Articoli religiosi

Libri - Educazione E Pedagogia



Titolo: "Il corpo e la macchina"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: P. Cesare Rivoltella , Piergiuseppe Rossi
Pagine: 192
Ean: 9788828400462
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il paesaggio culturale attuale, segnato dal protagonismo della tecnologia e dal trionfo dei dati, necessita che se ne comprendano i significati e si prospettino le conseguenze sull'agire didattico. A due livelli. Nel primo, quello della multidisciplinarità, sono attraversati i problemi-chiave posti dall'innovazione tecnologica: epistemologico (la conoscenza), semiotico (i linguaggi), antropologico (i comportamenti e i valori), ergonomico (le forme), pedagogico (l'educazione), didattico (la mediazione), metodologico (la ricerca). Il secondo livello individua alcuni concetti-chiave trasversali ai diversi ambiti: l'aggregatore e il frammento; il sistema corpo-mente-cervello; la realtà, i dati e lo schermo; il frattale. Il risultato è una mappa. Una sorta di piattaforma programmatica da consegnare allo studioso e al formatore. Un libro-problema, insomma, nel senso etimologico del gettare-avanti per discutere e attivare la logica della scoperta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il professore riluttante"
Editore: Armando Editore
Autore: Gorini Tiziano
Pagine: 128
Ean: 9788869925252
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Una "carriera" iniziata alla fine degli anni '70, con l'entusiasmo e l'impegno del giovane docente fiducioso della propria missione, eppure naufragata in una malinconica disillusione. Con un disincantato sguardo retrospettivo, questo libro è un resoconto professionale ed esistenziale un po' divertito e un po' risentito: il corrucciato bilancio di una vita dedicata all'insegnamento in cui si intrecciano la narrazione autobiografica e la riflessione pedagogica, l'esperienza didattica e il giudizio sullo stato del sistema scolastico e la registrazione del loro fallimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Transizioni professionali e transazioni identitarie. Riflessioni pedagogiche sulla trasformazione dell'insegnamento"
Editore: ETS
Autore:
Pagine: 218
Ean: 9788846754196
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il mondo dell'insegnamento è attraversato da dinamiche di trasformazione profonde e globali che richiedono ai docenti, sia novizi sia esperti, di confrontarsi con transizioni professionali inedite, portatrici di intense riconfigurazioni sociali e personali. Obiettivo del volume, dunque, è indagare - attraverso posture epistemologiche e metodologiche di tipo critico-comprensivo - le transazioni identitarie dei professori dell'istruzione secondaria e superiore a partire da ricerche empiriche effettuate in molteplici contesti professionali (scuole, università, centri di ricerca) all'interno di diversi paesi europei ed extra-europei (Francia, Italia, Québec, Svizzera). Lì dove l'interesse che muove una tale analisi è orientato non solo a conoscere le logiche d'azione dei professionisti dell'insegnamento in situazioni di transizione, ma anche a progettare percorsi di formazione iniziale e in servizio più adeguati a sostenere e ad accompagnare questi complessi processi transazionali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il metodo «Freedom writers»"
Editore: LAS Editrice
Autore: Cursio Giuseppe
Pagine: 300
Ean: 9788821313349
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

Questo manuale operativo presenta un metodo educativo denominato “Freedom Writers” ideato dall’insegnante californiana Erin Gruwell insieme alla sua classe 203. Le esperienze di apprendimento contenute in questo manuale potrebbero creare condizioni favorevoli per la crescita di molti ragazzi, promuovere il loro senso comunitario e sviluppare dimensione di futuro e di senso nelle loro vite. Tale metodo educa non solo alla scrittura di sé, ma anche alla “lettura”, cioè all’incontro con gli autori della Letteratura e della Storia; ed è proprio in questa condizione di lettura dell’altro da sé, che si trovano nuove parole per potersi raccontare nella propria vita e interpretare la propria esperienza nell’ottica dello sviluppo. Possiamo quindi dire che questo metodo può creare le condizioni perché si coltivi un’abitudine allo scrivere ed in particolare allo scrivere di sé a partire da letture di storie di vita stimolanti che il docente-educatore può proporre: un terreno fecondo che secondo noi potrebbe sviluppare cambiamenti esistenziali forti e decisivi per i futuri personali e delle società.

Giuseppe Cursio, PhD in Scienze dell’Educazione, è docente invitato presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma ed è docente di religione nella Scuola Secondaria. Pedagogista e formatore, è Socio Ordinario della Società Italiana di Ricerca Educativa e Formativa (SIREF) e della Associazione di Logoterapia e Analisi Esistenziale Frankliana (Alaef). Si occupa di metodi di insegnamento per sviluppare sostenibilità interculturale, in particolare si è specializzato,con un’esperienza di ricerca negli Stati Uniti sul metodo “Freedom Writers”.

Tra le sue pubblicazioni: G. Colombo, G. Cursio, M.I. De Carli, Vivere vuol dire. Percorsi di riflessione incrociando le domande dei giovani, Paoline, Milano 2002; G. Cursio, No stress. Strumenti di prevenzione del burnout, Sei, Torino 2007; G. Cursio, M. Diana, F.F. Kannaheiser, L’educatore educato. Promuovere e motivare alla relazione e all’apprendimento, EDB, Bologna 2010; G. Cursio, Giocare con i cattivi. Aiutare i bambini a vivere le diversità che fanno paura, LDC, Torino 2017. Scrive per riviste scientifiche in ambito accademico sul piano pedagogico-didattico.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La formazione pedagogica. Modelli e percorsi"
Editore: Liguori
Autore: Sirignano Fabrizio Manuel
Pagine: XVI-139
Ean: 9788820768140
Prezzo: € 15.99

Descrizione:Il volume ricostruisce criticamente il complesso percorso storico-teorico compiuto dalla pedagogia per l'acquisizione di un autonomo statuto epistemologico a carattere scientifico, in cui la formazione emerge come categoria reggente, in grado di fornire agli individui gli strumenti per raccogliere le sfide dalla società complessa e multiculturale. L'autore focalizza la riflessione, inoltre, sui modelli formativi della contemporaneità, sulla crisi della democrazia e sulle nuove emergenze educative del nostro tempo. Con un saggio di Elisa Frauenfelder.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il piano educativo individualizzato su base ICF. Strumenti e prospettive per la scuola"
Editore: Carocci
Autore: Lascioli Angelo, Pasqualotto Luciano
Pagine: 185
Ean: 9788874668069
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il piano educativo individualizzato (PEI) è il dispositivo pedagogico su cui si fonda l'inclusione degli alunni con disabilità. Esso deve definire un percorso educativo e didattico che chiama a corresponsabilità gli insegnanti, la famiglia e gli attori extrascolastici. Il D.Lgs. 66/2017 sull'inclusione scolastica offre l'occasione per ripensare il PEI alla luce del paradigma biopsicosociale della Classificazione internazionale del funzionamento della disabilità e della salute (ICF). Il libro offre agli insegnanti una prospettiva culturale e metodologica aggiornata, a partire dall'ICF, nonché strumenti per la programmazione e la valutazione degli alunni con bisogni educativi speciali secondo l'approccio della evidence based education. Arricchito da esemplificazioni e risorse disponibili sul sito www.icf-scuola.it, il volume costituisce una valida guida per elaborare un profilo di funzionamento e redigere il PEI secondo le disposizioni legislative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Protezione e rischio nei processi educativi"
Editore: Junior
Autore:
Pagine: 166
Ean: 9788884348470
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Qual è il ruolo degli adulti nel sostenere la crescita dei minori? La fiducia, l'empatia e la presenza consistente sono solo alcune delle caratteristiche necessarie agli adulti che educano per sostare in quel difficile equilibrio tra i fattori di protezione e di rischio nei processi di crescita: si tratta, infatti, di una zona d'ombra che si declina "in situazione", ovvero in relazione ai soggetti e ai contesti di sviluppo, come sottolinea la prospettiva ecologica. Che si tratti delle relazioni tra servizi educativi e famiglia, dei contesti scolastici multiculturali o delle esperienze digitali, e dei social network in particolare, tutti questi aspetti e condizioni possono costituire uno stimolo educativo importante e, al contempo, un'insidia o un ostacolo; a fare a differenza è la qualità dello scambio reciproco tra minori e adulti, ma anche quello tra le figure adulte che educano. A partire da queste suggestioni, il testo affronta la questione attraverso diverse prospettive disciplinari e professionali, dando vita a un'interazione efficace tra teoria e pratiche educative quotidiane.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Orizzonti linguistici e pedagogici per l'insegnamento. Il bilinguismo a scuola"
Editore: Junior
Autore: Biagioli Raffaella, Giudizi Gloria
Pagine: 172
Ean: 9788884348548
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il testo intende offrire a educatori, educatrici e insegnanti della scuola dell'infanzia e della scuola primaria, con il delicato compito educativo che è affidato loro, uno strumento che li aiuti a comprendere meglio, valorizzare e non disperdere il bilinguismo dei loro alunni, che costituisce una risorsa e una ricchezza cognitiva, culturale e sociale. La prima parte introduce agli aspetti principali delle problematiche inerenti al bilinguismo, per inquadrare che cosa può fare la scuola per preservare le lingue originarie dei bambini non italofoni e per sviluppare negli alunni le competenze in italiano come L2, mentre nella seconda parte - che focalizza l'importanza pedagogica di educare all'interculturalità - si considera l'importanza dell'agire in modo accogliente nei servizi educativi della prima infanzia. Chiudono il volume alcune proposte didattiche, per apprendere la lingua italiana e precocemente le lingue straniere attraverso il linguaggio teatrale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coping power nella scuola secondaria. Gestire le problematiche relazionali e promuovere comportamenti prosociali in classe. Con Libro in brossura: Siamo un gruppo"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore: Bertacchi Iacopo, Giuli Consuelo, Cipriani Ilaria
Pagine: 280
Ean: 9788859018261
Prezzo: € 23.00

Descrizione:"Coping Power nella scuola secondaria" nasce dall'esigenza di creare un progetto di prevenzione e intervento sulle problematiche di condotta in alunni di età preadolescenziale, favorendo al tempo stesso le dinamiche prosociali in ambiente scolastico ed extrascolastico. Dopo un'introduzione teorica sul programma Coping Power Scuola e sulla sua applicazione, vengono presentati i sette moduli di cui è composto il percorso didattico, percorso che si articola lungo l'intero anno scolastico, e una serie di schede operative e spunti di riflessione da elaborare in classe, individualmente o in piccoli gruppi. A ciascun modulo corrispondono uno o più capitoli della storia illustrata "Siamo un gruppo" (in allegato), in cui sono narrate le vicende di cinque ragazzi di una scuola secondaria di primo grado che decidono di creare un gruppo musicale e partecipare a un concerto scolastico. I compagni dovranno però affrontare assieme e superare, con non poche difficoltà, paure, emozioni contrastanti e pregiudizi. Il programma è stato elaborato in modo da integrarsi nelle attività didattiche quotidiane, con momenti di confronto e condivisione gestiti dagli stessi alunni e di riflessione metacognitiva sulle esperienze personali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "EdiTEST. Tracce svolte per la prova scritta di sostegno didattico. Per l'ammissione al corso di specializzazione universitario per le attività di sostegno didattico"
Editore: Editest
Autore: Molteni Nicola
Pagine: XIII-448
Ean: 9788893622530
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Rivolto a quanti intendono prepararsi alle prove scritte di selezione ai corsi di specializzazione universitari, a numero chiuso, per le attività di sostegno didattico, il volume propone una ampia selezione di tracce svolte sulle principali tematiche dell'integrazione scolastica, così come previsto dai programmi d'esame. Gli elaborati contengono spunti e suggerimenti sulla normativa riguardante gli alunni diversamente abili, cì indicazioni operative sui percorsi di integrazione/inclusione, sui vari aspetti della metodologia didattica orientata all'inclusione, sulla metacognizione, ipotizzando i possibili interventi volti a migliorare la capacità di autoregolazione degli alunni con difficoltà. Molta attenzione viene dedicata alle buone prassi che una scuola, in una visione di collegialità, deve mettere in atto se intende favorire realmente il processo di integrazione di tutti gli alunni, all'apprendimento cooperativo, con molteplici esempi di modalità di interazione tra gli allievi, ai laboratori, con numerose tipologie di attività e di percorsi atti a conferire la flessibilità di cui necessita un ambiente educativo di apprendimento pensato per tutti. Altrettanto spazio, infine, viene riservato alle tecnologie, il cui uso permette di adeguare la proposta educativa ai bisogni specifici, ai campi di esperienza e alle strategie didattiche, con numerosi esempi di adattamento di obiettivi, materiali e attività agli alunni in situazione di difficoltà. Il volume è stato organizzato in vista di uno studio agevole da parte degli aspiranti docenti di sostegno di ogni ordine e grado di scuola, poiché gli spunti e i modelli operativi proposti possono essere facilmente adeguati ai bisogni educativi delle diverse fasce di età degli alunni con disabilità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' intercultura come emergenza pedagogica"
Editore: ETS
Autore: Sirignano Fabrizio Manuel
Pagine:
Ean: 9788846754776
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Disattenti e iperattivi. Cosa possono fare genitori e insegnanti"
Editore: Il Mulino
Autore: Marzocchi Gian Marco, Bongarzone Elena
Pagine: 150
Ean: 9788815283436
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Faticano a mantenere l'attenzione, non riescono a controllare l'impulsività né a rispettare le regole a scuola, nei giochi e nelle attività di gruppo. La causa non è un'educazione inadeguata o un eccesso di vivacità, e la soluzione non passa per rimproveri e punizioni. Sono bambini con deficit d'attenzione e iperattività (Adhd). Che cosa sappiamo di questo disturbo? Quali sono i trattamenti, quale può essere il ruolo delle famiglie e della scuola nel ridurre gli aspetti più negativi e condurre il bambino verso un'esistenza più serena?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Kit completo Specializzazione sostegno didattico Scuola secondaria. Manuale, eserciziari e tracce svolte per una preparazione completa a tutte le prove selettive. Con software di simulazione"
Editore: Edises
Autore: Rescigno Olimpia
Pagine: 2094
Ean: 9788893622660
Prezzo: € 116.00

Descrizione:Per la preparazione a tutte le fasi della selezione per l'ammissione al corso di specializzazione per le attività di sostegno didattico (cd. TFA sostegno) nelle scuole secondarie di primo e secondo grado: test preliminare, prova scritta, colloquio orale. Il Kit comprende:Manuale teorico su tutto il programma d'esame; Eserciziario commentato per il test preselettivo; Esercizi + teoria di Competenze linguistiche e comprensione dei testi; Tracce svolte per le prove scritte. In omaggio il software di simulazione per una preparazione efficace al test preliminare e per una verifica della conoscenze pregresse.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La formazione come leva per la competitività delle aziende"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788834335123
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Con questo volume, l'Università Cattolica, impe­gnata da diversi anni in azioni formative sostenute da Fondimpresa, intende dare un duplice contri­buto alla diffusione della conoscenza acquisita, a fianco delle imprese, nell'ambito della formazione finanziata. La prima parte del libro espone i risultati di una ricerca pilota finalizzata a far emergere le relazioni esistenti tra le caratteristiche strategiche e organizzative delle imprese e la loro esperienza con i piani finanziati da Fondimpresa. Attraverso l'analisi di quindici casi aziendali, il team di ricerca si è soffermato in particolare su sei possibili deter­minanti del modo d'uso della formazione finan­ziata: le dimensioni e la complessità organizzativa dell'impresa; il grado di autonomia strategica reale dell'azienda; la posizione dell'impresa nella filiera produttiva; lo stadio del suo ciclo di vita; il grado di internazionalizzazione; il tipo di relazione con il partner formatore. Lo studio comparativo dei casi ha permesso di avanzare alcune ipotesi su come queste determinanti spingano l'azienda verso un approccio strategico oppure tattico nell'uso della formazione finanziata. Il testo presenta poi la meto­dologia che un team di esperti di processi formativi dell'Università Cattolica ha ideato e adottato per la certificazione delle competenze dei lavoratori di al­cune imprese partecipanti al Piano INDACO. Si tratta di una procedura sperimentale, testata al momen­to su un gruppo di una sessantina di lavoratori, che tuttavia ha permesso di valutare concretamente i risultati raggiunti dalle azioni formative in termini di sviluppo delle competenze dei collaboratori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ferdinand Ebner. Una fonte per la filosofia dell'educazione"
Editore: Anicia
Autore: Ducci Edda
Pagine: 141
Ean: 9788867093823
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Gli auctores sono quei "pensatori e scrittori" che maggiormente hanno contribuito alla formazione del pensiero filosofico-educativo di Edda Ducci. Nel 1992, riferendosi a essi, l'autrice scriveva: «Arano profondo nel terreno dell'umano [...]. Sono primitivi e inattuali [...]. Escono e fanno uscire dal quotidiano [...]. Non fermano quando li si incontra, né inducono a fare la loro strada, ma invogliano a cercare liberamente ognuno la sua e a percorrerla» (E. Ducci, "Approdi dell'umano"). Della sua filosofia dell'educazione essi sono stati le fonti o come meglio amava dire l'autrice: «le sorgenti fertili da cui attingere» (Ead., "Il volto dell'educativo"). Tra i tanti autori che l'autrice casentinese propone per la sua filosofia dell'educazione, per questo terzo Quaderno, si è scelto di riportare la "fragile" ma provocatoria proposta di Ferdinand Ebner. L'autore austriaco agli occhi dell'autrice può considerarsi una guida mai compiutamente segnata dal tempo, capace di rimuovere ignoranza e rozzezza, affinare il senso per l'educativo, indurre al rifiuto per un'omologazione negativa, invogliare a percorrere la propria strada...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scuola democratica. Learning for democracy (2018)"
Editore: Il Mulino
Autore:
Pagine: 229
Ean: 9788815277923
Prezzo: € 31.00

Descrizione:"Scuola Democratica-Learning for Democracy" è una rivista di ricerca, di riflessione e di dibattito sull'intera area dell'education e del learning, articolandosi in tre settori (scuola; università; apprendimento, formazione e lavoro), affrontati specificamente ma anche in modo integrato e trasversale. Si indirizza a ricercatori, esperti, amministratori, dirigenti, insegnanti, formatori, ed è aperta ai loro contributi. Supportata da un network scientifico composto da oltre 100 studiosi, si propone come un punto di incontro tra le varie discipline (in particolare, antropologia, economia, pedagogia, psicologia e sociologia) che si occupano delle tematiche educative e formative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cesare Beccaria. Del diritto, della pena, dell'educazione"
Editore: Anicia
Autore: Marzullo Rossella
Pagine: 205
Ean: 9788867093700
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Era difficile immaginare, nel lontano giugno del 1764, che la pubblicazione di due libri senza il nome dell'autore e in formato tascabile avrebbe modificato definitivamente la concezione di pena e il rapporto tra essa, il delitto, la morale corrente e il valore dell'essere umano. Voltaire e l'allora sconosciuto e appena ventiseienne Beccaria stavano rispettivamente consegnando alla storia il "Dictionnaire philosophique portatif" e il "Dei delitti e delle pene". Il clamore suscitato dai due testi fu tale che generò, già nei lettori del tempo, le più disparate reazioni: dall'esplosione di nuove idee filosofiche, politiche e giuridiche alle contestazioni efferate da parte di statuti religiosi, etici, giuridici e politici. Come la piena di un fiume, queste moderne concezioni di un diritto penale laico e secolarizzato, basato sulla indiscutibile dignità della persona quale valore assoluto dell'intero ordinamento, approdano alla conquista del principio della pena proporzionata al reato e non inutilmente spietata e feroce. Insomma, una visione razionale, obiettiva, umana sia degli errori che gli uomini commettono violando il contratto sociale, sia della legge che tale contratto deve proteggere e legittimare, senza «questa inutile prodigalità di supplizi che non ha mai reso migliori gli uomini».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Studi per una pedagogia del Mezzogiorno"
Editore: Anicia
Autore:
Pagine: 319
Ean: 9788867094103
Prezzo: € 28.00

Descrizione:È attuale e utile una riflessione scientifica sull'importanza della pedagogia nel Mezzogiorno? E può esserlo, soprattutto, nell'epoca in cui si profilano anche per l'educazione le sconvolgenti metamorfosi dell'intelligenza artificiale? Con qualche cautela, potremmo sostenere che la pedagogia è oggi il tema più urgente e necessario da porre al centro del dibattito politico e culturale. Infatti, di fronte a ogni problema sociale, dall'ambiente alla criminalità, dall'immigrazione alla crisi della democrazia, dai pericoli del web alla crescita economica, la proposta finale è immancabilmente la stessa: più educazione di qualità. E questo vale soprattutto per il Mezzogiorno, la più irrisolta delle questioni nazionali. I molteplici contributi del volume fanno emergere un quadro composito, in cui vengono approfonditi temi che aiutano a riflettere pedagogicamente sul Sud. Si tratta di un apporto culturale e civile per offrire un contributo alla ricostruzione della pedagogia e, quindi, della democrazia nel Mezzogiorno d'Italia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La neo-Bildung negli USA. Autori e modelli di pedagogia critica"
Editore: Anicia
Autore: Di Bari Cosimo
Pagine: 175
Ean: 9788867094097
Prezzo: € 21.00

Descrizione:La categoria della formazione oggi riveste un ruolo centrale all'interno della pedagogia: in un'epoca caratterizzata da spiazzamento, incertezza, rischi, fragilità e precarietà, è un compito fondamentale occuparsi delle strategie attraverso le quali il soggetto "prende forma", cerca di orientarsi, acquisisce autonomia, sviluppa un pensiero critico. Proprio intorno al concetto di formazione hanno riflettuto autori legati alla cultura statunitense come Nussbaum, Postman, Rorty, ma anche Cavell, Hillman, Lipman, Rifkin, Watzlawick, per arrivare fino a intellettuali non accademici come Woody Allen. Queste voci statunitensi, dialogando con quelle europee del XX secolo, contribuiscono a nutrire un'idea di "neo-Bildung", utile per definire l'uomo postmoderno, per comprendere il destino della filosofia "dopo la filosofia", per promuovere strategie utili alla cura di sé, degli altri e del mondo e per rispondere al compito di "coltivare l'umanità".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pedagogia sociale, sportiva e interculturale. La prospettiva di Pierre de Coubertin"
Editore: Aracne
Autore: De Santis Maria Gabriella
Pagine: 104
Ean: 9788825521788
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Sport, salute, benessere, igiene, libertà, fratellanza, socialità, cosmopolitismo, autoeducazione, non sono che alcuni concetti essenziali messi in evidenza da Pierre de Coubertin nelle sue opere e nella sua vita. L'educazione e la pedagogia diventano, per il barone francese, gli strumenti principali per la formazione morale dell'uomo. Tra le relazioni principali che la pedagogia decoubertiniana intesse con lo sport vi è quella cosmopolita oggi interpretata essenzialmente come intercultura; vi è, di conseguenza, anche la preoccupazione dell'integrazione della diversità, dell'alterità intorno a cui si svolge un interessante dibattito tra molti studiosi di tutte le scienze dell'uomo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La pedagogia del recupero. Complessità familiari tra marginalità, devianza e crimine organizzato"
Editore: Anicia
Autore: Marzullo Rossella
Pagine: 223
Ean: 9788867093595
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il testo indaga la complessa tematica dei rapporti tra genitori e figli, con particolare riferimento al perpetuarsi di modelli educativi devianti nelle famiglie di 'ndrangheta, che i dati esaminati confermano replicarsi senza sosta da una generazione all'altra. Ponendo l'accento, in particolare, sull'incapacità intrinseca di questi modelli di favorire il naturale processo di soggettivazione e distacco dei giovani dalle figure genitoriali. All'interno delle realtà osservate, il processo di crescita si presenta come un percorso di vita precostituito già dato e dal quale il bambino non può discostarsi, perché la cultura familistica che domina in ambienti mafiosi non conosce la libertà del singolo, ma solo la forza prepotente del clan, inteso come un unicum indistinto nel quale le individualità si fondono per perdersi definitivamente ed inesorabilmente. Sulla questione del vuoto di generatività presente in ambienti contigui alla criminalità organizzata si è posta l'attenzione anche per sollecitare tutto il mondo istituzionale, a cominciare dalla scuola, a esercitare quella funzione sussidiaria della legge invocata dalla Carta fondamentale come strumento di tutela in tutte le ipotesi in cui i genitori si manifestino incapaci di assolvere ai loro compiti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scrivere, leggere, raccontare... La letteratura per l'infanzia tra passato e futuro. Studi in onore di Pino Boero"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 322
Ean: 9788891781819
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Questo volume non nasce dalla necessità di celebrare la conclusione, con il pensionamento, del percorso accademico di un insigne collega, ma da quella di festeggiare una nuova fase, quanto mai creativa e impegnata, dal punto di vista intellettuale, di uno studioso che è stato, e continua ad essere, un punto di riferimento imprescindibile per chi si occupa di letteratura per l'infanzia. Non solo in Italia. Ogni contributo rivela l'intenzione di instaurare una sorta di dialogo ideale con Pino Boero e con qualche specifico aspetto delle sue ricerche. Un dialogo che intreccia una passione comune agli autori di questo volume - quella per la letteratura per l'infanzia - a tutta una serie di connessioni alla storia, alla letteratura italiana (e non), all'iconologia, al cinema, alla musica, ai nuovi media e alla pedagogia. E questo perché la letteratura per l'infanzia, fin dall'origine, non si muove su un territorio omogeneo e ben definito, ma prevede continui sconfinamenti in altri ambiti, in altri contesti, in altre dimensioni comunicative. Così i diversi tagli metodologici utilizzati non impoveriscono la disciplina, ma nel loro insieme riescono a restituirne la complessità, il suo essere allo stesso tempo dentro e fuori ai sistemi educativi, dentro e fuori alle regole sociali vigenti, dentro e fuori alla morale comune. Contributi di: Leonardo Acone, Anna Antoniazzi, Anna Ascenzi, Flavia Bacchetti, Susanna Barsotti, Emy Beseghi, Pino Boero, Marnie Campagnaro, Lorenzo Cantatore, Alberto Carli, Rossella Caso, Sabrina Fava, Ilaria Filograsso, Walter Fochesato, William Grandi, Elisa Marazzi, Martino Negri, Simonetta Polenghi, Roberto Sani, Maria Teresa Trisciuzzi, Simonetta Ulivieri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La leadership diffusa degli studenti. Utilizzare dispositivi per una progettazione didattica engaging"
Editore: Anicia
Autore: Giuliani Arianna
Pagine: 237
Ean: 9788867094035
Prezzo: € 23.00

Descrizione:L'importanza di valorizzare lo sviluppo della leadership diffusa nei contesti educativi è oggetto di interesse da lungo tempo per i professionisti e per i ricercatori che si occupano di formazione. A oggi sembra tuttavia essere ancora condiviso un interrogativo: in che modo è possibile, nella pratica, orientare l'esercizio della leadership diffusa all'innovazione e alla qualificazione dei processi di insegnamento-apprendimento? L'autrice approfondisce come le strategie di progettazione e gestione delle infrastrutture educative e come i dispositivi didattici utilizzati in aula possano incoraggiare lo sviluppo della leadership diffusa da parte degli studenti qualificando, al contempo, il profilo professionale degli insegnanti e il contesto educativo nel suo complesso. Nel volume sono analizzati alcuni dispositivi didattici engaging ritenuti efficaci nel promuovere lo sviluppo della leadership diffusa degli studenti, costrutto ancora poco indagato in Italia e di cui si propone una definizione multidimensionale, e sono forniti strumenti di rilevazione dati. Il volume è indirizzato a insegnanti, educatori e ricercatori interessati a progettare interventi didattici volti a valorizzare la partecipazione attiva e consapevole degli studenti, orientandoli a essere leader di se stessi come soggetti in formazione in una comunità che apprende. Anche le famiglie, quali partner privilegiati di scuole e università, potranno trovare spunti interessanti per riflettere su come il mondo della formazione si stia evolvendo e su quali strategie è possibile utilizzare per accrescere l'agency dei propri figli e delle proprie figlie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mondo capovolto. Voci e tracce del '68 e dintorni attraverso le esperienze del Liceo Classico Sannazaro di Napoli"
Editore: Edizioni Scientifiche Italiane
Autore:
Pagine: 148
Ean: 9788849538304
Prezzo: € 13.00

Descrizione:L'anniversario ci consente, e questo volume nasce proprio da queste premesse, di riflettere sull'esperienza importante del Sessantotto visto da Sud e, in particolare, da Napoli, offrendo ulteriore prova di quanto sia errata la tesi di chi sostiene che la città sia arrivata sempre in ritardo ai grandi appuntamenti della storia. Essa è stata, piuttosto, partecipe e spesso protagonista, talvolta motore e laboratorio politico, dei passaggi salienti della storia repubblicana. La vitalità culturale e politica di quegli anni è testimoniata dalla presenza nel movimento studentesco di molte forze attive sia provenienti dall'esperienza cattolica sia dalle fila della sinistra capaci di promuovere un vivo dibattito anche grazie alla pubblicazione di opuscoli e giornali studenteschi. La ricerca oggetto di questo lavoro valorizza testimonianze orali e fonti documentarie custodite nelle attuali case di quanti furono negli anni Sessanta giovani studenti, che con lungimiranza erano riusciti a sottrarle alla forza distruttrice del tempo o delle madri ansiose di fare ordine, o a quella degli addetti ai traslochi, talvolta collocandole negli scaffali di qualche scantinato o in archivi privati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Istruttore nei servizi educativi. Educatore negli asili nido. Manuale per la preparazione ai concorsi e per l'aggiornamento professionale. Con espansione online"
Editore: Edizioni Giuridiche Simone
Autore:
Pagine: 672
Ean: 9788891419507
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Il volume, giunto alla sua X edizione, si propone come supporto per la preparazione ai concorsi per istruttore nei servizi educativi, educatore e assistente di asilo nido nonché per l'aggiornamento professionale. La preparazione necessaria a ricoprire questi ruoli è diventata sempre più specialistica (come richiesto anche dalla cd. riforma 0-6 anni del D.Lgs. 65/2017) e i programmi di concorso evidenziano che per un corretto e proficuo svolgimento del lavoro di educatore occorre un'approfondita preparazione in ambito psicologico, socio-pedagogico, igienico-sanitario, senza dimenticare la padronanza dei principali riferimenti legislativi attinenti alla normativa di settore e il possesso di abilità informatiche e di lingua straniera. Per questo motivo il manuale, in questa edizione completamente rivisto, aggiornato e ampliato nei contenuti, è strutturato nelle seguenti Parti: Legislazione sui servizi educativi dell'infanzi; Nozioni di psicologia; Nozioni di pedagogia; Programmazione e progettazione educativa; Bambine/i con bisogni educativi speciali; Nozioni in materia di salute, sicurezza e privacy; Nozioni di diritto amministrativo; Nozioni di legislazione degli enti locali; Competenze linguistiche e informatiche. Per la sua impostazione e l'aderenza ai programmi concorsuali, questo manuale è, dunque, uno strumento per chi deve prepararsi ai concorsi locali o comunque intenda mantenersi aggiornato sull'evoluzione normativa e didattico-pedagogica pertinente alla professione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU