Libreria cattolica

Libri - Educazione E Pedagogia



Titolo: "Coping power nella scuola secondaria. Gestire le problematiche relazionali e promuovere comportamenti prosociali in classe. Con Libro in brossura: Siamo un gruppo"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore: Bertacchi Iacopo, Giuli Consuelo, Cipriani Ilaria
Pagine: 280
Ean: 9788859018261
Prezzo: € 23.00

Descrizione:"Coping Power nella scuola secondaria" nasce dall'esigenza di creare un progetto di prevenzione e intervento sulle problematiche di condotta in alunni di età preadolescenziale, favorendo al tempo stesso le dinamiche prosociali in ambiente scolastico ed extrascolastico. Dopo un'introduzione teorica sul programma Coping Power Scuola e sulla sua applicazione, vengono presentati i sette moduli di cui è composto il percorso didattico, percorso che si articola lungo l'intero anno scolastico, e una serie di schede operative e spunti di riflessione da elaborare in classe, individualmente o in piccoli gruppi. A ciascun modulo corrispondono uno o più capitoli della storia illustrata "Siamo un gruppo" (in allegato), in cui sono narrate le vicende di cinque ragazzi di una scuola secondaria di primo grado che decidono di creare un gruppo musicale e partecipare a un concerto scolastico. I compagni dovranno però affrontare assieme e superare, con non poche difficoltà, paure, emozioni contrastanti e pregiudizi. Il programma è stato elaborato in modo da integrarsi nelle attività didattiche quotidiane, con momenti di confronto e condivisione gestiti dagli stessi alunni e di riflessione metacognitiva sulle esperienze personali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ferdinand Ebner. Una fonte per la filosofia dell'educazione"
Editore: Anicia
Autore: Ducci Edda
Pagine: 141
Ean: 9788867093823
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Gli auctores sono quei "pensatori e scrittori" che maggiormente hanno contribuito alla formazione del pensiero filosofico-educativo di Edda Ducci. Nel 1992, riferendosi a essi, l'autrice scriveva: «Arano profondo nel terreno dell'umano [...]. Sono primitivi e inattuali [...]. Escono e fanno uscire dal quotidiano [...]. Non fermano quando li si incontra, né inducono a fare la loro strada, ma invogliano a cercare liberamente ognuno la sua e a percorrerla» (E. Ducci, "Approdi dell'umano"). Della sua filosofia dell'educazione essi sono stati le fonti o come meglio amava dire l'autrice: «le sorgenti fertili da cui attingere» (Ead., "Il volto dell'educativo"). Tra i tanti autori che l'autrice casentinese propone per la sua filosofia dell'educazione, per questo terzo Quaderno, si è scelto di riportare la "fragile" ma provocatoria proposta di Ferdinand Ebner. L'autore austriaco agli occhi dell'autrice può considerarsi una guida mai compiutamente segnata dal tempo, capace di rimuovere ignoranza e rozzezza, affinare il senso per l'educativo, indurre al rifiuto per un'omologazione negativa, invogliare a percorrere la propria strada...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scuola democratica. Learning for democracy (2018)"
Editore: Il Mulino
Autore:
Pagine: 229
Ean: 9788815277923
Prezzo: € 31.00

Descrizione:"Scuola Democratica-Learning for Democracy" è una rivista di ricerca, di riflessione e di dibattito sull'intera area dell'education e del learning, articolandosi in tre settori (scuola; università; apprendimento, formazione e lavoro), affrontati specificamente ma anche in modo integrato e trasversale. Si indirizza a ricercatori, esperti, amministratori, dirigenti, insegnanti, formatori, ed è aperta ai loro contributi. Supportata da un network scientifico composto da oltre 100 studiosi, si propone come un punto di incontro tra le varie discipline (in particolare, antropologia, economia, pedagogia, psicologia e sociologia) che si occupano delle tematiche educative e formative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cesare Beccaria. Del diritto, della pena, dell'educazione"
Editore: Anicia
Autore: Marzullo Rossella
Pagine: 205
Ean: 9788867093700
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Era difficile immaginare, nel lontano giugno del 1764, che la pubblicazione di due libri senza il nome dell'autore e in formato tascabile avrebbe modificato definitivamente la concezione di pena e il rapporto tra essa, il delitto, la morale corrente e il valore dell'essere umano. Voltaire e l'allora sconosciuto e appena ventiseienne Beccaria stavano rispettivamente consegnando alla storia il "Dictionnaire philosophique portatif" e il "Dei delitti e delle pene". Il clamore suscitato dai due testi fu tale che generò, già nei lettori del tempo, le più disparate reazioni: dall'esplosione di nuove idee filosofiche, politiche e giuridiche alle contestazioni efferate da parte di statuti religiosi, etici, giuridici e politici. Come la piena di un fiume, queste moderne concezioni di un diritto penale laico e secolarizzato, basato sulla indiscutibile dignità della persona quale valore assoluto dell'intero ordinamento, approdano alla conquista del principio della pena proporzionata al reato e non inutilmente spietata e feroce. Insomma, una visione razionale, obiettiva, umana sia degli errori che gli uomini commettono violando il contratto sociale, sia della legge che tale contratto deve proteggere e legittimare, senza «questa inutile prodigalità di supplizi che non ha mai reso migliori gli uomini».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Studi per una pedagogia del Mezzogiorno"
Editore: Anicia
Autore:
Pagine: 319
Ean: 9788867094103
Prezzo: € 28.00

Descrizione:È attuale e utile una riflessione scientifica sull'importanza della pedagogia nel Mezzogiorno? E può esserlo, soprattutto, nell'epoca in cui si profilano anche per l'educazione le sconvolgenti metamorfosi dell'intelligenza artificiale? Con qualche cautela, potremmo sostenere che la pedagogia è oggi il tema più urgente e necessario da porre al centro del dibattito politico e culturale. Infatti, di fronte a ogni problema sociale, dall'ambiente alla criminalità, dall'immigrazione alla crisi della democrazia, dai pericoli del web alla crescita economica, la proposta finale è immancabilmente la stessa: più educazione di qualità. E questo vale soprattutto per il Mezzogiorno, la più irrisolta delle questioni nazionali. I molteplici contributi del volume fanno emergere un quadro composito, in cui vengono approfonditi temi che aiutano a riflettere pedagogicamente sul Sud. Si tratta di un apporto culturale e civile per offrire un contributo alla ricostruzione della pedagogia e, quindi, della democrazia nel Mezzogiorno d'Italia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La neo-Bildung negli USA. Autori e modelli di pedagogia critica"
Editore: Anicia
Autore: Di Bari Cosimo
Pagine: 175
Ean: 9788867094097
Prezzo: € 21.00

Descrizione:La categoria della formazione oggi riveste un ruolo centrale all'interno della pedagogia: in un'epoca caratterizzata da spiazzamento, incertezza, rischi, fragilità e precarietà, è un compito fondamentale occuparsi delle strategie attraverso le quali il soggetto "prende forma", cerca di orientarsi, acquisisce autonomia, sviluppa un pensiero critico. Proprio intorno al concetto di formazione hanno riflettuto autori legati alla cultura statunitense come Nussbaum, Postman, Rorty, ma anche Cavell, Hillman, Lipman, Rifkin, Watzlawick, per arrivare fino a intellettuali non accademici come Woody Allen. Queste voci statunitensi, dialogando con quelle europee del XX secolo, contribuiscono a nutrire un'idea di "neo-Bildung", utile per definire l'uomo postmoderno, per comprendere il destino della filosofia "dopo la filosofia", per promuovere strategie utili alla cura di sé, degli altri e del mondo e per rispondere al compito di "coltivare l'umanità".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pedagogia sociale, sportiva e interculturale. La prospettiva di Pierre de Coubertin"
Editore: Aracne
Autore: De Santis Maria Gabriella
Pagine: 104
Ean: 9788825521788
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Sport, salute, benessere, igiene, libertà, fratellanza, socialità, cosmopolitismo, autoeducazione, non sono che alcuni concetti essenziali messi in evidenza da Pierre de Coubertin nelle sue opere e nella sua vita. L'educazione e la pedagogia diventano, per il barone francese, gli strumenti principali per la formazione morale dell'uomo. Tra le relazioni principali che la pedagogia decoubertiniana intesse con lo sport vi è quella cosmopolita oggi interpretata essenzialmente come intercultura; vi è, di conseguenza, anche la preoccupazione dell'integrazione della diversità, dell'alterità intorno a cui si svolge un interessante dibattito tra molti studiosi di tutte le scienze dell'uomo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La pedagogia del recupero. Complessità familiari tra marginalità, devianza e crimine organizzato"
Editore: Anicia
Autore: Marzullo Rossella
Pagine: 223
Ean: 9788867093595
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il testo indaga la complessa tematica dei rapporti tra genitori e figli, con particolare riferimento al perpetuarsi di modelli educativi devianti nelle famiglie di 'ndrangheta, che i dati esaminati confermano replicarsi senza sosta da una generazione all'altra. Ponendo l'accento, in particolare, sull'incapacità intrinseca di questi modelli di favorire il naturale processo di soggettivazione e distacco dei giovani dalle figure genitoriali. All'interno delle realtà osservate, il processo di crescita si presenta come un percorso di vita precostituito già dato e dal quale il bambino non può discostarsi, perché la cultura familistica che domina in ambienti mafiosi non conosce la libertà del singolo, ma solo la forza prepotente del clan, inteso come un unicum indistinto nel quale le individualità si fondono per perdersi definitivamente ed inesorabilmente. Sulla questione del vuoto di generatività presente in ambienti contigui alla criminalità organizzata si è posta l'attenzione anche per sollecitare tutto il mondo istituzionale, a cominciare dalla scuola, a esercitare quella funzione sussidiaria della legge invocata dalla Carta fondamentale come strumento di tutela in tutte le ipotesi in cui i genitori si manifestino incapaci di assolvere ai loro compiti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scrivere, leggere, raccontare... La letteratura per l'infanzia tra passato e futuro. Studi in onore di Pino Boero"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 322
Ean: 9788891781819
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Questo volume non nasce dalla necessità di celebrare la conclusione, con il pensionamento, del percorso accademico di un insigne collega, ma da quella di festeggiare una nuova fase, quanto mai creativa e impegnata, dal punto di vista intellettuale, di uno studioso che è stato, e continua ad essere, un punto di riferimento imprescindibile per chi si occupa di letteratura per l'infanzia. Non solo in Italia. Ogni contributo rivela l'intenzione di instaurare una sorta di dialogo ideale con Pino Boero e con qualche specifico aspetto delle sue ricerche. Un dialogo che intreccia una passione comune agli autori di questo volume - quella per la letteratura per l'infanzia - a tutta una serie di connessioni alla storia, alla letteratura italiana (e non), all'iconologia, al cinema, alla musica, ai nuovi media e alla pedagogia. E questo perché la letteratura per l'infanzia, fin dall'origine, non si muove su un territorio omogeneo e ben definito, ma prevede continui sconfinamenti in altri ambiti, in altri contesti, in altre dimensioni comunicative. Così i diversi tagli metodologici utilizzati non impoveriscono la disciplina, ma nel loro insieme riescono a restituirne la complessità, il suo essere allo stesso tempo dentro e fuori ai sistemi educativi, dentro e fuori alle regole sociali vigenti, dentro e fuori alla morale comune. Contributi di: Leonardo Acone, Anna Antoniazzi, Anna Ascenzi, Flavia Bacchetti, Susanna Barsotti, Emy Beseghi, Pino Boero, Marnie Campagnaro, Lorenzo Cantatore, Alberto Carli, Rossella Caso, Sabrina Fava, Ilaria Filograsso, Walter Fochesato, William Grandi, Elisa Marazzi, Martino Negri, Simonetta Polenghi, Roberto Sani, Maria Teresa Trisciuzzi, Simonetta Ulivieri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La leadership diffusa degli studenti. Utilizzare dispositivi per una progettazione didattica engaging"
Editore: Anicia
Autore: Giuliani Arianna
Pagine: 237
Ean: 9788867094035
Prezzo: € 23.00

Descrizione:L'importanza di valorizzare lo sviluppo della leadership diffusa nei contesti educativi è oggetto di interesse da lungo tempo per i professionisti e per i ricercatori che si occupano di formazione. A oggi sembra tuttavia essere ancora condiviso un interrogativo: in che modo è possibile, nella pratica, orientare l'esercizio della leadership diffusa all'innovazione e alla qualificazione dei processi di insegnamento-apprendimento? L'autrice approfondisce come le strategie di progettazione e gestione delle infrastrutture educative e come i dispositivi didattici utilizzati in aula possano incoraggiare lo sviluppo della leadership diffusa da parte degli studenti qualificando, al contempo, il profilo professionale degli insegnanti e il contesto educativo nel suo complesso. Nel volume sono analizzati alcuni dispositivi didattici engaging ritenuti efficaci nel promuovere lo sviluppo della leadership diffusa degli studenti, costrutto ancora poco indagato in Italia e di cui si propone una definizione multidimensionale, e sono forniti strumenti di rilevazione dati. Il volume è indirizzato a insegnanti, educatori e ricercatori interessati a progettare interventi didattici volti a valorizzare la partecipazione attiva e consapevole degli studenti, orientandoli a essere leader di se stessi come soggetti in formazione in una comunità che apprende. Anche le famiglie, quali partner privilegiati di scuole e università, potranno trovare spunti interessanti per riflettere su come il mondo della formazione si stia evolvendo e su quali strategie è possibile utilizzare per accrescere l'agency dei propri figli e delle proprie figlie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mondo capovolto. Voci e tracce del '68 e dintorni attraverso le esperienze del Liceo Classico Sannazaro di Napoli"
Editore: Edizioni Scientifiche Italiane
Autore:
Pagine: 148
Ean: 9788849538304
Prezzo: € 13.00

Descrizione:L'anniversario ci consente, e questo volume nasce proprio da queste premesse, di riflettere sull'esperienza importante del Sessantotto visto da Sud e, in particolare, da Napoli, offrendo ulteriore prova di quanto sia errata la tesi di chi sostiene che la città sia arrivata sempre in ritardo ai grandi appuntamenti della storia. Essa è stata, piuttosto, partecipe e spesso protagonista, talvolta motore e laboratorio politico, dei passaggi salienti della storia repubblicana. La vitalità culturale e politica di quegli anni è testimoniata dalla presenza nel movimento studentesco di molte forze attive sia provenienti dall'esperienza cattolica sia dalle fila della sinistra capaci di promuovere un vivo dibattito anche grazie alla pubblicazione di opuscoli e giornali studenteschi. La ricerca oggetto di questo lavoro valorizza testimonianze orali e fonti documentarie custodite nelle attuali case di quanti furono negli anni Sessanta giovani studenti, che con lungimiranza erano riusciti a sottrarle alla forza distruttrice del tempo o delle madri ansiose di fare ordine, o a quella degli addetti ai traslochi, talvolta collocandole negli scaffali di qualche scantinato o in archivi privati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Istruttore nei servizi educativi. Educatore negli asili nido. Manuale per la preparazione ai concorsi e per l'aggiornamento professionale. Con espansione online"
Editore: Edizioni Giuridiche Simone
Autore:
Pagine: 672
Ean: 9788891419507
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Il volume, giunto alla sua X edizione, si propone come supporto per la preparazione ai concorsi per istruttore nei servizi educativi, educatore e assistente di asilo nido nonché per l'aggiornamento professionale. La preparazione necessaria a ricoprire questi ruoli è diventata sempre più specialistica (come richiesto anche dalla cd. riforma 0-6 anni del D.Lgs. 65/2017) e i programmi di concorso evidenziano che per un corretto e proficuo svolgimento del lavoro di educatore occorre un'approfondita preparazione in ambito psicologico, socio-pedagogico, igienico-sanitario, senza dimenticare la padronanza dei principali riferimenti legislativi attinenti alla normativa di settore e il possesso di abilità informatiche e di lingua straniera. Per questo motivo il manuale, in questa edizione completamente rivisto, aggiornato e ampliato nei contenuti, è strutturato nelle seguenti Parti: Legislazione sui servizi educativi dell'infanzi; Nozioni di psicologia; Nozioni di pedagogia; Programmazione e progettazione educativa; Bambine/i con bisogni educativi speciali; Nozioni in materia di salute, sicurezza e privacy; Nozioni di diritto amministrativo; Nozioni di legislazione degli enti locali; Competenze linguistiche e informatiche. Per la sua impostazione e l'aderenza ai programmi concorsuali, questo manuale è, dunque, uno strumento per chi deve prepararsi ai concorsi locali o comunque intenda mantenersi aggiornato sull'evoluzione normativa e didattico-pedagogica pertinente alla professione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il dirigente scolastico. Studio di casi"
Editore: Anicia
Autore:
Pagine: 317
Ean: 9788867094080
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Questo libro è diretto, se è vero che si impara a scrivere scrivendo, deve essere vero che si impara a rispondere rispondendo. Troverete nelle pagine che seguono tutte le domande possibili nell'ambito delle aree concorsuali. Magari non le stesse parole, ma sicuramente senza sbagliare, senza quella pesantezza che sembra metafisica inutile e, per certi versi, dannosa. Per questo la preparazione di un concorrente si ricava non tanto dalle domande, quanto dalle risposte che devono mostrare preparazione "culturale" e preparazione professionale: quella generale, questa specifica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scuola al bivio. Mercato o democrazia?"
Editore: Franco Angeli
Autore: Baldacci Massimo
Pagine: 256
Ean: 9788891781116
Prezzo: € 28.00

Descrizione:La scuola si trova oggi di fronte a un bivio: da una parte il mercato, con i suoi meccanismi concorrenziali e i suoi imperativi d'efficienza sociale; dall'altra la democrazia, con il suo progetto d'emancipazione umana. E la scuola non può farsi serva di due padroni. Deve scegliere quale principio seguire, quale strada imboccare. In questo volume viene indagata la possibilità, da parte della scuola, di elaborare risposte autonome rispetto all'odierna crisi storico-sociale e educativa. A questo scopo, il volume è articolato in tre parti. La prima parte è dedicata al rapporto tra scuola, politica e pedagogia, dapprima indagato sul piano teorico, poi rispetto alla tensione tra sistema scolastico e sistema politico. La seconda parte si occupa di due significativi modelli del rapporto tra scuola, politica e pedagogia che serbano anche oggi un grande valore euristico: quello fornito dal pensiero di Dewey e quello inerente al pensiero di Gramsci. La terza parte, infine, mette a fuoco alcuni cruciali problemi concreti della formazione scolastica: la realizzazione incompiuta di una Scuola della Costituzione; il rapporto tra scuola e lavoro; la relazione tra la scuola e i nuovi media; la formazione delle competenze; l'educazione allo spirito critico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Concorso 2425 dirigenti scolastici. La prova orale. Oltre 300 domande e casi svolti per il colloquio. Con espansione online"
Editore: Edizioni Giuridiche Simone
Autore: Di Nocera Anna Maria
Pagine: 591
Ean: 9788891419743
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Questo volume costituisce uno strumento di preparazione mirato al superamento della prova orale del concorso per dirigenti scolastici, bandito con G.U. 24 novembre 2017, n. 90. Aderendo al programma previsto dal bando, questo manuale presenta, nella Parte prima, oltre 300 domande e casi pratici svolti concernenti tutte le materie oggetto della prova: le relative soluzioni sono elaborate in maniera sintetica ma completa, al fine di far acquisire il metodo più efficace per impostare una risposta che sia sufficientemente esaustiva e approfondita, ma compatibile con i ridotti tempi della prova orale. Domande e casi altresì tengono conto delle ultime novità normative (come la legge di bilancio 2019, il D.M. 37/2019 sugli esami di Stato, il D.I. 129/2018, nuovo Regolamento di contabilità ecc.) e riportano approfondimenti e collegamenti con la realtà della scuola e la funzione svolta dal DS. Le domande e i casi concernono quesiti su aspetti giuridici, gestionali, organizzativi e amministrativi, utilizzando la metodologia del problem solving, e pongono questioni che sollecitano ipotesi operative e di leadership esercitata. Nella Parte seconda del volume sono presenti esempi di domande relative agli strumenti informatici e alle Tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC), ispirati a vere domande oggetto di prova orale in altri concorsi nella scuola. La Parte terza è dedicata, invece, alla lingua inglese e propone elementi per affrontare il colloquio in lingua con suggerimenti nonché esempi di conversazione e di fraseologia tra i più ricorrenti, nonché esempi di brani tradotti, nell'intento di simulare il colloquio in lingua della prova orale. Alcune schede grammaticali di ripasso nonché gli audiopractice per esercitarsi sulla pronuncia sono disponibili in espansione online. Completano il lavoro alcuni Focus di approfondimento sui principali aggiornamenti normativi che hanno interessato il settore scolastico nell'ultimo anno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coach ricco coach povero. Come uscire dal mucchio e avere successo"
Editore: Uno Editori
Autore: Panico Antonio
Pagine:
Ean: 9788899912888
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Si tratta di un libro scritto per i coach e per i professionisti, manager e imprenditori, che vogliono diventare coach. In un mondo sempre più frenetico e caratterizzato da cambiamenti repentini delle tendenze di mercato, delle regole del gioco e degli scenari, le esigenze della maggior parte delle persone sono cambiate. Le persone, in tutti gli ambiti della vita, vogliono essere aiutate a fare, piuttosto che essere indottrinate sulle strategie. Questo cambia il paradigma della formazione rendendo la figura del coach centrale. Ecco perché questa professione è in rapida ascesa. Eppure nel mercato italiano esiste un divario enorme tra i coach di successo e una fitta e sempre più numerosa schiera di coach che non raggiungono un reddito annuo ragionevole. "Coach ricco coach povero" ha l'obiettivo di aiutare un coach ad ottenere successo e questo successo, secondo l'opinione dell'autore, passa attraverso il compimento di una necessità spirituale, attraverso il reddito annuo, la reputazione e la capacità di mantenere fidelizzati i propri clienti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il potere e il dispositivo: il nazismo. Riflessioni pedagogiche"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Nessi Chiara
Pagine: 174
Ean: 9788856798081
Prezzo: € 14.50

Descrizione:"Il nazismo elaborò una pedagogia? È davvero possibile parlare di una pedagogia del nazionalsocialismo? E che dire dei campi di concentramento?". Dopo aver dapprima delineato brevemente che cosa siano la pedagogia e il suo oggetto di studio, l'autrice cerca di dimostrare che è esistita ed è possibile una pedagogia dell'espropriazione e dell'annientamento che abbiamo visto concretizzarsi nelle scuole naziste, negli apparati educativi di partito e nei campi di concentramento...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "TFA Sostegno. Le competenze linguistiche e la comprensione dei testi. I test per l'accesso ai corsi di specializzazione"
Editore: Maggioli Editore
Autore:
Pagine: 354
Ean: 9788891634726
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il volume è indirizzato a quanti intendono accedere ai corsi di specializzazione sul sostegno didattico e prepararsi al test di selezione iniziale. Il testo si focalizza sui quesiti volti a verificare le competenze linguistiche e la comprensione di brani (grammatica, sinonimi, contrari, analogie, comprensione di testi, logica). Oltre alle competenze disciplinari proprie di ciascuna classe di concorso, infatti, tutti gli aspiranti docenti devono, al momento del test di accesso al corso di specializzazione, dimostrare la propria capacità di risoluzione di quesiti di competenza linguistica e di comprensione testuale. Il volume, giunto alla seconda edizione, offre una vasta gamma di domande a risposta chiusa. I quiz più rappresentati nei test preliminari sono i quiz inerenti le capacità di argomentazione (almeno 20 su un totale di 60 domande), che sono ampiamente trattati in questo volume, con esempi di domande, nozioni teoriche ed estensioni online. Ogni quesito è accompagnato da ampie e accurate spiegazioni che chiariscono il procedimento logico da seguire per individuare l'alternativa esatta e forniscono consigli e tecniche di risoluzione. Nell'ultima parte dell'opera sono riportati e risolti test realmente assegnati nei precedenti cicli di TFA. I quesiti ufficiali riportati sono stati selezionati perché ritenuti particolarmente utili all'acquisizione del metodo di risoluzione. Nella sezione online su maggiolieditore.it/approfondimenti, raggiungibile tramite il codice riportato in fondo al volume, sono disponibili alcuni esempi di test ufficiali e il software per prepararsi alla prova preselettiva ed effettuare infinite simulazioni con le modalità (struttura del test, tempo a disposizione per rispondere ai quesiti, punteggi) delle prove reali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mio figlio tra bullismo e cyberbullismo. Vittima, bullo o complice?"
Editore: Giunti EDU
Autore: Maiolo Giuseppe
Pagine: 120
Ean: 9788809875098
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il volume rimanda a casi concreti ed esperienze di vita vissuta e - attraverso una serie di narrazioni e box - aiuta le famiglie a orientarsi nella complessità dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo, ad affrontare le problematiche connesse e a sostenere il proprio figlio che ne sia vittima e/o a intervenire in modo adeguato qualora sia bullo o complice. È suddiviso in tre sezioni: Conoscere: descrive con taglio divulgativo origine le caratteristiche dei due fenomeni; Capire: inquadra le situazioni problematiche vissute dai ragazzi coinvolti in tali dinamiche e aiuta le famiglie a comprenderle alla luce delle conoscenze acquisite; Intervenire: fornisce suggerimenti e indicazioni operative su come e cosa fare per aiutare concretamente il proprio figlio, spiegando ai genitori come sostenerlo e come intervenire, se e quando rivolgersi alle autorità e chiedere il sostegno degli specialisti. È utile per: conoscere le problematiche legate ai fenomeni, sempre più diffusi, di bullismo e cyberbullismo, e sapere come intervenire se ne sono coinvolti i propri figli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' educazione degli italiani. Laicità, progresso e nazione nel primo Novecento"
Editore: Il Mulino
Autore: Chiosso Giorgio
Pagine: 302
Ean: 9788815280176
Prezzo: € 22.00

Descrizione:A distanza di mezzo secolo dall'Unità l'Italia non sembra ancora «una». L'immagine di «due Italie» ricorre frequentemente nel dibattito tra intellettuali, politici, uomini di scuola. Una contrapposizione particolarmente vivace sul terreno scolastico. In questo scenario si stagliano come protagonisti Luigi Credaro e Giovanni Gentile, alfieri di due differenti Italie pedagogiche e scolastiche. Entrambi cultori di interessi educativi e ministri dell'Istruzione, furono promotori di importanti riforme, anche se con destini opposti, interpretando ciascuno un'idea e un progetto di nazione. Nel ricostruire le visioni contrastanti che li animarono, il libro illustra le origini della pedagogia moderna e il ruolo delle istituzioni scolastiche nella formazione dell'identità italiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educazione alla cittadinanza e insegnamento della Costituzione"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 224
Ean: 9788834337943
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La Carta costituzionale costituisce non solo la legge fondamentale del nostro ordinamento, ma anche un 'ambiente' culturale e pedagogico, un linguaggio dotato di forza ideale, chiarezza e or­ganicità etica, giuridica e politica, capace di accogliere, dar senso e orientamento alle persone che vivono nella scuola, alle discipline e alle attività che vi si svolgono. Dopo il varo della Costituzio­ne, avvenuto un anno prima della Dichiarazione universale dei Diritti umani, il problema di una valorizzazione anche didattica di questo codice si è posto in vario modo, anche con incertezze e dissensi. Di recente si è avvertito il bisogno di risco­prire questo codice investendo di nuovo il Parla­mento con proposte di quasi tutte le forze politiche e con una proposta di legge di iniziativa popolare offerta dall'ANCI, preoccupata di assicurare che nella scuola si preparino non solo lavoratori, ma anche cittadini consapevoli e praticanti. Nessuna disciplina può garantire da sola la solida forma­zione alla cittadinanza locale, nazionale e globale di cui c'è oggi bisogno: è necessario uno specifi­co sia pur limitato monteore dedicato, secondo le età dei ragazzi, allo studio, alla riflessione, all'elaborazione di idee relative alla Costituzione, ai suoi contenuti e alle sue implicazioni a livello scolastico, nazionale e internazionale. Diritti non riconosciuti e doveri non adempiuti non perdono per ciò stesso il loro valore etico, giuridico e po­litico. Questo libro affronta il tema Cittadinanza e Costituzione grazie a svariati contributi di ca­rattere pedagogico, storico-critico, giuridico, di­dattico e con relazioni di specifiche esperienze condotte in istituti scolastici di province diverse, come Brescia, Roma e Reggio Calabria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Aiuto, ho un figlio impossibile"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Osvaldo Poli
Pagine: 160
Ean: 9788892217614
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Non ubbidiscono a prescindere, sono polemici e litigiosi, oppositivi, mai disposti a chiedere scusa, vendicativi, pronti a manipolare e prevaricare gli altri, insoff erenti di fronte a qualsiasi limite. Per chi ha la fortuna di avere fi gli docili, è diffi cile immaginare cosa signifi ca convivere con un fi glio con un temperamento così estremo. In un'analisi serrata dei problemi quotidiani, aiutando mamme e papà a sgombrare il campo da inutili sensi di colpa e dalla condanna del "determinismo educativo-, l'autore offre un percorso per rivedere il proprio modo di essere genitori, e accompagnare questi fi gli sulla strada dell'autoconsapevolezza e della responsabilità. «Si può essere sereni anche nel dolore, poiché la serenità non dipende dagli esiti (quelli dipendono dal fi glio), ma dal proprio dovere compiuto fi no in fondo. Invece che corrergli dietro, ci si dispone ad attenderlo. Nella speranza sempre viva che le circostanze della vita lo aiutino a capire ciò che non ha voluto apprendere. C'è molto amore nell'attesa».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Questa scuola è il mondo intero. Con Cd musicale"
Editore: Elledici
Autore: Dario Pagano
Pagine: 64
Ean: 9788801064544
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Le amate storie di Gianni Rodari diventano finalmente musica: da ascoltare e suonare, ma non solo! Il volume contiene un CD musicale con 12 tracce e spartito completo delle canzoni, esercizi di scrittura creativa, attività ludico-artistiche, giochi di gruppo e spunti per attività teatrali o per altri tipi di espressione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' educazione è cosa di cuori"
Editore: Elledici
Autore: Miguel Ángel García Morcuende
Pagine: 190
Ean: 9788801065190
Prezzo: € 16.00

Descrizione:«Viviamo in un'epoca in cui bisogna agire, se non vogliamo assistere alla rovina totale di questa generazione», avvertiva don Bosco. E oggi come allora è necessario ripartire dalle basi. Questo libro presenta prima di tutto, in sintesi, i principi del sistema educativo salesiano, con osservazioni sulle sue origini e sul profilo degli educatori in rapporto ai giovani, alle istituzioni educative e ai metodi usati. In un secondo momento questo modello viene declinato nelle realtà salesiane: oltre all'oratorio le scuole, i centri di formazione professionale e le nuove realtà di aggregazione giovanile. Una proposta di riflessione e aggiornamento per gli educatori salesiani, così da dare nuovo slancio alla loro opera, ma anche per tutti gli educatori che ancora non conoscono don Bosco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per forza o per amore?"
Editore: Porziuncola Edizioni
Autore: Simona Segoloni Ruta
Pagine: 78
Ean: 9788827011430
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Perché studiare? Che senso ha questo impegno che investe la maggior parte del tempo dei giovani nei loro primi anni di vita? Come aiutare le nuove generazioni a innamorarsi della lettura? Nel porre le domande, dispiegandone tutta la potenza e seguendo le piste che esse aprono, Simona Segoloni intreccia l'esperienza scolastica e la vita cristiana, ne scova i legami e la stretta relazione. Da qui, il ricorrente e preciso richiamo ai testi biblici che illuminano le esperienze, anche le più piccole, dell'avventura formativa. Per dirla con le parole del testo, la scuola «possiede un eccesso, una profondità, un'ampiezza», una bellissima dismisura che queste pagine desiderano restituire all'attenzione del lettore, studente, insegnante o genitore che sia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU