Articoli religiosi

Libri - Educazione E Pedagogia



Titolo: "L' intenzionalità educativa degli spazi pubblici"
Editore: Studium
Autore: Antonio Borgogni
Pagine: 208
Ean: 9788838249020
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Gli spazi pubblici urbani rappresentano il luogo in cui i cittadini italiani ed europei svolgono prevalentemente attività motoria quotidiana e sportiva. È tuttavia riscontrabile una scarsa consapevolezza della loro importanza in particolare nella promozione di stili di vita attivi dei gruppi fragili con riferimento, in questo volume, ai bambini e agli anziani. Il libro risponde positivamente all'ipotesi che gli spazi pubblici possano avere una propria intenzionalità educativa esplorando gli intrecci tra Scienze del movimento umano, Pedagogia, Urbanistica e Mobilità urbana e ripercorrendone la storia recente nell'ottica di una progettazione condivisa. La discussione sulla terzietà del corpo in movimento risulta punto di arrivo di una riflessione che privilegia il motorio sul fisico, valorizza il gesto e prospetta gli stili di vita attivi come habitus incorporato. Principi e criteri per una progettazione integrale degli spazi vengono proposti alla luce di una riflessione transdisciplinare che investe la corporeità, le declinazioni della vicarianza, le polisemie dello spazio pubblico, la sostenibilità delle città organizzate intorno al corpo in movimento. Prefazione Giuseppe Bretagna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fuori dalla scuola"
Editore: Studium
Autore: Paolo Di Motoli
Pagine: 176
Ean: 9788838249396
Prezzo: € 16.50

Descrizione:L'homeschooling o scuola parentale è un fenomeno nuovo in Italia mentre nei paesi anglosassoni è consolidato e numericamente più consistente. Con questa pratica l'istruzione, da tempo appannaggio dello Stato e di istituti riconosciuti come servizio pubblico, è rientrata nell'alveo famigliare. Fare homeschooling significa abbandonare un contesto pubblico strutturato e certificato scegliendo un percorso individualizzato e totalmente libero. Ci si pone pertanto fuori dalla scuola così come generazioni di cittadini l'hanno conosciuta negli ultimi decenni. Dopo aver definito la pratica e averla inserita in un contesto culturale e sociale più ampio il saggio indaga il fenomeno e i suoi animatori in Italia. Attraverso l'analisi dei dati e il confronto con gli Stati Uniti il lavoro costruisce una tipologia di genitori homeschooler centrata sulle motivazioni che li hanno spinti a cimentarsi con questa pratica. L'homeschooling non è solo una pratica educativa ma coinvolge molti altri aspetti della vita dei genitori e dei bambini. I filoni culturali che danno origine a questa scelta sono molteplici ma l'insistenza sui diritti individauali di scelta da parte dei genitori porta il segno di un pensiero libertario con esiti anarco-individualisti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sordità e inclusione scolastica"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Scuola Audiofonetica di Mompiano
Pagine: 208
Ean: 9788828401667
Prezzo: € 18.00

Descrizione:A partire dall'esperienza della Scuola Audiofonetica di Mompiano, un resoconto della evoluzione di approcci e pratiche didattiche per l'inclusione scolastica degli alunni con disabilità uditiva in una prospettiva interdisciplinare. Pensato per dirigenti scolastici, insegnanti, assistenti alla comunicazione, educatori, famiglie, operatori dell'educazione e della riabilitazione, il testo affronta diverse aree tematiche: la storia, l'organizzazione, le linee didattico-pedagogiche e le metodologie laboratoriali della Scuola Audiofonetica; il bambino sordo dal punto di vista medico e psicologico; le tappe storiche e normative dell'integrazione scolastica dell'alunno con disabilità uditiva nell'ottica del Progetto di Vita. L'ultima parte è dedicata alle Unità di Apprendimento: ne vengono presentate undici, distinte per grado scolastico e per disciplina. Il testo è polifonico, in rappresentanza dei diversi ruoli che cooperano nella Scuola Audiofonetica: i professionisti sanitari, gli specialisti, i coordinatori, il personale della scuola.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Poligoni a tutto tondo"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Laura Montagnoli, Serena Crespi, Maria Dal Fabbro, Claudia Panzeri
Pagine: 240
Ean: 9788828401681
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Questo volume, rivolto agli insegnanti della scuola del primo ciclo, raccoglie molte proposte didattiche, di livelli e complessità differenti, adatte o adattabili sia alla primaria sia alla secondaria di primo grado ed esposte in modo dettagliato. Il tema è quello dei poligoni, centrale nell'apprendimento della geometria e spesso affrontato in modo stereotipato, con l'analisi dei soli "casi particolari" dei triangoli e dei quadrilateri e delle questioni metriche (perimetri e aree). Questo lavoro intende, invece, puntare sulle proprietà generali, che possono essere sperimentate dagli alunni anche a partire dall'osservazione della realtà, per poi dettagliare le proprietà specifiche di alcune classi di poligoni. Per rafforzare nell'alunno la comprensione degli enti geometrici e la capacità di riconoscere e descrivere raffigurazioni non standard il testo propone numerose attività, anche di movimento, e l'utilizzo di particolari carte da gioco (scaricabili online come tutti i materiali presentati nel volume) di forma circolare che presentano la raffigurazione dell'ente geometrico. Il testo è corredato di un glossario commentato, ad uso dell'insegnante che voglia chiarire anzitutto a se stesso i concetti fondamentali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' educazione esclusiva"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Monica Ferrari
Pagine: 288
Ean: 9788828401940
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Sei secoli di storia, dal Quattrocento a oggi, per ripercorrere il tema dell'educazione esclusiva, che, nel tempo e nei diversi contesti, ha escluso, formato al fine di escludere e insegnato a escludere. Da studi di caso, condotti per un lungo arco temporale, e da un dossier iconografico, parte integrante dell'opera, emergono alcuni itinerari pedagogici volti all'interiorizzazione di un ordine sociale fondato sulla disuguaglianza. Per secoli, in Occidente, prima che si delineasse il concetto di democrazia inclusiva, si è coltivato l'individuo "eccellente" (il signore, il principe, il re, le fanciulle di nobile famiglia...) per legittimare la sua diversità da tutti gli altri, radicandola nella distinzione. Anche nella nostra "società dei consumi" è urgente riflettere sulla lunga storia dell'educazione esclusiva, per superare le persistenti ambiguità dei dispositivi formativi e muovere sempre più consapevolmente verso l'inclusione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Competenza pedagogica e progettualità educativa"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Milani Lorena
Pagine: 224
Ean: 9788828402206
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Negli ultimi decenni le professionalità educative sono andate moltiplicandosi, di qui l'esigenza di ragionare su ciò che le caratterizza e le rende visibili: la "competenza pedagogica". Un concetto del quale questo volume offre una lettura e una definizione complessa e stratificata, alla luce di una vasta letteratura nazionale e internazionale, mantenendo la circolarità teoria-prassi come chiave interpretativa e strumento di analisi. Nella prima parte del testo si esplorano le teorie, i concetti e le dimensioni della competenza pedagogica; nella seconda se ne presentano i vari livelli, fino alla competenza-cardine: la gestione della relazione educativa. L'individuazione di competenze e metacompetenze che fondano l'agire pedagogico si accompagna all'attenzione per un'immagine dinamica delle professionalità educative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pedagogia dell'infanzia"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Bobbio Andrea
Pagine:
Ean: 9788828402176
Prezzo: € 23.00

Descrizione:

Una panoramica critica e aggiornata dell'odierna condizione infantile, analizzata in tutte le sue connessioni e snodi decisivi (scuola ed extrascuola, famiglia e territorio, tecnologia ed etica).
In costante dialogo con i pensatori di riferimento della pedagogia del Novecento, l'Autore presenta a pedagogisti, studenti universitari e famiglie, la possibilità, oggi di fondare una solida e orientante cultura dell'infanzia.
La scelta di affiancare agli strumenti interpretativi proprio delle Scienze dell'educazione quelli antropologici, sociologici e psicologici - fino alle ricerche delle scienze biologiche - consente di rintracciare nel testo una pluralità di punti di vista indispensabile per cogliere la complessità degli ecosistemi formativi e gettare luce su "scelte, decisioni, modelli di sostenibilità che non possono che prospettarsi in termini di responsabilità, cura, amore pensoso di una generazione per quelle che la seguiranno".



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maria Montessori"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Valeria Rossini
Pagine: 256
Ean: 9788892222564
Prezzo: € 22.00

Descrizione:In questo libro conosciamo la biografi a di Maria Montessori: la vita unica e attivissima di una donna che si è guadagnata il rispetto del mondo scientifico con il proprio impegno, genialità e competenza. Inoltre, l'autrice ci presenta tutti i punti di forza della visione dell'infanzia e del metodo educativo montessoriano. Scopriamo così fi no a che punto la lezione della grande pedagogista fa parte della moderna scienza dell'educazione e cosa deve ancora essere realizzato del suo vasto progetto. ''Si staglia, sullo sfondo di questo libro affascinante, il ritratto di una donna complessa, caparbia e geniale, ostinata e anticonformista, appassionata di un bambino, il "padre dell'uomo-, da capacitare, rendere autonomo attraverso "il fare bene-, da non coartare, da liberare in tutte le sue multiformi possibilità di crescita. A beneficio suo e dell'umanità intera''. (Dalla prefazione di Andrea Bobbio)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diventare insegnanti"
Editore: La Scuola
Autore: Maria Teresa Moscato
Pagine: 288
Ean: 9788828402190
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Un libro che ripropone in termini originali il tema dell'insegnamento con l'obiettivo di comprendere la struttura profonda dell'azione didattica e di analizzare le condizioni della sua efficacia. Rivolto ad insegnanti e formatori di ogni ordine e tipo di scuola, il volume coniuga la profondità della riflessione filosofico-scientifica, con una forte concretezza espositiva che rende il prodotto fruibile anche ad un pubblico di non specialisti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "MelArete. Educazione all'etica per la scuola primaria"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Luigina Mortari , Federica Valbusa
Pagine: 144
Ean: 9788834341445
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Educare all'etica è una delle sfide più importanti per il nostro tempo, nel quale la ricerca del bene comune è sentita spesso come qualcosa di se­condaria importanza e da piegare alle logiche dell'interesse. La scuola ha un ruolo essenziale nell'invertire questa tendenza e nel riportare al centro dell'educazione dei bambini la tensione verso le grandi questioni del vivere e del convi­vere, quelle che fanno fiorire appieno la vita e costruiscono la comunità. Il progetto MelArete, fondato su una solida teoria e confermato dalla ricerca empirica, si propone come strumento per aiutare gli insegnanti a introdurre pratiche di educazione etica nella scuola. Attraverso diverse attività, quali storie, giochi, vignet­te, conversazioni socratiche e scrittura in un diario, insegnanti e bambini possono affron­tare un percorso di crescita condivisa sulle virtù, quelle disposizioni all'agire che ci per­mettono di cercare insieme il bene. Tutto ciò sperimentando la cura come dimensione fonda­mentale delle relazioni. Dopo i volumi dedicati alla fondazione teorica (MelArete. Vol. I. Cura Etica Virtù) e alla ricerca empirica realizzata in alcune scuole italiane (MelArete. Vol. II. Ricercae pratica dell'etica delle virtù), questo libro presenta le attività pensate per i bambini della scuola primaria: in esso si trovano tutte le pro­gettazioni, le indicazioni operative, i materiali e alcuni suggerimenti dall'esperienza. Grazie alla sezione "Materiali online", tutti i materiali ope­rativi e grafici potranno essere facilmente scari­cabili e adattabili dagli insegnanti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Didattica dell'immagine"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Serena Triacca
Pagine: 336
Ean: 9788828401162
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Questo libro parla di un'arte (un hobby, una pratica individuale e sociale) che è alla portata di tutti e che, proprio per questo, si dimostra funzionale all'uso che l'insegnante ne può fare in classe. Le ragioni sono almeno quattro. Anzitutto, la fotografia «non presuppone alcun difficile apprendistato». Secondo, la fotografia «è ampiamente riproducibile a basso costo». Ancora, la fotografia «esplora ciò che l'occhio umano non percepisce». Infine, la fotografia «capta il tempo, è in grado di fermarlo, di farlo risalire alla sua sorgente oppure di accelerarlo». Nel libro queste istanze stanno sullo sfondo di un percorso di grande interesse che, partendo dalla neurofisiologia della visione, giunge a definire significato e forme dell'immagine fotografica, prima di studiare come si possa utilizzare nella didattica di scuola. L'analisi offre al ricercatore e all'insegnante una possibilità di approfondimento e allo stesso tempo degli strumenti per l'intervento in classe (penso in particolare al bellissimo KIT che conclude il volume). Il risultato è assolutamente convincente e apre in modo del tutto originale uno spazio di riflessione importante all'interno della ricerca didattica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il naso rosso"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Alessandra Farneti
Pagine: 184
Ean: 9788810559567
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Se di fronte a qualcuno indossiamo il naso rosso, anche solo per gioco e per pochi minuti, ci accorgiamo subito del suo effetto. Abbandonando la nostra identità per un po', possiamo scoprire nuove forme di comunicazione e una diversa immagine di noi, forse meno entusiasmante, ma più vera, e con la stessa spontaneità dei bambini riusciamo ad avvicinare gli altri senza aspettative e pregiudizi. Erede del buffone e del giullare, il clown ne mescola sapientemente gli intenti e ne purifica il messaggio. Egli esprime una sua psicologia ed è in grado di suscitare una pedagogia che può prendere la forma del gesto terapeutico nelle scuole, negli ospedali, nelle carceri e persino nelle aziende. Perché talvolta, rinunciare a prendersi troppo sul serio può risultare un esercizio molto utile per diventare più leggeri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' impegno educativo nella costruzione della vita buona"
Editore: Studium
Autore: E. Balduzzi
Pagine: 208
Ean: 9788838248665
Prezzo: € 22.50

Descrizione:Il volume raccoglie i contributi scritti in memoriam di Giuseppe Mari (1965-2018). Era professore ordinario di Pedagogia generale presso l'Università Cattolica di Milano, ma anche docente presso l'Istituto Universitario Salesiano di Venezia e l'Istituto Superiore di Scienze Religiose di Milano. Fecondo studioso, di grande acume e umanità, certamente interessato alle dimensioni fondative, senza tuttavia trascurare le sollecitazioni più attuali che attraversano il mondo dell'educazione. La sua riflessione sa coniugare puntuali riferimenti di filosofia dell'educazione, incarnandoli in un contesto pratico-esperienziale sempre attento a raccogliere e rilanciare le questioni che interrogano coloro che sono impegnati fattivamente nei diversi ambiti educativi. Infatti, il contributo instancabile di Giuseppe Mari è stato sempre attento nell'accogliere la complessa sfida cui l'educazione è chiamata nella ricerca e costruzione della vita buona.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pontificia Facoltà di Scienze dellEducazione AUXILIUM (1970-2020) Contributi per la storia"
Editore: Edizioni Palumbi
Autore:
Pagine:
Ean: 9788872982778
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Volume pubblicato in occasione dei cinquant’anni dalla nascita della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione “Auxilium” affidata alle Figlie di Maria Ausiliatrice che racchiude le ragioni, la storia, le testimonianze e gli sviluppi di questa istituzione che ebbe inizio formalmente il 27 giugno 1970 con l’approvazione da parte della allora Sacra Congregatio pro Institutione Catholica per la consociazione della neonata Facoltà di Scienze dell’Educazione al Pontificio Ateneo Salesiano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il bambino è il maestro"
Editore: Rizzoli
Autore: Cristina De Stefano
Pagine: 384
Ean: 9788817147644
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

Chi era davvero Maria Montessori? Al suo nome si lega il metodo che ha rivoluzionato la pedagogia, mettendo il bambino al centro del processo educativo e rispettando il suo io e i tempi con cui si costruisce. Una rivoluzione che poteva compiere soltanto una donna capace di decisioni controcorrente in ogni momento della sua esistenza. La sua vita è stata molto celebrata, ma mancava ancora un ritratto che provasse a delinearne, senza preconcetti e senza sconti, la personalità fortissima. Cristina De Stefano, attraverso testimonianze dirette e carteggi inediti, ci mostra una Montessori sorprendente e poco conosciuta. Allieva in lotta contro l'istituzione scolastica, laureata in Medicina quando una donna all'università era una rarità, da giovane si divide tra la militanza femminista, il volontariato sociale e il lavoro in corsia. Poi un giorno, davanti ai bambini abbandonati in manicomio perché troppo difficili per la scuola, ha l'intuizione che il modo di guardare alla intelligenza dei piccoli vada ripensato dalle fondamenta. Il suo metodo pedagogico, applicato all'inizio in una piccola scuola nel quartiere più povero di Roma, fa in pochi anni il giro del mondo e la trasforma in una celebrità. Da allora Maria Montessori dedica tutta la sua vita alla missione di cambiare il mondo. Scienziata che illumina ogni cosa di una luce spirituale, grande sperimentatrice che crede nell'intuito, idealista eppure attenta a registrare il suo materiale con dei brevetti internazionali, idolatrata dai suoi seguaci e attaccata dai critici. Per alcuni è una profetessa di una nuova idea di umanità. Per altri un despota e un'opportunista in politica. Maria Montessori è, come tutti i geni, un personaggio difficile. Ma nessuno potrà mai negare la sua forza di carattere, l'emancipazione assoluta per i suoi tempi, la capacità di visione quasi medianica. Nell'anno che commemora i centocinquant'anni della sua nascita, "Il bambino è il maestro" dimostra che la grandezza spesso nasce anche da profonde contraddizioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "MelArete. Volume III"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Luigina Mortari , Marco Ubbiali , Lara Vannini
Pagine: 128
Ean: 9788834341520
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Educare all'etica è una delle sfide più importanti per il nostro tempo, nel quale la ricerca del bene comune è sentita spesso come qualcosa di secondaria importanza e da piegare alle logiche dell'interesse. La scuola ha un ruolo essenziale nell'invertire questa tendenza e nel riportare al centro dell'educazione dei bambini la tensione verso le grandi questioni del vivere e del convivere, quelle che fanno fiorire appieno la vita e costruiscono la comunità. Il progetto MelArete, fondato su una solida teoria e confermato dalla ricerca empirica, si propone come strumento per aiutare gli insegnanti e le insegnanti a introdurre pratiche di educazione etica nella scuola. Attraverso storie, giochi, vignette, l'uso del diario e attività esperienziali, insegnanti e bambini possono affrontare un percorso di crescita condivisa sulle virtù, quelle disposizioni all'agire che ci permettono di cercare insieme il bene. Tutto ciò sperimentando la cura come dimensione fondamentale delle relazioni. Dopo i volumi dedicati alla fondazione teorica (MelArete. Vol. I. Cura Etica Virtù) e alla ricerca empirica realizzata in alcune scuole italiane (MelArete. Vol. II. Ricerca e pratica dell'etica delle virtù), questo libro presenta le attività pensate per i bambini della scuola dell'infanzia: in esso si trovano tutte le progettazioni, le indicazioni operative, i materiali e alcuni suggerimenti dall'esperienza. Grazie alla sezione "Materiali online", tutti i materiali operativi e grafici potranno essere facilmente scaricabili e adattabili dagli insegnanti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parole e immagini. Un sussidio per la filosofia dell'educazione"
Editore: LAS Editrice
Autore: Carlo Nanni
Pagine: 152
Ean: 9788821313592
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

Il testo si avvale di due modi conoscitivi, quello definitorio-concettuale e quello interpretativo-narrativo, usandoli come strategia con cui far pratica di filosofia dell’educazione. Questa, infatti, è chiamata a chiarire/comprendere il senso del mondo dell’educazione (qui assunta nel suo significato più generale per cui è sinonimo di istruzione, formazione, apprendimento) e delle sue parole-chiave. Le deve precisare, collegare con le parole-chiave, con le teorie, che sull’educazione vengono dette o mostrate in altre discipline o modalità discorsive culturali. Deve cogliervi le novità insorgenti nei contesti e nei processi storici in atto. Per tali motivi, nella prima parte del saggio si proverà ad offrire un’esposizione sistematica delle parole-chiave dell’educazione nella loro logicità ed essenzialità concettuale. Con la seconda si cercherà di supportare tale forma di conoscenza, utilizzando immagini, intuizioni allo stato nascente, abbozzi di modelli, narrazioni autobiografiche, conoscenze frutto di esperienza fatta, al fine di arrivare alle idee, ai significati profondi, alle tendenzialità e intenzionalità di fondo, ai valori più alti, che soggiacciono al discorso “scientifico” “su” e “per” l’educazione.

Tra le ultime pubblicazioni di Carlo Nanni presso la LAS, si ricordano: Introduzione alla filosofia dell’educazione (2007); Emmanuel Mounier. Il pensiero pedagogico (2008); Educarsi per educare (2012); Educare con don Bosco alla vita buona secondo del Vangelo (2012); Immagini. Per pensare e vivere meglio (2015). Insieme con G. Malizia, è autore di: Il sistema educativo Italiano di istruzione e di formazione (2010); e con M.T. Moscato ha curato, La pedagogia della libertà. La lezione di Gino Corallo (2012).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Insegnare l'umano"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Pierluigi Malavasi
Pagine: 200
Ean: 9788834341001
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Che ne è oggi dell'umano? Che cos'è vivere, essere vivi? Crescono nel mondo le disuguaglianze e il cambiamento climatico, a cui non riusciamo a trovare una soluzione comune, minaccia la sopravvivenza dell'umanità intera. Si nasce umani e si deve imparare ad esserlo. In un mondo che cambia rapidamente, ricostruire il patto educativo tra culture e generazioni vuol dire sviluppare le relazioni della solidarietà e della pace. Significa far fiorire le persone, che non pos­sono essere schiacciate da avidità ed egoismo. Insegnare l'umano. È la sfida da affrontare nei diversi contesti in cui si svolge la vita quotidiana. Per la libertà, la giustizia e il futuro di tutti i membri della famiglia umana. Di fronte all'odio e alle persecuzioni, ai campi di concentramento e alle guerre è necessario te­stimoniare valore spirituale e materiale dell'agire umano. Tra sistemi naturali e dispositivi tecnolo­gici, insegnare la bellezza e la fragilità dell'essere al mondo chiama in causa genitori e insegnanti, politici ed economisti. Interpella chi svolge attività educative e formative, nelle aziende o nei servizi. Possiamo custodire gli altri e salvarci attraverso il rispetto dei diritti fondamentali di ogni persona, specialmente di quelle 'invisibili', che vivono ai margini della società o ne sono scartate. A cia­scuno è chiesto di imparare a vivere e di riscoprire ogni giorno il sentimento e la dignità dell'umano. Tra ambiguità e contraddizioni, si deve essere umani per sconfiggere la raccapric­ciante e brutale disumanizzazione della civiltà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I nodi del crescere"
Editore:
Autore: Serena Zucchi
Pagine: 144
Ean: 9788869294860
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Questo non è un manuale, ma uno scritto composto da semplici riflessioni riferite a esperienze di vita reale, raccolte nell'attività di sportello d'ascolto in scuole dell'infanzia, primarie e secondarie e nell'attività clinica presso un centro di psicoterapia. Incontri fugaci ma sempre intensi e profondi, con genitori e insegnanti, qualche volta anche con bambini e adolescenti. Incontri che talora hanno fatto la differenza, trasformando quello che sembrava un groviglio complicato in un legame più saldo e sicuro. I quattro fili dell'educazione proposti in queste pagine vogliono aiutare chi sta svolgendo il difficile e meraviglioso compito di essere vicino a bambini e ragazzi in formazione. Sono fili colorati e distinti, che a volte si attorcigliano. Spesso ci può sembrare di perdere il bandolo della matassa, ma nel momento in cui riusciamo a ritrovarlo, scopriamo di essere genitori e insegnanti unici e insuperabili, proprio quelli che i nostri bambini e ragazzi ci chiedono di essere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'educazione, la rivoluzione possibile"
Editore: LAS Editrice
Autore:
Pagine: 122
Ean: 9788821313684
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiedetelo ai vostri bambini"
Editore: Ancora
Autore: Gironda Andrea
Pagine:
Ean: 9788851422899
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

I bambini rispondono con ironia e profondità alle domande del loro maestro, offrendo un punto di vista libero e spensierato sui grandi temi della vita. Dalle parole dei più piccoli emergono valori semplici come la sincerità, l’onestà, l’amicizia, l’amore per gli altri, la giustizia, la ricerca di Dio.
Chiedetelo ai vostri bambini è un libro rivolto a genitori, nonni, insegnanti, educatori e a quanti dialogano con i bambini e vogliono approfondire i loro punti di vista. Una lettura capace di avvicinare l’adulto a quell’incanto che solo i bambini sanno offrire con vivacità e altrettanta delicatezza.

Il mistero più grande?
«Come si fa a toccare il cielo»

La sensazione più bella?
«Essere liberi»

La rotta migliore?
«Quella dal frigo al letto»



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educare alla ricerca"
Editore: Studium
Autore: Giovanni Maria Bertin, Maurizio Fabbri, Tiziana Pironi
Pagine: 336
Ean: 9788838248061
Prezzo: € 33.50

Descrizione:La straordinaria ricchezza della riflessione di Giovanni Maria Bertin che ritroviamo nella presente raccolta antologica intende ripercorrere il suo cammino intellettuale dagli scritti giovanili sino a quelli della maturità. Ne emerge un profilo complesso ed articolato, nel quale la matrice essenzialmente banfiana del suo pensiero si apre a un insieme di sollecitazioni teoretiche, che l'arricchiscono senza snaturarla. È interessante, quasi emozionante oggi, cogliere l'impegno serrato e continuo con cui il primo Bertin si dedicava all'esercizio antidogmatico, in un Paese dominato dall'Idealismo crociano e gentiliano e dalla pretesa di risolvere in astratto le contraddizioni dell'esperienza educativa. Nondimeno appassionante, la forza demonica del suo pensiero più recente: gli studi dell'ultimo periodo risultano ancora attuali, talvolta, profeticamente attuali, nella loro perdurante tensione verso le dimensioni dell'utopia e dell'inattualità. Scorrendo le sue pagine, ci si rende conto che, quella che costituiva inizialmente una scuola e una prospettiva di pensiero particolare, è divenuta col tempo un leit motiv della nostra epoca, che contribuisce a definirne lo Zeitgeist e che può, legittimamente, considerarsi patrimonio di tutta la comunità pedagogica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scoperta della prima infanzia. Vol.2"
Editore: Studium
Autore: Evelina Scaglia
Pagine: 272
Ean: 9788838249082
Prezzo: € 27.50

Descrizione:La prima infanzia è, sul piano educativo e pedagogico, una «scoperta» moderna o affonda le sue radici nella storia più antica? Per rispondere in maniera critica e documentata a questo interrogativo, l'autrice esplora in due volumi (vol. I "Dall'antichità a Comenio", vol. II "Da Locke alla contemporaneità") le concezioni pedagogiche e le pratiche educative che hanno, di fatto, accompagnato la condizione delle bambine e dei bambini nella fascia d'età compresa fra 0 e 3 anni dall'antichità fino ai giorni nostri. La ricostruzione è anche occasione per riscoprire le radici epistemologiche di una 'agoghé del pâis' progressivamente finalizzata a gettare le basi di un'educazione capace di confrontarsi con i caratteri precipui della «natura umana». Dall'analisi della prima comparsa di un pensiero «intenzionalmente» pedagogico fra età antica ed età medievale (vol. I), si è passati (vol. II) allo studio della formulazione in età moderna e contemporanea di una pedagogia sistematica della prima infanzia, distinta (anche se mai separata) dai saperi della letteratura, della teologia, della filosofia. Il ricorso ad una pluralità di fonti storiche ha consentito di far emergere dai «silenzi dell'educazione» la figura ancora poco abbozzata dell'infans, riconosciuto però nel corso del tempo come portatore di un lógos in potenza e, in quanto tale, protagonista e destinatario di un'educazione secundum naturam.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'educatore geografo dell'umano"
Editore: La Meridiana
Autore: Marco Tuggia
Pagine: 68
Ean: 9788861537682
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Una professione come quella educativa, orientata spesso alla costruzione di relazioni "significative" all'interno della quotidianità di nuclei familiari in situazione di vulnerabilità, ha bisogno di dotarsi di una struttura e di strumenti di lavoro soprattutto nella fase iniziale dedicata alla conoscenza delle famiglie, da cui la figura dell'educatore è spesso esclusa. L'educatore invece concorre al pari di altre professioni e con specifiche attività alla costruzione di un Progetto Quadro inteso come insieme degli interventi che rispondono ai bisogni di un bambino/adolescente e della sua famiglia. Le fasi e gli strumenti del metodo della conoscenza educativa proposte in queste pagine sono l'esito della rilettura del metodo della Valutazione partecipata presentato nelle Linee d'Indirizzo Nazionali, emanate dal MLPS del 2017, dal punto di vista della professionalità educativa. Per questa ragione il libro può essere d'aiuto anche ai professionisti di area sociale e psicologico/psichiatrica che desiderano comprendere meglio il particolare contributo che i loro colleghi educatori possono dare valorizzandone le specificità. L'educatore come geografo dell'umano è allora un'immagine che rappresenta il modo di esprimersi di una professione che fa della prossimità la cifra del proprio essere ed agire in équipe. Le famiglie in situazione di vulnerabilità si trovano metaforicamente come in una barca nel mare in tempesta e gli educatori sono essi stessi parte dell'equipaggio. La responsabilità dei professionisti implica però che essi si dotino prima di salire a bordo di una strumentazione tecnica fatta di mappe, bussole e funi, che aiuti a cercare e mantenere la rotta, tra le onde della bonaccia e i flutti della burrasca. E questo libro accompagna sicuramente a costruire un buon equipaggiamento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educare alla responsorialità"
Editore: LAS Editrice
Autore: Ciferri Cristiano
Pagine: 346
Ean: 9788821313677
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU