Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Educazione E Pedagogia



Titolo: "La riabilitazione delle abilità percettivo-sensoriali. Kit di recupero e potenziamento per le disabilità intellettive e altri disturbi evolutivi"
Editore: Giunti EDU
Autore: Centra Rita
Pagine: 168
Ean: 9788809879249
Prezzo: € 75.00

Descrizione:Il kit, progettato per essere riconducibile all'area sensoriale del Profilo Dinamico Funzionale (PDF), comprende: una guida metodologica, corredata da un video esemplificativo, che mostra la corretta modalità di somministrazione delle attività di potenziamento proposte nelle schede di lavoro e fornisce specifiche indicazioni e suggerimenti utili per la contestualizzazione nel setting riabilitativo; 100 schede di lavoro articolate su due livelli di difficoltà: per bambini più piccoli o con grave disabilità intellettive; per bambini con disabilità lievi. Le schede potenziano la capacità di discriminazione visiva, la percezione globale, analitica, spaziale e di completamento, la capacità di analisi dei dettagli visivi e di rotazione di figure; immagini-stimolo da usare durante il potenziamento, pensate in funzione delle differenze cognitive specifiche di bambini e ragazzi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dislessia e riabilitazione"
Editore: Liguori
Autore: Carrella Domenico
Pagine: IX-211
Ean: 9788820768065
Prezzo: € 19.99

Descrizione:Nel secondo volume si descrive la funzione del leggio elettrico® (LE), brevetto europeo, una nuova tecnologia per la mente che, associata al Trattamento integrato oculare (T10) della dislessia superficiale, produce effetti positivi immediati sull'attenzione, sulla concentrazione e sul ritmo, che migliorano la comprensione, l'apprendimento e la memorizzazione del testo. L'apparecchio didattico-isocinetico è dotato di una guida visiva automatica multimodale, il punto luminoso mobile-laser (PLM-L), che rappresenta l'evoluzione delle guide visive manuali come la mascherina con finestrella mobile per la lettura proposta dagli scienziati cognitivi Geiger G., Lettvin J. Y & Zegare-Moran, O. (1999, 2000) del centro per l'apprendimento biologico e computazionale del Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Cambridge, negli USA, per il trattamento visivo del "Disturbo Centro-Periferia". Il PLM-L del LE, comandato attraverso la tastiera dal lettore, elimina, durante il suo spostamento sulla riga, l'azione dei distrattori sulla mente e funge da sostegno "sia per fissare correttamente lo sguardo sulle parole e migliorare la visione, sia per spostare l'occhio in modo regolare sulle righe". Essa, inoltre, trasforma il movimento oculare della lettura tradizionale da saccadico, cioè a salto (scatto o scossone) a lineare e fluido riducendo in modo sensibile lo stress oculo-visivo. Il PIM (piano inclinato mobile) del LE, invece, elimina i movimenti oculari alti-bassi consentendo al lettore di mantenere la posizione oculare alta (POA), cioè l'asse visivo posizionato in modo stabile ed ergonomico all'altezza del primo rigo; ciò awiene perché durante l'elettrolettura è il libro che, sollevato dal PIM, si sposta lentamente verso l'alto mentre l'occhio rimane fermo nella posizione verticale, all'altezza del primo rigo, salvo effettuare i movimenti orizzontali di lettura da sx a dx e viceversa sul testo. L'addestramento visivo svolto tramite l'apparecchio, con un programma di lettura personalizzato a velocità costante, produce effetti positivi a livello linguistico-visivo, grazie ai quali i bambini con dislessia superficiale, o anche solo con disfunzioni visive, migliorano nel medio e lungo termine le abilità della letto-scrittura aumentando il rendimento scolastico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Confrontare e classificare. Indicazioni per un percorso cognitivo-lessicale"
Editore: Franco Angeli
Autore: Carravieri Eleonora
Pagine: 208
Ean: 9788891778833
Prezzo: € 26.50

Descrizione:Nominare le cose e classificarle sono funzioni fondamentali del linguaggio, che aprono al bambino il mondo del significato, diventando un indispensabile strumento cognitivo. La capacità di denominare gli oggetti e gli enti della realtà è basata su due operazioni considerate generalmente associate: da una parte riconoscere il soggetto o la figura corrispondente a un nome convenzionale, dall'altra recuperare la parola connessa a un'immagine o a una cosa, e con essa le parole collegate - nomi, attributi, azioni. Le unità lessicali infatti non sono semplici mattoni con cui costruire frasi: imparare parole significa memorizzarne le proprietà, conoscerne le potenzialità e gli aspetti combinatori. I nomi quindi contribuiscono alla costruzione di nuove sfere di esperienza, portando il bambino a percepire caratteristiche comuni o differenti degli oggetti che diversamente gli sarebbero sfuggite. Così concepita, la competenza lessicale non concerne solo il numero di vocaboli posseduti in comprensione e produzione, ma è soprattutto la capacità di gestire la rete, in continua evoluzione, delle connessioni tra le parole acquisite e le nuove. Alla base di tale gestione ci sono diverse abilità: la capacità di confrontare i dati percettivi presenti, di rievocarli alla mente, di inferire le relazioni semantiche e lessicali. Il lessico è un sistema fluido che muta e si espande costantemente con le influenze ambientali; la sua estensione dipende da come si considerano i vari significati, da come si è abituati fin da piccoli a giocare a spiegare le parole polisemiche, i nomi propri, composti e le abbreviazioni, a usare le parafrasi, a definire usando termini specifici, a risolvere indovinelli, a cercare sinonimi e contrari. Troppo spesso logopedisti e insegnanti si concentrano sulla terapia in corso o sui contenuti didattici: quest'opera, alla sua seconda edizione riveduta e ampliata, li guida all'osservazione del bambino che si esprime con un lessico ridotto e poco competente e all'applicazione di un metodo per la riabilitazione o l'educazione all'arricchimento lessicale. Chiude il volume un eserciziario che mette a disposizione molti esempi per soccorrere la fantasia dell'operatore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le mani in movimento. Risvegliare, educare e imparare con il lavoro manuale"
Editore: Arcobaleno
Autore: Carchella Laura, Chinzari Stefania
Pagine: 152
Ean: 9788888362700
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Perché le mani sempre meno abili dei nostri bambini portano a crescenti difficoltà di apprendimento, comportamento e relazione? Quali gesti sensati possono imitare se la manualità degli adulti è solo digitare? Risvegliarsi alla capacità delle mani è scoprire uno strumento educativo efficace che già dal 1919 è materia fondamentale della scuola steineriana, in cui viene data grande importanza all'educare i giovani attraverso il lavoro delle mani, a non trascurarlo ma a potenziarlo e svilupparlo. Nel progetto pedagogico ideato da Rudolf Steiner il lavoro manuale non è soltanto una materia didattica, ma una vera e propria esperienza formativa, una pratica che prepara interiormente il bambino, uomo in divenire, ad affrontare il mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Arte, religiosità, educazione. Esplorazioni e percorsi"
Editore: Franco Angeli
Autore: Caputo Michele, Pinelli Giorgia
Pagine: 194
Ean: 9788891781963
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Benché la connessione fra arte, religiosità ed educazione sia certamente nota, la novità di questo volume sta nella ridefinizione, operata dai curatori, delle categorie di lettura di tale nesso: l'espressione artistica è tematizzata infatti non più semplicemente come produzione di un "oggetto" riconoscibile come "opera d'arte", ma come pratica che in larga parte si esaurisce nei processi della sua peculiare espressività, come apertura di orizzonti estetico-sensibili, ma insieme trascendenti, fatti "della stessa stoffa" dell'educazione da un lato e dell'esperienza religiosa dall'altro. Per questo motivo il volume offre autorevoli riflessioni che spaziano dalla musica - antica e contemporanea -, al teatro, alla danza, e perfino al disegno infantile, integrati da contributi di taglio squisitamente pedagogico che contribuiscono a mettere a fuoco l'ipotesi di lavoro dei curatori: dimensione estetica e religiosa si situano al cuore del processo educativo in quanto domanda consapevole ed esperienza di un significato presente e contemporaneamente trascendente, senza il quale l'educazione non potrebbe compiersi. Contributi di: M. Caputo e G. Pinelli, R. Casadei, M. Casari, M. De Marinis, C. M. Fedeli, R. Gabbiadini, F. Lollini, M. Musaio, A. G. A. Naccari, C. Ruini, C. Sirk.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Concorso DSGA 2004 posti. Prima prova scritta. Quesiti a risposta aperta"
Editore: Maggioli Editore
Autore: Gradini Andrea, Calvino V., Tosiani M. R.
Pagine: 204
Ean: 9788891631992
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il volume è uno strumento utilissimo per prepararsi al meglio alla prima prova scritta del Concorso per 2004 posti di Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi (DSGA), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 28 dicembre 2018, n. 102. La prima prova scritta è costituita da sei domande a risposta aperta, volta a verificare la preparazione dei candidati sugli argomenti indicati nell'allegato B del decreto ministeriale n. 863/2018. Per simulare il concreto svolgimento della prova, per ciascuna area di interesse, il testo presenta un'ampia rassegna di quesiti con risposta aperta. I quesiti proposti permettono al candidato di familiarizzare con la tipologia di prova che affronterà in sede concorsuale, testando il proprio livello di preparazione e la propria capacità di rispondere. Gli argomenti affrontati nel testo sono: > Diritto costituzionale e diritto amministrativo con riferimento al diritto dell'U.E.; > Diritto civile; > Contabilità pubblica con particolare riferimento alla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche; > Diritto del lavoro e pubblico impiego contrattualizzato; > Legislazione scolastica; > Ordinamento e gestione amministrativa delle scuole e stato giuridico del personale scolastico; > Diritto penale (delitti contro la P.A.). In conclusione, il testo, aggiornato al decreto 28 agosto 2018, n. 129, (Nuovo regolamento di contabilità delle istituzioni scolastiche), costituisce per il candidato uno strumento di sicura utilità pratica per superare la prima prova scritta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "TFA Sostegno. Sostegno nelle scuole di ogni ordine e grado. Manuale per l'ammissione ai corsi di specializzazione"
Editore: Maggioli Editore
Autore:
Pagine: 426
Ean: 9788891634108
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Il volume è indirizzato a quanti intendono accedere ai corsi di specializzazione universitari per il sostegno didattico agli alunni con disabilità e costituisce un valido strumento per tutto il percorso formativo dei candidati, dai test d'ingresso all'esame finale. Al fine di offrire una solida preparazione di base, ma anche spunti di riflessione sugli argomenti di maggiore attualità, l'opera si divide in Parti: Legislazione scolastica e metodologie didattiche (ordinamento scolastico; didattica; indicazioni nazionali per i Licei e Linee guida per gli Istituti tecnici e professionali; tecnologie dell'informazione e della comunicazione; il sistema di valutazione; Scuola, Europa e intercultura). Le premesse teoriche comuni alle riforme scolastiche attuali tra psicologia, pedagogia, sociologia, filosofia e scienze (psicologia. Le età evolutive e i processi di apprendimento; pedagogia. Il processo educativo dall'800 a oggi; filosofia e scienze. Riferimenti teorici trasversali alle riforme scolastiche attuali). La scuola dell'inclusione (inclusione scolastica: il ruolo della didattica speciale; disabilità certificata: strumenti e strategie; disturbi specifici di apprendimento; l'apprendimento secondo il modello di scuola inclusiva). Il volume è aggiornato agli otto decreti attuativi della legge n. 107/2015 (c.d. Buona Scuola), con particolare riferimento al d.lgs n. 66/2017 sull'inclusione scolastica e al d.lgs n. 62/2017 sulla valutazione e gli esami di stato, al nuovo CCNL comparto istruzione e ricerca 2016/2018, alla legge n. 145/2018 (Legge di Bilancio 2019) e al decreto Milleproroghe. Il testo è completato da un'utile appendice normativa e da un'appendice metodologica con piani educativi individuali spiegati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "TFA sostegno. Tracce svolte per la prova scritta per l'ammissione ai corsi di specializzazione"
Editore: Maggioli Editore
Autore: Boccia Pietro
Pagine: 368
Ean: 9788891634702
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Il volume è uno strumento utilissimo per prepararsi alla prova scritta prevista per accedere ai corsi di specializzazione per le attività di sostegno didattico nelle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado. Il testo accoglie un gran numero di tracce svolte per affrontare e superare la prova scritta. Le tracce elaborate affrontano i seguenti argomenti: legislazione relativa agli allievi diversamente abili; metodologie didattiche dirette all'integrazione e all'inclusione; strategie attive e creative a favore del sostegno didattico; buone pratiche delle istituzioni scolastiche (apprendimento cooperativo, laboratoriale ecc.); processi cognitivi; procedure per apprendere e fare ricerca; apprendimento attivo e significativo. Il testo è aggiornato agli otto decreti attuatili della Legge n. 107/2015 (c.d. Buona Scuola), alle Indicazioni nazionale del 22 febbraio 2018 e alla Legge n. 145/2018 (Legge di Bilancio 2019). Nella sezione online, accessibile su maggiolieditore.it/approfondimenti tramite il codice riportato in fondo al volume, sono disponibili dei test di verifica sulle tematiche trattate e alcuni esempi di Lezioni simulate per sviluppare nel docente gli strumenti più appropriati per accompagnare gli allievi sia all'acquisizione delle conoscenze, delle abilità e delle competenze

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La città educante. Metodologie e tecnologie innovative a servizio delle Smart Communities"
Editore: Liguori
Autore:
Pagine: VIII-210
Ean: 9788820768003
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il volume racconta come l'utilizzo delle nuove tecnologie abbia permesso l'elaborazione di modelli innovativi di insegnamento e apprendimento, in una logica di inclusione sociale. Il libro è frutto di un progetto di ricerca, "La Città Educante", che ha portato alla realizzazione di prototipi sperimentati con bambini, ragazzi, insegnanti, coordinatori pedagogici, manager, professionisti ICT ed anziani. Il percorso segue tutte le tappe dell'apprendimento: si parte dall'ingresso dei più piccoli nel mondo della formazione, si passa attraverso le scuole di ogni ordine e grado, le università le aziende e si arriva a coinvolgere tutti i cittadini, fino ai meno giovani, facendo proprio il concetto di formazione continua nel tempo e nello spazio. Tante le tappe del progetto "La Città Educante" descritte in questo libro: dall'esplorazione di ambienti sostenuti da tecnologie digitali, come l'orto tecnologico nelle scuole dell'infanzia e primarie di Reggio Emilia, alla sperimentazione del "sistema d'aula" per la trasmissione e registrazione delle lezioni presso la scuola dell'infanzia comunale Rosa Agazzi di Pisa. E ancora: dai percorsi interattivi supportati dall'ICT per la comprensione della matematica attraverso il problem solving nelle scuole di Torino, all'applicazione di strumenti per favorire l'apprendimento nei primi anni di studio accademico e durante la terza età presso l'università di Trento, fino ai sistemi didattico-tecnologici per il potenziamento cognitivo di bambini con dislessia o autismo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Contro i bambini. Memorie di una brava maestra"
Editore: Il Saggiatore
Autore: Santoro Rosalba
Pagine: 109
Ean: 9788842825562
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Rosalba Santoro è la tipica maestra benvoluta da tutti, bambini e genitori. Paziente e sensibile con i suoi alunni, appassionata del suo mestiere e divoratrice di romanzi e libri di poesia, è nata e cresciuta in Abruzzo durante la Seconda guerra mondiale e ha poi intrapreso la carriera scolastica. Cinque anni dopo la sua morte, durante i lavori di ristrutturazione della sua vecchia casa, la nipote ha trovato in un cassetto della camera decine di pagine, manoscritte e sigillate con la ceralacca, dal contenuto inaspettato. Sul frontespizio, la scritta "Contro i bambini". Si tratta di riflessioni catturate negli ultimi anni e stralci dei diari che la maestra Rosalba teneva quando insegnava; vi si trova una retrospettiva commossa della sua vita, ma anche lunghi e inverecondi sfoghi in cui Rosalba Santoro si rivela insospettabilmente cinica e risentita nei confronti degli allievi. "Contro i bambini" è un'opera grezza e radicale, l'ombra di una donna che pur amando l'insegnamento si è sempre rifiutata di diventare madre, e una fotografia intima di una delle esperienze più importanti della nostra vita: l'inspiegabile e, per l'autrice, insensato desiderio di mettere al mondo dei figli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "MelArete"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Luigina Mortari
Pagine: 128
Ean: 9788834335239
Prezzo: € 14.00

Descrizione:È ineludibile la necessità di una rinnovata e vitale cultura etica. L'etica, intesa come quella forma di riflessione che va in cerca di coordinate di senso per fare della vita un tempo buono, riesce a gene­rare nuovi modi di esserci se sta in relazione con la qualità ontologica essenziale della condizione umana. Poiché essenziale è la dimensione della cura e poiché il nucleo della pratica di cura con­siste nell'agire secondo virtù, Luigina Mortari svi­luppa una filosofia dell'educazione all'etica delle virtù secondo il paradigma della cura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il corpo e la macchina"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: P. Cesare Rivoltella , Piergiuseppe Rossi
Pagine: 192
Ean: 9788828400462
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il paesaggio culturale attuale, segnato dal protagonismo della tecnologia e dal trionfo dei dati, necessita che se ne comprendano i significati e si prospettino le conseguenze sull'agire didattico. A due livelli. Nel primo, quello della multidisciplinarità, sono attraversati i problemi-chiave posti dall'innovazione tecnologica: epistemologico (la conoscenza), semiotico (i linguaggi), antropologico (i comportamenti e i valori), ergonomico (le forme), pedagogico (l'educazione), didattico (la mediazione), metodologico (la ricerca). Il secondo livello individua alcuni concetti-chiave trasversali ai diversi ambiti: l'aggregatore e il frammento; il sistema corpo-mente-cervello; la realtà, i dati e lo schermo; il frattale. Il risultato è una mappa. Una sorta di piattaforma programmatica da consegnare allo studioso e al formatore. Un libro-problema, insomma, nel senso etimologico del gettare-avanti per discutere e attivare la logica della scoperta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La formazione come leva per la competitività delle aziende"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788834335123
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Con questo volume, l'Università Cattolica, impe­gnata da diversi anni in azioni formative sostenute da Fondimpresa, intende dare un duplice contri­buto alla diffusione della conoscenza acquisita, a fianco delle imprese, nell'ambito della formazione finanziata. La prima parte del libro espone i risultati di una ricerca pilota finalizzata a far emergere le relazioni esistenti tra le caratteristiche strategiche e organizzative delle imprese e la loro esperienza con i piani finanziati da Fondimpresa. Attraverso l'analisi di quindici casi aziendali, il team di ricerca si è soffermato in particolare su sei possibili deter­minanti del modo d'uso della formazione finan­ziata: le dimensioni e la complessità organizzativa dell'impresa; il grado di autonomia strategica reale dell'azienda; la posizione dell'impresa nella filiera produttiva; lo stadio del suo ciclo di vita; il grado di internazionalizzazione; il tipo di relazione con il partner formatore. Lo studio comparativo dei casi ha permesso di avanzare alcune ipotesi su come queste determinanti spingano l'azienda verso un approccio strategico oppure tattico nell'uso della formazione finanziata. Il testo presenta poi la meto­dologia che un team di esperti di processi formativi dell'Università Cattolica ha ideato e adottato per la certificazione delle competenze dei lavoratori di al­cune imprese partecipanti al Piano INDACO. Si tratta di una procedura sperimentale, testata al momen­to su un gruppo di una sessantina di lavoratori, che tuttavia ha permesso di valutare concretamente i risultati raggiunti dalle azioni formative in termini di sviluppo delle competenze dei collaboratori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Autismo"
Editore: La Scuola
Autore:
Pagine: 208
Ean: 9788828400349
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Questo Kit dimostra come sia possibile proporre in classe buone prassi utili per l'educazione e l'inclusione scolastica degli allievi con autismo. Frutto di un'esperienza internazionale unica nel suo genere, è nato dalla collaborazione tra istituti di ricerca e formazione attivi in Inghilterra, Grecia e Italia. Il progetto Transform Autism Education (TAE) si è basato su una metodologia comunicativa, collaborativa e partecipativa rispettosa delle buone pratiche già in uso in ciascun Paese coinvolto, cercando di mantenere costantemente un equilibrio tra l'identità nazionale e la necessità di ampliare la qualità della risposta rispetto al bisogno degli insegnanti. L'offerta formativa ed i materiali presentati nei capitoli del presente volume (linee guida e indicatori di qualità) sono stati sviluppati in pieno rispetto del contesto di appartenenza, permettendo di instaurare un modello sostenibile di intervento e favorendo un ampliamento delle conoscenze e delle abilità dei soggetti protagonisti del progetto a livello locale, nazionale e internazionale. 1. Formarsi per lavorare bene con alunni con autismo 2. Come migliorare l'inclusione a scuola: linee-guida e indicatori di qualità 3. Linee guida per la scuola 4. Indicatori di qualità per la scuola 5. I presupposti per realizzare l'inclusione a scuola 6. Il progetto europeo Erasmus + "Transform Autism Education" (TAE) 7. I bisogni formativi dei docenti: gli esiti della ricerca TAE A cura di Luigi d'Alonzo Testi di Elena Banfi - Luigi d'Alonzo - Daniela Di Pasquale - Ilaria Folci - Paolo Molteni - Roberta Sala - Elena Zanfroni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il metodo «Freedom writers»"
Editore: LAS Editrice
Autore: Cursio Giuseppe
Pagine: 300
Ean: 9788821313349
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

Questo manuale operativo presenta un metodo educativo denominato “Freedom Writers” ideato dall’insegnante californiana Erin Gruwell insieme alla sua classe 203. Le esperienze di apprendimento contenute in questo manuale potrebbero creare condizioni favorevoli per la crescita di molti ragazzi, promuovere il loro senso comunitario e sviluppare dimensione di futuro e di senso nelle loro vite. Tale metodo educa non solo alla scrittura di sé, ma anche alla “lettura”, cioè all’incontro con gli autori della Letteratura e della Storia; ed è proprio in questa condizione di lettura dell’altro da sé, che si trovano nuove parole per potersi raccontare nella propria vita e interpretare la propria esperienza nell’ottica dello sviluppo. Possiamo quindi dire che questo metodo può creare le condizioni perché si coltivi un’abitudine allo scrivere ed in particolare allo scrivere di sé a partire da letture di storie di vita stimolanti che il docente-educatore può proporre: un terreno fecondo che secondo noi potrebbe sviluppare cambiamenti esistenziali forti e decisivi per i futuri personali e delle società.

Giuseppe Cursio, PhD in Scienze dell’Educazione, è docente invitato presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma ed è docente di religione nella Scuola Secondaria. Pedagogista e formatore, è Socio Ordinario della Società Italiana di Ricerca Educativa e Formativa (SIREF) e della Associazione di Logoterapia e Analisi Esistenziale Frankliana (Alaef). Si occupa di metodi di insegnamento per sviluppare sostenibilità interculturale, in particolare si è specializzato,con un’esperienza di ricerca negli Stati Uniti sul metodo “Freedom Writers”.

Tra le sue pubblicazioni: G. Colombo, G. Cursio, M.I. De Carli, Vivere vuol dire. Percorsi di riflessione incrociando le domande dei giovani, Paoline, Milano 2002; G. Cursio, No stress. Strumenti di prevenzione del burnout, Sei, Torino 2007; G. Cursio, M. Diana, F.F. Kannaheiser, L’educatore educato. Promuovere e motivare alla relazione e all’apprendimento, EDB, Bologna 2010; G. Cursio, Giocare con i cattivi. Aiutare i bambini a vivere le diversità che fanno paura, LDC, Torino 2017. Scrive per riviste scientifiche in ambito accademico sul piano pedagogico-didattico.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' analisi filosofica. Avventure del senso e ricerca mito-biografica"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 262
Ean: 9788857553542
Prezzo: € 26.00

Descrizione:La proposta nel campo della cura e della ricerca del senso che porta il nome di analisi biografica a orientamento filosofico, dopo anni di sviluppi e scoperte all'incrocio tra pratiche filosofiche, psicologie del profondo e spiritualità laica, ha preso la forma di una professione e di uno stile di vita che rispondono creativamente, e consapevolmente, al disagio esistenziale del nostro tempo. Quindici analisti filosofi esplorano il loro lavoro e la loro vocazione raccontandosi in chiave mito-biografica. Il volume, che presenta questa pratica attraverso testimonianze dirette, nasce con l'obiettivo di rispondere all'urgenza di un'epoca che, smarrito il sentiero dell'utopia, ci chiede di riprendere a "immaginare altrimenti" la vita, la cura e il bene comune.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educare con gli asini. Gli interventi assistiti con gli animali in prospettiva pedagogica"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore: Granato Fabio
Pagine: 135
Ean: 9788859018483
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Gli interventi assistiti con gli asini stanno conquistando un posto di rilievo nella pratica educativa grazie alle peculiarità di questo animale: la lentezza, intesa come opportunità di dedizione e cura, la sensibilità, la socievolezza, l'enorme versatilità. In particolare, se opportunamente selezionato, preparato e allevato, l'asino apre prospettive nuove e insperate nell'intervento con persone con autismo, sindrome di Down e dipendenze patologiche. Il volume è basato su una lettura pedagogica delle Linee guida nazionali sugli IAA e intende presentare le potenzialità connesse al coinvolgimento degli asini negli ambiti dell'Attività Assistita con gli Animali, dell'Educazione Assistita con gli Animali e della Terapia Assistita con gli Animali. Offre dunque sia un inquadramento teorico delle questioni affrontate, sia indicazioni operative e testimonianze concrete utili agli operatori del settore, con proposte interessanti anche per chi ha da confrontarsi professionalmente con la didattica in fattoria, con l'educazione extrascolastica, con la cura esistenziale di soggetti con bisogni speciali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sua maestà lo scarabocchio. Per una lettura non banale della traccia grafica"
Editore: Armando Editore
Autore: Guaitoli Anna Rita
Pagine: 144
Ean: 9788869925214
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Lo scarabocchio è il primo segno che il piccolo lascia su un foglio. È la traccia delle sue emozioni. Imperdibile dono per i genitori, lo scarabocchio rappresenta l'immagine emozionale che tutti gli adulti (insegnanti, psicologi, grafologi che siano) hanno il dovere di seguire per capire come il bimbo stia avviando il percorso della crescita, come stia vivendo le relazioni. Lo Scarabocchio (Sua Maestà) resta fondamentale espressione dell'emozionalità di ognuno, fino alla vecchiaia. L'autrice ha cercato di rilevarne l'importanza, passo dopo passo, attraverso l'aiuto prezioso dell'analisi grafologica. Tenendosi ben lontani dalle facili interpretazioni da rotocalco, si è fatto uso di tanti esempi presi dalla realtà di chi, professionista della lettura del segno, ha alle spalle decenni di ricerca sul campo. Allo scarabocchio si sono poi affiancate altre prove grafiche utilizzate in quanto elementi di comparazione e di rinforzo: da quelle dei primi rudimentali disegni a quella della scrittura. Brevi schede di approfondimento accompagnano la parte narrativa della lettura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Third age education. European, azerbaijan, russian and ukrainian experience"
Editore: Carocci
Autore:
Pagine: 182
Ean: 9788843090402
Prezzo: € 21.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "TFA Sostegno 2019. Kit completo per l'ammissione ai corsi di specializzazione. Manuale, test e tracce per tutte le prove"
Editore: Maggioli Editore
Autore:
Pagine: 1122
Ean: 9788891634818
Prezzo: € 50.00

Descrizione:Il presente kit contiene i seguenti 3 volumi: il manuale "Insegnante di sostegno nelle scuole di ogni ordine e grado" per tutte le prove d'accesso; i test per la prova preliminare "Le competenze linguistiche e la comprensione dei testi; "Tracce per la prova scritta". La combinazione dei 3 volumi garantisce una preparazione completa per affrontare al meglio tutte le prove di accesso ai corsi di specializzazione per le attività di sostegno didattico. L'iter di accesso ai corsi di specializzazione sul sostegno prevede: prova preliminare: 60 quesiti a risposta multipla, dei quali 20 sulle competenze linguistiche e comprensione dei testi; prova scritta e prova orale sulle materie indicate dall'art. 6 del d.m. 30 settembre 2011.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La simulazione ad alta fedeltà in ambito sanitario. Guida pratica e casi clinici"
Editore: Franco Angeli
Autore: Ingrassia Pier Luigi, Carenzo Luca, Santalucia Paola
Pagine: 426
Ean: 9788891744746
Prezzo: € 48.00

Descrizione:La gestione della sanità richiede professionisti competenti, continuamente aggiornati, ma che al "sapere" devono associare il "saper fare" e anche il "saper essere". Essere professionisti competenti oggi significa essere capaci di lavorare in team multidisciplinari, usare alta tecnologia e operare in ambienti complessi, con un'attenzione continua alla sicurezza del paziente. All'interno di questo difficile panorama, la simulazione sta acquisendo sempre più spazio e importanza. Come in altre realtà, simulare sta diventando una priorità dal punto di vista formativo e uno strumento imprescindibile per ridurre il rischio clinico. La realizzazione di questo testo nasce dalla necessità di fornire una guida pratica e semplice sulla tecnica di simulazione ai responsabili della formazione delle aziende ospedaliere, ai docenti universitari dei diversi corsi di laurea e a tutti gli studenti che sempre più dimostrano interesse ai processi didattici attivi. Oltre a toccare tutti gli aspetti che consentono un corretto impiego della simulazione - quali la conoscenza dei modelli, gli schemi logici e i processi di apprendimento, l'impiego dei diversi simulatori, la progettazione delle attività didattiche e alcuni pratici consigli sul funzionamento e sulla manutenzione dei simulatori paziente - il manuale mira a essere una raccolta ragionata di oltre 70 patologie e situazioni critiche simulabili. Ogni caso è composto da 8 sezioni ed è redatto in forma mista: una parte cartacea e una in forma digitale, composta da intuitive schede da scaricare e stampare per l'esecuzione dello scenario. Per chi si avvicina alla simulazione questo libro, attraverso una metodologia facile da comprendere e applicare, non solo aiuta a realizzare efficaci scenari di simulazione e a progettare il successivo debriefing, ma vuole anche facilitare la creazione di nuovi scenari basati su modelli originali e validati da professioni esperti. Per chi ha già esperienza in simulazione desidera essere d'ispirazione per permettere di adattare i singoli casi clinici alle esigenze didattiche, tecniche e logistiche di ogni diversa istituzione e contesto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Via dalla pazza classe. Educare per vivere"
Editore: Mondadori
Autore: Affinati Eraldo
Pagine: 252
Ean: 9788804712282
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Cosa significa educare? Il difficile momento di trasformazione sociale e culturale che stiamo attraversando sembra impedire a genitori e insegnanti di rispondere a questa domanda. Si tratta tuttavia di una questione decisiva per provare a comprendere i tanti cambiamenti in corso. Partendo dalla testimonianza delle scuole Penny Wirton per l'insegnamento gratuito della lingua italiana agli immigrati, Eraldo Affinati racconta la storia di una nuova esperienza didattica dove ci si guarda negli occhi, sedendo allo stesso tavolo, senza classi e senza voti, in una relazione d'amicizia e simpatia. Nel suo diario personale e pubblico, in cui s'intrecciano la dimensione pedagogica e letteraria, troveremo una riflessione su temi cruciali: la responsabilità di chi viene chiamato a formare i ragazzi, i viaggi della speranza mischiati a quelli della morte, i fantasmi della Shoah, la natura equivoca della nuova libertà digitale, gli adulti fragili, il rischio delle parole gratuite e delegittimate, la potenza del vero volontariato, il nodo spinoso del giudizio e della valutazione, il possibile inganno della risposta esatta e il valore paradossale di quella sbagliata. Insegnare, scrivere e parlare chiamano in causa il nostro modo di stare insieme e ci spingono a ripensare un'idea dell'Europa. Guidato dai maestri che hanno segnato il suo percorso umano e culturale, da Lev Tolstoj a Dietrich Bonhoeffer, da Michel de Certaud a don Lorenzo Milani, da Silvio D'Arzo a Mario Rigoni Stern, lo scrittore ci consegna, nello stile lirico e speculativo a lui più congeniale, il referto implacabile della crisi etica che stiamo vivendo. Ma in questo libro formula anche un'importante scommessa sul futuro, non teorica bensì militante, invitandoci a puntare tutto sulla capacità di rinascita degli adolescenti italiani che insegnano la nostra lingua ai loro coetanei provenienti da ogni parte del mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La formazione pedagogica. Modelli e percorsi"
Editore: Liguori
Autore: Sirignano Fabrizio Manuel
Pagine: XVI-139
Ean: 9788820768140
Prezzo: € 15.99

Descrizione:Il volume ricostruisce criticamente il complesso percorso storico-teorico compiuto dalla pedagogia per l'acquisizione di un autonomo statuto epistemologico a carattere scientifico, in cui la formazione emerge come categoria reggente, in grado di fornire agli individui gli strumenti per raccogliere le sfide dalla società complessa e multiculturale. L'autore focalizza la riflessione, inoltre, sui modelli formativi della contemporaneità, sulla crisi della democrazia e sulle nuove emergenze educative del nostro tempo. Con un saggio di Elisa Frauenfelder.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il piano educativo individualizzato su base ICF. Strumenti e prospettive per la scuola"
Editore: Carocci
Autore: Lascioli Angelo, Pasqualotto Luciano
Pagine: 185
Ean: 9788874668069
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il piano educativo individualizzato (PEI) è il dispositivo pedagogico su cui si fonda l'inclusione degli alunni con disabilità. Esso deve definire un percorso educativo e didattico che chiama a corresponsabilità gli insegnanti, la famiglia e gli attori extrascolastici. Il D.Lgs. 66/2017 sull'inclusione scolastica offre l'occasione per ripensare il PEI alla luce del paradigma biopsicosociale della Classificazione internazionale del funzionamento della disabilità e della salute (ICF). Il libro offre agli insegnanti una prospettiva culturale e metodologica aggiornata, a partire dall'ICF, nonché strumenti per la programmazione e la valutazione degli alunni con bisogni educativi speciali secondo l'approccio della evidence based education. Arricchito da esemplificazioni e risorse disponibili sul sito www.icf-scuola.it, il volume costituisce una valida guida per elaborare un profilo di funzionamento e redigere il PEI secondo le disposizioni legislative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' intercultura come emergenza pedagogica"
Editore: ETS
Autore: Sirignano Fabrizio Manuel
Pagine:
Ean: 9788846754776
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU