Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Letteratura



Titolo: "Sermone di Natale e altri scritti religiosi"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Robert L. Stevenson
Pagine: 100
Ean: 9788834340004
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Grazie soprattutto ai suoi romanzi L'isola del tesoro e Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde, veri capolavori di scrittura intelligente e divertente insieme, per tutti noi Robert Louis Stevenson è davvero il Narratore di Storie, come lo chiamavano gli abitanti dell'isola di Samoa dove visse i suoi ultimi anni. Ma questa definizione è insufficiente a dare ragione del «caso Stevenson», come lo chiama Alberto Manguel, il grande scrittore argentino che firma la presentazione di questo libro. Per arrivare a conoscere il segreto della sua magia di scrittore, occorre andare oltre l'immagine che Stevenson proiettò sul mondo (o che il mondo gli cucì addosso) di avventuriero in cerca di emozioni forti, nella vita come nella pagina. Questa raccolta vuole essere una piccola e insolita chiave d'accesso allo Stevenson intero, uomo e scrittore a tutto tondo. Sono testi dell'ultimo decennio della sua breve vita, di genere diverso ma accomunati da una luminosa fiducia nella cura amorevole di Dio e nella intrinseca bontà e onestà dell'uomo. Nel Sermone di Natale scritto per la famiglia dopo la morte del padre, nel saggio autobiografico Pulvis et umbra, nelle poesie e nelle preghiere composte per il rito serale nella casa samoana, persino nella lettera indignata in cui dice il fatto suo a un reverendo che aveva pubblicamente infangato la memoria di un sant'uomo, troviamo uno sguardo benevolo verso l'uomo destinato non al successo, ma semplicemente a fare ogni cosa al meglio delle sue capacità. Ecco la magia di Stevenson: nelle parole di Manguel, «una filosofia felice, grata per le piccole e grandi benedizioni della vita», che sa lasciare anche nei suoi lettori un senso di felicità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maia. Rivista di letterature classiche (2019)"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine:
Ean: 9788837233570
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il Panegirico a Traiano di Plinio. “Costrizione alla libertà” e retorica dell’encomio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La focaccia di Cerbero insaziabile"
Editore: Marcianum Press
Autore: Carmine A. Mezzacappa
Pagine: 528
Ean: 9788865126943
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Uno studio poderoso, dimostrante la centralità e l'importanza del sentimento della noia nell'Opera di Giacomo Leopardi, che l'autore ritiene essere «la misura più sensibile per valutare il percorso - ossia la profondità e l'estensione del pensiero di Leopardi; come pure per vagliare il significato umano e, di conseguenza, il valore artistico della sua poesia, che non dipende solo dall'arte sua sapientissima di comporre versi. La sua poesia è, infatti, il frutto di un incessante processo di liberazione del suo spirito inquieto, in cui la noia - costantemente annidata negli intimi recessi del suo animo - non solo è inevitabile, ma è l'elemento essenziale del processo stesso, essendone la forza da doversi superare e vincere, e quindi la causa principale dell'ispirazione poetica».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nuovi elzeviri"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Raffaele Vacca
Pagine: 200
Ean: 9788834340257
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Francesco Durante ha definito Capri, dove Raffaele Vacca è nato e vive, l'isola degli elzeviri, giacché la maggior parte della sua immensa bibliografia è costituita da articoli che, già sul finire dell'Otto­cento, avevano 'la forma classica dell'elzeviro', e che, dall'inizio del Novecento, si collocarono nelle terze pagine dei quotidiani in virtù dell'intonazione 'letteraria-pensosa'. Ispirato dall'atmosfera della sua isola, Raffaele Vacca, oltre ad altri articoli, ha iniziato a scrivere e pubblicare elzeviri su aspetti delle bellezze naturali, della storia e del vivere di Capri. Ha proseguito scrivendo e pubblicando pre­valentemente elzeviri di varia umanità. Il suo con­tinuo riflettere sull'essere dell'elzeviro, sulla sua storia e sulle cause della sua decadenza, iniziata a metà del Novecento, lo ha portato a ritenere che, nel giornalismo (e nella letteratura) attuale, l'elze­viro possa essere una sempre originale forma in prosa per esprimere brevemente e compiutamente non solo sintesi di ricerche e di studi, ma anche del sentire, dell'immaginare, del pensare degli uo­mini, e a ritenere che esso può raggiungere il suo intento quando esprima in un linguaggio limpido, scorrevole, comprensibile da ogni attento lettore, essenze, altezze e profondità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le avventure di Pinocchio"
Editore: Ancora
Autore: Collodi Carlo
Pagine: 235
Ean: 9788851422110
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Uscite a puntate sul "Giornale per i bambini" a partire dal 1881, "Le avventure di Pinocchio" furono pubblicate in volume nel 1893. La storia è nota a tutti, anche grazie alle tante versioni che il cinema, il fumetto, il teatro e la televisione hanno dato delle vicende, comiche e drammatiche, del burattino che divenne un bambino. E se questa favola continua a essere letta ancora oggi in tutto il mondo, è per la simpatia senza riserve suscitata dal suo protagonista, così vicino, nelle sue debolezze e incoerenze, ai lettori piccoli e grandi. Età di lettura: da 9 anni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Canto di Natale"
Editore: Ancora
Autore: Dickens Charles
Pagine: 134
Ean: 9788851422097
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Charles Dickens scrisse "Canto di Natale" nel 1843. La favola racconta la storia di un uomo d'affari, Ebenezer Scrooge, avaro ed egoista, che la vigilia di Natale viene visitato da tre Spiriti. Scrooge uscirà trasformato da questa notte così speciale. E capirà che la vita è più bella se si è buoni con tutti: non solo a Natale, ma 365 giorni l'anno (bisestili compresi). Età di lettura: da 9 anni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il richiamo della foresta"
Editore: Ancora
Autore: London Jack
Pagine: 152
Ean: 9788851422103
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Pubblicato per la prima volta nel 1903, "Il richiamo della foresta" è forse il libro più celebre di Jack London. Tanti sono gli elementi che fanno amare questo romanzo: la storia avvincente di Buck, il coraggioso e generoso cane dall'aspetto di lupo; le tante figure di "umani" e animali - buoni e cattivi che circondano il protagonista della vicenda; il fascino del "Grande Nord", con i suoi maestosi ambienti selvaggi. Età di lettura: da 9 anni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il fantasma di Canterville"
Editore: Ancora
Autore: Wilde Oscar
Pagine: 131
Ean: 9788851422127
Prezzo: € 13.00

Descrizione:"Il fantasma di Canterville" è un racconto umoristico di grande successo, scritto nel 1887 da un giovane Oscar Wilde. La storia, ambientata nella campagna inglese di fine Ottocento, ha come protagonista la famiglia Otis, americana e proiettata nel futuro, che decide, nonostante gli avvertimenti del venditore, di acquistare un castello inglese che si mormora sia infestato da un fantasma. E il fantasma, a quanto pare, c'è davvero... Età di lettura: da 9 anni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Canto di Natale"
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Autore: Charles Dickens
Pagine: 160
Ean: 9788817142229
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Una grande storia sulla possibilità di cambiare il proprio destino. Una riflessione sull'equilibrio difficile fra il presente, il passato e il futuro, una denuncia dello sfruttamento minorile e dell'analfabetismo. Ma soprattutto, quella che rivive adesso nelle nuove parole di Beatrice Masini, è una favola delle più commoventi che siano mai state scritte. Protagonista è il vecchio e avido finanziere Ebenezer Scrooge, che nella notte di Natale viene visitato da tre spettri i quali lo indurranno a un cambiamento radicale, una conversione che farà di lui uno dei più grandi personaggi letterari di tutti i tempi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il dizionarietto dei miti greci e latini"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Cesaretti Paolo, Minguzzi Edi
Pagine: 272
Ean: 9788828400950
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Achille e il suo tallone, Penelope e la sua tela, Arianna e il suo filo sono diventati luoghi comuni della lingua; la maratona, il sosia, il mecenate sono ormai tipologie universali. Questo nuovo Dizionarietto (che si aggiunge a quelli di greco e di latino, degli stessi autori) ricostruisce miti ed eventi che hanno trasformato un dio, un eroe, un personaggio storico o leggendario in una metafora o in un'antonomasia. Per ognuno, si riportano l'etimologia del nome, la fraseologia della lingua d'uso e i testi greci e latini, trascritti e tradotti, nei quali il mito appare soprattutto un "racconto". Sapremo ascoltarlo? Si rivelerà una "chiave di lettura" indispensabile per la comprensione di tante opere dell'arte (si vedano gli inserti iconografici in questo volume), della letteratura, della musica, ma soprattutto il fondamento di una consapevolezza culturale europea che è maturata per tanta parte e tanto a lungo in Italia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il richiamo della foresta"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: London Jack
Pagine: 112
Ean: 9788810752128
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Dall'assolata Valle di Santa Clara al gelido Grande Nord. Da una casa bellissima, dove è amato e rispettato, alla vita dura e spietata dei cercatori d'oro, che non esitano a usare il bastone per dettare la propria legge. Buck, cane grosso e coraggioso, sembra condannato a una vita di sofferenza e di fatica in cui si può sopravvivere solo facendo ricorso alla violenza. Ma nel suo cuore fedele c'è ancora posto per una mano che sappia toccarlo con gentilezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La letteratura di viaggio in Italia"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Ricorda Ricciarda
Pagine: 416
Ean: 9788828401247
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Un quadro ampio e approfondito della letteratura di viaggio italiana, al cui interno è stato selezionato l'arco cronologico che si estende dal Settecento al Novecento, i secoli della modernità; si compone di due parti, la prima volta a fornire gli elementi di carattere teorico e storico-critico per la definizione e l'evoluzione del genere, la seconda, antologica, destinata a proporne ampia esemplificazione, con testi campione. Ne esce un panorama variegato, quanto a mete descritte, esperienze, modo di rapportarsi con l'alterità, modalità di narrazione. Si possono scoprire pagine di grande interesse, spesso poco conosciute anche quando dovute alla penna di scrittori di primo piano: la letteratura di viaggio, infatti, non cessa di dimostrare un'inesausta vitalità, grazie all'elasticità e alla versatilità che da sempre le competono e che le consentono di continuare a svolgere, pure nel nuovo millennio, la sua funzione conoscitiva.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sogno di un uomo ridicolo"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Dostoevskij Fëdor
Pagine: 240
Ean: 9788828401148
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Dostoevskij ci attrae a sé come grande filosofo e teologo, ma non potremo cogliere pienamente il senso delle sue parole senza imparare a leggere il suo linguaggio artistico. Il sogno di un uomo ridicolo e gli altri racconti del Diario di uno scrittore, presentati in questo volume in una nuova traduzione ampiamente commentata, sono testi artistici che l'autore offre ai lettori parallelamente agli articoli di pubblicistica, in cui esprime quasi esplicitamente le sue idee e rappresentano quindi uno strumento unico per cogliere tutta la profondità del suo pensiero. «Pur comprendendo le parole, non riuscivo mai a penetrarne tutto il significato. Era come se rimanesse inaccessibile al mio intelletto, mentre il mio cuore, invece, lo penetrava sempre di più, quasi inconsapevolmente».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alice nel paese delle meraviglie"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Carroll Lewis, Salvador Dalì
Pagine: 144
Ean: 9788837233136
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Alice nel paese delle meraviglie non è solo un romanzo per ragazzi, è la favola di tutti noi: il Coniglio Bianco e la Duchessa, il Topo, il Dodo e il Lorichetto, il Bruco e il Gatto, il Leprotto Marzolino e il Cappellaio Matto, il Re e la Regina di Cuori, la Finta Tartaruga e il Grifone, esistono nel nostro immaginario collettivo. Un immaginario nel quale poco importa la differenza fra ciò che è reale o fantastico, fra ciò che ha un senso perduto o uno ritrovato, fra ciò che rispetta le regole oppure le infrange, fra il tempo del momento e quello che verrà: il senso dell'avventura di Alice è «misurarsi con un mondo in continua metamorfosi - spaziale, visuale, linguistica - in cui il suo corpo e la sua stessa identità sono costantemente in trasformazione» (dall'Introduzione di Franco Lonati). Un divenire grandi - e divenire se stessi - nel quale tutto cambia tranne la "meraviglia": lo stupore della vita, e dell'opera d'arte, che si sprigiona dalle parole di Lewis Carroll e dalle illustrazioni di Salvador Dalí.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Letteratura moderna e cristianesimo"
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Autore: Charles Moeller
Pagine: 498
Ean: 9788817117227
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Nonostante la necessaria parzialità e arbitrarietà di una scelta - l'edizione originale di Letteratura moderna e Cristianesimo si compone di cinque volumi - i profili degli autori presentati in questo libro offrono una testimonianza significativa del metodo di lettura di Moeller, che è basato su due fattori fondamentali. Da una parte riferirsi all'opera di un autore come a una cosa sempre viva, dall'altra la volontà di non separare mai l'uomo e le sue opere dalla realtà della vita stessa. Da questo approccio nasce una straordinaria capacità di conversazione. Moeller, infatti, non parla di Kafka, Camus, Sartre e Péguy: conversa con loro. Fornisce le proprie ragioni, ma anche le chiede. E lo scrittore, non sempre di buon grado, risponde a sua volta. Ciò spiega il fulcro intorno al quale ruotano le indagini dell'autore e la meta finale dei suoi percorsi: non gli aspetti stilistici o estetici, e neanche i punti di rottura o le discontinuità, il pensiero sociale o politico o la visione del mondo. Ciò che Moeller cerca in ogni scrittore è semplicemente la libertà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giobbe e Kafka"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Susman Margarete
Pagine: 64
Ean: 9788837233143
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Come declinano Giobbe e Kafka il problema della sussistenza del male nel mondo in rapporto alla giustizia divina? Margarete Susman - in questo saggio del 1929 che Giuliano Baioni ha definito «la prima esauriente interpretazione» di Kafka - analizza il lamento del patriarca Giobbe, emblema di abbandono e sofferenza, e la sua disputa con Dio come anticipazione del destino dell'ebraismo nell'esilio. Lo accosta poi allo sgomento e all'angosciante visione dell'esistenza dello scrittore praghese, il quale denuncia nei protagonisti dei suoi romanzi la nientificazione del senso nell'epoca a lui contemporanea. Giobbe e Kafka elevano la propria voce "a Dio" e "per Dio", disputando con Lui, nella comune speranza che tali preghiere vengano ascoltate.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il ragazzo, la donna e il vecchio poeta"
Editore: Marietti
Autore:
Pagine: 144
Ean: 9788821110177
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Un vecchio poeta, un califfo, la favorita del sultano, un bambino dai poteri magici sono gli eroi di questi tre racconti inediti delle Mille e una notte, tratti da un manoscritto del XIX secolo conservato nella Biblioteca dell'Università di Strasburgo. Sconosciuti fino all'inizio del XX secolo, furono redatti nel 1831 per un diplomatico tedesco di stanza al Cairo e costituiscono una testimonianza vivace e ironica della società egiziana del XVIII secolo. Tre storie che vanno ad arricchire il corpus di un testo emblematico della cultura araba e della letteratura universale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paradiso. In viaggio con Dante verso le stelle"
Editore: SugarCo
Autore: Giovanni Fighera
Pagine: 224
Ean: 9788871987569
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il Paradiso è una cantica bellissima che conduce Dante nel luogo in cui il desiderio di felicità e di salvezza di ogni uomo si compie. Nella luce di Dio tutto è ricomposto e redento. Il grido cosmico della sofferenza innocente, che così tanto ferisce e scandalizza l'uomo, finalmente è placato nell'abbraccio amorevole di un Padre che ci ha voluto salvi e, nel contempo, liberi. Dante si cimenta nel tentativo di creare una nuova lingua che permetta di esprimere l'inesprimibile. In un testo agevole e sciolto Fighera si inoltra in questo nuovo linguaggio senza perdere la sfida di continuare il viaggio esistenziale intrapreso nelle cantiche precedenti. L'autore non si sofferma solo sui canti più famosi, ma racconta l'intero viaggio, dall'Eden alla salita attraverso i nove cieli fino all'Empireo e, infine, alla visione di Dio. Il motivo conduttore è il sorriso di Dio, sempre presente in ogni verso, trasmesso anche attraverso la letizia dei santi e il loro ardore caritatevole. Il Paradiso ci presenta grandi personaggi, affascinanti e per nulla inferiori a quelli tragici dell'Inferno, figure che hanno segnato la storia dell'Occidente e della cristianità: san Francesco, san Domenico, san Benedetto, san Bernardo, san Tommaso, san Bonaventura da Bagnoregio, san Pietro, san Giacomo, san Giovanni... Nel Paradiso non manca certo l'avventura. Dante incontra difficoltà, conosce storie belle e drammatiche, deve addirittura superare tre esami per procedere nel viaggio fino a giungere alla visione di Dio. Nella vita quotidiana l'avventura del viaggio dantesco in Paradiso introduce una speranza nuova e insegnamenti sempre vivi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Breve storia del libro manoscritto"
Editore: Carocci
Autore: Marilena Maniaci
Pagine: 144
Ean: 9788843096503
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il libro manoscritto non è un semplice contenitore di testi, bensì un oggetto complesso e dinamico, il cui assetto riflette le trasformazioni subite nelle diverse fasi di una storia pluricentenaria. Saper "leggere" i materiali, le strutture e le modalità di presentazione dei manoscritti aiuta ad apprezzarne il valore di tramite fra passato e presente e a comprendere la necessità di documentare e tutelare il prezioso patrimonio librario antico e medievale custodito nelle odierne biblioteche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Orazio lirico"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Orazio
Pagine: 400
Ean: 9788867089161
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Fu un grande autore satirico, il modello a cui guardò ogni classicismo, ma a emergere nella raccolta che qui presentiamo è l'Orazio più intimo, privato, l'«Orazio lirico». La lirica fu l'ambizione suprema del poeta, «la sola passione duratura che si concesse», l'unico ideale capace di dare senso alla sua vita. Sul filo della selezione operata, si delinea un percorso esistenziale oltreché poetico: dall'esordio nel mondo letterario, a partire dalla scoperta ad Atene dei poeti greci, alla svolta del 38 quando, grazie all'incontro con Mecenate, si aprì il periodo più fortunato, quello dell'amicizia con Augusto, e quindi della notorietà e della gloria. Un periodo dorato, quest'ultimo, nel quale però Orazio conservò la tendenza a isolarsi e a indugiare sul pensiero del tempo e della morte, i temi che sentì in misura più acuta e persistente. Di testo in testo, di anno in anno, si rivela la personalità vera del poeta, che dissimula solitudine e malinconia dietro il sorriso e la maschera di sobria virilità che siamo abituati a riconoscergli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Poemi anglosassoni"
Editore: Lindau Edizioni
Autore:
Pagine: 256
Ean: 9788833531823
Prezzo: € 24.00

Descrizione:La scelta di testi che qui presentiamo nella bellissima traduzione di Roberto Sanesi ci riporta all'origine della poesia inglese, a quel ricco corpus di poemi e composizioni in versi che, benché poco noti al grande pubblico, rappresentano il punto di partenza di una storia millenaria. Tutto comincia nel periodo in cui si chiude l'epoca romana e nell'isola imperversano Iuti, Angli e Sassoni. In questo mondo dominato dalla guerra e dalla violenza prende piede il cristianesimo che ha fra gli altri il merito di promuovere la scrittura di testi che fino a quel momento il poeta, membro dell'élite e vicino al re, si limitava a declamare. Beowulf, l'Inno di Cædmon, i racconti delle battaglie di Brunanbuhr, di Finnesbuhr e di Maldon, gli Enigmi e gli Incantesimi, scritti in una lingua diversa dall'inglese, in un periodo in cui l'unità nazionale e quella culturale non si erano ancora costituite, «sono la prima fonte di una tradizione riconoscibile e inequivocabile, lo specchio autentico di un atteggiamento da cui lo spirito inglese - nelle sue manifestazioni più vive e dirette, pur in mezzo a contraddizioni interne e interferenze diverse e innumerevoli - non si è mai distaccato del tutto».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La guerra dei mondi"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Wells Herbert G.
Pagine: 216
Ean: 9788810752111
Prezzo: € 14.00

Descrizione:I Marziani sbarcano vicino a Londra, assemblano macchine da combattimento, assaltano gli umani e prendono possesso dell'Inghilterra meridionale. Sembrano invincibili, ma hanno un punto debole: non possono difendersi dalle malattie terrestri. Tra i primi romanzi di fantascienza, La guerra dei mondi è stata adattata per la radio da Orson Welles nel 1938. In quell'occasione si scatenò il panico nelle città della costa orientale degli Stati Uniti: molti ascoltatori, infatti, non si accorsero che si trattava di una finzione e pensarono davvero che sulla Terra stessero atterrando astronavi marziane. Da questo libro, e dal suddetto adattamento radiofonico, il regista Steven Spielberg ha tratto un celebre film.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Praga al tempo di Kafka"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Patrizia Runfola
Pagine: 274
Ean: 9788833531854
Prezzo: € 24.00

Descrizione:In un'esperienza di viaggio confluiscono esigenze anche molto diverse, come differenti possono essere gli esiti che da essa scaturiscono. Il viaggio che Patrizia Runfola ci propone è molto particolare: sul filo di un racconto suggestivo e intenso rivive un momento preciso nella storia di Praga, cioè quelli che potremmo definire gli anni di Kafka. Si tratta di un periodo di grande vivacità creativa, nato dalla magia dell'incrocio di lingue e tradizioni diverse (ceche, tedesche ed ebraiche), e dall'interesse appassionato per quanto avviene nel resto d'Europa in ambito letterario, artistico e poetico. Insieme a Kafka, Max Brod, ai fratelli ?apek, a Jaroslav Ha?ek, a poeti come Nezval e Werfel, ma anche ad architetti, pittori e scenografi, entriamo nelle case, nei circoli letterari, nelle redazioni delle riviste, nei caffè e nei teatri della città, diventando spettatori partecipi di amicizie, amori e storie, molto spesso destinate a concludersi con la morte o la fuga in Palestina e in America. Il tramonto dell'impero austro-ungarico, la prima guerra mondiale e il montare della furia devastatrice di Hitler incombono infatti sulla vita di tutti. Quella che l'autrice ci propone è una felice immersione in un mondo che sarà presto cancellato dalle tragiche vicende della storia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Dio dei viventi"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Grazia Deledda
Pagine: 192
Ean: 9788892216143
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il Dio dei viventi racconta le vicende della famiglia Barcai, in un intrico di personaggi che seduce il lettore mentre sullo sfondo respira una Sardegna contadina, cupa e indimenticabile. Basilio muore improvvisamente, lasciando un'amante mai sposata, Lia, e il loro giovane figlio illegittimo. Suo fratello minore, Zebedeo, ne eredita beni e denari, ma è ossessionato dalle voci di un testamento a favore della donna, che sarebbe svanito nel nulla, e dalla stregoneria che, si dice, Lia eserciterebbe. Roso dal dubbio, dalla paura, preso in un dilemma che si svela a poco a poco in tutte le sue profondità, Zebedeo scoprirà presto che «il nemico è dentro di te mentre lo credi dietro la siepe; e tutto questo perché ti sei dimenticato che Dio vuole si viva giorno per giorno come gli uccelli dell'aria e gli steli dei campi».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il grande Gatsby"
Editore: Marietti
Autore: Francis Scott Fitzgerald
Pagine: 208
Ean: 9788821113291
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Rientrato in America dopo aver frequentato l'ambiente di Oxford, Jay Gatsby compra un'enorme villa e organizza feste sfarzose. La sontuosa dimora si trova proprio di fronte alla casa in cui la giovane e affascinante ereditiera Daisy Fay trascorre le estati con il marito, famoso giocatore di polo. Tra identità fittizie e affari illeciti, cinismo e tenerezza, solitudine e mancanza di affetti autentici, la tragedia di Gatsby, eroe romantico e sognatore, finisce per coincidere con lo sfavillio e la decomposizione del mito americano negli anni tra le due guerre.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU