Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "All'incontro con Dio. In dialogo con la teologia di Hans Waldenfels"
Editore:
Autore: Di Pilato Vincenzo
Pagine: 456
Ean: 9788831133630
Prezzo: € 28.00

Descrizione:L'opera teologica di Hans Waldenfels si colloca in una posizione originale nel vasto e pluriforme panorama della teologia fondamentale contemporanea. Innestando la sua riflessione sulle linee del magistero del Concilio Vaticano II, Waldenfels si è impegnato infatti in modo coerente ed omogeneo ad affrontare il tema della Rivelazione nella sua prospettiva più attuale, quella del pluralismo religioso. Per questo "la teologia di Waldenfels viene a costituire un importante e per certi versi imprescindibile punto di confronto per chiunque voglia oggi approfondire seriamente la teologia delle religioni e del dialogo interreligioso. Anche perché, nel modello teologico da lui progressivamente elaborato e proposto, trovano posto - spesso in una sintesi profonda - le innovative prospettive metodologiche e concettuali di Autori della grande tradizione spirituale e teologica del cristianesimo. [...] Tutto ciò giustifica l'interesse per una ricerca su Waldenfels come quella svolta con puntiglio, rigore, apertura d'orizzonti da Vincenzo Di Pilato" (dalla Prefazione di Piero Coda).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia delle religioni. La questione del metodo"
Editore:
Autore: Crociata Mariano
Pagine: 320
Ean: 9788831133586
Prezzo: € 24.00

Descrizione:La globalizzazione, la maggiore mobilità sociale, una più profonda percezione dell'alterità hanno prodotto una più viva attenzione nell'ambito teologico alla questione del pluralismo religioso e dunque un più rapido sviluppo e una maggiore centralità della teologia delle religioni. Quali sono i compiti di tale branca della teologia? Quale la strada fino ad oggi percorsa? Ma soprattutto quali sono gli strumenti metodologici di cui si deve avvalere? Gli studi qui raccolti affrontano tale questione attraverso il contributo delle discipline che hanno una connessione più o meno diretta con la teologia come tale e con le religioni come fenomeno storico, sociale e culturale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La rivelazione"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Theobald Christoph
Pagine: 232
Ean: 9788810405819
Prezzo: € 24.50

Descrizione:La parola «rivelazione» racchiude in se stessa il nucleo della fede cristiana: la relazione tra Dio e l'uomo e, in ultima analisi, il mistero di Dio come fine ultimo dell'uomo. Tuttavia tale concentrazione della tradizione cristiana in un solo vocabolo rischia di restare astratta o esteriore.Il volume propone un cammino di esperienza nell'intento di inscrivere la rivelazione dentro l'umanità dell'esistenza individuale, sociale e cosmica, di porre le condizioni di un'intelligenza interiore del mistero.L'itinerario si articola in tre momenti. I primi tre capitoli esplicitano la nozione stessa di rivelazione tracciando qualche via di accesso al mistero cristiano. Il capitolo centrale del percorso propone una tappa biblica, lasciandosi condurre dalle varie accezioni di «rivelazione» proposte dalla Scrittura e prendendo come guida i generi letterari del Nuovo Testamento. L'ultima parte del percorso invita infine il lettore a fare esperienza di rivelazione in tre luoghi elementari dell'esistenza: la relazione umana nelle sue diverse forme; la storia con le sue dimensioni politiche, culturali, religiose e comunitarie; l'universo nei suoi aspetti scientifici, ecologici ed estetici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il senso del sacro. Nelle culture e nelle religioni"
Editore: Jaca Book
Autore: Ries Julien
Pagine: 107
Ean: 9788816407398
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Come scrive Mircea Eliade: "L'homo religiosus crede sempre che esista una realtà assoluta, il sacro, che trascende questo mondo, in questo mondo si manifesta e per ciò stesso lo santifica e lo rende reale". L'autore si avventura sulle tracce dell'homo religiosus, per coglierne il messaggio e comprendere i tratti dell'esperienza vissuta del sacro. Dopo avere chiarito i differenti approcci al problema del sacro che prende le mosse dal mondo indoeuropeo, passa a quello semitico (dei sumeri e dei babilonesi), tocca lo gnosticismo e il manicheismo per concludersi con i tre grandi monoteismi, l'autore si interroga sui termini utilizzati dall'uomo per esprimere il trascendente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia fondamentale [vol_3] / Contesti"
Editore:
Autore:
Pagine: 400
Ean: 9788831133531
Prezzo: € 32.00

Descrizione:I contributi affrontano la dimensione contestuale della teologia fondamentale, evidenziando come di volta in volta questa ha saputo comunicare la Rivelazione cristiana, rispondendo alle sfide e alle provocazioni degli altri saperi, ambiti disciplinari e tradizioni religiose.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia fondamentale [vol_2] / Fondamenti"
Editore:
Autore:
Pagine: 488
Ean: 9788831133524
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Il volume affronta i 4 pilastri del sapere teologico: la tematica della rivelazione (dando ad essa il primato epistemologico ed ontologico secondo un'ampia convergenza fra quanti si occupano di teologia fondamentale), della tradizione, della fede (che segue quello della tradizione in quanto non si tratta soltanto del rapporto del soggetto con la rivelazione, ma con questa in quanto trasmessa dalla e nella comunità credente) e, infine, della credibilità della rivelazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'uomo al cospetto di Dio. La condizione creaturale nelle religioni monoteiste"
Editore:
Autore:
Pagine: 448
Ean: 9788831133562
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Il moltiplicarsi dei conflitti etnico-religiosi e la rinnovata centralità della religione come elemento creatore dell'identità collettiva di un popolo hanno riportato all'attenzione del dibattito culturale il rapporto tra i tre grandi monoteismi. Nella consapevolezza che solo una visione più chiara della specificità e delle differenze può condorre ad un vero incontro e dialogo tra le religioni, il presente volume indaga, in prospettiva comparatistica, la condizione dell'uomo come creatura nel cristianesimo, ebraismo e islam. Con il contributo di alcune delle figure più autorevoli del panorama teologico attuale. Il volume è realizzato in collaborazione con la Facoltà Teologica di Sicilia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia fondamentale [vol_1] / Epistemologia"
Editore:
Autore:
Pagine: 472
Ean: 9788831133517
Prezzo: € 38.00

Descrizione:La prima parte del volume risponde alle necessità di un corso introduttivo al sapere della fede, aiutando il lettore a rispondere alle domande preliminari: che cos'è la teologia? Come si fa teologia? Si espone il significato del termine teologia nella sua polisemia e polivalenza e si descrivono alcuni modelli storici attraverso i quali si è espressa nei secoli questa disciplina. Nella seconda parte si affrontano le principali questioni dell'epistemologia teologica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia fondamentale [vol_4] / Testi antologici"
Editore:
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788831133548
Prezzo: € 15.00

Descrizione:La scelta antologica contenuta nel volume intende offrire al lettore un contatto diretto con alcuni grandi maestri del pensiero credente dall'età patristica al XX secolo, da Origene e Agostino a Newman, fino a Rahner e von Balthasar. I testi - disposti secondo un criterio cronologico - sono introdotti da brevi schede. In appendice sono presentati i testi del Concilio Vaticano I e Vaticano II.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fondamento e fondamentalismi. Filosofia, teologia, religioni"
Editore:
Autore:
Pagine: 448
Ean: 9788831133500
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il fondamentalismo - l'atteggiamento mentale e spirituale che tende ad assolutizzare la propria verità intendendola come la Verità - costituisce la sfida teorica e pratica del nostro tempo, segnato dalla globalizzazione e dall'incontro-scontro tra culture e religioni diverse. Come conciliare la pretesa di una religione di possedere la Verità con la pluralità delle religioni e dunque delle risposte? Sembra impossibile individuare un'unica strada. Il bivio resta aperto: o il fondamentalismo o il relativismo. È una questione scottante che sollecita la riflessione di teologi e filosofi. Gli Autori dei contributi prendono in esame il rapporto tra il fondamento - ciò che "sta alla base" e che giustifica il senso ultimo della realtà - e i fondamentalismi; tra la Verità e le verità, tra unità e molteplicità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La religione fai da te. Il fascino del sacro nel postmoderno"
Editore: Cittadella
Autore: Gallizioli Marco
Pagine: 112
Ean: 9788830807983
Prezzo: € 13.00

Descrizione:"Religione fai da te" è il tentativo di descrivere il magmatico mondo dell'opzione religiosa postmoderna, quella che vira decisamente verso lo spirituale e il mistico per cercare in queste dimensioni delle risposte alle nevrosi dell'uomo contemporaneo, alle sue insoddisfazioni e alle sue incertezze. Il quadro d'insieme che ne emerge è quello di una religiosità soggettiva, svincolata dalle istituzioni e libera al punto di ritenere che ogni credente possa assemblare insieme frammenti di tradizioni diverse creandosi una rete di connessioni simboliche che lo aiutino ad attraversare con leggerezza la nebulosa della vita. Si tratta, quindi, di una sensibilità a sfondo religioso più che di una religione nel vero senso della parola.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ricerca delle tracce. Le religioni universali in cammino"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Küng Hans
Pagine: 392
Ean: 9788839921703
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Da quando ci sono esseri umani, essi sono alla ricerca di ciò che trascende il mondo e lo abbraccia. In questa ricerca le Religioni offrono a milioni di esseri umani senso della vita, orientamento, patria spirituale. Hans Küng delinea in modo avvincente e con grande competenza il mondo delle grandi Religioni, mostra i legami trasversali, gli elementi comuni e gli elementi differenzianti. È sempre sulla traccia del loro potenziale di pace, dell'etica mondiale nelle Religioni universali. Affascinanti orizzonti vengono prospettati: da Ayers Rock a Roma, da una sinagoga di New York a un monastero tibetano, da Confucio a Muhammad.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sapore dell'immutabile. La presenza di Dio nel cristianesimo e nelle grandi religioni"
Editore:
Autore: Porro Carlo
Pagine: 160
Ean: 9788831132664
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La teologia fondamentale. «Rendere ragione della speranza» (1 PT 3,15) (BTC 121)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Pié Ninot Salvador
Pagine: 696
Ean: 9788839904218
Prezzo: € 48.50

Descrizione:L'opera presenta una proposta articolata di sintesi per la Teologia fondamentale nel contesto della problematica contemporanea. Dopo il "Congresso internazionale di teologia fondamentale" (Roma 1995), dove si è delineata una grande convergenza tra due importanti scuole di Teologia fondamentale: la scuola di Tubinga (Germania), e quella dell'Università Gregoriana (Roma); e dopo la pubblicazione dell'Enciclica di Giovanni Paolo II, Fides et ratio (1998), che incide anche su una impostazione della Teologia fondamentale, il prof. Salvador Pié-Ninot ha ripreso e rielaborato il suo trattato di teologia fondamentale, il più diffuso nell'ambito di lingua spagnola, proponendo questa nuova opera aggiornata ed interamente rinnovata. Dopo l'introduzione sull'identità attuale della Teologia fondamentale, la trattazione procede con un capitolo sull'adagio "conosci te stesso", che porta a concepire la credibilità come proposta di senso, teologica, storica e antropologica. I tre capitoli seguenti si concentrano sulle tematiche: Rivelazione, Cristologia fondamentale e Ecclesiologia fondamentale, in un costante dialogo tra i dati della fede e le interpellazioni del pensiero contemporaneo, moderno e postmoderno. La trattazione evidenzia punti di attualità molto significativi, come: il valore filosofico della Rivelazione; la categoria di "universale concretum"; la "Third Quest"; il "luogo" della Chiesa nella fede; e le nuove questioni concernenti il Magistero ecclesiastico. L'opera si orienta in definitiva verso la categoria della testimonianza come segno ecclesiale della credibilità, perché sia reso possibile in nuove forme e per il nostro mondo il "dare ragione della speranza" (1 Pt 3,15).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La religione popolare fra tradizione e modernità"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Prandi Carlo
Pagine: 176
Ean: 9788839911902
Prezzo: € 11.00

Descrizione:La religione popolare ha una notevole tradizione di studi in Italia, ma negli ultimi anni l'attenzione degli studiosi è stata attratta principalmente da quei tipici prodotti della modernità che sono i 'nuovi movimenti religiosi' e i 'fondamentalismi'. In realtà, la religione popolare tradizionale, lungi dall'essere stata emarginata dalla secolarizzazione e dalle più recenti insorgenze religiose, ha trovato, in questo quadro, i motivi di uno straordinario 'rilancio'. I pellegrinaggi ai santuari ne costituiscono uno dei sintomi più evidenti, di certo non l'unico. Il libro ripercorre sia le tracce storiche della religione popolare (in aree di diversa tradizione cristiana), sia le modalità con cui essa si presenta in una società dove la modernità ha acuito antiche domande di senso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Essere responsabili della fede. Una teologia fondamentale (BTC 122)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Werbick Jürgen
Pagine: 1088
Ean: 9788839904225
Prezzo: € 99.50

Descrizione:La credibilità è diventata in tutti i campi sociali un bene scarso e prezioso. Anche la credibilità del cristianesimo ha subito una drastica riduzione. Una secolare contestazione e un secolare smascheramento delle pretese del cristianesimo hanno lasciato il loro segno. La teologia fondamentale affronta la storia di questa contestazione e di questo smascheramento, e tenta risposte critiche alle argomentazioni che, nel passato e nel presente, mettono in discussione e minano l'autocomprensione cristiana. Anche il progetto qui proposto cerca di assolvere questo compito, che si potrebbe definire, nel senso migliore della parola, apologetico. Nei quattro trattati o "Temi Controversi" - Religione, Rivelazione, Redenzione, Chiesa - esso espone anzitutto la storia della contestazione della validità avanzata dal cristianesimo, per poi indicare le "buone ragioni" che permettono di essere e rimanere cristiani grazie ad una legittimazione razionale della fede. Una serie di riflessioni intermedie si occupa di questioni gnoseologiche e antropologiche di fondo, la cui trattazione costituisce il profilo specifico di un progetto di teologia: fede e ragione, il linguaggio della fede, fede e senso. Ma la legittimazione razionale della fede non esige solo che si "contraddicano" le argomentazioni della critica, bensì anche che si prenda seriamente tale critica come una sollecitazione a compiere un'autoverifica, perché solo così è possibile fronteggiarla. Il progetto del Werbick è proteso a rendere un servizio teologico alla credibilità della fede cristiana, in un tempo in cui il cristianesimo si trova minacciato sia dal fondamentalismo sia dalla de-tradizionalizzazione. Una nuova opera classica di teologia fondamentale. Un testo unico nel suo genere per lo studio e per la prassi della teologia, contraddistinto da grande profondità intellettuale e rigore logico. Una legittimizzazione impressionante e efficace della fede cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mistero di Gesù Cristo"
Editore: Jaca Book
Autore: Schönborn Christoph
Pagine: 320
Ean: 9788816405950
Prezzo: € 24.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La parola definitiva di Dio. Compendio di teologia fondamentale (BTC 118)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Verweyen Hansjürgen
Pagine: 600
Ean: 9788839904188
Prezzo: € 55.00

Descrizione:Di fronte alla relativizzazione di tutte le idee in fatto di valori, idee che finora sembravano offrire un punto d'appoggio alla nostra società, è ancora possibile sostenere l'"una volta per sempre" di Gesù Cristo come se si trattasse della parola di un vivente? Già nella prima stesura di questo libro, Verweyen rispondeva di sì in modo deciso a questa domanda: se non esiste alcuna terza via razionalmente legittimabile tra un pluralismo illimitato e un fondamentalismo che ad esso radicalmente si oppone, allora a svigorirsi non è solo la forza persuasiva delle grandi religioni monoteistiche. Anche il dialogo elevato a principio-guida si ridurrebbe alla fine ad un semplice scambio di idee, che smarrisce, assieme alla questione della verità, la serietà degli incontri interumani. La prima edizione nel 1991 suscitò un vivace dibattito, che diede la spinta decisiva per una terza edizione completamente rielaborata dell'opera, qui presentata in edizione italiana. Ad essere sottoposti ad una revisione radicale e ad essere addirittura redatti in modo nuovo sono stati soprattutto i capitoli sistematici centrali. E così, grazie ad una precisazione di passi fraintendibili e a una condensazione del testo, il libro è divenuto più chiaro e leggibile. Un testo-base nell'attuale panorama della teologia, che ha suscitato un vivace dibattito non solo in ambito teologico ma anche nella filosofia e nella scienza esegetica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La teologia nel segno della ragione debole (gdt 280)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Verweyen Hansjürgen
Pagine: 112
Ean: 9788839907806
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il nostro è un tempo che assegna il primato al mero opinare, a quell'atteggiamento dello spirito, dunque, che corrode alle sue stesse radici ogni serio impegno etico e trasforma la disponibilità al dialogo, supposta illimitata, in un pluralismo della non-impegnatività. Qual è il senso di questo «rifiuto assoluto di ogni assolutezza»? Il libro mostra quanto un simile atteggiamento risulti condizionato da tutta una serie di complessi sviluppi ed avvenimenti che segnano la storia degli ultimi secoli. E offre un contributo essenziale a chi cerchi di dare una risposta all'interrogativo. Dal Sommario: 1. Dall'illuminismo alla ragione debole; 2. Da Giovanni Boccaccio a Salman Rushdie; 3. La fede all'interno del pluralismo delle religioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il fondamentalismo religioso contemporaneo"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Pace Enzo, Stefani Piero
Pagine: 216
Ean: 9788839911919
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Che cosa sia il fondamentalismo religioso è una scoperta che si fa sul campo delle varie esperienze religiose, siano esse protestanti, ebraiche, islamiche, indiane o cattoliche. Uno sguardo d'insieme per enuclearne alcune prospettive. L'Appendice, a cura di P. Stefani, offre considerazioni e documenti sul fondamentalismo nella lettura della Bibbia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Dio affidabile. Saggio di teologia fondamentale (BTC 085)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Sequeri Pierangelo
Pagine: 848
Ean: 9788839903853
Prezzo: € 60.00

Descrizione:Il definitivo superamento della teologia apologetica nel ricupero integrale del trattato teologico De fide, che è l'assunto argomentato e disegnato in questo saggio, restituisce la comprensione della fides christiana alla interezza delle sue condizioni cristologiche, ecclesiali, umane e spirituali. L'operazione si propone di sottrarre la teologia allo sterile progetto di una legittimazione della fede che si produce sostanzialmente in termini di compromesso culturale con la presunta alternativa rappresentata dalla ragione. E si ripromette per ciò stesso di trarre dal sapere della fede elementi utili per una cultura più vitale e profonda della ragione e della religione, che il razionalismo confessionale della teologia e l'agnosticismo professionale della filosofia hanno largamente mortificato. La convinzione che anima il libro è infatti questa: un esercizio critico e non tattico della ragione teologica offre migliori possibilità di un confronto a tutto campo con le molteplici articolazioni della coscienza credente dell'uomo. Ossia di quella modalità peculiare del rapporto con l'incondizionato della verità che chiama direttamente in causa la libertà. Nessuna identificazione di una qualche condivisibile giustezza del sapere e del volere si determina al di fuori del convinto riconoscimento di tale legame. Né a prescindere dal sentimento di un éthos affidabile della volontà divina che vi corrisponde e lo giustifica. E ciò spiega per quale ragione il misterioso rapporto dell'uomo alla verità, in qualsiasi forma venga evidenziato dalla ragione critica, è sempre anticipato nella pratica decisione di corrispondere all'ordine della giustizia, dovunque esso appaia. La teoria della fede teologale interpreta la verità di questa esperienza, muovendo dalla sua radicale attestazione nella esistenza credente del Figlio Gesù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario delle questioni religiose del nostro tempo"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Ruh U., Seeber D., Walter R.
Pagine: 504
Ean: 9788839900913
Prezzo: € 37.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gnoseologia teologica (gdt 151)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Niemann Franz J., Kern Walter
Pagine: 208
Ean: 9788839906519
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rivelazione cristiana. Fede e teologia (BTC 050)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Alfaro Juan
Pagine: 224
Ean: 9788839903501
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il titolo di questo libro ne mette in risalto i tre temi fondamentali: rivelazione, fede, teologia. Nella trattazione di questi temi risalto particolare viene dato al problema ermeneutico e al problema del rapporto tra ortodossia e ortoprassi, particolarmente acuto, perché sta al centro della ‘teologia della liberazione' che viene qui criticamente esaminata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La rivelazione: evento e credibilità. Saggio di teologia fondamentale"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Fisichella Rino
Pagine: 640
Ean: 9788810503522
Prezzo: € 57.00

Descrizione:«Le pagine di questo testo sono mosse dal desiderio di mostrare che in Gesù di Nazaret Dio ha parlato in maniera definitiva all'umanità. La sua rivelazione e la credibilità che l'accompagna possono essere significative anche per l'uomo contemporaneo. Immerso sempre più nel successo di nuove scoperte, questi sembra non accorgersi che la sua esistenza, paradossalmente, diventa sempre più fragile. Dopo la fatica, pagata a caro prezzo, per la conquista di una società democratica, l'essenziale viene rimesso in discussione per l'emergere di atti violenti contro l'umanità, facendo sprofondare intere generazioni nella paura e nell'angoscia. La verità, la libertà, la stabilità sembrano congedarsi da noi a volte in maniera silenziosa, per la mancanza del coraggio e della parresia, altre volte per la paura del sangue che colpisce l'innocente. La fede non è esclusa da questo processo. […] Componente essenziale della fede è la sua intelligenza. Essa si sviluppa in maniera privilegiata nella ricerca teologica, attraverso la quale si interroga il mistero e si cerca di esprimerne la ricchezza, pur nella povertà degli strumenti linguistici. È questa la sfida che si deve cogliere» (dalla Prefazione, 17 settembre 2001). Malgrado il suo impegno di teologo sia oggi sempre più compresso dalle esigenze del ministero episcopale, l'autore ha felicemente risposto alla sollecitazione di rimettere mano a un volume che in sedici anni ha raccolto grande plauso tra gli specialisti internazionali, è stato tradotto in varie lingue (inglese, francese, spagnolo) e ristampato ben sette volte. A testimonianza dell'impegno profuso da mons. Fisichella basti rilevare che, pur conservando l'impianto della prima edizione, la nuova redazione ne ha pressoché raddoppiato il numero delle pagine.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO