Articoli religiosi

Libri - Autori Teologia



Titolo: "Miscellanea Premio Joseph Ratzinger"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 250
Ean: 9788820990589
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Questo agile testo è il primo volume di una collana che la Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger inizia a pubblicare. Sono qui raccolti gli scritti dei tre studiosi che hanno ricevuto dalle mani di Benedetto XVI il Premio Ratzinger il 30 giugno 2011, quando tale Premio fu conferito per la prima volta. Scopo di questo testo è presentare ad un pubblico più vasto i profili di questi tre autori, Manlio Simonetti, Oleario Gonzales de Cardedal e Maximilian Haim, già noti agli esperti del settore per i loro studi teologici.In futuro la collana si arricchirà di altri volumi che raccoglieranno non solo i contributi di studiosi insigniti del Premio Ratzinger, ma anche relazioni proposte nell'ambito di convegni promossi dalla Fondazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le virtù dell'annuncio"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Karl Rahner
Pagine: 118
Ean: 9788821577932
Prezzo: € 9.90

Descrizione:

Una piccola raccolta di saggi che recano l’autorevole firma di Karl Rahner. Li riproponiamo, molti anni dopo la loro prima apparizione in lingua italiana, per richiamarne la persistente attualità e la straordinaria fecondità spirituale. Il Rahner di queste pagine ci fa dono di una luminosa riflessione sulle virtù legate alla vita cristiana e all’annunzio della novità evangelica. Una lettura di straordinaria ricchezza spirituale. Pagine meravigliose, finalmente accessibili a tutti.

DESTINATARI
• Credenti in cerca di approfondimento.

L’AUTORE
Karl Rahner (1904-1984) fu filosofo e teologo gesuita. Comunemente considerato tra i maggiori teologi cattolici del sec. XX, partecipò come perito al concilio Vaticano II. La sua amplissima e varia produzione teologica (più di 30 volumi e, complessivamente, circa 1.600 pubblicazioni) costituisce un autentico patrimonio per la riflessione credente del nostro tempo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Introduzione alla spiritualità luterana"
Editore: Claudiana
Autore: Dieter Kampen
Pagine: 94
Ean: 9788870169362
Prezzo: € 8.50

Descrizione:In ogni confessione di fede, la spiritualità è legata a una visione del mondo e a una teologia specifiche. Propri e differenti sono dunque i modi di esprimere e vivere, interiormente e non solo, la spiritualità.Per individuare le caratteristiche di una spiritualità autenticamente luterana, Dieter Kampen parte quindi da Lutero e dalla sua teologia, confrontandosi con cinque secoli di tradizione storica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il coraggio di credere"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Karl Rahner
Pagine: 128
Ean: 9788821577925
Prezzo: € 6.90

Descrizione:

Una piccola raccolta di saggi che recano l'autorevole firma di Karl Rahner. Li riproponiamo, molti anni dopo la loro prima apparizione in lingua italiana, per richiamarne la persistente attualità e la straordinaria fecondità spirituale. Il Rahner di queste pagine ci fa dono di una luminosa riflessione sulle virtù legate alla vita cristiana e all'annunzio della novità evangelica. Una lettura di grande ricchezza spirituale. Pagine accessibili a tutti. Una piccola raccolta di saggi di Rahner su alcune virtù legate alla vita cristiana e all'annuncio.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antropologia cristiana"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Romano Guardini
Pagine: 144
Ean: 9788837225995
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

La traduzione di questo inedito (1931-1939) è un tassello fondamentale per comprendere il pensiero di Guardini sull'antropologia cristiana nella sua evoluzione. È centrale, in queste pagine, la necessità di rispondere, in quanto cristiano, alle incognite del mondo moderno - come l'evoluzionismo, l'eutanasia, l'eugenetica o l'ingegneria sociale - e riflettere sulla portata dei mutamenti sociali e culturali che esso comporta. Una domanda che attraversa l'intera opera guardiniana e mostra qui il suo nucleo antropologico più profondo: ontologicamente l'uomo è relazione aperta, verso l'altro, Dio, o il nulla. Spetta all'uomo - provocato dalla modernità - la libera decisione.

ESTRATTO DALLA PRIMA PARTE

Un titolo pregnante e promettente, quello che così, con semplicità Romano Guardini ha aggiunto a una ricca serie di saggi, di trattati, di conversazioni culturalmente ambiziose sulla scia di quanti in Germania e altrove, hanno sviluppato il concetto goethiano di Bildung, di "formazione" appunto. Poiché per lui, nell'ormai lontano 1923 assumeva un'importanza cruciale l'applicazione delle sue idee pedagogiche generali, messe alla prova nel cantiere educativo del Castello di Rothenfels e nella creazione del Quickborn [fonte viva], un'aggregazione di giovani appartenente, ma con riserva e vera originalità, alla grande Jugendbewegung (movimento giovanile), all'ambito della liturgia cattolica.

Erano gli anni allora che vedevano sorgere, in mezzo a fermenti contestativi dell'ordinamento sociale borghese, tacciato di filisteismo e ripudiato dalla generazione in ascesa, quasi un'ondata veemente, purificatrice ma, al limite, anche distruttiva, nella società tedesca, una rivolta radicale che coinvolgeva in larga misura pure la porzione cattolica della popolazione, ed essa si dimostrava pronta a battere in breccia quel che costituisce il culmen et fons della vita cattolica, la prassi del culto, la liturgia. Alle antiche insofferenze di matrice illuministica, si assommavano resistenze apparentemente insuperabili, di recente inasprite dai residui di una mentalità "illuminata", con la sua tendenza al disincanto addirittura iconoclastico — esteso e radicale anche tra i luterani, gli evangelici, con una ostilità contro ogni acquisizione culturale ormai sedata e statica, un' intolleranza a quanto sembrava patrimonio fisso gravato dì obsolescenza, contro il retaggio venerabile solo per la sua antichità o almeno vecchiezza, contro tutto ciò che sembrava ostacolare, imbrigliare, domare e asservire il puro slancio di aspirazioni impetuose nascenti da una soggettività incontenibile, facilmente sedotta pure dall'esaltazione panica ravvisata e gustata nello Zarathustra nietzscheano, in una confusa e torbida interpretazione neoromantica.

Era questa l'atmosfera che si respirava in Germania al tempo della repubblica di Weimar, mentre si stavano maturando, non sempre in segreto, i germi del totalitarismo nazista. Tra vigorosi impulsi verso un rinnovamento integrale, generosi e insieme utopistici, un segnale positivo fra i cattolici era peraltro percepibile quando Guardini avvertiva, con la sensibilità vibratile a lui propria, come «un risvegliarsi della Chiesa nelle anime». Indubbiamente, erano cerchie ristrette quelle che erano aperte agli indizi e agli esordi di tale fenomeno, ma in esso v'erano lo spunto, il preludio, l'innesco d'una ripresa, d'una reviviscenza non ancora ben definita, che era in grado però di affrontare e superare, trasponendoli dall'"io" individualistico al "noi" comunitario, gli impietosi attacchi contro una liturgia ritenuta incapace di trascendere i suoi lineamenti stereotipati, il suo arcaismo, la sua astrattezza aliena dalla storia concreta, con la sua fissazione invece su moduli di linguaggio — parola, gesti, azioni, edifici di culto, arredi sacri — "ritualizzati" nel senso deteriore del termine. A questo «ridestarsi della Chiesa nelle anime», come a un presupposto fondamentale guardava con speranza Guardini, scorgendovi un'efficace rivolta, che, in tempo relativamente breve. avrebbe implicato la rinascita, entro le file cattoliche, di senso realistico e spirituale insieme, della liturgia affrancata dalla tentazione di creare élites erudite e per ciò stesso "passatiste", e così pure da quelle insidiose, che allettavano a coltivare una tendenza "collettivistica" volta a "intruppare" i cattolici, considerati quale massa manipolabile: profetica intuizione del sacerdote veronese di nascita, tedesco di cittadinanza, che presagiva l'ascesa di una religione pagana, quale si sarebbe atteggiato il nazismo hitleriano.

Ed ecco apparire, nella produzione letteraria di Guardini, in un clima di entusiasmo e quasi di euforia, piccole opere — ma quanto dense di passione ecclesiale, di studio, di esperienza pastorale tra i giovani del Quickborn volumetti ispirati, destinati a contare numerose edizioni: Lo spirito della liturgia e I santi segni rispettivamente del 1918 e 1927. In essi è contemporanea la ripulsa di quelle derive che, portate a una loro esasperazione, sarebbero sfociate nella morte per degenerazione dell'autentica liturgia. Tali testi, che con limpidezza di linguaggio, in modo semplice, senza apparato "scientifico" proponevano tesi per la mentalità clericale del tempo arditamente innovative — ma quanto solido era tuttavia il loro radicamento nel pensiero e nella prassi liturgica dell'antichità cristiana e nel Medioevo anteriore all'irrigidimento concettualistico della Scolastica ... — ebbero uno straordinario successo di vendita, furono accolti davvero come una gagliarda ventata dello Spirito, apprezzati e meditati con grande serietà, anche perché erano stati concepiti con l'avallo di autorità assai stimate in materia, come l'abate del monastero di Maria Laach, Ildefons Herwegen e altri eminenti benedettini, quali i monaci di Beuron, tra cui il celebre, e contestato, Odo Casel, colui che aveva osato presentare una visione del mysterion cristiano in analogia con i "misteri" dell'antichità classica, o dom Cunibert Mohlberg.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' angelo nel pensiero contemporaneo"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Silvano Zucal
Pagine: 592
Ean: 9788837226749
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Il Novecento appare, retrospettivamente, come il secolo del ritorno dell'Angelo. Basti evocare i nomi di Walter Benjamin e Paul Klee. È stato però Romano Guardini il pensatore che più di ogni altro ha fatto dell'Angelo la cosa stessa del suo pensiero: paradigmatici sono al riguardo i suoi studi su Bonaventura, Dante, Dostoevskij e Rilke. In questo libro da un lato si analizza tutto ciò che Guardini ha scritto sull'Angelo, dall'altro si cerca di contestualizzarlo nelle grandi elaborazioni angelologiche della filosofia del Novecento.Ne viene una vera e propria guida storica e teoretica all'Angelo come figura in cui filosofia e teologia hanno interrogato le questioni che stanno sotto il nome di Dio, dell'uomo, del senso della storia e del male (nella figura dell'Angelo caduto).Confrontando Guardini con Rosmini, Nietzsche, Benjamin, Barth, Bultmann, von Balthasar, Rahner, Bulgakov - per giungere alla riflessione di Massimo Cacciari - l'autore disegna un sorprendente quadro del pensiero contemporaneo in cui filosofia e teologia confliggono e convergono nella domanda di cui l'Angelo è il segreto custode: qual è il destino etico-religioso dell'uomo?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Opere scelte. Le Resolutiones"
Editore: Claudiana
Autore: Martin Lutero
Pagine: 479
Ean: 9788870169096
Prezzo: € 29.00

Descrizione:L'inattesa risonanza delle 95 Tesi affisse il 31 ottobre 1517 alla porta della chiesa del castello di Wittenberg indusse Lutero a redigere un sostanzioso commento a ciascuna di esse, le Resolutiones, pubblicate nell'estate dell'anno successivo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La domanda di Dio dell'uomo contemporaneo"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Hans U. von Balthasar
Pagine: 216
Ean: 9788839904621
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Il libro propone per la prima volta in traduzione italiana il saggio (1956) di Hans Urs von Balthasar, noto come Gottesfrage: nel frattempo diventato un "classico" del suo pensiero. L'Autore considerava questo suo saggio "un frammento". E tuttavia si tratta di un frammento che getta una luce sul Tutto, sull'essenziale: «In quanto teologo mi sono interessato soltanto alla realtà cristiana; e così, alla fine, tutto si accalca sullo stretto passaggio all'"unico necessario"». Nelle due parti che lo costituiscono il testo di Balthasar si concentra sul rapporto tra scienza e religione e tra religione e cristianesimo: la religione diventa così il punto focale della riflessione, mentre scienza e cristianesimo rappresentano le matrici sulle cui basi avviene il confronto, e pure lo scontro, con la cultura odierna. In questo contesto si pone oggi in modo particolarmente acuto la "questione di Dio", o meglio la domanda di Dio dell'uomo contemporaneo. Per questa strada l'uomo d'oggi può riscoprire in modo nuovo anche se stesso: «Egli è libero come domanda rivolta a Dio»!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dall'A alla Z"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Dietrich Bonhoeffer
Pagine: 256
Ean: 9788839928801
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Per molti cristiani, e anche per molti non cristiani, Dietrich Bonhoeffer è diventato un modello di coraggio e rettitudine, di sincerità e chiarezza intellettuale: ha dimostrato quella forza di resistenza e quella dedizione grazie a cui una vita, seppur nel fallimento, può ancora affermarsi con successo. Questo lavoro dischiude il suo pensiero e la sua parola, la sua predicazione e il suo pregare in modo altrettanto semplice e chiaro: sulla base di parole-chiave, che indagano l'intero ambito dell'esistenza umana, vengono resi praticabili i testi centrali di Bonhoeffer. Chi voglia sapere cosa Bonhoeffer ha da dire sulla fortuna o sul lavoro, sulla preghiera o sull'amore trova in questo libro i testi più significativi. Un'opera di consultazione per il pensiero e l'opera di Dietrich Bonhoeffer: per il lavoro accademico, per la meditazione e per le omelie, e naturalmente per l'incontro personale con Dietrich Bonhoeffer.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Misericordia"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Walter Kasper
Pagine: 336
Ean: 9788839908612
Prezzo: € 26.00

Descrizione:La misericordia divina è il nucleo e la sintesi della rivelazione biblica su Dio. Il presente libro - cui ha fatto cenno papa Francesco al suo primo Angelus, domenica 17 marzo 2013 - unisce alla riflessione teologica profonde considerazioni spirituali, pastorali e sociali, sollevando svariate questioni che toccano la prassi cristiana, ecclesiale e sociale. Il card. Kasper invita così ad approfondire le conseguenze pratiche che derivano dalla "misericordia", al fine di conferire dei chiari lineamenti alla svolta teocentrica nella teologia e nella vita della chiesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "All'ombra di un santo"
Editore: Studium
Autore: Norrington Ruth
Pagine: 176
Ean: 9788838241710
Prezzo: € 14.00

Descrizione:In una straordinaria opera di rivelazione letteraria, Lady Norrington getta nuova luce su un importante personaggio storico: la seconda moglie di Thomas More. Sebbene per più di quattro secoli sia rimasta sullo sfondo come una figura sconosciuta e molto oscura, durante i ventiquattro anni di matrimonio con Thomas More seguì con consumata abilità una delle più considerevoli famiglie in Europa. Riuscì a far ridere il marito dopo tutti questi anni di vita comune, e continuò a farlo ridere durante i giorni bui e pericolosi dei suoi mesi nella torre di Londra: un risultato indubbiamente raro e un trionfo di coraggio e di risolutezza. Questa originale ricerca rivela inoltre che Lady Alice non fu, come molti hanno suggerito, una persona di rango inferiore che More elevò al suo status sociale. Al contrario, troviamo una ricca signora di buona famiglia con il sangue dei re nelle sue vene, che mediante il matrimonio di suo cugino era diventata parente di Enrico VII e di Enrico VIII. La sua famiglia era grande amica dei Tudor molto tempo prima del matrimonio con Moro. Una scoperta ancora più considerevole è che mentre i discendenti di Moro furono per la gran parte proprietari terrieri, preti e monache, i discendenti di Alice, attraverso l'unico figlio sopravvissuto dal suo primo matrimonio si trovano inseriti in alcune delle più aristocratiche famiglie d'Inghilterra, quali Alington, Bray, Savage, Spencer, Stanhope e Strathmore. Si arriva, percorrendo questa strada genealogica, alla discendente più famosa, la Regina Madre, Elizabeth di Glamis e a sua figlia la Regina Elisabetta II.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Utopia"
Editore: Berti
Autore: Moro Tommaso
Pagine: 176
Ean: 9788873645245
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Il sogno rinascimentale di una società pacifica dove la culturadomina e regola la vita degli uomini, un modello di felicità che ha ispirato generazioni di sognatori. Tommaso Moro, o Thomas More (1478-1535), è stato avvocato, scrittore e politico. Ricordato soprattutto per la sua decisa opposizione alla scelta del re Enrico VIII di dichiararsi a capo della Chiesa d'Inghilterra, fu condannato alla pena capitale con l'accusa di alto tradimento. È stato recentemente dichiarato patrono degli statisti e dei politici.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La sacra Scrittura in Hans Urs von Balthasar"
Editore:
Autore: Paradiso Marcello
Pagine: 257
Ean: 9788831148139
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Tutta l'opera di Balthasar si nutre della Parola di Dio, ma quale posto e significato ha la Scrittura nella sua teologia? Il saggio intende al tempo stesso rispondere a tale domanda e offrire un contributo ai rapporti sempre attuali tra Teologia e Bibbia e quindi alla sua centralità nella Chiesa. Decisivo per l'approccio di Balthasar alla Parola è stato il rapporto con la mistica svizzera Adrienne Von Speyr che per la sua lettura mistico-spirituale ed esistenziale, offre a Balthasar la possibilità di nuovi filoni di riflessione, anche speculativa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "John Henry Newman"
Editore: Cittadella
Autore: Cerastico Sergio
Pagine: 352
Ean: 9788830812680
Prezzo: € 21.50

Descrizione:Newman consiglia una strada percorribile ed efficace ai cattolici di oggi per offrire il messaggio cristiano nel nostro contesto culturale. Propone, attraverso una conoscenza certa del sapere della fede, il forte impegno per la formazione dei cristiani laici a tutti i livelli, la riqualificazione delle università cattoliche, il ritorno delle discipline teologiche nelle università laiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Theologie"
Editore: Lateran University Press
Autore: Congar Yves
Pagine: 492
Ean: 9788846507662
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Il saggio che qui è presentato è la traduzione italiana della voce Théologie, scritta da Congar tra il 1938 e il 1939 e pubblicata nel Dictionnaire de Théologie Catholique nel 1946. In essa, il teologo domenicano, si propone di elaborare la nozione di teologia raccogliendo le diverse definizioni che di essa sono state date nel corso delle diverse epoche cristiane (momento storico), fino a formulare una proposta personale di questo concetto (momento speculativo). Tutto questo, avendo come riferimento l'insegnamentodi san Tommaso d'Aquino senza cadere, però, nella pedissequa riproposizione delle sue idee quanto piuttosto mettendolo a confronto con il tempo presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Opera omnia"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Guardini Romano
Pagine: 672
Ean: 9788837225445
Prezzo: € 50.00

Descrizione:

Attesissimo questo volume dell'Opera Omnia, raccoglie le riflessioni inedite di Guardini su Dante. Con la sua finezza letteraria e filosofica, oltre che teologica, il pensatore italo-tedesco ne disegna un ritratto peculiare, d'interesse per gli studiosi di Dante e di Guardini.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Saggio sull'etica esistenziale formale di Kark Rahner"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Tyn Tomas
Pagine:
Ean: 9788864091181
Prezzo: € 30.00

Descrizione:

L'etica esistenziale del più conosciuto teologo del XX secolo e perito del Concilio Vaticano II esaminata alla luce del tomismo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Musica e religione"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Küng Hans
Pagine: 288
Ean: 9788839928795
Prezzo: € 23.50

Descrizione:Appassionato uditore di musica, il teologo Hans Küng indaga esemplarmente, in questo libro, il rapporto tra la musica di Mozart, di Wagner, di Bruckner e la religione. L'aspetto religioso, infatti, gioca un ruolo importante sia nelle opere di Mozart, sia nei drammi musicali di Wagner e nelle sinfonie di Bruckner. Il libro di Küng non è un trattato di teoria musicale, ma si rivolge a tutti coloro che desiderano sapere qualcosa di più sul rapporto profondo tra religione e musica, scoprendo in quest'ultima tracce della trascendenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa cattolica"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Kasper Walter
Pagine: 584
Ean: 9788839904577
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Con questo nuovo libro Walter Kasper porta a termine un progetto perseguito per molti anni, completando così, con una ecclesiologia, le sue grandi monografie precedenti: quella sulla cristologia (Gesù il Cristo) e quella sulla dottrina di Dio (Il Dio di Gesù Cristo). L'opera Chiesa cattolica comprende e sviluppa tre gruppi di temi: l'essenza, la realtà e la missione della Chiesa nel nostro tempo. Innanzitutto il cardinal Kasper delinea, in una parte autobiografica introduttoria, il suo cammino personale e teologico nella Chiesa e con la Chiesa. In tal modo egli prepara il campo per l'esposizione di una ecclesiologia cattolica, rinnovata nella linea del concilio Vaticano II. Kasper tratta poi la questione della Chiesa in modo coerente alla luce della questione di Dio e del messaggio del regno di Dio, con il preciso scopo di collocare la Chiesa sia nel contesto biblico che in quello esistenziale. Il significato della Chiesa si fonda, per Kasper, nel suo essere Chiesa di Gesù Cristo. Proprio attraverso il legame tra una personale testimonianza di vita e l'esposizione teologica, il cardinal Kasper incoraggia così gli uomini e le donne d'oggi a contraddistinguere il loro essere cristiani nella Chiesa con la gioia di vivere in essa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cristo predicato"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Martin Lutero
Pagine: 320
Ean: 9788831537186
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Per Lutero, la Parola annunciata e spiegata rende presente il Cristo e la salvezza che egli dona a chiunque l'accoglie con fede. L'annuncio e la predicazione sono da anteporre alle dispute teologiche - tipiche del suo tempo - che fanno perdere al popolo di Dio il senso e l'attitudine all'annuncio puro e semplice. I sermoni raccolti in questa antologia sono pagine che contribuiscono a superare pregiudizi che non hanno fondamento e permettono di approfondire il pensiero e il tempo di Lutero.In queste prediche di Lutero emergono i punti forti della sua dottrina: Gesù unico Salvatore e la Parola, sacramento di salvezza che esige obbedienza e fedeltà. La ricca introduzione è un prezioso strumento per conoscere il pensiero, la personalità e la spiritualità del riformatore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Promessa di pace"
Editore: Servitium
Autore: Sartori Luigi
Pagine: 80
Ean: 9788881663439
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

I testi sulla pace che presentiamo sono ricavati da scritti ancora dattilografati di Luigi Sartori, e solo alcuni sono stati inseriti in pubblicazioni ormai introvabili. Per l'attualità delle loro tematiche essi costituiscono un'occasione per riflettere e dimostrare come la storia per il cristiano è il "luogo" in cui riconoscere i segni dei tempi e le devianze ecclesiali dalla fedeltà a Cristo e al vangelo.

Luigi Sartori
Prete cattolico, ha conseguito prima la licenza in filosofia e poi il dottorato in teologia presso la Pontificia università Gregoriana di Roma. È stato perito della CEI al Concilio vaticano II, consultore del Pontificio consiglio per l'unità dei cristiani, primo presidente dell'Associazione teologi italiani (ATI) dal 1968 al 1988, membro della commissione "Fede e costituzione" del Consiglio ecumenico delle chiese, consulente cattolico e membro onorario del Segretariato attività ecumeniche (SAE); docente di teologia nelle facoltà di Milano e di Padova. Molto ampia la sua bibliografia che abbraccia scritti riguardanti in particolare il rapporto fede cultura, il cammino ecumenico, il pluralismo teologico e culturale nella chiesa, la cristologia, il mistero di Dio e dell'uomo.
Luciano Tallarico Dottore in teologia dogmatica, è responsabile della pastorale della scuola nella diocesi di Susa e membro della Commissione di catechesi della stessa diocesi. È autore di vari studi riguardanti in particolare l'attività e il pensiero di Luigi Sartori e ha scritto saggi sulla formazione cristiana. Collabora con alcune riviste teologiche.

 

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Accettare se stessi"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Guardini Romano
Pagine: 80
Ean: 9788837214562
Prezzo: € 7.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gesù al Getsemani"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Moro Tommaso
Pagine: 224
Ean: 9788831539913
Prezzo: € 11.00

Descrizione:È l'ultima opera scritta da Tommaso Moro (1477-1535) mentre si trovava in carcere, nella Torre di Londra, in attesa dell'esecuzione capitale, prima che gli venisse tolta la possibilità di scrivere. L'opera si conclude significativamente nel punto in cui i soldati ''mettono le mani addosso a Gesù''.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Albert Camus e Dietrich Bonhoeffer"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Arnaud Corbic
Pagine: 96
Ean: 9788825022551
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Un breve e agile saggio dal quale emerge la fecondità di inattese intuizioni provenienti da un confronto tra due pensatori, per più motivi, opposti. Così come Camus, giudica peccato contro la vita il fatto di sperarne un'altra, e annuncia che è compito di ogni uomo non «sottrarsi all'implacabile grandezza di questa», per Bonhoeffer l'allestimento di tranquilli «retro-mondi», vale a dire luoghi dove la fede celebra se stessa scansando l'incontro con la storia, è non solo impoverimento della fede ma una sua deformazione che ne affretta la disintegrazione. Un testo in cui filosofia e teologia si confrontano: i dubbi del filosofo e gli interrogativi del teologo convergono anche se la trattazione delle domande e l'elaborazione delle risposte risulta differente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio in tutte le religioni"
Editore: Borla
Autore: Luciano Tallarico
Pagine:
Ean: 9788826318080
Prezzo: € 32.00

Descrizione:

LUCIANO TALLARICO, ha conseguito il Baccellierato in teologia (con la tesi Il concetto di Dio dopo Auschwitz in Hans Jonas) presso la Facoltà Teologica di Torino, la licenza in Teologia presso l'Università Pontificia Salesiana di Torino e il Dottorato in Teologia Dogmatica presso la Facoltà Teologica dell'Italia Centrale a Firenze (tesi: La Dottrina di Dio in Luigi Sartori). È responsabile della Pastorale della Scuola della Diocesi di Susa e membro della Commissione di Catechesi della stessa Diocesi. È autore di numerosi libri e articoli.

Il libro
«La figura di Mons. Luigi Sartori si staglia nel panorama teologico italiano del Novecento in maniera peculiare, tanto che meriterebbe rilievi più profondi e su più vasta scala. La tesi dottorale di Tallarico, di cui questo libro è il frutto, sorge dall'esigenza di delineare all'interno dell'enorme quantitativo di scritti di Sartori quegli elementi sistematici tali da fungere da criterio di coerenza all'interno di una produzione che troppo spesso ingenerosamente è stata definita "a-sistematica" o semplicemente (e a volte in maniera sminuente) "pastorale".
Gli elementi di sistematicità individuati da Tallarico sono fondati su quattro principi: ecumenico, dialogico, pluralista e di unità armonica. Tali principi direttamente o indirettamente vengono sempre usati da Sartori in un contesto in cui la storia e, a fortiori, la storia salvifica e la Tradizione restano elemento dominante e caratterizzante di una sintesi che dell'incarnazione dell'amore ha fatto il vero e proprio tema dominante e ricorrente.
Dovremmo essere grati a Luciano Tallarico per il contributo importante che ha fornito, il quale soprattutto consente di ridimensionare il luogo comune (dovuto a ignoranza e superficialità di lettura) che vedrebbe l'opera di Sartori solo in termini di divulgazione pastorale di altre teologie: c'è invece una vera e propria teologia sartoriana, che ha coordinate teoretiche e sistematiche assai precise e definite che ricorrono perfino negli scritti più occasionali, dipanandosi fino al suo ultimo progetto incompiuto: il ritorno alla costruzione di una metafisica, quella dell'amore!» (ANGELO PELLEGRINI).

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU