Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Poesia



Titolo: "Metrica di un malinteso"
Editore: Eretica
Autore: Faliero Mimma
Pagine: 80
Ean: 9788833440750
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Leggere le poesie di Mimma Faliero significa navigare nello scarto tra parole e realtà, tra esterno codificato e intima decostruzione laddove la verità si afferma nel suo subitàneo perire. Il verso è vacillamento, negazione, luce abbracciata all'ombra nella polverizzazione dell'esistenza quotidiana. "Cieli rotti come cenci/ posano occhi/ su felicità impietose/ su questo nostro Disastro organizzato".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Genere: femminile, singolare"
Editore: Altromondo Editore di qu.bi Me
Autore: Mizzi Mietta J.
Pagine: 94
Ean: 9788833300849
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Si continua a parlare del mondo femminile quasi a voler sottolineare le differenze con il mondo maschile. Questo nasce dai ruoli atavici attribuiti ai due sessi. Ora più che mai, la mescolanza dei ruoli ha creato dibattito. Penso sia necessario per entrambe i sessi, tentare di comprendere ed immedesimarsi nel mondo dell'altro per collaborare e dar spazio ad un nuovo modo di vivere e relazionarsi anche nell'ambito familiare. Questa mia raccolta di tocco prettamente femminile, indaga nell'animo umano e medita sulla natura che diventa spesso consolatrice e maestra di vita per chi sappia comprenderla.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ascoltai la mia voce. Poesie degli anni Ottanta e Novanta"
Editore: Zona
Autore: Colasanti Donatella
Pagine: 160
Ean: 9788864388175
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Con i contributi e le testimonianze di Marco Caporali, Roberto Colasanti, Teresa Coratella, Angela Di Pietro, Imma Giuliani, Marco Palladini, Roberto Roversi, Federica Sciarelli, Silvia Tessitore. Il nome di Donatella Colasanti, con quello dell'amica Rosaria Lopez, resta associato a uno dei fatti di cronaca più tragici degli anni Settanta, il "massacro del Circeo". Rosaria morì, Donatella riuscì a sopravvivere fingendosi morta. I corpi delle due giovani furono ritrovati fortunosamente nel bagagliaio di un'auto. È impossibile immaginare quanto debba essere costato a Donatella tornare alla vita "normale", dopo quel trauma, ma lei si diplomò all'istituto magistrale e trovò nella scrittura e nel teatro la propria voce, con lo pseudonimo di Donatella Del Greco. In questo libro sono raccolte molte delle sue poesie, edite e inedite, pubblicate per volontà del fratello Roberto: la vita di Donatella si è fermata nel 2005 per un tumore al seno, ma i suoi versi continuano a testimoniare la vitalità, il coraggio, la tenacia di una donna che non si è mai piegata alla violenza subita, e che l'ha anzi riscattata anche grazie alla poesia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sapore alterato del grido"
Editore: Aracne
Autore: Damian Stefan
Pagine: 92
Ean: 9788825518436
Prezzo: € 9.00

Descrizione:"La poesia di Stefan Damian assomiglia alla composizione di un mosaico i cui pezzi sintetizzano differenti stati d'animo: dall'inquietudine alla violenta aderenza all'esistente quotidiano. Le prospettive che i suoi versi aprono - attraverso lenti di ingrandimento usate nel continuo gioco di immagini, anche se distolte dai numerosi "prismi" attraverso i quali la realtà occupa l'universo tematico - spesso oltrepassano il nostro mondo invocando creature eteree che si materializzano con nonchalance in altri spazi, quelli del cuore, con una normalità apparente che eccede la realtà, aiutate anche dall'uso di un linguaggio schietto, attraverso il quale l'intero testo diventa una metafora".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per Stefano"
Editore: Europa Edizioni Roma
Autore: Bay Carlo
Pagine: 112
Ean: 9788893849364
Prezzo: € 10.90

Descrizione:"Venti e più giorni con Stefano in Marocco. Ed è questo il mio unico ricordo. Questa è una poesia intima ma non intimistica, è una poesia che sa essere engagé pur mantenendo una connotazione personale, è una scrittura che ci ricorda, se mai ce ne fosse bisogno, che l'arte, la vita, la storia, la realtà, sono sincreticamente unite in un unico flusso, che noi attraversiamo e ci attraversa, ci contamina mentre lo contaminiamo, ci forgia nello stesso momento in cui lo facciamo accadere. Con Per Stefano Carlo Bay si dona ancora, se possibile ancor più profondamente, se possibile, aprendo un grimorio segreto di fatti e passioni".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La pace dei sensi"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Castellani Ernano
Pagine: 88
Ean: 9788856797954
Prezzo: € 9.90

Descrizione:"Quando gli anni trascorsi incominciano ad essere un numero più sostenuto, la percezione si arricchisce dell'esperienza maturata ma anche e soprattutto di quella saggezza che permette di smussare alcuni angoli che in giovane età, per esempio, risultano essere particolarmente spigolosi, quasi insindacabili: si è imparato ad avere nell'essenzialità il principio guida che permette di risparmiare le energie per adoperarle dove è più importante, dove più si fanno imprescindibili. Per questo motivo, Ernano Castellani è riuscito a realizzare una raccolta che nella sua essenzialità ha la forza di una pietra miliare, salda, ancora al terreno della vita, così utile per districarsi in un mare di sentimenti contrastanti e spesso quasi violenti nella loro forza dirompente".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Solo un rametto"
Editore: Montag
Autore: Lanucara Alessandro
Pagine: 119
Ean: 9788868923181
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Idee e sensazioni riguardanti in astratto la poesia come creatura misteriosa e seducente e, più concretamente, il far poesia in generale, nonché il personale approccio dell'autore alla parola poetica. È un lavoro in versi, considerazioni e brevi aforismi, fortemente autobiografico nonché estremamente (e impietosamente) sincero, nel quale non esita, per forte esigenza espressiva, a mettersi a nudo anche se, spesso, ciò fa male. Un silloge emblematica dell'opera di Lanucara, una realizzazione meditata e consapevole che si proietta nell'intimo regalando al lettore lampi interiori di rara bellezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "E ritorna a dormire nel mondo dei vivi"
Editore: Montag
Autore: Ninfole Isabella
Pagine: 50
Ean: 9788868923167
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Poesie come percorso di vita. Brevi istantanee di pensieri, di quotidianità, di sofferenza e di malinconia, da leggere con l'istinto. Parole come picchi profondissimi, e risalite lente e pensierose, ma anche visioni e idee inquietanti. Toni scuri, mondi di fantasia e terre di morti. Di creature mai viste, ma sentite vicine e umane. Molto umane. Si parla di amore, ovviamente. L'amore che tutto unisce e tutto separa. Ma senza toni gioiosi perché se si è felici non si scrive d'amore. Ci sono anni di vita, e questo è quanto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Se ci fosse luce"
Editore: Montag
Autore: Serri Stefano
Pagine: 58
Ean: 9788868923198
Prezzo: € 15.00

Descrizione:"Vorrei capire, con i miei piccoli occhi mortali, come ci si vedrà dopo. Se ci fosse luce, sarebbe bellissimo." Da queste parole di Aldo Moro nasce "Se ci fosse luce", ricostruzione dei cinquantacinque giorni di una prigionia che ha stravolto l'Italia. Immergendosi nelle lettere e nel memoriale di Moro, Stefano Serri attraversa i fatti della Storia e le metamorfosi che avvengono nell'animo di un prigioniero, tra sete di giustizia e tentativi di perdono. Il libro è un piccolo diario dell'addio che, senza ignorare le spietate contraddizioni della politica, ammette la fragilità di ogni fede di fronte alla prova; "Se ci fosse luce" è anche un canto civile in cerca di eredi, un messaggio di speranza rivolto a chiunque legga queste pagine.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antologia poetica"
Editore: Aracne
Autore: Grillo Maria Rosa
Pagine: 156
Ean: 9788825520101
Prezzo: € 10.00

Descrizione:I drammi e le lacerazioni di un'esistenza sono rivissuti dall'autrice che scopre o immagina di scorgere, nell'incertezza e nei momenti cupi, uno spiraglio, un invito a sperare. La poesia si fa così libera espressione, spazio per dare voce a un modo di sentire, ponendo lo sguardo sulla natura e sulla vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La via dei sentimenti"
Editore: Tabula Fati
Autore: Lauterio Dario
Pagine: 168
Ean: 9788874757237
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Da tempo il poeta Dario Lauterio non tornava ad aprire la porta della sua "Bottega delle cose perdute" per ritrovare, per citare un'altra sua opera, le storie di quel cuore che in questi anni di assenza dalle pubblicazioni ha continuato a battere ininterrottamente dove c'era e c'è poesia. È un vecchio vizio, una dolce abitudine, o se vogliamo una malattia inevitabile che funziona al contrario, è cioè terapeutica per curare gli affanni del quotidiano, le malinconie dei giorni che scorrono uguali e veloci, come polvere di una clessidra che non funziona a dovere o di un orologio che non batte sempre il tempo giusto. Si parla di stagioni, quelle dell'anima, che spesso vanno per conto loro, controcorrente, tornano indietro a ricordare volti, nomi, storie e situazioni che non ci sono più nel presente e che il cuore, invece, ha urgente bisogno di ritrovare. Presentazione di Sante Lauterio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Basta qualcuno"
Editore: Neos Edizioni
Autore: Sartoris Luisa
Pagine: 96
Ean: 9788866083078
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Versi, disegni e dipinti intrecciati in una suggestiva interpretazione del vissuto dell'artista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettura dell'«Orlando furioso»"
Editore: Sismel Edizioni del Galluzzo
Autore:
Pagine: 752
Ean: 9788884508591
Prezzo: € 85.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dante"
Editore: Orthotes
Autore: Sini Carlo
Pagine: 146
Ean: 9788893141574
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Uno dei maestri della filosofia italiana legge Dante. Il libro raccoglie tre saggi su tre luoghi esemplari delle tre Cantiche della Commedia, e si chiude con una riflessione di rara profondità sulla tecnica poetica del "Paradiso". Carlo Sini mostra in queste pagine come in Dante si vada costruendo un inedito, circolare rimando tra il mondo degli affetti privati, il destino politico di Firenze e dell'impero, l'affresco generale della storia umana e della salvezza che la attende. Assistiamo così alla fondazione di una nuova identità - psicologica, etica, politica - dell'Occidente. Un'identità che vediamo oggi attraversare profondissime trasformazioni, non prive di una enigmatica fedeltà a quanto Dante vide e cantò nel suo capolavoro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Orazione epica"
Editore: Fernandel
Autore: Sideri Eugenio
Pagine: 64
Ean: 9788898605958
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"Orazione epica" è un poema in rima composto da 483 versi, che riprende i toni e il ritmo dell'epica greca per raccontare alcuni temi universali: l'amicizia e il tradimento, la guerra e l'esilio. Ne è protagonista Filottete, personaggio mitologico abilissimo con l'arco, ricevuto in dono da Eracle. Mentre era alla testa di una flotta che doveva raggiungere Troia venne morso da un serpente sacro: la gamba ferita mai si rimarginerà, ma sgorgherà sempre sangue purulento. Ulisse convinse la flotta a ripartire, abbandonando Filottete sull'isola di Lemno, dove lo sfortunato rimase per ben dieci anni. Da qui si sviluppa il racconto di Eugenio Sideri, che trae spunto dal "Philocktet" del drammaturgo tedesco Heiner Müller e, soprattutto, da una riflessione sulla natura umana. Seguendo le vicende degli eroi epici «immaginavo quella guerra, e le guerre che attraversano il mio tempo. E quegli uomini e questi uomini; di loro, sempre, raccontiamo. Di ciò che resta, delle case che lasciano, delle madri e mogli e figli e figlie che non rivedranno. Ne è valsa la pena?» Un tentativo, un esperimento, come lo definisce lo stesso Sideri: «Misurarmi su un terreno da me inesplorato, ma sempre amato. Avvicinare il verso poetico alla narrazione di eventi. E mentre le spade e le frecce fanno ardere scintille, provare a scandagliare l'animo umano».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Conosci quella terra ove fioriscono i cannoni? Testo tedesco a fronte"
Editore: Donzelli
Autore: Kästner Erich
Pagine: 246
Ean: 9788868438937
Prezzo: € 17.00

Descrizione:"Se avessimo vinto la Guerra mondiale allora saremmo uno stato altezzoso. E noi premeremmo finanche nel letto le mani sui fianchi dei nostri calzoni."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quattro secoli di poesia. Antologia della poesia veneta dal 1500 al 1800"
Editore: CLEUP
Autore: Cabianca Alessandro
Pagine: 362
Ean: 9788854950511
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Mancava fino ad oggi una antologia della poesia veneta dei secoli XVI-XIX che mettesse in luce, oltre ai poeti di area veneziana per i quali non mancano importanti antologie, gli sviluppi più significativi della poesia di questa area geografica e, in particolare, autori che raramente compaiono nella storia della letteratura italiana pur avendovi contribuito significativamente, o autori, pur noti o notissimi, come Goldoni o Da Ponte, la cui scrittura poetica è stata trascurata o dimenticata. Ne risulta un panorama ricco e variegato, connesso sia alla grande tradizione poetica italiana sia ai momenti più rilevanti della poesia europea con apporti di indubbia originalità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Purgatorio e antipurgatorio. Un'indagine dantesca"
Editore: Viella
Autore: Sasso Gennaro
Pagine: 200
Ean: 9788833130958
Prezzo: € 25.00

Descrizione:La struttura del Purgatorio è studiata, in questo nuovo saggio che Gennaro Sasso dedica alla Commedia, non tanto in base alla divisione delle sue parti e dei criteri teologici che Dante adottò nel costruirla, quanto piuttosto attraverso il lavoro compiuto dalle anime per pervenire al luogo deputato alla loro purgazione. Grande attenzione è consacrata all'Antipurgatorio, cioè alla zona che si trova al di qua della porta che immette nel Purgatorio vero e proprio. Le questioni che questa zona pone all'interprete sono molteplici e insidiose e Sasso ha cercato di individuarle insistendo su quello che sembra essere il loro tratto fondamentale, cioè l'assenza di rigide divisioni e la "libertà" di movimento che caratterizza la condizione delle anime: di qui la sua differenza dalla parte della montagna che costituisce il vero e proprio Purgatorio; ma anche dal cosiddetto Antinferno, che appartiene all'Inferno a tutti gli effetti e ne costituisce il primo cerchio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ridatemi gli occhi"
Editore: La Vita Felice
Autore: Consales Calogero
Pagine:
Ean: 9788893463133
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Blu"
Editore: Ensemble
Autore: Settanni Giuseppe
Pagine: 74
Ean: 9788868814199
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Amore non Amore. Cento poesie"
Editore: La nave di Teseo
Autore: Marcoaldi Franco
Pagine: 190
Ean: 9788893447836
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Una divinità capricciosa e imprevedibile governa le nostre esistenze. Si chiama Amore ed è capace di farci perdere la testa per un'altra creatura in un crescendo di febbrile erotismo e impagabili dolcezze. Ma quella stessa divinità, grazie alla sua multiforme e inafferrabile natura, può prendere anche direzioni diverse. Spingendoci a stravedere per un animale, a dialogare con i morti, a esprimere piena gratitudine verso il regno del vivente. Quando invece prevale il lato d'ombra dell'Amore, quell'incontenibile slancio si converte all'improvviso in chiusura, noia, insofferenza, feroce sete distruttiva. Franco Marcoaldi riprende qui il filo di un suo fortunato canzoniere di vent'anni fa. E in cento poesie, per buona parte inedite, indaga questa fantasmatica e concretissima passione universale affidandosi a una tastiera dai toni e timbri i più diversi: tenerezza incantata e accensioni sanguigne, impeto romantico e un'ironia beffarda che a volte sconfina nel sarcasmo. Perché Amore convive sempre con il suo contrario.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dino Campana. La notte mistica e dintorni. Considerazioni a margine"
Editore: La Vita Felice
Autore: Vetere Aky
Pagine: 84
Ean: 9788893463140
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La matrice nietzschiana del pensiero campaniano è fin troppo evidente: esistere è adesione orgiastica alla vita anche passando attraverso il dolore, condizione vera e perciò necessaria. Il crepuscolo si riconosce quindi come luogo reale dove l'esperienza materiale si inscena nel teatro tragico della vita. La realtà cromatica è trasferita su piani onirico-simbolici riverberanti il dolore elevato melodiosamente dentro la luminosità aurea dell'amore. Così il melos sostituisce il vessillo della morte baudeleriana sul cranio dell'angoscia e l'ascolto estasiato della voce infinita dello spirito dichiara l'esperienza vittoriosa della realtà come strumento necessario alla vita. È fondamentale per Campana trasmettere in poesia ciò che ha compreso in ambito filosofico; in arte si possono allargare all'infinito le corrispondenze tra la materia, la sua forma e l'Io cosciente. Dino Campana apre i "Canti orfici" con un poemetto in prosa poetica. È "La notte": un viaggio di andata e ritorno, un discendere e un risalire lungo un percorso di purificazione dello spirito umano per varcare il ponte della conoscenza. Il poeta ripercorre i sentieri tracciati dai grandi scrittori e filosofi della seconda metà dell'Ottocento e in particolare da Friedrich Nietzsche di cui raccoglie l'eredità lasciata nei suoi saggi sulla volontà di riscatto dalla natura istintiva e bestiale dell'uomo. Ma la poesia di Campana è soprattutto un inno all'arte celebrato per scongiurare la crisi esistenziale che la civiltà occidentale sta attraversando a causa della decadenza dei suoi valori costitutivi. Un linguaggio sperimentale nuovo orchestra in modo ascensionale e progressivo la sospensione del tempo materiale in immagini sempre più rarefatte che conducono il lettore a essere il Myste lungo la trasfigurazione oltredimensionale della realtà. L'epopteia è il tema di questo saggio: la notte mistica diventa traguardo pieno, coscienza volitiva e visionaria per portare l'uomo lungo un percorso iniziatico aldilà del bene e del male.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I poeti del medio evo. Italia ed Europa (secoli XII-XIV)"
Editore: Carocci
Autore: Suitner Franco
Pagine: 351
Ean: 9788843094691
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La letteratura che si è sviluppata in Europa fra il XII e il XIV secolo presenta molte differenze locali, ma anche straordinarie coincidenze. Spesso i temi affrontati sono gli stessi, su uno sfondo storico caratterizzato da grandi fenomeni comuni. In questo volume uno dei migliori conoscitori della poesia del medio evo ci conduce in un viaggio suggestivo attraverso paesi e lingue diverse. Ogni capitolo è dedicato a una categoria di poeti, dagli autori dell'epica ai giullari, dai clerici vagantes ai poeti che incitano alla crociata, dagli autori di laude sacre a quelli toccati dall'eresia, dalle donne-trovatrici ai frati-poeti. Si delinea così un ritratto delle loro caratteristiche, del pubblico cui si rivolgono, dei motivi che determinano la nascita di un certo tipo di poesia, illustrando brani significativi di testi esemplari, attinti alle varie letterature europee, in una prospettiva saldamente comparata. Gli accostamenti sono spesso rivelatori, e fanno emergere gli stessi testi letterari italiani in una prospettiva rinnovata. Il libro offre a suo modo anche un'originale introduzione alla poesia del medio evo europeo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' aur'amara"
Editore: La Vita Felice
Autore: Arnaut Daniel
Pagine:
Ean: 9788893462761
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dalla cripta"
Editore: Einaudi
Autore: Mari Michele
Pagine: 160
Ean: 9788806240042
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Nel libro ci sono sonetti amorosi, omaggi alla tradizione poetica italiana (Dante, Foscolo, Leopardi), poesie oscene secondo il modello comico-realistico, scherzi, versi d'occasione e perfino un poema incentrato su un giocatore del Milan degli anni Ottanta (Mark Hateley). Un libro manieristico, dunque: sapendo però che il cimento con la lingua e le forme della tradizione attraversa gran parte dell'opera di Mari anche in prosa (si pensi a "Io venía pien d'angoscia a rimirarti"). Ed è proprio nel lavoro sulla lingua letteraria che Mari riesce a esprimere con maggior forza le vertigini dolorose o gioiose della propria interiorità. Dunque, «dalla cripta» dove giace la tradizione poetica italiana che oggi appare più desueta, Mari trae materiali che gli permettono di scendere nella cripta di se stesso e trarne deliziosi scheletri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU