Articoli religiosi

Libri - Autori Teologia



Titolo: "Gloria. Una estetica teologica [vol_5]"
Editore: Jaca Book
Autore: Balthasar Hans U. von
Pagine: 600
Ean: 9788816300354
Prezzo: € 35.12

Descrizione:

Gloria è la prima parte della grande esposizione balthasariana della fede cattolica.

Prendendo le mosse dagli attributi dell’essere (bello, buono, vero), Balthasar ha trattato in questa prima parte della "bellezza" del mondo e della "gloria" di Dio, nella seconda (Teodrammatica) della libertà finita ed infinita, e nella terza (Teologica) l’insieme delle questioni concernenti la verità creata, la verità divina, nonché il loro reciproco rapporto.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Attesa e gioia"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Karl Rahner
Pagine: 144
Ean: 9788821595523
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Dodici meditazioni che rivelano in modo impareggiabile il fondamento più intimo della teologia di Karl Rahner: la sua esperienza spirituale, l'impegno pastorale da cui egli è animato e la sua attenzione agli uomini del nostro tempo. Il volume raccoglie quattro meditazioni sull'Avvento, cinque sul Natale (una delle quali su santo Stefano) e tre sull'inizio del nuovo anno. Alla luce dell'esperienza umana, ogni pagina riporta in primo piano una parte del mistero nascosto in queste festività, il tutto presentato talvolta sotto una forma semplice, altre volte in maniera più speculativa e complessa, ma sempre con grande lucidità e precisione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Certezza e realtà"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Samuele Busetto
Pagine: 320
Ean: 9788834329634
Prezzo: € 28.00

Descrizione:

John Henry Newman (1801-1890) ha sviluppato una riflessione filosofica originale circa la questione della certezza nel suo Essay in Aid of a Grammar of Assent (1870), con il quale si inserisce nella britannica tradizione filosofica di riflessione sulla gnoseologia e l'atto d'assenso.Il volume di Samuele Busetto presenta uno studio sulla genesi dell'opera, offrendo una ricostruzione del pensiero newmaniano attraverso l'intera sua produzione, la corrispondenza e gli scritti in cui vengono rielaborate le tesi contenute nel saggio. Inoltre, ripercorrendo la riflessione sulla certezza, in ambito britannico, si fanno emergere, per paragone, i fattori di originalità del Saggio di Newman: lo specifico realismo fondato sul primato della persona e una diversa e più ampia concezione moderna della razionalità, elaborata dinamicamente, come attestano le riflessioni sulle nozioni di real, notional, probability.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pregare i salmi con Cristo"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Dietrich Bonhoeffer
Pagine: 88
Ean: 9788839912831
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Bonhoeffer opera «la scelta di organizzare la sua sintesi introduttoria al salterio attraverso un decalogo tematico. Si passa, così, dagli inni che cantano la creazione, contemplata non tanto liricamente ma in un atto adorante, alla legge divina celebrata come meditazione dell'azione redentiva di Dio, fino alla storia della salvezza, esaltata come una sequenza di atti divini che dall'Egitto giungono al Golgota, compimento dell'itinerario salvifico. La storia salvifica ha infatti un approdo con l'irrompere della figura del messia, il cui volto è naturalmente riletto alla luce di quello di Cristo» (dalla Prefazione di Gianfranco Ravasi). Questo breve lavoro biblico di Bonhoeffer sui salmi è l'ultimo degli scritti pubblicati in vita dal grande teologo tedesco. Qui viene data un'interpretazione decisamente teologica del salterio, il libro di preghiera della Bibbia. Bonhoeffer considera insufficiente un'interpretazione puramente storico-letteraria dei salmi e, inserendosi nella linea della grande tradizione occidentale, li legge in senso cristologico e tipologico. Quel grande testimone della fede che è Bonhoeffer propone quindi di pregare i salmi con Cristo: «In ognuna delle nostre preghiere ciò che conta è sempre soltanto la preghiera di Gesù Cristo, che è carica di promessa e che ci libera da vane chiacchiere pagane. Via via che maturiamo nella penetrazione dei salmi, e quanto più spesso li preghiamo come nostra preghiera personale, tanto più quest'ultima diverrà semplice e ricca».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Puella, surge e altre prediche"
Editore: SE
Autore: Eckhart
Pagine: 164
Ean: 9788867231645
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

"'Conosci te stesso, e conoscerai te stesso e Dio': il precetto dell'Apollo delfico, cifra essenziale della sapienza ellenica e cristiana, può essere considerato fondante anche per l'insegnamento eckhartiano. Esso si muove infatti tutto quanto intorno a questi due poli - che sono poi un'unica realtà: anima e Dio. È la traccia che, nel mondo cristiano d'Occidente, porta soprattutto l'impronta agostiniana; ma si può dire che Eckhart, seguendo Agostino - maestro da lui amato e citato più di ogni altro -, sia andato molto oltre Agostino, riapprodando direttamente all'esperienza stessa di Cristo, che è esperienza di identità tra l'anima e Dio. Infatti il domenicano tedesco non insegna a conoscere l'anima e Dio - come se i due fossero oggetti distinti e separati dal soggetto conoscente -, ma a generare il Logos, ovvero a diventare quello che si è - Logos appunto, spirito - e dunque a vivere la vera vita, che è la vita dello spirito. Come in ogni grande maestro, non vi è in Eckhart un conoscere separato dall'essere, dal vivere: si conosce davvero solo quello che si è, e che si fa - il diverso "sapere" è solo ideologia e mistificazione. Perciò non sono essenziali i libri - nemmeno i libri 'sacri': per quanto il domenicano abbia nei confronti della Scrittura tutto il rispetto che un medievale poteva avere, e al commento della Scrittura stessa abbia dedicato buona parte del suo lavoro intellettuale". (dallo scritto di Marco Vannini)

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Humanitas mundi"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 98
Ean: 9788857529493
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

"Come tornare a casa": questo provava Hannah Arendt ogni volta che, in occasione dei suoi ritorni in Europa, faceva visita a Karl Jaspers a Basilea. Prima un legame di discepolato, poi un sodalizio intellettuale, infine una profonda amicizia: ecco le tappe di un irripetibile confronto umano e spirituale durato più di quarant'anni e qualche volta messo alla prova da aspre polemiche, come quelle sulla "essenza tedesca" negli anni trenta e sulla "questione della colpa" negli anni quaranta. Espressione di questa singolare amicizia filosofica tra un uomo e una donna, prima ancora che tra due grandi personalità del pensiero del Novecento, sono i tre contributi arendtiani dedicati a Jaspers qui presentati per la prima volta al pubblico italiano: lo "Jaspers cittadino del mondo?" (1957) che propone una lettura della storia universale jaspersiana in chiave cosmopolitica; "Il futuro della Germania" (1967), in cui la Arendt, sulla scia di Jaspers, denuncia i rischi della democrazia tedesca post-bellica; infine "Jaspers a ottantacinque anni" (1968), un toccante ritratto del filosofo un anno prima della morte, da cui emergono due vibranti testimonianze arendtiane sulle esemplari virtù della "fedeltà" e della "gratitudine".



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Che cos'è il coraggio?"
Editore: Fazi
Autore: Paul Tillich
Pagine: 170
Ean: 9788864115993
Prezzo: € 17.50

Descrizione:

C'è stato chi, nella storia del pensiero occidentale, ha sostenuto che il suicidio sia uno degli atti che in assoluto richiedono più coraggio. Secondo altri, invece, la scelta più coraggiosa che si possa fare è proprio quella di vivere, di rimanere nonostante tutto a occupare il proprio posto nel mondo, di scegliere di esistere. È a questo coraggio che dedica la sua riflessione Paul Tillich. Cosciente che si può definire il coraggio solo opponendolo alla paura, il teologo tedesco passa in rassegna la galleria di nature morte che sono le paure più profonde dell'uomo in quanto uomo. Il terrore della morte e della sofferenza, innanzitutto, la paura di essere esposti alla crudeltà del fato, ma anche l'angoscia che tutto sia senza senso e la nostra vita priva di significato e i profondi sensi di colpa per il male che noi stessi prima o poi ci troviamo a fare agli altri. Nel corso della sua storia l'uomo ha inventato dei modi per confinare queste paure ancestrali negli angoli più remoti della mente, in quell'abisso dove secondo Nietzsche non si guarda mai perché, altrimenti, "anche l'abisso vorrà guardare dentro di te". Ha inventato delle maschere che assomigliano al coraggio e spesso riescono a sostituirlo, facendoci dimenticare ciò di cui abbiamo paura, ma non lo sono davvero. E cos'è, allora, il coraggio? E da qui, dopo aver fatto cadere una a una tutte le maschere dietro le quali ci nascondiamo, che Paul Tillich muove la parte decisiva della sua indagine, quasi un giallo esistenziale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il pericolo della ricchezza"
Editore: Jaca Book
Autore: Newman John Henry
Pagine: 41
Ean: 9788816305472
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Ripubblicare il testo di Newman mette oggi a contatto con le sue parole. Non siamo nell’Inghilterra della prima metà dell’Ottocento, ma in pieno mondo globalizzato, con un carico di rassegnazione di fronte a meccanismi che ci appaiono più grandi di noi (anche da parte dei cristiani). Queste parole, oggi, risuonano come un monito in un quadro di globalizzazione finanziaria, in cui esistenze e sentimenti sono dominati dalla invisible hand del denaro. Non si tratta di "dottrina sociale", bensì di un confronto serio e serrato con la parola di Gesù, che offre - come dice Newman - "ampia materia di serio pensiero". È l’attualità di questo testo del futuro cardinale inglese: come vivere nel capitalismo ed essere cristiani? Newman non presenta facili soluzioni (che peraltro sarebbero oggi datate), ma intende aprire contraddizioni, far pensare e far decidere. Qui sta l’attualità della sua predicazione sulle ricchezze. Dalla prefazione di Andrea Riccardi



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chi è tuo fratello?"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Karl Rahner
Pagine: 112
Ean: 9788821595356
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Che cosa s'intende propriamente, oggi, con l'espressione «fraternità cristiana»? L'amore al prossimo è diretta conseguenza dell'amore a Dio, e viceversa: solo chi ama il suo prossimo è veramente in grado di conoscere Dio. Ma ? è spontaneo chiederselo ? chi è oggi per noi cristiani del ventesimo secolo, nostro fratello? In questo suo libretto Karl Rahner, con la penetrazione che gli è propria, delinea per sommi capi la situazione in cui il cristianesimo contemporaneo è chiamato a vivere la carità fraterna. Con le sue considerazioni, egli intende stimolarci a scoprire nuove vie per poter realizzare una collaborazione fraterna con coloro che hanno la stessa nostra fede e con tutti gli uomini, ponendo a fondamento l'amore. Chi è oggi per noi cristiani del ventesimo secolo, nostro fratello? Karl Rahner delinea, in un testo di grande attualità, il modo un cui siamo chiamati a vivere la carità fraterna.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sponsa verbi"
Editore: Jaca Book
Autore: Hans U. von Balthasar
Pagine: 462
Ean: 9788816305458
Prezzo: € 38.00

Descrizione:

Il volume Sponsa Verbi - che raccoglie quindici saggi teologici (scritti da Hans Urs von Balthasar tra il 1939 e il 1961) - fu pubblicato da Johannes Verlag proprio mentre fervevano i preparativi per la celebrazione del Concilio Ecumenico Vaticano II, che papa Giovanni XXIII aveva annunciato nel gennaio del 1959. La chiave di lettura autorevole e autorizzata per individuare il cuore di questi saggi (raggruppati in tre parti) sta nell’intenzione dichiarata dall’autore di voler offrire soltanto delle «pietre dicostruzione per una futura ecclesiologia sistematica». Tuttavia, affinché esse non restassero disperse e slegate tra loro, l’autore si preoccupava subito che venisse prestata un’attenzione sistematica, senza distrazioni, al «mistero del centro». Per Hans Urs von Balthasar ogni questione era soltanto una finestra (e sapeva bene che «si aprono molte finestre»), da cui «gettare uno sguardo sul centro, che tuttavia resta celato nel recesso più segreto. Nella fede ne abbiamo notizia e siamo indirizzati a interpretare quanto nella Chiesa è manifesto con la luce che proviene da là. Ciò, sotto molti rispetti, dà il risultato di un’immagine della Chiesa diversa da quella che oggi è moderna e in uso». Dalla prefazione di Antonio Maria Sicari



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le opere e la grazia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Bernard Sesboüé
Pagine: 144
Ean: 9788810558447
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La giustificazione per grazia mediante la fede è il tema simbolico del conflitto che separa cattolici e luterani al tempo della Riforma. Nel contesto dell'imponente traffico europeo delle indulgenze, che porterà nel 1517 alle 95 tesi di Wittenberg, Lutero costruisce la sua teologia sull'antagonismo tra il peccato e la giustizia e considera sullo stesso piano la giustificazione mediante la Legge, confutata da san Paolo, e la giustificazione impossibile mediante le opere. La rottura con Roma non avviene però su questo fronte, ma anzitutto su quello dell'autorità della Chiesa e del papa, temi sui quali il monaco agostiniano sarà portato a radicalizzare le sue posizioni - e a essere sospettato di eresia - appesantendo così il suo dossier dottrinale. «Con Lutero - scrive Sesboüé - il cristianesimo del medioevo passa all'epoca moderna. Ora che i testi diventano accessibili grazie alla stampa, questo cristianesimo si giustifica ricorrendo alle sorgenti della fede. Il ritorno ai testi antichi, caro al rinascimento, per lui diventa ritorno alla Bibbia, e in essa fa risaltare l'aspetto esistenziale della rivelazione».  

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita responsabile"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Dietrich Bonhoeffer
Pagine: 80
Ean: 9788821595158
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Le pagine che compongono questo vero e proprio "pamphlet- sulla libertà e la responsabilità in tempi difficili, furono offerte da Bonhoeffer ad alcuni amici, in occasione del Natale 1942. Il teologo protestante era già in carcere e non ne sarebbe mai più uscito, per aver preso posizione contro il regime nazista. Oggi, a distanza di settant'anni, queste pagine appaiono di una modernità che stordisce, capaci di interpretare le domande che sono ancora fondamentali e che possiamo riassumere in questa: che donne e uomini vogliamo essere? O, ancora: che cristiani vogliamo essere? La vita responsabile è un dovere a cui fare ritorno, perché ciò che accade ai nostri giorni e quotidianamente ci provoca non accada invano. Un "pamphlet- sulla libertà e la responsabilità in tempi difficili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Chiesa mistero in Henri De Lubac"
Editore: Cittadella
Autore: Lepri Luca
Pagine: 630
Ean: 9788830814448
Prezzo: € 28.50

Descrizione:Perché de Lubac è stato sospeso dall'insegnamento? Perché i suoi libri sono stati tolti dalle biblioteche e dalle librerie? Che cosa di tanto sconvolgente stava proponendo alla teologa del suo tempo? Addentrandoci nella sua vita personale, tramite il suo epistolario, comprenderemo la "posta in gioco" della nouvelle théologie.«?Sfogliando le pagine di questa dissertazione, la cui lettura è resa tanto piacevole dalla chiarezza espositiva quanto agile dalla solidità dell'impianto, Luca Lepri rivela quale sia la statura di Henri de Lubac: quella di "vir ecclesiasticus". Nella sua accezione originaria, senza distinzione obbligata tra chierico e laico, la categoria di "vir ecclesiasticus" indica l'uomo di Chiesa, l'uomo nella Chiesa o, più esattamente, l'uomo della Chiesa, che "ne ama il passato, ne medita la storia, ne venera e ne esplora la Tradizione"?»

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Resistenza e resa"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Dietrich Bonhoeffer
Pagine: 608
Ean: 9788821594441
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Resistenza e resa raccoglie le lettere e altri testi scritti da Dietrich Bonhoeffer dal 1943 al 1945 nel carcere berlinese di Tegel. Questa edizione pressoché integrale ricostruisce in modo completo lo scambio epistolare, giacché la corrispondenza in uscita è alternata agli scritti inviati al prigioniero da parenti e amici: in primo luogo Eberhard Bethge, cha ha corredato il testo di puntuali note esplicative. In appendice è riportato un prezioso saggio della fidanzata con estratti delle lettere a lei destinate e un lungo inedito di Bethge sulla storia della conservazione di questo singolare epistolario. I documenti qui raccolti testimoniano il confronto col «mondo diventato adulto» che un cristiano e teologo impegnato in prima linea nella lotta contro il nazismo ha condotto all'insegna dell'onestà intellettuale. Ne emerge il quadro di un cristianesimo «non religioso», definito dal recupero dei contenuti originari delle Scritture, che bandisce ogni fuga nell'aldilà e coniuga la fede nel Dio di Gesù Cristo con una piena fedeltà alla terra e alla vita. Torna sugli scaffali il testo più importante di Dietrich Bonhoeffer, in una edizione completamente rivista, arricchita con nuove note e commenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Padre nostro spiegato ai semplici laici"
Editore: Claudiana
Autore: Martin Lutero
Pagine: 86
Ean: 9788868980429
Prezzo: € 7.50

Descrizione:

Lutero pubblicò la Spiegazione del Padre nostro in tedesco per i semplici laici nel 1519 a partire da una serie di prediche tenute durante la Quaresima del 1517, l'anno delle tesi di Wittenberg, e da un secondo ciclo di meditazioni. Il censore della Santa Inquisizione veneta, che lo lesse anonimo in traduzione italiana, ne parlò con entusiasmo:



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Piccolo Catechismo"
Editore: Claudiana
Autore: Martin Lutero
Pagine: 79
Ean: 9788868980313
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Attraverso un poderoso sforzo di sintesi, Lutero presenta in poche pagine i lineamenti fondamentali della fede cristiana, come un cristiano o una cristiana che vivano la propria fede in modo responsabile devono conoscerli.Pochi testi come questo hanno contribuito a plasmare e diffondere la fede evangelica, dapprima in Germania, poi nel mondo intero.Un capolavoro teologico e letterario, un classico della spiritualità cristiana, in ogni tempo: anche e proprio nella nostra epoca secolarizzata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Morire felici?"
Editore: Rizzoli
Autore: Hans Küng
Pagine: 157
Ean: 9788817080576
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

"Per me morire felici non significa morire senza malinconia né dolore, bensì andarsene consensualmente, accompagnati da una profonda soddisfazione e dalla pace interiore. Del resto, è questo il significato della parola greca eu-thanasia: 'morte felice', 'buona', 'giusta', 'lieve', 'bella'." In queste pagine uno tra i massimi teologi cattolici del nostro tempo, il grande ribelle Hans Küng, prende posizione su un argomento delicato e a lungo tabù, ribadendo con grande forza la sua posizione: il diritto di decidere quando morire non è in contraddizione con la fede e con il rispetto della vita perché il Dio cristiano è un Dio caritatevole e misericordioso, non un crudele tiranno che vuole per i suoi figli la sofferenza fine a se stessa. Le parole di Küng - da tempo membro dell'associazione elvetica "Exit", forse la più nota organizzazione al mondo che accompagna i malati inguaribili che desiderano essere aiutati a morire - smuovono definitivamente le acque del grande dibattito, perché per la prima volta un teologo cattolico si esprime apertamente a favore dell'eutanasia. La malattia del fratello Georg, ucciso a ventitré anni anni da un tumore cerebrale, i casi di premorte studiati dalla dottoressa Kübler-Ross e la demenza del collega e amico Walter Jens sono state le esperienze chiave che lo hanno portato alla convinzione che morire dignitosamente sia un diritto inalienabile.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scommessa sulla felicità"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Rocco Parolini
Pagine: 80
Ean: 9788831544962
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Questo libro vuol essere la risposta che Blaise Pascal (1623-1662) ha dato a quella che egli considerò la domanda più naturale e universale dell'uomo: come posso essere felice?Questa tematica potrebbe contrastare, a prima vista, con il luogo comune della «cupezza» di Pascal.In effetti, spesso i Pensieri - la sua opera più nota - mettono in primo piano immagini di miseria, di malvagità, di angoscia e vuoto interiore.Tuttavia, leggendo il Memoriale di Pascal, un breve scritto dal quale egli non si separava mai (lo teneva cucito all'interno della giacca) e che è una testimonianza di gioia e di dignità dell'uomo, l'autore è stato indotto a riconsiderare i Pensieri in un'ottica diversa: «Oltre le tristi figure in primo piano ho notato uno sfondo di luce. Un orizzonte di felicità piena che supera, senza annullarli, i simboli di sofferenza, miseria e morte.Questo volume parte quindi dalla convinzione che la denuncia del male esistente e dei limiti dell'uomo rappresenti in Pascal solo una fase preparatoria, in funzione della felicità. Di qui l'idea di esporre alcuni Pensieri di Pascal come un percorso a tappe verso la felicità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Papa Francesco. La rivoluzione della tenerezza e dell'amore"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Walter Kasper
Pagine: 136
Ean: 9788839908780
Prezzo: € 13.00

Descrizione:«Papa Francesco annuncia il messaggio sempre valido del vangelo nella sua eterna novità e freschezza, senza ridurlo a un qualche schema preconfezionato. Papa Francesco unisce la continuità nei confronti della grande tradizione della Chiesa con quel rinnovamento che sa incessantemente sorprendere. Delle sue sempre nuove sorprese fa parte anche l'imbarazzante programma di una Chiesa "povera per i poveri". Non è un programma liberale, ma un programma radicale - radicale nel senso originario della parola, perché significa un ritorno alle radici. Questo riandare alle origini non è tuttavia ripiegamento sul passato: è una forza per un inizio coraggioso rivolto al domani. È la rivoluzione della tenerezza e dell'amore» (cardinal Walter Kasper).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Erasmo nel notturno d'Europa"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Carlo Ossola
Pagine: 136
Ean: 9788834326961
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Un olandese formatosi a Venezia, che ha come modello e amico un cancelliere inglese, diviene il legatus dell'imperatore spagnolo, e decide di morire a Basilea, cercando invano un luogo di pace religiosa: anche solo questo minimo richiamo biografico evidenzia la singolare personalità di Erasmo da Rotterdam (1466/69-1536) e illustra la ricchezza del suo percorso umano e culturale all'insegna di un autentico spirito europeo. Ci introduce alla sua lezione il critico letterario Carlo Ossola, ricostruendo i caratteri storici che configurano «il vero Rinascimento», quello che «non si lascia irretire dalle contese religiose», che fu capace di «togliere all'eredità classica i paludamenti aulici e alla tradizione patristica i tratti apologetici», per andare all'essenziale della condizione umana. Sodale di Thomas More, e nutrendo poi Rabelais e Montaigne, e non meno Spinoza, Leibniz, Condorcet, Voltaire, e divenendo infine, nel Novecento, l'emblema e il conforto di una piccola schiera di uomini colti, da Zweig a Huizinga a Bataillon, che hanno resistito alle barbarie dei totalitarismi, l'umanista Erasmo, ironico e sapienziale, paradossale e libero, può rivelarsi, come conclude Ossola, un «prezioso faro per il viaggio e le tempeste che l'umanità incontra e suscita nel secolo ferito che si è aperto», in questo ?notturno' d'Europa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Yves Congar."
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Luca Merlo
Pagine: 144
Ean: 9788837227937
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Non ci può essere riforma della Chiesa senza un ritorno alle sue origini e alla storia dei loro effetti: si potrebbe sintetizzare così la passione ecclesiale di Yves Congar, divenuta passione teologica. Nella visione del domenicano che ha contribuito alla "svolta" del Concilio Vaticano ii, la Tradizione - coincidente con la vita della Chiesa - porta in sé l'energia che permette di trovare nuove vie per annunciare il Vangelo e per ricostruire l'unità infranta. La sua insonne ricerca l'ha reso un protagonista del movimento ecumenico e un promotore del rinnovamento della Chiesa: scavando nei meandri delle testimonianze del passato, ha mostrato come partendo da esse si possa uscire dalle incrostazioni in cui una teologia priva di spessore storico aveva rinchiuso riflessione e vita ecclesiali. Inascoltato e contrastato prima, riconosciuto e acclamato poi, resta voce profetica che valica il secolo xx e indica come la teologia debba essere a servizio della vita cristiana nel mutare del tempo. (Giacomo Canobbio)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Romano Guardini"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Giuseppe D'Acunto
Pagine: 128
Ean: 9788840150352
Prezzo: € 10.00

Descrizione:La ricognizione di un pensiero improntato alla figura dell'antinomia dialettica, che Romano Guardini (1885-1968) mette a punto in un'opera del 1925, intitolata L'opposizione polare: tentativi per una filosofia del concreto vivente, sembra lasciata cadere nel seguito della sua produzione. Eppure, tale pensiero continua ad ispirare sotterraneamente la speculazione di Guardini. In questo lavoro l'Autore ne documenta la presenza e 'efficacia, tanto nelle innovative riflessioni antropologiche quanto nelle penetranti trattazioni sull'arte e sul linguaggio.Presentazione di Massimo Borghesi

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le 64 prediche sul tempo liturgico"
Editore: Bompiani
Autore: Eckhart
Pagine: LXXXVII-925
Ean: 9788845278006
Prezzo: € 40.00

Descrizione:

Meister Eckhart, professore di teologia e filosofo domenicano vissuto fra Erfurt, Strasburgo e Colonia dal 1260 circa al 1328, ha esercitato con le sue opere una feconda influenza nel medioevo germanico, nel periodo della Riforma e sul pensiero tedesco fra Ottocento e Novecento. Nelle sue Prediche filosofiche, redatte e pubblicate in volgare con un gesto che rifiuta il latino dell'università e le rende perciò un unicum nella produzione speculativa del tempo, Eckhart articola una filosofia della religione cristiana e propaganda una nuova idea di dignità umana: una nobiltà fondata sulla presa di coscienza e sull'esercizio dell'intellettualità (vernunfticheit), ch'e scintilla divina e costituisce la vera sostanza dell'uomo. Il volume è il risultato di uno specifico studio filologico sull'insieme delle prediche tedesche e presenta per la prima volta il ciclo ricostruito e riordinato delle 64 prediche scritte da Eckhart sui temi del tempo liturgico. La nuova traduzione italiana è condotta con rigoroso rispetto della terminologia filosofica eckhartiana, è corredata di un commento analitico ed è posta a fronte del testo originale in altotedesco medio tratto dall'edizione classica di Josef Quint e Georg Steer.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Trinità. Volume 1"
Editore:
Autore: Lonergan Bernard
Pagine:
Ean: 9788831173094
Prezzo: € 65.00

Descrizione:Oggetto di studio del volume è la dottrina trinitaria nella sua parte strettamente dogmatica, ovvero quella parte che spiega i dogmi della Chiesa e li riconduce alle fonti della rivelazione. A questo scopo sono stati scelti cinque punti che vengono esposti in cinque tesi: (1) la consostanzialità del Figlio con il Padre; (2) la divinità dello Spirito Santo; (3) le tre persone consostanziali distinte attraverso le loro proprietà relative; (4) la processione dello Spirito Santo dal Padre e dal Figlio; e (5) la profondità stessa di questo mistero che supera la comprensione della mente umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sacerdote e poeta"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Karl Rahner
Pagine: 112
Ean: 9788821591709
Prezzo: € 8.90

Descrizione:Che cosa hanno in comune il sacerdote e il poeta? Seppure in modo differente, entrambi sono ministri di quel sacramento della realtà che è la parola. Per Rahner la capacità e l'esercizio di percezione della parola poetica sono presupposti per sentire la parola di Dio. Cristianesimo veramente grande e poesia veramente grande hanno, del resto, un'intima affinità. Non sono la stessa cosa, come non lo sono la domanda di Dio e la risposta dell'uomo. Ma poesia grande esiste soltanto là dove non c'è spazio per il piatto borghese, che sfugge per paura agli abissi dell'esistenza, rifugiandosi in quella superficialità nella quale non si incontra il dubbio, ma neppure Dio. Un magistrale esercizio di pensiero, traccia di «un'opera tumultuosa, ricca, il cui canone è la vita» (dall'«Invito dalla lettura» di Antonio Spadaro). Due brevi saggi di Rahner sulla parola della poesia e sul rapporto tra questa e il sacerdozio. Un magistrale esercizio di pensiero, evocativo e provocante. Con un «Invito dalla lettura» di Antonio Spadaro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU