Articoli religiosi

Libri - Ecclesiologia



Titolo: "La bella eterna"
Editore: Asterios
Autore: Vlachos Hierotheos
Pagine: 245
Ean: 9788893130684
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il presente libro si rivela una vera iniziazione al mistero della Chiesa. Da buon mistagogo, il metropolita Hierotheos ci segnala le vie fondamentali di accesso. Ci tratteggia i principali connotati biblici della Chiesa; le proprietà che la contraddistinguono, recitate ogni volta, solennemente, nel Credo; la sua relazione imprescindibile con l'Ortodossia e con l'Eucaristia; il suo rapporto con il mondo, con l'uomo, nella maestosa interpretazione di Massimo il Confessore; la cattolicità della sua vita, che prevede, senza divisione e nel contempo senza confusione, sia azione che contemplazione, sia sacramenti che ascesi, sia teologia apofatica che teologia catafatica, sia monaci che coniugati, sia monasteri che parrocchie, sia chierici che laici; il suo legame con la legge, la secolarizzazione che talora la infetta, come infetta la teologia e la pastorale. Una mistagogia, questo libro. Un umile strumento per esperire, con maggiore consapevolezza, la Chiesa. Che non è anzitutto un oggetto su cui costruire un'indagine, ma un corpo di grazia in cui entrare, vivere e morire. Per gustare per sempre, nella terra dei viventi, l'identica vita del Vivente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Único sujeto-Iglesia"
Editore:
Autore: Miguel Ángel Nú?ez Aguilera
Pagine: 512
Ean: 9788878393851
Prezzo: € 32.00

Descrizione:La presente investigación ofrece las claves conceptuales y teológicas de la fórmula eclesiológica "unico sujeto-Iglesia",empleada por Benedicto XVI en su discurso a la Curia Romana(22.12.2005), desde la obra teológica de Joseph Ratzinger. Primeramente analiza la construcción "unico sujeto-Iglesia" en referencia al problema al que responde: la hermenéutica del Vaticano II, para luego recoger el desarrollo del sujeto Iglesia en el conjunto del magistero de Benedicto XVI. Tras esta labor, la noción Iglesia sujeto es definida a partir de la obra de Joseph Ratzinger mediante la lectura diacrónica y el analisis sincrónico de su producción. Fijado conceptualmente el sujeto-Iglesia, se valoran las diversas consideraciones de las que ha sido objetopor teólogos e historiadores de la Iglesia y se analiza la fórmula eclesiológica del discurso a la Curia desde la mente que la concibió a través de la obra teológica ratzingeriana. Los elementos de la formulación papal vienen asì colocados bajo la luz natural de su autor, segùn refleja su teologìa. Estos son: origen y condición teológica de la Iglesia desde el caracter donado que presenta, su identidad cristológica con inclusión de la alteridad que comporta la humanidad desde la esponsalidad entre Dios y el hombre, la communio como naturaleza de la Iglesia y su direccionalidad escatológica, asì como la muy interesante el telón de fondo de su ìndole histórica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Questione di coraggio?"
Editore: Rubbettino Editore
Autore:
Pagine: 250
Ean: 9788849853773
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Riforma ecclesiale, rinnovamento spirituale e conversione pastorale sono stati temi su cui Cataldo Naro (1951-2006) ha riflettuto molto, sin dai primi anni del suo ministero presbiterale e, anzi, sin dagli anni della sua formazione seminaristica e teologica. Nel periodo in cui fu arcivescovo di Monreale (2002-2006), egli non fece altro che investire sulle consuete sue riflessioni e sulle sue più o meno remote esperienze, fatte lungo il corso degli anni nei vari ambiti della sua poliedrica attività, per contribuire così a dare forma nuova alla vita della comunità ecclesiale affidata alla sua responsabilità e alla sue cure. La sua stessa forma mentis, difatti, fu plasmata dalla consapevolezza che è necessario - per dirla con un'espressione di papa Francesco, ricorrente nell'Evangelii gaudium e nella Laudato si' - innescare processi destinati a svilupparsi con la collaborazione di tutti, piuttosto che occupare spazi di potere fine a se stesso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il rinnovamento missionario della Chiesa italiana"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Nunzio Galantino
Pagine: 192
Ean: 9788892214248
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Nel suo discorso pronunciato a Firenze, in occasione del quinto Convegno ecclesiale nazionale, papa Francesco ha affidato l'Evangelii gaudium alla Chiesa italiana come guida per il cammino nei prossimi anni. Accogliendo tale invito, il presente volume e gli altri della collana vogliono essere un aiuto a leggere più in profondità e a seguire più concretamente questo documento "programmatico- del pontificato di papa Francesco. In modo particolare, in queste pagine mons. Galantino si sofferma sul rinnovamento spirituale che deve attraversare la Chiesa italiana da cima a fondo. La Chiesa, egli nota, esiste per la missione e diventa se stessa se esce da sé per incontrare gli uomini, per annunciare la Parola che salva e per testimoniare nell'amore la salvezza ricevuta. Tutto ciò esige una verifica meticolosa e costante delle sue strutture, in modo da togliere da esse la ruggine della ripetitività, della tiepidezza e del conformismo. Esige, per usare le parole di papa Francesco, «una conversione pastorale e missionaria, che non può lasciare le cose come stanno».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Chiesa che manca"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Armando Matteo
Pagine: 144
Ean: 9788892214255
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Non servono più neppure le indagini sociologiche per rendersi conto che alla Chiesa italiana qualcosa manca. Di più: che a questa Chiesa soprattutto manca qualcuno all'appello. Mancano i ragazzi e i giovani; mancano le donne in età adulta; mancano i laici responsabili. In Evangelii gaudium papa Francesco indica sia i nodi problematici che le piste di soluzione per porre rimedio a questa situazione. Senza troppe carezze, invita la Chiesa a riconoscere che le sue comunità sono poco abitabili dai giovani, che la questione dell'amministrazione del potere -- sostanzialmente in mano agli uomini del sacro -- è il vero luogo di frizione con l'universo femminile ed infine che il grande compito della testimonianza e della generazione alla fede è da tempo omesso da coloro che continuiamo a stimare i credenti adulti. Per questo serve una Chiesa che sappia cogliere le grandi questioni umane oggi in gioco in questo cambio d'epoca, che riesca a superare la propria autoreferenzialità e a parlare alla vita della gente, perché conosce e pensa quella vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La sesta piaga: il fondamentalismo"
Editore: Cittadella
Autore: Roberto Tagliaferri
Pagine: 224
Ean: 9788830816312
Prezzo: € 18.89

Descrizione:Una riflessione sul destino della Chiesa nel terzo Millennio, che è di fronte ad un bivio pericoloso: o sparisce inghiottita dalla secolarizzazione occidentale, o reagisce ai fondamentalismi che la minacciano, opponendo un altro fondamentalismo cristiano. La terza opzione più difficile della "fragile anticipazione del Regno" è l'oggetto di questo libro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Chiesa immobile"
Editore: Laterza
Autore: Marco Marzano
Pagine: XIII-162
Ean: 9788858128152
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il messaggio spirituale di papa Francesco e soprattutto il suo linguaggio rappresentano novità importanti nello scenario religioso globale. Ma il pontefice è stato in grado di riformare la Chiesa e dare inizio a quella grande trasformazione che tanti cattolici e una parte dell’opinione pubblica laica attendevano con trepidazione? In questi primi cinque anni di pontificato, si è parlato di Francesco come di un rivoluzionario, interessato a cambiare radicalmente la Chiesa. È davvero così? I grandi nodi che qualunque riformatore cattolico deve affrontare sono la riforma della Curia, la dottrina morale e della sessualità, il celibato obbligatorio per il clero e il ruolo delle donne. Su ciascuno di questi punti, il libro ricostruisce le istanze di cambiamento e le risposte di Francesco. Il bilancio del papato su tutti questi fronti è decisamente deludente, e del resto riformare la Chiesa è complicato, rischioso e in definitiva inutile: l’organizzazione gode di una salute discreta, almeno fuori dall’Europa; nel vecchio continente, essa soffre di un declino simile a quello di tutte le altre grandi istituzioni religiose. La causa è un processo di secolarizzazione che non può essere arrestato da qualsivoglia riforma. In questa situazione, appare preferibile mantenere intatta la tradizionale fisionomia clericale e centralizzata dell’organizzazione, concentrando l’attenzione, anche mediatica, sui temi sociali ed economici: in questi ambiti, il papa e i gerarchi cattolici non hanno alcuna responsabilità diretta e perciò mai verranno chiamati a rispondere. Un bilancio lucido e controcorrente su una delle figure chiave del nostro presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Riforma sinodale"
Editore: Tau Editrice
Autore: Michele G. Masciarelli
Pagine: 86
Ean: 9788862446457
Prezzo: € 10.00

Descrizione:L'Opera affronta il tema della riforma della Chiesa sul modello indicato da Giovanni XXIII e Francesco. La riforma della chiesa non è un'intrapresa umana, ma la fioritura lenta, talora anche con scatti improvvisi, dei semi di creazione e di grazia che, sotterra e nei sovesci della storia, già si dispongono a fiorire. Fra l'altro, il corpo della chiesa contiene in sé gli antivirus per debellare le metastasi delle crisi che l'ammalano, ma anche i germi della crescita, della rinascita e dell'abbellimento che lo Spirito le procura sempre, anche oggi. Riformare la chiesa, perciò, significa aiutare quei semi a emergere in tenere pianticelle e, poi, a diventare alberi maturi, fruttuosi e perfino frondosi perché possano servire a far riposare alla loro ombra i "pellegrini dell'Assoluto", guidati da Gesù Pastore, quando l'ardore del deserto dell'esodo sfibra e affanna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una Chiesa in ascolto & in uscita"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Ennio Antonelli
Pagine: 112
Ean: 9788881557530
Prezzo: € 12.00

Descrizione:«Oggi» - ha detto Papa Francesco, rivolgendosi alla Chiesa italiana - «non viviamo un'epoca di cambiamento quanto un cambiamento d'epoca», insistendo sulla radicalità dei processi che stanno rivoluzionando il mondo, le società, la famiglia. La Chiesa, risponde il cardinale Antonelli con questo libro, è chiamata a una rinnovata evangelizzazione, che non può ridursi a una riformulazione verbale del messaggio, ma deve riplasmare sia la vita personale dei fedeli sia la vita comunitaria della Chiesa, che si pone anche nel tempo presente come ponte tra Cielo e terra in ascolto di tutti e con sguardo aperto. Come sottolinea in Prefazione il Presidente della Conferenza episcopale italiana, il cardinale Gualtiero Bassetti, «l'evangelizzazione avviene secondo una dinamica di incarnazione, in cui la testimonianza precede e accompagna l'annuncio. Non basta che il Vangelo venga insegnato; esso deve farsi carne, diventare storia, cambiare le menti e i cuori, le relazioni e le attività, la cultura e le opere. La verità cristiana non è solo dottrina, ma anche evento di carità che accade qui e adesso».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Choro et schola. La fondazione del Seminario Laudense. Le regole e gli ordinamenti ai suoi esordi."
Editore: Cittadella
Autore: Flaminio Fonte
Pagine: 392
Ean: 9788830816046
Prezzo: € 20.90

Descrizione:La bolla di Papa Gregorio XIII del 5 agosto 1582, che attesta la fondazione della parrocchia cittadina di San Tommaso, la storia del seminario compilata dal vescovo di Lodi, già rettore dello stesso, Domenico Gelmini, la prima regola, redatta dal vescovo fondatore, Antonio Scarampo e le testimonianze dei chierici somaschi, che per un certo tempo diressero il seminario, consentono di scorrere, a ritroso nel tempo, vicende, nomi, progetti, regole, contratti, spese, valutazioni che si produssero nei quattro secoli di vita dell'istituto e soprattutto di indagare i difficili anni della fondazione, all'indomani del Concilio di Trento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Indulgenza ed economia della salvezza nel Medioevo"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 256
Ean: 9788834334010
Prezzo: € 25.00

Descrizione:L'indulgenza, ovvero la remissione parziale o integrale delle pene temporali dovute ai peccati rilasciata dal papa o da un vescovo, rappresenta una delle componenti più significative della religiosità medievale - e ciò soprattutto in ragione della sua pervasività, della sua popolarità, come pure della sua capacità di polarizzare. Lungi dal costituire esclusivamente una pratica intra-ecclesiastica legata all'esperienza penitenziale del singolo fedele, l'indulgenza cela in sé una poliedricità di applicazioni con ripercussioni di natura sociale, culturale e finanche politica, difficilmente riscontrabile presso altre forme devozionali o liturgiche del medioevo. Tra le iniziative a cui furono associate remissioni penitenziali sono da annoverare crociate, canonizzazioni di santi, pratiche caritative e devozionali, inquisizione e repressione dell'eresia, incoronazioni di papi e principi secolari, nonché innumerevoli campagne finalizzate al reperimento di fondi per la costruzione e il sostentamento di chiese, ponti e ospedali. Il volume, che raccoglie gli atti di un Incontro di Studi tenutosi nel febbraio 2015 presso la Bergische Universität di Wuppertal, affronta l'argomento da differenti prospettive tematiche e metodologiche, chiedendosi se e come l'affermazione della prassi indulgenziale e della relativa dottrina teologica e canonistica concorsero a modificare la concezione dominante della salvezza dell'anima e del rapporto sussistente tra i singoli fedeli e il vertice dell'istituzione ecclesiastica impersonato dal romano pontefice.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa senza storia, storia senza Chiesa"
Editore: Studium
Autore: Gilfredo Marengo
Pagine: 208
Ean: 9788838245923
Prezzo: € 22.00

Descrizione:A cinquant'anni dal Vaticano II, Papa Francesco ha messo in campo la categoria di «crisi dell'impegno comunitario» per leggere lo stato dell'arte della vita della chiesa di oggi. Per comprendere in maniera adeguata questo giudizio è necessario rileggere il lungo e accidentato percorso del rapporto della chiesa con il mondo: i termini con i quali, ancora oggi, si è soliti affrontarlo, proprio perché "moderni" nella loro genesi, non sono più attuali e utili. Occorre prendere sul serio l'invito a riconoscere e accettare senza riserve l'attuale «cambiamento d'epoca»: qui sembra aprirsi la strada per procedere a superare il divorzio tra la Chiesa e la storia, una tra le finalità al cuore del Vaticano II, ancora in attesa di essere pienamente recepito.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Povera tra i poveri"
Editore: La Meridiana
Autore: Giuseppe Casale
Pagine: 112
Ean: 9788861536197
Prezzo: € 14.50

Descrizione:"Via, lontano da me [...] perché ho avuto fame e non mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e non mi avete dato da bere, ero straniero e non mi avete accolto, nudo e non mi avete vestito, malato e in carcere e non mi avete visitato." (Mt 25, 41-44) "La Chiesa che è in Italia ha perso lo slancio che sostiene e rende vivo, credibile, l'annuncio del Vangelo. È vero: ci sono vescovi e preti che si impegnano e pagano di persona. Ma è la Chiesa italiana che non ha voce profetica, ripete schemi organizzativi, lancia sterili proclami. E sta ferma. Papa Francesco nella primavera del 2017 si è recato sulle tombe di due 'preti scomodi', Mazzolari e Milani. Ci sono voluti cinquant'anni perché la loro voce, che ha ridato ai poveri la parola, risuonasse forte nella Chiesa e nella società. Ma, ci sono ancora tanti poveri che non possono parlare, che sono costretti al silenzio. Mi riferisco agli sposi costretti a vivere quasi di contrabbando la paternità responsabile; ai divorziati e risposati, alla galassia di gay, lesbiche e transessuali che invocano, talvolta in maniera scomposta, il riconoscimento all'esercizio di una sessualità che allarga la sfera dell'amore umano, mi riferisco alle tante comunità ecclesiali che invocano un 'pastore"' che viva con loro, che non si limiti ad una fuggevole celebrazione di riti sacri (perché non riproporre l'esperienza dei probati viri uxorati?) Dovremo aspettare altri cinquant'anni? O lo Spirito suonerà la sua tromba e farà sentire forte il suo invito ad essere chiesa che cammina senza fare passi indietro?"

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oriente cattolico. Congregazione per le Chiese orientali"
Editore: Valore Italiano Editore
Autore: Congregazione per le Chiese orientali
Pagine: 1240
Ean: 9788897789406
Prezzo: € 160.00

Descrizione:

Tre tomi in cofanetto laminato, per tenere insieme più di 1200 pagine di fede, storia, cultura e attualità. Le competenze dei migliori artigiani italiani nel campo del design e delle arti tipografiche, per essere all'altezza del lavoro della Commissione scientifica istituita dalla Congregazione per le Chiese Orientali.

Tomo I (pp. I-XV-1-500), Tomo II (pp.501-958), Tomo III (pp.959-1222)

"L'opera 'Oriente Cattolico' è il frutto di un lungo e intenso lavoro. Essa è pubblicata in occasione del centenario della Congregazione per le Chiese Orientali (1917-2017), il dicastero della Curia romana incaricato di sostenere le Chiese orientali cattoliche. Esprimo l'auspicio che 'Oriente Cattolico', contribuisca ad un più grande apprezzamento degli abbondanti doni che le Chiese orientali cattoliche portano alla Chiesa universale e dei sacrifici che i loro fedeli hanno fatto per amore della loro piena comunione con la Sede apostolica. La loro presenza, che è una grande benedizione, chiede di essere meglio conosciuta e valorizzata." (Leonardo Card. Sandri, Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali).

LE MACROAREE

TOMO I : Chiese patriarcali, Chiese arcivescovili maggiori, Chiese metropolitane

TOMO II : Eparchie ed esarcati orientali, Cattolici orientali senza gerarchia propria, Chiesa latina, Istituzioni per le Chiese orientali, Oriente Cristiano a Roma, illustrazioni

TOMO III : Indice Analitico, Indice delle Carte Geografiche, Indice delle Illustrazioni, Indice Generale

 

La Commissione scientifica

Ronald G. Roberson, C.S.P., presidente

Gianpaolo Rigotti, segretario

† Vincenzo Poggi, S.I.

Robert Taft, S.I.

Michel Van Parys, O.S.B.

 

Il gruppo di lavoro

Cesare Alzati, Michel Berger, Thomas Bremer, Marco Dino Brogi, Riccardo Cataldi, Tymon Tytus Chmielecki, Giuseppe Maria Croce, Andrew McLean Cummings, Ivan Elenkov, John D. Faris, † Eleuterio Francesco Fortino, Sergiusz Gajek, Cesare Giraudo, Basilius J. Groen, Borys Gudziak, Claudio Gugerotti, István Ivancsó, Hervé Legrand, George Mifsud, Enrico Morini, Roberto Morozzo della Rocca, Ines Murzaku, George Nedungatt, Paul Pallath, Osvaldo Raineri, Dimitrios Salachas, Mark Sheridan, Ana Victoria Sima, Louis Sako, Constantin Simon, Dietmar Winkler, Ugo Zanetti, Boghos Levon Zekiyan.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sogno di una Chiesa evangelica"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Roberto Repole
Pagine: 136
Ean: 9788826600345
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il testo fornisce un focus sulla visione della Chiesa evangelica e missionaria sognata dal Pontefice sia attraverso l'esame ecclesiologico dei suoi documenti più importanti sia attraverso una profonda riflessione sui suoi insegnamenti incentrati sul Vangelo della Misericordia. Nell'ottica dell'insegnamento ecclesiologico di papa Francesco è presente un capitolo sulla riforma della Chiesa oggi in atto e da lui fortemente voluta affinché essa, nello scorrere del tempo e nel mutare delle situazioni, possa rimanere «evangelica e trasparente al Dio misericordioso che la abita e la fa esistere».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Chiesa è il Vangelo"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Piero Coda
Pagine: 128
Ean: 9788826600529
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il potere nella Chiesa: quale profezia?"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Vincenzo Zambello
Pagine: 192
Ean: 9788860993632
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il Concilio Vaticano II ha dato i principi per le riflessioni sviluppate in questo libro da don Vincenzo Zambello... Papa Francesco, dopo cinquant'anni dal Concilio (...) lo sta mettendo in pratica, soprattutto esaltando la Chiesa povera per i poveri e la sinodalità... Questo nostro libro prende sul serio il Vangelo in tanti passi troppo trascurati nella pratica, così esigenti sul piano individuale (soprattutto in quello del sesso), ma così timidi sul piano sociale, che porterebbe a contrastare modelli troppo lontani dall'insegnamento di Gesù... Quel che sembra una contestazione alla nostra Chiesa in realtà è un invito a tutti a riflettere sul Vangelo e ad accettarlo - singoli e comunità - come norma di vita, come esercizio, a tutti i livelli, di un potere da vivere con spirito di servizio. (dalla Prefazione di Mons. Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, testimone del Concilio)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Piccolo saggio sul tempo di papa Francesco"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Ghislain Lafont
Pagine: 112
Ean: 9788810409978
Prezzo: € 12.80

Descrizione:Le forti resistenze che papa Francesco sta incontrando nel processo di riforma della Chiesa, in sostanziale continuità con l'ecclesiologia del concilio Vaticano II, contribuiscono a delineare il carattere profetico del suo pontificato. La profezia, infatti, non appare mai immediatamente in continuità con il passato e suscita inizialmente resistenze e incomprensioni. Il primato che il pontefice riserva al termine «misericordia» offre nuove chiavi di lettura: un'idea di verità cristiana come «poliedro», dove i piani diversi che convergono configurano la ricerca in termini di discernimento, e una prassi ecclesiale incentrata sul metodo sinodale: l'immagine è una «piramide rovesciata» che indica la direzione di marcia impressa alla riforma. Come assumere questa prospettiva dopo secoli in cui la Chiesa è stata rappresentata come una piramide monarchica e gerarchica? E quali aperture s'intravedono per la vita e la missione ecclesiali?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Riforma della Chiesa come «problema irrisolto»"
Editore: Zikkaron
Autore: Emanuele Nadalini
Pagine: 400
Ean: 9788899720100
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Attraverso un lavoro storico-teologico nel cuore degli ultimi secoli viene riesaminato il concetto di Ecclesia semper reformanda. Punto centrale dell'analisi è Antonio Rosmini e il suo Le cinque piaghe della Santa Chiesa. In Rosmini il nodo teologico infatti è in grado di articolare una complessiva e organica proposta ecclesiale per il presente e per il futuro. Una delle fonti storiche usate da Rosmini è Louis Thomassin e la sua Ancienne et nouvelle discipline dell'Eglise. I due autori funzionano come lente per inquadrare i grandi problemi irrisolti della riforma della Chiesa oggi. L'attualizzazione di essi attraverso il pensiero di Giuseppe Dossetti chiudono il quadro del contributo proponendo sintetiche linee guida del percorso e strade possibili per il nostro futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le donne e la riforma della Chiesa"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 312
Ean: 9788810410004
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Modulato nella successione di "Sognare la riforma", "Riforme nella Chiesa", "Riforme per la Chiesa", "Riforme di Chiesa", il volume percorre il contributo dato dalle donne all'istanza di riforma nell'arco del secondo millennio. Si tratta di riaccostare le utopie del passato remoto, così come del presente (La città delle donne, le donne della Riforma, la "Chiesa delle donne"), e di costatare le riforme promosse nella Chiesa dalle donne in età medievale, moderna, contemporanea (le donne del modernismo); di verificare l'incidenza dei progetti delle donne nella loro carica riformatrice a partire dalla profezia dei bisogni (la vita religiosa attiva), l'associazionismo femminile, le nuove ministerialità. Infine viene proposta la Riforma come istanza carismatica di conversione (M. Maddalena de' Pazzi) e come istanza di trasformazione strutturale. Il tutto nel quadro introduttivo, formulato da  C. Militello, che spiega l'articolazione del volume, e di S. Noceti, che legge la riforma dialogando con le scienze sociali e le loro categorizzazioni. La conclusione, ancora a due mani, brevemente raccoglie quanto presentato e prova a disegnare un progetto operativo di riforma, nel quale interagisca una prospettiva di genere. Il principio ispiratore è che le donne hanno avvertito l'istanza della riforma, l'hanno promossa e talora messa in atto e di ciò occorre avere memoria. Le donne possono anch'esse interagire in un progetto di riforma efficace davvero, solo nella consapevolezza che la Chiesa è fatta di uomini e di donne e che la vera riforma passa anche dal reciproco riconoscimento e da un impegno e un progetto sinergico degli uni e delle altre. Il che comporta il coraggio di pensare in modo inedito la Chiesa del futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Chiesa"
Editore: Elledici
Autore: Gerardo Albano
Pagine: 344
Ean: 9788801063646
Prezzo: € 22.00

Descrizione:L’autore ha svolto in questa opera un ampio e ricco lavoro un dovizioso commento alla "Lumen Gentium" attraverso l’insegnamento di Giovanni Paolo II, che – nelle catechesi del mercoledì: dal 1991 al 1997 – “rilesse” la Costituzione conciliare, alla luce dell’esperienza e degli sviluppi intanto avvenuti. Questa ricerca ha preso vita durante i corsi di ecclesiologia tenuti ai seminaristi. Segno d’un insegnamento vivo, fecondo, approfondito e chiaro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Forma ecclesiae"
Editore: Glossa Edizioni
Autore: Carrara Paolo
Pagine: 764
Ean: 9788871053899
Prezzo: € 30.00

Descrizione:La fatica della determinazione di una forma ecclesiale adeguata all'annuncio del Vangelo deriva, anche nel contesto italiano, dallo scarto tra il principio teologico della portata universale della fede e il dato sociologico di una fede che, a causa della trasformazione culturale in atto, non è più patrimonio di tutti. La tesi tenta di accompagnare questo travaglio ecclesiale a procedere dall'ipotesi di una riabilitazione della figura del cattolicesimo di popolo. La sua riconduzione alla sola realizzazione storica che esse ha assunto nel tempo della civiltà parrocchiale e la sua svalutazione a fenomeno puramente sociologico non consentono di cogliere la specialità del suo dinamismo: proporre l'esperienza cristiana come ripresa interpretante delle forme antropologiche elementari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne sacerdote?"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Vittorio Mencucci
Pagine: 160
Ean: 9788861246690
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Nel medioevo si riteneva che la donna fosse esclusa dal sacerdozio perche? inferiore all'uomo per natura e quindi non adatta a un ministero direttivo. Dio crea la donna perché sia di "aiuto" all'uomo, ciò comporta che la donna non abbia una identità autonoma, ma è in funzione dell'uomo. Per secoli questa è stata la fede indiscussa di tutta la cristianità. Poi il vento della modernità ha spazzato via queste false certezze. Pur crollato il fondamento dell'inferiorità della donna, l'esclusione dal sacerdozio rimane. Si trova un altro fondamento: la metafora nuziale tra Cristo uomo-sposo e la Chiesa donna-sposa, quindi il ministro che agisce in persona Christi deve essere uomo-maschio. A parte l'inconsistenza del fondamento, perché le metafore servono per spiegare, mai per dimostrare, è curioso notare come una convinzione permanga nonostante il crollo delle motivazioni su cui poggia. Gesù non ha mai usato il termine sacerdote, che compare all'interno della comunità cristiana solo nel terzo secolo. Nel contesto cristiano ha senso il sacerdote o l'apostolo? C'è una differenza essenziale. Allora ciò che deve essere messo in discussione nella istituzione della Chiesa è la struttura maschilista e sacerdotale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anche i laici possono predicare?"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Enzo Bianchi , Claudio U. Cortoni , Fabrizio Mandreoli , Riccardo Saccenti
Pagine: 187
Ean: 9788882275051
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Negli ultimi decenni, dopo il concilio Vaticano II, è cresciuta la consapevolezza che tutti i battezzati sono investiti della responsabilità dell'annuncio del vangelo. Tale partecipazione dei laici alla missione della chiesa può esprimersi in una forma pubblica, ecclesialmente riconosciuta, di predicazione della parola di Dio? Gli studi qui raccolti dapprima ci presentano, in una dettagliata ricostruzione storica, la complessa vicenda della concessione del mandato di predicare ai laici, donne comprese, fra XII e XIII secolo. Il volume apre poi a una domanda per l'oggi, avanzando proposte per un approfondimento teologico sulla possibilità che battezzati laici predichino la Parola non solo in ambito non liturgico, ma anche, a certe condizioni, nel quadro di alcune celebrazioni eucaristiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo Spirito santo anima del corpo mistico"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: J. P. Dantas
Pagine: 608
Ean: 9788868795078
Prezzo: € 26.00

Descrizione:L'autore affronta la questione del ruolo ecclesiologico dello Spirito Santo: la sua presenza e missione nella Chiesa. Partendo da alcuni spunti biblici, percorre le grandi tappe della storia della teologia fino ad arrivare al Concilio Vaticano II e al magistero postconciliare, cercando di individuare lo sviluppo della coscienza del ruolo ecclesiale dello Spirito Santo a partire dalla tradizionale espressione "anima della Chiesa". Il lavoro prosegue con la presentazione e l'analisi di sette autori della teologia contemporanea che in qualche modo rappresentano le diverse tendenze riguardo all'ecclesiologia pneumatologica del XX secolo: H. Mühlen (1927-2006); C. Journet (1891-1975); Y. Congar (1904-1995); H. U. von Balthasar (1905-1988); J. Ratzinger (1927- ); L. Boff (1938- ) e L. Scheffczyk (1920-2005).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU