Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "La bellezza nella parola. L'arte a commento delle letture festive. Anno C"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Verdon Timothy
Pagine: 374
Ean: 9788821566134
Prezzo: € 44.00

Descrizione:I commenti ai testi biblici dei tempi liturgici accompagnati da riproduzioni di opere d'arte. Come nei due precedenti volumi, l'Autore commenta i testi biblici di tutte le domeniche dei diversi tempi liturgici (Avvento, Natale, Quaresima, Triduo Pasquale, Pasqua e Tempo Ordinario) e le feste e solennità facendo precedere al testo scritto una tavola a colori che riproduce un'opera d'arte che diviene essa stessa commento ai testi. Inoltre, all'inizio di ogni tempo liturgico, viene proposta una introduzione che aiuta il lettore a comprendere il mistero dell'anno liturgico. Una scelta che rinnova la secolare tradizione cristiana che da sempre presenta le immagini dell'arte come forma efficace e affascinante di predicazione e di conoscenza del mistero cristiano. Timothy Verdon, statunitense, è lo studioso di arte sacra più conosciuto nel nostro Paese. Sacerdote, vive da molti anni a Firenze. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Maria nell'arte europea (Electa, 2004), Vedere il mistero (Mondadori, 2003), Arte sacra in Italia (Mondadori, 2001). Per San Paolo ha pubblicato: L'arte cristiana in Italia. Tre volumi (I. Origini e Medioevo), 2006; II. Rinascimento, 2006; III. Età Moderna, 2007), La bellezza nella parola, Anno A (2007), Anno B (2008).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le luci del sabato. Meditazioni giovanili sulla liturgia domenicale. Anno C"
Editore: Elledici
Autore: Machetta Domenico
Pagine: 214
Ean: 9788801043884
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Le riflessioni proposte in questo libro sono il frutto di anni di incontri di "lectio divina" del sabato, iniziati dall'autore trent'anni fa con un gruppo di giovani, per vivere meglio la Messa festiva, per incontrare Gesù-Vita. Sono meditazioni sintetiche ma dense sulla Prima Lettura e sul brano evangelico per ogni domenica e festa dell'anno liturgico "C".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Parola della festa. Commento alle letture bibliche del nuovo lezionario ambrosiano. Anno C 1"
Editore: Ancora
Autore: Manzi Franco
Pagine: 192
Ean: 9788851406912
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

Il nuovo Lezionario ambrosiano segna una tappa importante per la Chiesa di Milano. Affinché la riforma sia efficace, è necessario che i fedeli siano gradualmente aiutati ad orientarsi nel nuovo percorso liturgico tracciato dal Lezionario. Don Manzi, che come biblista ha partecipato alla scelta dei testi della Sacra Scrittura, ha preparato questo commentario alle letture festive. Strumento agile e prezioso. Indispensabile ai presbiteri chiamati a spiegare ed attualizzare la Parola di Dio nell’omelia durante la celebrazione dell’Eucaristia domenicale. Di grande utilità ai fedeli per la lectio o per la meditazione personale. Dopo i tre volumi dedicati all’anno B, questo primo volume relativo all’anno C copre i tempi di Avvento/Natale/dopo l’Epifania.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mistero del Natale. Omelie delle messe di Natale"
Editore: Apostolato della Preghiera Edizioni
Autore: Vanhoye Albert
Pagine: 40
Ean: 9788873574842
Prezzo: € 3.50

Descrizione:Le letture bibliche delle tre Messe di Natale - notte, aurora, giorno - sono al centro dell'attenzione di questo opuscolo, che raccoglie altrettante omelie del Card. Vanhoye. L'illustrebiblista alterna ad un qualificato accostamento esegetico efficaci spunti di riflessione attualizzanti e offre, nell'ampia introduzione, una meditazione sulla grazia del Natale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oggi si compie per voi la scrittura. Il vangelo festivo"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Bianchi Enzo
Pagine: 228
Ean: 9788821565410
Prezzo: € 17.00

Descrizione:I commenti sintetici alle tre letture delle domeniche dell'anno liturgico elaborati da Enzo Bianchi per la riflessione, la preghiera personale e l'animazione dei gruppi biblici. Il volume segue i tempi dell'Anno Liturgico: Avvento, Natale, Ordinario, Quaresima, Pasqua, Feste e Solennità, presentando, per ogni domenica e festa, i riferimenti ai testi liturgici e il commento del priore di Bose. Lo stile di Enzo Bianchi è inconfondibile, sobrio, profondamente radicato nel testo biblico ma attento alle dinamiche liturgiche della comunità che celebra la propria conversione e salvezza ogni domenica. Enzo Bianchi (Castel Boglione, Monferrato, 1943) è fondatore e priore della Comunità Monastica di Bose. Direttore di Parola, Spirito e Vita, membro della redazione della rivista internazionale di teologia Concilium, è autore di numerosi testi, tradotti in molte lingue sulla spiritualità cristiana e sulla grande tradizione della Chiesa, scritti tenendo sempre conto del vasto e multiforme mondo di oggi. Collabora a La Stampa , Avvenire, Luoghi dell'infinito e, in Francia, a La Croix, Panorama e La Vie . Tra i suoi libri ricordiamo i più recenti: La differenza cristiana (2006), Dio dove sei? (2008), Il pane di ieri (2008). Per le Edizioni San Paolo ha già pubblicato Una vita differente (2005, 2006[2]), Vivere è Cristo (2006[2]), Il Padre nostro: Compendio di tutto il Vangelo (2008[2]), L'amore vince la morte (2008[2]), Ascoltate il figlio amato! (2008).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre il deserto. «... parlerò al suo cuore». Anno C"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Piva Lorenzo
Pagine: 304
Ean: 9788821566233
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Un commenti ai testi delle liturgie domenicali e di alcune solennità accompagnati dalla testimonianza di missionari martiri. «Una chiesa che dimentica i suoi martiri non è degna di vivere» (Mons. Pedro Casaldàliga, vescovo di São Félix, Brasile). La Chiesa ha un debito di gratitudine verso quei missionari che, lasciata la propria terra, sono stati testimoni miti, ma audaci del vangelo. Questo il fil-rouge che accompagnerà i commenti alla Parola dell'Anno C, dedicato all'evangelista Luca. I tempi e i luoghi del loro estremo sacrificio sono diversi, come pure i nomi dei loro carnefici, ma le ragioni della loro condanna capitale sono simili: l'avversità al vangelo e il disprezzo della fede. Nessuno di loro nasce eroe: «Ho paura» - ha confessato in tutta onestà padre Egidio Ferracin, missionario in Uganda, dopo essere scampato a un'intimidazione -, «perché la parte dell'eroe non mi si addice». «Come granellini di sale lasciamoci gettare da Gesù dove egli vuole, per spargere il suo sapore e non i nostri profumi» (don Andrea Santoro, martire in Turchia). Lorenzo Piva, sacerdote della diocesi di Padova, è nato a Limena (PD) nel 1948. Licenziato in teologia fondamentale presso la Pontificia Università Gregoriana, si è laureato in teologia, con specializzazione in ecclesiologia, presso la medesima università, con una tesi sulla carismatica figura di Giorgio La Pira. Dal 1987 al 1995 ha ricoperto l'ufficio di assistente del Laicato missionario e di consulente ecclesiastico del Volontariato internazionale (Focsiv) per la Conferenza Episcopale Italiana. Dal 1995 esercita il proprio ministero presso la Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli. È docente di ecclesiologia ed escatologia. Ha pubblicato presso le Edizioni San Paolo: Giorgio La Pira. L'eterno nel tempo, l'utopia del Regno per trasformare la storia (1997); Il respiro di Dio. Guariti dalla Parola che salva. Commento liturgico-pastorale al Vangelo di Matteo - Anno A (2007); L'acqua della sorgente. «Di te ha sete l'anima mia». Commento liturgico-pastorale al Vangelo di Marco - Anno B (2008).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lectio divina sui Vangeli festivi. Per l'Anno liturgico C"
Editore: Elledici
Autore:
Pagine: 704
Ean: 9788801043242
Prezzo: € 24.00

Descrizione:

Della ricca tradizione della spiritualità Carmelitana è nota la pratica della Lectio divina, il metodo di preghiera quotidiana raccomandato dalla Regola dell'Ordine e riscoperta e valorizzata negli ultimi decenni all'interno della Chiesa Cattolica. Questo volume offre la Lectio dei testi evangelici domenicali dell'Anno Liturgico C, frutto di un ampio progetto nato all'interno dell'Ordine Carmelitano. Classico lo schema di ogni incontro: lectio, meditatio, oratio, contemplatio.

 

ESTRATTO DALLA PRIMA PARTE

Prefazione
di Anthony Cilia, O.Carm.

Siamo lieti di pubblicare i testi della Lectio Divina presenti sul sito web dell'Ordine Carmelitano (www ocarm.org). Tale progetto ha avuto origine nei primi anni del 2000. Consci che la ricchezza spirituale dell'Ordine Carmelitano non è un tesoro da nascondere ma da condividere con tutta intera la comunità cristiana, abbiamo riflettuto a lungo su come avremmo potuto comunicare il nostro carisma e la nostra eredità spirituale ad ogni uomo e donna del nostro tempo. Già dal 1997, tramite il sito web dell'Ordine, è stata offerta una ricca varietà d'informazione e di documentazione sulla Famiglia Carmelitana. Ma a questo punto abbiamo sentito la necessità di condividere con tutta l'umanità qualche cosa di più attuale, cioè un'esperienza concreta della nostra vita quotidiana.

Nel settembre del 2001, provvidenzialmente, l'Ordine Carmelitano ha celebrato il Capitolo generale durante il quale è stato eletto in veste di Consigliere generale p. Carlos Mesters, biblista carmelitano di fama internazionale. Approfittando del fatto, ci siamo incontrati e insieme abbiamo discusso la possibilità di mettere su internet ed offrire a tutti i visitatori del nostro sito la pratica della Lectio Divina, cioè il metodo di preghiera quotidiana raccomandato dalla Regola carmelitana. Abbiamo stabilito d'iniziare questo viaggio prendendo i testi evangelici della domenica, con l'intento di condividere le nostre riflessioni con quanti desiderano vivere la Parola di Dio e la liturgia della Chiesa con più impegno. Come in ogni altro nuovo progetto, avevamo le idee chiare di dove volevamo arrivare ma allo stesso tempo non sapevamo quale dovesse essere l'entità della nostra risposta. Dunque, per non essere presuntuosi e per non assumere un impegno più grande delle nostre forze, abbiamo programmato lo svolgimento del nostro progetto per sei anni.

Durante i primi tre anni lectio è stata presentata ogni due settimane mentre nei tre anni successivi sono stati presentati i rimanenti testi delle domeniche, incluse le solennità. Una volta avviato il progetto, con nostra sorpresa, è stato accolto e seguito con grande entusiasmo da numerose persone in tutto il mondo e di tutte le fasce della vita cristiana: laici, religiosi, sacerdoti e vescovi. Da parte dei carmelitani, per la stesura dei testi, oltre al p. C. Mesters, c'è stata la bella collaborazione di vari religiosi e religiose: p. Tiberio Scorrano, sr. Maria Teresa della Croce, sr. Maria, p. Charlò Camilleri, p. Cosimo Anastasia di Gerusalemme, p. Cosimo Pagliara, sr. Marianerina De Simone, p. Bruno Secondin, p. Alexander Vella, p. Roberto Toni, e non meno importante è stato il lavoro dei traduttori: p. Manuel Anguiano per la versione spagnola, e p. Anthony Scerri per la versione inglese della lectio. Grazie al loro assiduo impegno con l'Anno Liturgico C (2006-7) sono state completate le lectio su tutti i testi evangelici delle domeniche per i tre anni liturgici.

Nel frattempo i testi della nostra /ceti° hanno avuto una vasta divulgazione non soltanto tramite il sito web dell'Ordine Carmelitano e tanti altri links in siti religiosi, ma anche nella stampa. Due case editrici italiane hanno già pubblicato una piccola selezione di testi. Oggi, grazie alla casa editrice Elledici. con la pubblicazione di tutti i testi della fedi sui brani evangelici delle domeniche, si realizzando il desiderio di tante persone che hanno a cuore questa pratica. Adesso, anche quelle persone che non hanno accesso all'internet o preferiscono assimilare e ruminare la Parola di Dio in altro modo, possono farlo liberamente.

Ci auguriamo che nel futuro altre persone di lingua inglese e spagnola possano avere la stessa opportunità di usufruire di questa ricchezza che il Carmelo offre con piacere a tutta l'umanità.

Vogliamo aggiungere che il nostro impegno a favore della Parola di Dio tramite la lectio divina online prosegue ancora. Animati dalla sete di tanta gente per la Parola di Dio e dalla continua sollecitazione dell'attuale pontefice, abbiamo deciso di proseguire con coraggio il nostro cammino. Dopo la copertura totale dei brani evangelici delle domeniche, dall'Avvento del 2007 abbiamo iniziato la Lectio Divina quotidiana sul vangelo del giorno, con il p. Carlos Mesters, autore principale delle riflessioni. Internet è un veicolo meraviglioso, molto adatto per l'evangelizzazione. Perché su internet la Parola di Dio non ha barriere, viaggia velocemente in ogni parte del mondo, anche in zone meno prevedibili, in silenzio e con gentilezza entra nelle case di quanti la accolgono e prende dimora nel loro cuore.

Davanti a tanta ricchezza e alla dinamicità della Parola di Dio, noi ci sentiamo semplicemente come il seminatore della parabola, di colui che getta il seme nella terra, ma poi è Dio che con la sua forza creatrice la fa germogliare, crescere e la fa diventare un grande albero che porta frutto in abbondanza.

 

Alla scuola santa della Parola

«Mentre stavano compiendosi i giorni in cui sarebbe stato elevato in alto alto, Gesù prese la ferma decisione di mettersi in cammino verso Gerusalemme» (Lc 9,51).

Con queste parole Luca apre la grande sezione del suo Vangelo che racchiude il racconto del viaggio di Gesù verso Gerusalemme, quale luogo sacro della sua passione e glorificazione. Dieci capitoli (fino a 19,28), noti agli studiosi come «inciso lucano», che conducono Gesù e i suoi discepoli con lui — quelli di allora, ma anche quelli di tutti i tempi, anche noi — lungo un percorso di crescita interiore, di messa in discussione, di crisi, di confronto profondo col Padre, la sua Parola, la sua volontà. È una scuola continua, incessante, un grande itinerario di sequela che scava dentro, modella, plasma, chiama ad uscire, rinnova, fa vivere.

Tradotto quasi alla lettera, il versetto viene a dirci che Gesù «indurì il suo volto» per dirigersi verso Gerusalemme. E sentiamo richiamare alla mente e al cuore le parole struggenti di Isaia, riguardo al servo sofferente, che «non ha sottratto la faccia agli insulti e agli sputi, le guance a coloro che gli strappavano la barba» (Is 50,6).
È un inserimento pieno, consapevole, nel mistero della Passione d'amore, della gelosia divina che vuole realizzare la salvezza: un piano di misericordia che avvolge ogni uomo, in ogni tempo.

Prendendo fra le mani questo libro anche noi abbiamo la possibilità di metterci alla sequela di Gesù, di farci, con Lui e come Lui, viandanti, pellegrini verso Gerusalemme. Di domenica in domenica possiamo partecipare alla sua grande scuola d'amore, di misericordia, di incontro col Padre e i fratelli.

È la dinamica del viaggio, della ricerca del volto di Dio, della salita, del raggiungimento, della conquista.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "E fu dolce come miele. Riflessioni sulla parola di Dio domenicale e festiva. Anno C"
Editore: Elledici
Autore: Vivian Dario
Pagine: 200
Ean: 9788801043273
Prezzo: € 12.00

Descrizione:In queste riflessioni sulle letture delle liturgie domenicali dell'anno C la brevità si accompagna alla semplicità e alla chiarezza. Ciò che colpisce in questi commenti è l'incisività dei titoli, piccole sintesi dei contenuti, insieme all'armonica connessione delle letture proposte, dove la buona esegesi si coniuga con l'efficace attualizzazione che giunge alla nostra vita quotidiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La felice via"
Editore: Usiogope
Autore: Spoladore Paolo
Pagine:
Ean: 9788888523361
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Per essere felici non serve combattere la sfortuna o imbonire divinità avverse. Non serve competizione nè conoscere il futuro. Per essere felici è necessario guidare la qualità dei pensieri e conoscere la forza del desiderio. Il Vangelo è il libro della gioia, la Parola che insegna questa strada. La Felice Via.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leggo rifletto prego. Riflessioni e preghiere sulle letture delle domeniche e delle feste. Anno C"
Editore: Elledici
Autore: Sacino Giuseppe
Pagine: 288
Ean: 9788801043266
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Questo sussidio è pensato per la preparazione dell'omelia festiva, un aiuto che comunque non deve sostituire la preparazione personale del sacerdote. Per ogni domenica e festa dell'anno liturgico "C", il sussidio riporta i testi delle letture (Leggo la Parola), una succinta ma densa meditazione (Rifletto) e un'orazione (Prego).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il dono della Parola di Dio Incarnata. Riflessioni di frate Emilio Romeri in preparazione della Parola della domenica (Anno C)"
Editore: Parva Edizioni
Autore: Romeri Emilio
Pagine: 372
Ean: 9788888287263
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Questo lavoro non è stato realizzato a tavolino. Non è uno studio esegetico. Queste sono riflessioni "esistenziali" sulla Parola di Dio della domenica, vissute nella preghiera di Adorazione Eucaristica di ogni venerdì sera nella chiesa francescana di San Bernardino di Verona. Il beneficio è notevole. Illumina la nostra vita cristiana, vita battesimale nella quotidianità. Si consiglia di non leggere le riflessioni in fretta dall'inizio alla fine, ma, a ogni domenica, dare il suo tempo. Sono esperienze aperte a tutti, molto semplici, molto efficaci, molto serene, piene di luce.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Omelie e istruzioni pasquali 1975-1978"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Giuseppe Dossetti
Pagine: 296
Ean: 9788831535755
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Questo testo, il quarto della serie «Omelie», si colloca sia dal punto di vista cronologico sia dal punto di vista tematico in continuità diretta con il volume Omelie e istruzioni pasquali. 1968-1974, pubblicato nel 2005, in quanto propone la riflessione di don Giuseppe condotta nei giorni di giovedì, venerdì e sabato santo di Pasqua negli anni 1975-1978. Raccoglie sei omelie pronunciate durante la liturgia eucaristica e undici istruzioni, forme particolari di omelie che don Giuseppe rivolgeva nel triduo pasquale alla comunità in occasione della recita di mattutino.Le istruzioni sono, rispetto alle omelie, assai più ampie, più complesse e più elaborate concettualmente. Il lettore potrà quindi cogliere un pensiero che si snoda, si articola e si arricchisce di testo in testo, e che illumina, sotto la guida egemonica della Sacra Scrittura, aspetti diversi e complementari del mistero pasquale di Cristo. Tra i temi dominanti si segnalano: il mistero dei giorni dell'amarezza e della passione; l'adorazione della croce che è insieme, in modo inscindibile, adorazione dell'incarnazione e adorazione dell'eucaristia; Gesù che si rivela Maestro, Signore e Servo; il senso e l'importanza del sepolcro; la presenza del Padre nella passione, morte e sepoltura del Figlio; l'adorazione del Risorto e l'adorazione del Padre in spirito e verità.Sono testi di grande spessore teologico, ispirati da una costante frequentazione della parola di Dio e dall'ascolto attento e partecipe del dolore e delle speranze delle donne e degli uomini del suo tempo. Per questo le omelie di Dossetti sono di grande attualità benché pronunciate più di trent'anni fa. Gli stessi riferimenti al suo tempo sono talmente illuminati dalla parola di Dio e dalla forza profetica del Vaticano II da superare i confini un po' stretti del tempo cronologico per diventare parole illuminanti al di là delle circostanze che le hanno suggerite.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lectio divina sui Vangeli festivi. Per l'Anno liturgico B"
Editore: Elledici
Autore:
Pagine: 704
Ean: 9788801041576
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

Della ricca tradizione della spiritualità Carmelitana è nota la pratica della Lectio divina, il metodo di preghiera quotidiana raccomandato dalla Regola dell'Ordine e riscoperta e valorizzata negli ultimi decenni all'interno della Chiesa cattolica. Questo volume offre la Lectio dei testi evangelici domenicali dell'Anno Liturgico "B", frutto di un ampio progetto nato all'interno dell'Ordine Carmelitano. Classico lo schema di ogni incontro: lectio, meditatio, oratio, contemplatio.

 

ESTRATTO DALLA PRIMA PARTE

Prefazione
di Anthony Cilia, O.Carm.

Siamo lieti di pubblicare i testi della Lectio Divina presenti sul sito web dell'Ordine Carmelitano (www ocarm.org). Tale progetto ha avuto origine nei primi anni del 2000. Consci che la ricchezza spirituale dell'Ordine Carmelitano non è un tesoro da nascondere ma da condividere con tutta intera la comunità cristiana, abbiamo riflettuto a lungo su come avremmo potuto comunicare il nostro carisma e la nostra eredità spirituale ad ogni uomo e donna del nostro tempo. Già dal 1997, tramite il sito web dell'Ordine, è stata offerta una ricca varietà d'informazione e di documentazione sulla Famiglia Carmelitana. Ma a questo punto abbiamo sentito la necessità di condividere con tutta l'umanità qualche cosa di più attuale, cioè un'esperienza concreta della nostra vita quotidiana.

Nel settembre del 2001, provvidenzialmente, l'Ordine Carmelitano ha celebrato il Capitolo generale durante il quale è stato eletto in veste di Consigliere generale p. Carlos Mesters, biblista carmelitano di fama internazionale. Approfittando del fatto, ci siamo incontrati e insieme abbiamo discusso la possibilità di mettere su internet ed offrire a tutti i visitatori del nostro sito la pratica della Lectio Divina, cioè il metodo di preghiera quotidiana raccomandato dalla Regola carmelitana. Abbiamo stabilito d'iniziare questo viaggio prendendo i testi evangelici della domenica, con l'intento di condividere le nostre riflessioni con quanti desiderano vivere la Parola di Dio e la liturgia della Chiesa con più impegno. Come in ogni altro nuovo progetto, avevamo le idee chiare di dove volevamo arrivare ma allo stesso tempo non sapevamo quale dovesse essere l'entità della nostra risposta. Dunque, per non essere presuntuosi e per non assumere un impegno più grande delle nostre forze, abbiamo programmato lo svolgimento del nostro progetto per sei anni.

Durante i primi tre anni lectio è stata presentata ogni due settimane mentre nei tre anni successivi sono stati presentati i rimanenti testi delle domeniche, incluse le solennità. Una volta avviato il progetto, con nostra sorpresa, è stato accolto e seguito con grande entusiasmo da numerose persone in tutto il mondo e di tutte le fasce della vita cristiana: laici, religiosi, sacerdoti e vescovi. Da parte dei carmelitani, per la stesura dei testi, oltre al p. C. Mesters, c'è stata la bella collaborazione di vari religiosi e religiose: p. Tiberio Scorrano, sr. Maria Teresa della Croce, sr. Maria, p. Charlò Camilleri, p. Cosimo Anastasia di Gerusalemme, p. Cosimo Pagliara, sr. Marianerina De Simone, p. Bruno Secondin, p. Alexander Vella, p. Roberto Toni, e non meno importante è stato il lavoro dei traduttori: p. Manuel Anguiano per la versione spagnola, e p. Anthony Scerri per la versione inglese della lectio. Grazie al loro assiduo impegno con l'Anno Liturgico C (2006-7) sono state completate le lectio su tutti i testi evangelici delle domeniche per i tre anni liturgici.

Nel frattempo i testi della nostra /ceti° hanno avuto una vasta divulgazione non soltanto tramite il sito web dell'Ordine Carmelitano e tanti altri links in siti religiosi, ma anche nella stampa. Due case editrici italiane hanno già pubblicato una piccola selezione di testi. Oggi, grazie alla casa editrice Elledici. con la pubblicazione di tutti i testi della fedi sui brani evangelici delle domeniche, si realizzando il desiderio di tante persone che hanno a cuore questa pratica. Adesso, anche quelle persone che non hanno accesso all'internet o preferiscono assimilare e ruminare la Parola di Dio in altro modo, possono farlo liberamente.

Ci auguriamo che nel futuro altre persone di lingua inglese e spagnola possano avere la stessa opportunità di usufruire di questa ricchezza che il Carmelo offre con piacere a tutta l'umanità.
Vogliamo aggiungere che il nostro impegno a favore della Parola di Dio tramite la lectio divina online prosegue ancora. Animati dalla sete di tanta gente per la Parola di Dio e dalla continua sollecitazione dell'attuale pontefice, abbiamo deciso di proseguire con coraggio il nostro cammino. Dopo la copertura totale dei brani evangelici delle domeniche, dall'Avvento del 2007 abbiamo iniziato la Lectio Divina quotidiana sul vangelo del giorno, con il p. Carlos Mesters, autore principale delle riflessioni. Internet è un veicolo meraviglioso, molto adatto per l'evangelizzazione. Perché su internet la Parola di Dio non ha barriere, viaggia velocemente in ogni parte del mondo, anche in zone meno prevedibili, in silenzio e con gentilezza entra nelle case di quanti la accolgono e prende dimora nel loro cuore.

Davanti a tanta ricchezza e alla dinamicità della Parola di Dio, noi ci sentiamo semplicemente come il seminatore della parabola, di colui che getta il seme nella terra, ma poi è Dio che con la sua forza creatrice la fa germogliare, crescere e la fa diventare un grande albero che porta frutto in abbondanza.

Introduzione

Una delle direttive che ha caratterizzato la riforma della vita religiosa a partire dal Concilio Vaticano II è stata chiamata «ritorno alle fonti». I diversi Istituti e Congregazioni, con maggiore o minor successo, si sono impegnati a riscoprire l'ispirazione originaria dei rispettivi carismi per acquisire una maggiore fedeltà ad essi. Questa linea di rinnovamento si completa, senza dubbio, con lo sguardo amoroso, aperto e senza pregiudizi verso l'esterno, il mondo, la società che ci circonda e della quale facciamo parte, stando ben attenti ai segni dei tempi che, nella loro ambivalenza e mediante un serio discernimento, ci mostrano anche la volontà di Dio nelle sfide del mondo contemporaneo.

Tra queste fonti d'ispirazione alle quali dobbiamo volgere lo sguardo, non solo si trovano le fonti proprie di un Ordine o di una Congregazione (scritti del fondatore o della fondatrice, Regola, Costituzioni iniziali, epistolari, ecc.), ma anche — e non potrebbe essere altrimenti — le fonti fondamentali della rivelazione cristiana: la Parola di Dio contenuta nella Sacra Scrittura, la tradizione e il magistero della Chiesa. Inoltre, queste fonti della rivelazione articolate organicamente tra di loro (DV 8-10), devono essere sempre il riferimento ultimo, il «test di autenticità» — per dire così — dei nostri carismi, della nostra spiritualità e specificità.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La parola della Festa B/2"
Editore: Ancora
Autore: Franco Manzi
Pagine: 192
Ean: 9788851406257
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

Il nuovo Lezionario ambrosiano segna una tappa importante per la Chiesa di Milano. Afnché la riforma sia efcace, è necessario che i fedeli siano gradualmente aiutati ad orientarsi nel nuovo percorso liturgico tracciato dal Lezionario. Don Manzi, che come biblista ha partecipato alla scelta dei testi della Sacra Scrittura, ha preparato questo commentario alle letture festive. Strumento agile e prezioso. Indispensabile ai presbiteri chiamati a spiegare ed attualizzare la Parola di Dio nell'omelia durante la celebrazione dell'Eucaristia domenicale. Di grande utilità ai fedeli per la lectio o per la meditazione personale. Dopo il primo volume dell'anno B - dedicato ai tempi di Avvento/Natale/dopo l'Epifania - questo secondo volume copre la Quaresima e il tempo di Pasqua. Sarà seguito da un terzo, per il periodo che va da Pentecoste alla ne dell'anno liturgico.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sulle strade dell'uomo. Riflessioni sulle letture domenicali e festive dell'Anno C"
Editore: Vita Trentina Edizioni
Autore: Zani Lorenzo
Pagine: 272
Ean: 9788895060255
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il nostro sacerdozio. Il presbiterio nel magistero dell'arcivescovo Montini"
Editore: Rogate
Autore: Malnati Ettore
Pagine: 208
Ean: 9788880753698
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

NOTA BREVE
"L'Autore, da sempre attento al magistero montiniano anche grazie alla sua costante frequentazione e collaborazione con l'Arcivescovo Pasquale Macchi, ha saputo raccogliere dalle omelie e dai discorsi dell'Arcivescovo Montini quanto sgorgava dalla sua profonda spiritualità e dal suo alto senso di responsabilità come Vescovo della Chiesa sull'identità, sulla missione e sulla vita spirituale del Presbitero" (dalla Presentazione del Cardinale Dionigi Tettamanzi). Il libro ritrae,così, lo stile del sacerdote secondo le coordinate che sono poi confluite nell'insegnamento conciliare e nella moderna spiritualità sacerdotale: la configurazione a Cristo mediatore tra Dio e l'umanità di oggi, e la sollecitudine della "carità pastorale". Un libro di sorprendente attualità, nel quale l'intuizione dei problemi teologici va di pari passo con un grande afflato spirituale e sensibilità comunicativa.

DESTINATARI
Utile per la formazione, la catechesi, l'omiletica e la riflessione personale.

AUTORE
Ettore Malnati, nato nel 1945, presbitero dal 1971, ha conseguito i gradi accademici alla Pontificia Università di San Tommaso (Roma) e opera in diversi settori della diocesi di Trieste come assistente della FUCI, dell'UNITALSI, della pastorale parrocchiale, della cultura (Presidente dell'Associazione culturale Studium Fidei) e nel settore dell'ecumenismo. È docente presso il Seminario interdiocesano del Friuli Venezia Giulia, gli Istituti di scienze religiose di Udine e di Trieste e presso la Facoltà di teologia di Lugano. Dal 2000 fa parte della Russian Academy of Natural Sciences per la sua attività teologica ed ecumenica. Per alcuni decenni è stato collaboratore di mons. Pasquale Macchi, già Segretario di Paolo VI.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La bellezza nella Parola"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Verdon Timothy
Pagine: 384
Ean: 9788821563904
Prezzo: € 43.00

Descrizione:Come nel precedente volume, l'Autore commenta i testi biblici di tutte le domeniche dei diversi tempi liturgici (Avvento, Natale, Quaresima, Triduo Pasquale, Pasqua e Tempo Ordinario) e le feste e solennità facendo precedere al testo scritto una tavola a colori che riproduce un'opera d'arte che diviene essa stessa commento ai testi. Inoltre, all'inizio di ogni tempo liturgico, viene proposta una introduzione che aiuta il lettore a comprendere il mistero dell'anno liturgico. Una scelta che rinnova la secolare tradizione cristiana che sa sempre presenta le immagini dell'arte come forma efficace e affascinante di predicazione e di conoscenza del mistero cristiano. Timothy Verdon, statunitense, è lo studioso di arte sacra più conosciuto nel nostro Paese. Sacerdote, vive da molti anni a Firenze. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Maria nell'arte europea (Electa, 2004), Vedere il mistero (Mondadori, 2003), Arte sacra in Italia (Mondadori, 2001). Per San Paolo ha pubblicato L'arte cristiana in Italia. Tre volumi (I. Origini e Medioevo, 2006; II. Rinascimento, 2006; III. Età Moderna, 2007), La bellezza nella parola, Anno A (2007).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maestro, è bello stare qui"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Paglia Vincenzo
Pagine: 208
Ean: 9788821563898
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Ciascun fedele ha il diritto e l'obbligo a leggere la Bibbia,studiarla e metterla in pratica;essa mentre ci mostra il volto di Dio, svela a noi anche il nostro volto. Chi legge le pagine della Scrittura, apprende piano piano a leggere se stesso. La Sacra Scrittura è come un tesoro che ogni comunità deve custodire,gustare e comunicare. Il vescovo Vincenzo Paglia da sempre impegnato nella diffusione della parola di Dio in Italia, offre una guida per prepararsi all'ascolto della parola di Dio della Domenica. La presente opera è particolarmente indicata nell'anno del Sinodo sulla parola di Dio nella vita e nella missione della Chiesa. Vincenzo Paglia è vescovo di Terni-Narni-Amelia e presidente della Commissione per l'ecumenismo e il dialogo della Conferenza episcopale. Collabora a quotidiani e riviste, oltre che a trasmissioni radio e televisive. Fra le sue opere: La pietà dei carcerati (Roma 1980); La morte confortata (Roma 1982); Città secolare e Vangelo (Roma 1988); Colloqui su Gesù (Milano 1989); Il volto di Dio (Milano 1991); Storia dei poveri in Occidente (Milano 1994); Rinascere. Il Vangelo di Giovanni in un tempo di crisi (Cinisello B. 1995); Il Vangelo ogni giorno (Cinisello B. 1997); All'alba del nuovo millennio (Cinisello B. 1999); La domenica salva il mondo (Cinisello B. 2000); "Duc in altum" (Cinisello B. 2001); Il nuovo Rosario per le famiglie (Cinisello B. 20032); Via Crucis per l'uomo del nostro tempo (Cinisello B. 20052); L'amore cristiano (Cinisello B. 2006); Domenica è festa (Cinisello B. 2007); Il vescovo e la sua diocesi (Cinisello B. 2007); Ecco l'agnello di Dio (Cinisello B. 2007).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita si è manifestata"
Editore: Marietti
Autore: Lepori Mauro Giuseppe
Pagine: 256
Ean: 9788821169342
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il volume raccoglie una serie di omelie tenute da padre Lepori, abate di Hauterive (Svizzera), nei tempi liturgici di Avvento e di Natale. Le meditazioni dell'abate ci guidano attorno a uno dei temi fondamentali per ogni cristiano: l'Incarnazione. Con un linguaggio schietto e persuasivo, che mai si sovrappone alle Scritture ma sempre vi fa riferimento, padre Lepori annuncia la forza e il conforto di un Dio credibile e sempre presente agli uomini. La vita che si è manifestata è quella che ha fatto capolina nella storia una volta per tutte, la vita sovrabbondante che il Salvatore ha donato donando se stesso e continuamente ridona a chiunque si riconosca salvato da Lui. Illustrato da acquarelli dell'autore P. Mauro-Giuseppe Lepori, nato a Lugano nel 1959, si è licenziato in filosofia e teologia presso l'Università Cattolica di Friburgo (Svizzera). Entrato nel 1984 nell'Abbazia cistercense di Hauterive, presso Friburgo, ne è stato eletto abate nel 1994. Per Marietti ha pubblicato L'amato presente (Genova-Milano2003) e Simone chiamato Pietro (Genova-Milano 2004).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leggo rifletto prego."
Editore: Elledici
Autore: Sacino Giuseppe
Pagine: 288
Ean: 9788801041187
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Questo sussidio è pensato per la preparazione dell'omelia festiva, un aiuto che comunque non deve sostituire la preparazione personale del sacerdote. Per ogni domenica e festa dell'anno liturgico "B", il sussidio riporta i testi delle letture (Leggo la Parola), una succinta ma densa meditazione (Rifletto) e un'orazione (Prego).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "All'altare di Dio"
Editore: Elledici
Autore: Bianco Enzo
Pagine: 288
Ean: 9788801041057
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

Una raccolta di materiali "predicabili". Il sussidio suggerisce per ogni domenica e festa: monizione d'apertura e monizioni alle Letture, un'omelia di taglio divulgativo, altri materiali per l'omelia, preghiera dei fedeli. Ogni liturgia della Parola è centrata sopra un unico tema, che viene anticipato nelle monizioni, sviluppato nell'omelia, e pregato nella preghiera dei fedeli. I termini teologici non sono evitati ma utilizzati e spiegati. Le monizioni alle Letture non sono commenti eruditi, ma introduzioni semplici e chiare che preparano all'ascolto. Le omelie contengono in abbondanza episodi, citazioni, forme brevi (aforismi, massime, proverbi, anche battute).

 

ESTRATTO DALLA PRIMA PARTE

L'antico Salmista, innamorato di Dio, con le parole sopra riportate si disponeva con entusiasmo all'incontro con il suo Signore. E con le sue stesse parole, in versione latina, la Chiesa per secoli ha aperto la celebrazione dell'Eucaristia nei cinque continenti della terra: Introibo ad altare Dei.

A noi sacerdoti il compito di far sì che l'incontro dei fedeli d'oggi con il Dio della loro gioia avvenga davvero nella gioia, e nel giubilo. Ecco dunque un piccolo, modesto contributo: una raccolta di materiali predicabili, utilizzabili per ravvivare la Liturgia della Parola nelle domeniche e feste dell'Anno B.

• Materiali per una libera creatività. I testi sono nati dalla vita: non dotte dissertazioni di esegeti, ma frammenti di liturgia celebrata, maturati nell'attività pastorale. Meditati, sperimentati, e vissuti. Solo dopo, trasferiti su carta stampata. E offerti in semplicità a fratelli nel sacerdozio impegnati sul campo.

• Caratteristica della proposta è l'unità tematica: di ogni festività, viene sviluppata un'idea e una sola. È del resto la scelta suggerita da un principio elementare di retta comunicazione. Se si espone un' idea sola, probabilmente il recettore la accoglie, la memorizza, la fa sua. Se le idee proposte sono due, il recettore comincia già a mescolarle. E se sono più di due, fa l'insalata.

• L'impostazione del volume è semplice. Per farsene un'idea basta aprirlo a caso, e sfogliare qualche pagina: titoli e sottotitoli in neretto mettono in evidenza la struttura adottata, conservata sempre uguale, per tutte le festività. Ma può tornare utile aggiungere qualche indicazione sulle singole parti.

Indicazioni sulle singole parti

• L'accoglienza. È una monizione iniziale mirante a informare i fedeli sulla domenica o festa: ne dice le caratteristiche, ed enuncia il tema su cui le Letture convergono. La gente è in piedi, perciò dovrà essere concisa.

• L'atto penitenziale. Il Messale contiene già proposte a iosa: qui si suggeriscono in alternativa, delle domande di perdono collegate al tema della festa.

• Monizione alle Letture. Sempre utile, a volte indispensabile. I brani della Bibbia proposti dal Lezionario risultano essere tagliati fuori dal contesto (i linguisti direbbero che sono decontestualizzati), sovente di difficile comprensione: ardui per i fedeli, a volte anche per il celebrante.

Le monizioni qui proposte non sono commenti teologici o spirituali ai testi (che se mai andrebbero collocati dopo). Sono invece introduzioni piane, da proporre prima, contenenti informazioni utili di vario genere: preparano all'ascolto del brano, e ne facilitano la comprensione.

Queste monizioni sovente concernono solo la prima Lettura, che è sempre collegata al Vangelo. Nei tempi liturgici forti riguardano anche la seconda Lettura, che è raccordata al tema della festa.

• L'omelia. È pensata per un recettore di cultura media, vale a dire per il consueto fedele che popola le nostre chiese.

Il linguaggio usato si sforza di essere semplice, colloquiale (del resto il verbo greco omiléo significa semplicemente conversare). Nella stesura si è data preferenza ai periodi brevi (paratassi), evitando l'ipotassi delle subordinate alla Cicerone. Le pericopi bibliche sono fin troppo difficili già di per sé, le verità di fede che contengono affondano le loro radici nel mistero. È bene perciò che evitiamo a chi ci ascolta le inutili complicazioni della nostra erudizione.

Le omelie del volume hanno durata media sui 6-8 minuti. Sono formulate in una serie di brevi capoversi, ciascuno con una certa autonomia di contenuto, ma tutti collegati da un evidente fil rouge. Capoversi come mattoni: poi ogni omileta costruirà la casa per i suoi fedeli, secondo il suo senso pastorale.

• Altri materiali per l'omelia. Sono mattoni in più. Sovente si tratta di aforismi, massime e citazioni d'una certa densità e spessore, attinte dalla letteratura cristiana di tutti i tempi. Anche episodi, aneddoti, testimonianze. E magari qualche facezia. Il tutto come alternativa, e occasione di creatività.

• La Preghiera dei fedeli. I formulari qui offerti sono anch'essi rigorosamente incentrati sul tema della domenica o festa. Sovente si articolano in cinque intenzioni, ma il Messale Romano ci ha avvertiti che bastano quattro.

Il Messale ha anche indicato i temi da sviluppare, che conviene tenere presenti: «Per le necessità della Chiesa; per la salvezza di tutto il mondo e per quanti hanno responsabilità nella vita pubblica; per coloro che si trovano in situazioni di sofferenza e di prova; per la comunità locale» (Principi e norme, n. 46).

Nel volume ciascuna intenzione è strutturata in due parti: la prima enuncia il problema o la situazione, la seconda esprime la preghiera di domanda.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ascoltate il figlio amato"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Enzo Bianchi
Pagine: 240
Ean: 9788821563881
Prezzo: € 17.00

Descrizione:I commenti sintetici alle tre letture delle domeniche dell'anno liturgico elaborati da Enzo Bianchi per la riflessione, la preghiera personale e lanimazione dei gruppi biblici. Dopo il titolo vengono riportate le citazioni bibliche e il volume scandisce i tempi dellAnno Liturgico: Avvento, Natale, Ordinario, Quaresima, Pasqua, Feste e Solennità. Lo stile di Enzo Bianchi è inconfondibile, sobrio, profondamente radicato nel testo biblico ma attento alle dinamiche liturgiche della comunità che celebra la propria conversione e salvezza ogni domenica. Enzo Bianchi (Castel Boglione, Monferrato, 1943) è fondatore e priore della Comunità Monastica di Bose. Direttore di Parola, Spirito e Vita, membro della redazione della rivista internazionale di teologia Concilium, è autore di numerosi testi, tradotti in molte lingue sulla spiritualità cristiana e sulla grande tradizione della Chiesa, scritti tenendo sempre conto del vasto e multiforme mondo di oggi. Collabora a La Stampa, Avvenire, Luoghi dellinfinito e, in Francia, a La Croix, Panorama e La Vie.Tra i suoi libri ricordiamo: i commenti esegetici e spirituali, Adamo dove sei? (1994), Apocalisse di Giovanni (1990, n.e. 2000); i saggi, Pregare la Parola (1974, n.e. 1994), Il adicalismo cristiano (1980), Vivere la morte (1983, n.e. 1996), Da forestiero (1995), Altrimenti (1998), Le parole della spiritualità. Per un lessico della vita interiore (1999, n.e. 2003), Non siamo migliori (2002), Cristiani nella società (2003), Dare senso al tempo (2003), Nuove apocalissi (2003), Ai presbiteri (2004), La differenza cristiana (2006); lintervista a cura di Marco Guzzi, Ricominciare (1991, n.e. 1999). Nella presente collana ha già pubblicato Una vita differente (2005, 20062), Il Padre nostro: Compendio di tutto il Vangelo(2008).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "E fu dolce come miele"
Editore: Elledici
Autore: Vivian Dario
Pagine: 208
Ean: 9788801041613
Prezzo: € 12.00

Descrizione:In queste riflessioni sulle letture delle liturgie domenicali dell'anno B la brevità si accompagna alla semplicità e alla chiarezza. Ciò che colpisce in questi commenti è l'incisività dei titoli, piccole sintesi dei contenuti, insieme all'armonica connessione delle letture proposte, dove la buona esegesi si coniuga con l'efficace attualizzazione che giunge alla nostra vita quotidiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "E voi che dite che io sia? - Anno B"
Editore: In Dialogo
Autore: Commento guida alle letture festive del nuovo lezionario ambrosiano
Pagine: 176
Ean: 9788881235513
Prezzo: € 14.00

Descrizione:«E voi chi dite che io sia?» è la domanda che Gesù rivolge a ogni uomo e ogni donna, ad ogni comunità che crede in lui. Ed è con lo stesso atteggiamento di ricerca sincera del proprio rapporto con il Signore risorto e di conoscenza del suo mistero d'amore che i fedeli ambrosiani accolgono il Nuovo Lezionario, in uso in tutte le chiese della diocesi dalla prima domenica di Avvento. La nuova scelta di letture domenicali e delle principali feste dell'anno liturgico B, viene accompagnata da questo testo, proposto dall'Azione cattolica ai propri soci e a tutti i fedeli delle parrocchie. Qui ciascuno potrà trovare un commento e delle domande che aiutano a comprendere il tema dominante della domenica o della festa, interrogandosi poi su come la Parola di Dio interpella la propria vita quotidiana e sollecita la testimonianza cristiana. È il metodo della lectio divina, tanto caro alla tradizione della Chiesa ambrosiana, attraverso il quale la Parola, che accompagna la vita delle comunità e dei singoli credenti nel corso dell'anno, penetra e vivifica dall'interno i giorni della nostra esistenza. La preghiera finale, tratta dai maestri della spiritualità o dal Salmo proclamato nel giorno, completano l'itinerario spirituale personale scandito dal tempo liturgico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Al pozzo della Parola"
Editore: Ancora
Autore: Bruno Maggioni
Pagine: 160
Ean: 9788851405823
Prezzo: € 13.50

Descrizione:«Stendendo questi brevi commenti ai vangeli festivi ho avuto un solo scopo, come sempre: fare incontrare il vangelo con la vita e la vita con il vangelo. È scontrandosi con lesistenza di chi lascolta che la parola di Dio svela il suo vero significato, la sua attualità e anche la sua bellezza. Ascoltare significa confrontare la Parola con lesistenza e lesistenza con la Parola. Sono convinto che il compito di un commentatore è di aprire la strada allincontro con la Parola. Nulla più. Nessuna invasione del testo e nessuna invasione del lettore. È bene fermarsi alla soglia. Bastano pochi suggerimenti essenziali, che possono aiutare il lettore a trovare personalmente la porta di entrata. Il commentatore si ferma sulla soglia. Tocca al lettore varcarla» (dalla Premessa).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO