Articoli religiosi

Libri - Educazione E Pedagogia



Titolo: "Storia della pedagogia cristiana"
Editore: Anicia
Autore: Lombardo Radice Giuseppe
Pagine: 136
Ean: 9788867093755
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Al di là dei pochi titoli pubblicati, la storia dell'educazione e della pedagogia fu senz'altro al centro degli interessi scientifici di Giuseppe Lombardo Radice. Lo dimostrano i saggi su Pestalozzi ed Emerson, lo studio dei classici proposto agli studenti del Magistero di Roma, la ricostruzione di vari periodi della storia della pedagogia nei suoi corsi universitari. Il volume propone la riproduzione delle dispense delle lezioni del 1934-35, dedicate alla Storia della pedagogia cristiana, pubblicate a cura di Giacomo Cives: un testo in itinere, indubbiamente, ma frutto di una ricerca molto impegnativa, nutrita del senso della complessità della materia esaminata, senza riduzioni schematiche e indebite semplificazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«C» come... Educare al pensiero creativo, critico, civico"
Editore: Aracne
Autore:
Pagine: 84
Ean: 9788825519365
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Che cosa può cambiare? Che cosa deve o non deve cambiare? Per rispondere bisogna saper problematizzare, giudicare e decidere. Bisogna saper pensare. Educare a pensare può così diventare il filo rosso di un itinerario educativo attento a quelle capacità da cui dipendono presente e futuro della società. Che cosa significa, però, pensare? Quali sono i tratti specifici del pensare di cui deve farsi carico l'intenzionalità educativa? Una possibile risposta - quella proposta dalla terza edizione del Festival dell'educazione della città di Torino - ne traccia un profilo con la lettera C, per un pensiero creativo, critico, civico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Corporeità. Pratiche educative nell'incontro con i corpi in crescita"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788891779885
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Perché il corpo viene trascurato dai processi educativi? Quali sono i codici di accesso alla corporeità? Può l'educazione al corpo promuovere l'accesso a forme di conoscenza inesplorate e con ciò innovative? Queste sono solo alcune delle domande che attraversano il libro e che gli autori provano a sviluppare. I testi qui proposti prendono le mosse dall'appuntamento annuale dedicato ai temi dell'educazione - denominato CantiereEducare - e promosso a Parma dalla LUdE, Libera Università dell'Educare. Pedagogisti, filosofi, sociologi, storici, medici e altre figure si sono dati appuntamento per setacciare il concetto di "corpo" nelle sue infinite possibilità e per restituirci un orizzonte di conoscenza tanto fecondo quanto trascurato. Il volume - suddiviso in tre parti e dedicato sia agli operatori dei mondi educativi sia agli studiosi - propone in primo luogo alcune "premesse educative", cui fa seguito una rassegna di "sguardi" sulla corporeità, per chiudersi con una sessione dedicata ad alcune esperienze da cui possono scaturire nuove prospettive educative e di senso. L'auspicio è quello di contribuire a una riflessione allargata sui temi della corporeità in relazione agli interventi educativi, provando a riprendere i presupposti del discorso pedagogico per allargarne il perimetro e gettarvi nuova luce.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educare (con) gli alieni. Manuale di pedagogia per l'anno 2219"
Editore: Castelvecchi
Autore: Mantegazza Raffaele
Pagine: 55
Ean: 9788832824940
Prezzo: € 11.50

Descrizione:Il libro si presenta come un manuale di pedagogia dell'anno 2219, nell'ipotesi che centosessant'anni prima vi sia stato il primo contatto degli alieni con i terrestri e l'incontro con l'alterità più sconvolgente abbia costretto alla revisione radicale di tutti gli approcci filosofici, teologici e pedagogici. Che cosa significa educare creature immortali, esseri che comunicano attraverso codici e linguaggi del tutto nuovi, creature che non possono convivere fisicamente con i terrestri perché respirano ammoniaca, entità puramente spirituali? Il testo affronta le grandi categorie pedagogiche tradizionali sottoponendole alla radicale torsione che l'incontro con il totalmente Altro prevedrebbe. A una parte narrativa-fantastica segue una parte di riflessione sugli argomenti trattati e sulla loro attualità rispetto al dibattito pedagogico attuale alle prese con il non meno difficile compito di educare a partire dalle alterità terrene e terrestri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Metodo Tripoli"
Editore: Altromondo Editore di qu.bi Me
Autore: Tripoli Virginia
Pagine: 102
Ean: 9788833300726
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Metodo Tripoli. Leggi e dimentichi. Metodo Chomsky. Componi e ricomponi la parola nella frase e ricordi. Metodo Gestalt. Componi e ricomponi la parte nel tutto, il tutto nella parte, e capisci. Metodo Main. Componi e ricomponi il finito nell'infinito e cresci. Componi e ricomponi è un allenamento mentale che costringe il pensiero a tracciati ripetitivi che rimandano al mantra di Main e alla meditazione orientale. La novità di questo metodo, come interpretazione dell'autrice, consiste nel fatto che è finalizzato alla ricerca attiva, prendendo spunto da percorsi meditativi che si intersecano con la scienza attraverso la tecnica della ripetitività. Questa sperimentazione offre infiniti spunti, permettendo di conseguire risultati notevoli per il potenziamento delle conoscenze in età evolutiva e per tutte le forme di inclusione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per una pedagogia dell'aikido"
Editore: Aracne
Autore: Travaglini Roberto
Pagine: 192
Ean: 9788825519976
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il volume s'interroga sulla possibilità di creare un arricchente scambio interdisciplinare tra l'aikido, una disciplina "marziale" contemporanea nata in Giappone come evoluzione delle antiche arti di combattimento dei samurai, e alcune attuali linee pedagogiche. Il confronto prende in considerazione, soprattutto, l'enorme potenziale educativo sotteso a questa disciplina e la sua potenziale trasversalità a qualsiasi struttura socio-antropologica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Con metodo. Dalla ricerca in Clinica della Formazione alle pratiche educative"
Editore: Franco Angeli
Autore: Prada Giorgio
Pagine: 124
Ean: 9788891769824
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Questo è un testo che proviene dall'esperienza sul campo e a questa intende poi rimandare, con metodo, preparati. Suo riferimento teorico è in particolare il volume "Dentro il lavoro educativo. Pensare il metodo, tra scenario professionale e cura dell'esperienza educativa", di Cristina Palmieri, di cui rappresenta il versante più pratico, applicativo. Una volta studiate le scienze dell'educazione e compresi i riferimenti pedagogici, ci si ritrova infatti "in situazione" educativa non sapendo che fare. Mancano indicazioni pratiche rispetto a quella particolare condizione e non c'è "un" manuale a prescrivere tutto ciò che si dovrebbe fare, mossi peraltro dall'idea di dover far bene. Solo che se anche un tal manuale esistesse, finirebbe per valere per non poter essere utilizzato! Perché non c'è manuale che possa includere ogni età, ogni problema, ogni tempo e luogo, ogni condizione. I metodi nascono e muoiono, o meglio le loro intuizioni chiedono volta per volta una traduzione e dunque invitano al necessario tradimento. Eppure qualcosa al fondo delle pur diversissime esperienze educative permane. Come "un'estetica della formazione", termine ripreso da Riccardo Massa a cui questo testo rimanda. Intenzionalmente disposto in agili capitoletti, per la maggior parte di due pagine soltanto, il testo si rivolge agli educatori professionali, ma anche a quelli che pur sapendo, desiderano comprendere i motivi per i quali "facendo" si ottengono determinati effetti, alcuni certamente attesi, altri meno. Si offre come tale alla riflessione comune di chiunque sia professionalmente implicato in ruoli educativi e, con un po' di attenzione dovuta al linguaggio specifico, può esser agilmente consultato anche da chi opera nel volontariato educativo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educare nella città. Percorsi didattici interdisciplinari"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 290
Ean: 9788891768834
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Il volume nasce dal lavoro del Centro di Ricerca e Didattica nei Contesti Museali del Dipartimento di Scienze dell'Educazione dell'Università di Bologna. A partire dai differenti ambiti di indagine delle scienze pedagogiche, il testo presenta riflessioni sul concetto di esperienza didattica in un'ottica interdisciplinare. L'attenzione è infatti posta sulla valorizzazione di esperienze significative che sono state realizzate nei diversi contesti della città in dialogo con la scuola e con il territorio. La prospettiva di indagine adottata dalle diverse autrici e autori è quella di delineare in modo originale gli elementi di qualità per indirizzare percorsi didattici che si collocano in differenti ambiti educativi: educazione alla cittadinanza, educazione alla sicurezza stradale, educazione all'intrapresa nel sociale, educazione alla salute, educazione museale, educazione alle arti (arte visiva pubblica, arte sensoriale, fumetto, musica), educazione alle tecnologie (mappe concettuali, documentazioni filmate).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Metacooperative learning. Percorso di ricerca e didattica nella scuola dell'infanzia"
Editore: Anicia
Autore: Rosati Nicoletta
Pagine: 221
Ean: 9788867093533
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il testo descrive l'azione di sperimentazione del cooperative learning secondo i principi della didattica metacognitiva, che costituisce un interessante campo di ricerca soprattutto se questo connubio viene praticato con i bambini della scuola dell'infanzia di quattro-cinque anni. Viene qui evidenziata anche una riflessione sullo stato della ricerca riguardante l'applicazione della metacognizione nella didattica e l'uso del cooperative learning non soltanto come strategia inclusiva, ma anche come strumento di promozione di una reale costruzione della conoscenza condivisa e socializzata. Il cooperative learning è progettato, praticato e verificato in unione alle strategie proprie della didattica metacognitiva. L'autrice sperimenta questa nuova metodologia composita nel contesto della scuola dell'infanzia. Ciò ha comportato l'indagine di un ambito complesso, le cui numerose variabili sono portate a conoscenza dello studioso: dalla rilevazione delle funzioni metacognitive dei bambini alla promozione della motivazione all'apprendimento; dalla rilevazione di eventuali criticità nell'apprendimento alla progettazione di interventi didattici metacooperativi di supporto, dalla preparazione degli insegnanti a usare, in ottica metacognitiva, il cooperative learning alla strutturazione di attività ludiformi, rispondenti agli obiettivi della ricerca. Vengono, infine, descritte alcune attività didattiche da un punto di vista meta-cooperativo, riproducibili nei diversi contesti organizzativi della scuola dell'infanzia e applicabili ai vari campi di esperienza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' appartenenza nell'essere. Progetto psicoPedagogico ZeroSei"
Editore: Officina Grafica
Autore: Fism Verona
Pagine: 160
Ean: 9788899278298
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Accompagnare il processo di crescita dei bambini prevede un tempo significativo del pensiero, espresso coerentemente nell'azione educativa quotidiana. Pensare zerosei, per FISM Verona, significa avvalorare l'unitarietà e l'interezza dei "propri" bambini nel loro percorso evolutivo nelle scuole. Il libro è una guida per le educatrici della scuola dell'infanzia che fornisce un ottimo supporto psicopedagogico. Fism Verona è un'associazione riconosciuta, nata nel 1971, che promuove, tutela e assiste le scuole dell'infanzia non statali e i servizi alla prima infanzia di ispirazione cristiana di Verona e provincia. Il libro è stato realizzato da Fism Verona. Le autrici sono: Francesca Balli, Laura Campagnari, Lisa Brunelli, Maurizia Butturini, Francesca Cogorno, Laura Costa, Serena Gaiani, Laura Lovato, Giuliana Mantovani, Tania Pasquali, Elena Tosi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Test di valutazione precoce della competenza matematica. Uno strumento per l'infanzia e la primaria. Con gadget. Con 45 Carte"
Editore: Anicia
Autore: Benvenuto Guido, González San Martin Ivonne, Lanciano Nicoletta
Pagine: 104
Ean: 9788867093267
Prezzo: € 25.00

Descrizione:L'apprendimento di abilità specifiche e di competenze a scuola è da anni obiettivo prioritario della ricerca educativa. L'elevato tasso di fallimento e i bassi punteggi nei test nazionali e internazionali (INVALSI, OCSE-PISA), con particolare criticità per la competenza matematica, sono oggi considerati in Italia un'emergenza educativa nazionale. Diversi studi convergono sull'idea che la competenza "matematica precoce" può essere un indicatore importante in una prospettiva di prevenzione della disaffezione e difficoltà negli apprendimenti. Risulta pertanto necessario disporre di strumenti che consentano la valutazione dei livelli di sviluppo della competenza matematica, e, per chiarire immediatamente la finalità educativa di tali valutazioni, non a fini diagnostici, ma per impostare mirate e più idonee progettazioni didattiche. È proprio in questo orizzonte e in questa traiettoria che si pone il lavoro di ricerca proposto nel volume: adattare alla popolazione italiana uno specifico test realizzato dall'Università di Utrecht, l'Early Numeracy Test-rivisto (ENT-r) per offrire a maestri, insegnanti e operatori del settore uno strumento per individuare possibili problemi nell'apprendimento matematico all'inizio della scolarizzazione. Il gruppo di lavoro che ha realizzato il progetto di traduzione, adattamento e validazione del test ha visto la partecipazione di due università (Sapienza di Roma e Università di Trieste), ed è nato sulla scia di un dottorato di ricerca in Psicologia sociale, dello sviluppo e della ricerca educativa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Migranti, rifugiati e università. Prove tecniche di certificazione"
Editore: Franco Angeli
Autore: Pastore Serafina, Scardigno Fausta, Manuti Amelia
Pagine: 112
Ean: 9788891780126
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Negli anni, l'interesse rivolto verso l'apprendimento "oltre l'aula" non ha mai smesso di crescere. In parallelo, è maturata la consapevolezza (scientifica e pratica) della necessità di definire modelli e strumenti per valutare l'apprendimento non formale e informale. Sullo sfondo di tale consapevolezza, il volume, nel richiamare le più recenti tendenze in materia, si focalizza sulle principali criticità, prima tra tutte la richiesta di una più efficace integrazione tra le prospettive di governance dell'istruzione universitaria e la concreta attuazione delle politiche di riconoscimento, validazione e certificazione delle competenze degli studenti. È in questo ambito che si inserisce l'esperienza del Centro per l'Apprendimento Permanente (CAP) dell'Università di Bari Aldo Moro per la valutazione dei titoli, delle qualifiche e delle competenze informali e non formali di utenti del servizio di Ateneo. Il target sensibile di persone titolari di protezione internazionale costituisce il focus dell'intero volume: una nuova e ineludibile sfida per le università italiane chiamate a rispondere alle istanze di certificazione delle credenziali educative per la reale (e non solo enunciata) valorizzazione del capitale umano e culturale della risorsa migratoria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Contesti educativi per il sociale. Progettualità, professioni e setting per il benessere individuale e di comunità"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 476
Ean: 9788891779410
Prezzo: € 43.00

Descrizione:Il volume intende fornire un quadro esaustivo di che cosa significhi, oggi - alla luce della riflessione, della pratica e del recente riordino normativo (Legge 27 dicembre 2017, n. 205, commi 594-601, e Decreto Legislativo 65 del 13 aprile 2017) -, essere e fare l'educatore professionale socio-pedagogico e dei servizi per l'infanzia, così come il pedagogista coordinatore di servizi socio-educativi. Il testo propone un quadro teorico-metodologico fondativo della progettualità responsabilità-cura educativa e riflette sui curricoli formativi e sul profilo professionale, nonché sulla valenza trasformativa e generativa delle professioni educative per il sociale. Coerentemente, presenta un'articolata rassegna pratica di contesti educativi considerati nella concretezza del setting educativo che li contiene e li sostiene e di un lavoro collaborativo e integrato con i soggetti e i servizi del territorio, nella prospettiva di un welfare generativo, basato sulla partecipazione e la reciprocità. In considerazione della molteplicità dei contesti di educazione, formazione, cura, prevenzione e recupero rivolti alle differenti età e condizioni della vita, il volume si avvale del contributo di professionisti esperti negli specifici ambiti. Ciò permette al lettore di "entrare" nei differenti contesti e di conoscerne progettualità educativa, scelte organizzative, "modi" di operare, apprendere, aver cura di quella dimensione - difficilmente quantificabile ma carica di vitalità - che è il capitale umano e sociale, fatto di soggetti, istituzioni, gruppi, relazioni educative e solidali, fiducia e sussidiarietà con cui si costruisce il ben-vivere e il ben-essere individuale e di comunità. Il volume si rivolge a educatori professionali socio-pedagogici e dei servizi per l'infanzia e pedagogisti in servizio, agli studenti che desiderano intraprendere queste professioni, ai dirigenti dei servizi, nonché a insegnanti e professionisti che, a diverso titolo, operano nei contesti educativi per il sociale, dunque anche nei servizi culturali e lavorativi, psicologici e della mediazione rivolti alle differenti età della vita: infanzia, adolescenza, giovani, adulti e anziani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Verso una università inclusiva. La voce degli studenti con disabilità"
Editore: Franco Angeli
Autore: Bellacicco Rosa
Pagine: 222
Ean: 9788891770011
Prezzo: € 27.00

Descrizione:Il volume indaga, nel panorama internazionale, nazionale e locale, le opportunità degli studenti con disabilità di conseguire il successo formativo e di partecipare attivamente alla vita accademica. La riflessione mette in luce la sfida che la diversità ha posto alla dimensione organizzativa, pedagogico-didattica e valutativa delle università, evidenziando i traguardi raggiunti ma anche i processi che devono essere ancora implementati per diffondere maggiormente i principi inclusivi e rendere sempre più adeguati i servizi e i contesti. L'opera tratteggia, attraverso più vertici di osservazione - scientifico-culturale, normativo, statistico, politico -, gli snodi strategici del percorso che ha reso i sistemi accademici progressivamente più qualificati e funzionali ai bisogni differenziati della popolazione studentesca. Vengono individuate, inoltre, le questioni ancora aperte caratterizzanti le esperienze dei giovani con difficoltà nella formazione universitaria, dall'orientamento in ingresso alla transizione verso il mondo del lavoro. Il focus, in particolare, è posto su un'indagine empirica che ha interpellato direttamente la voce degli studenti disabili e permette di evidenziare più da vicino i progressi e gli ostacoli incontrati nelle diverse articolazioni della vita accademica, nonché di identificare alcune buone prassi, eventualmente replicabili, orientate a favorire la realizzazione delle loro aspirazioni personali, formative e professionali e, più ampiamente, l'esercizio della cittadinanza attiva nella società.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Test linguistici accessibili per studenti sordi e con DSA. Pari opportunità per l'accesso all'università"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 334
Ean: 9788891779939
Prezzo: € 37.00

Descrizione:Il volume si occupa dell'elaborazione di test di valutazione delle competenze linguistiche, in particolare dell'italiano e dell'inglese, che siano accessibili agli studenti sordi e con disturbi specifici dell'apprendimento (DSA) e che permettano pertanto di superare le loro difficoltà specifiche pur mirando a preservare i livelli di norma richiesti. Il progetto si sviluppa in particolare nell'ambito dei servizi offerti dalle Università agli studenti sordi e con DSA e intende promuovere una riflessione tra i docenti di Linguistica teorica e applicata, Lingua e Linguistica italiana, Lingua e Linguistica inglese, i collaboratori ed esperti linguistici (CEL) e i docenti dei Centri Linguistici di Ateneo, coinvolgendo anche gli esperti esterni a cui viene spesso commissionata la produzione dei test universitari. Per le possibili ricadute nella Scuola, il volume è rivolto anche docenti e studenti delle Scuole Secondarie Superiori. Lo studio intende contribuire a sviluppare una cultura dell'accessibilità e dell'inclusione e una sensibilizzazione alle particolari esigenze delle persone sorde e con DSA, anche ai fini dell'inserimento lavorativo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Community music therapy. Itinerari, principi e pratiche per un'altra musicoterapia"
Editore: Franco Angeli
Autore: Caneva Paolo Alberto, Mattiello Stefania
Pagine: 178
Ean: 9788891779908
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Con l'espressione "Community Music Therapy" si intende una evoluzione della pratica musicoterapica, intesa non più soltanto come intervento terapeutico rivolto al singolo individuo, ma come una musicoterapia "di comunità" o "comunitaria" dal momento che s'impegna a condurre gli individui, attraverso un far musica insieme, ad una condivisione e ad uno stato di reciproca appartenenza sociale. Questo libro nasce appunto dal proposito di introdurre anche in Italia una concezione più ampia di "pratica musicoterapica", a partire dalla diffusione in Europa e nel resto del mondo, agli inizi del 2000, di un nuovo modo di considerare la musicoterapia, in cui gli aspetti culturali, sociali e politici del territorio acquistano una posizione centrale ed essenziale. Il testo racconta la storia di questa "pratica" basandosi sulle riflessioni, gli studi e le esperienze degli autori più rappresentativi all'interno di questo "panorama". L'emergere della "Community Music Therapy" non ci dà la risposta definitiva su cosa dovrebbe o potrebbe essere la musicoterapia, ma ci sensibilizza a nuovi modi di esplorare questa domanda: siamo convinti che anche per il nostro Paese sia arrivato il momento di interrogarsi in proposito. Il volume è dedicato a chi si sta formando in musicoterapia, a chi si occupa di didattica del pensiero musicoterapico e alle figure vicine all'operatore di musicoterapia: l'educatore musicale, l'animatore musicale, il musicista di comunità, l'insegnante di sostegno, lo psicologo, l'assistente sociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scuola a indirizzo pedagogico steineriano. Inizi della pedagogia di Rudolf Steiner in Italia"
Editore: Arcobaleno
Autore:
Pagine: 208
Ean: 9788888362717
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Questo libro racconta e illustra la nascita e i primi anni di attività della prima scuola steineriana italiana, sorta a Milano nel 1946, nella ricostruzione del primo dopoguerra. Vengono riportate fedelmente le relazioni scritte dalle maestre (degli anni scolastici 1949/50, 1952/53, 1954/55 epoi la relazione a sette anni dalla fondazione della scuola) così come erano state pubblicate allora nella loro interezza e senza alcuna modifica. Sono scritti semplici che portano con immediatezza nel vivo delle classi e ne illustrano la vita all'interno della scuola.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' arte di coltivare la componente umana del Lean. Tecniche e strumenti pratici per accelerare i cambiamenti nei progetti di miglioramento continuo"
Editore: Franco Angeli
Autore: Mazzi Alessandro, Tozzi Federica
Pagine: 128
Ean: 9788891779700
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Hai guidato la tua azienda attraverso l'applicazione dei principi della produzione snella ma ancora le persone non applicano o non mantengono gli strumenti e le tecniche lean in maniera continuativa? Sei responsabile di condurre iniziative di miglioramento dei processi aziendali ma non riesci a raggiungere i risultati che immaginavi? Non riesci a ottenere la partecipazione attiva delle persone con cui lavori e questo compromette la riuscita del progetto lean? Conosci i principi che stanno alla base dello spirito kaizen, del respect for people, dello hitozukuri ma fai fatica ad applicarli concretamente o cerchi nuove idee per migliorare il tuo metodo di lavoro? Questo libro propone strumenti e suggerimenti operativi di ampia e immediata applicazione, da utilizzare nello svolgimento dei progetti lean, che in questo modo diventano momenti di apprendimento personale e aziendale, portano a una trasformazione della cultura e dei comportamenti, all'apertura al cambiamento e alla ricerca continua del miglioramento del proprio lavoro e di quello dei propri colleghi. Il proposito di mantenere un livello pratico e di dare poco spazio a contenuti teorici e a ragionamenti di visione e strategia, deriva dalla volontà di stare concretamente accanto ai professionisti, accompagnandoli nella pianificazione e implementazione del proprio lavoro, e stimolandoli alla personalizzazione in un processo di apprendimento continuo. Nella nostra visione la componente umana è imprescindibile e inseparabile dalle componenti operativa e culturale, e insieme ad esse va attivata e coltivata, attraverso l'integrazione di metodologie derivanti dal coaching con il lean thinking, al fine di realizzare a pieno una lean company.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mangiafuoco e il contadino. Gli educatori che non ti aspetti"
Editore: Il Ciliegio
Autore: Romano Laura
Pagine: 199
Ean: 9788867715312
Prezzo: € 14.00

Descrizione:I preadolescenti attraversano una fase evolutiva che viene considerata "l'età più bella"; "l'età felice e spensierata", ma i ragazzi la vivono con fatica, sono imbronciati, un po' "arruffati" nell'anima: tristi,' delusi, sfiduciati, apertamente arrabbiati con il mondo, alla ricerca di qualcuno cui dare la colpa per un malessere ingombrante ma difficile da definire. Ma loro sono comunque la nostra speranza, il nostro domani. E allora come dobbiamo comportarci noi adulti? Come possiamo aiutarli in questa fase così delicata e complessa? Laura Romano propone la rilettura de "Le avventure di Pinocchio", un testo datato rispetto a un mondo che va sempre più veloce; eppure, basandosi sulla sua esperienza professionale, l'autrice è convinta che, per quanto ogni generazione si ponga in modo differente, il delicato passaggio dall'infanzia alla piena adolescenza presenti delle costanti, degli elementi sui quali il mutare dei tempi e dei costumi influisce poco o nulla: li anticipa, ma non li trasforma.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educazione motoria (0-11 anni)"
Editore: Marcianum Press
Autore: Marisa Vicini
Pagine: 352
Ean: 9788865126097
Prezzo: € 36.00

Descrizione:L'atto motorio è un ambito dell'agire umano nel quale si condensano mirabilmente tutte le facoltà del bambino, un'esplosione di istinti, emozioni, sinapsi, attrattive, rispetto ai quali il compito della crescita è proprio quello di dare ordine, lasciando spazio ad un'azione e volizione sempre più propriamente umane. Ogni apprendimento passa e torna al corpo, è corpo vissuto (e non solo nell'accezione di Maurice Merleau-Ponty), ed implica tutte le dimensioni dell'uomo, da quelle cognitive a quelle emotive, da quelle etiche a quelle relazionali, da quelle imprenditive a quelle ricettive. Dunque educare il corpo significa educare la persona tutta intera, e questo costituisce il punto di partenza e di arrivo di una educazione che voglia essere rispettosa del potenziale dell'altro, in chiave pedagogica potremmo dire del suo dover essere. Il volume è diviso in tre parti. Nella prima si presentano i fondamenti scientifici e normativi dell'educazione motoria: le teorie del movimento, lo sviluppo motorio, le problematiche del movimento e i nuclei concettuali suggeriti dalla normativa. La seconda parte contiene dei percorsi strutturati a partire dalle parole chiave dell'educazione motoria: coordinazione, orientamento nello spazio-tempo, gioco, sport, espressione e comunicazione corporea, salute, alimentazione, sicurezza. La terza parte presenta delle esperienze, da cui poter trarre indicazioni per la progettazione, con riferimento anche a problematiche legate ad allievi con Bisogni Educativi Speciali (disabilità, D.S.A. e varie forme di disagio).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bambini con una marcia in più"
Editore: Il Punto d'Incontro
Autore: Gage Jasmine
Pagine: 271
Ean: 9788868205461
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Tuo figlio percepisce il mondo in maniera diversa, più profonda e sottile? Si fa molte (troppe) domande e tende a rimettere tutto in discussione? Si mostra molto sensibile a ciò che accade attorno a lui? Si sente diverso dagli altri? Si annoia a scuola perché ha bisogno di continue sfide? Potrebbe essere un "bambino zebra", un piccolo genio! Dei bambini zebra si dice che sono troppo: troppo gentili, troppo sensibili, troppo curiosi, troppo entusiasti, che si pongono troppe domande, che fanno troppe cose tutte assieme, che si complicano troppo la vita. Tutte queste critiche però, anche se fatte con le migliori intenzioni, li fanno sentire sempre più isolati, soli e diversi. Il bambino zebra è un bambino precoce, particolarmente dotato, molto sensibile, con un'intelligenza vivace e una mente rapida, che vede subito il quadro d'insieme. "Bambini con una marcia in più" ti aiuta a trasformare questa sua caratteristica in un punto di forza, per permettergli di vivere felice, realizzarsi, sfruttare i suoi talenti e trovare la sua strada nella vita. Questionari, tecniche, esercizi e simpatici trucchetti ti permetteranno di aiutarlo a tirar fuori e usare tutte le sue meravigliose qualità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mi piace la scuola"
Editore: La Meridiana
Autore: Annamaria Gatti , Annamaria Giarolo
Pagine: 120
Ean: 9788861536630
Prezzo: € 14.50

Descrizione:In questo libro si parla di "Scuola" nel senso di istituzione scolastica e del lavoro dell'insegnante considerato, per sua natura, tra i più logoranti. Le autrici, due docenti da anni impegnate, per lavoro e per passione, nell'istituzione scolastica una come pedagogista e l'altra come psicologa dell'età evolutiva, partono dalla convinzione sperimentata che nella Scuola i punti di debolezza siano convertibili in risorse. Il libro è un punto di "ristoro" nella vita complessa e spesso dura di chi insegna ed educa. Incrocia dubbi e sorrisi, affetti e lacerazioni che l'insegnare in classe inevitabilmente comporta. Ma anche dà fondamenti di lettura del disagio e concrete indicazioni di metodologie di lavoro e di intervento. L'intero percorso è suddiviso in dieci temi che spesso sono i nodi che appaiono irrisolvibili proprio a chi sta dentro la Scuola: da "i ragazzi non sono più quelli di una volta" a "non c'è tempo per fare tutto", da "il problema sono le famiglie" a "quest'aula è troppo piccola", passando per "non ho più l'età per insegnare". Le autrici, grazie alla loro esperienza, li affrontano in maniera così chiara e concreta che al lettore, se è insegnante, sembrerà proprio di trovarsi a sperimentare quei momenti di disagio già vissuti. Questa volta però sarà accompagnato ad affrontarli con la consapevolezza che è possibile ribaltare anche ciò che appare ineluttabile nella Scuola. Un libro rivolto dunque a tutti gli insegnanti che vogliano recuperare le emozioni positive della magnifica professione che è l'insegnamento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Compiti a casa. Perché, quali e come, quanti e quando"
Editore:
Autore: Mantegazza Raffaele
Pagine: 159
Ean: 9788894947069
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Nel rapporto con le famiglie la questione dei compiti a casa è una delle più controverse. Sono troppi? Sono pochi? Solo durante il weekend o anche durante la settimana? L'argomento riempie dibattiti sui mezzi di comunicazione con petizioni da una parte e dall'altra, ma riempie pure i numerosi gruppi WhatsApp che intasano mentalmente ed emotivamente la vita delle famiglie con alunni a scuola. L'OCSE (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico), in una recente nota, sembra aver messo un punto fermo nel dibattito: in Italia sono troppi! Questo libro scritto da un pedagogista di chiara fama fa il punto, chiarisce e dà consigli a studenti, genitori e insegnanti, dalle primarie alle superiori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La prova orale per la scuola infanzia e e la scuola primaria. Progettare e condurre una lezione efficace"
Editore: Editest
Autore: Crisafulli Valeria
Pagine: 400
Ean: 9788893622196
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Rivolto ai partecipanti al concorso a cattedra per la Scuola dell'Infanzia e per la Scuola primaria, il volume nella prima parte mette a confronto i principali modelli di apprendimento e il loro impiego nella progettazione didattica e nella valutazione. La seconda parte analizza nel dettaglio i diversi modi di "fare lezione" - dalla lezione frontale a quella partecipata - e i diversi metodi, in particolare quelli che utilizzano le nuove tecnologie. Vengono inoltre esaminati i presupposti dell'apprendimento collaborativo e cooperativo e le relative teorie di riferimento. La terza parte è dedicata all'assetto ordinamentale della Scuola dell'Infanzia e della Primaria così come delineato nelle Indicazioni nazionali del 2012. La quarta parte è, infine, incentrata sulla pratica dell'attività didattica e contiene esempi di progetti, unità di apprendimento e lezioni simulate in cui sono evidenziate le scelte didattiche e le metodologie adottate.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il manuale dell'antidirigente"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore: Piazza Vito
Pagine: 156
Ean: 9788859017301
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Diciamoci la verità: quello del dirigente scolastico è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo. E se avete attraversato la giungla kafkiana del concorso, e infaustamente lo avete pure superato, ora avete bisogno di qualche dritta per sopravvivere. Perché la strada è tutta in salita e gli ostacoli sono dietro a ogni curva... Come si gestiscono le ansie di genitori iperprotettivi e invadenti? Come si scrive un POF e come ci si muove nel labirinto degli indicatori RAV? Come si governa l'arena del corpo docente senza che i colleghi si sbranino tra loro (o sbranino voi)? Come si evita di finire in galera per concussione, abuso d'ufficio e altri svariati crimini di rilevanza penale in cui un DS può incorrere? Se cercate le risposte a queste domande, forse questo libro non fa per voi. Ma se volete sorridere, con intelligenza e ironia (cioè come si può fare solo delle cose molto serie) di un mestiere importante, difficile, complicato e affascinante... allora sì.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU