Libreria cattolica

Libri - Educazione E Pedagogia



Titolo: "Caro mondo"
Editore: In Dialogo
Autore: Mauro Colombo
Pagine: 72
Ean: 9788881239986
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Quattro racconti a partire dai quattro elementi - acqua, aria, terra e fuoco -, per parlare dello stato di salute del nostro pianeta e di come mantenerlo in condizioni ottimali. Per imparare a prenderci cura della Terra e preservarne la bellezza. In coda a ciascun racconto, un apparato didattico per approfondire, stimolare la curiosità e darsi da fare nel quotidiano attraverso piccoli ma importanti gesti. Con suggerimenti di film, opere d'arte e libri a tema. Dedicato ai bambini della primaria, ma anche ai ragazzi un po' più grandi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mappe concettuali per studenti DSA. Prima classe. Scuole superiori"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Rolando Elena
Pagine: 189
Ean: 9788856798852
Prezzo: € 16.90

Descrizione:Fisica nella città di Milano. Accetta un lavoro in una banca e inizia una carriera che continua ancora oggi. Si sposa e forma una famiglia, ha due figli. Seguendoli nello studio, si accorge che sono affetti da DSA, ossia Disturbi specifici di apprendimento. Con tale definizione si intendono disturbi nell'apprendimento di alcune abilità specifiche che non permettono una completa autosufficienza nell'apprendimento, poiché le difficoltà si sviluppano nelle attività che servono per la trasmissione della cultura come, ad esempio, la lettura, la scrittura e/o il far di conto. Gli studenti con diagnosi DSA hanno diritto ad utilizzare misure compensative e dispensative durante il loro percorso di studio. Per poter aiutare i suoi figli, Elena ha iniziato a redigere mappe concettuali e riassunti di facile comprensione, evidenziando i punti più importanti per agevolarli. Ha pensato a questo libro proprio per aiutare i ragazzi DSA nella comprensione ed esposizione di alcune materie fondamentali durante il percorso di studio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La filosofia dell'educazione"
Editore: Armando Editore
Autore: Reboul Olivier
Pagine: 95
Ean: 9788869925092
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La riedizione di un classico sulla legittimazione di una funzione, quella educativa, attualmente messa in forse dalle contraddizioni di una società sempre più complessa. In una fase storica nella quale la dignità del pensiero è condizione ineliminabile per la comprensione dei complessi processi innovativi in atto, i non risolti interrogativi che riguardano cosa e come disporsi all'insegnamento trovano nel libro di Reboul un tentativo di esaminare alcune fondamentali categorie pedagogiche: l'autorità, il rigore, il ruolo delle istituzioni, i valori nei quali riconoscersi. Introduzione di Rocco Pezzimenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educare alla diversità. Una prospettiva storica"
Editore: ETS
Autore:
Pagine: 276
Ean: 9788846754998
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Chi si occupa per dovere o per professione di educazione percepisce senz'altro la difficoltà e la complessità dell'educare e del prendersi cura in un mondo diventato ormai "villaggio globale" in cui le diversità, pur essendo di per sé un valore, sono vissute spesso con diffidenza. Il presente lavoro, frutto dell'impegno di alcuni studiosi, intende far riflettere sulle "diversità" a partire da un approccio storico, nella convinzione che il nostro modo di pensare e di agire, cioè la nostra cultura sia frutto di una lunga evoluzione che viene dal passato. Non è uno sguardo rivolto all'indietro, tutt'altro; fare memoria di ciò che sono state le azioni educative, i movimenti sociali, le istituzioni e le parole per nominare il "diverso" aiuta, da un lato, a evidenziare le ripetizioni e le storture costruite nel tempo e, dall'altro, a porvi rimedio, a riflettere altrimenti per migliorare il pensiero e le azioni educative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il manuale del concorso per dirigenti scolastici. Competenze giuridiche, amministrative, finanziarie e gestionali del DS. Con espansione online"
Editore: Edises
Autore: Mariani Giuseppe
Pagine: 828
Ean: 9788893622783
Prezzo: € 50.00

Descrizione:La settima edizione del manuale per il concorso a dirigente scolastico è aggiornata agli ultimi provvedimenti rilevanti per il settore (decreto 129/2018 sulla gestione finanziaria e contabile delle scuole, Legge 145 del 2018, O.M. 11 marzo 2019 sul nuovo esame di maturità) e costituisce lo strumento privilegiato per prepararsi ad affrontare la prova orale del concorso. Il testo traccia le linee portanti del sistema scolastico, analizza il ruolo assegnato alla dirigenza nel contesto dell'autonomia ed evidenzia le più importanti tematiche che il dirigente deve affrontare per gestire in maniera efficace le istituzioni scolastiche. È articolato in tre Parti: Il sistema scolastico italiano ed il contesto europeo; La gestione dell'istituzione scolastica; Competenze del dirigente scolastico in materia giuridica ed amministrativa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Idee in form@zione (2019)"
Editore: Aracne
Autore:
Pagine: 316
Ean: 9788825520262
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Idee in form@zione è periodico annuale organo dell'ANFIS - Associazione Nazionale dei Formatori Insegnanti Supervisori che intende promuovere l'avvicinamento della teoria alla pratica professionale e diffondere, attraverso riflessioni di carattere culturale, la valorizzazione della professionalità docente, del tirocinio come componente fondamentale del percorso di formazione iniziale, della ricerca e dell'innovazione tramite la formazione continua.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Empatia, accoglienza, congruenza. Il metodo non direttivo di Carl R. Rogers nella relazione educativa"
Editore: Kimerik
Autore: Torri Ilaria
Pagine: 90
Ean: 9788893759076
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Protezione e rischio nei processi educativi"
Editore: Junior
Autore:
Pagine: 166
Ean: 9788884348470
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Qual è il ruolo degli adulti nel sostenere la crescita dei minori? La fiducia, l'empatia e la presenza consistente sono solo alcune delle caratteristiche necessarie agli adulti che educano per sostare in quel difficile equilibrio tra i fattori di protezione e di rischio nei processi di crescita: si tratta, infatti, di una zona d'ombra che si declina "in situazione", ovvero in relazione ai soggetti e ai contesti di sviluppo, come sottolinea la prospettiva ecologica. Che si tratti delle relazioni tra servizi educativi e famiglia, dei contesti scolastici multiculturali o delle esperienze digitali, e dei social network in particolare, tutti questi aspetti e condizioni possono costituire uno stimolo educativo importante e, al contempo, un'insidia o un ostacolo; a fare a differenza è la qualità dello scambio reciproco tra minori e adulti, ma anche quello tra le figure adulte che educano. A partire da queste suggestioni, il testo affronta la questione attraverso diverse prospettive disciplinari e professionali, dando vita a un'interazione efficace tra teoria e pratiche educative quotidiane.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Percorsi pedagogici nelle attività di prevenzione delle dipendenze patologiche"
Editore: Aracne
Autore: Sidoti Enza
Pagine: 128
Ean: 9788825523317
Prezzo: € 11.00

Descrizione:La salute è un bene che va mantenuto e conservato; in tale attività, un ruolo chiave è svolto dagli interventi educativi specificamente orientati a essa e dalla promozione di corretti stili di vita. Nel corso degli anni, la promozione della salute ha individuato nella scuola il luogo privilegiato per attuare interventi educativi in grado di produrre cambiamenti sugli atteggiamenti e sui comportamenti orientati a migliorare lo stato di benessere e prevenire comportamenti a rischio. In tal senso la scuola necessita della collaborazione con il mondo sanitario per predisporre un percorso educativo altamente consapevole e responsabile. La seconda parte del volume è infatti dedicata agli interventi di educazione alla salute che il Servizio per le tossicodipendenze (SerT) dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo propone al mondo scolastico per mandato istituzionale (d.P.R. 309/90 art. 106).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre i «paradigmi del sospetto»? Religiosità e scienze umane"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 218
Ean: 9788891781208
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Il volume raccoglie studi e riflessioni dei diversi studiosi che vi hanno collaborato intesi ad aprire nuove piste di ricerca e un rinnovato dibattito scientifico sul tema della religiosità. I contributi si muovono attorno a due assi problematici: da una parte, con un impianto pluridisciplinare, sono messi a fuoco i diversi "paradigmi del sospetto" (vecchi e nuovi) presenti nelle scienze umane, sottoposti a vaglio critico allo scopo di promuovere più adeguate categorie di lettura sulla religiosità. Si tratta di un confronto multidisciplinare su questioni epistemologiche, come la stessa configurazione e connotazione dei religious studies o la messa in evidenza di nuovi e diversi paradigmi interpretativi della religiosità. Dall'altra vengono esplorati, sul piano pedagogico, sia problemi e temi epistemologici, come il ruolo e lo spazio della pedagogia tra le scienze delle religioni, sia aspetti più propriamente educativi della educazione/formazione dell'identità religiosa. La domanda religiosa dei giovani e il pluralismo religioso della società contemporanea, connotata come multiculturale, sottolineano la perenne attualità del temi qui affrontati. Contributi di: S. Abbruzzese, M. Aletti, V. Bulgarelli, M. Caputo, R. Cipriani, P. Dal Toso, G. Filoramo, S. Guetta, C. Nanni, A. Porcarelli, M. Tempesta, A. Toniolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Orizzonti linguistici e pedagogici per l'insegnamento. Il bilinguismo a scuola"
Editore: Junior
Autore: Biagioli Raffaella, Giudizi Gloria
Pagine: 172
Ean: 9788884348548
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il testo intende offrire a educatori, educatrici e insegnanti della scuola dell'infanzia e della scuola primaria, con il delicato compito educativo che è affidato loro, uno strumento che li aiuti a comprendere meglio, valorizzare e non disperdere il bilinguismo dei loro alunni, che costituisce una risorsa e una ricchezza cognitiva, culturale e sociale. La prima parte introduce agli aspetti principali delle problematiche inerenti al bilinguismo, per inquadrare che cosa può fare la scuola per preservare le lingue originarie dei bambini non italofoni e per sviluppare negli alunni le competenze in italiano come L2, mentre nella seconda parte - che focalizza l'importanza pedagogica di educare all'interculturalità - si considera l'importanza dell'agire in modo accogliente nei servizi educativi della prima infanzia. Chiudono il volume alcune proposte didattiche, per apprendere la lingua italiana e precocemente le lingue straniere attraverso il linguaggio teatrale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Media education for equity and tolerance. Theory, policy, and practices"
Editore: Aracne
Autore:
Pagine: 232
Ean: 9788825522648
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scuola del nostro scontento. Occasioni polemiche e proposte didattiche"
Editore: Nerosubianco
Autore: Baldi Guido
Pagine:
Ean: 9788832035179
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nel volume sono trattati alcuni dei problemi più urgenti dell'insegnamento letterario nella secondaria superiore: l'educazione alla democrazia attraverso la lettura dei testi, come affrontare gli autori contemporanei senza sacrificare i classici, la difficoltà di motivare i giovani allo studio, l'uso didattico della narratologia; ma si toccano anche altri problemi importanti: che senso ha lo studio della lingua e dei classici latini, la formazione, il reclutamento e la valutazione degli insegnanti, il degrado della scuola, la possibilità di una riforma autentica dell'insegnamento, i conflitti di valori fra la scuola pubblica e le famiglie, la funzione culturale e sociale del libro scolastico, i meriti storici e i limiti di Lettera a una professoressa, il debordare di termini inglesi inutili nella lingua corrente, l'immagine dell'insegnante proposta dal film L'attimo fuggente, il successo di un film come Il giovane favoloso, il bullismo. Nonostante la polemica sul decadimento attuale della scuola, l'idea ispiratrice generale è una fiducia nella funzione culturale e civile dell'insegnamento umanistico, contro le posizioni di chi non lo ritiene più adatto ai tempi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' insegnante emotivo. Formare tra mente e affetti"
Editore: Progedit
Autore: Dato Daniela
Pagine: 144
Ean: 9788861944220
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il volume nasce da una serie di riflessioni maturate negli ultimi anni che, tessendo le trame della formazione con quelle dell'emozione e della ragione, rivolgono l'attenzione alla scuola come "palestra di competenze per la vita" e al docente come "orientatore" e "detentore di salute pubblica", disposto ad assumersi la responsabilità emotiva della sua professione che deve essere intesa come una professione di cura, di aiuto, di orientamento. Prende così corpo la proposta di un "insegnante emotivo" che nasce dalla presa d'atto che, al fianco di competenze di contenuto e disciplinari, didattiche e comunicative, deve acquisire ed esercitare anche competenze "cliniche", ermeneutiche e trasformative che non possono essere affidate alla sensibilità personale o alla spontaneità/casualità dell'esperienza. Devono, invece, essere apprese sin dai momenti di formazione iniziale degli insegnanti e possono tradursi in una "saggezza formativa" e in una "sensibilità emotiva", che deve divenire abito professionale ma, prima ancora, modalità di valutazione riflessiva della propria professionalità, dei contesti e delle relazioni che la connotano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "TFA Insegnante di sostegno. Comptenze linguistiche. Teoria e quiz commentati per la preparazione alla prova preselettiva dei percorsi di specializzazione per il sostegno Infanzia, Primaria e Secondaria di I e II grado. Con software di simulazione"
Editore: Edizioni Giuridiche Simone
Autore:
Pagine: 458
Ean: 9788891419811
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Con il D.M. 21 febbraio 2019 il MIUR ha dato avvio ai percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola dell'infanzia, nella scuola primaria e nella scuola secondaria di I e Il grado, per complessivi 14.224 posti. La selezione si articola in varie prove, di cui la prima è un test preliminare di 60 quesiti a risposta multipla volti ad accertare le conoscenze didattiche, psicopedagogiche e giuridiche relative al profilo dell'insegnante di sostegno e il possesso delle necessarie abilità linguistiche. In particolare almeno 20 dei predetti quesiti sono volti a verificare le competenze linguistiche e la comprensione dei testi in lingua italiana. La risoluzione dei quesiti concernenti le competenze linguistiche e la comprensione dei testi necessitano dell'acquisizione di alcune tecniche di risoluzione, non sempre intuitive, e soprattutto di un grande «allenamento» per acquisire velocità nell'individuazione della risposta esatta. Questo manuale fornisce, dunque, al candidato tutti gli strumenti per affrontare i test di logica linguistica che numerosi gli verranno assegnati in sede di esame. Il testo propone 125 brani e oltre 1200 quiz a risposta multipla commentati ed è suddiviso in due parti: la prima parte è dedicata alla comprensione dei brani, la tipologia di test più frequente nelle precedenti selezioni per l'accesso ai corsi di specializzazione sul sostegno. Ad una parte teorica utile per apprendere le tecniche di risoluzione veloce, seguono centinaia di quiz a difficoltà progressiva e con risposta commentata. Una sezione è dedicata ai test assegnati nelle più recenti selezioni nella scuola, e soprattutto ai test ufficiali dei precedenti TFA; la seconda parte è invece dedicata alle altre tipologie di quesiti di logica linguistica, che spesso compaiono associati anche a quelli di comprensione verbale, tutti volti a verificare le competenze linguistiche dei candidati (analogie, sinonimi e contrari, serie di termini, comprensione e ragionamento verbale ecc.), anch'essi completi di parte teorica e risposta commentata. In appendice un'ulteriore selezione delle prove ufficiali del TFA 2016-2017. Completa il volume un software, scaricabile tramite il QRcode all'interno del volume, per esercitarsi con i quiz e brani del testo, e cimentarsi con infinite simulazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sociologia dell'istruzione e della formazione. Un'introduzione"
Editore: Franco Angeli
Autore: Malizia Guglielmo, Lo Grande Giovanni
Pagine: 208
Ean: 9788891781352
Prezzo: € 25.00

Descrizione:L'ipotesi alla base del volume è che la scuola e la formazione professionale (FP) possono esercitare un impatto positivo sulla società, anche se a determinate condizioni, che però sono proprio quelle che consentono un efficace servizio all'educazione dei giovani, in particolare di quelli più svantaggiati. Sembrano infatti del tutto insufficienti sia l'interpretazione trionfalista e ingenua che del ruolo del sistema di istruzione e di formazione ha dato il funzionalismo, sia il pessimismo radicale delle teorie neo-marxista e della riproduzione. Per una corretta interpretazione sociologica della scuola/FP può aiutare invece un approccio multidimensionale che sottolinei gli aspetti positivi evidenziati dalla riproduzione contraddittoria, dalla concezione neo-weberiana e dall'interazionismo fenomenologico. Una novità importante del volume è contenuta già nel titolo, dal quale emerge che non ci si occuperà soltanto di scuola ma anche di FP. Il testo non si limita a presentare le principali teorie sociologiche della scuola/FP, ma nella seconda sezione presenta le tematiche più importanti: istruzione e stratificazione sociale; istruzione e politica; istruzione ed economia; l'organizzazione dell'istruzione e della formazione. Destinatari del volume sono i dirigenti e i formatori della FP, gli studenti che si stanno preparando per operare nella scuola/FP, gli insegnanti e i dirigenti scolastici e gli amministratori e i politici impegnati in questi settori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scuola inclusiva dalla Costituzione a oggi. Riflessioni tra pedagogia e diritto"
Editore: Franco Angeli
Autore: Ferrari Monica, Matucci Giuditta, Morandi Matteo
Pagine: 194
Ean: 9788891781765
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Monica Ferrari, Giuditta Matucci e Matteo Morandi discutono in quest'opera il tema della "scuola inclusiva" in Italia dalla Costituzione a oggi, a partire da un'analisi di testi del "dover essere" di diversa tipologia (dichiarazioni e convenzioni internazionali, disposizioni normative e linee guida ministeriali, programmi e indicazioni per il curricolo...). Gli autori condividono, infatti, una medesima attenzione circa l'ampio dibattito odierno su educazione interculturale e bisogni educativi speciali, dove tuttavia stenta a emergere, ancora, una decisa valorizzazione della costitutiva diversità tra gli esseri umani: per questo si è scelto di proporre tre distinti sguardi a una serie di fonti legate a una letteratura molto ampia tra pedagogia e diritto e tra progetto ed esperienza. Completa il volume, rivolto a un pubblico vario composto non solo da esperti del settore, un'antologia comprendente documenti che hanno segnato a livello nazionale e internazionale momenti di svolta in materia d'inclusione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bulli, cyberbulli e vittime. Dinamiche relazionali e azioni di prevenzione, responsabilità civili e risarcimento del danno"
Editore: Franco Angeli
Autore: Foschino Barbaro Maria Grazia, Russo Paolo
Pagine: 234
Ean: 9788891780362
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il bullismo è indice di un malessere sociale in crescente aumento, che si traduce in una serie di comportamenti aggressivi di tipo abusivo in ambito giovanile. È un fenomeno antico che, tuttavia, sta assumendo nuove sfumature e specificità alla luce dei continui cambiamenti della società. La veloce evoluzione tecnologica ha infatti portato al rapido sviluppo, tra gli adolescenti, di una nuova forma di prevaricazione, il cyberbullismo, che si realizza attraverso l'impiego dei sistemi telematici. Il volume offre sul tema una prospettiva innovativa e multidisciplinare presentando una visione globale di tutte le questioni attinenti la materia, affrontate sotto l'aspetto psicologico, socio-educativo e giuridico. Il testo inoltre, rappresenta un prezioso approfondimento specialistico perché propone modelli concettuali e strumenti operativi per contrastare sul piano psicosocio-educativo e giuridico un fenomeno online e offline così dilagante. Nella prima parte del volume, dopo una narrazione storica sulle concettualizzazioni riguardanti il bullismo e il cyberbullismo, si approfondisce il funzionamento psicologico di tutti i protagonisti coinvolti nel fenomeno: autori, vittime, spettatori, contesti di vita sociale, familiare e scolastici. È presentata, inoltre, una rassegna di programmi e metodologie di prevenzione nonché protocolli evidence based di presa in carico psico-sociale e di psicoterapia per gli autori, le vittime e le famiglie. La seconda parte dell'opera, invece, affronta il tema delle responsabilità civili, conseguenti al compimento di atti di bullismo e di cyberbullismo, e quello del relativo risarcimento dei danni, patrimoniali e non, patiti dalle vittime. Conclude il volume un dettagliato quadro delle normative nazionali e regionali vigenti in materia, nonché di tutte le proposte di legge territoriali in corso di approvazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La storia a scuola. Guida metodologico-didattica all'insegnamento della storia nella scuola secondaria"
Editore: CLEUP
Autore: Bravin Roberta, Crivellari Cinzia
Pagine: 188
Ean: 9788867879809
Prezzo: € 25.00

Descrizione:In anni in cui la conoscenza della storia sembra essere considerata secondaria nella formazione dei giovani, l'indagine da cui prende avvio questo testo, condotta attraverso un questionario somministrato a quasi mille studenti della scuola superiore del Veneto, evidenzia quanto, invece, la storia sia percepita come importante dagli studenti per la comprensione del presente. Il testo affronta, con precise indicazioni operative, alcune tra le principali questioni relative all'apprendimento-insegnamento della storia, mantenendo come riferimento la struttura epistemologica e gli orientamenti metodologico-didattici più recenti della disciplina. Si è trattato il problema della trasposizione didattica delle categorie storiografiche fondamentali, attraverso sia la loro definizione teorica e sia il loro impiego nella mediazione didattica, sintetizzato in due percorsi tematici esemplificativi. Uno spazio specifico è stato dedicato ad alcuni argomenti, quali le recenti trasformazioni degli strumenti di apprendimento - dal tradizionale manuale al web - e le molteplici possibilità di lettura e utilizzo del passato nei continui diversi modi di costruzione del discorso pubblico e memoriale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Processi didattici per una nuova scuola democratica"
Editore: Anicia
Autore: Spadafora Giuseppe
Pagine: 160
Ean: 9788867093847
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Il tema della didattica e, in particolare, della didattica per competenze sta diventando uno dei nodi cruciali della ricerca educativa e delle politiche scolastiche europee e mondiali contemporanee. In questo lavoro l'autore, sviluppando un lungo percorso di ricerca epistemologica nell'ambito pedagogico-didattico, ispirato soprattutto dalla teoria pedagogico-didattica di John Dewey, analizza il rapporto tra i processi didattici e la progettazione di un possibile nuovo modello di scuola democratica. L'idea è quella di esplorare una didattica sistemica che si ibridi con le dimensioni della governance scolastica e con alcune questioni centrali della didattica per competenze. Il risultato è una riflessione complessiva sull'organico rapporto tra i processi didattici fondati sul paradigma delle scienze dell'educazione e un modello di scuola di qualità di tutti e di ciascuno fondato sul rapporto tra le possibilità di sviluppo di un progetto di vita di ogni studente per scoprire e definire il suo talento e l'affermazione del merito, inteso come riconoscimento valutativo delle differenze uniche e irripetibili degli studenti all'interno della classe. Un tale possibile modello di scuola, da considerare un nuovo "laboratorio" per la democrazia e l'equità sociale all'interno della società globale contemporanea, non può che confrontarsi con una nuova figura di insegnante, autoriflessivo e progettista della formazione unica e irripetibile di ogni studente, e del dirigente scolastico, inteso come leader educativo responsabile soprattutto della dimensione didattico-culturale dell'organizzazione scolastica. Una scuola, forse un'utopia, che sia espressione di un chiaro diritto al successo formativo, e, quindi, di una possibile democrazia come "forma di vita" e "diritto alla felicità" di ogni cittadino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fight. Combatti il tuo destino"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Romano Carlo Giulio
Pagine: 90
Ean: 9788856798388
Prezzo: € 12.00

Descrizione:È il settembre del 2013 quando Giulio, un adolescente timido e introverso, varca l'ingresso del Newton, un liceo scientifico al centro di Roma. È desideroso e felice di intraprendere questa nuova avventura, ma si accorge ben presto di essere precipitato in un inferno. Giulio, infatti, diventa vittima di cyberbullismo e di cattiverie da parte dei suoi compagni, anche di quelli che credeva amici. Deriso, emarginato, umiliato, senza amicizie, scivola nella depressione. Quando ormai è sul tappeto ed è iniziato il conto alla rovescia, decide che non può finire così. Bisogna alzarsi e continuare a lottare, con rabbia ma anche con amore. "Fight - Combatti il tuo destino" è una storia forte ma anche tenera che con coraggio illumina un problema molto diffuso, e poco conosciuto, tra i giovani d'oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La verità, vi prego, sulla scuola. Insegnanti (con)fusi, genitori smarriti, studenti svogliati, webcrazia, una battaglia continua, ma è la battaglia più importante"
Editore: Montabone
Autore: Tesorio Giuseppe
Pagine: 180
Ean: 9788832275001
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Gli studenti non vogliono farsi educare, i genitori vorrebbero educare, ma non educano (e non delegano), la società civile è sempre meno civile e chiede alla scuola di educare, ovviamente secondo le regole della società civile, i pedagogisti, a cui compete, almeno per il nome che portano, trovare il modo migliore per educare, trovano formule e traducano in inglese i vecchi concetti educativi dell'italica istruzione. Insomma, uno sfinimento educativo. Ma in fondo, di che si lamenta, l'insegnante. Il suo è il mestiere più bello del mondo

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Valutare senza invalsi si può. Muri a secco e colate di cemento"
Editore: Anicia
Autore: Puleo Renata
Pagine: 133
Ean: 9788867094042
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Da oltre dieci anni l'Istituto Nazionale di Valutazione del Sistema Scolastico, INVALSI, grazie a innumerevoli provvedimenti legislativi e al conferimento statutario come Istituto di ricerca di rango pubblico, somministra-prove standardizzate censuarie a tutta la platea scolastica, oggi, con un interesse particolare per la prima infanzia, nell'ottica della precoce validazione delle competenze. Questo attivismo sta schiacciando qualsiasi pratica di valutazione operata dai docenti nell'ambito della relazione educativa, nei contesti di lavoro, nelle classi. Si consolida anche nella opinione comune la convinzione che non esiste di fatto nella scuola italiana una cultura della valutazione che non sia autoreferenziale e dunque, inaffidabile. Inaffidabile soprattutto per le richieste del mercato del lavoro. Il "missmatch", il disallineamento, fra domanda e offerta di opportunità di lavoro viene considerato una responsabilità della scuola, causata dal vecchio impianto disciplinare e dalla sua debolezza nelle pratiche di valutazione. La riflessione proposta in questo testo intende sottolineare il forte legame fra questa impostazione e gli interessi del mondo economico-finanziario rivolti alla formazione dei soggetti, nel mantenimento di un ruolo egemonico nella attuale società della conoscenza. Una ripresa di protagonismo da parte degli insegnanti è ancora possibile. Occorre esplorare i retroterra ideologici alla base della valutazione cosiddetta oggettiva, standardizzata, orientata alla rilevazione delle "skills" funzionali al mercato, occorre ridare valore alle pratiche che quotidianamente gli insegnanti utilizzano come "feedback" del loro lavoro con gli alunni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il direttore dei servizi generali e amministrativi e la gestione della scuola. le competenze specifiche del D.S.G.A. relative all'organizzazione scolastica"
Editore: Anicia
Autore: Salvi Maria Rita
Pagine: 334
Ean: 9788867094134
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Dirigente Scolastico e Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi svolgono una funzione importantissima per la qualità, l'efficacia, la regolarità e l'efficienza dei processi messi in atto nella scuola, ma rappresentando due dimensioni diverse, quella amministrativa-contabile e quella organizzativo-progettuale, possono trovarsi, a volte, su posizioni antitetiche. Il problema risiede nella circostanza che queste due figure provengono da due ambienti culturali molto diversi che, se vissuti in modo "sclerotizzato", rischiano di diventare una barriera alla comprensione e alla collaborazione. L'unico modo per comporre la loro dimensione collaborativa è quello di rendere comuni le loro conoscenze e le competenze. Tale processo di avvicinamento è sicuramente ravvisabile nella formazione che il concorso richiede ad entrambi per l'accesso al ruolo. È infatti innegabile che una efficace collaborazione può verificarsi solo se entrambe le figure possono contare su conoscenze e competenze confrontabili. A questa importante finalità è dedicato questo libro che intende fornire ai candidati al concorso a D.S.G.A. tutte quelle conoscenze utili a comprendere le coordinate organizzative della scuola nella quale opereranno. Questo passaggio è fondamentale ed anche se, ad un primo sguardo, gli argomenti di questo testo possono sembrare molto lontani dal background culturale del candidato alla posizione di D.S.G.A., per l'espletamento della funzione sono invece indispensabili. Non a caso fanno parte del programma del concorso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Kraino. Essere voce e non eco"
Editore: Aracne
Autore: Castellucci Ignazio, Martelli Alessandro
Pagine: 168
Ean: 9788825522914
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Kraino (dal greco "creatività") è un progetto formativo dell'Università degli Studi di Teramo, con eventi dedicati a studenti e non, finalizzato allo sviluppo di competenze personali, relazionali, cognitive e organizzative, attraverso un approccio multiprofessionale. L'acquisizione di competenze trasversali è volta a stimolare e potenziare un percorso di autoconoscenza. Le informazioni, infatti, non possono essere acquisite in maniera isolata e ripetitiva, ma vanno integrate con le abilità interne del soggetto, oltre a stimolare discussione, riflessione e immaginazione. Il progetto rimane pertanto focalizzato sul "pensiero creativo", quel fenomeno mentale che, oltre a precedere l'innovazione, permette di rinnovare costantemente le proprie competenze. L'obiettivo è il miglioramento del "saper essere", elemento chiave che genera libertà e capacità di cambiare, crescere, imparare cose nuove, muovendosi con successo nei più diversi contesti sociali e professionali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU