Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Parrocchia



Titolo: "Un pomeriggio all'oratorio"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Nando Pagnoncelli
Pagine: 48
Ean: 9788810567678
Prezzo: € 6.50

Descrizione:Gli oltre 8 mila oratori italiani - che in alcune regioni prendono il nome di patronati, circoli, centri parrocchiali o centri giovanili - sono gli spazi privilegiati dell'attività educativa della Chiesa cattolica. E spesso sono anche i luoghi che meglio accolgono i ragazzi stranieri. Da un'indagine Ipsos, la prima fotografia nazionale di una delle poche istituzioni formative che può vantare oltre 450 anni di storia. Si trovano accanto alla chiesa parrocchiale, hanno campetti da calcio, sale giochi con il biliardino, locali per il catechismo e il bar. Quelli più moderni dispongono anche di cucine, sale per proiettare film, spazi per il teatro e la musica e promuovono compagnie teatrali, complessi musicali e web radio. Luoghi di educazione e di vita rassicuranti per i genitori, gli oratori italiani intercettano le domande delle famiglie, dei giovani, dei bambini e anche degli enti pubblici locali. Più diffusi al Nord che nel resto d'Italia e aperti pressoché quotidianamente, propongono anche attività di doposcuola e volontariato, rappresentando in molte località l'unica proposta di aggregazione per ragazzi italiani  e stranieri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La parrocchia e il concilio"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Alessandrini Giorgio
Pagine: 160
Ean: 9788849851434
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Non è frequente, almeno nella diocesi di Roma, che un prete si trovi a prestare servizio in una parrocchia urbana durante l'arco intero di quarantatre anni, come è accaduto all'autore di queste note tra il 1969 e il 2011: dapprima da vicario, poi da parroco nella parrocchia di San Fulgenzio. Negli anni del post-concilio forte e sentita era l'istanza alla partecipazione da parte dei laici di fronte all'esigenza di innovare lo stile dei rapporti all'interno della Chiesa e della Chiesa stessa col mondo ad essa esterno. A San Fulgenzio poi, la comunità era in quel momento singolarmente sensibile e reattiva e, a cominciare dal suo primo parroco, aveva saputo definire una linea pastorale coerente con le prospettive che il dibattito conciliare aveva posto in luce e codificato soprattutto nelle costituzioni "Dei Verbum" sulla Sacra Rivelazione, "Sacrosanctum Concilium" sulla liturgia, "Lumen gentium" sulla Chiesa e la sua missione, "Gaudium et spes" sulla Chiesa e il mondo contemporaneo. Nell'attenzione ai tempi e alle circostanze concrete con cui l'azione pastorale doveva fare i conti, era nata non solo una serie di iniziative più o meno efficaci, ma uno stile a cui la comunità intera ha continuato ad attenersi negli anni, facilitata dal fatto che al primo parroco don Ivan Natalini, era subentrato il suo viceparroco don Giorgio Alessandrini, presente e attivo con lui quasi subito, da appena un anno dopo l'inaugurazione della parrocchia avvenuta l'otto febbraio del 1968. Il successore, autore di queste note, fortemente convinto e motivato a restare nel solco tracciato, ha voluto rendere di pubblica ragione un'esperienza dai molteplici risvolti, in cui sono intrecciati, oltre ad aspetti pastorali che interessano le dinamiche della Chiesa italiana di quegli anni, anche fatti e circostanze che hanno sfiorato questioni non secondarie della vita pubblica e civile in genere, in cui alcuni tra i parrocchiani erano personalmente impegnati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Porte di ecclesialità"
Editore: Tau Editrice
Autore: Sergio Carettoni
Pagine: 144
Ean: 9788862446143
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Questo libro non è un romanzo, ma racconta qualcosa di unico, una storia di storie di Cielo, tante quante sono le persone che hanno deciso un giorno di prendervi parte, salendo a bordo della barca della Chiesa. Non è neppure una guida turistica, cioè un libro che presenti e spieghi ai suoi visitatori la bellezza della fede divenuta arte e le meraviglie dell'operosità umana a servizio dell'umanità, un tutt'uno eccezionale che si può ammirare tra pareti chiuse di uno scrigno d'oro. Semplicemente per aiutare il lettore a capire che cosa può e deve cercare dentro la Chiesa, in modo particolare dentro la propria comunità parrocchiale, questo libro è un vademecum per un viaggio tra la realtà e il sogno, tra quello che già c'è e ciò che ci potrebbe essere soltanto se si avesse un po' più di coraggio per osare l'Oltre. Tutto il resto ci sta e ci può stare, ma non è così importante come i cinque verbi - ascoltare, conoscere, seguire, celebrare e servire -, che ogni giorno i fedeli sono invitati a vivere in prima persona dentro la Chiesa, giusto per passare dal pericolo dello scontato nella fede all'esperienza più viva di tutta la loro vita, Gesù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vocabolario della vita quotidiana"
Editore:
Autore: Mario Delpini
Pagine: 64
Ean: 9788868942021
Prezzo: € 2.50

Descrizione:Il primo libro del nuovo arcivescovo di Milano. Con una scrittura sempre arguta ed efficace, monsignor Delpini rilegge situazioni di vita quotidiana delle nostre parrocchie, stigmatizzando i difetti più comuni del rapporto tra preti e fedeli, delle "pie donne" e dei sacerdoti "manager". Brevi quadri di vita concreta in cui tutti possono ritrovarsi. Tanti spunti per riflettere e per sorridere, ricchi di autoironia. «Leggete e rileggete, meglio ancora scanditele piano e ascoltatele davvero, le "voci" del Vocabolario della vita quotidiana che il vescovo Mario Delpini ha scritto tra l'11 settembre 2016 e il 2 luglio 2017 per la prima pagina di Avvenire-Milano Sette e che abbiamo raccolto in questo agile libro. Provate a farlo, e capirete perché quando venerdì 7 luglio è risuonato l'annuncio della nomina di "don Mario" a nuovo Arcivescovo di Milano, successore del cardinale Angelo Scola, erede della cattedra e della tradizione di Ambrogio, in tanti hanno "sentito" immediatamente che papa Francesco aveva deciso di dare alla città e all'intera diocesi una guida che di questa Chiesa e in questa Chiesa è davvero e profondamente figlio e padre». (dall'introduzione Marco Tarquinio Direttore di Avvenire)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Reverendo che maniere!"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Mario Delpini
Pagine: 128
Ean: 9788892213319
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Prendendo spunto da un testo apocrifo, legato all'opera di sant'Ambrogio sul ministero dei sacerdoti (il De officio ministrorum), monsignor Delpini elabora con leggerezza e grazia, abbinate ad altrettanta profondità, quello che può apparire come un bonario esame di coscienza per il clero odierno e (perché no?), come un'occasione di confronto per coloro che con il clero hanno a che fare quotidianamente: operatori pastorali, confratelli, volontari, parrocchiani... La lettura che ne viene è gustosissima e utile a un tempo, fornendo una sorta di piccolo manuale che invita i "reverendi" di oggi a liberarsi dalle zavorre di un certo clericalismo che a volte li accompagna. Scritto vent'anni prima dell'avvento di papa Bergoglio sul soglio di Pietro, e oggi riproposto, questo libro dell'attuale arcivescovo di Milano ne anticipa temi e riflessioni, invitando a una Chiesa sempre più vicina alla gente, una comunità della gioia e del sorriso, a partire da coloro che hanno in essa il compito di annunciare, per primi, il Vangelo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un Giorno in parrocchia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Davide Caldirola, Antonio Torresin
Pagine: 208
Ean: 9788810521571
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Dal catechismo alle partite di calcio, dalle confessioni ai litigi tra i cori, dal doposcuola alla «burocrazia dei certificati»... Una giornata in una parrocchia che assomiglia a tante altre. Tra piccole miserie e insospettabili ricchezze. «Mi rendo conto solo adesso che sono passati più di tre anni da quando sono parroco a Sant'Agata. Sono anni volati via, come succede a tante delle mie giornate di prete. Forse oggi è stato il primo giorno in cui mi sono fermato davvero. Non mi capita spesso di avere qualche ora libera di fila. Mi fa bene guardare la parrocchia a occhi chiusi e ascoltarla senza rumore. Niente citofoni, niente telefonini, nessun messaggio o altre diavolerie a turbare la pace del cuore. E mi sono reso conto che in una parrocchia succedono cose straordinarie. Non sono anzitutto i grandi eventi, le celebrazioni le iniziative o le opere che stanno sotto gli occhi di tutti. Ci sono attimi di luce, briciole di grazia che rischiano di andare perdute con lo scorrere del tempo».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Divino rinnovamento"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: James Mallon
Pagine: 328
Ean: 9788825044270
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Il rinnovamento delle comunità parrocchiali è oggi un punto nevralgico, di fronte alla drastica diminuzione del numero dei sacerdoti e al calo del numero dei fedeli che partecipano all'eucaristia domenicale. L'autore, forte della sua esperienza di parroco, indica la direzione da prendere: la chiesa è per sua natura missionaria, così deve essere ogni parrocchia, una casa di preghiera e come tale ha bisogno di riscoprire la sua identità: o risvegliando la fede in modo autentico o stimolando l'incontro personale con Cristo o rendendo i sacramenti dei segni vitali o proponendo la santa messa della domenica un evento che entusiasma e attrae. L'autore riesce a unire insieme sia la pastorale tradizionale (importanza dei sacramenti) sia il primato dell'evangelizzazione, della Parola di Dio ascoltata, compresa e messa in pratica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Con il dovuto rispetto"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Mario Delpini
Pagine: 156
Ean: 9788892213050
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Una raccolta di bozzetti di vita parrocchiale disegnati con grande ironia. Mario Delpini, Arcivescovo di Milano, racconta con affetto un mondo che ben conosce, quello che gravita attorno alla chiesa, alla canonica, all'oratorio con tutti i suoi attori e comprimari: il sacerdote, i giovani, i membri del consiglio parrocchiale, i volontari, le catechiste, i devoti zelanti... Un mondo con tanti difetti, perché fatto da persone diverse e con i propri limiti, ma ricco di umanità e aperto a tutti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tra le strade della mia gente"
Editore: Ancora
Autore: Guglielmo Cazzulani
Pagine: 184
Ean: 9788851418632
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Forse è alle cose semplici che dobbiamo rubare il segreto della serenità. Così tutte le mattine la vita ci viene incontro timida e scalza, allargandoci le braccia. Questo libro è il diario di viaggio di un prete con i suoi parrocchiani: nato nel più umile dei modi, racconta storie di periferia. Quando il cuore è colmo, su ogni ora che si consuma si può spendere un pensiero, più spesso una preghiera.

Il sospetto è che qualche volta Dio ci visiti, sotto mentite spoglie, senza che nemmeno ce ne accorgiamo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il signor parroco ha dato di matto"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Jean Mercier
Pagine: 144
Ean: 9788892211445
Prezzo: € 14.00

Descrizione:In una parrocchia come tante, in cui le cose non funzionano più bene, la gente è poca e gli operatori pastorali litigano per sciocchezze, ecco che il parroco richiama tutti ai valori da conservare, la confessione in primis; proprio mentre fa questo, però, si accorge che alla sua comunità cristiana, di Cristo, della liturgia, dei sacramenti... non importa più nulla. Da qui la sua crisi: per che cosa ha fatto il prete? Per questa gente che litiga sulla posizione dei vasi di fiori davanti all'altare della Madonna e non si accorge del mondo che le sta attorno e tanto meno del vangelo? Don Beniamino decide che ne ha piene le scatole e, semplicemente, se ne va. Senza il parroco, però, per la prima volta da molto tempo, la gente comincia a riflettere e a interrogarsi, prima su di lui (dove è finito? È scappato con una donna? È impazzito? È morto?) e poi sulla propria comunità. Il parroco viene infine rintracciato, tra vere e proprie situazioni umoristiche che fanno pensare inevitabilmente alla saga di don Camillo: qui non c'è il comunismo popolare a fare da contraltare, ma la difficoltà, che è di tutte le comunità contemporanee, a rintracciare il senso della vita cristiana insieme e, contemporaneamente, una profonda riflessione sul ruolo del sacerdote. Un libro in cui i preti ritroveranno molte immagini dei loro parrocchiani, e i parrocchiani molti meccanismi del loro difficile vivere insieme della fatica di dover accogliere i preti. Il tutto senza mai smettere di sorridere e, qualche volta, di ridere davvero. Il finale? Sarà una sorpresa, inattesa quanto capace di aprire una nuova strada sia a don Beniamino, sia alla sua gente, sia a noi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Volti di misericordia"
Editore: IPL
Autore: Paola Difonzo
Pagine: 128
Ean: 9788878364691
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Castiglione Olona, borgo del Varesotto noto soprattutto per i suoi affreschi quattrocenteschi e per la figura storica dal cardinale Branda Castiglioni, viene presentato da Paola Difonzo sotto una luce inedita, quella della solidarietà e della carità cristiana. Il racconto-testimonianza che l'autrice dedica ai suoi concittadini descrive un paese da secoli impegnato in opere caritatevoli, con le istituzioni, gli interventi in favore dei più bisognosi, promossi proprio dal Cardinale che tanta parte ebbe nella storia del borgo, fino all'istituzione della Caritas locale. Ma la parte più viva del testo, quella che guarda al futuro e a una storia ancora da scrivere, è costituita dalle testimonianze dirette delle persone in difficoltà che si rivolgono al centro di ascolto parrocchiale in cerca di cibo, vestiti, un sostegno materiale ma soprattutto morale e psicologico e trovano ad accoglierle volontari premurosi e preparati che nel prestare aiuto ai bisognosi si vedono realizzati come persone e come credenti. Un contributo prezioso e «un testo al quale è impossibile mettere un punto finale, in quanto la carità cristiana non si può fermare ma continuerà a crescere».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa tra le case"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Antonio Mastantuono, Giovanni Villata , Augusto Bonora , Salvatore Ferdinandi
Pagine: 72
Ean: 9788810521540
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Nei grandi centri urbani, dove aumenta l'anonimato, le appartenenze sono fluide e si moltiplicano i «non luoghi», le parrocchie sembrano soffrire di un' impostazione ancora «rurale» che non sembra essere in grado di rispondere ai bisogni spirituali del presente.  Nelle città, soprattutto in quelle di grandi dimensioni, la parrocchia è ancora più sfidata a immergersi nelle esperienze del territorio, nei poli che costruiscono socialità e cultura, negli spazi che esprimono bisogni, solidarietà e di democrazia di base. Al tempo stesso, la sfida consiste nel non perdere una delle qualità più belle della parrocchia, ovvero di essere Chiesa tra le case in grado di ascoltare e di interpretare il territorio per annunciare il vangelo a tutti, in ogni luogo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Amministrare la parrocchia oggi in Italia"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Antonio Interguglielmi
Pagine: 288
Ean: 9788820999087
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Un manuale teorico-pratico rivolto a parroci, componenti del Consiglio Parrocchiale Affari Economici, Sacerdoti e Uffici di Curia firmato da mons. Antonio Interguglielmi. Corredato di schemi, esempi pratici e tabelle questo agile manuale vuole essere un aiuto e un orientamento per affrontare le diverse questioni amministrative e di gestione che quotidianamente si presentano in Parrocchia: come organizzare una lotteria, cosa fare per l'attività sportiva, come affrontare il rapporto con il bene culturale e così via. L'autore affronta ogni argomento con un orientamento pratico e inserisce doverosi approfondimenti per le questioni più complesse confezionando un vero e proprio "strumento di lavoro".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sette regole per una parrocchia felice"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Fabrizio Mastrofini
Pagine: 96
Ean: 9788810521496
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Il primo destinatario di questo libro è il parroco, che deve far funzionare al meglio la struttura affidatagli. Egli sa bene di essere il primo motore di ogni attività e che che ogni cambiamento si scontrerà con obiezioni e resistenze, e produrrà uno strascico di stress da saper riconoscere per poterlo eliminare.Chi è investito di un ruolo di responsabilità sa anche che non può fare tutto da solo, che deve scegliere collaboratori validi e che serve una buona dose di attenzione per far sì che le persone condividano obiettivi comuni e si sentano realizzate e impegnate. Nel caso delle strutture ecclesiali, la situazione è ancor più complicata: la motivazione religiosa è infatti  una spinta molto forte che può tuttavia portare a squilibri radicali.Al di là di casi particolari, è bene essere consapevoli che chi va in chiesa, partecipa e si impegna in parrocchia è portatore di una specifica ricerca di significato, che si esprime nel desiderio di darsi da fare e rendersi utile. I testo suggerisce sette «regole d'oro» utili a valorizzare questo patrimonio personale non sempre pienamente messo a frutto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli oratori ambrosiani nel Novecento"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 176
Ean: 9788834331361
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'oratorio, nel corso del Novecento, è stato uno dei più importanti luoghi di ritrovoe di formazione per intere generazioni di italiani, soprattutto nelle regioni del Nord.In particolare, nella diocesi di Milano la proposta formativa di queste istituzioni hasegnato non solo la vita religiosa delle terre ambrosiane, ma anche il loro tessuto sociale,economico e politico. Questo volume ricostruisce le vicende degli oratori milanesi lungoil XX secolo, secondo una prospettiva storico-educativa, che ha privilegiato soprattuttol'analisi della progettualità formativa assunta dall'organismo centrale diocesano, laFOM, dapprima organizzata in forma federativa e successivamente come fondazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parrocchie da incubo"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Brugnoli Andrea
Pagine:
Ean: 9788864094311
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Ricette e rimedi per il recupero della bellezza della liturgia e degli ambienti parrocchiali in un mondo ecclesiale che sembra aver dimenticato lo zelo evangelizzatore.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il manuale della perfetta perpetua"
Editore:
Autore: Goso Diego
Pagine: 176
Ean: 9788874029846
Prezzo: € 8.50

Descrizione:Questo libro è stato scritto per: personale domestico, sacrestani, addette alla pulizia della chiesa, segretarie d'ufficio parrocchiale, membri della cantoria, catechiste e animatori dell'oratorio, manutentori e volontari della Caritas... È una specie di «abbecedario» parrocchiale, quasi un manuale d'uso per chi ha voglia di fare, è sincero amico del proprio parroco e intende dargli una mano concreta nel guidare la porzione di popolo di Dio che deve seguire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La parrocchia ai tempi di Papa Francesco"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Eduardo Horacio García, Paolo Selvadagi, Salvatore Ferdinandi, Alberto Brignoli
Pagine: 64
Ean: 9788810512241
Prezzo: € 5.00

Descrizione:

Quale parrocchia ha in mente papa Francesco e come desidera che si ristrutturi? In che modo si può rimettere in discussione la «quiete parrocchiale» per privilegiare le periferie sull'organizzazione? Un'autentica «conversione pastorale» richiede di uscire dalla ripetizione meccanica, di superare improvvisazione e routine, di rinunciare alle risposte stereotipate per permettere alla Chiesa di manifestarsi come una casa accogliente e un luogo permanente di comunione missionaria. In altri termini, si tratta di passare da una pastorale «conservativa», finalizzata solo a «salvare il salvabile», a una pastorale «profetica» e aperta al dialogo, al confronto, alla modernità, a chi professa altre fedi, ai «lontani» che non necessariamente vivono «lontano».

 

PREFAZIONE
di Domenico Sigalini

I vari interventi molto chiari e affascinanti di Papa Francesco si riferiscono a tutta la vita cristiana, e, in particolare, alla stessa vita delle nostre parrocchie. Ci siamo domandati che parrocchia ha in mente il papa, come desidera che si ristrutturi per questi tempi di nuova evangelizzazione. Quest'ultimo non è termine che dice troppe volte o che lo entusiasma. Parla sempre di missione,di uscire, di periferie che il cristiano deve abitare e deve ascoltare proprio per essere convertito all'annuncio del vangelo, della bellezza della vita cristiana, della misericordia grande di Dio.

Insistere sull'uscire ci può destabilizzare, ma è tanto insistente l'invito che non si può non affrontarlo, sviscerarlo, renderlo praticabile e cambiare necessariamente mentalità e strutture per un modello diverso di Chiesa, di opere parrocchiali, di associazioni, di ordine dei valori. I suoi modi di vivere sono tutti tesi a farci capire che si può e si deve come Chiesa cambiare l'immagine statica, talvolta inscatolata che ci siamo fatti e in cui, senza accorgersene, viviamo e consumiamo le migliori energie. Ci dice chiaramente che prima dell'organizzazione ci sono le periferie. Dio, nell'episodio di Giona, «ci insegna a non aver paura di uscire dai nostri schemi per seguire Dio, perché Dio va sempre oltre. Ma sapete una cosa? Dio non ha paura! Sapevate questo voi? Non ha paura! È sempre oltre i nostri schemi! Dio non ha paura delle periferie. Ma se voi andate alle periferie, lo troverete lì». Cerchiamo allora di farci una idea articolata di questa spinta nuova di papa Francesco, rimettendo in discussione la nostra «quiete parrocchiale».

Ci collochiamo sul filo rosso che collega gli interventi del papa in particolare nel periodo che va dall'elezione all'insediamentoo del nuovo segretario di Stato, avendo sempre davanti la progettualità di una parrocchia media come sono le nostre, tan­to di città quanto di periferia, tanto di campagna o di grossi e piccoli centri delle valli. Papa Francesco si richiama spesso a tutto il popolo di Dio, che per lui è il popolo dei battezzati, e non tanto di quelli che stanno vicini alla vita ecclesiale. Se sei battezzato, sei Chiesa; se sei Chiesa sei un segno del regno di Dio, e quindi sei un popolo che vive, cammina e che si deve sempre di più esprimere da popolo di Dio. Molti gesti di una grande carica simbolica, ma anche molto reali e concreti, ci dicono che chiaramente papa Francesco vuole una Chiesa povera non perché non ha niente, ma perché dona tutto, e desidera una Chiesa che rischia di Farsi del male, pur di uscire nelle periferie.

Il papa parla molto delle relazioni personali, dell'ascolto tra persone, propone il modello dell'incontro e non dello scontro, non della rivendicazione a della vittoria a della contrapposizione: la parrocchia ha la possibilità quotidiana di servire e articolare questo incontro. Riusciremo, inoltre. a capire meglio il papa se ci accosteremo al Documento di Aparecida, per favorire un dialogo tra le nostre impostazioni europee e quelle dell'America Latina.

 

ESTRATTO DAL PRIMO CAPITOLO

La Chiesa e la parrocchia
EDUARDO HORACIO GARCIA

Pur avendo condiviso venti anni di amicizia, di pater­nità, di direzione spirituale e confessione (è stato infatti il mio confessore) non mi risulta facile parlare di papa Fran­cesco. Ci sono delle realtà che, per noi che veniamo dal­l'altra parte del mondo, ci sembrano lontanissime, per qualche verso impensabili.

E dal tredici marzo 2013, da quel!' habemus papam, che non riesco fino in fondo a rendermi conto di quello che sta succedendo. Ho la sensazione come di essermi ad­dormentato e di far parte di un sogno o di vivere in un film. Nonostante questo, la realtà supera sempre la fiction e Dio stesso si assume questa responsabilità.

CHI È PAPA FRANCESCO?

Ma chi è questo papa venuto da così lontano? Questa domanda me l'hanno fatta tanti giornalisti quando sono arrivato a Roma il sabato dopo l'annuncio del suo ponti­ficato. E la mia risposta è stata: «E esattamente quello che avete visto e sentito dalla finestra di San Pietro». Un uo­mo capace di dire un informale «buonasera», un uomo profondamente umano che ha condiviso la vita quotidia­na e comune degli uomini, e che perciò comunica proprio come lo fanno gli uomini e le donne che sono a casa, che lavorano, che si incrociano per strada.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una fede per tutti"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 136
Ean: 9788810121085
Prezzo: € 10.60

Descrizione:La presenza di persone disabili nelle comunità cristiane esige attenzione e cura particolari. Occorrono competenze che consentano non solo di usufruire di «servizi specifici», ma anzitutto di essere visti e riconosciuti come portatori di un dono particolare dello Spirito per l'edificazione della stessa comunità. La parrocchia, in sinergia con le altre alleanze educative, con l'équipe dei catechisti educatori e con la famiglia, può e deve divenire il luogo privilegiato in cui mediante la catechesi, la liturgia e la testimonianza della carità anche le persone disabili possano giungere alla pienezza della vita in Cristo. Il testo, indirizzato a parroci, catechisti e operatori pastorali, costituisce uno strumento di riflessione, corredato di alcune esperienze concrete, per un'accoglienza vera e arricchente. In appendice è riproposto il documento dell'Ufficio Catechistico Nazionale della CEI L'iniziazione cristiana alle persone disabili. Orientamenti e proposte (EDB 2004). «L'augurio è che davvero le nostre comunità divengano quel luogo in cui la crescita nella fede è offerta a tutti, anche per l'accoglienza, l'inclusione e l'ascolto della testimonianza di fede che viene da fratelli e sorelle disabili» (dalla Prefazione di mons. Guido Benzi, direttore dell'Ufficio Catechistico Nazionale).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parrocchia e religiosi"
Editore: Padre Pio da Pietrelcina
Autore: Ruccia Antonio
Pagine:
Ean: 9788849901634
Prezzo: € 9.50

Descrizione:

Uno studio e una riflessione per superare il contrasto tra parrocchia e religiosi, tra sacerdoti e religiosi, per concentrarsi sulla comunità parrocchiale proiettata nella sfera della nuova evangelizzazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Parrocchia"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Remo Lupi
Pagine:
Ean: 9788831542012
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

La Parrocchia, per i cristiani è il luogo dell’incontro con Dio e con i fratelli, comunità di credenti che si ritrova attorno all’altare del Signore per ascoltare la Parola, celebrare i sacramenti e vivere l’amore scambievole che Gesù ha lasciato ai suoi come testamento: «amatevi come io vi ho amato». La Parrocchia è il prolungamento della Chiesa universale nella vita quotidiana del credente. Attraverso una rilettura tematica del Nuovo Testamento, del Magistero della Chiesa, del concilio Vaticano II, il testo presenta schematicamente le varie parti e ambiti che formano la realtà parrocchiale partendo dal concetto paolino di Chiesa «Corpo di Cristo», con molte membra che operano armonicamente per il bene di tutti. Nelle pagine centrali è presentata, in sintesi e attraverso le illustrazioni, la struttura della parrocchia: Il cuore, i sacramenti – con al centro l’Eucaristia. La testa, la catechesi. Le mani, la carità. I piedi, la missione. I protagonisti: compiti e responsabilità. Gli Organismi della Parrocchia. Le illustrazioni sono efficaci per la maggiore comprensione dei contenuti.

Punti forti
L’esperienza dell’Autore nel campo della catechesi.
L’impostazione grafica che permette la pratica e immediata consultazione dei contenuti.
L’argomento: conoscere meglio la propria parrocchia per partecipare più attivamente alla vita ecclesiale.

Destinatari
Soprattutto i catechisti e i parroci, ma anche animatori di gruppi ecclesiali.

Autore
Remo Lupi, frate cappuccino della Provincia religiosa ligure, è nato a San Remo (IM) nel 1962. Tra i suoi testi pubblicati in questa collana: I Sacramenti. I sette segni dell’amore di Dio (2006³); Schema dei Vangeli. Per imparare a conoscerli (2005³); L’anno liturgico. Chiesa e cammino dei cristiani (2006²); La Bibbia. Biblioteca di Dio (2002²); La Messa.(2005²); Il credo. (2007); Le virtù cardinali. (2007); Il sacramento della confermazione. (2008), Maria di Nazaret, madre di Gesù e madre della Chiesa (2008); I Santi, amici e testimoni di Dio (2012). Claudia Torello Rossetto, nata a Genova; ha conseguito la maturità artistica e la specializzazione come “operatore di restauri”. Della stessa collana ha illustrato: Il Credo, le Virtù cardinali, la Cresima, I Santi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Forme del popolo di Dio tra comunità e fraternità"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Severino Dianich - Carmelo Torcivia
Pagine: 240
Ean: 9788821573729
Prezzo: € 24.00

Descrizione:

A cinquant’anni dal Concilio Vaticano II si ha l’impressione che ancora oggi la Chiesa non riesca a immaginarsi in una sua forma ideale e, quindi, neanche a darsi con decisione un nome con cui abitualmente chiamarsi. Il lessico risulta affollato di termini: Chiesa, popolo di Dio, Chiesa cattolica, Chiesa universale, universa Ecclesia, Chiesa locale, Chiesa particolare, diocesi, comunità diocesana, “Chiesa che è in…”, parrocchia, comunità parrocchiale, fraternità, comunità religiosa, associazione cattolica, movimento cristiano, ecc. L’idea che ha avuto più vasto e più lungo corso in questi ultimi decenni, per la sua capacità di cogliere la Chiesa nella sua esperienza concreta è stata, indubbiamente, quella di comunità. E tuttavia il termine “comunità”, che non viene dalle fonti bibliche, come il termine “popolo”, né dalla tradizione liturgica come “famiglia”, risulta carico di non poche antinomie. Perché, allora, non pensare ad un altro termine, che ne accolga tutte le istanze positive e le arricchisca di proprie? E se questo nome teologico fosse la “fraternità”?

Destinatario
Sacerdoti, studiosi di ecclesiologia, laici attivi nella Chiesa

Gli autori
Severino Dianich, prete della diocesi di Pisa, si è laureato in teologia alla Pontificia Università Gregoriana, è stato professore ordinario di ecclesiologia e cristologia alla Facoltà di Teologia di Firenze, dove ha diretto un Master in Teologia e Architettura di Chiese. Negli ultimi dieci anni la sua ricerca si è orientata sui problemi della relazione fra espressioni artistiche e riflessione teologica. Della sua vasta bibliografia basti ricordare La chiesa mistero di comunione (Marietti, 1990) e, per le Edizioni San Paolo, La Chiesa e le sue chiese. Teologia e architettura (2009); Per una teologia del papato (2010), La chiesa, una “realtà complessa” tra istituzione e mistero (2010), con Lambertus J. Lietaert Peerbolte Fino agli estremi confini. La missione nella testimonianza biblica e nella fede cristiana (2010) e Chiesa e laicità dello stato (2011). Carmelo Torcivia, nato a Palermo nel 1959, è docente di Teologia Pastorale nella Facoltà Teologica di Sicilia e di Introduzione alla Teologia alla Lumsa-Facoltà di Giurisprudenza di Palermo. Nella diocesi di Palermo, dove prima ha diretto la pastorale giovanile diocesana e poi è stato cappellano dell’università, è rettore della chiesa di Santa Maria della Catena e fondatoreresponsabile della comunità ecclesiale “Kairòs”. Ha pubblicato La Chiesa oltre la cristianità 2005 (EDB); “Chi è l’uomo, Signore?”. Viaggio alla scoperta del cuore (Pozzo di Giacobbe) e La Parola edifica la comunità. Un percorso di teologia pastorale (2008).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La parrocchia cambia parroco"
Editore: Cittadella
Autore: Meddi Luciano
Pagine: 108
Ean: 9788830811966
Prezzo: € 11.50

Descrizione:Se si realizza in modo affrettato, il cambio del parroco impoverisce le parrocchie di esperienza, operatori pastorali ed entusiasmo missionario. Eppure può costituire un'occasione unica per aiutare le comunità a comprendere il loro cammino, a valutarlo e riprogettarlo in vista della nuova evangelizzazione. Il volume, sottolineando la necessaria relazione tra il ruolo di guida dei parroci e la responsabilità missionaria dei laici, si propone di incoraggiare i rinnovamenti in atto nelle comunità parrocchiali. è rivolto in particolare ai ministri ordinati, ai Consigli presbiterali e ai membri dei Consigli pastorali; ma quanti credono nel compito salvifico della parrocchia vi troveranno una lettura positiva di un momento delicato e affascinante della vita delle comunità e dei presbiteri. Una via perché il "problema" diventi risorsa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una vita buona"
Editore: In Dialogo
Autore:
Pagine: 48
Ean: 9788881237456
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Un piccolo e utile strumento per la preghiera e la meditazione personale degli educatori che hanno a che fare soprattutto con preadolescenti e adolescenti. Dieci appuntamenti con Attilio Giordani, un vero educatore laico d'oratorio: marito, papà di tre figli, lavoratore, cooperatore salesiano, catechista, animatore, attore e missionario.Un uomo zelante ma creativo, semplice ma profondo, umile ma ricco di umanità, Attilio Giordani è un modello e un esempio moderno da cui ogni educatore può trarre importanti spunti per condurre i propri ragazzi a conoscere meglio Gesù e a crescere nel loro cammino umano e di fede, secondo la «vita buona del Vangelo».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una presenza che fa storia"
Editore: Cittadella
Autore: Czortek Andrea
Pagine: 160
Ean: 9788830812635
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Come la Chiesa vive in un territorio? Questa la domanda cui l'autore vuole rispondere, analizzando la situazione dell'Umbria e individuando le linee fondamentali della presenza della Chiesa in questo territorio, antica di diciotto secoli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU