Articoli religiosi

Libri - Educazione E Pedagogia



Titolo: "Il bambino vitruviano"
Editore: Castelvecchi
Autore: Dario Arkel
Pagine: 172
Ean: 9788832826883
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Il rivoluzionario pensiero pedagogico di Janusz Korczak, pediatra e letterato ebreo polacco, ha conservato tutta la sua dirompenza dopo aver attraversato gli orrori di due guerre mondiali, diventando oggi una delle testimonianze più illuminanti che si possano distinguere nelle tenebre della Shoah. Nel 1911 Korczak fu ispiratore, costruttore e direttore dell'orfanotrofio ebraico Dom Sierot a Varsavia: un'utopia realizzata, «la meraviglia dei bambini soli». L'esperienza del Dom Sierot, insieme alla storia della sua vita e soprattutto della fine della sua vita, fa di Korczak «uno degli uomini migliori che il pianeta abbia mai ospitato». In un saggio composito che lega l'esempio del pedagogista al nostro presente «rapace», dominato dall'intolleranza e dalla semplificazione, Dario Arkel esplora le possibilità creative dell'infanzia e traccia la figura del "Bambino Vitruviano", a fondamento di una società della condivisione dove i bambini non siano ridotti e schiacciati sul mondo adulto, ma liberi di essere se stessi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ma è questa la scuola?!"
Editore: IPL
Autore: Giulio Tosone
Pagine: 100
Ean: 9788878364868
Prezzo: € 10.00

Descrizione:La scuola italiana è cambiata molto negli ultimi anni e non è facile, per chi non rientra nelle categorie degli "addetti ai lavori" (insegnanti, dirigenti...), avere le informazioni necessarie per affrontare consapevolmente le questioni legate al mondo scolastico, pur partecipandovi tutti i giorni da genitore. Nella società di oggi si può fare un buon lavoro educativo solo se famiglie e scuola riescono a comunicare e quindi devono, almeno in parte, parlare la stessa lingua. Per questo il libro ha un taglio volutamente divulgativo, pensato innanzitutto per i genitori ma che può essere utile anche a chi a scuola ci lavora e nonostante i corsi di formazione ha ancora dei dubbi e vuole approfondire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Innovare al nido"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Maggiolini Silvia, Zanfroni Elena
Pagine: 288
Ean: 9788828401100
Prezzo: € 25.00

Descrizione:La crescente attenzione che la realtà della prima infanzia e delle strutture ad essa deputate sono andate acquisendo negli ultimi anni, nel contesto nazionale e internazionale, ha contribuito ad alimentare il dibattito e incentivare la ricerca in merito ai possibili fattori in grado di incidere sulla promozione dei livelli di qualità che ne connotano, in senso lato, la progettazione. Favorire una logica di costante implementazione, in un gioco di equilibri tra innovazione e tradizione, significa dunque superare l'incalzare dell'emergenza, per riuscire a cogliere nella continuità e nella lenta costruzione che ogni processo organizzativo richiede gli elementi di successo in grado di determinare la riuscita di un'iniziativa e, più in generale, della gestione delle risorse. Il testo si inserisce all'interno di tale prospettiva: in esso l'indagine teorico-concettuale si intreccia con il sapere delle pratiche e dei processi educativi, favorendo un dialogo ricco, costruttivo e restituendo l'immagine di un'armonica sintesi tra elementi di riflessione e spazi di progettualità. È proprio in questo proficuo connubio che possono essere rintracciati alcuni punti di forza di tale lavoro. Ed è a quanti si stanno formando in ambito pedagogico e a coloro che non hanno mai smesso di credere nella necessità di riconoscersi sempre "allievi", anche una volta divenuti "maestri", che esso si rivolge, con l'ambizioso scopo di offrire un piccolo contributo in quel lungo e avvincente percorso che si articola nella costruzione di competenze e nella continua ricerca di senso e di passione educativa

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un continuo essere alunni"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Paola Turroni , Cristiana Santini
Pagine: 160
Ean: 9788833532165
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Nel 1965 don Paolo Tonucci andò come missionario ed educatore nella zona di Salvador de Bahia, in Brasile, pensando di portare verità e aiuto a persone in difficoltà. Fu profondamente cambiato da quel viaggio, così come quel mondo lontano cambiò nell'incontro con lui. Molti anni dopo, una scrittrice e una psicoanalista si imbattono nei suoi scritti dell'epoca e capiscono che quell'esperienza non è esaurita e può ancora essere una fonte di rinnovamento esistenziale. Attraverso la narrazione di fatti e personaggi legati alla comunità fondata da don Paolo, arricchita da approfondimenti analitici, Paola Turroni e Cristiana Santini portano alla luce un modo umanizzante di intendere l'educazione, in grado di proporre sorprese e suscitare un inatteso stupore. Esattamente il contrario dell'educazione che il grande pedagogista brasiliano Paulo Freire definiva «bancaria, [...] per la quale il processo educativo è un atto di continuo deposito di contenuti». Come sottolinea Andrea Canevaro nella prefazione, «l'educazione umanizzante viceversa cerca la tracciabilità, la filiera che permette di ricevere, elaborare, trasmettere. Don Paolo Tonucci voleva raggiungere l'altro dove era, per poi sfidarlo e portarlo a diventare un soggetto che sa, che vuole, che può. È la sfida del limite che richiede come elemento di partenza un elemento che può sembrare scontato: la credibilità del soggetto che assume compiti educativi. Essa è data dal fatto che egli non educa l'altro, ma educa sé stesso. Educando sé stesso educa l'altro. Educarsi per educare».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adolescenti senza limiti"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Giampiero Camiciotti
Pagine: 208
Ean: 9788881558957
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Questo libro si rivolge ai genitori che ancora credono nel loro ruolo insostituibile nel percorso adolescenziale dei figli e ad adulti di riferimento disposti a spendersi nel lavoro formativo. Vengono forniti non ricette precostituite, ma princìpi validi e linee operative che chiedono di mettere in gioco la libertà e il rischio educativo. I temi trattati riguardano l'attuale definizione dell'adolescenza e la possibilità di porle un «limite», le dipendenze che ne ostacolano il percorso, quali possano essere gli spazi d'azione degli educatori, in particolare i genitori. Il contesto esplorato è la scuola superiore: l'orientamento alla scelta, lo studio... Ma l'oggetto di osservazione privilegiato sono le relazioni, con attenzione alle problematiche didattiche ed educative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alla scoperta del mondo. 4"
Editore: Itaca
Autore: Alessandra Campagnari , Matteo Dolci , Elena Lucca , M. Cristina Speciani
Pagine: 440
Ean: 9788852605949
Prezzo: € 19.37

Descrizione:Le discipline che si affrontano in modo sistematico nell'ultimo biennio della scuola primaria e le competenze richieste al termine del cinque anni costituiscono i riferimenti dei percorsi per l'introduzione alla realtà che è alla base della conoscenza. L'espressione "Alla scoperta del mondo" sintetizza quel momento, tipico della fanciullezza, in cui l'esplorazione e la scoperta avvengono in modo diretto e percettivo. Per questo il primo contenuto di lavoro proposto dal punto di vista del metodo è sollecitare un incontro diretto con l'oggetto. È la possibilità di vivere l'avventura della conoscenza come una esperienza di meraviglia della realtà, promuovendo nei bambini quello sguardo e quella disposizione a conoscere che allargano la ragione e superano il livello di superficie di tante informazioni. Il testo del sussidiario consolida e amplia l'esperienza conoscitiva attraverso la mediazione del linguaggio. L'incontro col dato avviene attraverso la lettura e la comprensione del contenuto. Per questo particolare cura è stata posta alla forma linguistica con cui sono presentati gli argomenti, favorendo un pensiero lineare e allo stesso tempo ampliando il bagaglio lessicale dell'alunno Nelle discipline è rispettato l'approccio metodologico proprio di ogni ambito: tutti i percorsi si strutturano a partire dalle domande suggerite dall'osservazione degli oggetti o dei contenuti incontrati. La domanda è quindi la prima ed elementare forma con cui ci si apre alla conoscenza; domanda che si focalizza via via in un lavoro di esercizio e di studio per apprendere e denominare gli elementi incontrati e per coglierne i nessi e le dimensioni. Nella introduzione delle materie in questo testo vanno di conseguenza differenziandosi i metodi con ci si approccia all'oggetto: operare per l'ambito aritmetico, osservare per la geometria, descrivere per geografia, narrare per la storia, sperimentare per le scienze. La comprensione del legame fra titoli, sottotitoli e paragrafi permette di ricostruire il discorso cogliendone i nodi concettuali. Nel testo sono evidenziate le parole importanti. Attraverso le parole e i concetti chiave avviene una prima categorizzazione che, seppur iniziale, guida la costruzione mentale e formale del contenuto da apprendere. In ogni capitolo è ricorrente la voce Mettiti alla prova. Si tratta evidentemente di una indicazione di lavoro finalizzata all'avvio di un apprendimento che perduri nel tempo sia nella comprensione dei concetti che nello studio delle nozioni. Accanto a domande che favoriscano una riesposizione orale da parte del bambino, si è cercato di mettere sempre l'alunno nella condizione di ritrovare nella sua realtà un riscontro di quanto va studiando e di richiedergli una implicazione attiva e consapevole, un "compito di realtà", secondo la dicitura delle Indicazioni Nazionali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario di didattica"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine: 448
Ean: 9788828401391
Prezzo: € 29.90

Descrizione:I fondamenti della didattica in 32 voci collegate da un filo rosso epistemologico e pedagogico. La natura organica e sistematica delle argomentazioni rende questo volume uno strumento chiaro e di collaudata comodità d'uso professionale. Un'opera particolarmente adatta per la formazione in ingresso e in servizio dei docenti, nonché per tutti gli studenti dei corsi di laurea in scienze della formazione e dell'educazione che vogliono confrontarsi in modo critico con termini, metodi ed esperienze decisivi per la qualità dell'apprendimento e dell'insegnamento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Personalizzazione e curricolo"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine: 288
Ean: 9788828401094
Prezzo: € 28.00

Descrizione:La riflessione pedagogica ha più volte proposto all'attenzione del mondo della scuola il modello della personalizzazione. Questo Rapporto del Centro Studi per la Scuola Cattolica lo esamina nella sua concreta praticabilità didattica, proseguendo il discorso avviato nel Rapporto precedente che ne ha indagato le premesse teoriche. In un modello che pone al centro dell'azione educativa la persona dell'alunno, le scuole cattoliche (e non solo) possono trovare punti di riferimento e suggestioni importanti e proficue. La prima parte del volume pone a confronto la personalizzazione con tre concetti chiave: istruzione, curricolo e competenze. La seconda parte presenta alcune buone pratiche di personalizzazione in scuole cattoliche di ogni ordine e grado. La terza parte sviluppa approfondimenti sulla personalizzazione in relazione all'autonomia, alla valutazione e all'inclusione scolastica. Il volume si completa con la consueta appendice statistica che raccoglie dati sulle scuole cattoliche italiane nell'anno scolastico 2018-19.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Agenda ONU 2030"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Nanni, Fucecchi
Pagine: 352
Ean: 9788828400981
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Numerosi strumenti programmatici a livello mondiale, europeo e nazionale hanno assunto come scadenza il 2030, l'anno in cui i bambini che oggi iniziano la scuola primaria conseguiranno il loro diploma. Questo volume presenta scenari, obiettivi e strategie per la scuola nell'orizzonte dei prossimi dieci anni, a partire dall'educazione allo sviluppo sostenibile, alla cittadinanza globale e al pensiero complesso. Le sfide della postmodernità (ambiente, economia, democrazia, tecnica, comunicazione) rendono più che mai necessaria la prospettiva di un nuovo umanesimo planetario, che potrà nascere solo dall'incontro tra le diverse culture del pianeta e dalla capacità di pensare insieme unità e molteplicità, meticciamento e pluriversalismo. Una mondialità inclusiva e democratica, radicalmente alternativa al sovranismo, al fondamentalismo identitario e al rifiuto dell'altro e del diverso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La pedagogia, la scuola, la cultura"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Gentile Giovanni
Pagine: 208
Ean: 9788828401049
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Giovanni Gentile (1875-1944) è uno dei massimi filosofi del Novecento. Ha avuto una profonda influenza su tutta la cultura italiana non solo attraverso la sua opera di filosofo e di pedagogista, ma altresì come riformatore della scuola e dell'università italiana e grande fondatore e organizzatore di istituzioni culturali. Il presente volume, diviso in tre sezioni (La pedagogia e la didattica - La riforma della scuola - La cultura) è la prima raccolta organica in Italia di scritti pedagogici del filosofo, organizzati in ordine cronologico sì da consentire di comprendere la sua azione di teorico dell'educazione, di ministro della Pubblica istruzione, di promotore di cultura nell'intento di connettere in modo inscindibile la vita pubblica con l'etica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manuale di storia della scuola italiana"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Fulvio De Giorgi - Angelo Gaudio - Fabio Pruneri
Pagine: 432
Ean: 9788828400639
Prezzo: € 30.00

Descrizione:

Questa storia della scuola, che vede il contributo di alcuni dei massimi specialisti in Italia, abbina il rigore storico e lo sguardo pedagogico, proponendo una struttura a tre livelli. Nel primo si presenta la situazione di partenza, cioè gli Stati italiani prima dell’Unità; nel secondo livello si ricostruisce lo svolgersi storico dei diversi ordini e gradi scolastici – asili nido e scuole dell’infanzia, scuola primaria, istruzione post-elementare e secondaria (con specificazioni sull’istruzione magistrale e su quella tecnica e professionale), università – e nel terzo livello si approfondiscono tre problemi trasversali, come la visione di genere (le donne a scuola), i rapporti tra istruzione ed economia, le complesse relazioni tra la scuola italiana e la religione cattolica.

Introduzione di Fulvio De Giorgi.

Contributi di: Nicola S. Barbieri, Paolo Bonafede, Pietro Causarano, Daria Gabusi, Angelo Gaudio, Andrea Mariuzzo, Tiziana Pironi, Maurizio Piseri, Fabio Pruneri, Vincenzo Schirripa, Caterina Sindoni.

Fulvio De Giorgi è professore ordinario di Storia dell’Educazione presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Angelo Gaudio è professore ordinario di Storia della Pedagogia presso l’Università di Udine.

Fabio Pruneri è professore associato di Storia dell’Educazione presso l’Università di Sassari.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maestri e pratiche educative in età umanistica"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine:
Ean: 9788828400820
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il testo inaugura una serie di tre volumi sulla storia della didattica dal XV secolo a oggi. Qui in particolare si discute di maestri e pratiche educative in età umanistica, dentro/fuori/intorno al mondo delle corti tra 1400 e 1500. - Emergono profili di magistri, noti e meno noti, che hanno operato (e scritto) nel Quattrocento sui processi di formazione culturale, civile e dei costumi. Alcuni di loro hanno lasciato un segno di lungo periodo che giunge agli anni della costruzione dell’identità nazionale italiana tra Otto e Novecento. - Un contributo alla storia della didattica italiana per studenti di varie facoltà (Scienze dell'educazione, Lettere, Storia), ricercatori e appassionati dell’argomento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vulnerabilità in età adulta"
Editore: Carocci
Autore: Sergio Trama
Pagine:
Ean: 9788843096077
Prezzo: € 26.00

Descrizione:A fronte di una consistente produzione pedagogica che, nel tempo, si è occupata delle “potenzialità” dell’apprendimento in età adulta, ci pare di constatare come l’attuale condizione adulta sia anche caratterizzata da forme conclamate di disagio o da una diffusa fatica esistenziale nel sostenere i ruoli e le responsabilità che questa fase della vita comporta. Il nostro sguardo intende pertanto rivolgersi a questa “zona grigia” che, trovandosi all’incrocio di più ambiti disciplinari, rischia di sfuggire alla dimensione teorica e, di conseguenza, alla possibilità di avere gli opportuni orientamenti per interventi socio-educativi mirati. A tale scopo il volume accoglie contributi dedicati a varie forme di vulnerabilità, a volte inscritte nella stessa condizione adulta, altre volte determinate o amplificate dall’imprevedibilità delle traiettorie di vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "EAS e grammatica"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Pelosi Giuseppe
Pagine: 128
Ean: 9788828400806
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Ha senso insegnare grammatica nella società multiculturale? Cosa insegniamo quando insegniamo grammatica? È possibile superare la natura di disciplina "formale", astratta, e guadagnare quella di disciplina legata all'atto comunicativo situato in contesto? Quale contributo può giungere dal metodo degli Episodi di Apprendimento Situato? Partendo da una idea di scuola come luogo di esperienze e di apprendimento attivo e significativo, il testo prova a rispondere a queste domande secondo una prospettiva inusuale e proponendo, oltre a un rigoroso impianto teorico, una serie di esercizi pratici fondati sul metodo EAS.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Narrare la storia, vol. 1"
Editore: Itaca
Autore:
Pagine: 80
Ean: 9788852605994
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Supporto integrativo al manuale "Narrare la storia 1" per favorire una programmazione didattica personalizzata e inclusiva Il fascicolo mette a disposizione del docente un insieme di materiali che possono essere utilizzati per predisporre una programmazione didattica personalizzata e inclusiva. Questi strumenti affiancano, su supporto cartaceo, i materiali già disponibili on line sul sito del libro, a cui si rimanda per ulteriori arricchimenti. Il fascicolo segue la stessa scansione per capitoli presente nel testo base e offre i seguenti materiali: un breve riassunto che mette a fuoco, con un linguaggio facilmente accessibile, i passaggi fondamentali del capitolo corrispondente, corredato da immagini che ne favoriscono la memorizzazione; dei box, inseriti nel corpo del riassunto, con le spiegazioni del significato di alcune parole chiave contenute nel testo; delle mappe concettuali semplici e chiare che riprendono gli elementi essenziali precedentemente esposti; degli esercizi guidati in conclusione di ogni capitolo, spesso legati a delle immagini da interpretare e commentare; a questi esercizi si affiancano degli esercizi "Vero/Falso" di carattere più riassuntivo; delle linee del tempo chiare e concise; delle cartine mute da completare che riprendono le cartine presenti nei corrispondenti capitoli del libro di testo; disseminate nei vari capitoli inoltre si trovano dei testi di approfondimento su problematiche inerenti all'educazione alla cittadinanza. Naturalmente il ventaglio dei bisogni educativi speciali (BES) e dei disturbi di apprendimento (DSA) è così ampio e complesso che non è possibile esaurire tutte le modalità di intervento su di essi seguendo modelli pensati aprioristicamente. Come ben sanno tutti i docenti, ogni alunno ha una sua personalità, delle caratteristiche sue proprie e delle problematiche particolari che lo differenziano rispetto agli altri. Solo il docente che vive quotidianamente al suo fianco può conoscerlo a fondo e può quindi pianificare un percorso didattico pienamente adeguato a lui e quindi autenticamente personalizzato. Noi con i nostri suggerimenti non intendiamo sostituirci a questo prezioso lavoro di discernimento. I nostri vogliono essere solo dei supporti, un catalogo di strumenti, a cui il docente, quando lavora per i suoi alunni, può liberamente e creativamente attingere se lo ritiene utile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Narrare la storia, vol. 2"
Editore: Itaca
Autore:
Pagine: 80
Ean: 9788852606007
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Supporto integrativo al manuale "Narrare la storia 2" per favorire una programmazione didattica personalizzata e inclusiva Il fascicolo mette a disposizione del docente un insieme di materiali che possono essere utilizzati per predisporre una programmazione didattica personalizzata e inclusiva. Questi strumenti affiancano, su supporto cartaceo, i materiali già disponibili on line sul sito del libro, a cui si rimanda per ulteriori arricchimenti. Il fascicolo segue la stessa scansione per capitoli presente nel testo base e offre i seguenti materiali: un breve riassunto che mette a fuoco, con un linguaggio facilmente accessibile, i passaggi fondamentali del capitolo corrispondente, corredato da immagini che ne favoriscono la memorizzazione; dei box, inseriti nel corpo del riassunto, con le spiegazioni del significato di alcune parole chiave contenute nel testo; delle mappe concettuali semplici e chiare che riprendono gli elementi essenziali precedentemente esposti; degli esercizi guidati in conclusione di ogni capitolo, spesso legati a delle immagini da interpretare e commentare; a questi esercizi si affiancano degli esercizi "Vero/Falso" di carattere più riassuntivo; delle linee del tempo chiare e concise; delle cartine mute da completare che riprendono le cartine presenti nei corrispondenti capitoli del libro di testo; disseminate nei vari capitoli inoltre si trovano dei testi di approfondimento su problematiche inerenti all'educazione alla cittadinanza. Naturalmente il ventaglio dei bisogni educativi speciali (BES) e dei disturbi di apprendimento (DSA) è così ampio e complesso che non è possibile esaurire tutte le modalità di intervento su di essi seguendo modelli pensati aprioristicamente. Come ben sanno tutti i docenti, ogni alunno ha una sua personalità, delle caratteristiche sue proprie e delle problematiche particolari che lo differenziano rispetto agli altri. Solo il docente che vive quotidianamente al suo fianco può conoscerlo a fondo e può quindi pianificare un percorso didattico pienamente adeguato a lui e quindi autenticamente personalizzato. Noi con i nostri suggerimenti non intendiamo sostituirci a questo prezioso lavoro di discernimento. I nostri vogliono essere solo dei supporti, un catalogo di strumenti, a cui il docente, quando lavora per i suoi alunni, può liberamente e creativamente attingere se lo ritiene utile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Narrare la storia, vol. 3"
Editore: Itaca
Autore:
Pagine: 80
Ean: 9788852606014
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Supporto integrativo al manuale "Narrare la storia 3" per favorire una programmazione didattica personalizzata e inclusiva Il fascicolo mette a disposizione del docente un insieme di materiali che possono essere utilizzati per predisporre una programmazione didattica personalizzata e inclusiva. Questi strumenti affiancano, su supporto cartaceo, i materiali già disponibili on line sul sito del libro, a cui si rimanda per ulteriori arricchimenti. Il fascicolo segue la stessa scansione per capitoli presente nel testo base e offre i seguenti materiali: un breve riassunto che mette a fuoco, con un linguaggio facilmente accessibile, i passaggi fondamentali del capitolo corrispondente, corredato da immagini che ne favoriscono la memorizzazione; dei box, inseriti nel corpo del riassunto, con le spiegazioni del significato di alcune parole chiave contenute nel testo; delle mappe concettuali semplici e chiare che riprendono gli elementi essenziali precedentemente esposti; degli esercizi guidati in conclusione di ogni capitolo, spesso legati a delle immagini da interpretare e commentare; a questi esercizi si affiancano degli esercizi "Vero/Falso" di carattere più riassuntivo; delle linee del tempo chiare e concise; delle cartine mute da completare che riprendono le cartine presenti nei corrispondenti capitoli del libro di testo; disseminate nei vari capitoli inoltre si trovano dei testi di approfondimento su problematiche inerenti all'educazione alla cittadinanza. Naturalmente il ventaglio dei bisogni educativi speciali (BES) e dei disturbi di apprendimento (DSA) è così ampio e complesso che non è possibile esaurire tutte le modalità di intervento su di essi seguendo modelli pensati aprioristicamente. Come ben sanno tutti i docenti, ogni alunno ha una sua personalità, delle caratteristiche sue proprie e delle problematiche particolari che lo differenziano rispetto agli altri. Solo il docente che vive quotidianamente al suo fianco può conoscerlo a fondo e può quindi pianificare un percorso didattico pienamente adeguato a lui e quindi autenticamente personalizzato. Noi con i nostri suggerimenti non intendiamo sostituirci a questo prezioso lavoro di discernimento. I nostri vogliono essere solo dei supporti, un catalogo di strumenti, a cui il docente, quando lavora per i suoi alunni, può liberamente e creativamente attingere se lo ritiene utile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perché non leggi un po'?"
Editore: GEDI Gruppo Editoriale
Autore: Vittorio Lingiardi
Pagine:
Ean: 9788883717703
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Questo terzo volume della collana ci accompagna alla scoperta delle strategie migliori per avvicinare i ragazzi alla cultura. Dalle fiabe della buonanotte agli ultimi casi editoriali, dalla scoperta dei classici alle visite ai musei, tutte le tappe di un percorso fondamentale non solo per l'apprendimento ma per la costruzione dell'identità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il bullismo"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Carmelo Rigobello - Francesco Strazzari
Pagine: 96
Ean: 9788810712269
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Il testo presenta alcuni episodi dell'Antico e del Nuovo Testamento accompagnando il lettore a compiere un percorso che trova nella Bibbia la radice per la costruzione di un mondo fondato sull'armonia e sul rispetto. Ogni tappa è accompagnata da preghiere ispirate dal libro dei Proverbi, fonte di saggezza universale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ripensare le competenze filosofiche a scuola"
Editore: Carocci
Autore: Annalisa Caputo
Pagine: 270
Ean: 9788843096220
Prezzo: € 27.00

Descrizione:Le competenze sono solo un "problema" scolastico o anche una questione teoretica? È possibile far dialogare la dimensione "inattuale" della filosofia con la logica delle competenze? Esistono competenze specificatamente filosofiche? Dopo aver ricostruito lo scenario europeo della learning society e le sue ricadute nelle Indicazioni nazionali per i licei (2010) e negli Orientamenti per l'apprendimento della filosofia nella società della conoscenza (2017), il volume propone ai docenti di scuola secondaria superiore e a quanti si occupano di questi temi un circolo ermeneutico tra conoscenze e competenze, nell'ambito di una sintesi della tradizione didattica italiana: tra metodo "storico" e metodo "zetetico", ossia studio "per autori" e studio "per problemi". Chiude il libro una proposta originale di progettazione didattica, a partire da un sillabo centrato sulle conoscenze e le relative competenze filosofiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il pedagogista nei servizi alla persona e nelle politiche giovanili"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788834338940
Prezzo: € 14.00

Descrizione:In tempi di complessità sociale e di crescenti biso­gni e fragilità delle persone, occorre fornire risposte non improvvisate ai diversi mondi educativi, pre­stando attenzione alle dimensioni relazionali che si sviluppano all'interno dei servizi. In tale prospettiva il volume analizza il ruolo chiave esercitato da edu­catori e pedagogisti sia nell'ambito dei servizi alla persona, sia nel contesto degli interventi a favore dei giovani e delle loro creatività. Il profilo multi­dimensionale del pedagogista come professionista chiamato a operare in ambiti differenti risulta cen­trale per affrontare le molteplici sfide educative dei nostri giorni e per approntare modalità operative sempre più inclusive e promozionali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alla scoperta del mondo, 1"
Editore: Itaca
Autore:
Pagine: 336
Ean: 9788852605925
Prezzo: € 12.04

Descrizione:Fieri di saper leggere e? un testo essenziale che asseconda i ritmi di apprendimento dei bambini, supporta l'azione didattica dell'insegnante e al tempo stesso lascia spazio al lavoro del singolo docente che, individuato il percorso nei contenuti e nel metodo, attua la propria didattica in rapporto alla classe e alle esigenze degli alunni. Nel primo anno di scuola le occasioni di lettura e scrittura, così come la presentazione dei suoni e dei segni di scrittura, sono legate alle scelte metodologiche dei maestri e devono coniugarsi con la viva esperienza diretta che incontra l'interesse e la capacità dei bambini. In questo percorso il libro di testo è uno strumento discreto di supporto che accompagna, consolida e integra lo svolgersi degli apprendimenti. Il primo volume e? dedicato alla lettura ed e? pensato per un bambino che nell'azione del "dar voce ai segni" scopre la capacita? di riconoscere il senso della parola, della frase e del testo. Le tematiche dei testi sono quelle familiari ai bambini: la famiglia e la scuola, la propria persona e gli amici, i giochi e le attività, la natura e il mondo che ci circonda. Trasversalmente a questi contenuti si affinano le dimensioni temporali e spaziali: la successione degli eventi, la durata del giorno e quella della stagione, gli ambienti naturali e antropici, le forme di vita delle piante e degli animali. Sono introdotti i linguaggi espressivi. Canti, poesie, immagini e piccoli lavori creativi potenziano l'approccio ai primi contenuti di conoscenza in una dimensione gioiosa e attiva e sostengono la grande scoperta della parola scritta. Ogni bambino, imparando a leggere e comprendendo quanto legge, fa l'esperienza di conoscere ciò che ha intorno. Leggere diventa la prima grande acquisizione all'inizio del percorso scolastico, la prima grande scoperta di cui essere fieri. Fieri di saper leggere, appunto. Il secondo volume, primo in ordine di uso nella pratica scolastica, ha un carattere operativo e coinvolge il bambino in un fare consapevole. Fieri di saper leggere, scrivere e contare si articola in tre sezioni, la prima delle quali è dedicata al gesto grafico. A partire dal riferimento allo schema corporeo si pone l'attenzione alla fluidità del segno, si precisa la discriminazione visiva, la percezione delle posizioni e la direzioni del tratto. Sono esercizi che possono precedere o accompagnare la presentazione delle lettere nel primo periodo e a cui possono facilmente collegarsi attività pratiche ed esperienze laboratoriali. La seconda parte è dedicata all'apprendimento sistematico dei suoni e dei grafemi, attraverso la composizione fono-sillabica si identificano le prime parole di senso compiuto e si avvia il processo della letto-scrittura. L'esercizio logico e matematico caratterizza la terza sezione. Una ricca proposta si sviluppa, dal gioco alla numerazione, per ordinare e denominare esperienze sulle forme e sulle quantità. Le azioni che danno origine alle operazioni, il calcolo, i raggruppamenti delle quantità, il linguaggio specifico sono i contenuti principali. La varietà e peculiarità degli esercizi permette di tornare in vario modo sugli oggetti di conoscenza proposti nell'attività pratica in classe. La nuova edizione si arricchisce del Quaderno del corsivo. Un semplice ed agile strumento con cui avviare, con la ritualità necessaria a questo apprendimento, la pratica della scrittura in corsivo, pratica che deve accompagnare il bambino nell'affinare il gesto necessario a una scrittura che scorra e che richiede un consapevole e guidato percorso. Materiale integrativo per il docente e per gli alunni su www.lacetra.it

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Percorsi di lettura, rilettura, scrittura per la scuola secondaria di I grado, A/R 2"
Editore: Itaca
Autore: Raffaela Paggi , Gabriele Grava , Adele Mirabelli
Pagine: 488
Ean: 9788852605895
Prezzo: € 22.50

Descrizione:A/R: andata e ritorno. La lettura non è un viaggio di sola andata: leggendo poesie e racconti ci si allontana dalla vita quotidiana per tornarci con nuovi compagni di viaggio, più ricchi di immagini e di idee. Si diventa così più consapevoli della realtà e più trasparenti a sé stessi. Per favorire questa esperienza di lettura A/R propone: - racconti e poesie capaci di coinvolgere i ragazzi, di destare la curiosità per i mondi possibili, di suscitare l'interesse a conoscere e capire sé stessi e la realtà. La scelta dei testi è il frutto maturo del dialogo tra alcuni docenti collaboratori della collana La cetra e dell'esperienza didattica di molte scuole che hanno già fruito delle nostre antologie; - percorsi di comprensione approfondita del testo che, attraverso domande ed esercizi, mettono in moto la ragione esplorativa dello studente, senza appesantirlo con tecnicismi o analisi dispersive e frammentarie; - percorsi di scrittura finalizzati a condurre gradualmente, nel rispetto dell'età e della tipologia dei testi di ogni sezione, alla produzione di testi narrativi e descrittivi, argomentativi, riassuntivi e commentativi, come richiesto attualmente dalla nuova normativa sull'esame finale. Contribuiscono a rendere attraente l'avventura della lettura e della scrittura: - la grafica pulita ed essenziale, che permette di esaltare la potenza della parola scritta; - l'inserimento di foto artistiche, evocative delle caratteristiche di ciascun genere di appartenenza dei testi. - gli strumenti digitali integrativi: il volume in formato digitale; schede biografiche sugli autori; racconti e poesie dei generi presentati in aggiunta; consigli di lettura di romanzi (Il circolo letterario) e di visione di film (Cineforum). Altri contenuti digitali saranno disponibili per il docente, quali riferimenti teorici nei quali ritrovare le ragioni della propria didattica ed esempi di verifiche e di esercizi svolti. Il volume è suddiviso in sezioni intitolate con un nome che richiama il genere letterario di appartenenza dei testi: Racconti d'avventura, Novelle, Racconti polizieschi, Pagine autobiografiche, Poesie: Il mare, Momenti della giornata: occasioni della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vedo, ascolto, parlo... ti aiuto"
Editore: La Meridiana
Autore: M. Elisa Antonioli
Pagine: 228
Ean: 9788861536944
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Il maltrattamento all'infanzia è una realtà che ha da sempre accompagnato la storia dell'umanità. La storia dei diritti dei soggetti di minore età e della loro rappresentan­za nella società è piuttosto recente e prende corpo a partire da una maggiore consi­derazione del bambino come persona, come soggetto di diritti. Nonostante siano state rilevate e studiate le varie forme di maltrattamento e le gravi conseguenze sull'evoluzione fisica e psicologica del minore, tuttora la violenza sui bambini e sugli adolescenti è un fenomeno diffuso e trasversale a tutte le classi socia­li, ma al contempo sottostimato e sottovalutato, se non negato, dalla società attuale. In tutto il mondo ogni anno milioni di soggetti in età evolutiva continuano ad essere vittime e testimoni di violenza fisica, sessuale, psicologica e di sfruttamento. La risposta alla complessità necessita sempre di un approccio globale, multidiscipli­nare e interistituzionale, caratterizzato da competenza e da una formazione specifica sul tema. Questo testo, pensato tenendo in considerazione i punti di vista e il diverso coin­volgimento delle varie figure professionali, nasce dal desiderio di riunire pensieri e percorsi elaborati in tanti anni di lavoro sul campo in un'area sempre estremamente articolata e complessa che spesso disorienta. Le autrici, un gruppo di professioniste che ha condiviso anni di lavoro e formazione nell'ambito dell'abuso, si rivolgono in primis a tutti coloro che, incontrando per lavoro bambini, ragazzi e famiglie, possono trovarsi ad affrontare tali contesti e, non avendo una specifica competenza in queste tematiche, sentono l'esigenza di capire e vagliare come muoversi di fronte a situazio­ni così difficili e complesse. Il testo si rivolge ad operatori dei Servizi sociosanitari, ma anche a educatori, inse­gnanti, medici e infermieri, avvocati, giudici e forze dell'ordine e a tutti coloro che possono incontrare nel loro quotidiano bambini che mandano segnali di disagio o raccontano episodi di maltrattamento o abuso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Introduzione alla pedagogia sistematica"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Fink Eugen
Pagine: 320
Ean: 9788828400554
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Il volume è il frutto delle lezioni che Eugen Fink, cresciuto alla scuola di Edmund Husserl e Martin Heidegger, ha tenuto all'università di Friburgo in Brisgovia nel 1953. L'intento dell'autore era quello di introdurre alla pedagogia per mezzo di una indagine sistematica sui suoi fondamenti. Per questo motivo Fink, dopo una analisi esistenziale dei prolegomeni a ogni pedagogia, giunge alla riflessione sui fondamenti teoretici di questa disciplina, ponendo in questione in maniera radicale la possibilità stessa della pedagogia sulla base della formulazione di domande riguardanti il fenomeno educativo. Il risultato del lavoro è un concetto cosmologico di pedagogia, dove educare significa garantire l'autonomia decisionale dei liberi cittadini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU