Articoli religiosi

Libri - Poesia



Titolo: "Tornando a casa. 101 poesie"
Editore: Tabula Fati
Autore: Rapino Tommaso
Pagine: 224
Ean: 9788874757343
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il volume raccoglie molta della produzione poetica di Tommaso Rapino, con pagine che spaziano dall'ardore delle composizioni giovanili a quelle più riflessive, essenziali e profonde, che sposano i turbamenti della nostra epoca trasfigurati da una forte tensione metafisica. Un lungo viaggio tra emozioni umane, riflessioni universali e appassionate dichiarazioni di fede, omaggi alla propria terra e al dialetto abruzzese, seguendo le principali tematiche che accompagnano la vita dell'autore. Un libro personale, intimo, nato dal desiderio di eternare stati d'animo e sentimenti destinati altrimenti a perdersi nel quotidiano, e dalla necessità di condividerli con quanti nutrono la stessa tenerezza. Sensazioni distillate in versi sciolti, privi di enfasi o eccessiva retorica, che con semplicità di linguaggio e immediatezza di immagini arrivano dritti al cuore del lettore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scattiamatoriali"
Editore: Ensemble
Autore: Speranza Fabio
Pagine: 50
Ean: 9788868814212
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' altro lato delle cose"
Editore: Ensemble
Autore: Fabiano Gianni
Pagine: 98
Ean: 9788868814182
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Precari. Testo spagnolo a fronte"
Editore: Ensemble
Autore: Ferro Carmen Leonor
Pagine: 90
Ean: 9788868813857
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adagio"
Editore: Edit Santoro
Autore: Radovini Lucilla
Pagine:
Ean: 9788832267013
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "È l'amore delle donne come l'araba fenice..."
Editore: Robin
Autore: Sonno Silvana
Pagine: 88
Ean: 9788872744413
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Narrazioni poetiche si snodano, dipanando percorsi che coinvolgono personagge della mitologia e della letteratura e vite di donne d'oggi, dentro un labirinto che è la genealogia stessa del mondo femminile. Nel trapunto di sogni, amarezze, desideri, timori, nostalgie, speranze e disperazioni, c'è anche tanto amore, che la scrittura poetica permette di evocare senza nominarlo. E sullo sfondo - innominato anch'esso - l'uccello millenario: la fenice, simbolo della necessitata resilienza delle donne, in un mondo d'uomini. Una sorta di mitopoiesi in versi che, con diversi registri, modulano il bisogno di riscatto di tante donne trafitte dai colpi della vita e da plurime - a volte contrastanti - emozioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quando in sogno cammino"
Editore: Il Ponte Vecchio
Autore: Berardi Rosarita
Pagine: 80
Ean: 9788865418307
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"Molte sorprese fanno ressa in questo libro denso di messaggi e di sogni, segno di una intensa consapevolezza così del dolore come delle meraviglie del vivere: ogni pagina è un canto che si dispiega lungo tutta la tastiera delle emozioni, cui le dita di Rosarita danno fremiti e colori di rara intensità. Vedrà il lettore quale ampiezza di orizzonti e di temi si schiuda in queste. Passano nei versi le dolenti curvature del dolore, ad esempio quando l'amore si fa incomprensione e «gli occhi restano dietro la barriera / delle ciglia» (Il chitarrista), o vi si accendano metafore e miti, favole e leggende, spia dei significati del vivere, della nostra ansia ininterrotta per nuovi sentieri balenanti di arcobaleni e malie (La rosa dei venti). Sullo fondo, il canto tenero e dolcissimo della vita che finisce, dell'età estrema, nella quale «il tempo del sogno è finito» (La fine della traccia), e ci prende il desiderio di avere ali di rondini per volgere il passo verso l'ultima Thule (Ultima Tule). Forse proprio qui, in questa mestizia che dichiara così alto l'amore per la vita, Rosarita tocca una delle stagioni più alte e commosse della sua inesausta ricerca di poesia".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una scena che non posso dirti"
Editore: Ensemble
Autore: De Caro Giovanni
Pagine: 50
Ean: 9788868814052
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vernice Damar"
Editore: Ensemble
Autore: Di Crescenzo Vinicio Salvatore
Pagine: 80
Ean: 9788868814168
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Voci dell'anima"
Editore: Erranti
Autore: Lo Sardo Ida
Pagine: 96
Ean: 9788895073842
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Al di sotto della lirica manifestata dalla vita di sentimento c'è il linguaggio poetico dell'epica, che sorge dalla vita della volontà, una volontà che sgorga nell'anima dall'amore verso il mondo interiore, verso il mondo fisico, verso la terra verso gli esseri umani, in special modo, verso la dimensione del femminile entro la natura umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bosnia. Appunti di viaggio e altre poesie. Ediz. italiana e bosniaca"
Editore: Ensemble
Autore: Rocco Paolo Maria
Pagine: 98
Ean: 9788868813970
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Versante d'esilio"
Editore: Minerva Edizioni (Bologna)
Autore: Anil Alessandro
Pagine: 96
Ean: 9788833241562
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"Versante d'esilio", - titolo che consente varie letture, tra le quali non ne manca una evangelica - è un poemetto dialogico dove l'interlocutore del poeta - lettore o divinità che sia - ha un compito ben preciso: ascoltare e tentare di concedere all'autore l'acquisizione della consapevolezza che, se pure non è possibile conoscere e unificare tutto, si può, attraverso la poesia, non vanificare la ragione a discapito del sentimento. "La pienezza di un canto, il compimento di qualcosa di molto lontano, il non evadere il seme dell'abbandono, lento ritorno sulle acque" sono versi che ci ridonano il senso e ciò che ne deriva nella poesia, dalla poesia, recuperando la forza dell'uomo, e abbandonando quella linea di indebolimento progressivo che lo aveva portato alla deriva, per mano di alcune correnti letterarie novecentesche. Qui, siamo finalmente di fronte non più solo al poeta ospite precario ma al poeta che abita le proprie parole "come una patria, come un dono".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fortissimo"
Editore: Minerva Edizioni (Bologna)
Autore: Bianchi Matteo
Pagine: 96
Ean: 9788833241586
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Tra un Fortissimo e un Mezzopiano, Matteo Bianchi compone la sua personalissima sonata sul tema - prediletto - della passione amorosa, scandita in movimenti ora lenti e indugianti, ora nervosi e taglienti, fra malinconia, tenerezza, insofferenza, azzardo. Se nella prima parte si affida alla forma diaristica - con schegge narrative di raffi nata complessità -, nella seconda declina il verso libero con la libertà dell'estro e dell'intelligenza che da tempo gli conosciamo, inanellando dialoghetti di sospesa intensità, figure che si cercano e si perdono, gli oggetti della vita di ogni giorno: un bollitore per il tè, il fumo di una sigaretta, «due bottiglie / destinate a essere buttate». Alle origini di questa poesia è forse una ferita, il sentimento di una perdita irreparabile, di un «vuoto sconosciuto», cui nondimeno corrisponde l'aspirazione a una pienezza di vita, al «frammento che porta dentro / l'intero». Rispecchiandosi nelle figure lontane del mito, nelle loro vicende esemplari (Orfeo, Psiche, Prometeo, Ulisse, Orlando pazzo per amore, Romeo), ma anche in figure storiche di dolorosa umanità come Cesare Pavese, il giovane Matteo sembra giungere a una sorta di primo consuntivo della propria vita, non solo poetica, nell'urgenza di un dato esistenziale che non vuole ripiegarsi su se stesso, ma farsi moralità, pietas, memoria, ostinata volontà di conoscenza: «Io ti ripetevo che il poeta / deve camminare. / Non stancarsi subito / di tornare indietro, / riattraversare la stessa porta, / reduce delle stanze / quando scappa di casa».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quindici passi"
Editore: EBS Print
Autore: Mantegazza Patrizia Crisalide
Pagine: 136
Ean: 9788893495325
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ieri"
Editore: Il Ponte Vecchio
Autore: Patuelli Alberto
Pagine: 96
Ean: 9788865418246
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Scrive Santa Cortesi nella sua nota introduttiva: «Affi data al raro bagliore dell'intuizione, più spesso a un laborioso sperimentare, la scrittura condensa la vita, riso, aridità, canto e pianto, fatica, ricerca, silenzio e ascolto, ribellione, accettazione, per questo la scrittura non è un biglietto per fuggire, ma appello a vivere senza facili evasioni. Eppure si carica di un fermento di speranza, di fiducia nella propria voce via via più capace di dire il non detto. È esperienza contemplativa, stupore e visione che cerca oltre al pane la bellezza, è un chiamare le cose per nome, ascoltarla, esserci dentro. Questa disposizione dà gioia, è domanda, preghiera e leggerezza, è colloquio, solitudine ricca di presenze, è dono che avvolge, una specie di abbandono a un'onda che ci porta, a un ritmo che penetra e circola in noi, è respiro, luce che può coesistere con la fatica, il dolore, con una quotidianità dura. È mistero, stupore, trasparenza, attrito anche, morso, nodo d'ombra e di luce. È contatto profondo con se stessi, fraternità, riconciliazione, con la terra, le persone, le cose, fede nella possibilità di pace, di armonia».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oggi"
Editore: Il Ponte Vecchio
Autore: Patuelli Alberto
Pagine: 48
Ean: 9788865418253
Prezzo: € 8.00

Descrizione:"Le poesie di questo nitido cantore incarnano i percorsi interiori che ognuno di noi vive nel suo io più profondo, quando la natura, il surreale e il sogno coesistono e si intrecciano in maniera ossessiva e struggente con il dolore, l'impotenza, l'abisso spaventevole che a volte scaviamo nei labirinti del nostro essere. Un poetare sempre riflessivo, silenzioso nell'osservare il mondo e farlo proprio... Ma che grida l'esasperazione e il senso di inazione per il soffi o vitale che pian piano soffoca. Lo stile ermetico, la punteggiatura ridotta all'osso, lontana dalla retorica e dal sentimentalismo rendono la lettura bisognosa di un tempo di sedimentazione. In questi versi densi emergono le tematiche cardine del poeta: il tempo e il dolore, la terra e la solitudine, la carne e il pensiero impastati nella stessa sostanza, amalgamati in una prospettiva metafi sica e misteriosa come i meandri ancora sconosciuti del cervello umano." (Dall'introduzione di Berardi Rosarita)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sguardi d'incanto. Poemetto"
Editore: Persiani
Autore: Pezzi Elio
Pagine: 76
Ean: 9788885804371
Prezzo: € 12.90

Descrizione:«Odora di mare e di sole il giardino delle Carmene. Mi riparo sotto la siepe tra due colonne forti e pure di marmo bianco e rosa luce. E mi abbevero di rugiada.» In questo breve poemetto l'autore ci riporta a un tempo e a un luogo ormai perduti, trasfigurando la realtà con il delicato filtro della poesia. Il giardino delle Carmene diventa luogo prediletto per la descrizione di una natura bucolica, che con rimandi mitologici e richiami romantici, si rende subito protagonista dell'opera. Ogni elemento armonizza con gli altri senza perdere la propria individualità; così il girasole "alza lo stelo... e rivolge il tondo suo capo / a pura luce del mattino." Mentre i cespugli del rovo "rotolano su sabbie cinti, /spinti da raffiche di mare / forti come abbracci d'amanti". Tra mare, dolci ninfe e orizzonti infiammati la perfezione della natura è riassunta grazie alla capacità di avere sguardi d'incanto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Semicerchio. Vol. 58-59"
Editore: Pacini Editore
Autore:
Pagine: 168
Ean: 9788869955587
Prezzo: € 40.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il guscio delle cose"
Editore: Passigli
Autore: Cavicchia Daniele
Pagine: 55
Ean: 9788836816712
Prezzo: € 10.00

Descrizione:«...Confrontando questa ultima straordinaria pubblicazione poetica con le precedenti, non potrei non dire che in essa il discorso poetico si dilata e si snoda in sequenze che si intrecciano le une alle altre in vertiginose ascese e discese tematiche ma nel solco di una mirabile unità espressiva e narrativa che dà anima a una lettura febbrile e ininterrotta: sono testi lirici che non si possono non leggere senza sosta, nello stupore del cuore, dalla prima alla ultima composizione poetica. Dalla memoria, dall'archivio della memoria, i ricordi sgorgano nelle loro penombre e nelle loro luci abbaglianti, le une e le altre intessute di dolore e di angoscia indicibili, di parole scheggiate e imprevedibili, di silenzi impenetrabili, e questo nel roveto ardente di narrazioni che immergono il passato nel presente, in un presente nel quale si riflette un passato che continua a vivere nelle sue metamorfosi e nei suoi sconfinati adombramenti... Dalla lettura di questi testi si esce quasi storditi dalla loro sconvolgente profondità, e dalla loro vibrante testimonianza della fecondità inappagata e straziata delle composizioni poetiche di Daniele Cavicchia che, bruciando ogni convenzionalità, ci avvicinano al mistero del dolore, e ai suoi imprevedibili orizzonti di senso.» (Dalla prefazione di Eugenio Borgna)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ad ora incerta"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Levi Primo
Pagine: 145
Ean: 9788811605270
Prezzo: € 15.00

Descrizione:«Chi non ha mai scritto versi?... Anch'io, ad intervalli regolari, "ad ora incerta", ho ceduto alla spinta: a quanto pare, è inscritta nel nostro patrimonio genetico». In realtà, il fare poesia non è stato in Primo Levi un'attività marginale o minore; egli stesso ci racconta come, scampato al Lager, gli fosse venuto spontaneo fissare la tragedia di Auschwitz nei versi che poi avrebbero aperto «Se questo è un uomo». Nei testi poetici raccolti in questo volume ritroviamo, come ha osservato Giovanni Raboni, «lo stesso acume morale, la stessa forza di memoria, ammonimento e pietà che rendono sostanziosa, così giusta, così naturalmente memorabile la sua prosa».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cena a sbafo. Testo inglese a fronte"
Editore: Guanda
Autore: Bukowski Charles
Pagine: 336
Ean: 9788823522824
Prezzo: € 13.00

Descrizione:In "Cena a sbafo" Charles Bukowski ci parla del suo mondo, fatto di ippodromi e di scommesse, di bar di quart'ordine e di bevute, di camere in affitto e rapporti occasionali; e lo fa con il graffiante umorismo di sempre, ipnotizzando il lettore con il ritmo dei suoi versi, con la sua ironia, costringendolo a proseguire parola dopo parola; ne esce il ritratto di un'America perduta, con i suoi emarginati cronici, i suoi vigliacchi e i suoi vinti. Ma anche, e soprattutto, Bukowski racconta di sé, delle sue sconfitte e della sua fama crescente di scrittore, che non di rado vive come una condanna. Scrivere rappresenta per lui un gesto scaramantico, l'esorcismo violento di chi non accetta di piegarsi alle logiche di un mondo che lo ha troppo a lungo escluso per poterlo sedurre adesso, da vecchio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il volo dell'allodola"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Lucianna Argentino
Pagine: 84
Ean: 9788893184243
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Il libro racconta in versi tre personaggi biblici: Abele, la samaritana e l’emorroissa. Le loro storie sono emblematiche di un percorso di fede e di rinnovamento spirituale che nasce da un incontro personale con l’Altro, da un a tu per tu con Colui che e la Via, la Verita e la Vita. Sono la testimonianza di come e quanto l’animo umano viva da sempre immerso nella stessa inquietudine, negli stessi dubbi e turbamenti e, soprattutto, in quello stesso anelito figlio di una fonte comune che e quella nostalgia che ci portiamo dentro tutti e a cui ognuno da un nome diverso, quel sentire che, in realta, la vita umana si svolge tra due date di nascita.

Note sull'autore

Lucianna Argentino e nata e vive a Roma. Dai primi anni novanta il suo amore per la poesia l’ha portata a occuparsene attivamente come organizzatrice di rassegne, di presentazioni di libri e con collaborazioni a diverse riviste del settore. Ha pubblicato numerosi libri di poesia e sue liriche sono presenti in molte antologie. Ha fatto parte della redazione del blog letterario collettivo “Viadellebelledonne”. Ha partecipato a diversi letterari e dal 2014 collabora con le Acquelibere Ensemble con lo spettacolo “Almanacco indocile”.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La pazienza della radice"
Editore: La Vita Felice
Autore: Bongini Myrna
Pagine: 86
Ean: 9788893463362
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"La poetica di Myrna Bongini è fatta di attenzione e di cura silenziosa delle piccole cose quotidiane, ricordate sempre dentro una memoria che le porta più in profondità, che le rende vive dentro il medesimo battito del presente. Molti sono i testi di questo volume in cui siamo messi di fronte a piccoli avvenimenti, episodi, sguardi con parole intense con cui la poetessa rinomina il suo mondo ed è capace di conquistarci alla sua realtà: non racconta, non descrive semplicemente la vita che scorre, ma ce ne fa partecipi con un'abile tessitura, con una costruzione spesse volte cinematografica, anche nei testi più brevi. [...] non si tratta di una poesia chiusa dentro un minimalismo nostalgico (bensì) di una poesia che non ha paura di incrociare lo sguardo di chiunque, che affronta il dolore e ascolta il grido di ogni cosa. C'è una venatura d'orgoglio, l'espressione di una forza di volontà e di memoria che dice di un atteggiamento fiero della parola e del cuore, capaci appunto di stare di fronte alle cose e di attraversarle con una grandissima dignità. [...] La commozione di Myrna Bongini nasce da una matura consapevolezza che le fa stringere a sé e in sé il respiro del mondo: niente in realtà è chiuso fuori da quella porta, niente si sottrae al suo sguardo, tutto ciò che può ferire e tutto ciò che può curare vivono insieme dentro quella compassione di cui la sua poesia è umile, gentile e fiera manifestazione." (dalla prefazione di Corrado Bagnoli)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perciò veniamo bene nelle fotografie"
Editore: Mondadori
Autore: Targhetta Francesco
Pagine: 264
Ean: 9788804709213
Prezzo: € 17.00

Descrizione:"Non si muove nessuno, qua, perciò veniamo bene nelle fotografie": sono i versi implacabili che sintetizzano la condizione di una generazione, quella del protagonista di questo romanzo e dei suoi amici, talmente precari da risultare fermi, paralizzati. L'io narrante è un dottorando in storia che, con l'amico Teo, operatore di call center, si trasferisce dalla provincia veneta nella Padova universitaria: centoventi euro al mese per mezza stanza, uso cucina e bagno in un appartamento condiviso con altri quattro coinquilini in un quartiere popolare, dove gli studenti e i giovani lavoratori si mescolano alle famiglie di nigeriani, moldavi e magrebini. Tra una sbronza con alcolici di sottomarca, un pomeriggio in sala prove con la sua band punk-rock e la scrittura di una tesi sulla guerra del Piave, il protagonista combatte con un barone universitario che sembra preferirgli una collega carina, mentre l'amica Mara si barcamena tra provini e corsi di recitazione dove i maestri ci provano con le allieve, Teo intraprende una carriera da tagliatore di teste in una multinazionale, Los dopo la laurea in matematica decide di espatriare in Belgio e Arturo continua a offrire a tutti il bicchiere della staffa al bar dell'albergo in cui lavora di notte. A scandire i giorni di questi trentenni affetti da rabbie colossali, gioie inquinate e nostalgie cattive è un'eterna attesa, la ricerca di una via di fuga che li conduca fuori dalla loro sala d'aspetto, da quel "nulla tenace che neanche hanno voglia di ammobiliare". A sette anni dalla sua prima edizione, Mondadori ripubblica in una versione aggiornata e con il commento di uno tra i suoi primi lettori, Andrea Cortellessa, il libro di esordio dell'autore de "Le vite potenziali".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Germoglia l'anima deserta"
Editore: Tabula Fati
Autore: Di Dalmazi Manuela
Pagine: 64
Ean: 9788874757190
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Le poesie di questa raccolta conducono il lettore in un viaggio della mente e del cuore, offrendo una promessa di ordine nella confusione e nel caos di una società "liquida". Nello smarrimento e nella delusione per speranze vanificate e sogni bruscamente interrotti, ecco la parola che unisce, il miracolo di mani che si stringono e di corpi che si incontrano. Il dolore è un germe dal quale possono nascere la dolcezza e la grazia necessarie a dare forza al nostro cammino e a renderlo ben più di un semplice "passaggio", anche quando sembra spegnersi la speranza di un futuro diverso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU