Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Sessualità E Morale



Titolo: "Parlami dell'amore. Educazione affettiva e sessuale dei bambini dai 3 ai 12 anni"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Pélissié du Rausas Inès
Pagine: 250
Ean: 9788831525572
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il volume di I. Pélissiè du Rausas è suddiviso in quattro parti.Nella I Parte una indovinata considerazione su L'amore, relazione tra due persone in cui si mette a fuoco la realtà fondamentale della persona umana e del rapporto con il "suo" corpo.Nella II Parte si sviluppa Il rispetto dell'altro in famiglia. Qui si mette a fuoco l'importanza del pudore sia dei genitori che dei bambini; si parla della libertà e si sottolinea quanto sia insostituibile la presenza dei genitori nel cammino di maturazione armoniosa dei figli.La III Parte è la più consistente: L'educazione affettiva e sessuale del bambino. Qui l'autrice conduce un discorso per fasce di età e di crescita psicologica dei bambini: dai 3 ai 5 anni; dai 5 agli 8 anni; dagli 8 ai 12/13 anni.La IV parte: L'educazione affettiva e sessuale, e "Cultura di vita" riconduce genitori e figli verso il grande valore della vita, verso la sua difesa (prevenendo gli abusi e le facilonerie nei comportamenti), verso anche la vita spirituale dei figli. L'ultimo capitolo di questa parte è riservato all'educazione affettiva e sessuale del bambino handicappato.Pagine preziose e utili per la concretezza e la chiarezza del linguaggio, destinate a quei genitori che desiderano educare e formare i figli ad avere uno sguardo sereno e fiducioso sul loro corpo, sulla sessualità e sul rapporto d'amore verso l'altro-l'altra.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non solo sesso. Per una dimensione totale dell'amore"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Avanti Gigi
Pagine: 154
Ean: 9788831526159
Prezzo: € 8.50

Descrizione:Per G. Avanti la sessualità, è la realtà da ascoltare più che interrogare, perché strettamente vicina al mistero, e perché è in stretta relazione con l'azione creatrice primordiale. In questo contesto il termine sessualità assume un'accezione ampia ed esprime una realtà che travalica i confini del sesso umano.Scrive l'autore nell'introduzione: "permea l'intera creazione fino a essere un vero e proprio segno di riconoscimento; la sessualità non è un monopolio della natura umana, ma prerogativa del creato", è fondamentalmente "un dono per amare, un talento da usare con intelligente fantasia d'amore, quale che sia la nostra scelta esistenziale".Il volume, comprendente sei capitoletti: Sessualità: caratteristica fondamentale della persona; Connotati generali e funzioni della sessualità; Sessualità e affettività "adolescente"; Fare l'amore in senso totale; Per una educazione sessuale seria e serena; L'ecosistema della sessualità; un capitoletto conclusivo in cui si riportano due piccoli racconti e degli aforismi.Di particolare impatto la lettera di risposta a Roberta sui rapporti prematrimoniali, nel terzo capitolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Al cuore si comanda? La coppia necessaria, identità e sessualità"
Editore: Borla Edizioni
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788826315508
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Questo volume comprende le relazioni presentate al Convegno "La coppia necessaria. Identità e sessualità" organizzato presso l'Università di Padova in collaborazione con il Centro Veneto di Psicoanalisi (2002). Non si tratta semplicemente di un volume di atti, sia perché fin dall'inizio i relatori e i diversi temi sono stati progettati in modo da poter sviluppare l'argomento in forma integrata, sia perché è stato fatto un successivo lavoro di editing, che ha comportato l'aggiunta di ulteriori lavori. L'invito è a confrontarsi sull'amore di coppia, nella convinzione che sia tempo di tornare a parlare di sessualità, tenendo conto delle acquisizioni della teoria psicoanalitica postfreudiana sul narcisismo, sul preEdipo dunque, e sul processo di strutturazione dell'identità, acquisizioni che possono avere una ricaduta vantaggiosa sul nostro modo di ripensare la crisi di identità introdotta dall'ingresso ne! conflitto Edipico, nell'infanzia e successivamente nell'adolescenza, e i differenti e pur simili percorsi che nel maschio e nella femmina, portano alla costruzione della genitalità adulta. Vi figurano interventi teorici e clinici di numerosi psico-analisti della S.P.I. e dell'I.P.A. e inoltre i contributi della giornalista Stefania Rossini e dell'antropologo Franco La Cecia, interessati a confrontarsi con il pensiero psicoanalitico. Sono affrontati argomenti quali lo sviluppo del femminile, le attuali difficoltà di orientamento nell'identità di genere, l'inizio e la conclusione del rapporto amoroso, le problematiche cliniche della relazione di transfert, la relazione narcisismo - amore nell'organizzazione genitale, il linguaggio amoroso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le mani del vasaio. Un figlio omosessuale: che fare?"
Editore: Ancora
Autore: Pezzini Domenico
Pagine: 136
Ean: 9788851401962
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Don Pezzini sollecita una radicale revisione degli atteggiamenti negativi che ancora oggi scattano quasi in modo automatico davanti alla scoperta di sapere che un conoscente o un figlio è omosessuale. Lo sforzo dell'autore è quello di rompere con i pregiudizi e di indicare sul piano educativo, soprattutto a genitori e educatori, come aiutare la persona omosessuale a giungere all'accettazione di sé, ma soprattutto comporre con le esigenze evangeliche la propria vita affettiva, in una parola il proprio mondo relazionale, costruendosi un'autentica capacità di amare. Il libro ruota attorno a tre parole chiave: accogliere, comprendere, aiutare, aggiungendo in chiusura alcune testimonianze dirette di ragazzi e genitori.

ESTRATTO DALLA PRIMA PARTE

Accogliere, comprendere e aiutare sono i tre verbi nei quali Domenico Pezzini compendia il ruolo dei genitori che scoprono di avere un figlio omosessuale. A ben guardare si tratta di verbi che definiscono, più in generale, il senso e le prospettive dell'azione educativa e che hanno — aggiungiamo — una grande risonanza etica. Scandendo attorno ad essi la propria riflessione, che procede con rigore logico ma che è connotata soprattutto da una profonda tensione sapienziale, Pezzini sollecita una radicale revisione degli atteggiamenti che hanno per molto tempo contrassegnato (e che, per alcuni aspetti, tuttora contrassegnano) il modo di accostarsi alla condizione omosessuale o — come egli in modo più appropriato dice — alle persone omosessuali. Sono noti i numerosi pregiudizi di ordine culturale che si sono progressivamente sedimentati nella coscienza collettiva (spesso nell'inconscio) provocando uno stato di diffidenza preconcetta che alimenta il rifiuto o provoca quanto meno una situazione di diffuso disagio esistenziale. Come nota è la situazione di marginalità sociale che ha a lungo contrassegnato chi si riconosceva appartenente a tale condizione.

Lo sforzo che Pezzini fa (e che ci sembra perfettamente riuscito) è quello di rompere con tali pregiudizi e di indicare sul piano educativo i presupposti non solo perché l'omosessuale giunga all'accettazione di sé (accettando la propria identità), ma soprattutto perché riesca a comporre con le esigenze evangeliche la propria vita affettiva, in una parola il proprio mondo relazionale, costruendosi un'autentica capacità di amare. Tra le cause che hanno influito sulla creazione di molti stereotipi negativi persistenti nel linguaggio e nella mentalità dominante, un posto di rilievo va senz'altro ascritto all'etica, grazie soprattutto all'enorme influenza da essa esercitata sulla produzione dei modelli e, più ancora, sulla determinazione del costume.

Lo sviluppo di un modello fortemente repressivo in campo sessuale (soprattutto ma non solo nell'ambito della Chiesa cattolica), e l'affermarsi di una concezione restrittiva del fatto etico, ridotto al ruolo di momento del giudizio e della condanna, hanno largamente contribuito a dare vita alla tabulizzazione di molti comportamenti — quello omosessuale in primis — considerati in se stessi gravemente inaccettabili. È allora evidente che la costruzione di un'attitudine positiva come quella auspicata da Pezzini passi anche (e forse in primo luogo) attraverso l'elaborazione di un modello etico alternativo: un modello in cui il riferimento al dato valoriale si sviluppi nel segno dell'accoglienza e della comprensione e si traduca in una forma di aiuto alla piena liberazione della persona. I tre verbi — e in questo caso i tre sostantivi da essi derivati — richiamati da Pezzini ritornano, e sembrano spingere l'etica a imboccare nuove strade per fornire al lavoro educativo il supporto di serenità di cui necessita e contribuire perciò a renderlo efficace.

Anzitutto l'accoglienza. Accogliere non è impresa facile: presuppone un animo sgombro da precomprensioni negative che non hanno origine soltanto nell'emotività personale, ma sono spesso espressione di una morale conformista, che ripudia per principio (salvo poi praticarli nascostamente) quei comportamenti che non rispettano i canoni del perbenismo borghese. Questa concezione ha ricevuto particolare impulso con l'introduzione del concetto di «natura» (e di «legge naturale») quale criterio di discriminazione del bene e del male — è questa la posizione della morale cattolica — e perciò a seguito della considerazione dell'omosessualità come fenomeno «innaturale» (o «contro natura») che va condannato in quanto «intrinsecamente cattivo». Senza entrare nel merito di questioni complesse, che van-

no affrontate in sedi più appropriate, ci sembra di poter dire che la possibilità di fuoriuscita da questo vicolo cieco è rappresentata dal ricupero, al di là della «natura» (o forse più radicalmente in alternativa ad essa), del primato della «persona», nella sua unicità e irripetibilità, come fulcro della vita morale. Se è vero che non esiste l'omosessualità (se non come processo astrattivo teso a individuare alcuni lineamenti dell'identità personale che accomunano taluni soggetti), non è meno vero che non può esistere una morale del tutto oggettiva, fondata su una astratta definizione della «natura», ma che la morale deve avere, in ultima analisi, come referente, la persona di cui va rispettata e assecondata l'identità. Questo non significa negare importanza ai valori che delineano le mete da perseguire nel cammino di crescita; significa semplicemente riconoscere che essi vanno rapportati alla persona e alle tappe del suo sviluppo così da favorire processi di vera umanizzazione.

L'accoglienza presuppone l'accettazione incondizionata dell'altro in quanto altro; presuppone cioè una grande disponibilità verso il «mistero» che avvolge ogni soggetto umano. La morale della pura conformità alla legge è del tutto estranea a questo progetto; va sostituita da una morale della persona, che educhi ciascuno a porsi in attitudine di attenzione e di ascolto verso l'altro, evitando la tentazione di facili (e aprioristici) giudizi e creando le condizioni perché possa diventare ciò che è, mettendo a frutto i doni ricevuti e perseguendo la propria vocazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bibbia e omosessualità"
Editore: Claudiana
Autore:
Pagine: 173
Ean: 9788870164213
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le declinazioni dell'amore. Sessualità e vita di coppia"
Editore:
Autore: Scotto Raimondo
Pagine: 160
Ean: 9788831125291
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

Oggi si parla spesso e facilmente di sessualità; in televisione, sui giornali, tra amici è un argomento di conversazione ricorrente. Le più ampie informazioni sull'argomento però non impediscono che esista ancora una conoscenza insufficiente e spesso superficiale sui suoi reali contenuti. Eppure la sessualità è una realtà intrinseca ad ogni essere umano, che attraversa tutta la sua esistenza, ed è una componente determinante nella formazione dell'identità personale da cui dipendono conseguenze d'importanza decisiva sia per, la vita dei singoli che della società. E quello che sottolinea l'Autore nel presente volume in cui, grazie ad una lunga esperienza di medico e di consulente nei corsi di preparazione al matrimonio, affronta con competenza e delicatezza l'argomento, rivelando doti non comoni di comunicatore e divulgatore. Attraverso i contributi delle diverse scienze umane si cerca di cogliere il significato e il valore della sessualità in una prospettiva antropologica cristiana. Uno strumento utile per sposati, fidanzati, educatori, formatori e per quanti desiderano avvicinarsi o approfondire l'argomento.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le nozze. Festa, sessualità, diritto"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Carreras Joan
Pagine: 264
Ean: 9788881552047
Prezzo: € 14.46

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educare alla sessualità"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Leone Salvino
Pagine: 228
Ean: 9788810505397
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Quando si parla di educazione sessuale due errori sono assai frequenti. Il primo è quello di confondere l'educazione con la semplice informazione, limitando poi quest'ultima a una serie di nozioni anatomiche e di "istruzioni per l'uso" (è l'impostazione prevalente nelle scuole, orientata a far superare più un esame di medicina che di vita di coppia). Il secondo è quello di chi, pur percependo che la dimensione educativa è prioritaria, non ne trae le dovute conseguenze "biologizzando" l'educazione stessa e rischiando quindi di ridurre alla sfera riproduttiva tutta la problematica sessuale. L'obiettivo che l'autore si propone è quello di fornire agli educatori - suoi primi destinatari - alcuni materiali per lo studio e la personale rielaborazione, dando spazio soprattutto alla prospettiva formativa. Il tutto integrato da alcuni riferimenti di ordine letterario, che affrontano il tema sotto l'angolatura di altri linguaggi descrittivi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Indice concettuale del medio giudaismo [vol_2] / Sessualità"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore:
Pagine: 80
Ean: 9788882270810
Prezzo: € 15.50

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'insegnamento della Chiesa sulla sessualità"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788870943115
Prezzo: € 7.75

Descrizione:Le encicliche a schede: queste sintesi, agili strumenti di pastorale e catechesi, non esauriscono evidentemente la ricchezza dei documenti, ma consentono, con una lettura che occupa poco tempo, di avere una buona conoscenza dei contenuti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cura pastorale delle persone omosessuali"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Cong.Dottrina della Fede
Pagine: 26
Ean: 9788831504676
Prezzo: € 1.60

Descrizione:Il documento, pubblicato nel 1986, è una lettera della Congregazione dottrina della Fede ai Vescovi della Chiesa Cattolica sulla cura pastorale delle persone omosessuali. Non ha la pretesa di affrontare una trattazione esaustiva del complesso problema, ma concentra l'attenzione sul contesto specifico della prospettiva morale cattolica. In appendice: alcune considerazioni concernenti la risposta a proposte di legge sulla non-discriminazione delle persone omosessuali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il corpo e lo spirito. Sessualità e vita cristiana"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Lacroix Xavier
Pagine: 152
Ean: 9788885227859
Prezzo: € 10.50

Descrizione:Nessun disprezzo del corpo e della sessualità, ma la stimolante riscoperta della grande originalità della rivelazione cristiana: il corpo, con tutto ciò che lo rende "carnale", ha una dignità e una gloria inaudite, è il "tempio dello Spirito santo" cui è promessa la resurrezione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sessualità e amore. Il dono reciproco nel matrimonio"
Editore:
Autore: Agostino (sant')
Pagine: 160
Ean: 9788831147231
Prezzo: € 8.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manuale di etica teologica [vol_2.2] / Morale dell'Amore e della sessualità"
Editore: Cittadella
Autore: Vidal Marciano
Pagine: 752
Ean: 9788830805880
Prezzo: € 35.50

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sesso con amore"
Editore: Gribaudi
Autore: Carulli M. Chiara
Pagine: 208
Ean: 9788871523859
Prezzo: € 11.88

Descrizione:

I principali argomenti che riguardano la sessualità: anatomia e fisiologia, fecondazione, gravidanza e parto, regolazione delle nascite, malattie sessuali, i mezzi contraccettivi, la fecondazione artificiale e l’aborto. Tutti espressi con grande chiarezza e completezza.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fatti per l'amore"
Editore: Gribaudi
Autore: Carulli M. Chiara
Pagine: 168
Ean: 9788871523156
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Omosessualità"
Editore: GBU
Autore: Field David
Pagine: 61
Ean: 9788888270463
Prezzo: € 4.13

Descrizione:C'è qualche cosa di sbagliato nell'omosessualità, oppure essa va accettata come una lecita alternativa all'eterosessualità? Perchè le risposte a questa domanda sono così diverse e contraddittorie? Il cristiano cerca queste risposte nella Bibbia. Ma inetrpreta sempre correttamente ciò che vi legge? L'Autore propone tre prospettive teologiche: le dottrine del sesso, della creazione e dell'amore, e da esse motiva la sua risposta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Orientamenti educativi sull'amore umano. Lineamenti di educazione sessuale"
Editore: Elledici
Autore: Congregazione per l'educazione cattolica
Pagine: 48
Ean: 9788801060409
Prezzo: € .77

Descrizione:Il documento desidera offrire agli educatori alcuni orientamenti fondamentali sull'educazione sessuale e sulle condizioni e modalità da tener presenti sul piano operativo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'educazione sessuale nella scuola"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Conferenza Episcopale Italiana
Pagine: 28
Ean: 9788831506236
Prezzo: € .62

Descrizione:Il documento è stato pubblicato dall'Ufficio Nazionale di Pastorale Scolastica della CEI attorno al 1980. Si rivolge a tutti gli operatori scolastici, in particolare a quelli eletti nei consigli di classe, circoli didattici e d'istituto, ai genitori e agli studenti. Suggerisce degli orientamenti sui criteri, i modi, i mezzi e anche i limiti in cui una corretta educazione sessuale può essere proposta all'interno della scuola, nel rispetto dei ritmi di crescita dell'alunno e delle responsabilità educative delle famiglie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La sessualità umana. Nuovi orientamenti nel pensiero cattolico americano"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore:
Pagine: 252
Ean: 9788839900586
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Un'opera completa ove la sessualità è studiata sotto il profilo biblico, storico, antropologico, teologico e pastorale. Un testo al centro di vivaci discussioni, che traccia i nuovi orientamenti del pensiero cattolico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa, sesso e morale"
Editore: SugarCo
Autore: Francesco Agnoli - Marco Luscia
Pagine: 168
Ean: 9788871985213
Prezzo: € 16.50

Descrizione:La castità prima del matrimonio ha un significato o è semplicemente un esercizio masochista? Il matrimonio è un’istituzione storica ormai inattuale o qualcosa di naturale e di vantaggioso per l’uomo di ogni epoca? Di fronte a un figlio non voluto, a una gravidanza non desiderata o inattesa, qual è la soluzione migliore per il bene della coppia? E ancora: la fecondazione artificiale, prima di stabilire se è morale o meno, funziona o non funziona? I figli concepiti con l’ausilio della tecnica sono più o meno “sani”, fisicamente e psicologicamente, di quelli fatti alla vecchia maniera? La contraccezione serve o non serve a salvare l’Africa dall’AIDS? Il libro illustra, tramite un’esposizione storica, filosofica e scientifica, una serie di argomenti riguardanti il rapporto tra uomo e donna, sesso e morale. La prospettiva di fondo è quella cattolica, alla luce della ragione: gli autori ritengono che tutto ciò che è morale lo è in quanto utile al vero bene dell’uomo. La moralità è la strada che permette all’uomo di realizzare il suo destino. In Appendice un ricco e aggiornatissimo Dizionario di bioetica, a cui hanno collaborato alcuni fra i maggiori esperti in Italia. Sono affrontati in modo semplice e chiaro quasi tutti gli aspetti dell’amplissimo dibattito in corso da alcuni anni: si parla della legge 194, di omosessualità, preservativo, fecondazione artificiale, cellule staminali, accanimento terapeutico, eutanasia, testamento biologico e molto altro ancora. Francesco Agnoli, docente a Trento, collabora con Avvenire, il Foglio e il Timone ed è autore di vari libri di storia, filosofia e bioetica. Marco Luscia insegna a Trento, collabora al Trentino ed è presidente dell'associazione "Libertà e Persona".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Omosessualità maschile: un nuovo approccio"
Editore: SugarCo
Autore: Nicolosi Joseph
Pagine:
Ean: 9788871984612
Prezzo: € 18.40

Descrizione:

Nell’attuale panorama culturale – nel quale l’omosessualità maschile sdoganata dall’area dei tabù, ammicca dai cartelloni pubblicitari e dagli spot televisivi e viene gridata nei gay pride days anche se nello stesso tempo è sempre più sottaciuta nella sua dimensione di frequente sofferenza individuale – questo libro rappresenta certamente una voce fuori dal coro. Lungi dal voler essere una provocazione fine a se stessa o peggio ancora una sfida omofoba, vuole piuttosto tentar di colmare una lacuna. Lo stimolo a pubblicare questo saggio americano sull’omosessualità maschile infatti è nato dall’evidenza che fra i numerosi testi ormai disponibili in Italia sull’argomento scarseggiano vistosamente titoli autorevoli riferibili all’esperienza, scientificamente solida e ben documentata, maturata dalla corrente degli psicoterapeuti che applicano con successo il cosiddetto “approccio ricostitutivo” basato sulla teoria delle relazioni oggettive e su studi empirici della identità sessuale. L’analisi delle dinamiche familiari, il recupero della relazione con la figura paterna, l’autoaccettazione e la rimozione dei sensi di colpa, l’autoaffermazione e la valorizzazione dell’autostima, lo sviluppo di vincoli di amicizie non erotiche sono elementi fondamentali di questo approccio, che prevede una relazione importante con il terapeuta, la verbalizzazione e la psicoterapia personale e di gruppo. Nella mia quotidiana pratica clinica di medico infettivologo, mi sono sentita rivolgere richieste di aiuto e a riorientarsi da parte di pazienti che avendo sperimentato e attualizzato pulsioni e comportamenti omosessuali, non avevano tuttavia trovato nell’outing del mondo gay (locali, circuiti associativi) risposte adeguate alla sensazione di malessere e di infelicità che persistentemente sperimentavano (dalla Presentazione della dottoressa Chiara Atzori). Joseph Nicolosi, dottore in filosofia, presidente dell’Associazione Nazionale di Ricerca e Terapia dell’Omosessualità (NARTH), membro dell’Associazione Psicologica Americana, conferenziere di fama mondiale, è autore di vari libri – fra i quali Omosessualità: una guida per i genitori - edito da Sugarco - e di numerosi articoli scientifici. Esercita ad Encino, California.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU