Articoli religiosi

Libri - Sessualità E Morale



Titolo: "Disturbi affettivo-sessuali"
Editore: Lateran University Press
Autore: Gianni Sabatino
Pagine: 72
Ean: 9788846512420
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Il tema è piuttosto intrigante e complesso. Lo è per natura sua, e lo è in maniera particolare nella Chiesa di oggi. Sia a motivo di una certa attuale evidenza storica, che ci ha riproposto in termini truci lo scarto esistente tra la sublimità della chiamata e la debolezza della risposta; sia perché ci muoviamo in un settore che, per alcuni aspetti (vedi l'omosessualità), sfugge ancora a una definizione diagnostico-prognostica precisa, su cui vi sia convergenza da parte degli studiosi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non facciamoci imbavagliare!"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Silvana De Mari
Pagine:
Ean: 9788864096797
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Diceva la buonanima di George Orwell: nell’ora dell’inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario. E anche pericoloso, mi permetto di aggiungere. Combattere per l’ovvio comporta spese e rischi, ma ne vale la pena. Anzi. L’ovvio è quello per cui vale più la pena di battersi, perché l’ovvio è reale: chi si batte per l’ovvio si sta battendo per la verità. L’ovvio è che gli organi sessuali servano per la sessualità e il tubo digerente per digerire. Usare il tubo digerente per altri usi è un comportamento, non una maniera di essere, ma un comportamento, un comportamento fisiologicamente disfunzionale e biologicamente perdente. Un comportamento che può essere appreso e può essere disappreso nella vita. I comportamenti non fanno parte della struttura di un individuo e possono essere dismessi. L’affermazione falsa che l’uso del tubo digerente a scopo ricreativo sia sana e funzionale sta dilagando sui libri di educazione sessuale per ragazzine di 10 anni, oltre che sui giornali femminili, l’uso disfunzionale e patologico del tubo digerente viene pubblicizzato come sano e raccomandabile. Per questo sono in guerra. Battetevi insieme a me: l’ovvio deve tornare di moda. Comprate questo libro, regalatelo, fatelo circolare. Vale la pena di battersi per l’ovvio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Identità e differenza sessuale"
Editore: LAS Editrice
Autore: Paolo Carlotti
Pagine: 216
Ean: 9788821313271
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

La teologia mantiene la propria reale attualità nel ricercato incontro e confronto con le sfide che la fede cristiana riceve dalla contemporaneità, complessa, plurale e globale. Il radicale ripensamento culturale e intellettuale in atto concernente l’identità e la differenza sessuale, è stato colto dall’Istituto di Teologia Dogmatica come momento propizio per un annuncio e un dialogo nel segno di un ‘nuovo umanesimo’, nuovo di novità evangelica e nuovo di puntuale consapevolezza per res novae dell’oggi. Ne è nata la proposta di un convegno, che non si è mosso con opzioni previe, ma ha inteso costituire un momento di convivenza di diverse formalità disciplinari dislocate epistemologicamente in modo vario, sollecitandone l’apporto specifico e favorendone il raccordo transdisciplinare. Emerge sempre più chiaramente come di fronte al pluralismo antropologico ed etico sia urgente una pertinente istruzione delle questioni, atta ad impedire percorsi aleatori ed approssimativi.

Paolo Carlotti è ordinario di teologia morale fondamentale e direttore dell’Istituto di Teologia Dogmatica presso la Facoltà di Teologia dell’Università Pontificia Salesiana, dove è vicerettore. È docente invitato presso diverse istituzioni universitarie pontificie romane e presta la sua opera in organismi della Curia romana. Collabora con riviste specializzate di settore ed annovera al suo attivo numerose pubblicazioni, tra cui le ultime: Teologia della morale cristiana, Bologna, EDB 2016; La morale di papa Francesco, Bologna, EDB 2017; (a cura di) La teologia morale italiana e l’Atism a 50 anni dal Concilio: eredità e futuro, Assisi, Cittadella 2017.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fertilità umana"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Marina Bicchiega
Pagine: 394
Ean: 9788870949711
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

La fertilità umana, la sua regolazione e quello che un tempo era detto “controllo delle nascite” sono tra i temi più dibattuti, ma anche tra i più fraintesi e distorti.

Questo studio muove dai dati forniti dalla scienza medica. Illustra il progresso compiuto negli ultimi 50 anni nel campo dei metodi diagnostici della fertilità umana. La letteratura medica, ignorata dall’opinione pubblica, attesta il successo e la praticabilità di questi metodi diagnostici anche in ambienti sociali poveri, con esperienze particolarmente significative in India (su iniziativa di Madre Teresa) e in Cina. Anche alcune pensatrici di estrazione femminista manifestano molto interesse per questa consapevolezza corporea (fertility awareness) da collocare nella grande questione dell’ecologia umana.

È poi esposto l’insegnamento cattolico dagli albori fino ai dibattiti degli ultimi due Sinodi 2014 e 2015 riguardo alla contraccezione, alla castità e alla procreazione responsabile. Si ripercorre il coraggio di Paolo VI nella travagliata genesi dell’Humanae vitae, il magistero imponente di san Giovanni Paolo II sull’argomento, da lui incastonato nella teologia del corpo. È messo in luce l’importantissimo contributo intellettuale di due donne straordinarie: la psichiatra Wanda Pó?tawska e la ginecologa Anna Cappella. Questi insegnamenti sono studiati anche alla luce del tema dell’amore umano, e nella loro attuazione concreta nel panorama mondiale e in un’esperienza molto pratica e affascinante nata nella campagna toscana durante il Concilio Vaticano II, Casa Betlemme.

Marina Bicchiega è nata a Cingoli (MC) nel 1967, è sposata con Davide, ha due figlie e vive ad Arezzo. Laureata con lode in scienze biologiche (Università La Sapienza, Roma) e in scienze religiose (Istituto Superiore “Beato Gregorio X” di Arezzo, Facoltà teologica dell’Italia centrale). Ha lavorato per oltre dieci anni nel settore della ricerca biochimica, oggi insegna religione nelle scuole. Diplomata in “Bioetica e cultura della vita” (Istituto Superiore di Scienze Religiose all’Apollinare, Roma), si è formata alla scuola di Casa Betlemme, sotto la guida di Flora Gualdani. Oblata in quest’opera, si occupa da venticinque anni di pastorale della famiglia e dei giovani, svolgendo insieme al marito attività di formazione e divulgazione in materia di procreazione responsabile, teologia del corpo e alfabetizzazione bioetica. Abilitata dal 1996 all’insegnamento del metodo Billings, nei suoi studi ha dedicato grande attenzione alla bioetica esaminando l’attuazione dell’enciclica Humanae vitae. I frutti dei suoi studi hanno ricevuto il Premio nazionale “Achille Dedè” dalla Confederazione Italiana dei Centri per la regolazione naturale della fertilità. È membro dell’Associazione “MoB Toscana” e dell’Associazione “Vita è”, è componente della “Sic. Fert.”, Società scientifica italiana per la conoscenza della fertilità.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Verso una rivoluzione antropologica"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Giampaolo Scquizzato
Pagine: 301
Ean: 9788864096483
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La questione del gender è tutt’altro che chiara e lineare, perché si presenta come un universo complesso e complicato che coinvolge vari aspetti e ambiti quali la cultura, la biologia, la medicina, la tecnologia, l’antropologia, i massmedia e la politica. Tuttavia, è possibile individuare la questione fondamentale: il pensiero gender intende separare la sessualità corporea dall’identità di genere, in quanto il primo sarebbe un semplice dato di fatto corporeo, la seconda invece il risultato di una costruzione psicosociale. Questo studio mette in luce i collegamenti esistenti fra le teorie gender oggi diffuse e la filosofia gnostica dei primi secoli, oltre al manichesimo e al catarismo, che vedevano la differenza maschile-femminile come corruzione dell’umanità e castigo divino da eliminare. Una vera “rivoluzione antropologica”, che rinnega l’identità di uomo e donna come esseri distinti ma complementari il cui fine è il dono di se stessi per amore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' esperienza dell'amore"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Jason Evert
Pagine: 78
Ean: 9788864096469
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il sesso è una cosa cattiva? Ma se lo fanno tutti? Cosa c’è di sbagliato nella pornografia? Come è possibile essere felici senza fare sesso? A queste e altre domande risponde questo libro, nato dalla lunga esperienza di Jason Evert e gli adolescenti durante i suoi seminari sulla castità e il corretto utilizzo della sessualità. Il suo è un approccio positivo, che propone una serie di consigli per vivere bene l’amore: un amore grande, vero, bellissimo e per questo impegnativo, come sono tutte le cose appassionanti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perché non mi definisco gay"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Daniel C. Mattson
Pagine: 352
Ean: 9788868795498
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Daniel un tempo credeva di "essere gay". Nato e cresciuto nel Michigan, in una famiglia cristiana, è sempre stato consapevole, fin dall'età di sei anni, della sua attrazione per gli uomini. Per anni ha vissuto in una costante tensione tra la fede in Dio e le sue attrazioni sessuali. Ma il conflitto tra i suoi desideri e gli insegnamenti della Chiesa era troppo forte, così ne dedusse di "essere gay" e iniziò una relazione con un uomo. Eppure libertà e felicità continuavano a sfuggirgli. Quelli del liceo sono anni di dubbi, di pianti, di sofferenza. È giusto definire l'identità di una persona solo in base alle sue preferenze sessuali? Etichettarsi come fossimo soltanto un prodotto delle nostre attrazioni sessuali? È corretto "definirsi gay"? Per anni, questa etichetta è stata per Dan la sua prigione. Prenderne consapevolezza lo ha reso finalmente un uomo libero: libero di accettare la sua omosessualità e non per questo sentirsi in colpa; libero di rifiutare di definire se stesso in modo riduttivo. Perché oltre la nostra sessualità, oltre ogni ideologia, esiste una verità sull'identità di ciascuno di noi: siamo fatti a immagine di chi ci ha creati, di chi ci ha amato e ci ama da sempre così come siamo. Una biografia sincera, in cui Mattson ci racconta il suo viaggio di andata e ritorno dall'identità gay e di come oggi ha finalmente ritrovato la serenità. Ma più di ogni altra cosa, la sua libertà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' amore non finisce"
Editore: Shalom
Autore: Di Biondini don Samuele
Pagine: 64
Ean: 9788884045362
Prezzo: € 2.00

Descrizione:Ogni uomo e ogni donna possiedono un dono inestimabile: la sessualità. Essa è un dono splendido, eppure molti non trattano con riguardo questo bene così prezioso, ma lo usano a sproposito con il rischio di sciuparlo. E tu come vivi la tua sessualità? La tratti con le mille attenzioni che un tesoro così grande merita, oppure la banalizzi e la usi come uno strumento per passare una “bella” serata o per sfogare i tuoi istinti, per sentirti amato, per non essere da meno degli altri? Questo testo nasce dall’esperienza concreta di don Samuele Biondini con i giovani ed è una risposta alle tante domande che i ragazzi gli pongono. Attraverso capitoli brevi e un linguaggio diretto e spigliato, il sacerdote affronta il delicato tema della castità prematrimoniale alla luce dell’insegnamento della Chiesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sempre genitori, sempre figli"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Luisa Fressoia
Pagine: 336
Ean: 9788892214514
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Il cammino di quindici famiglie credenti, accomunate dall'esperienza dell'omosessualità dei figli, si dipana in una serie di racconti autobiografici realizzati nell'ambito di un percorso d'incontro e condivisione. Di fronte al momento di sofferenza che i genitori stanno vivendo, la scrittura si fa catarsi, fa emergere un quadro di ricordi e di sentimenti profondi, paure, delusioni, speranze. E la speranza più grande è quella di non perdere questi figli, pur nella diversità di visioni e di scelte di vita, ma continuare a essere genitori. Luisa Fressoia prende questo materiale incandescente, stratificato, delicatissimo, e ci offre un'analisi profonda e accurata, che tiene conto di un vasto panorama psicopedagogico, sul tema della formazione dell'identità personale e sessuale, alla ricerca di piste di riflessione su un argomento di particolare attualità e complessità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio, che piacere!"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Gilberto Borghi
Pagine: 224
Ean: 9788892214293
Prezzo: € 20.00

Descrizione:«Terminata la lettura di questo libro, viene immediato esclamare: finalmente, ecco il libro che aspettavamo! Con un ritmo musicale che alterna racconto e ragionamento, parole dei ragazzi e parola di Dio, audacia e saggezza, leggerezza e profondità, l'autore risponde alle curiosità, alle perplessità e alle domande -- anche le più irriverenti -- che gli vengono poste in classe dai suoi studenti durante l'ora di religione. Da fine educatore, non evita alcuna obiezione, non arretra di fronte ad alcuna provocazione, parla di Dio e di piacere sessuale: fino in fondo, fino all'ultima parola, anche quella che si ha difficoltà a condividere. Stranamente, leggendo queste pagine che, di primo acchito, potrebbero sembrare provocatorie, avevo la sensazione di ricevere alcune risposte concrete agli appelli accorati che i Papi in questi anni ci hanno donato» (dalla Prefazione).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Poter amare"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Giuseppe Sovernigo
Pagine: 232
Ean: 9788810513637
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Poter amare, grande desiderio di ogni persona e aspirazione del cuore umano, è un'esigenza profondamente radicata nella sua sorgente, l'amore primario di Dio, che costituisce il cuore stesso della vocazione e della comunità cristiana. Ma, come insegna l'esperienza quotidiana, amare non è un processo automatico. Tante forze contrarie contrastano e facilmente depistano, talora bloccano questo appello profondo della vita di ciascuno. Come mai avviene questo? Che cosa può rendere attuabile, sul piano educativo, l'aspirazione ad amare? Quali dinamismi psichici la sostengono? Quali resistenze la frenano? Quale collaborazione personale alla crescita si rende indispensabile perché le scelte fondanti della vita, il matrimonio e la vita consacrata, abbiano una base solida e un avvenire positivo? La terza edizione di questo libro propone tavole rinnovate e suggerisce nuovi spunti di riflessione in merito alla sensibilità odierna nei confronti della sessualità, dell'affettività e della cultura «del genere».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Aspettare si può"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Jason Evert, Crystal Evert
Pagine: 149
Ean: 9788864095783
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Verginità, purezza e castità: valori difficili da mantenere per i giovani in una società che va in senso contrario e che spesso porta a esiti distruttivi, specie nel periodo delle scuole superiori. Che cosa vogliono ragazzi e ragazze? A chi appartiene il corpo? Fin dove si può arrivare? E possibile dominare i propri impulsi? Attraverso domande semplici e concrete questo libro sfata la convinzione per cui sia impossibile aspettare fino al matrimonio per fare sesso. I due autori, marito e moglie, danno le risposte nel modo più coinvolgente, dal loro punto di vista di uomo e di donna, attraverso la condivisione delle proprie esperienze e dei propri errori giovanili, senza moralismi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La aventura del amor"
Editore: Edusc
Autore:
Pagine: 170
Ean: 9788883336799
Prezzo: € 5.00

Descrizione:¿Cómo ayudar a los educadores en el siglo XXI a cumplir su función en el ámbito de la afectividad? La tarea educativa requiere ayudar a las personas a descubrir los propios talentos y desarrollarlos, de acuerdo con el propio carácter, con el propio modo de ser y con la naturaleza del género humano. La afectividad es uno de los elementos que han adquirido mayor relieve en los últimos años al hablar de la tarea educativa. Todos anhelamos amar y ser amados para siempre. Este libro pretende ayudar a los padres y educadores a desarrollar mejor su tarea y a tener análisis de primera mano sobre temas que han adquirido una relevancia pública en los últimos decenios: la educación sexual, el papel del amor humano en la búsqueda de la felicidad y la presentación en la esfera pública de la educación afectiva. Algunas de las propuestas aquí presentadas pueden discrepar de las de personas que tengan una diversa idea antropológica sobre la sexualidad. Este libro solo desea compartir algunas reflexiones para poder pensar en estos temas con serenidad, sin intentar imponer nada a nadie. Educar no es imponer, sino orientar. La perspectiva médica, psicológica, teológica y comunicativa ofrecida por los autores trata precisamente de ampliar los puntos de vista y recalcar la importancia de la tarea educativa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Principesse delle mie brame"
Editore:
Autore: Cristina Vangone
Pagine: 240
Ean: 9788869292286
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Identificarsi in Biancaneve piuttosto che con Rapunzel, per una bambina alle prese con la costruzione della sua identità di genere, può fare una gran differenza. Eppure, nonostante la relazione genere-media sia finita sotto i riflettori dei gender studies ormai da molto tempo, le analisi in materia di cartoni animati e identità risultano ancora sorprendentemente esigue. L'invito che questo libro rivolge a chi legge è dunque quello di lasciarsi guidare in un viaggio nella remota landa dei cartoon, per provare a (ri)scoprire insieme, principessa dopo principessa, quale idea di femminilità, quali modelli, quali valori, quali rappresentazioni dell'identità di genere femminile sono state proposte, nel corso del tempo, a bambini e bambine da alcuni dei più famosi lungometraggi Disney. Le riletture semiotiche di grandi classici d'animazione quali Biancaneve, Pocahontas, Mulan, e di successi più recenti come Rapunzel, diventano così l'occasione per inserirsi con un nuovo contributo nel solco di un dibattito consolidato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Glorificate Dio nel vostro corpo"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Valentino Salvoldi
Pagine: 32
Ean: 9788825045574
Prezzo: € 2.50

Descrizione:La riflessione che ci è offerta considera la relazione tra il sacramento dell'Eucaristia e il sacramento del Matrimonio. Troppo spesso il rapporto tra questi due momenti salvifici è stato considerato soltanto in una prospettiva di "si può o non si può?", per capire se, nell'assenza di uno dei due - il matrimonio, per capirci - sia possibile accedere all'altro e cioè ricevere la comunione. L'ottica che siamo invitati a considerare è del tutto diversa. L'autore, con felice intuizione, ci invita a contemplare la celebrazione del Sacrificio dell'Eucaristia, seguendone passo passo i diversi momenti, confrontandoli con i gesti della celebrazione matrimoniale. Non però pensando al rito del Matrimonio, quale è celebrato nel giorno delle nozze, secondo le norme della liturgia, ma in quelli che sono gli atti della vita di ogni giorno in ogni matrimonio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il rinnovamento dell'etica sessuale"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Salvino Leone
Pagine: 128
Ean: 9788810406229
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nella tradizione della Chiesa cattolica la sessualità ha sempre occupato un ruolo di primo piano e ha monopolizzato la riflessione morale. La visione negativa, sviluppata fin dal periodo patristico e nata dalla contaminazione del cristianesimo delle origini con correnti di pensiero di matrice dualista, ha assunto connotati più strettamente dottrinali e rigorosamente sistematici a partire dagli inizi dell'epoca moderna. L'etica sessuale cattolica ha assunto quali referenti ultimi e decisivi i concetti di «natura» e di «legge naturale», da cui scaturivano come criteri imprescindibili per la valutazione del comportamento morale il rispetto della differenza uomo-donna nelle relazioni,  il perseguimento del fine procreativo e l'inserimento dell'atto sessuale nel contesto matrimoniale. Questo modello ha finito per assecondare una forma di repressione del sesso con esiti fortemente negativi sulla vita delle persone e delle relazioni interpersonali. È un'impostazione dell'etica sessuale a cui reagisce Salvino Leone, che in questo saggio auspica l'adozione di nuovi linguaggi e propone un cambio radicale di paradigma, cioè il passaggio da una prospettiva «giusnaturalista» a una prospettiva «personalista». Un nuovo sguardo in grado di far uscire il magistero e la ricerca teologica dalle strettoie di una tradizione anacronistica per dar corso a una visione della sessualità capace di coniugare la fedeltà al messaggio evangelico con la fedeltà alla ricchezza dei significati che la ricerca antropologica contemporanea aiuta a scoprire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Compendio della teologia del corpo"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Giovanni Paolo II
Pagine: 216
Ean: 9788881557295
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nei primi cinque anni del suo pontificato, san Giovanni Paolo II ha svolto un ampio ciclo di catechesi sulla Teologia del corpo. Si tratta di un insegnamento magisteriale che rinnova completamente la visione tradizionale della Chiesa sul corpo, sulla sessualità e sul matrimonio. L'insieme di queste catechesi, che questo libro compendia e rende accessibili al grande pubblico, può essere compreso sotto il titolo «L'amore umano nel piano divino»: la creazione è un dono che rivela l'essenza della persona, che l'uomo realizza soltanto esistendo «per qualcuno». Il corpo umano, con il suo sesso, racchiude fin dal principio l'attributo sponsale, ossia la capacità di esprimere quell'amore nel quale l'uomo-persona diventa dono. Tale è il valore del corpo umano da oltrepassare la dimensione semplicemente fisica della sessualità. L'analisi degli aspetti personalistici della dottrina contenuta in queste pagine è condotta in vista dell'autentico sviluppo dell'uomo. Un glossario dei concetti fondamentali della Teologia del corpo alla fine del volume agevola la familiarità con il pensiero di san Giovanni Paolo II e con il suo modo di esprimerlo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ad amare ci si educa"
Editore:
Autore: Ezio Aceti , Stefania Cagliani
Pagine: 48
Ean: 9788831125758
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Educare alla bellezza di vivere, di amare e di sentirsi amati. Un viaggio alla scoperta dell'affettività e della sessualità per le bambine e i bambini dagli 8 agli 11 anni. Un itinerario pensato per raccontare come l'educazione sessuale non sia un fatto intimo, privato e nascosto, ma una possibilità di far esprimere la persona negli affetti, nei legami, nelle relazioni. Il libro per bambini, a colori e interamente illustrato è completato da una guida per educatori e genitori, progettata per affrontare il tema dell'educazione affettivo-sessuale tenendo conto delle specifiche esigenze, educative e cognitive, dei bambini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ad amare ci si educa"
Editore:
Autore: Ezio Aceti , Stefania Cagliani
Pagine: 48
Ean: 9788831125741
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Educare alla bellezza di vivere, di amare e di sentirsi amati. Un viaggio alla scoperta dell'affettività e della sessualità per le bambine e i bambini dai 4 ai 6 anni. Un itinerario pensato per raccontare come l'educazione sessuale non sia un fatto intimo, privato e nascosto, ma una possibilità di far esprimere la persona negli affetti, nei legami, nelle relazioni. Il libro per bambini, a colori e interamente illustrato è completato da una guida per educatori e genitori, progettata per affrontare il tema dell'educazione affettivo-sessuale tenendo conto delle specifiche esigenze, educative e cognitive, dei bambini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Omosessualità & speranza nell'esperienza di uno psicologo"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Gerard Van den Aardweg
Pagine: 192
Ean: 9788881557264
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Siamo tutti bisessuali? E omosessuali si nasce, o si diventa? Mentre la propaganda omosessuale recepita dai mass media insiste col dire che l'omosessualità è una insindacabile scelta culturale, uno psicologo olandese con anni di esperienza clinica sostiene, invece, che l'omosessualità ha radici psichiche non irreformabili che vanno attentamente valutate. E tali da offrire per gli omosessuali infelici che lo desiderano una possibilità di cambiamento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La guerra del gender"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Dale O'Leary
Pagine: 206
Ean: 9788849849820
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Questo libro racconta la progressiva escalation della "teoria del gender", a partire dalla sua elaborazione, passando per la sua introduzione nei documenti ufficiali degli organismi internazionali e delle agenzie dell'ONU, per finire nelle agende politiche e nella stessa opinione pubblica dei Paesi occidentali. L'Autrice sfata sistematicamente il grande equivoco che si nasconde dietro alla nozione di genere: "Molti sono convinti che genere significhi semplicemente 'maschio o femmina'. Si tratta invece della negazione di ogni differenza tra gli uomini e le donne". Ne deriva un quadro inquietante, in virtù del quale un autentico sconvolgimento culturale è stato reso possibile dall'azione simultanea e spesso coordinata di movimenti femministi radicali di ispirazione marxista, organizzazioni abortiste e gruppi che spingono per il controllo demografico. Nel dibattito pubblico si è così passati dalla battaglia per l'uguaglianza di genere a quella per il riconoscimento dei diritti sessuali e riproduttivi, alla ridefinizione del matrimonio in vista dell'equiparazione delle unioni omosessuali e della possibilità di adozione per le coppie dello stesso sesso. Temi attualissimi anche nelle scuole del nostro Paese, dove sono al centro di un confronto serrato che coinvolge genitori, educatori, attivisti e, troppo spesso, sedicenti esperti. In definitiva queste pagine sono anche una testimonianza diretta di una aggressione alla vita e alla famiglia condotta in nome di pseudo-teorie scientifiche e per promuovere gli interessi di lobby che agiscono spregiudicatamente con la compiacenza di media e intellettuali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cavalieri e principesse"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Giuliano Guzzo
Pagine: 256
Ean: 9788868794408
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Donne e uomini si nasce o si diventa? Vi sono reali differenze tra i sessi? Secondo una corrente di pensiero oggi dominante, non solo non vi sarebbero differenze significative tra uomo e donna, se non nella forma dei cosiddetti stereotipi di genere, ma laddove queste sono ancora presenti sarebbero da contrastare, pena il permanere di odiose discriminazioni. Ebbene, questo libro - chiarito che differenza sessuale e discriminazione sessista non sono affatto l'una la premessa dell'altra - va nella direzione opposta, dimostrando, sulla base di centinaia di studi scientifici, quanto il senso comune ha sempre colto con chiarezza: donne e uomini sono davvero differenti! In tutto: dalle preferenze dei colori a quelle dei giochi dell'infanzia, dal funzionamento del cervello allo stile comunicativo, dal modo di guidare l'automobile a quello di sognare, da come organizzano il lavoro a come s'innamorano e vivono le relazioni. La differenza tra i sessi viene così pienamente riscoperta non solo come realtà naturale e in alcun modo culturalmente riducibile, ma anche come strepitosa occasione attraverso la quale uomini e donne hanno la possibilità di ritrovare loro stessi e, soprattutto, le ragioni per cui - per quanto i tempi cambino e la tecnologia possa ancora progredire - non potranno mai, proprio mai fare a meno gli uni delle altre.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Due, nessuno, centomila"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Francesco Pesce
Pagine: 72
Ean: 9788810140857
Prezzo: € 9.50

Descrizione:La questione del gender, emersa in Italia negli ultimi anni, sta occupando dibattiti pubblici e discussioni tra soggetti educativi, con toni spesso accesi. La contrapposizione rischia però di evitare la presa in carico della questione antropologica: misurarsi pienamente con il tema della differenza sessuale. Diventa quindi indispensabile chiarire i termini in gioco per poter approfondire il rapporto tra uomo e donna a partire dalla considerazione della dimensione corporea dell'essere umano. In un contesto culturale che presenta una pluralità di modelli possibili per pensare la propria vita emerge in modo particolare il compito educativo come introduzione all'ampiezza della realtà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diritti di genere?"
Editore: Lateran University Press
Autore: Luigi Piero Martina
Pagine: 420
Ean: 9788846511553
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Con un ampio respiro che tende alla multidisciplinarietà, questo scritto ha l'obiettivo di analizzare i Gender Studies insieme al correlato concetto-base dell'identità di genere che hanno ormai da tempo imposto la differenza epistemologica tra la prospettiva sessuale e quella del genere. Non vi è dubbio che i Gender Studies abbiano condotto a un processo di destrutturazione e desimbolizzazione della differenza tra i sessi, svuotando dall'interno il triangolo familiare padre/madre/figlio ed eliminandone la tradizionale polarità sessuale maschile/femminile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La reciprocità uomo-donna"
Editore: Tau Editrice
Autore: Simone Bruno
Pagine: 136
Ean: 9788862445740
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Un'autorevole esplorazione biblica e psicologica della bellezza del legame uomo-donna, tra differenze, somiglianze e reciprocità. È ancora un valore la differenza uomo-donna? In un'epoca in cui la differenza tra il maschile e il femminile è pressoché appiattita, l'individualismo sfrenato tende a sminuire l'alterità e la condivisione, la risposta non è scontata. Questo libro si pone al cuore di questa domanda cruciale e - a partire dal dato biblico e dall'analisi del contesto sociale contemporaneo - offre luci per abbozzare una risposta fondata su un duplice livello: etico e psicologico. Ne risulta una proposta volta a manifestare la bellezza della mutua appartenenza dell'uomo e della donna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU