Articoli religiosi

Libri - Poesia



Titolo: "Dove vivere è sognare"
Editore: CLEUP
Autore: Esposito Valter
Pagine: 66
Ean: 9788867879878
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"'Dove vivere è sognare', ultima raccolta di un'ideale trilogia poetica che Valter Esposito dedica alla forza dei sentimenti umani, dà più che mai l'impressione di un pensiero poetico che intende restare in cammino, senza codificarsi in rigidi stilemi. La realtà si rivela in tutta la sua 'impermanenza', spesso come rappresentazione del soggetto: 'Noi abbiamo dei sogni; non potrebbe essere la vita tutto un sogno?' - l'eco di Schopenhauer rinforza in Esposito la dimensione onirica, a contatto con una realtà spesso contraddittoria, vissuta con pienezza nelle piccole cose come nei grandi atti." (dalla prefazione di Francesca Brandes)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Canti. Ediz. integrale"
Editore: Giunti Demetra
Autore: Leopardi Giacomo
Pagine: 288
Ean: 9788844053574
Prezzo: € 5.90

Descrizione:Una filosofia complessa nel massimo di sentimento; una ferrea architettura logico-razionale del discorso in un totale abbandono al canto; un messaggio tragico con un esito vitalistico; la dedizione al "vero" e la necessità delle illusioni; l'aristocratico disprezzo dell'ottusità umana e l'attenzione partecipata alla vita popolare; la lotta contro una natura nemica e l'amore che traspare dalle memorabili descrizioni naturali... Non vi è mai conciliazione o sintesi dialettica fra i termini delle contraddizioni leopardiane. Si presentano così, nude e crude, nella loro irriducibile oltranza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le opere e i giorni"
Editore: Mondadori Electa
Autore: Esiodo
Pagine: 200
Ean: 9788891821744
Prezzo: € 25.00

Descrizione:"Le opere e i giorni", la raccolta di insegnamenti di Esiodo per la vita quotidiana nella Grecia arcaica, inaugura la collana di testi classici sulla coltivazione e la cucina promossa da Coldiretti attraverso la Fondazione Osservatorio sulla criminalità nell'agricoltura e sul sistema agroalimentare. L'agricoltura, l'allevamento e il cibo rivelano la cultura di un popolo nei suoi aspetti spirituali e materiali. L'indagine, a 360 gradi, in questi campi partecipa perciò a salvare dalla dimenticanza le nostre radici culturali. Ne "Le opere e i giorni" la vita contadina diviene occasione di poesia e di una complessa e realistica visione del mondo che constata l'ingiustizia ma si preoccupa dell'ideale di giustizia, inseguito attraverso l'etica del lavoro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' attesa sulla soglia. Appunti per un poema di viaggio da Trento all'Ararat. Prima della partenza"
Editore: Italic
Autore: Medeot Luca
Pagine: 73
Ean: 9788869741654
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Quali esitazioni, quali entusiasmi animano l'attesa sulla soglia, subito prima della partenza per un viaggio a lungo agognato e meticolosamente organizzato? Un viaggio da Trento all'Ararat, tutto via terra e con mezzi pubblici, attraverso i Balcani, l'Anatolia, il Caucaso, il Kurdistan. Tra la gente, tra la polvere. Ma il viaggio comincia già dall'osservazione della topografia storica e dagli incontri che si possono compiere per le vie della propria città - tra le quali s'insinua, assieme agli echi delle guerre in atto, un'irrequietudine che getta un'ombra anche sulla quotidianità più ordinaria. La soglia da attraversare è allora quel «confine che come una cicatrice ti porti sulla pelle»: non una via di fuga, ma un varco che permette di uscire dal proprio spaesamento e dalla propria inadeguatezza alla vita, per cercare una consapevolezza più acuta e una più concreta esperienza del mondo. All'approssimarsi della partenza, in un inverno che si prolunga oltre ogni previsione, si resta così - in attesa sulla soglia, emozionati e interdetti. Quel che ne rimane è un «gesto umile ma civile: / scrivere, cercando di capire».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In margine ad una notte insonne"
Editore: Italic
Autore: Orlando Gianni
Pagine: 138
Ean: 9788869741647
Prezzo: € 16.00

Descrizione:"Un ricordo. Si era in Africa allora più giovani e con meno paure. Pioveva grosse gocce che sembravano tamburi. Un vecchio passò e disse adesso smette perché gli uccelli cantano. E la pioggia smise di cadere lasciando soltanto acqua che scivolava tra le foglie e nuvole bianche spinte dal vento. Ieri pioveva ed era triste perché non c'erano uccelli nell'aria. Allora ho chiuso gli occhi e ho liberato il cuore. Mentre la pioggia smetteva di cadere sono cresciute ali sulle mie spalle e sono volato via tra i fili della luce le antenne i tetti e un orizzonte increspato come onde di mare."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il premio è restare"
Editore: Italic
Autore: Bollini Giovanni
Pagine: 63
Ean: 9788869741999
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"Il premio è restare": molti anni di storia italiana visti attraverso gli occhi del calcio, di un bambino che cresce giocando nel campetto sotto casa e prova a farsi adulto, con lo stupore di vedere la fine del boom economico, i terremoti e Sandro Pertini, lo sport giocato e vissuto: i silenzi di Enzo Bearzot, le tirate di Carletto Mazzone. E i calciatori che impersonano storie: da Franz Beckenbauer a Romeo Benetti, da Evaristo Beccalossi a Enéas de Camargo, e poi Roberto Baggio, Javier Zanetti. Lungo il filo rosso del racconto poetico, non mancano i nomi di battaglia dei compagni di gioco: Manzo, Caddu, Ciucca e il Golpe, e molti altri. Giovanni Bollini viene da un percorso a contatto con figure culturali decisive per la divulgazione dell'esperienza poetica al di fuori dei circuiti poetici tradizionali a cavallo tra il secolo scorso e il nostro, da Roberto Roversi a Giorgio Celli. Memore dell'esercizio di alcuni grandi della poesia con il verso calcistico (Saba, Pasolini, Sereni, lo stesso Roversi), l'autore fa del gesto sportivo un pretesto per parlare di sudore e polvere, nel campo di gioco e fuori di esso, nella nostra attualità diffratta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scappatelle romane"
Editore: Sovera Edizioni
Autore: Ganassa Saturno
Pagine: 48
Ean: 9788866524410
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Breve silloge in romanesco antico sugl'incanti delle notti romane ingentilite dalle capaci ballerine di lap dance che animano i locali notturni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Immagine, voce femminile. Arte e poesia"
Editore: Le Lettere
Autore: Crespi Stefano
Pagine: 116
Ean: 9788893660792
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Nel cambiamento in atto nell'orizzonte del contemporaneo, l'immagine femminile (in arte), la voce femminile (in poesia) vengono a rappresentare l'intuizione profonda dell'esistenza rispetto allo scenario dei linguaggi. Nelle testimonianze dell'arte, l'immagine femminile diventa corpo, luce, emozione, atto indicibile, mistero della presenza, mistero dell'assenza (Modigliani, Giacometti, Balthus). La voce femminile è la voce non abdicante dell'interiorità nella più varia esplorazione (da Ingeborg Bachmann a Simone Weil, da Antonia Pozzi ad Alda Merini). Siamo immersi nella cultura empirica del «vedere». La correlazione tra arte e poesia nel femminile apre la dimensione senza fine dello «sguardo»: l'inconscio, la memoria di ciò che è stato amato, ciò che non è accaduto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«Nell'ombra del poeta». Quasimodo traduttore dell'«Antologia palatina»"
Editore: Carocci
Autore: Villanova Elena
Pagine: 219
Ean: 9788843093816
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Nel 1958, l'anno prima di ricevere il Nobel, Salvatore Quasimodo pubblicava il "Fiore dell'Antologia Palatina", una ricca selezione di epigrammi tratti dalla celebre silloge di età bizantina: dopo il grande successo dei "Lirici greci" tornava così, a distanza di quasi vent'anni, a occuparsi di poesia breve in lingua greca. Sull'impegno sotteso alla realizzazione del volume affiora oggi, da ottantadue lettere inedite, una storia rimasta a lungo sommersa: fu una professoressa di liceo, Caterina Vassalini, ad approntare per il poeta una prima, letterale traduzione degli epigrammi, che egli potesse poi «rimodellare in bei versi». Portando alla luce ciò che era finora «nell'ombra» e ricostruendo il tormentato rapporto tra Quasimodo e la sua collaboratrice - nonché il legame tra i due con alcuni dei maggiori intellettuali del tempo, da Papini a Ungaretti a Marchesi -, il libro svela il dietro le quinte dell'officina letteraria di uno dei più discussi poeti-traduttori del Novecento italiano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "De Euboicis aquis"
Editore: Sismel Edizioni del Galluzzo
Autore: Pietro da Eboli
Pagine: 226
Ean: 9788884508256
Prezzo: € 52.00

Descrizione:Il «De Euboicis aquis» (già conosciuto con il nome di «De balneis Puteolanis» o «De balneis Terrae Laboris») è un'opera del poeta Pietro da Eboli (1160 ca.-1220?). Si tratta di un poema medico-didascalico, composto da 31 epigrammi e molto probabilmente dedicato all'Imperatore Enrico VI di Svevia, nel quale il poeta celebra le proprietà curative delle fonti termali che si trovano sulla costa della Campania di fronte al golfo di Pozzuoli, sul territorio denominato Campi Flegrei.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I fiori del male. Testo francese a fronte"
Editore: Giunti Demetra
Autore: Baudelaire Charles
Pagine: 480
Ean: 9788844053529
Prezzo: € 7.90

Descrizione:È il viaggio il tema unificante di tutti i "Fiori", un viaggio mentale, interiore, suggerito dallo stato d'animo alterato dalle droghe e dall'alcool. Il viaggio nasce dall'immobilismo amletico del dandy e non ha molto a che vedere con qualcosa di reale. In altre poesie sono descritti gli zingari in viaggio, la tribù dei profeti con le pupille ardenti che si spostano con sul dorso i piccoli, che marciano a piedi scalzi mentre il grillo canta al loro passaggio. Il problema tuttavia rimane lo stesso. A che scopo portare a termine un progetto, se il progetto in sé stesso è un godimento sufficiente? Immagino che Baudelaire ai giorni nostri non si sarebbe mai mosso dal computer.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La meraviglia"
Editore: Storia e Letteratura
Autore: Boitani Piero, Dronke Peter
Pagine: 82
Ean: 9788893592376
Prezzo: € 10.00

Descrizione:«Le frontiere della poesia sono la meraviglia e il silenzio. La meraviglia giace alla fonte della creazione poetica e alla fine dell'atto poetico, quando l'opera di poesia passa attraverso la vista, l'udito e l'animo del lettore». La meraviglia si trova al fondo di ogni apprensione del mondo, è il movimento originario del sapere, la leva da cui tutto ha inizio. Piero Boitani e Peter Dronke ne hanno catturate le forme, guidandoci in un'esplorazione dell'idea che ancora oggi, per noi come per Platone, è il presupposto silenzioso di ogni cultura viva e vera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Uno studio sul niente. Viaggio in Giappone. Ediz. illustrata"
Editore: Italic
Autore: Buonaguidi Luca
Pagine: 62
Ean: 9788869741630
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"Come puntualizza Michel Onfray, sono davvero pochi i viaggiatori che 'distillano i propri spostamenti in una raccolta di versi'. E credo ci sia una ragione per questo. In fondo non è poi così difficile raccontare la sensazione che si prova a mescolarsi alla folla della metropolitana di Tokyo. E non lo è nemmeno raccontare il sapore di una scodella di ramen a cui ci si avvicina nel cuore della notte o il senso di spaesamento che si prova di fronte a una tenda che reca solo un aggraziato, e del tutto incomprensibile, ideogramma. Ma la prosa è inadatta a raccontare, senza rischiare il ridicolo, alcuni momenti, alcune immagini, specialmente in un Paese così complesso e lontano come il Giappone. Per esempio le rivelazioni sfuggenti, indecifrabili, che si manifestano di fronte a un giardino di pietra o le sensazioni contrastanti che prova un viaggiatore solitario nel momento in cui si interrompe il flusso dei pensieri eccitati dalla novità, dall'ebbrezza del sentirsi, semplicemente, lontani... I versi di Buonaguidi svelano che il segreto, in questi casi, è togliere, ridurre all'essenziale, che solo la poesia può raccontare certi frammenti di esperienza. L'invisibile." (dalla postfazione di Patrick Colgan)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il numero più grande è due"
Editore: Mondadori
Autore: Caramagna Fabrizio
Pagine: 260
Ean: 9788804707110
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Alberto ed Eleanor si incontrano un martedì di marzo, per caso o per destino, e si innamorano. Nasce così una relazione passionale, intensa, ma non per questo priva di dubbi e imprevisti. Perché pur amandosi più di ogni altra cosa, Alberto ed Eleanor sono due persone normali, che devono far fronte ai problemi della quotidianità, alle piccole incomprensioni, alle delusioni e ai fallimenti. Caramagna compone un canzoniere amoroso fatto di aforismi, poesie e brevi dialoghi. Una storia semplice che ci racconta un amore, dal primo incontro all'innamoramento, dai litigi, alle riappacificazioni, agli addii, trasportandoci attraverso i chiaroscuri della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antologia di Spoon River"
Editore: Rusconi Libri
Autore: Masters Edgar Lee
Pagine:
Ean: 9788818033038
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Pubblicata nella sua forma integrale nel 1916, l'Antologia di Spoon River influenza innumerevoli artisti, dalla letteratura al cinema, dal teatro alla musica. La nuova traduzione proposta reintroduce questo testo - che fu portato in Italia da Cesare Pavese e tradotto da una giovanissima Fernanda Pivano - nel panorama contemporaneo e lo ripropone come esempio di letteratura profondamente americana. L'autore, descrivendo il microcosmo di una cittadina rurale del Midwest, indaga il macrocosmo della vita umana in un'ironica e commovente enciclopedia di dolori, rimpianti ed emozioni: i personaggi riassumono la loro vita, danno voce a recriminazioni, tentano di raddrizzare i torti e, in sintesi, raccontano la loro verità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La caduta e il ritorno. Cinque movimenti dell'immaginario romantico leopardiano"
Editore: Quodlibet
Autore: D'Intino Franco
Pagine: 363
Ean: 9788822902511
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Cosa accade se si "aprono gli occhi" sul mistero del mondo? Se il desiderio di conoscere oltrepassa i limiti del sensibile, e si spezza l'equilibrio tra mente e corpo? Il grande tema antropologico affrontato qui attraverso l'analisi di molti testi è il dramma dell'uomo, un animale "trasposto" (secondo la formula di Leroi-Gourhan) che ha scoperto l'infinito. Il pensiero romantico usa il racconto biblico della Caduta per rispondere al trauma dell'illuminismo e della modernità. Il vertiginoso sviluppo della ragione ha reso sì l'individuo più autonomo e critico ma ha annichilito la vitalità e la speranza: è quel che Leopardi, anticipando Nietzsche, chiama "strage delle illusioni". Poeti, filosofi, romanzieri cercano la via del Ritorno a un mondo pieno di senso. Con loro anche Giacomo, che nei canti pisano-recanatesi ritrova la via di casa e di se stesso. È un viandante ormai stanco, ma riesce a rigenerarsi attingendo energia vitale dall'ingenua semplicità di una fanciulla chiamata Silvia. Silvia, ovviamente, c'est lui. Questo libro vede Leopardi nell'orizzonte di poeti e pensatori post-illuministi e post-rivoluzionari. Da Coleridge a Novalis, da Sade al Goethe del Faust, fino a Henry Adams - sullo sfondo l'antesignano Rousseau - si snoda un racconto fatto di trame, motivi, immagini, idee, lemmi. Ne emerge il nucleo misterioso e inquietante dell'opera leopardiana, in cinque movimenti dell'immaginario che sono comuni a un'intera epoca: l'Inizio, il Consumo, il Vortice, l'Equilibrio, la Spirale. Ma il discorso torna poi sempre a un unico canto, A Silvia, storia dell'umanità caduta, e risorta solo in ombra.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La lingua dei «trobadores». Profilo storico-linguistico della poesia galego-portoghese medievale"
Editore: Viella
Autore: Marcenaro Simone
Pagine: 212
Ean: 9788833130934
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Che cos'è il galego-portoghese? La lingua dei poeti, dagli ultimi anni del XII secolo fino alla metà del Trecento, è la stessa usata per le opere in prosa o nei documenti giuridici e notarili? Quali sono le sue principali caratteristiche? Il manuale prova a rispondere a queste domande, seguendo un'impostazione didattica rivolta anzitutto agli studenti di Filologia romanza e Letteratura portoghese che si misurino per la prima volta con questa affascinante tradizione letteraria. Il volume si divide in due parti: nella prima si propongono i lineamenti di grammatica storica della lingua galega, soffermandosi in particolare sul rapporto che la lega al portoghese e prestando attenzione alle prime attestazioni scritte. La seconda parte affronta invece la lingua dei trobadores, offrendone una descrizione il più possibile esaustiva che prenda in esame - per la prima volta in un manuale di questo genere - le variazioni grafiche, fonetiche e morfologiche inferibili esclusivamente dall'analisi diretta dei canzonieri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La struttura del testo poetico"
Editore: Mursia (Gruppo Editoriale)
Autore: Lotman Jurij M.
Pagine: 372
Ean: 9788842560500
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Non c'è momento della storia umana che non conosca l'aspirazione all'arte. Parte da questa osservazione Jurij Lotman, uno dei più originali linguisti e semiologi russi, per indagare sulla natura del testo artistico, sulle caratteristiche del linguaggio poetico, sulla relazione tra contenuto e forma, sulla struttura e sul significato dell'opera d'arte. Un manuale di metodologia di ricerca letteraria secondo il metodo semiologico che raccoglie la summa delle ricerche di Lotman sull'arte come lingua, sul significato del testo artistico, sui principi costruttivi del testo, sulla composizione dell'opera letteraria fino alle relazioni con le strutture artistiche esterne al testo. Ricchissimo di esempi letterari, il libro anticipa molti temi del dibattito contemporaneo su che cosa sia la letteratura, sulla critica letteraria, sui modi per dimostrare la superiorità di un'opera su un'altra.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Verso l'infinito"
Editore: Bompiani
Autore: Palandri Enrico
Pagine: 112
Ean: 9788845299629
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Duecento anni dopo la sua stesura, L'infinito amplia ancora lo sguardo. Nell'agile ricognizione di alcuni ambiti biografici e filosofici in cui il ventunenne Leopardi concepisce questi versi, questo libro fa emergere domande attualissime: cosa sia la politica, l'essere stranieri, il nostro senso di noi stessi, come ci condizionino i conflitti umani privati e pubblici, le profonde trasformazioni che discendono da un'amicizia. Scritto come un romanzo filosofico, questo saggio ci trascina verso i grandi orizzonti che Leopardi ha aperto intorno a sé e per tutti noi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Flash letterari. Narrativa e poesia di lingua inglese"
Editore: Carocci
Autore: Crivelli Renzo S.
Pagine: 252
Ean: 9788843094493
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Frutto di una militanza critica trentennale, legata alla collaborazione con le pagine culturali della "Domenica" del "Sole 24 Ore", il libro raccoglie recensioni o saggi brevi sulle letterature di lingua inglese, ripartiti fra Inghilterra, Irlanda, Scozia e Stati Uniti, che permettono al lettore di acquisire lo spaccato di un'opera, sempre inquadrata nel suo contesto storico. Le letterature di lingua inglese hanno un innegabile appeal sul lettore italiano, contando su filoni che la critica ha differenziato per contenuti e culture specifiche. In questa raccolta sono sottolineate proprio tali diversità: dal breve Rinascimento inglese, tra fine Cinquecento e inizio Seicento, a quello, ottocentesco, irlandese e americano sino ai tempi nostri. Autori come Defoe, Byron, Conrad, Dickens, Woolf si affiancano al grande filone irlandese che va da Yeats a Banville, passando attraverso Joyce (a cui è dedicato ampio spazio). Non è tralasciata la specificità della Scozia che ha in Hogg e Stevenson i suoi autori maggiori, fino a Spark e al recente McCall Smith. Gli Stati Uniti, infine, da James e Dickinson a Melville, a Twain, sono presenti con la loro forza rappresentativa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Góngora"
Editore: Salerno Editrice
Autore: Poggi Giulia
Pagine: 347
Ean: 9788869733253
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Illustre protagonista di una delle stagioni più felici della letteratura spagnola, Luis de Góngora nacque a Cordova nel 1561 e vi morì nel 1627. Esponente di quel ceto ecclesiastico che ben rifletteva la congerie sociale e culturale del suo secolo, trascorse la sua esistenza fra la città natale, presso la cui cattedrale svolgeva il ruolo di racionero, e la corte di Madrid, dove approdò nel 1617 con il titolo di cappellano reale. Fin dai suoi anni giovanili si dedicò alla poesia intesa tanto nei suoi ritmi più leggeri e tradizionali (romances, letrillas, décimas), quanto in canzoni e sonetti, ispirati, in gran parte, a modelli italiani. Ma la sua fama è legata soprattutto ai due grandi poemi (Polifemo e Soledades) che se da un lato gli attirarono aspre critiche, dall'altro lo consacrarono come l'inventore di una nueva poesía. Il volume, rivolto all'opera completa del cordovese, intende ricostruire le tappe del suo straordinario apprendistato, individuare la modernità della sua retorica e sfatare non pochi pregiudizi che su di essa, sia in Spagna che in Italia, si sono andati addensando.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il fondo delle parole"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Roberto Maier
Pagine: 200
Ean: 9788810560181
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La storia della spiritualità è costellata di episodi in cui la preghiera diventa poesia e dà accesso, anche quando rifiuta ogni coinvolgimento religioso, a una dimensione spirituale propria dell'uomo. Questo libro si propone di indagare il rapporto tra spiritualità e poesia, soprattutto contemporanea, accostando la fenomenologia della parola umana alla rivelazione cristiana del Dio-Logos e descrivendo la dinamica della scrittura e della lettura, che più volte affiora anche nella Bibbia, attraverso l'immagine ricorrente di un rotolo da dissigillare, da interpretare e persino da mangiare. Il volume si concentra infine sul tema dell'ispirazione, termine comune all'esperienza sia del poeta che del mistico. Un breve «laboratorio» è dedicato anche all'opera di Giorgio Caproni, in particolare alla raccolta Il Franco cacciatore, segnalando l'affiorare della questione di Dio dal cuore stesso dell'atto poetico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Saul. Ediz. critica"
Editore: ETS
Autore: Alfieri Vittorio
Pagine: 298
Ean: 9788846752918
Prezzo: € 29.00

Descrizione:"Saul" è uno dei lavori più maturi e artisticamente di successo di Alfieri, forse il suo capolavoro. Il volume offre un'analisi della tragedia che dà conto della sua storia testuale, del suo rapporto con fonti e modelli e della profonda qualità teatrale raggiunta dalla scrittura di Alfieri. L'opera è messa in relazione con i principali dibattiti culturali, artistici e politici della fine del XVIII secolo e cerca di gettare qualche nuova luce nella sua interpretazione. Se la finezza del ritratto psicologico dell'unico personaggio biblico che si trova nelle tragedie di Alfieri ha spesso portato a vedere Saul solo come un eccezionale esempio di poesia, l'idea principale del volume è che Saul sia anche strettamente coerente con l'impulso politico di Alfieri e in particolare sia la dimostrazione dell'idea dell'autore dell'inevitabile degenerazione di tutto il potere assoluto, anche di quello che potrebbe sembrare un potere benevolo. "Saul" è qui letto applicando il modello di Girard del desiderio mimetico, così mostrando che il suicidio di Saul non è l'annullamento di un personaggio che incarna una contraddizione insolubile, ma, per una volta nell'opera di Alfieri, è la vittoria del padre, il sacrificio del re che si afferma come padre sul tiranno. Apparato critico in italiano e inglese.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il tempo di Dante. Cronologie della «Commedia»"
Editore: Salerno Editrice
Autore: Vescovo Piermario
Pagine: 149
Ean: 9788869733437
Prezzo: € 20.00

Descrizione:A partire dalla storia della teoria del modo - confusa retrospettivamente con la teoria degli stili - che discende da Platone, queste pagine tornano ad indagare la distinzione tra Dante personaggio e autore. Le linee della tradizione tardo-antica e medievale vengono così incrociate a quelle della teoria letteraria moderna, dove i fondamenti stessi della narratologia possiedono i medesimi punti di partenza, storicamente determinati. L'interrogativo principale riguarda se esista - oltre a una cronologia del viaggio nell'aldilà e a una cronologia della composizione o scrittura, questioni da sempre al centro dei commenti alla Commedia e della critica dantesca in genere - un tempo della finzione del "canto" o dell'enunciazione, in cui Dante collochi il suo racconto o i momenti temporalmente distinti del suo racconto, tra le prime due cantiche e la terza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "E come il vento. L'infinito, lo strano bacio del poeta al mondo"
Editore: Fazi
Autore: Rondoni Davide
Pagine: 166
Ean: 9788893255158
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Un poeta attraversa l'Italia e "L'infinito" di Leopardi a duecento anni dalla sua scrittura. Una poesia-magnete. Un viaggio nel presente con questo infinito tra i denti e nel cuore. Perché certe opere del genio umano non si possono banalmente "capire", ma superano ogni tentativo di definizione, si devono piuttosto con-prendere, portare con sé e sempre occorre lasciarsi interrogare, stupire, guidare. Ancora ci fissa negli occhi il ragazzo di Recanati che mormorava "infinito". Se in Natura tutto è finito, perché l'anima si addolora per il venire meno di ciò che ama e le da piacere? Cosa - o chi - spinge l'uomo, negli affetti, nelle relazioni, nelle azioni e nei pensieri quotidiani, a non abbandonarsi a una finitudine che accetta ma che al tempo stesso «aborre»? L'infinito è davvero soltanto un frutto della nostra illusione? O lo si può sperimentare? Alla luce della grande letteratura e della vita, accettando anche la sfida con le teorie matematiche di studiosi come Pavel Florenskij, Georg Cantor e Paolo Zellini, e in dialogo con filosofi, critici e poeti di ieri e oggi, Davide Rondoni scopre significati nuovi, e trova in questi versi una potente e meravigliosa bussola per vivere il presente, le sue contraddizioni, i suoi incanti. Un'interpretazione nuova, viva, per abitare non altrove dalla poesia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU