Libreria cattolica

Libri - Educazione E Pedagogia



Titolo: "Donne e dirigenza scolastica. Prospettive per una leadership e una governance al femminile"
Editore: ETS
Autore: Dello Preite Francesca
Pagine: 236
Ean: 9788846753090
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Negli ultimi decenni attorno al tema della leadership educativa si è sviluppata un'ampia letteratura scientifica con l'intento di dare un contributo alla comprensione e allo sviluppo dei processi di cambiamento che hanno preso avvio nella scuola italiana con l'introduzione della riforma sull'Autonomia. Come spesso però accade, gli studi messi in campo hanno affrontato tali questioni e problematiche assumendo un approccio teorico-metodologico "neutro", ovvero, senza tener conto della variabile "genere" e delle sue implicazioni sui ruoli che le persone ricoprono tanto nella vita pubblica che privata. A partire da queste considerazioni e ripercorrendo in senso storico i difficili percorsi di carriera delle prime direttrici didattiche e delle presidi, la ricerca presentata in questo volume intende avviare, in ottica di genere, una riflessione da cui possano emergere nuovi stili e modelli del "fare" leadership al femminile, a partire dai vissuti e dalle esperienze professionali di un gruppo di donne dirigenti che ogni giorno, al pari dei loro colleghi uomini, si confrontano a più livelli con una loro sensibilità e un loro stile, con la complessità del "mondo scolastico", operando scelte e promuovendo azioni volte a garantire il successo formativo e la piena inclusione di chi questo "mondo" lo abita fin dalle prime età della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Introduzione alla società della disinformazione. Per una pedagogia della comunicazione"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Caligiuri Mario
Pagine: 159
Ean: 9788849855463
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La tendenza dominante del nostro tempo potrebbe essere identificata con la disinformazione, che rappresenta l'emergenza educativa e democratica più drammatica dell'inizio del XXI secolo. L'eccesso di informazioni ha sostituito la censura ma gli effetti sono gli stessi, con persone che non comprendono la realtà, diventando manovrabili consumatori e inconsapevoli elettori. Di fronte ai problemi dell'Occidente, dal fenomeno dell'immigrazione ai rischi ambientali, dall'invadenza della criminalità alla crisi della democrazia, dai pericoli del cyberspazio all'avvento dei robot, la risposta è sempre uguale: c'è bisogno di maggiore istruzione. Ma questa invocazione raramente si traduce in iniziative di profondo respiro. Partendo dall'insufficienza dei sistemi educativi, questo libro prospetta una profonda ricostruzione delle scienze dell'educazione basata sulla pedagogia della comunicazione per individuare le informazioni rilevanti che aiutino a comprendere quanto davvero accade. Come cinquant'anni fa, occorre una rivolta dei giovani per pretendere scuole e università meno facili per resistere alle sfide della società della disinformazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Con il vento di Barbiana. La scuola «rossa» di Mori"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore: Caroli Mario
Pagine: 318
Ean: 9788859017875
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Nei primi anni Settanta, la scuola media di Mori divenne un caso simbolico della storia del Trentino e della scuola in generale. Primi tentativi di innovazione dell'insegnamento diventati con il tempo normale pratica didattica, ma sperimentati in anni in cui «erano fortemente rivoluzionari». L'autore, protagonista diretto di quell'esperienza, la rielabora con tre registri diversi. Nella prima parte il racconto narrativo: il pretesto è la cena organizzata dopo trent'anni dalle ex allieve di quella prima classe, che però diventa riflessione critica/autocritica su aspetti cruciali di ieri e di oggi dentro e oltre la scuola. Nella seconda, il racconto continua attraverso il materiale conservato su quell'esperienza. Nella terza parte, si riportano circa cento temi in classe dei ragazzi dalla prima alla terza media, raro spaccato di un percorso didattico e di maturazione adolescenziale. Il vento che soffia oggi nella scuola non sembra essere ovunque quello di Barbiana, anche se continuano a essere tanti gli insegnanti che, tra nuove burocrazie e nuove scartoffie si ostinano a vivere con passione invidiabile le relazioni con i propri studenti e il senso profondo del «fare scuola». Di questi tempi e in un contesto di mesto decadimento del loro riconoscimento sociale, del loro ruolo e, più in generale, della stessa funzione della scuola. Introduzione di Quinto Antonelli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Outdoor education: prospettive teoriche e buone pratiche"
Editore: Carocci
Autore:
Pagine: 266
Ean: 9788843093670
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Con Outdoor Education (OE) si intendono le teorie e le pratiche dell'orientamento pedagogico che valorizza lo spazio esterno nelle sue diverse configurazioni come ambiente di apprendimento e di benessere educativo. L'OE emerge a livello internazionale sulla base dei frequenti indicatori di disagio e di malessere prodotti dalla "società del benessere". Tra questi, la progressiva espropriazione, a partire dall'infanzia, delle esperienze effettuate a diretto contatto con l'ambiente, soprattutto naturale, e i danni psicofisici causati dalla sedentarietà connessa alla persistente "reclusione" negli spazi scolastici e domestici. L'OE propone un cambiamento nel modo di pensare e di fare educazione grazie al quale l'adulto per primo scopre e allarga gli orizzonti e le potenzialità della propria professione. Il libro offre una varietà di contributi in cui si uniscono riflessioni teoriche e linee di intervento, quadri di ricerca e suggestioni culturali a sostegno dell'or non come "moda" educativa, ma come modo di fare educazione a cui è necessario essere formati, come insegnanti e pedagogisti, educatori sociali e dell'infanzia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tecniche didattiche per la seconda lingua. Strategie e strumenti anche in contesti CLIL"
Editore: Carocci
Autore: Danesi Marcel, Diadori Pierangela, Semplici Stefania
Pagine: 337
Ean: 9788843093687
Prezzo: € 33.00

Descrizione:Il volume offre una panoramica aggiornata sulle tecniche per la didattica della seconda lingua, con esempi pratici relativi alle 50 ritenute più significative, presentate in un quadro sinottico fornito in appendice. Dopo una rassegna degli approcci e dei metodi che si sono avvicendati dal secolo scorso per facilitare l'apprendimento di una lingua non materna, il libro si concentra sulle tecniche didattiche in relazione alle competenze generali e linguistico-comunicative descritte nel Common European Framework of Reference for Languages (CEFR 2001 e CEFR Companion 2018), anche in contesti di insegnamento integrato lingua-contenuto (CLIL) e in relazione alla didattica ludica. Gli esempi, tratti da manuali di italiano per stranieri, sono ampiamente illustrati nei due capitoli conclusivi, riferiti ai modelli di gestione della classe e alle fasi di lavoro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' osservazione del comportamento infantile. Teorie e strumenti. Con aggiornamento online"
Editore: Carocci
Autore: Baumgartner Emma
Pagine: 198
Ean: 9788843094929
Prezzo: € 19.00

Descrizione:L'osservazione del comportamento costituisce una fonte di informazione preziosa, in particolare per ciò che riguarda la valutazione dello sviluppo di bambine e bambini. Tuttavia, per osservare correttamente è necessario conoscere i fondamenti teorici e le diverse procedure che sono state elaborate nella ricerca, nella pratica educativa, nella clinica. Questa nuova edizione del volume è stata arricchita con l'aggiunta di tre capitoli che presentano alcuni strumenti di valutazione applicabili a fenomeni diversi dello sviluppo infantile: la segregazione di genere, la comprensione delle emozioni, il funzionamento sociale in età prescolare. Nei materiali on line che corredano il manuale il lettore potrà trovare test di autovalutazione ed esercitazioni attraverso cui verificare le conoscenze acquisite.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Agata Bird e la maledizione della mummia. I minigialli dei dettati"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore: Tarter Graziella, Tait Monja
Pagine: 56
Ean: 9788859017219
Prezzo: € 8.90

Descrizione:Questa serie propone un approccio alla lingua scritta attraverso il dettato e l'autodettato, con esercizi che - a partire dalla sillaba - aiutano ad acquisire in autonomia la tecnica di scrittura adeguata. Oltre ad abbinare i suoni ai segni, i bambini si alleneranno a scrivere correttamente tutte le parole nuove o dal significato sconosciuto. I volumi hanno un livello di complessità crescente e sono in linea con il programma di apprendimento della letto-scrittura, pur svincolati dal riferimento alla classe specifica. Possono quindi essere utili anche per il recupero e il potenziamento in caso di difficoltà. Nella "Maledizione della mummia", Agata Bird, ispettrice a New York, accompagnerà il bambino negli esercizi e nella raccolta degli indizi per svelare il colpevole che ha spaventato gli spettatori in un teatro di Broadway. Nel quinto volume le attività vertono in particolare su: parole con difficoltà ortografiche; sinonimi, anagrammi, cruciverba, storie da riordinare; autodettati e lettura di brani (con audio QR code) con domande di analisi e comprensione del testo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Insegnare domani. Avvertenze generali. Per tutte le classi di concorso. Concorso docenti. Con aggiornamento online"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore: Capaldo Nunziante, Rondanini Luciano
Pagine: 830
Ean: 9788859016816
Prezzo: € 39.00

Descrizione:"Insegnare domani" è uno strumento per la preparazione al Concorso docenti per le classi di ogni ordine e grado. Frutto dell'esperienza trentennale del Centro Studi Erickson nel campo dell'insegnamento e della formazione degli insegnanti, il volume copre l'intero programma delle Avvertenze generali. Il sistema d'istruzione italiano e il contesto europeo; La legislazione e normativa scolastica; I decreti delagati e gli organi di autogoverno; Le relazioni sindacali; Il POF e l'organico dell'autonomia; L'evoluzione del profilo docente; La valutazione degli apprendimenti; La certificazione delle competenze; Il curricolo verticale; La formazione in servizio dei docenti; L'INVALSI; Le metodologie e tecniche della didattica; La didattica inclusiva e per competenze; Le innovazioni del digitale; Il Sistema nazionale di valutazione; Le nuove Indicazioni per il curricolo. All'interno il codice per accedere gratuitamente alla piattaforma insegnare domani digitale con: aggiornamenti e approfondimenti, contenuti aggiuntivi, mappe concettuali, materiali per lo studio e l'autovalutazione, risorse multimediali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Addizioni e sottrazioni a mente con GimmeFive. Strumenti e strategie per la composizione e scomposizione di numeri nel calcolo a mente"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore: Chiappini Giampaolo, Cozzani Giacomo
Pagine: 206
Ean: 9788859017318
Prezzo: € 25.00

Descrizione:"Addizioni e sottrazioni a mente con GimmeFive" è composto da un volume operativo e un software (scaricabile con il codice di attivazione incluso nel libro) pensati per favorire lo sviluppo delle strategie sequenziali, di decomposizione e di compensazione che sono coinvolte nei calcoli mentali di addizioni e sottrazioni a più cifre. Il volume è articolato in due parti. Nella prima vengono presentate le difficoltà legate all'apprendimento del calcolo mentale e sono descritti gli ambienti e le funzionalità disponibili nel software a supporto del processo di apprendimento. La seconda parte riporta la proposta didattica che segue gli otto moduli presentati nel software e che è stata ampliata con attività da svolgere individualmente, a coppie o in gruppi cooperativi. Il programma didattico GimmeFive costituisce in tal senso una proposta educativa inclusiva per lo sviluppo di competenze nel calcolo mentale di addizioni e sottrazioni rivolta a tutti gli alunni della scuola primaria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Insegnare libertà. Storie di maestri antifascisti"
Editore: Donzelli
Autore: Castoldi Massimo
Pagine:
Ean: 9788868438661
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Fin dall'insorgere del fascismo vi fu una parte della classe magistrale, fieramente risoluta nel proprio compito, disposta a combatterne con ogni mezzo la propaganda. Per questo tra 1921 e 1945 molte maestre e molti maestri furono costretti a lasciare l'insegnamento, conobbero il confino, caddero vittime della violenza fascista e poi, anche, di quella nazista. Nei primi anni del secolo, dalla fondazione dell'Unione magistrale nel 1900 all'istituzione del Sindacato magistrale aderente alla Confederazione generale del lavoro nel 1919, i maestri avevano acquisito sempre più consapevolezza del loro ruolo di educatori e di operatori sociali, non ritenendosi più soltanto sacerdoti laici con la missione dell'educazione nazionale. Sentivano di dover partecipare in modo attivo alla vita socio-culturale dell'Italia, nella lotta contro l'analfabetismo, nella creazione di una coscienza civica e unitaria, ma anche nello sviluppo del socialismo o del cattolicesimo popolare, che, sebbene in conflitto tra loro, si fondavano sulla medesima necessità di un'istruzione diffusa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gioco psicomotorio a scuola. Pedagogia della psicomotricità nei contesti educativi"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore:
Pagine: 210
Ean: 9788859017356
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Il libro propone una visione di educazione e formazione del bambino orientata al pensiero psicomotorio. Affida all'insegnante un modello d'intervento spendibile nell'ambito del «fare scuola». Oltre a rappresentare un valido strumento a sostegno della crescita dell'io del bambino, tale modello costituisce un dispositivo di autoformazione e valutazione per l'insegnante stesso oltre che per l'istituzione educativa nel suo complesso. Il volume tratteggia potenzialità e criticità di una proposta chiara e definita, mai come ora necessaria, sottolineandone principi, obiettivi e metodologia; al contempo riporta esperienze realizzate direttamente sul campo e riflessioni sulle pratiche introdotte nelle scuole. Quello presentato è un contributo importante alla costruzione di una cultura educativa e scolastica maturata in decenni di ricerca, sperimentazione, lavoro nelle e con le scuole, che si propone per un dialogo con le istituzioni educative attento ai bisogni profondi dei bambini. Il libro si rivolge a tutti gli adulti che a vario titolo incontrano il mondo infantile e che sono chiamati a una relazione autentica con esso all'interno delle istituzioni educative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educazione allo sviluppo sostenibile. Un importante impegno da condividere"
Editore: Guerini e Associati
Autore: Santelli Beccegato Luisa
Pagine: 191
Ean: 9788862507479
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Il secolo XX sarà ricordato come il secolo dell'inquinamento. È infatti in questo tempo che l'umanità ha fatto l'esperienza di gravi forme di alterazione ambientale: l'inquinamento del mare e delle campagne, la diffusione di nuove forme di smog, i cambiamenti climatici. Preciso impegno di questi nostri anni del'XXI secolo è procedere a un'operazione complessiva di risanamento sostenuta da una coscienza ecologica sempre più matura. Nasce da qui la crescente importanza dell'educazione allo sviluppo sostenibile tesa a elaborare sistemi di significato e a promuovere interventi idonei a rendere compatibili lo sviluppo umano, l'uso delle risorse materiali e culturali, tecniche e produttive e a promuovere un maggiore equilibrio tra lo sviluppo della società e la vita nel e del nostro stesso pianeta. Il presente lavoro risulta connotato da un'attenzione che va oltre il mondo naturale, per cogliere le connessioni di tipo economico e sociale, e per far emergere come l'educazione allo sviluppo sostenibile sia un processo che chiama in causa diverse realtà formative e si estende per tutto il corso della nostra vita. La strategia che qualifica quest'analisi punta a incrementare la partecipazione dei cittadini, una vigilanza «dal basso» che solo un efficace agire formativo può sostenere e a valorizzare rinnovate convergenze e necessarie complementarità tra le diverse forze in campo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pedagogie. Sguardi plurali sul sapere dell'educazione"
Editore: Progedit
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788861943964
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il volume accoglie i contributi di alcune delle voci più rilevanti della scuola pedagogica italiana, con l'intento di focalizzare i principali abiti disciplinari del sapere pedagogico, ricostruendone il complesso puzzle epistemologico e interpretativo, tra storia e prospettive di sviluppo. Dalla pedagogia generale alla storia della pedagogia e alla filosofia dell'educazione, dalla pedagogia speciale alla pedagogia sperimentale, dalla pedagogia interculturale alla pedagogia del lavoro, il volume vuole essere uno strumento di approfondimento e di riflessione per fissare i capisaldi di un sapere complesso, critico e dialogico, fondamento di professionalità educative che in tale sapere (teorico e prassico) devono poter ritrovare la loro identità. Il plurale "Pedagogie" indica altresì la natura permanentemente mobile e in continua evoluzione del sapere pedagogico, idoneo a governare, in forma complessa e criticamente fondata, le trasformazioni del suo oggetto di identificazione formale, fondamentalmente riconducibile al paradigma della formazione delle persone per l'intero corso della vita e nella pluralità dei luoghi di vita e di esperienza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo sviluppo delle competenze"
Editore: Lampi di Stampa
Autore: Fundarò Antonio
Pagine: 360
Ean: 9788848820486
Prezzo: € 35.60

Descrizione:(...) Le competenze sono la comprovata capacità di utilizzare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali e/o metodologiche, in situazioni di lavoto o di studio e nello sviluppo professionale e personale. Nel contesto del Quadro europeo delle qualifiche le competenze sono descritte in termini di responsabilità e autonomia. Questa definizione mette in evidenza quali siano i principali aspetti che caratterizzano la competenza, cioè la responsabilità e l'autonomia.(...)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Itinerari di ricerca della comparazione educativa"
Editore: Progedit
Autore: Gallo Luca
Pagine: 236
Ean: 9788861943971
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Le esigenze poste dai crescenti e rapidi cambiamenti socio-economici, politici e culturali in atto nella realtà locale e mondiale e le peculiarità di una situazione connotata da sempre più fitti e continui rapporti internazionali e interculturali sollecitano e sostengono oggi l'opportunità e la legittimità di una maggiore presenza della comparazione nell'ambito degli studi sull'educazione. I confronti sono ormai diventati sistematici: attivare, analizzare e approfondire diversità e differenze, ma anche affinità culturali e possibili legami con altre pratiche e modelli educativi, rappresenta una grande risorsa, della cui problematicità si fa carico l'Educazione comparata, ritenuta parte essenziale e imprescindibile degli studi storico-pedagogici. In tale prospettiva, il volume intende appunto presentare alcuni dei suoi attuali settori di sviluppo e "itinerari di ricerca", che ne attestano e valorizzano la presenza in ambito educativo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coltivare l'arte. Educazione natura agricoltura"
Editore: Franco Angeli
Autore: Marino Antonella, Vinella Maria
Pagine: 166
Ean: 9788891778765
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Ricordando che la natura stessa è la prima maestra di vita, gli artisti hanno da sempre cercato un rapporto con l'ambiente naturalistico e storicamente l'arte si è fatta carico di tale esigenza sin dalle sue origini. Oggetto di visione e contemplazione, la natura si è rispecchiata nella pittura di paesaggio dal Seicento barocco all'Ottocento impressionista, al primo Novecento astrattista. Poi nella seconda metà del XX secolo è diventata "territorio magico" per la Land Art americana, l'europea Art in Nature, l'Arte Povera italiana. Con le ricerche di Joseph Beuys e Gianfranco Baruchello si apre un'ulteriore fase nei rapporti tra artisti e nuove emergenze ambientali: la Terra diventa luogo da preservare attraverso una precisa opera di denuncia. Molti artisti di ultima generazione, impegnati più che a produrre opere a favorire la circolazione del sapere, si rivolgono con rinnovato interesse all'agricoltura quale ambito in cui approfondire modelli sociali alternativi, rispettosi dell'habitat e della biodiversità. Lo stesso spirito anima i numerosi casi di riappropriazione comunitaria di orti e giardini nella sfera urbana e il diffondersi di laboratori creativi su questi temi, residenze promosse da aziende agricole, progetti di collettivi agro-artistici, musei a cielo aperto. Su questo articolato panorama - occasione di "apprendimento diretto" - discutono le autrici e alcuni artisti protagonisti delle recenti ricerche sugli intrecci tra educazione, natura, agricoltura. Interrogandosi sul valore etico di una nuova estetica ecologica, il volume è dedicato ai giovani, agli studenti del sistema universitario globale che comprende l'alta formazione artistica, ai docenti d'arte e a quanti credono nella capacità dell'arte di mettere in gioco altri immaginari, di interpretare e rigenerare il mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teoria della pratica formativa. Apprendimento dall'esperienza e clinica della formazione"
Editore: Franco Angeli
Autore: Franza Angelo M.
Pagine: 344
Ean: 9788891768902
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Da "quel che conta è la prassi non la teoria" consegue forse che "la prassi deve fare a meno della teoria"? È possibile parlare e narrare di educazione, di formazione indipendentemente dalle forme linguistiche e narrative attraverso cui si esprimono? E infine, quanto incide sul nostro modo di fare formazione e educazione il modo in cui siamo stati educati e formati? Assunto di base della Clinica della formazione è che gli eventi e i processi formativi non sono esterni, indipendenti da chi li studia, li agisce e dal modo in cui ne parla, bensì connessi con la rappresentazione che si ha della propria oltre che dell'altrui formazione. Se ogni storia è la storia di qualcuno, se ogni libro è anche la storia del suo autore, se ogni ricerca è la storia che inchioda il ricercatore all'oggetto della sua ricerca, nella trama dei testi qui raccolti, che annodano il valore della retorica e della metafora in pedagogia, l'apprendimento dall'esperienza nell'educazione degli adulti e la Clinica della formazione, il lettore attento potrà rinvenire l'originalità e la forza di un'autentica teoria della pratica formativa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maria Montessori parla ai genitori. Il pensiero montessoriano spiegato alle famiglie"
Editore: Il Leone Verde
Autore: Montessori Maria
Pagine: 87
Ean: 9788865802083
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Maria Montessori tenne sempre in grande considerazione il ruolo dei genitori, il che spiega la ragione per cui teneva lezioni speciali per essi nell'ambito di corsi e congressi. Di recente è stata rinvenuta negli Archivi Pedagogici Montessori una collezione di brevi scritti in cui la dottoressa si rivolge direttamente ai genitori. Si tratta degli 11 scritti raccolti in questo volume, che offrono una sorta di introduzione generale alla sua visione pedagogica. A questi è stata aggiunta una breve biografia, a cura della pronipote Carolina Montessori. La prefazione è curata da Paula Polk Lillard, autrice montessoriana, che racconta la sua esperienza di transizione da insegnante di scuola convenzionale a madre, insegnante e formatrice Montessori. Presentazione di Alexander Mario Henny.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non siete soli. Scritti da «il Giornale dei genitori» (1958-1968)"
Editore:
Autore: Gobetti Marchesini Ada
Pagine: 376
Ean: 9788897206439
Prezzo: € 24.00

Descrizione:«il Giornale dei genitori», ha impegnato Ada Marchesini Gobetti per dodici anni. "Non siete soli" si proponeva come una raccolta di «consigli ai genitori per l'educazione dei figli», ed intendeva fornire alle nuove generazioni di genitori cresciute nel clima del "miracolo economico" strumenti per imparare a «sapersi muovere coi figli». In questa "sua" rivista, Ada condivide tale ambizione con molte importanti figure della cultura degli anni Cinquanta e Sessanta che vi collaborarono, ma anche e soprattutto con una nuova generazione di giovani - studiosi, scrittori, militanti - che convergono su un'idea dell'educazione come fatto sociale e umano d'interesse universale, non riducibile alle tecniche, anche quando, sui diversi temi in discussione, interroga il sapere degli "specialisti". Angela Arceri nello scritto introduttivo "L'educazione secondo Ada", ci segnala che le linee essenziali della concezione educativa di Ada affondano nella sua più tenera infanzia e le ritrova anche nel suo «Diario partigiano» pubblicato nel 1956. La postfazione di Goffredo Fofi, che fu tra i protagonisti di quell'impresa, definisce un «capolavoro pedagogico» questi scritti di Ada.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Accessibilità e universi possibili. Riflessioni e proposte per promuovere l'educazione per tutti"
Editore: Aracne
Autore: Ghedin Elisabetta, Aquario Debora, Boggino Norberto
Pagine: 152
Ean: 9788825515503
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il volume è frutto di una riflessione sul tema dell'accessibilità universale, a partire da un dialogo tra contesti differenti (geografia umana, antropologia, psicologia, educazione, sociologia, ecologia), per offrire una polifonia di voci che permetta di agire considerando le differenze come valore fondamentale. È rivolto a docenti di tutti gli ordini e gradi scolastici, coloro che si preoccupano e si occupano di formazione, professionisti in ambito socio-educativo, operatori pedagogico-didattici e in generale a tutti coloro che abitano questo spazio e lo rendono possibile. Prefazione di Andrea Francesco Canevaro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre il disagio. Percorsi di crisi, orizzonti di civiltà"
Editore: Franco Angeli
Autore: Fabbri Maurizio
Pagine: 130
Ean: 9788891779519
Prezzo: € 15.00

Descrizione:In un gioco di "libere" associazioni, il termine civiltà ne evoca altri, quasi tutti di segno negativo: disagio, crisi, tramonto, scontro, conflitto, decadenza. Le analisi che accompagnano queste rappresentazioni scandiscono, da almeno un secolo a questa parte, il cammino dell'umanità, evidenziandone le tappe critiche, le paure verso il futuro, il desiderio di ridurne gli elementi di complessità evolutiva. Mentre coltiva il sogno del ripiegamento su stili di vita consolidati, l'umanità, al tempo stesso, si contraddice ed agisce in risposta a pulsioni esistenziali e educative profondamente trasformate. Si tratta di una contraddizione interessante, da cui emerge la fatica di un processo di evoluzione, che merita di essere sostenuto da riflessioni anche positive. Su questo piano, tuttavia, il pendolo delle scienze umane oscilla verso attestati di problematicità difficili da superare: psicoanalisi, storia, filosofia, politologia delineano un quadro spesso cupo i cui orizzonti sembrano incapaci di cogliere i segnali innovativi emergenti da tale processo. Al contrario, la ricerca neuroscientifica, oggi sapere di frontiera del nostro universo culturale, suggerisce differenti chiavi di lettura, tese non tanto ad alimentare in astratto la speranza in un futuro possibile, quanto ad esplicitare il senso di mutamenti riconducibili al più ampio processo di evoluzione filogenetica. Le categorie interpretative che ne derivano consentono di osservare gli eventi della civiltà da prospettive di più lungo periodo e con sguardi meno condizionati dall'attualità storica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Formare la persona libera. Un progetto di educazione per capacità"
Editore: Anicia
Autore: Passaseo Anna Maria
Pagine: 207
Ean: 9788867092154
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Cosa vuoi dire essere liberi? Come possiamo educare persone libere? Sono queste le domande da cui prende avvio la ricerca sulla libertà qui svolta in prospettiva pedagogica. Essa si colloca su un piano di problematicità diverso da quello proprio dei discorsi, delle discussioni e delle dispute filosofiche, che hanno avuto ad oggetto l'idea di libertà in quanto tale e che hanno caratterizzato la storia del pensiero occidentale almeno fino al Novecento. Tutto ciò con l'intento di offrire un contributo all'elaborazione di un modello di progetto educativo finalizzato alla formazione di un soggetto che, per quanto possibile, sia in grado di essere e di saper essere libero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per una scuola giusta ed efficace. L'organizzazione dell'insegnamento chiave di ogni pedagogia"
Editore: Anicia
Autore: Perrenoud Philippe
Pagine: 231
Ean: 9788867093007
Prezzo: € 25.00

Descrizione:In una società della conoscenza, la formazione del maggior numero possibile d'individui è indispensabile, ma non necessariamente di tutti, e non al più alto livello. I governi, fortemente ispirati dalle organizzazioni internazionali, navigano a vista tra diverse preoccupazioni: ridurre i costi dell'educazione o farli pesare sugli individui; garantire l'innovazione, quindi un bacino di reclutamento sufficiente per disporre di dirigenti e di ricercatori d'alto livello; infine, limitare la democratizzazione allo stretto necessario, sia per ridurne il costo, sia per non dare a tutti i mezzi intellettuali per comprendere da dove vengono le crisi... La congiuntura economica, l'evoluzione della società e del sistema educativo potrebbero dissuadere da ogni azione. Partiamo dal principio che il peggio non è mai sicuro, e che una parte dei professori, dei responsabili, dei ricercatori e dei cittadini sperano in una scuola più giusta, dunque più efficace per i ragazzi. Nessuno possiede una soluzione-miracolo per combattere le disuguaglianze e l'insuccesso scolastico. Il problema non è puramente tecnico o didattico; la pedagogia differenziata suppone un'evoluzione profonda del sistema educativo, una nuova organizzazione dell'insegnamento, che esiga a sua volta un diverso esercizio del mestiere, quindi una formazione degli insegnanti più approfondita in didattica, una valutazione, nella gestione dell'eterogeneità, ma anche uno sviluppo di competenze collettive come appannaggio delle scuole.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Calzini Neri. Fantastoria degli anni 1940-48"
Editore: Wip Edizioni
Autore: Boccasile Giuseppina
Pagine: 40
Ean: 9788884594778
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Il racconto, che l'autrice chiama fantastoria, vuole sottolineare l'importanza che assume la fantasia quando, attraverso un oggetto, esplora anche la narrazione della grande Storia; come anche i ragazzi e gli adolescenti, adeguatamente sollecitati, ritrovano la curiosità e la ricerca per gli approfondimenti più complessi. L'intreccio di partecipazione personale e di gruppo con la conoscenza del reale spinge i giovani con metodo filosofico a guardare, a pensare e a costruire una nuova visione del proprio futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fare e collaborare. L'approccio trialogico nella didattica"
Editore: Franco Angeli
Autore: Cesareni Donatella, Sansone Nadia, Ligorio Maria Beatrice
Pagine: 176
Ean: 9788891759863
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Competenze di networking, gestione delle informazioni, lavoro di gruppo, pensiero critico, metariflessione, soluzione di problemi, negoziazione, produzione di conoscenza. Sono queste le competenze necessarie per affrontare le sfide della società della conoscenza. Ma come aiutare i ragazzi a ottenerle e affinarle? Questo volume, rivolto a docenti di scuole e università, propone pratiche didattiche innovative basate su attività collaborative mediate dall'uso delle tecnologie e finalizzate alla costruzione di oggetti di conoscenza utili e concreti attraverso i quali esternalizzare le conoscenze e competenze acquisite dagli studenti. Per rivedere la didattica in tal senso, le autrici propongono l'utilizzo dell'approccio "trialogico" (Paavola, Hakkareinen, 2005) che, integrando visione monologica e dialogica dell'apprendimento, pone l'enfasi sui processi intenzionali di costruzione collaborativa di conoscenza e innovazione delle pratiche collegate. Il testo comprende una prima parte teorico-applicativa in cui le autrici descrivono l'approccio trialogico e le teorie scientifiche che ne sono alla base, e una seconda parte di presentazione di casi e strumenti utili per la progettazione e la realizzazione dei percorsi didattici. I casi sono tratti da esperienze realizzate in diverse scuole secondarie di secondo grado e corsi universitari. Sul sito www.francoangeli.it/Area_multimediale sono disponibili materiali, prodotti e processi tratti dalle esperienze riportate.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU