Articoli religiosi

Libri - Poesia



Titolo: "Temi e variazioni. Testo russo a fronte"
Editore: Passigli
Autore: Pasternak Boris
Pagine: 185
Ean: 9788836816774
Prezzo: € 19.50

Descrizione:«A un secolo dalla sua composizione, la raccolta 'Temi e variazioni' di Boris Pasternak ci appare ancora oggi smagliante di una vita intensa e inafferrabile, percorsa da vibrazioni emotive che il lettore è chiamato a condividere in tutta la loro immediata suggestione. Apparsa nel 1923, l'opera riunisce liriche messe a punto per lo più tra il 1917 e il 1918, cui si aggiungono nuclei poetici successivi. Il lustro di sfasatura temporale che intercorre tra stesura e stampa si spiega con i tempi turbolenti, le pagine convulse della storia di quegli anni. L'uscita - nella Berlino 'russa' degli intellettuali emigrati - è favorita dalla scia travolgente di cui è avvolto il nome di Pasternak da quando, l'anno prima, ha visto la luce la raccolta di versi 'Mia sorella la vita', dal fulgore irresistibile per Vladimir Majakovskij e Marina Cvetaeva. Temi e variazioni germina nello stesso volgere di mesi, a ridosso della Rivoluzione e a margine della stessa storia sentimentale, quella allacciata con Elena Vinograd e protrattasi per circa un anno, nell'arco del 1917. Come sintetizza Marina Cvetaeva, in una lettera datata 11 febbraio 1923: 'Il vostro libro brucia. Quello era un acquazzone, questo - una 'ustione'... Il principio musicale che presiede alle liriche di 'Temi e variazioni' fissa un momento preciso della biografia di Pasternak, quello in cui l'addio al pianoforte come professione si è già consumato ma la nostalgia di quella passione continua a risuonare nelle composizioni poetiche...» (Dalla prefazione di Paola Ferretti)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Filippo. Storia vera di un passero vissuto in famiglia 1974-1986"
Editore: ETS
Autore: Locchi Pellegrini Anna Maria
Pagine: 30
Ean: 9788846754509
Prezzo: € 7.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Raccolta di sei poesie. Dedicate a La Spezia"
Editore: ETS
Autore: Locchi Pellegrini Anna Maria
Pagine: 16
Ean: 9788846754516
Prezzo: € 6.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mistikittica"
Editore: Italic
Autore: Itoua Konga Luca
Pagine: 65
Ean: 9788869742309
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"La poesia di Luca Itoua Konga è una sfida alla ragione. Più un canto che un discorso. Un oracolo. L'autore crea, con una fitta rete di figure di suono e altri procedimenti retorici, una lingua autonoma, un idioletto generato da ecolalie." (Valerio Cuccaroni)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Libro del re"
Editore: Luni
Autore: Firdusi
Pagine:
Ean: 9788879845984
Prezzo: € 32.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La profezia di Virgilio. Il fanciullo divino e il mistero della IV egogla"
Editore: Jouvence
Autore: D'Anna Nuccio
Pagine: 324
Ean: 9788878016323
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Nelle Bucoliche, una delle opere più rappresentative del mondo poetico virgiliano, e in particolare nella IV egloga, ritroviamo quella profezia del fanciullo divino che tanto ha reso celebre Virgilio e che per la tradizione cristiana altro non indicava che la nascita e la missione di Cristo. Ma di chi parlava veramente Virgilio? Chi è il "fanciullo divino"? In questo libro Nuccio D'Anna cerca di rispondere a queste domande e di contestualizzare l'enigma della profezia che per secoli ha colpito la nostra immaginazione, facendo emergere le dottrine religiose e le forme rituali che, sviluppatesi alla fine della Repubblica, hanno poi gettato le basi dottrinali per l'Impero augusteo. Ne risulta una spiritualità arcana, che sembra divergere dall'usuale panorama della religione romana e dimostra l'interesse virgiliano per le dimensioni spirituali più profonde delle religioni orientali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quella luce prima della luce"
Editore: Gangemi
Autore: Maurizi Erminio
Pagine: 77
Ean: 9788849236842
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"Tutti bastardi, siamo per fingere gioia, nello stupido mondo delle apparenze, io per primo, ostento sorrisi." Prefazione di Maria Luisa Mastrojanni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Derive"
Editore: Italic
Autore: Ceschini Sergio
Pagine: 145
Ean: 9788869742217
Prezzo: € 15.00

Descrizione:"Essere trascinati dalla corrente delle parole, abbandonarsi ad esse, alla loro musicalità. Quasi il lasciarsi andare nella loro ricerca interiore. Derive quindi come una ricerca introspettiva articolata dalla creatività di un testo poetico, nella sua funzione primaria: comunicare. Nel contemplare il colore azzurro si avverte, nella sua elaborazione cognitiva relativa all'atto percettivo, un senso di quiete. La quiete dopo la tempesta di leopardiana memoria. Nella sua pacatezza, nella sua carica riflessiva, e nella sua delicatezza la colorazione azzurra trasmette tutto ciò. Dopo la tempesta dagli oscuri colori trionfa il cielo azzurro, azzurro come il colore della gioia, nella sua dimensione simbolica. Gioia che non è altro che il "frutto del passato timore". Nell'illusione mai sopita di sfuggire all'estremo rimedio. Derive, di conseguenza, come attimo di consolazione, e come assoluta negazione dell'oblio." (Sergio Ceschini)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Impressioni"
Editore: Italic
Autore: Diamanti Guido
Pagine: 145
Ean: 9788869742392
Prezzo: € 13.00

Descrizione:"Della mia anima ho fatto in solitudine un'abside profonda affrescata della mia essenza."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dante per immagini. Dalle miniature trecentesche ai giorni nostri"
Editore: Einaudi
Autore: Battaglia Ricci Lucia
Pagine: 300
Ean: 9788806239343
Prezzo: € 60.00

Descrizione:Nonostante le perdite, la quantità di materiali censibili sotto il cartellino Dante per immagini è sterminata: una ricchissima produzione d'opere d'arte che dai margini dei libri si estende alle pareti di chiese e di edifici pubblici e a dipinti e disegni sui supporti più diversi, o si fa plastica realtà in bassorilievi e sculture a tutto tondo. A dar vita a questa straordinaria produzione hanno collaborato artisti anonimi e nomi fra i più illustri della storia dell'arte occidentale: i vari "Maestri" che fra Tre e Quattrocento con i loro minii fecero «ridere le carte» del «poema sacro», e poi Botticelli, Signorelli, Michelangelo, Zuccari, Reynolds, Füssli, Delacroix, Ingres, Rodin, Doré, Dalí, Rauschenberg, Guttuso, fino ai contemporanei Mattotti, Ferrari e Paladino. Per ognuno di essi «il Dante» è stato una sorta di pietra di paragone su cui misurarsi o al servizio del quale piegare competenze e sensibilità personali. «Le opere di Delacroix e di Scheffer, due veri e propri capolavori del primo Ottocento francese, esemplificano perfettamente il modo in cui queste generazioni di artisti figurativi "guardano" alla Commedia e al suo autore: dopo essere stato travestito da poeta neoplatonico nell'èra di Landino e di Botticelli, l'Alighieri diventa ora "le poéte romantique par excellence". In effetti gli artisti che tra fine Settecento e primo Ottocento sono tornati a leggere il poema e a darne traduzione visiva hanno appuntato prevalentemente l'attenzione sulle grandi personalità e sulle sventurate eroine, facendone veri e propri simboli visivi capaci di vivere di vita propria e di rappresentare, estratte definitivamente dal libro, passioni e tensioni eterne. E anche gli artisti che hanno ripreso a tradurre in immagini l'intera esperienza oltremondana del pellegrino Dante, o singoli episodi di quella storia, hanno focalizzato l'attenzione sulle reazioni emotive di lui e dei suoi interlocutori piuttosto che sulla valenza educativa o morale di quell'esperienza o sul peculiare statuto del poema sacro. La prima compiuta, splendida testimonianza di questo nuovo modo di guardare alla Commedia è affidata a un quadro realizzato tra il 1770 e il 1773 da sir Joshua Reynolds, uno dei piú grandi artisti inglesi - "Il conte Ugolino e i suoi figli nella Torre della Fame" -, che segna, dopo il silenzio del XVII secolo, il risveglio dell'interesse degli artisti, e non solo il loro, per l'opera di Dante, inaugurando una nuova èra, profondamente segnata dalla sua presenza nell'immaginario collettivo, oltre che nella produzione artistica e letteraria».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ode alla rosa e altre odi elementari. Testo spagnolo a fronte"
Editore: Passigli
Autore: Neruda Pablo
Pagine: 158
Ean: 9788836816606
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Se la rosa è il fiore per eccellenza della poesia, l'ode rappresenta per Pablo Neruda il momento forse più disteso della sua ispirazione, dove il poeta pare a prima vista lontano dal suo impegno sociale e morale, che invece rende concreto celebrando la natura, le cose, gli animali, le persone e la loro opera nel mondo in una lingua piana che ricerca una semplicità comunicativa. Da qui anche la fortuna popolare delle sue raccolte di odi, alle quali il poeta aggiunge l'aggettivo determinante di "elementari". Elementari, dunque, ma in tutta la pienezza espressiva del loro snodarsi in versi brevi e sinuosi, tali da esaltare al massimo le parole che li compongono. La rosa, il fiore e il fiore azzurro, non potevano perciò mancare in questa nostra nuova selezione tematica; e con i fiori la terra e le sue meraviglie, i suoi odori e colori, e l'occhio che li guarda. Come scrive Giovanni Battista De Cesare nella prefazione, «con le Odi elementari Neruda approda a un nuovo stile e a una nuova stagione poetica, ora aperta al mondo e alla vita di tutti. Neruda non rinnega la sua poesia dei decenni passati, e sperimenta il superamento formale e concettuale di quella lunga adolescenza lirica».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Amici"
Editore: Manni Editori
Autore: Zilioli Giovanni
Pagine:
Ean: 9788862669139
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Quello di Giovanni Zilioli è uno sguardo dal basso, che chiama a sé tutti gli strati più umili del Creato, ma senza denunciare alcuna sofferenza, senza gridare alla condizione di subalternità come a una condanna del destino. Alberi e animali, ossia gli "amici", sono considerati il più delle volte un tramite con l'Invisibile, hanno la capacità di attraversare il tempo e di essere attraversati dal tempo...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Souvenir d'Italie"
Editore: Manni Editori
Autore: Mancini Angelo
Pagine:
Ean: 9788862669351
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Angelo Mancini intraprende un doloroso percorso onirico sia all'interno di una società confusa, inquinata, conformista, sia dentro si sé, via via convinto dell'assurdità della comunicazione in questi tempi. È un viaggio ironico, sentimentale e razionale, che inizia e si chiude in una casa di cura dopo un intervento chirurgico con l'acquisita consapevolezza che all'uomo, al poeta, universalmente considerato pazzo e visionario, è impossibile incidere su un mondo profondamente malato e disumanizzato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pesci a Venezia"
Editore: Panda Edizioni
Autore: Draghi Antonio
Pagine: 50
Ean: 9788893781480
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"Mi sono divertito a scrivere questi stralunati epigrammi sui pesci durante un'estate calda ed afosa di alcuni anni fa. Per puro gioco e per far sorridere Elisa quando glieli leggevo. Mi sono ispirato a un delizioso libretto dato alle stampe nel 1753 scritto e illustrato da Gaetano Zampini, e intitolato Le arti che vanno per via nella città di Venezia nel quale ognuno dei mestieri ambulanti, esercitati casa per casa e campo per campo vi è descritto con una breve composizione in rima ed illustrato con un'incisione. Ecco dunque il risultato, confezionato e stampato in poche copie per gli amici. L'ho fatto per vedere se posso strappare anche a loro un sorriso che non sia di compiacenza. L'ho fatto per testimoniare che invecchiando si ha anche la fortuna di rimbambire, cioè di tornare un po' bambini. L'ho fatto, soprattutto, per dare la parola a ogni animale acquatico che presuntuosamente consideriamo muto. Muto come un pesce." (Dall'introduzione di Antonio Draghi)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Terra Promessa e altri saggi su Ungaretti"
Editore: ETS
Autore: Papini Maria Carla
Pagine: 176
Ean: 9788846753250
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Concepita come un melodramma la cui musica è insita, come specifica Ungaretti, nel ritmo stesso della poesia, "La Terra Promessa" segna insieme una tappa fondamentale nell'evoluzione della sperimentazione del suo autore e l'inizio dell'ultima sua "stagione" poetica: quella che proseguirà poi nei versi di "Un Grido" e "Paesaggi", del "Taccuino del Vecchio", e che nella raccolta "Morte delle stagioni" troverà la sua più compiuta manifestazione. Costituita, nella sua redazione definitiva, da componimenti che, nel sottotitolo, sono significativamente definiti "Frammenti" e che coprono un arco temporale che va dal 1935 al 1953, "La Terra Promessa" si connette, nel suo substrato teorico come nel suo impianto strutturale, agli esiti in quegli stessi anni raggiunti sia dalla speculazione filosofica di Sartre che, in ambito musicale, dalla sperimentazione dodecafonica di Schönberg, e in ambito artistico, dalla pittura Informale in genere, e da quella di Fautrier in particolare, dimostrandosi a sua volta, nella specificità del suo genere ma anche nella complessa ricchezza del proprio sistema elaborativo, esempio fra i più alti della poesia contemporanea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Myricae"
Editore: Rusconi Libri
Autore: Pascoli Giovanni
Pagine: XLVI-320
Ean: 9788818031263
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Con il suo straordinario intreccio fra novità e tradizione, "Myricae" costituisce uno snodo cruciale del passaggio tra Otto e Novecento. L'edizione qui proposta, commentata e corredata di un ricco apparato critico, mette in luce la complessità tematica e la ricchezza linguistica della raccolta. Pascoli, poeta dell'onomatopea e della natura, tratteggia in poche pennellate espressive piccoli quadri, cogliendo nella realtà illuminanti corrispondenze, profonde analogie e rimandi segreti e mostrando così il dolore personale del poeta che assurge a segno del dolore universale della vita umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Poesie del tempo che fu-Poésis d'antan"
Editore: La Vita Felice
Autore: Dzieduszycka Edith
Pagine: 169
Ean: 9788893462846
Prezzo: € 13.50

Descrizione:"Ci sono ancora (per fortuna, direi) nella scrittura poetica situazioni ineffabili che non si possono spiegare, un residuo di mistero, un qualcos'altro che non smette di mormorare alla coscienza insoddisfatta del poeta, alla verità incompleta della sua ragione. Questo qualcos'altro è la dimensione profonda della realtà, richiamata in diverse pagine di 'Poésies d'antan/Poesie del tempo che fu' da un'autrice capace di rendere l'absconditum manifesto, capace di inebriarci con una scia lunghissima di nostalgia per opporre la parola sostanziale alla parola vuota, al balbettio ripetuto, all'afasia congenita di questo mondo che corre da fermo. Gli intimi rimorsi dell'io, le sue inquietudini e dolenti cerebralità vengono rovesciati in in'aura diffusa e rarefatta, in una dialettica ascendente che non mancherà di attrarre e sedurre anche il lettore più sprovveduto e distratto." (Dalla prefazione di Donato Di Stasi)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Arando alla terza boa"
Editore: Alpes Italia
Autore: Bicchi Clarissa Maria
Pagine: 46
Ean: 9788865314999
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Accudiamoci con attenzione e seduzione aggraziata, coreografi sinergici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scrivere bianco con un segno nero. La poesia di Fallacara"
Editore: Le Lettere
Autore: Di Nardo Martina
Pagine: XI-572
Ean: 9788893660402
Prezzo: € 45.00

Descrizione:«Uomo di quieta apparenza, ma con un fuoco silenzioso dentro come una cava di zolfo che bruci e barbagli», così Carlo Betocchi descriveva l'amico e sodale Luigi Fallacara, nato a Bari nel 1890 ma trasferitosi a Firenze all'età di ventidue anni e da allora indissolubilmente legato alle sorti della poesia novecentesca italiana che trovarono nel capoluogo toscano un luogo d'elezione e terreno quanto mai fertile di sviluppo. Poeta non tra i più celebri del nostro Novecento, Fallacara seppe tuttavia attraversare e interpretare, guidato da un imperativo etico-religioso personalissimo, le diverse spinte rinnovatrici che animarono la prima metà del secolo. Ricostruire il suo percorso poetico, che si snoda tra gli anni '10 e i primi anni '60, significa allora ripercorrere le tappe fondamentali della stessa poesia italiana primonovecentesca, a partire dagli esordi avanguardistici, passando per le esperienze di poesia pura, di marca soprattutto ungarettiana, fino alla contiguità con le assolutizzazioni sintattico-semantiche ermetiche, cui seguì una fase di ripiegamento e ripensamento durante la quale tuttavia il poeta non abdicò all'affiato creativo che gli fruttò la produzione, tra il '52 e il '62, di altre cinque raccolte, più due antologie, dopo i sei volumi, più un'altra silloge antologica, che avevano scandito la prima stagione degli anni '25-'41.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Amazzonia è poesia. Testo portoghese a fronte"
Editore: Alpes Italia
Autore: Theóphilo Márcia
Pagine: 150
Ean: 9788865315392
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Márcia Theóphilo, brasiliana, di estro e d'arte poetici dirompenti, oltre che di appassionata cultura etnica ed endemica, ha levato un inno e un grido a questo mondo minacciato di estinzione, a questi 'meninos' su cui si accanisce una bieca perversità che giunge fino a una tenebrosa persecuzione. Il poema, in due parti, della Theóphilo non potrebbe essere presentato meglio di come provvede lei stessa a farlo nel corso dell'introduzione: "Questo libro-poema, che vuole ispirarsi ad un misticismo panteista, rappresenta un intero mondo. I suoi versi sono piccole orazioni sostenute da un ritmo incalzante. Attraverso la poesia si vuole far emergere la qualità sacra della vita e di quei valori straordinari che stiamo perdendo. Non è una poesia dedicata solo ai cuccioli dell'uomo, ma anche a tutto ciò che germoglia, a tutto ciò che nasce, come l'acqua che sgorga limpida da una sorgente, un fiore che sboccia. È una poesia dedicata alla parte più tenera e delicata dell'universo, a tutto ciò che è ancora ritenuto inutile allo sviluppo perché nulla ha a che fare con il consumo e che per questo viene disprezzato, calpestato o semplicemente non considerato". Ecco, il lettore trova qui concentrate tutte le motivazioni che hanno promosso il disegno e la poesia dell'opera che si accinge a leggere. La passione antropologica, l'indignazione ambientalistica, la sofferenza per la terra violata, l'amore veemente e dolcissimo per le creature che la rappresentano nella sua innocenza primaria, i 'meninos' appunto, concorrono e si fondono in questa invenzione poetica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Di tanto vivere"
Editore: Caosfera
Autore: Bonfiglio Anna Maria
Pagine: 102
Ean: 9788866285625
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Antico approdo. Fu per l'antico approdo cui risultava inutile tornare che s'abbagliò di luce un dubbio un dardo di certezza ci trafisse appesi alla costante dell'attesa. Poi ci commosse il gesto inaspettato l'ala di una carezza rivissuta la complice agonia dei corpi docilmente abbandonati. E non ci fu né grido né sorriso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Riverberi d'amore. Ante litteram"
Editore: Progedit
Autore: Chirico Domenico
Pagine: 124
Ean: 9788861944008
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Bisogna farsi viaggiatori per scrivere, rincorrere il pensiero, comporre la parola e far sì che le altre prendano vita, forma, colore. "Riverberi d'amore" è un insieme di tutto ciò, una ricerca interiore dell'autore, un viaggio inverso all'interno di sé, una corrispondenza con sé stesso. A volte introspettivo, altre sofferente ai mali del mondo. L'opera ha un sottotitolo: "ante litteram" come a evidenziarne il tempo, i giorni, le notti, una metamorfosi che ha attraversato l'anima dell'autore. Una ricerca che parte da lontano. E non mancano tormenti, paure, speranze... un caleidoscopio di emozioni. La capacità dell'autore ci trasmette tutta l'attitudine estetica della sua arte, della sua essenza. Quella capacità di assorbire la gioia e il dolore dell'esistenza facendone a noi dono, legandoci immobili alla sua scrittura, modulandone forme e accenti. È un viaggio affascinante il suo, attraverso l'inquietudine della sua anima, ove attinge e prende forza colorando i nostri spazi vuoti in questa sua infinita ricerca d'amore...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mediterranea song. Ediz. italiana"
Editore: Betti
Autore: Pavanati Rosanna
Pagine: 90
Ean: 9788875765798
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Una raccolta di poesie in cui l'autrice propone un nuovo modo per parlare della vita e della sua eterogeneità: attraverso il suono degli strumenti musicali. La vita si presenta, così, come un'intera orchestra composta da tutti gli strumenti, alcuni più possenti e forti altri più piccoli e impercettibili. Una raccolta di liriche da ascoltare lentamente con il cuore, ogni suono toccherà in ognuno di noi quelle corde capaci di suonare la musica della nostra vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le cose taciute"
Editore: Wip Edizioni
Autore: Carrassa Girolamo
Pagine: 80
Ean: 9788884594716
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"Questi versi un po' "sgualciti" che ho deciso di fissare per iscritto, venuti fuori impetuosamente dal mio cuore, nel corso di questo anno, in realtà nascono da un vissuto pregresso che torna agli anni della adolescenza e via via agli anni della vita adulta in cui ho svolto l'attività di chirurgo in strutture pubbliche e private, attività da me esercitata con impegno e passione attraverso la quale ho potuto toccare con mano la sofferenza e il dolore dell'uomo".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Istintu di jinestra"
Editore: EBS Print
Autore: Schillaci Rosalda
Pagine: 74
Ean: 9788893494724
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU