Articoli religiosi

Libri - Letteratura



Titolo: "Le père comme métaphore. Représentations de l'instance paternelle dans la littérature française moderne"
Editore: Pisa University Press
Autore: Leoni Iacopo, Lussone Teresa
Pagine: 144
Ean: 9788833394930
Prezzo: € 16.00

Descrizione:A partire dal XVIII secolo c'è un cambiamento radicale della figura paterna nel contesto culturale europeo. I contributi analizzano, con autori significativi della storia letteraria francese moderna, la questione di una "identità senza padre" che impregna la cultura democratica dei secoli XX e XXI.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Narrazioni e rappresentazioni dell'Adriatico oggi"
Editore: eum
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788860567376
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Attraverso saggi dedicati a scrittori e poeti del diciannovesimo, ventesimo e ventunesimo secolo, questo volume collettaneo indaga le modalità con cui il mare Adriatico è stato rappresentato ed evocato in opere fra loro eterogenee ma accomunate dal fil rouge del Mare Superum. Il lettore intraprende così un viaggio intellettuale e culturale che, partendo da un affascinante excursus sulla storia dell'Adriatico attraverso i secoli, tocca le "rotte adriatiche" di Paolina Leopardi, De Carolis, Giani Stuparich, Ripellino, Bassani, Comisso, Ortese, Romano, Bigiaretti, Madieri, Magris e Nigro. Emerge così come l'Adriatico sia una eterogenea ma sempre vivace fonte di ispirazione artistica e letteraria e un costante riferimento culturale e sentimentale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La poesia della Divina Commedia"
Editore: Il Mulino
Autore: Singleton Charles S.
Pagine: 576
Ean: 9788815292995
Prezzo: € 20.00

Descrizione:«il critico non ha di meglio che un caldo invito alla lettura di questa che alla lettura del poema dantesco è una guida sapiente e affabile» (Domenico De Robertis). Nessun artista è in grado di prevedere i cambiamenti che il tempo potrà apportare al contesto pubblico della sua opera, nemmeno Dante. Per intendere oggi la «Commedia» è dunque necessario al lettore ripercorrere all'indietro la strada che ci separa dal mondo in cui Dante è vissuto, diventare uomo del Medioevo e ricostruire in sé la dimensione pubblica dell'opera dantesca. Solo a questa condizione la «Commedia» non sarà più il luogo convenzionale della mente a cui troppo spesso hanno abituato le letture scolastiche, ma un universo vivente dove ogni numero, ogni verso, ogni struttura ha un significato preciso. La lezione di uno dei maggiori dantisti del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Continente epico. Avventure nelle grandi storie che hanno fatto l'Europa"
Editore: Bompiani
Autore: Jubber Nicholas
Pagine: 448
Ean: 9788830101425
Prezzo: € 20.00

Descrizione:I grandi poemi epici europei sono stati tutti ispirati da momenti di svolta radicale: l'Odissea narra le vicende che seguono la guerra di Troia, il conflitto da cui trae origine gran parte della civiltà europea; il Nibelungenlied racconta il crollo di un regno germanico nel periodo in cui l'impero romano volgeva ormai al tramonto; sia la Canzone di Orlando che il Ciclo del Kosovo nacquero dallo scontro devastante tra i poteri cristiano e musulmano; Beowulf, l'unico poema epico in antico inglese giunto fino a noi, e l'islandese Saga di Njáll riflettono la transizione dal paganesimo alla religione cristiana. Queste storie costituiscono i miti fondativi del continente europeo: hanno acceso la fantasia di sovrani, incitato eserciti a marciare, innescato la miccia della rivolta nelle menti dei rivoluzionari. Quel mondo antico di dei e imperatori, draghi e ninfe, cavalieri e principesse, fuoco e sangue ha creato il nostro: Nicholas Jubber ci svela come ha forgiato l'identità europea e come riecheggi ancora nei nostri giorni così turbolenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Potere massonico. La «fratellanza» che comanda l'Italia: politica, finanza, industria, mass media, magistratura, crimine organizzato"
Editore: Chiarelettere
Autore: Pinotti Ferruccio
Pagine: 768
Ean: 9788832964264
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Nel quarantesimo anniversario della scoperta della P2, una nuova inchiesta su uno degli aspetti più controversi e scottanti della nostra democrazia. Ecco come la massoneria, attraverso affiliazioni più e meno coperte, indirizza le scelte politiche, economiche, sociali del nostro paese. Un libro rigoroso, frutto di centinaia di incontri e interviste con esponenti massoni, politici, magistrati e professionisti. Fa impressione leggere uno dopo l'altro i capitoli di questo ampio e documentato viaggio all'interno del potere massonico. Non ci si può credere che esso sia così pervasivo e solido nel tempo (in Italia opera da almeno trecento anni). In una catena continua di nomi e di eventi, la nostra storia, recente e passata, è fortemente segnata dall'attività muratoria, nel bene e nel male. La Repubblica italiana arriva da lì, a cominciare dall'inno nazionale ("Fratelli d'Italia") e dalla Costituente in cui molto folta era la presenza dei "fratelli", per poi continuare con le più alte cariche dello Stato, presidenti della Repubblica, ministri, deputati e senatori. Sembra impossibile. Eppure. La massoneria è ovunque. Imprenditori famosi, grandi banchieri, magistrati in posizioni apicali, accademici, giornalisti e uomini di spettacolo e purtroppo anche 'ndranghetisti e mafiosi. Le richieste di adesione sono in continua crescita. Il successo e i soldi passano da lì. Forse anche il destino dell'Italia? A fianco delle tre principali obbedienze, i cui gran maestri sono qui intervistati da Pinotti insieme a molti altri esponenti, ci sono centinaia di logge coperte, le cui attività formano un network articolato e duro da estirpare, che determina le sorti di concorsi universitari, processi, carriere politiche, militari, cariche istituzionali, oltre a coprire affari malavitosi. Avere consapevolezza dell'enorme influenza del potere massonico è un primo passo per rendere più trasparente la democrazia e combattere le sue degenerazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il confronto letterario. Quaderni di letterature straniere moderne e comparate dell'Università di Pavia. Supplemento"
Editore: Ibis
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788871646480
Prezzo: € 15.00

Descrizione:All'interno: Antonella Piazza, Nota introduttiva: lo sketch di De Witt: la memoria della playhouse shakespeariana; Antonella Piazza, Regicide in Shakespeare and Milton: Richard II (1595 and Eikon Basilike/Eikonoclastes (1649); Pierre Frantz, Pour sortir des classiques: le Shakespeare de Voltaire; Mara Fazio, Rivalità politiche e rivalità culturali: Voltaire, Shakespeare e la Guerra dei sette anni; Vincenzo De Santis, Traduire le queer shakespearien en France au xviiie siècle: Roméo et Juliette, Othello, Troïlus et Cressida; Silvia Spera, Il ruolo delle donne nel processo di canonizzazione di Shakespeare in Inghilterra nel XVIII secolo; Adelaide Pagano, Dal dibattito su Shakespeare al dibattito su Sherlock: un episodio dimenticato della critica sul bardo in Italia alla fine del Settecento; Stefan Nienhaus, «He belongs to us!» - Lo Shakespeare tedesco di Ludwig Tieck; Loretta Innocenti, L'illusione teatrale: Shakespeare nella critica romantica; Annamaria Sapienza, Tradire Shakespeare. Il libretto dell'Otello di Gioacchino Rossini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Forty. Viaggio semiserio nei superpoteri dei quarantenni"
Editore: Fandango Libri
Autore: Fiorentino Carla
Pagine: 124
Ean: 9788860447449
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Carla Fiorentino, quarantenne sarda, ci offre il suo personale catalogo di tutto ciò che non solo si impara ad ignorare, ma si capisce di apprezzare appena superata la soglia dei quaranta. In Forty i quarentenni sono dotati di superpoteri, iniziano finalmente a non curarsi delle conseguenze delle piccole azioni quotidiane, elaborano un nuovo elisir di lunga vita chiamato acqua e limone, si affidano alle camminate per tenere in salute un corpo che soffre dei primi acciacchi. E cosa dire del gastrofanatismo o del sesso che finalmente smette di essere una perfomance. Un'acuta ed esilarante riflessione ricca di riferimenti a libri, musica e spunti di riflessione

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettere d'amore"
Editore: Mondadori
Autore: Hölderlin Friedrich, Gontard Susette
Pagine: 208
Ean: 9788804728610
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Moglie di un banchiere, lei è bella, colta, sensibile. Poeta di grandi speranze, lui è il precettore del figlio. Nel drammatico triangolo amoroso il denaro si oppone all'arte: ma tra il poeta e il banchiere sta una giovane madre perdutamente innamorata. L'amore tra Susette Gontard e Friedrich Hölderlin ha acceso la fantasia di artisti e scrittori: intorno al destino infelice dei due si diffonderà l'aura romantica di un amore tragico perché assoluto. Le lettere di lei saranno pubblicate come "lettere di Diotima", scritte cioè dalla musa ispiratrice e non da una donna in carne e ossa. A lungo banalizzata come una tipica fiaba romantica, la vicenda reale della coppia rivive in questo epistolario, svelando una figura modernissima di donna colta, intelligente e appassionata, che non teme di misurarsi con il suo interlocutore sul piano dei sentimenti oltre che su quello letterario e filosofico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dante e la Toscana occidentale. Tra Lucca e Sarzana (1306-1308). Atti del Convegno di studi (Lucca-Sarzana, 5-6 ottobre 2020)"
Editore: Pisa University Press
Autore:
Pagine: 432
Ean: 9788833394992
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il Progetto di ricerca dell'Ateneo di Pisa Testi, testimonianze e documenti danteschi in area toscana tra il XIV e il XVI secolo, realizzatosi tra il 2018 e il 2020, ha consentito di svolgere nuove e sistematiche ricerche in numerosi archivi, e in particolare in quelli di Lucca e della Lunigiana. Oggetto di indagine sono state le testimonianze del periodo in cui Dante soggiornò sicuramente in queste zone, tra il 1306 e il 1308, ma anche altre relative alla cultura e all'arte locale del XIII e XIV secolo. Gli Atti che qui si pubblicano propongono i testi delle relazioni presentate al Convegno tenutosi a Lucca e a Sarzana rispettivamente il 5 e il 6 ottobre 2020. Il tema dell'esilio del poeta in Lunigiana e a Lucca è stato declinato sotto il profilo storico-documentario, letterario, linguistico e artistico, con particolare attenzione anche alla ricezione dei testi danteschi sino al Cinquecento (Daniello e Vellutello) e con un affondo sul dantismo di Augusto Mancini. Con la collaborazione di Matteo Cambi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I promessi sposi"
Editore: Ancora
Autore: Manzoni Alessandro
Pagine: 720
Ean: 9788851424138
Prezzo: € 27.00

Descrizione:

Il celebre romanzo storico di Alessandro Manzoni, il più famoso e il più letto tra quelli scritti in lingua italiana – e tuttora lettura obbligatoria per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado –, rivive in un volume ad alta leggibilità, caratterizzato anche da un ampio margine a lato della pagina per le annotazioni da prendere durante le lezioni e la lettura personale.

Un’edizione pensata innanzitutto per gli studenti DSA, ma adatta davvero a tutti per l’impostazione ad alta leggibilità.

Edizione integrale ad alta leggibilità con materiali didattici online, approfondimenti e informazini dettagliate per comprendere ed approfondire al meglio il grande capolavoro della letteratura italiana; tutto raggiungibile inquadrando il codice QR presente nel libro.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storie di manoscritti, libri e biblioteche"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Ortensio Zecchino
Pagine: 160
Ean: 9788849863000
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il mondo dei manoscritti ha sempre esercitato un suo fascino, regalando emozioni a fortunati cercatori e offrendo ispirazione per grandi capolavori della letteratura. Pietre d'angolo per costruire la storia, la loro corruzione non di rado, li ha resi pietre d'inciampo proprio nel fare storia. Fascino non minore promana dal mondo dei libri e delle biblioteche. "Riposato porto", luogo anch'esso capace di offrire emozionanti scoperte, le biblioteche sono però anche ambientazione prediletta di racconti noir e, nella realtà, teatro delle gesta di ladri arditi e geniali. In questo libro c'è un po' di tutto questo, ma come racconto reale di fatti veri: storie di errori in manoscritti che hanno alterato la conoscenza storica; storie per secoli rimaste sepolte in manoscritti inediti; libri censurati; emozioni di scoperte e infine la kafkiana vicenda di un ignaro ladro di libri. Con uno scritto di Giuseppe Galasso

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Candor Lucis aeternae"
Editore: Itaca
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 96
Ean: 9788852606816
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Ravenna è la capitale delle celebrazioni per il VII Centenario della morte di Dante, avvenuta il 14 settembre 1321. Il legame tra Dante e Ravenna è profondo: qui non solo visse gli ultimi anni della sua vita, trovando la quiete necessaria per comporre il Paradiso, ma poté ammirare lo «splendore di luce eterna» che promana dai mosaici delle basiliche ravennati. Quel «mondo riconciliato, trasfigurato dalla luce» (André Frossard) certamente colpì e ispirò Dante, offrendogli un universo di simboli, un ricco repertorio di immagini fortemente evocative: «La bellezza ch'io vidi...» (Par. XXX, 19). Questa edizione "ravennate" della Lettera Apostolica «Candor Lucis aeternae» dà risalto a quel legame e raccoglie l'invito dei mosaici e della Commedia ad alzare lo sguardo alle stelle, quelle del Mausoleo di Galla Placidia e quelle che Dante pone come sigillo delle tre cantiche. Segno del destino eterno dell'uomo e della sua vocazione alla felicità. «Dante ci chiede di essere ascoltato, di essere in certo qual modo imitato, di farci suoi compagni di viaggio, perché anche oggi egli vuole mostrarci quale sia l'itinerario verso la felicità, la via retta per vivere pienamente la nostra umanità, superando le selve oscure. [Dante] ha un messaggio importante da trasmetterci, una parola che vuole toccare il nostro cuore e la nostra mente, destinata a trasformarci e cambiarci già ora, in questa vita» (Papa Francesco). Prefazione di Lorenzo Ghizzoni. Postfazione di Cristina Mazzavillani Muti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leggere"
Editore: Istituto Enciclopedia Treccani
Autore: Mark Seidenberg
Pagine: 608
Ean: 9788812008438
Prezzo: € 31.00

Descrizione:Perché in diversi paesi avanzati si assiste a un peggioramento degli standard di lettura della popolazione - testimoniato anche da molti confronti internazionali - e all'aumento dei cattivi lettori se non addirittura degli analfabeti di ritorno? Oltre al contesto socioculturale, sostiene Mark Seidenberg, esiste un motivo più profondo che riguarda il metodo di insegnamento della lettura a scuola, rimasto fermo a vecchie e anacronistiche teorie. Negli ultimi anni, infatti, si è sviluppata una vera e propria scienza, ancora poco conosciuta, che in un dialogo serrato tra linguistica, psicologia e neuroscienze ha permesso di svelare i meccanismi di base che regolano la lettura, come la si acquisisce e quali sono le principali cause dei problemi che possono riguardarla. Recuperare il tempo perduto è fondamentale, perché l'esistenza di ampie fasce di popolazione poco istruita è un danno per l'intera società.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Viva il greco. Alla scoperta della lingua madre"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Nicola Gardini
Pagine: 288
Ean: 9788811818007
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La Grecia antica è a un tempo inizio e punto d'arrivo. Nella sua lingua si sono elaborati i fondamenti stessi della nostra civiltà, all'insegna di altissimi ideali come la giustizia e l'amicizia. I racconti eroici di Omero hanno trasmesso un'etica dell'eccellenza; la lirica di Saffo ha rappresentato i travagli e le gioie dell'eros; quella di Pindaro ha esaltato le glorie della competizione atletica; le storie di Erodoto e Tucidide hanno indagato le differenze tra i popoli e i motivi dei conflitti; le tragedie di Eschilo, Sofocle ed Euripide hanno portato in scena il dramma della libertà individuale; le commedie di Aristofane hanno criticato le derive della democrazia e posto in primo piano la formazione dei giovani; i dialoghi di Platone hanno dato voce alle ambivalenze del reale; i discorsi di Demostene hanno insegnato a difendere la libertà dalle sopraffazioni più temibili... Dopo averci iniziato all'utile inutilità del latino, Nicola Gardini volge ora lo sguardo alla madre ideale di tutti noi e ci accompagna alla scoperta di una lingua di infinita ricchezza, fitta di contrasti e di parallelismi, costruita sul confronto e sull'antitesi, che ancora può aiutarci a interpretare la complessità dei nostri tempi, invitando a comporre i dissidi in convergenze.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dante. Amore, essere, intelletto"
Editore: Donzelli
Autore: John Took
Pagine: 408
Ean: 9788855221832
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Conoscere Dante significa conoscere la sua opera, ma anche conoscere la sua vita. Non solo gli eventi esterni - gli amori, l'attività politica, gli amici, i nemici, l'esilio - ma anche e soprattutto il suo percorso interiore, quell'universo ricchissimo che Dante sottoponeva a un continuo scandaglio, per verificare scelte, mettere in crisi vecchi convincimenti, saggiare nuove strade da percorrere. Perché Dante - come scrive Piero Boitani nell'Introduzione - «è il primo grande scrittore dell'Occidente a legare la sua poesia a ciò che ha vissuto, a fare poesia della vita, dei suoi sogni, delle sue idee, dei suoi sentimenti, dei suoi fallimenti». È da questo presupposto che muove John Took, dantista tra i più importanti a livello internazionale, che in questo lavoro racchiude i frutti di un'intera vita dedicata al poeta, offrendoci la ricostruzione di una grande biografia intellettuale ed esistenziale. Ed è questo sguardo particolare all'opera di Dante che consente a Took di non trascurare nulla, di tenere assieme tutto, anche le opere «minori», perché ogni singolo verso, ogni singola riflessione trova senso e acquista un nuovo significato all'interno di un percorso più ampio, quello del cammino di Dante alla ricerca di ciò che può dirsi veramente e profondamente umano. Introduzione di Piero Boitani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il limbo della scrittura"
Editore: Studium
Autore: Angelo R. Dicuonzo
Pagine: 144
Ean: 9788838250637
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Rivisitazione aberrante della ricerca del padre della Telemachia omerica, Pedro Páramo di Juan Rulfo è indubbiamente uno dei capolavori narrativi non solo della letteratura messicana e latinoamericana, bensì della Weltliteratur. A ragione, perciò, Gabriel García Márquez poteva apertamente confessare come, durante tutto l'anno successivo alla sua scoperta e lettura vorace dell'opera di Rulfo, non fosse più stato in grado di leggere altro. La presente monografia, riscattando il romanzo rulfiano da letture regionalistiche incentrate sulla mexicanidad e da interpretazioni miticosimboliche, da un lato ne mette in risalto l'inedita radicalità dello stravolgimento di quello che Giancarlo Mazzacurati definiva «il gran corpo del padre» del romanzo tardo ottocentesco; dall'altro, alla luce della visione allegorica della modernità mutuata da Walter Benjamin, ne mostra la natura di analogon semiotico dell'inferno della merce consolidatosi nel corso del Novecento avanzato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mano bruciata"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Jonny Costantino
Pagine: 196
Ean: 9788849865424
Prezzo: € 16.00

Descrizione:«Questo libro è il mio cuore messo a nudo per interposti artisti». Gli artisti protagonisti dei saggi selvaggi che compongono quest'opera spiazzante e sanguigna sono scrittori e pittori: Bachmann Bernhard Bolaño Brancale Ceronetti de Marco Dumas Ferrari Flaubert Kristof Lispector Mattotti Moresco Samorì. Su ognuno di loro l'autore ha scritto denudandosi in un corpo a corpo dove l'azione è affidata all'erotica della parola. «La scrittura non è la scrittura: è uno stile di vita e di morte». Per Jonny Costantino l'arte è un gioco dove la vita è in gioco. Nella sua scrittura la forma saggio si rinnova divenendo un luogo di sconfinamento narrativo e intensificazione lirica non meno della forma romanzo, fatta esplodere nel precedente Mal di fuoco. «Questo è un libro sulla natura del fuoco». Il fuoco qui indagato è il fuoco della vitarte, con una formula dell'autore, cineasta oltre che scrittore. Nella sua visione inconciliata e abissale l'unica mano legittimata a scrivere del fuoco è la mano che dalla vitarte è stata segnata: la mano bruciata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' esperienza spirituale di Dante Alighieri"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Luigi Pretto
Pagine: 224
Ean: 9788892225725
Prezzo: € 18.00

Descrizione:«Ho amato questa rilettura dantesca che fa salva la carne -- che personalmente ritengo una formidabile macchina di preghiera -- anche nel più alto dei cieli e la avvalla come strumento di elevazione in vita. Non è la carne ma il peccato che ci affonda. La lingua stessa di Dante è fortemente terrena, quasi fisicamente masticabile, anche quando esprime concetti elevati. La metrica fa il resto, con la capacità antica del verso e della rima di trasfigurare il mondo e di fissarne l'immagine nella memoria. Anche l'amore per il Divino, l'indicibile e l'incorporeo, passa attraverso un essere umano in carne e ossa, Beatrice, una donna, cioè il simbolo stesso dell'alterità e dell'inconoscibile per l'altro sesso. Allo stesso modo, le porte della Grande Luce sono aperte da Maria, il ventre che ha concepito. In un monastero femminile milanese ho visto un affresco di epoca giottesca dove a porgere la mela non è Eva ma Adamo. Il Medioevo di Dante era assai meno sessuofobo di quanto si creda. Non posso dunque che ringraziare don Pretto per avermi restituito il Paradiso, inteso non solo come luogo "altro- nella geografia dantesca dell'Oltremondo, ma come frutto finale del sofferto cammino interiore iniziato nella "selva oscura-». (Dalla Prefazione di Paolo Rumiz)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il geroglifico elementare"
Editore: Terra Santa
Autore: Alberto Elli
Pagine: 256
Ean: 9788862408417
Prezzo: € 18.90

Descrizione:Tutti conoscono qualcosa dell'antica civiltà egizia: Tutankhamon, Cleopatra, le piramidi, il Nilo, i faraoni, e poi ancora le mummie, le sfingi, gli obelischi, i papiri... Eppure i geroglifici sono forse l'elemento che più si ricorda. Un sistema di scrittura apparentemente complicato, ma avanzatissimo e incantevole come un'opera d'arte. I "simboli" venivano infatti composti secondo un criterio puramente estetico. Nessun altro popolo antico coltivò la stessa maniacalità per la scrittura come l'egizio. L'evento decisivo per la decifrazione dei geroglifici - oggi diremmo "per craccarne il codice" - fu il rinvenimento della Stele di Rosetta e il lavoro di comparazione di Champollion, da cui l'assunto che a ogni geroglifico andassero associati uno o più valori fonetici. Ecco quindi che tutto un universo metaforico resta da indagare, ed è ancora oggi oggetto di uno studio mai terminato. Con humour, passione e grande capacità divulgativa Alberto Elli conduce il lettore alla scoperta di storia, segreti e curiosità della "madre" di tutte le scritture, introducendo in modo semplice alla lettura e all'interpretazione di una lingua tanto enigmatica quanto affascinante; l'obiettivo non è insegnare a leggere i testi e a tradurli, quanto schiudere uno scrigno dentro il quale si nascondono bellezze che sono il subconscio dell'intera umanità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il banchetto al tempo della peste"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Aleksandr Puskin
Pagine: 144
Ean: 9788837234676
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il Banchetto pu?kiniano fu composto e ambientato durante la pandemia di colera che colpì la Russia, e Mosca in particolare, nel 1830 e pubblicato per la prima volta nel 1832. Un testo provocatorio, e tragico, fin dal titolo: Pu?kin vi coniuga in un ossimoro l'incompatibile, il gaudio (Banchetto) e il lutto (al tempo della peste). Un'opera scandalosa, per questa incompatibilità, allora come ai nostri giorni, in cui si contrappongono il vino e l'allegria che sfidano la potenza della morte, ma anche - fuor di metafora - il simposio - figura letteraria e filosofica - e la ricerca di verità e immortalità, mai paga. Questa edizione presenta il capolavoro della letteratura russa in una veste del tutto inedita, con prefazione di Andrej Shishkin, nuova versione italiana con testo a fronte e nota alla traduzione di Laura Salmon, tavole dell'artista G.A.V. Traugot.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A più voci. Dialogo e poesia in Dante, Brunetto e Boccaccio"
Editore:
Autore: Tramontana Carmelo
Pagine: 292
Ean: 9788833340555
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Uno dei modi privilegiati attraverso cui i personaggi di un'opera letteraria prendono corpo e acquisiscono realtà è la rappresentazione diretta dei loro discorsi: i dialoghi ci restituiscono, attraverso la mimesi delle sue parole, la voce del personaggio. Il presente volume studia la costruzione del sistema dialogico nel poema dantesco e mette poi a confronto la peculiare struttura drammatica della Commedia con quella di opere come il Tesoretto di Brunetto Latini e la Caccia di Diana e l'Amorosa visione di Boccaccio, due autori uniti a Dante da molteplici legami storico-letterari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un sentiero per la gioia"
Editore: In Dialogo
Autore: Paolo Alliata
Pagine: 160
Ean: 9788832047325
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Si può davvero, di questi tempi, parlare della gioia? Che motivi abbiamo di gioire? Nelle sue "passeggiate letterarie" l'Autore dipana un sentiero che rivela il filo nascosto di una vita desiderosa di maturare in pienezza. Dall'inquieto incedere di Agilulfo, il cavaliere inesistente di Calvino, alla gelida chiusura di Scrooge, protagonista del Natale di Dickens, alla solitaria scoperta di sé di Odisseo, al drammatico travaglio di Gatsby, fino all'esuberante mistero di Innocent Smith di Chesterton è tutto un lento e progressivo cammino fra le pieghe dell'esistenza, alla ricerca di ciò che la nutre e la fa crescere. Pagine di letteratura non religiosa, accostate con il piglio del cercatore del "Respiro"; una lettura sapienziale di testi che non parlano di Dio, ma nei solchi dei quali freme la Parola che cerca ciascuno. Un viaggio affascinante, destinato a ogni donna e uomo desiderosi di scovare il gusto della vita nella pienezza della grande Gioia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo storico e il poeta"
Editore: Marietti
Autore: Arsenio Frugoni
Pagine: 120
Ean: 9788821113130
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Lo sguardo di un grande storico avvicina i ricordi romani di Dante, che nell'ottobre 1301 fa parte dell'ambasceria che si reca da Firenze a Roma per incontrare papa Bonifacio VIII, e si confronta con tre canti della Divina commedia: il X dell'Inferno, dove gli eretici scontano la loro pena e il Poeta incontra Farinata degli Uberti e Cavalcante de' Cavalcanti; il III del Purgatorio, dove le anime dei morti scomunicati attendono di poter iniziare la loro purificazione (tra questi Manfredi, figlio di Federico II), e l'ultimo del Purgatorio, dove le anime che hanno compiuto l'espiazione attendono l'accesso al Paradiso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "T.S. Eliot. Nel fuoco del conoscere"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Daniele Gigli
Pagine: 168
Ean: 9788892980433
Prezzo: € 14.00

Descrizione:A oltre cinquant'anni dalla morte, il nome di T.S. Eliot e della sua Terra desolata, il poema metamorfico sulla caduta dell'Occidente, risuonano ancora alti e chiari. Ma che cosa c'è dietro le quinte della poesia eliotiana? Che cosa lo rende così capace di trascenderne la natura artistica e di farne una forma-pensiero? Con una messe di documenti inediti in Italia e nuove traduzioni che ne ravvivano i testi già editi, il libro di Daniele Gigli ricostruisce con rigore ed essenzialità la biografia intellettuale di Eliot, disvelando la potenza conoscitiva e il vigore ancora inesausto dei suoi versi e della sua critica sociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Divina Commedia. Ristampa anastatica"
Editore: Hoepli
Autore: Dante Alighieri
Pagine: XXIV-584
Ean: 9788836005758
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Ristampa anastatica della edizione rilegata del celebre "Dante minuscolo Hoepliano" pubblicato per la prima volta nel lontano 1904 con postille e cenni introduttivi del prof. Raffaello Fornaciari, riveduti dal prof. Piero Scazzoso. Pensata a uso delle letture pubbliche e delle scuole, l'edizione era realizzata - come recitavano i cataloghi dell'epoca - su carta India, in legatura alla bodoniana, in rilegatura tutta Linson-pergamena, con medaglione impresso e in astuccio. Un'edizione unica nel suo genere per dimensioni e leggibilità, che ha incontrato nel succedersi dei decenni centinaia di migliaia di lettori, e che nel suo "piccolo" testimonia una lunga tradizione editoriale e - soprattutto - la grandezza del "sommo Poeta".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU