti, figli, amici. "È occasione per rivivere dando smalto alla propria memoria, un po' come restaurare un affresco che sulla parete sta perdendo colore, come fotografare una stanza con una luce diversa, come dipingere da una nuova angolazione una composizione di oggetti; come cantare una canzone antica accompagnandola con altri strumenti. Se ne rinnova l'importanza, se ne accresce il senso". (Marina Savoia). Gli ex alunni di Don Ga(spare) e Don I(valdi) con le loro lettere hanno voluto costruire un arcobaleno immaginario e inanellare, fra i suoi colori e lungo il suo arco, tutte queste loro testimonianze, come fossero tanti elementi di una catena ideale che lega il Cielo alla terra.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La tunica"
Editore: Itaca
Autore: Lloyd C. Douglas
Pagine: 448
Ean: 9788852606373
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Chi è il testimone? Perché e per chi bisogna esserlo? Cosa significa essere testimone di Cristo risorto? È ragionevole credere nella presenza di Gesù risorto mediante la vita e la testimonianza della Chiesa? Come rendere questa testimonianza? Verso chi è diretta la testimonianza? Quali sono le motivazioni profonde che spingono in questa direzione? A cento anni dalla nascita di Giovanni Paolo II, l'Autore riflette sui contenuti della testimonianza al vaglio di un pensiero non solo teoretico, ma filtrati dall'esperienza di papa Wojty?a perché, come lui stesso ricorda, «l'uomo contemporaneo crede più ai testimoni che ai maestri, più all'esperienza che alla dottrina, più alla vita e ai fatti che alle teorie. La testimonianza della vita cristiana è la prima e insostituibile forma della missione: Cristo, di cui noi continuiamo la missione, è il "testimone" per eccellenza (Ap 1,5; 3,14) e il modello della testimonianza cristiana» (Redemptoris missio, 42). Il testo approfondisce lo stile di testimonianza cristiana scaturito dalla vita e dall'insegnamento di papa Wojty?a. Da questa analisi si possono trarre degli elementi significativi per un dibattito teologico attuale in dialogo con la cultura contemporanea poiché «la categoria della testimonianza esprime il modo cristiano di trasmettere liberamente nella storia la verità della fede» (Prades). «Analizzando la categoria di testimonianza all'interno del magistero di san Giovanni Paolo II, l'Autore individua come i termini testimonianza-testimone e santità-santo sono considerati sinonimi e interscambiabili. La testimonianza della vita cristiana nella santità è pertanto la prima e insostituibile forma della missione, perché rende visibile il mistero rivelato in Cristo e lascia trasparire l'Amore che ci chiama» (Dal Toso).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cantico della felicità"
Editore: Terra Santa
Autore: Kahlil Gibran
Pagine: 224
Ean: 9788862407502
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La felicità non è una chimera irraggiungibile: è una conquista dell'essere, che si raggiunge attraverso un "risveglio spirituale" capace di fondere gli infiniti "frammenti di senso" in un'unica sorprendente visione, proprio come accade nella percezione dei vetrini colorati di un caleidoscopio. I brani di questo percorso antologico - che contiene molti inediti - rappresentano le note migliori dello spartito gibraniano e suggeriscono una melodia a cui ogni lettore potrà ispirarsi per creare la propria musica del cuore, una sinfonia di pace e di felicità da reinventare giorno per giorno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La bibliotecaria di Auschwitz"
Editore: Rizzoli
Autore: Antonio G. Iturbe
Pagine: 464
Ean: 9788817146531
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Edita fa uno schizzo della baracca, con i suoi arcipelaghi di sgabelli, la linea della stufa e le due panche: una per lei e una per i libri. Ecco il suo mondo.

Ad Auschwitz-Birkenau c’è l’unico campo “per famiglie” in cui vivono i bambini. Come uccelli rari in gabbia, i piccoli passano le loro giornate nel blocco 31, il paravento di normalità che i nazisti hanno costruito per gli ispettori della Croce Rossa. Qui Fredy Hirsch, un trentenne ebreo tedesco, ha organizzato in una baracca che è poco più di una stalla una scuola clandestina, dotata addirittura di una biblioteca. Gli otto volumi che la compongono – fra cui la Breve storia del mondo di H.G. Wells, un trattato di Freud, Le vicende del bravo soldato Švejk, un atlante geografico e Il conte di Montecristo – sono affidati alle cure della quattordicenne cecoslovacca Edita. Squadernati, strappati e malridotti, i libri sono arrivati lì per vie segrete, e difenderli non è certo semplice. Edita è disposta anche a rischiare la vita per salvare il suo tesoro, l’unico che le permette di fuggire dal dolore e dal plumbeo grigiore del campo di sterminio. Sarà proprio la sua fiducia nel potere dei libri a consentirle di vincere l’orrore. Una storia vera di coraggio e speranza che ha venduto oltre cinquecentomila copie nel mondo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La donna cardinale"
Editore: Marsilio
Autore: Lucetta Scaraffia
Pagine: 112
Ean: 9788829706655
Prezzo: € 15.00

Descrizione:L'elezione di papa Ignazio getta un'ombra di sconcerto e irritazione sul mondo piccolo ma enorme del Vaticano. Se vuole cambiare tutto, se intende impedire al faccendiere italiano di riciclare denaro sporco attraverso lo Ior, allora il nuovo pontefice dimostra di essere pericoloso. E il pericolo va combattuto. Così, nei corridoi spazzati da invidie e rivalità, comincia a serpeggiare l'idea di un piano per liberarsi del Santo Padre. Gregorio, l'archiatra, il "primo dei medici", riuscirà a sventarlo, diventando così l'unico confidente del papa all'interno di una curia ostile. In questa atmosfera carica di tensione, Ignazio - suscitando timore e ansia nell'archiatra, fedele al pontefice per tradizione ma non per convinzione - pensa di nominare una donna segretario di stato e di crearla cardinale, unica garanzia per la sua rivoluzione. Mentre Gregorio segue preoccupato la situazione, i cardinali, che spiano il papa, organizzano le loro contromosse. Ma le riunioni si svolgono durante cene servite da suore che ascoltano e registrano tutto...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il bosco dei centenari"
Editore: Terra Santa
Autore: Giuseppe Caffulli
Pagine: 208
Ean: 9788862407465
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Una giovane donna torna alla vecchia baita di montagna in cui ha trascorso le più belle ore della sua infanzia. L'odio per un padre, che l'ha allontanata senza motivo, si mescola ai ricordi lieti e all'apertura di un misterioso plico: una busta gialla contenente un quaderno nero, alcune microcassette e un vecchio registratore. Si dipana così la lunga e struggente confessione di un genitore alla propria figlia, che diventa occasione per riannodare i fili tagliati e riprendere discorsi interrotti, ma anche per riflettere - attraverso la passionale e codarda storia d'amore di un prete - sul proprio ruolo di marito, di padre, di amante. Il racconto disegna il profilo di due uomini contemporanei, le cui vicende si richiamano a specchio, due amici che si sono in qualche modo riconosciuti nei loro errori, nei loro devastanti sensi di colpa, nel loro bisogno di perdono. Una trama intima e drammatica, che attraverso una scrittura vivida trascina il lettore nell'incostanza della natura, nel mistero del destino, nella consolazione delle piccole cose. Sullo sfondo, le montagne della Valle d'Aosta - a volte partecipi, a volte indifferenti - a spiare le mutevoli sorti delle traversie umane.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le gemme e lo spirito"
Editore:
Autore: Fabrizio Ricci
Pagine: 144
Ean: 9788869295164
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Nel Silmarillion di John R. R. Tolkien si possono cogliere alcuni tratti e dinamiche proprie della spiritualità cristiana. Questa trattazione sistematica cerca di individuare eventuali somiglianze tra scritti della terra di mezzo e teologia biblica. Indagando i testi, elementi di fede vissuta dallo stesso autore si traspongono nelle sue storie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un attimo quarant'anni"
Editore: Jaca Book
Autore: Biacchessi Daniele
Pagine: 200
Ean: 9788816416178
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Una stazione d'agosto. Il caldo non dà tregua, la confusione sotto le pensiline, gente in fila per un biglietto, qualcuno perde il treno, altri aspettano figli, nipoti, nonni, madri, parenti lontani. Arrivi e partenze, sogni e speranze, voglia di mare e riposo. Nulla è diverso intorno alle 10,25 del 2 agosto 1980, a Bologna. Nella sala d'aspetto di seconda classe c'è chi legge quotidiani, chi fuma una sigaretta. Storie di gente comune, di vita quotidiana. Volti, occhi, mani, sguardi, discorsi. Accade quarant'anni fa alla stazione di Bologna, prima che qualcosa la trasformi in una grande catasta di macerie di dolore, di orrore, di morte. 85 morti, oltre 200 feriti. Questo libro parla di vittime e si rivolge al grande pubblico, specie ai più giovani. Quello che leggerete è il percorso individuale e collettivo di uomini e donne. Il loro privato dolente e la rabbia si sono tradotti in impegno civile: un modello di partecipazione democratica che difende persone colpite negli affetti, altrimenti lasciate sole al loro destino. Chiedono solo la verità, vogliono che ai loro morti venga resa giustizia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La calda estate di un inoltrato autunno"
Editore: Marcianum Press
Autore: Roberto Samueli
Pagine: 160
Ean: 9788865126899
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Lungo la battigia di una spiaggia, sotto il cielo di una notte stellata, Marco incontra Siria: un incontro apparentemente casuale, fortuito... l'inizio di una storia fatta di sguardi, di incontri, di reciproca conoscenza. Poi la vita presenta il conto e Marco si interroga sul perché della sofferenza, del male, della morte, cercando e ritrovando il senso - la ragione, il perché - di ciò che appare in ciò che trascende la nostra esperienza: senza quel perché, siamo veramente soli: naviganti melanconici alla continua ricerca della nostra felicità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vengo con te"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Susanna Bo
Pagine: 256
Ean: 9788892222359
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Lui è bello, intelligente ed è il classico bravo ragazzo, ma ha un talento innato per non farsi mai coinvolgere dai sentimenti. Lei se ne innamora al primo sguardo e la seconda volta che si parlano gli assicura che lo sposerà. È così che comincia la storia di Paolo e Barbara, un uomo e una donna che si riveleranno decisamente fuori dal comune e che faranno scelte fuori dal comune: come quella, nel 2008, di diventare missionari in estremo oriente, partendo dall'Italia con due figlie e una terza in arrivo. Che cosa può aver spinto due persone con un'esistenza tranquilla, agiata, e un discreto equilibrio mentale, a lasciare tutto per trasferirsi all'altro capo del mondo? Solo un grande desiderio può dare il coraggio o l'incoscienza di abbandonare le proprie sicurezze per accogliere qualcosa di totalmente ignoto, come la vita in un paese straniero. E sarà proprio questo che Paolo e Barbara scopriranno: che quel desiderio che li ha portati lontano è lo stesso che li aveva spinti a scegliersi e ad amarsi. E che la prima terra di missione, quella più importante da salvare, non è nient'altro che una: la loro stessa vita. «Questa storia è proprio un romanzo d'amore, di quelli che cominci e lasci bruciare il sugo e ti dimentichi quelle quindici, sedici cose che dovevi fare, perché non puoi vivere finché non arriva il bacio. Il grande annuncio di questo libro è: vai in fondo al tuo desiderio, e scopri che in fondo, laggiù, quello che cercavi era Dio». Dalla prefazione di Costanza Miriano

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Jaap e la collina dei sogni"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Piangiolino Pierpaolo
Pagine: 160
Ean: 9788831552806
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Da secoli gli abitanti dell'Olanda «rubano terra al mare», prosciugando vaste zone costiere che vengono adibite alla coltivazione dei tulipani, fiori simbolo di questo Paese. In tale paesaggio, romantico e colorato, è ambientato questo libro. È una storia semplice, scritta volutamente con uno stile semplice, quasi essenziale. È una storia genuina, come il protagonista, un anziano signore, da cui emergono i valori sani della vita e una morale che si può racchiudere in poche parole: per realizzare grandi progetti non occorrono grandi doti intellettive o grandi mezzi economici, ma un grande cuore e una volontà di ferro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il paese degli altri"
Editore: La nave di Teseo
Autore: Leila Slimani
Pagine: 352
Ean: 9788834602270
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Nel 1944, durante la guerra, Mathilde, una giovane alsaziana, s’innamora di Amin, un soldato marocchino che combatte nell’esercito francese contro l’occupazione nazista. Lui è affascinato dalla vitalità e dalla libertà di Mathilde; lei è sedotta dalla bellezza e dalla sensibilità dell’uomo. Al termine della guerra decidono di sposarsi e di trasferirsi nei dintorni di Meknes, in Marocco, dove Amin aveva ereditato un terreno che sognava di trasformare in una fattoria moderna. Ma l’impatto con la nuova realtà è traumatico per entrambi. Mathilde deve imparare a vivere in un mondo fatto di regole che non comprende e non condivide, mentre Amin scopre a sue spese che non è facile essere un proprietario terriero né un marito moderno e liberale in un paese come il suo. Nonostante le difficoltà e i contrasti, il loro amore e la dedizione ai figli, Aisha e Selim, prevalgono anche quando, con l’esplodere della lotta per l’indipendenza del Marocco, la Storia torna a bussare alla loro porta. Leila Slimani ci regala un romanzo dall’intreccio magistrale, illuminato dalla forza e dalla profondità delle sue protagoniste femminili. Perché tutti, in questa storia, vivono nel “paese degli altri”. Ci vivono i coloni francesi ospiti indesiderati dei marocchini che, a loro volta, sopportano a fatica il giogo degli europei. Ci vivono i soldati, costretti ad operare in un territorio ostile, così come i contadini che lavorano una terra che non appartiene a loro. Ma sono soprattutto le donne, costrette a vivere nel paese degli uomini, a dover lottare per la loro emancipazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Morte di un benzinaio di provincia"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Alver Metalli
Pagine: 288
Ean: 9788892222366
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Un assassinio nella periferia di Buenos Aires, ai margini di una baraccopoli malfamata: un uomo spara due colpi di pistola a un benzinaio in una stazione di servizio, viene poi travolto da un auto mentre scappa e muore anch'egli, come la sua vittima. Con lui muore anche la possibilità di conoscere il movente del delitto, uno dei tanti che le cronache della grande metropoli sudamericana registrano ogni giorno. Cos'è successo veramente tra il pensionato José Benito Benavides e il benzinaio Alejandro Ruiz Patrone? Pedro Duran, cronista di un quotidiano argentino, indaga a fondo per arrivare alla verità. Che è tutt'altra da quella che appare in superficie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La ragazza e l'angelo"
Editore: Edizioni Palumbi
Autore: Dario Rezza
Pagine: 64
Ean: 9788872982457
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

In questo volume l’autore racconta la storia di Carmela, una semplice ragazza accompagnata nel suo percorso di vita dalla guida di un angelo che le appare in sogno.

AUTORE

Mons. Dario Rezza, Canonico di San Pietro in Vaticano, teologo, filosofo, scrittore e poeta.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tempesta d'estate"
Editore: BE Edizioni
Autore: Gary Chapman , Catherine Palmer
Pagine: 307
Ean: 9788897963820
Prezzo: € 16.00

Descrizione:In questo romanzo si incontrano i personaggi che vivono, lavorano, sognano e amano nella piccola comunità di Deepwater Cove, affacciata su un pittoresco lago del Missouri. Spiccano quattro coppie sposate, tutte in fasi diverse della vita, che sperimentano le gioie e le difficoltà del matrimonio già sviscerate da Gary Chapman nel saggio Le 4 stagioni del matrimonio. Non era perfetto, quel matrimonio che avevano messo insieme. Adesso vedeva chiaramente la fragilità delle fondamenta di quell'unione frettolosamente costruita. Le crepe avevano cominciato a farsi notare. Poi sarebbero andati in rovina anche i muri? Il tetto sarebbe crollato? Prima di rendersene conto, Kim era scivolata nell'abbraccio del marito. Le braccia di lui la presero, avvolgendola strettamente contro di lui. Lei posò la guancia sulla sua spalla e lasciò che le lacrime cadessero. Non era perfetto, quel matrimonio che avevano messo insieme. Adesso vedeva chiaramente la fragilità delle fondamenta di quell'unione frettolosamente costruita. Le crepe avevano cominciato a farsi notare. Poi sarebbero andati in rovina anche i muri? Il tetto sarebbe crollato? "Che cosa posso fare io, Derek?", gli chiese mentre la cullava dolcemente. "Che aiuto posso dare per migliorare la situazione?" Lui tacque, e lei fece scorrere le dita su e giù lungo la schiena mentre lui rifletteva sulla domanda. Alla fine, quando parlò...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Niente che ci assomigli"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Anna Benvenuti
Pagine: 264
Ean: 9788881559299
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Arianna è un'adolescente milanese, insicura e introversa, costretta a crescere di colpo dopo la separazione dei genitori. Isolata nella masseria dei nonni, tra i colori avvolgenti della campagna pugliese, inizia a cercare verità sulla sua famiglia, su di sé, sul senso della vita. Giorno dopo giorno, la realtà si accende. Nel buio di un granaio, tra scatoloni pieni di diari e vecchie foto, ricostruisce con rabbiosa curiosità tasselli di passato per capire l'origine della storia dei suoi genitori, che non è mai stata una favola. In un'indagine che si tinge di giallo, la protagonista fa i conti con le sfumature di significato dell'amore e della libertà, si interroga sul vero volto dell'amicizia e accetta i pericoli della verità per ricucire i legami con una famiglia che credeva di conoscere. Il fratello maggiore Pietro, prima estraneo al suo mondo, si rivela un punto fermo nella tempesta. Gli incontri con il coetaneo Gabriele e soprattutto con Ayman, giovane egiziano che lavora nei campi del nonno, tuffano Arianna in un tumulto di emozioni e domande tutte da decifrare. La sua testarda sete di autenticità costringerà anche gli adulti intorno a lei a interrogarsi sui fili segreti che legano scelte e desideri, silenzi e parole.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lottando con l'angelo"
Editore: San Lorenzo
Autore: Antonio Petrucci
Pagine: 120
Ean: 9788880713203
Prezzo: € 13.50

Descrizione:

Questo libro è un omaggio a Dostoevskij di cui cadrà, nel 2021, il secondo centenario dalla nascita. Ma è anche lo studio di un uomo (dell’uomo?) nelle situazioni-limite dell’esistenza; quelle che interrompono il “quieto andamento delle cose” e ci portano di fronte ad un abisso: la prossimità della morte, l’amore, il gioco, la malattia, e perfino la creazione artistica. Iniziato come “romanzo filosofico”, Lottando con l’angelo si rivela essere, alla fine, anche un “romanzo religioso” attraversato com’è, fin dalla prima pagina, dal tentativo di comprendere il rapporto che lega l’uomo a Dio e viceversa.

L'AUTORE

Antonio Petrucci ha insegnato filosofia all’Istituto-Liceo “Matilde di Canossa” di Reggio Emilia. Giornalista pubblicista, ha collaborato con vari giornali e riviste. Ha inoltre contribuito a volumi collettivi, l’ultimo dei quali è l’Abecedario Filosofico, Edizioni San Lorenzo 2019. I suoi interessi, che vanno dalla filosofia alla storia e alla letteratura, sono confluiti in questo romanzo che si legge tutto d’un fiato - ma merita una seconda lettura.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il grande divorzio"
Editore: Jaca Book
Autore: Lewis Clive S.
Pagine:
Ean: 9788816415959
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Dopo il successo delle "Lettere di Berlicche", C.S. Lewis aveva ricevuto pressanti richieste per realizzare un'opera che, invece di calarsi nella realtà demoniaca, si immedesimasse in una visione angelica e paradisiaca. Egli tuttavia rifiutò il compito, sentendosi inadeguato, ma è pur vero che "Il grande divorzio", benché attraverso un sogno, tratta dell'inferno e del paradiso. Da un lato approfondisce l'affresco che l'apprendista tentatore Berlicche, in seguito fattosi più "professionale", traccia della sua logica e del suo mondo, dall'altro evoca in immagini folgoranti e in colloqui drammatici una sorta di avvicinamento alla logica del cielo. Avvicinamento che i personaggi del romanzo tendono in maggioranza a interpretare come rifiuto di un'alterità intravista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La legge degli spazi bianchi"
Editore: Marietti
Autore: Giorgio Pressburger
Pagine: 192
Ean: 9788821110207
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Arriva nelle sale cinematografiche il film La legge degli spazi bianchi di Mauro Caputo, presentato alla Mostra di Venezia e ispirato al primo dei cinque racconti di questo libro. In una fredda mattina d'inverno, il dottor Fleischmann è costretto ad affrontare l'inizio di una progressiva perdita di memoria. Medico e uomo di scienza, si ritrova suo malgrado in un universo dominato dai misteriosi rapporti tra il destino e i meccanismi che regolano la vita. E giunge alla conclusione che dà il tono alla raccolta: «Tutto è scritto negli spazi bianchi. Tra una lettera e l'altra. Il resto non conta».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pedalande"
Editore: Terra Santa
Autore: Beatrice Filippini
Pagine: 128
Ean: 9788862407687
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Una pedalata in solitaria. 11.500 chilometri. Da Santa Marta - uno dei punti più a nord della Colombia - fino al traguardo della strada più australe del mondo: Puerto Williams, in Cile. È il 2017, Beatrice vive a Londra. Stanca dei ritmi veloci, tra studio e lavoro, decide di rallentare. Di prendersi del tempo per riconnettersi con se stessa, con le persone e la natura. Si licenzia. Parte senza sponsorizzazioni. Senza nessun supporto, alla ricerca del vero sapore della vita. Più che la storia di un viaggio in bici, questa è la storia di un viaggio nelle vite degli altri. Un viaggio interiore. Senza protezioni dalla pioggia, dal vento, dal caldo, dal freddo, dalla paura e dalla felicità. Per imparare a ricevere e, lentamente, a dare. A irradiare tutta l'energia dell'amore in modo autentico e reale, imparando a condividere il cibo, il tempo, una parola e un sorriso. Un libro illuminante sulle motivazioni che muovono i cicloviaggiatori: non solo chilometri e fatica, ma anche consapevolezza, solidarietà e sostegno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La febbre dei Petrov e altri accidenti"
Editore: Brioschi
Autore: Aleksej Salnikov
Pagine: 449
Ean: 9788899612672
Prezzo: € 20.00

Descrizione:I Petrov sono un'ordinaria famiglia russa immersa in un'ordinaria routine in un'ordinaria città industriale degli Urali. O almeno così sembra all'apparenza. In realtà le loro esistenze si rivelano tutto fuorché ordinarie. Il signor Petrov, meccanico di professione e fumettista nel tempo libero, è una calamita per le esperienze più bizzarre e impreviste. Soprattutto quando è in compagnia del suo amico Igor', che pare incrociare casualmente il suo cammino più spesso del normale. La signora Petrov, bibliotecaria con una leggerissima tendenza all'asocialità, è in perenne conflitto con il suo lato oscuro, che talvolta le risveglia un inquietante istinto... omicida. E come se non bastasse, qualche giorno prima di Capodanno, un'implacabile febbre si abbatte su tutta la famiglia, e sull'intera cittadina, generando una serie di comportamenti se possibile ancora più inspiegabili. Il figlio, per esempio, che solitamente passa le giornate davanti alla televisione e ai videogame, comincia a sentire l'irrefrenabile voglia di uscire di casa e partecipare, febbricitante, alla festa dell'abete. Ma in questa dimensione di ordinaria follia fin dove è possibile distinguere la febbre dal sogno e, soprattutto, la realtà dall'incubo?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Michele T."
Editore: Marcianum Press
Autore: Raffaele Bussi
Pagine: 208
Ean: 9788865127087
Prezzo: € 16.00

Descrizione:"Michele T." è il viaggio umano e professionale di Michele Tito, giornalista e corrispondente tra i più autorevoli della seconda metà del Novecento. In un'atmosfera surreale, su di un mezzo di trasporto particolare, l'Autore trasferisce il lungo cammino del protagonista, dalla Napoli del dopoguerra, alla guerra d'Algeria, alla Cina di Mao e Ciu En-Lai, dagli anni del terrorismo e del sequestro Moro alla caduta del comunismo in Unione Sovietica, fino all'attentato alle Twin Towers, in uno scenario apocalittico che ha informato il mondo nel secolo appena trascorso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nella notte"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Inga Nalbandian
Pagine: 144
Ean: 9788831551991
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Durante la Prima guerra mondiale le autorità turche mettono in atto repressioni e massacri nei confronti del popolo armeno, cristiano nell'islamico Impero ottomano. È un vero e proprio genocidio, il primo del XX secolo. In questo contesto si svolge il racconto, basato su fatti storici, ambientato nell'ospedale armeno di Costantinopoli. Intorno alla figura del direttore, il dottor Vahann Ohannian, ruotano diversi episodi e personaggi, ognuno dei quali rappresenta una testimonianza degli orrori perpetrati dai turchi, e qualche volta anche una speranza di rinascita. Delicatezza e angoscia convivono in queste pagine cariche di umanità. Il testo è stato scritto nel 1917 (e pubblicato in francese nel 1918), in epoca molto vicina ai fatti storici raccontati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il diario di Brigidina Jones"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Brigidina Jones
Pagine: 154
Ean: 9788825050769
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Diario semiserio di una single, trentenne, cattolica che con grande ironia e profondità racconta gioie e fatica della sua situazione. aro Diario, come Bridget Jones, sono a metà strada tra i trenta e i quaranta, zitellissima anche se fa più chic dire single. Come lei, non sono né bella né brutta. Ma a differenza di Bridget sono cattolica, felice di esserlo e appassionata per la fede e per la Chiesa. Ho pensato di scriverti un po' della mia esperienza di single cattolica; cercherò di farlo con un pizzico di ironia, ma anche parlando delle difficoltà che incontro, a livello personale ed ecclesiale. Ti racconterò le mie speranze, i miei sogni, le mie difficoltà; i momenti in cui mi viene qualche lacrimone e quelli in cui rido di gusto per le mie disavventure sentimentali; le mie paure per il futuro e le situazioni improbabili che mi trovo a vivere; ti confiderò qualche preghiera, qualche domanda che rivolgo al buon Dio, qualche pensiero e qualche episodio divertente. Sei pronto?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le Bugatti di Marsiglia"
Editore: Terra Santa
Autore: Henri Verneuil
Pagine: 296
Ean: 9788862407267
Prezzo: € 18.00

Descrizione:In fuga dal genocidio del loro popolo, arrivano a Marsiglia dopo un avventuroso viaggio in mare cinque fragili sagome: un padre, una madre, il figlioletto di soli quattro anni, Achod, e le sue due zie. Per bagaglio, un piccolo fagotto e, come unico patrimonio, otto bottoni rivestiti di stoffa cuciti sul vestito della mamma: otto monete d'oro. Tre donne e un uomo completamente indigenti, che non parlano francese, e che hanno un solo scopo: vivere e prosperare per amore del piccolo Achod. Al capezzale della morente mayrig, "mammina" in armeno, questo figlio scampato all'orrore - ormai adulto e professionista affermato - torna alla sua vita di bimbo e di adolescente, rievocando i sentimenti e le emozioni, le fatiche e le speranze di un piccolo apolide che ha combattuto per crescere e affermare la propria identità in un Paese straniero. Un racconto intimo e poetico, ricco di squarci e di aneddoti che lasciano spazio al sorriso, all'umorismo e alla speranza. Uno struggente inno alla lotta per la sopravvivenza e agli affetti familiari. Un'acuta riflessione sul valore delle proprie radici. Chi ha amato La masseria delle allodole si innamorerà di questo romanzo forte e vero come la vita di chi l'ha scritto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU