Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Fondamentale



Titolo: "La resurrezione dei morti"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Senén Vidal
Pagine: 104
Ean: 9788810410301
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Questo libro è dedicato alla testimonianza biblica sulla speranza nella risurrezione dei morti. Partendo da vari testi paolini nei quali l'apostolo riprende e commenta la tradizione precedente, un capitolo iniziale determina il grande orizzonte che orienta e dà una prospettiva alla speranza nella risurrezione. Muovendo da questo orizzonte, i capitoli successivi affrontano tre ambiti della testimonianza biblica sul tema: la variegata tradizione israelitica, la tradizione sulla missione di Gesù e la tradizione sull'antico modello messianico del cristianesimo primitivo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre la morte di Dio"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Robert Cheaib
Pagine: 192
Ean: 9788892210400
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Questo libro vuole essere innanzi tutto un invito ad avere il coraggio di interrogare la fede e di interrogarsi sulla fede. Partendo dal famoso racconto di Nietzsche nella Gaia scienza dell'uomo folle che va in cerca di Dio, l'autore pone la questione di Dio con «la forza del forse», come una sfida sia per chi crede di non credere sia per chi crede di credere. Queste pagine però non vogliono dare risposte preconcette. Vogliono essere un cammino di iniziazione al duplice mistero dell'uomo e di Dio, a partire dal «forse». Come guida per questo cammino ci viene presentata la figura di Mosè, particolarmente attuale, perché rappresenta l'uomo che discute con Dio, che dubita, che rifiuta, ma che poi scopre che il suo bene è presso Dio. Come Mosè, ognuno di noi è chiamato a trovare Dio a partire da alcune esperienze fondamentali: quella del desiderio, del pensiero e soprattutto dell'amore. Non c'è comandamento più grande di questo: amare Dio con tutto il cuore (desiderio), tutta la mente (pensiero) e tutte le forze (amore concreto). Solo così è possibile andare «oltre la morte di Dio» e dell'uomo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Etica espansiva"
Editore: Vivere In
Autore: Nicola Giordano
Pagine: 154
Ean: 9788872635476
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Chi pensa spesso a Dio, non riesce a parlare o a esporre idee e convinzioni su di Lui, a dire bene chi Egli sia, dove poterlo incontrare e vederlo. Da sempre l'uomo sta indagando e continua a farlo, auspicando che si giunga alla definizione di Dio. Noi lo comprendiamo e lo definiamo "Uno" assoluto in tutta la sua immensità e grandezza. Quando rifletto che Egli è l'unico vero Creatore del mondo, devo ammettere che non sono arrivato a definirlo nella sua essenza. Ho pensato di crederlo e definirlo come "unica Etica espansiva e onnicomprensiva". La parola Etica sta a significare "Bontà uni-versale e suprema". Dio è Amore interminabile, espansivo, uni-versale, nella sua qualità e nella sua essenza. Egli è "carezza universale". Lo sento come Colui che diffonde nell'universo il suo interminabile amore. Tutto, infatti, appartiene al suo progetto e al suo desiderio di essere amato e di vedere ogni creatura come se stesso: "amore divinizzato".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perché crediamo in Dio"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Roberto Giovanni Timossi
Pagine: 288
Ean: 9788892210011
Prezzo: € 18.00

Descrizione:È sempre più difficile per il credente vivere in una società secolarizzata come l'attuale, nella quale una certa interpretazione della scienza sembra negare l'esistenza stessa di Dio. La fede cristiana è sottoposta più di ogni altra a critiche e a veri e propri attacchi sulla base dell'assunto che essa sarebbe del tutto contraria alla ragione e inconciliabile con le conquiste scientifiche. Timossi fornisce ai credenti uno strumento per rispondere ai dubbi sollevati dalla cultura contemporanea e per consentire a tutti di proporre a testa alta e a viso aperto la propria fede, rintuzzando se occorre le tesi dei non credenti. La sua riflessione muove a partire dalla filosofia greca fino alla scienza contemporanea. Parafrasando Jean Guitton, alla fine ogni uomo si trova sempre a dover scegliere tra l'assurdo, ovvero il nulla, e il Mistero; ed è più ragionevole scegliere il secondo piuttosto che il primo, come fanno da sempre i cristiani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario elementare del pensiero pericoloso"
Editore: Il Timone
Autore: Barra G., Iannaccone M.
Pagine:
Ean: 9788897921172
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

DIZIONARIO ELEMENTARE DEL PENSIERO PERICOLOSO curato da Gianpaolo Barra, Mario A. Iannaccone, Marco Respinti 200 personaggi (Augias, Bianchi, Blavatsky, Bloy, Bonino, Cacciari, Camara, Carducci, Cartesio, Darwin, Dossetti, Eco, Einstein, Fellini, Fo, Gandhi, Garibaldi, Guevara, Hegel, Heidegger, Kant, Kasper, Leopardi, Lutero, Mancuso, Martini, Odifreddi, Pannella, Rahner, Turoldo, Vattimo) 30 autori (F. Agnoli, R. Cammilleri, R. Cascioli, C. Crescimanno, A. Livi, G. Carbone, G. Cavalcoli, R. Coggi, E. Gotti Tedeschi, R. Marchesini, A. Morselli, A. Pellicciari, E. Pennetta. R. Puccetti, T. Scandroglio, R. Timossi,…) 700 pagine.

Come rispondere a errori, imprecisioni, luoghi comuni, falsità e eresie propugnate da atei, laicisti, agnostici e credenti confusi



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cristianesimo for Dummies"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Dario Vivian
Pagine: 120
Ean: 9788825042900
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Ventisette risposte a ventisette domande: Dio è onnipotente? L'essere umano è davvero libero? La condizione umana è un limite? Ci sarà un aldilà? Perché c'è il male? Dove abita Dio? Come vivere il dolore? Maria è andata in cielo? Che senso hanno i santi? Il libro si sviluppa in brevi capitoli introdotti da una domanda sulle grandi questioni e sui contenuti della fede cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La natura del peccato originale"
Editore: Ancora
Autore: Pierluigi Cacciapuoti
Pagine: 304
Ean: 9788851419547
Prezzo: € 15.00

Descrizione:La domanda sull’origine del male occupa da sempre l’uomo: il presente saggio vuole contribuire alla discussione aperta. Inizia con gli inni gioiosi di Paolo, che guarda non il passato del peccato, ma il presente e il futuro della redenzione di Cristo. La salvezza è attiva, anche se tesa al definitivo compimento. Dopo Paolo e con Agostino, invece, la riflessione si sposta a ritroso sulle oscurità del primo peccato, ne calca i toni distruttivi. La colpa pesa sull’umanità ed esercita ancora i suoi effetti. Si perde di vista la natura dell’uomo immagine di Dio e ci si concentra sulla ragione e sulla volontà, divenute succubi della concupiscenza. La definizione proposta cerca di tenere in tensione due poli: il peccato originale è una possibilità dell’essenza umana, ma il mistero di Cristo ne opera la liberazione salvifica reale. La croce e la risurrezione la investono e la trasformano, così da infondere speranza in ogni uomo che ami e combatta oggi per un mondo migliore e una vita più alta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rivelazione"
Editore: Cittadella
Autore: Antonio Sabetta
Pagine: 184
Ean: 9788830815629
Prezzo: € 13.80

Descrizione:Il cristianesimo si è sempre presentato come religione rivelata in cui Dio ha detto se stesso e tutto di sé: in particolare nell'evento Cristo, la parola definitiva di Dio poiché Verbo incarnato. Il volume ripercorre il senso biblico dell'autocomunicazione di Dio, la declinazione storica dell'idea di rivelazione con particolare attenzione allaDei Verbum del Vaticano II e offre alcune riflessioni sistematiche insistendo sul rapporto tra rivelazione, parola e storia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' esistenza di Dio"
Editore: Leonardo da Vinci
Autore: Antonio Livi, Dario Sacchi, Fabrizio Renzi, Flavia Silli, Matteo Andolfo
Pagine: 135
Ean: 9788888926957
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

Argomenti trattati nell’opera ANTONIO LIVI Quale pretesa di verità può essere riconosciuta alle dimostrazioni filosofiche dell’esistenza di Dio. Un’analisi storico-critica basata sulla logica aletica. MATTEO ANDOLFO Dialettica neoplatonica e logica aletica nel “Proslogion” anselmiano. DARIO SACCHI Sul nucleo dell’inferenza teologica. MARIO PANGALLO Interpretazione del divenire e trascendentalità dell’essere secondo Tommaso d’Aquino. FLAVIA SILLI Il personalismo e i presupposti antropologici della conoscenza metafisica di Dio.

Gli Autori Il Curatore dell’opera, Fabrizio Renzi, è studioso di Storia della metafisica. I collaboratori di questa monografia da lui curata sono: Matteo Andolfo, studioso di Filosofia tardo-antica e in particolare di Plotino; Antonio Livi, presidente dell’ISCA (International Science and Commonsense Association) e iniziatore della scuola contemporanea del “senso comune”; Mario Pangallo, specialista di studi tomistici; Dario Sacchi, autorevole studioso di Metafisica, docente nell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Brescia, e Flavia Silli,docente di Filosofia nell’Università Lateranense (Roma)



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il male primordiale nella Qabbalah"
Editore: Adelphi
Autore: Moshe Idel
Pagine: 411
Ean: 9788845931345
Prezzo: € 32.00

Descrizione:I primi versetti della Genesi costituiscono da sempre un'arena di scontro per esegeti, filosofi e mistici. Tutto ruota intorno all'oggetto d'indagine della teodicea, quella branca della teologia che studia l'origine del male: si tratta di una realtà presente nella creazione e addirittura in Dio? Preesiste al bene, così come le tenebre preesistono alla luce? È una scorza dura che protegge un frutto succoso dagli attacchi di chi lo vuole distruggere? In antichi testi ebraici si legge che Satana fu il primogenito di Dio, o che il primogenito di Adamo, Agrimas, potenza primordiale malvagia, prese in moglie una lilit, una demonessa, la quale gli generò novecentomila figli che avrebbero invaso il mondo e imposto la loro supremazia se non fosse intervenuto Matusalemme a sterminarli con una spada magica. La storia della generazione del male da un principio positivo appare già nel IX secolo in un passo del vescovo Agobardo di Lione, dove si attribuisce agli ebrei la credenza in un Dio il quale, seduto sul suo trono sorretto da quattro bestie in una sorta di grande palazzo, «fa pensieri superflui e vani che, data la loro inanità, si trasformano in demoni» – una formulazione destinata a riverberarsi in molte forme della tradizione cabbalistica medioevale. Basandosi sull'analisi di testi perlopiù ignoti, ignorati o fraintesi dalla ricerca contemporanea, Moshe Idel indaga in pagine dense e coinvolgenti i processi che portarono all'adozione nel giudaismo di tradizioni dualistiche iraniche o gnostiche e all'elaborazione di gerarchie ontologiche in cui i due princìpi opposti di bene e male sono comunque intesi come entità subordinate al loro creatore. E solo di rado il male appare in forme diaboliche, perché in fondo esso deve la sua vitalità alle scintille di Dio che vi si trovano incluse, senza le quali sarebbe incapace di agire o addirittura di esistere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia della Parola"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Armand Puig i Tárrech
Pagine: 286
Ean: 9788820998899
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Questo libro è pensato come un commento biblico-teologico alla Costituzione dogmatica sulla rivelazione divina Dei Verbum, che viene ripercorsa e analizzata in modo sistematico, offrendosi quale valido strumento per la comprensione di un documento oggi quanto mai attuale

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alle frontiere del dialogo"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Dupuis Jacques
Pagine: 112
Ean: 9788830723672
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Testi inediti del celebre teologo delle religioni, messo sotto indagine dall’ex Sant’Uffizio guidato dal card. Ratzinger. Dupuis spiega la sua visione teologica della salvezza che molti problemi gli ha causato all’interno della Chiesa cattolica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La rivelazione e la sua credibilità"
Editore: Edusc
Autore: Giuseppe Tanzella Nitti
Pagine: 580
Ean: 9788883335730
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Come offrire le ragioni della fede cristiana nel contesto culturale e multireligioso della società contemporanea, spesso segnato dal relativismo e dall'indifferenza religiosa? Come può la Parola di Dio, affidata alla fragilità e ai limiti della parola umana, continuare a interpellare ed attrarre gli uomini e le donne del nostro tempo con il fascino del Risorto? L'autore della recente Teologia Fondamentale in contesto scientifico, già curatore del Dizionario Interdisciplinare di Scienza e Fede, intende rispondere con questo volume alle precedenti domande, seguendo l'idea programmatica di una teologia in contesto e sviluppata di fronte a un interlocutore. La Rivelazione e la sua credibilità - nuova edizione totalmente riveduta e ampliata delle precedenti Lezioni di Teologia Fondamentale pubblicate dieci anni or sono - è concepita come manuale per il corso di Teologia Fondamentale delle Facoltà teologiche e degli Istituti di Scienze Religiose. L'opera si dirige anche a tutti coloro che desiderano approfondire il contenuto della fede cristiana perché occupati nella catechesi e nella formazione di laici impegnati in una nuova evangelizzazione. Il percorso teologico-fondamentale è progettato nella sua forma tradizionale, come una teologia della Rivelazione e una teologia della credibilità. Quale snodo necessario, il programma ospita il trattato sulla fede e un'esposizione della trasmissione della Rivelazione nella Chiesa, per offrire poi in chiusura alcuni elementi del rapporto fra Rivelazione cristiana e religioni. L'autore privilegia la prospettiva didattica, sia nel linguaggio impiegato, sia introducendo schemi e concetti sintetici, sia, infine, fornendo al lettore un'Antologia di testi, tratti dal Magistero della Chiesa e da autori di riferimento, e una bibliografia ragionata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Riportare il mondo al Padre"
Editore: Edusc
Autore: Antonio Ducay
Pagine: 330
Ean: 9788883335662
Prezzo: € 30.00

Descrizione:La dottrina della salvezza dell'uomo in Gesù Cristo è al centro della fede e della vita cristiana. La storia teologica non ha sedimentato un modello essenziale per interpretare il senso dell'opera salvifica di Cristo, ma ha piuttosto proposto una pluralità di schemi e di immagini, che, nel loro insieme, comunicano tale senso. La riduzione di questa molteplicità a un unico modello si tradurrebbe in un inevitabile impoverimento e in una arbitraria unilateralità. Uno studio scientifico della soteriologia deve quindi adoperarsi per trovare centri di unità e di significato che possano integrare armonicamente le immagini e i modelli legittimamente proposti dalla storia della teologia e, prima ancora, dalla Scrittura. Scopo del presente volume è appunto la determinazione di un centro organico di convergenza, che l'Autore individua nell'idea che l'opera salvifica di Gesù consiste "nel riportare il mondo al Padre", nel ripristinare il progetto divino interrotto dal peccato. Pur senza trascurare gli elementi essenziali da cui ogni ricerca sul tema non può prescindere, il presente volume non si articola secondo il classico schema tripartito (parte biblica, parte storica, parte sistematica), ma, adottando un approccio innovativo, introduce immediatamente il lettore nel dato rivelato, approfondisce poi il "come" e il "perché" dell'opera di salvezza e, infine, illustra il frutto di tale opera, al fine di contribuire a una migliore comprensione della salvezza cristiana, e di favorire una fede più colta e più matura in Gesù Cristo nostro salvatore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pensare senza smettere di credere"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788861246195
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Superati i pregiudizi storici e le reciproche chiusure, da alcuni decenni oramai filosofi e teologi insieme si ritrovano per uno scambio di prospettive ed un ascolto reciproco circa le domande fondamentali dell'uomo, nel tentativo di pensare meglio le sfide del mondo contemporaneo. L'impegno che si esige in maniera sempre più urgente è il superamento di posizioni ideologizzate per lasciarsi contaminare reciprocamente. Da discipline del pensiero, con i propri contenuti e metodi, filosofia e teologia si offrono come percorsi efficaci per ripensare l'esperienza dell'uomo e del credente in particolare. In questa prospettiva, e all'interno della formazione teologica, filosofia e teologia sono sollecitate non soltanto a parlarsi, ma anche ad ascoltarsi. È proprio l'ardire del pensare che dà alla teologia un contatto attivo con la fede, mentre la fede può dare, e ha dato, come è documentabile storicamente, tanti spunti originali al pensare. In questo reciproco ascoltarsi e parlarsi, filosofia e teologia non perdono il loro fecondo riferimento al mistero, alla sapienza, alla trascendenza. Ciò le dispone al dialogo, a rimeditare la costitutiva eccedenza che abita il loro argomentare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I tredici Gesù"
Editore: Piemme
Autore: Vittorino Andreoli
Pagine: 252
Ean: 9788856653380
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Vittorino Andreoli torna su una delle figure che più lo ha affascinato, influenzando il suo lavoro di studioso e di scrittore: Gesù. Un personaggio che fa tremare le vene ai polsi, sostiene lo psichiatra, non solo perché ci interroga da più di duemila anni, ma perché ancora nella modernità non ha smesso di sollecitare la mente di grandi studiosi e letterati. Ecco allora questo viaggio alla scoperta di quelle "Vite di Gesù" che sono state considerate capolavori della letteratura storica e religiosa di "grandi" autori del Novecento: da Giovanni Papini a Ida Magli, da Albert Schweitzer a Mohandas Gandhi, da Jean Guitton a Jacques Maritain, solo per citarne alcuni. Con una piccola eccezione alla rigidità cronologica, si parte dalla "Vita" scritta da Hegel all'inizio dell'Ottocento per arrivare a quella di Ratzinger degli inizi del nostro secolo. C'è poi una conclusione, inaspettata, sul "Gesù di carne" di papa Francesco. L'intento non è certo quello di comporre una sintesi di ciascuna opera, quanto di rilevare i tratti salienti di ogni raffigurazione letteraria, per ricomporli in un unico grande ritratto di Gesù, che si staglia sorprendentemente nitido per contemporaneità e originalità. Pagina dopo pagina, Andreoli ci regala un affascinante "Gesù di oggi", ricostruendo una vicenda che si crede, non sempre a ragione, di conoscere. E sintetizza con grande perspicacia decenni di discussioni, storiche e teologiche, che ancora animano i dibattiti degli inizi del nuovo millennio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Primato del Vangelo e luogo della morale: gerarchia e unità nella proposta cristiana"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore:
Pagine: 376
Ean: 9788868792251
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Tutte le verità rivelate procedono dalla stessa fonte divina e sono credute con la medesima fede, ma alcune di esse sono più importanti per esprimere più direttamente il cuore del Vangelo. In questo nucleo fondamentale ciò che risplende è la bellezza dell'amoresalvifico di Dio manifestato in Gesù Cristo morto e risorto" (Evangelii gaudium, n. 36).Queste parole programmatiche di Papa Francesco ci invitano ad una riflessione sul luogo della morale all'interno dell'evangelizzazione ecclesiale e sul modo di attualizzare la proposta morale nella realtà odierna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Note di catechismo per ignoranti colti"
Editore: Gallucci
Autore: Pierre Riches
Pagine: 224
Ean: 9788861459885
Prezzo: € 12.90

Descrizione:

La fede è in contrasto con la ragione? Sapremmo spiegare in che modo Cristo sia Figlio di Dio? Si deve credere all’esistenza dell’Inferno? Sono rari i cattolici capaci di enunciare con chiarezza i princìpi fondamentali della propria fede, o che sappiano dire come e perché essa sia diversa, per esempio, dall’islamismo. Nella loro schiettezza e profondità, queste “note” soddisfano curiosità legittime e mettono bene a fuoco gli aspetti fondamentali della fede cattolica. Capitolo dopo capitolo, invitano i non-credenti a conoscere meglio quello in cui dicono di non credere; e i credenti a scoprire quello che – pur considerandosi colti – in realtà non sanno, o non sanno argomentare. A cominciare dalla domanda delle domande: la vita ha un senso?

“Un catechismo leggero, coerente e divagante, insaporito da una calcolata stultitia,un parlar dimesso e mite, a tratti subitamente inquietante”. Giorgio Manganelli

L'Autore

Pierre Riches è nato nel 1927 ad Alessandria d’Egitto. Di famiglia ebrea, si è convertito al cristianesimo a 23 anni.Ha poi frequentato il seminario, è diventato sacerdote e quindi teologo. Durante il Concilio Vaticano II è stato consigliere del cardinale Eugène Tisserant. Ha studiato a Cambridge con Ludwig Wittgenstein ed ha insegnato in varie università nel mondo, dagli Stati Uniti al Pakistan. È stato amico e consigliere spirituale di scrittori come William Burroughs, Giorgio Manganelli, Pier Vittorio Tondelli ed Elsa Morante, che scelse il titolo per queste note. Con Gallucci ha pubblicato i libri per bambini Pietro e David.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Esistenza e concetto di Dio"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Dario Tione
Pagine: 132
Ean: 9788861389854
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

In accordo con la conoscenza scientifica e la sensibilità culturale dell’uomo del XXI secolo, e con l’ausilio delle fonti religiose, della logica e del pensiero speculativo, questo saggio di teologia cristiana propone validi argomenti a favore dell’esistenza e dell’essenza di Dio.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La teologia fondamentale e la sua dimensione di apologia"
Editore:
Autore: Tanzella Nitti Giuseppe
Pagine:
Ean: 9788831175166
Prezzo: € 50.00

Descrizione:

Cosa può offrire la Teologia fondamentale a tutti coloro che si riconoscono impegnati nel compito di una nuova evangelizzazione? Il volume chiarisce la collocazione del sapere teologico entro il più ampio quadro del sapere filosofico e scientifico.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cristianesimo e verità"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore:
Pagine:
Ean: 9788825036763
Prezzo: € 27.00

Descrizione:

La cattedrale di Chartres ha disegnato nel pavimento della navata centrale un labirinto. L’immagine, come poche altre, evoca in maniera suggestiva il cammino della ragione e l’itinerario della conoscenza, segnato dalla polarità tra ricerca della verità e senso di smarrimento, tra desiderio del centro – la conoscenza di Dio – e periferia, ciò che appare lontano o dissimile da Dio. Con questa immagine viene presentata la terza edizione, riveduta e ampliata, di Cristianesimo e verità. Si tratta di un percorso di teologia, che rivisita i temi fondamentali della fede cristiana secondo la prospettiva della verità, nella consapevolezza che il cuore del cristianesimo non è né una dottrina, né un’etica, né un sentimento religioso, ma l’esperienza di una relazione libera. Destinatari Opera destinata a studiosi e studenti di teologia. Può essere utile anche a chi s'interessa alla tematica della rivelazione cristiana.

Autore

ANDREA TONIOLO, presbitero della diocesi di Padova, è docente di teologia fondamentale e teologia pastorale presso la Facoltà teologica del Triveneto, a Padova; è responsabile del Servizio nazionale della CEI per gli Studi superiori di teologia e di scienze religiose.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La promessa immaginata"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 400
Ean: 9788810415252
Prezzo: € 29.80

Descrizione:Il presupposto che accomuna i saggi raccolti nel volume è che la teologia fondamentale, per non accontentarsi di essere un vago aggiornamento dell'apologetica, deve implicare un'estetica, intesa inscindibilmente come teoria dell'arte e del sentire. Solo così la sostanza teologica della rivelazione e la forma antropologica della fede possono essere adeguatamente vagliate, alla luce del sentire umano. Affinché la promessa cristiana ci appaia degna di fede non basta considerarla ragionevole, occorre saperla ?immaginare': impegnare cioè nei suoi confronti le risorse della sensibilità e dell'immaginazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Verbo incarnato"
Editore:
Autore: Lonergan Bernard
Pagine: 472
Ean: 9788831173087
Prezzo: € 60.00

Descrizione:In prima edizione italiana il volume di Lonergan che tratta dell'incarnazione. Prendendo in esame le diverse tesi che hanno attraversato la storia della chiesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sacramento e parola nel fondamento e contenuto della fede"
Editore: Lateran University Press
Autore: Lubomir Zak, Eilert Herms
Pagine: 370
Ean: 9788846507563
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Il volume raccoglie i primi risultati della seconda fase di lavoro (2007- 2011) dell'Area internazionale e interconfessionale di ricerca Temi di Teologia Fondamentale in prospettiva ecumenica, costituita nel 2001 presso la Pontificia Università Lateranense e composta da sette teologi cattolici e luterani. Dopo la prima fase (2001-2006), dedicata all'approfondimento dei temi della Rivelazione e della fede e della loro rilevanza per l'antropologia e l'ecclesiologia, il gruppo di ricerca si è concentrato sulla disamina teologico-fondamentale del rapporto tra sacramento e Parola. In concreto si è trattato di verificare se le formulazioni dottrinali della tradizione romano-cattolica e di quella evangelicoluterana, nel descrivere la realtà del sacramento/dei sacramenti e la realtà della Parola, si riferiscano alla stessa e identica res: l'evento del rendersi presente del volere e agire salvifico del Creatore nel Suo Logos incarnato per opera dello Spirito Santo, evento che è il fondamento e contenuto della fede. Gli studi qui raccolti permettono di constatare che la risposta a tale quesito è positiva. I materiali della prima fase sono stati pubblicati nel volume E. Herms - L. Žak (edd.), Fondamento e dimensione oggettiva della fede secondo la dottrina cattolico-romana ed evangelico-luterana. Studi teologici (Lateran University Press - Mohr Siebeck, Roma 2007).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Amore e verità"
Editore: Lateran University Press
Autore:
Pagine: 902
Ean: 9788846507495
Prezzo: € 70.00

Descrizione:

Una sintesi di Teologia Fondamentale. Miscellanea in onore di S.E. Mons. Rino Fisichella.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU