Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Testimoni



Titolo: "Portami con te!"
Editore: Elledici
Autore: Grita Vera
Pagine:
Ean: 9788801063936
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Vera Grita, insegnante e salesiana cooperatrice, fu come un chicco di grano, lasciato cadere al Cielo sulla Terra affinché portasse frutto. Questo libro intende raccogliere la sua preziosa eredità: vengono qui riportati i contenuti dei 13 quaderni manoscritti che costituiscono l’Opera dei Tabernacoli Viventi, dettati da Gesù Eucarestia a Vera durante gli ultimi due anni della sua vita terrena (1967-1969).

La pubblicazione, curata dal Centro Studi “Opera dei Tabernacoli Viventi” di Milano, è arricchita dalle presentazioni di due autorevoli teologi, il carmelitano Francois-Marie Léthel, docente di Teologia dogmatica e spirituale presso la Pontificia Facoltà Teologica Teresianum di Roma, e il salesiano don Roberto Carelli, docente di Teologia sistematica presso la Pontificia Università Salesiana, sezione di Torino.

L’opera è ulteriormente impreziosita dal Nulla Osta del vescovo di Savona mons. Calogero Marino e dalla lettera di accompagnamento del Rettor Maggiore dei Salesiani don Angel Fernandez Artime.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Beati i puri di cuore"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore:
Pagine: 368
Ean: 9788868791452
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Maria Domenica Montereale (1911-2009) il 14 settembre del 1932 si consacra a Cristo col nuovo nome di Suor Liliana del Paradiso. Nel 1935, seguita da Suor Teresina di Gesù Obbediente, ora Serva di Dio, dà inizio alla Compagnia della Regina dei Gigli al servizio della Chiesa. Il volume raccoglie alcuni saggi, che approfondiscono il messaggio evangelico della purezza e l'opera di Madre Liliana, nella prospettiva di contribuire alla ritessitura di un nuovo umanesimo ispirato ai principi del Vangelo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Devota al Sacro Cuore"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Christa Bisang
Pagine: 96
Ean: 9788864095769
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

L’amore di Dio rivelato al modo attraverso il Sacro Cuore di Gesù e di quello Immacolato di Maria è il messaggio fondamentale per il mondo e la Chiesa di oggi, come rivelato dalla Vergine a Fatima nel 1917. Una tale devozione, che risale all’opera di Giovanni Eudes e di Margherita Maria Alacoque nel XVII secolo, trova una colonna fondamentale in Suor Maria del Divin Cuore, al secolo Maria Droste zu Vischering (1863-1899). Questo libro ne ricostruisce la storia, dalla sua educazione in una delle famiglie più aristocratiche della Westfalia al suo ingresso nell’Ordine delle Suore del Buon Pastore, prima a Münster e poi a Lisbona, dove fu nominata Superiora. Sostenitrice instancabile delle opere di carità, promosse la consacrazione del mondo al Sacro Cuore di Gesù, effettuata da papa Leone XIII nel 1899 con l’enciclica Annum Sacrum, fino a essere beatificata da papa Paolo VI nel 1975.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un prete secondo Francesco"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Armando Zappolini
Pagine: 160
Ean: 9788892212626
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Il selvaggio contemplativo, il sognatore con i piedi nel fango e il costruttore di ponti. Sono le tre anime di Don Armando Zappolini, quelle che, intersecandosi, fanno di lui un uomo, un prete e un prete sociale. Don Armando è parte di quella "Chiesa di strada" di cui tanto parla Papa Francesco: fatta da uomini e donne che vivono il loro impegno accanto alla so erenza, nelle comunità di accoglienza, vicino alla gente e a tutti coloro che "non si sono mai sentiti a casa". Quella parte della Chiesa dimenticata che, con Papa Francesco, ritorna ad avere voce. «Conosco Armando da anni, eppure leggere queste pagine appassionate, nelle quali ripercorre la sua storia di uomo e di prete, è stata una sorpresa e un piacere. Una sorpresa perché sono venuto a conoscenza di episodi che ignoravo e a cui magari Armando stesso non aveva dato troppo peso, salvo riconoscerne a distanza di tempo il profondo signifi cato». Don Luigi Ciotti

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettere a un amico fraterno"
Editore: Urbaniana University Press
Autore:
Pagine: 360
Ean: 9788840150444
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Nella notte tra il 26 e il 27 marzo del 1996, sette dei nove monaci trappisti che formavano la comunità del monastero di Tibhirine, vicino alla città di Médéa, a sud di Algeri, furono rapiti da un commando armato. Il 30 maggio furono ritrovate le teste decapitate, non i loro corpi. Sulle circostanze della loro tragica morte non è mai stata fatta piena luce. Frère Christian de Chergé era il priore della comunità. Per attuare la sua vocazione di monaco evangelicamente solidale con i Musulmani dal 1972 al 1974 egli studiò a Roma presso il Pontificio Istituto di Studi Arabi e d'Islamistica. Qui fu suo professore Maurice Borrmans. L'amicizia spirituale e la consonanza intellettuale germinate in quegli anni sono all'origine delle 74 lettere che Christian indirizzò al suo 'ex'-Professore. La prima già nel 1974, appena raggiunta l'Algeria, l'ultima solo qualche mese prima del martirio. Pubblicate dall'editrice Bayard nel 2015 a cura dello stesso M. Borrmans, le lettere vengono ora proposte in traduzione italiana. Si tratta di una corrispondenza ventennale del tutto eccezionale: il lettore diviene l'amico fraterno al quale Christian partecipa, emotivamente e lucidamente, il suo itinerario di uomo di preghiera che cerca e onora il dialogo con gli uomini di preghiera dell'Islam; lo stesso lettore diviene così testimone della fecondità di una profezia difficile, generosa e coraggiosa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nino Baglieri"
Editore: Elledici
Autore: Giuseppina Bellocchi
Pagine:
Ean: 9788801063202
Prezzo: € 7.90

Descrizione:

Nino Baglieri, siciliano, in seguito a un incidente sul lavoro, visse per quarant’anni immobilizzato su una carrozzella senza poter muovere gli arti superiori e inferiori.

Dopo un periodo di disperazione, grazie all’aiuto dei familiari e al sostegno sipirituale di adulti e giovani di varie realtà ecclesiali, riscoprì il senso della vita e una fede forte e motivata. Entrò a far parte della Famiglia Salesiana come “Volontario Con Don Bosco”.

Questo libro racconta la sua storia di disperazione e di speranza, di sofferenza e testimonianza, di impegno e di servizio... nonostante tutto.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donizetti Tavares de Lima di Tambaú"
Editore: Graphe.it Edizioni
Autore: Gaetano Passarelli
Pagine: 168
Ean: 9788893720212
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Donizetti Tavares de Lima nacque a Cássia (Minas Gerais, Brasile) il 3 gennaio 1882 in seno a una famiglia amante della musica, tale che i figli ebbero per nome il cognome di grandi compositori (Donizetti, Rossini, Bellini, Mozart, Verdi). Ognuno di loro divenne valente musicista anche se avviato a una professione diversa. Donizetti pianista e organista si mantenne agli studi dando lezioni di musica in seminario e suonando l'organo in chiesa. Scoperta la vocazione, fu ordinato sacerdote il 12 luglio 1908. Svolse il servizio pastorale a San Gaetano, Jaguary, Vargem Grande do Sul per essere poi nominato parroco, nel 1926, a Tambaú (nello Stato di San Paolo). Svolse un intenso apostolato ed esercitò un notevole influsso sulla vita sociale della città. Si spese per i poveri, gli anziani, i malati, i bambini. La sua dedizione e focosità contro i soprusi che, in molti casi, lo ha reso simile a Don Camillo di Giovanni Guareschi. Casualmente la gente scoprì il suo potere taumaturgico del solo gesto di benedizione e, tra la fine del 1954 e i primi quattro mesi del 1955, si recarono a Tambaú circa tre milioni di persone. Fu egli stesso a stroncare il fanatismo popolare e a porre fine ai pellegrinaggi con l'ultima benedizione impartita il 30 maggio 1955. Morì santamente a Tambaú il 6 giugno 1961.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Don Albino. La storia di un uomo, il coraggio di un prete"
Editore: Tau Editrice
Autore:
Pagine: 242
Ean: 9788862446075
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il volume raccoglie la biografia, l'insegnamento e alcuni scritti di Mons. Albino Caratozzolo. "Don Albino ha nel suo DNA un tratto di carisma educativo e salesiano che lo ha fatto un prete galantuomo, capace di attrarre i giovani e chiedere loro di essere cristiani leali e coraggiosi. Fino alla fine, irresistibilmente, continuò a sognare, a stimolare, in una rete di proposte e di sollecitazioni, come un giovane indomito a 86 anni, mai stancandosi di guardare avanti". (Tratto dalla Presentazione di Tarcisio Card. Bertone).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "E Gesù venne"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Anna Maria Gustinelli
Pagine: 96
Ean: 9788892212428
Prezzo: € 13.00

Descrizione:In un mondo avvezzo ai sensazionalismi, in cui si tende a vivere sempre più per se stessi, Antonietta Guadalupi è senza dubbio una figura in controtendenza. Donna coraggiosa, innamorata di Gesù, annunziatina e Assistente Sanitaria dell'Istituto Nazionale dei Tumori, ha reso la sua vita «del tutto normale, senza apparentemente far nulla di straordinario», un dono continuo a Dio e agli altri. Il suo eroismo è quello feriale di tanti padri e madri di famiglia, volontari, laici e consacrati che si consumano per un presente logorante ma gravido di futuro: un chicco di grano seminato con semplicità evangelica nella terra brulla delle nostre storie complesse. Questo libro raccoglie la sua biografia, molti degli scritti, le testimonianze di chi l'ha conosciuta come amica e infermiera amorevole.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiara Luce e l'amore di Gesù"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Tommy Gazzola
Pagine: 176
Ean: 9788892212091
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Questo libro presenta per la prima volta la figura di Chiara Badano attraverso una lettura organica e sistematica della sua ricchissima spiritualità, capace di effondere una luce d'amore nelle temperie di un mondo sempre più scristianizzato. Il suo itinerario interiore viene indagato qui coniugando il carisma della spiritualità focolarina e i contributi di grandi maestri della spiritualità cristiana: l'Amore totale, l'abbandono alla volontà di Dio, la categoria della sponsalità sono i cardini della sua esperienza di vita, vissuti con quel sorriso radioso che li disegna come credibili e imitabili. Attraverso i documenti e le testimonianze del processo di beatificazione, tramite i racconti di chi l'ha conosciuta personalmente e di chi incontra oggi la sua vicenda, emerge il ritratto di una ragazza della provincia italiana che sa ancora incarnare, dopo quasi trent'anni dalla sua morte, una proposta di fede semplice e radicale al tempo stesso. I giovani trovano in Chiara il volto di Cristo, attraverso una luce di resurrezione che squarcia il velo del materialismo e del nichilismo in cui paiono avvolti, e individuano un percorso di fede segnato dal "sempre sì" che la giovane focolare ha lasciato loro in eredità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come un chicco di grano"
Editore:
Autore: Nicola Gori
Pagine: 224
Ean: 9788869292583
Prezzo: € 13.00

Descrizione:La cosa principale che stava più di tutto a cuore a Madre Clelia era l'unione con Gesù. Tutto il resto passava in secondo piano. Rimanere unita a Cristo, alla sua grazia, al suo amore, erano i fondamenti della sua esistenza. Grazie a questa stretta comunione con il Signore poté lottare contro il male fino alla fine dei suoi giorni. Ciò le permise di morire a se stessa perché altri avessero la vita, a cominciare dalla sua Congregazione per la quale tanto si spese. Il Signore accolse questa sua offerta e la utilizzò per accrescere e consolidare l'Istituto. Tutte le prove superate divennero così una purificazione che si accentuò negli ultimi anni della sua vita. Conservò però sempre la serenità interiore, la carità e l'affetto anche per chi la avversava. Dando grande esempio di fortezza, perseveranza e filiale abbandono in Dio. Affidiamoci perciò a Madre Clelia, quale guida sicura verso la santità, perché con la sua offerta quotidiana ha saputo veramente diventare discepola di Cristo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiara Corbella"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Luciana Pecoraio - P. Robert Faricy s.j.
Pagine: 148
Ean: 9788893182218
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

In questo libro, scritto con il trasporto e la tenerezza di coloro che di fatto sono stati per lei padre e madre spirituali, si torna a ricordare Chiara Corbella, tracciando le tappe fondamentali della sua crescita spirituale in seno alla “Comunità Cuore di Gesù”. Qui di lei si evidenziano, in particolare, la grande intimità con la divina umanità di Gesù e la semplicità e l’umiltà manifestate come allieva che ha saputo diligentemente cogliere e fare propri tutti gli strumenti che le sono stati offerti e che si sarebbero dimostrati fondamentali nel concepire e sostenere le sue scelte in favore della Vita (Padre Massimo Nevola s.j.).

Note sull'autore

Luciana Pecoraio, laica consacrata, ha fondato la “Comunità Cuore di Gesù” e la “Fondazione di Gesù” a favore dell’infanzia abbandonata. Impegnata da decenni nel ministero di guarigione, liberazione, intercessione, direzione spirituale e soprattutto nel campo dell’evangelizzazione, per una spiritualità carismatica. Opera da lunghissimi anni negli istituti di pena al fine di dare “un sostegno morale ed assistenziale per un reinserimento sociale” (art. 78) dei detenuti. Robert Faricy, membro della Compagnia di Gesù, è professore emerito di Teologia Spirituale alla Pontificia Università Gregoriana in Roma. È un noto oratore, impegnato nella predicazione a laici e religiosi in tutte le parti del mondo, per la promozione di una spiritualità carismatica. È autore di numerosi saggi e libri tradotti nelle principali lingue moderne.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Venerabile Orsola Benincasa"
Editore: Velar
Autore: Massimiliano Taroni
Pagine: 48
Ean: 9788866714552
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Orsola Benincasa nasce a Napoli il 21 ottobre 1550, ultima di una numerosa famiglia. Orfana, ancora ragazzina, di entrambi i genitori, rimane in casa con la sorella Antonia e il fratello Francesco, avviato al sacerdozio. Quando anche Francesco e Antonia muoiono, Orsola decide di entrare in convento, ma al primo tentativo presso le Clarisse Cappuccine di Santa Maria in Gerusalemme non viene accettata. Orsola inizia a sperimentare estasi mistiche, durante le quali comprende che il Signore la chiama a ritirarsi in un luogo solitario che individua nel monte Sant'Elmo. Ella vi si stabilisce con alcuni suoi familiari, iniziando una vera e propria vita monastica. Su ispirazione mistica è condotta a Roma (3 maggio 1582) dal Papa per comunicargli un messaggio divino che esorta alla riforma della cristianità intera. Il Papa l'accoglie benevolmente, ma decide anche di istituire una commissione, per saggiare la veridicità degli eventi e delle parole di Orsola. Tra i membri della commissione inquisitoria c'è anche il sacerdote Filippo Neri. Orsola per vari mesi è messa duramente alla prova con umiliazioni, maltrattamenti, esorcismi, rigorosa clausura. Alla fine la commissione riconosce la sincerità di Orsola che, benedetta dal Papa, ritorna nella sua terra: avrà il permesso di creare una comunità religiosa con le parenti che già vivono con lei a monte Sant'Elmo e con la possibilità di accogliere anche altre giovani. È il primo nucleo delle Oblate della Santissima Concezione di Maria Vergine Immacolata (che diventeranno poi le Suore Teatine dell'Immacolata Concezione). Il 2 febbraio 1616 Orsola ha una rivelazione divina che la incoraggia a fondare un monastero di Romite della Santissima Concezione di Maria, il ramo contemplativo della sua famiglia religiosa. Dopo vari mesi di malattia a letto, Orsola Benincasa muore il 20 ottobre 1618.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mons. Pasquale Macchi"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine: 322
Ean: 9788837230906
Prezzo: € 25.00

Descrizione:È difficile parlare del discepolo, senza il maestro, di mons. Macchi, senza pensare a Paolo VI, un maestro e testimone del nostro tempo, di cui don Pasquale è stato a lungo segretario ma, prima ancora, discepolo, avendo dedicato interamente la sua esistenza alla Chiesa nella persona dell'arcivescovo Montini, papa Paolo VI, che egli ha amato tantissimo, dispiaciuto che non fosse da tutti apprezzato come meritava. La storia, si dice, ha bisogno di una certa distanza. Ed è vero. Ma è altrettanto vero che ogni epoca dà una sua interpretazione della storia, e in questo caso è possibile incominciare a raccogliere il materiale e avviare le prime linee di interpretazione, avvantaggiati anche dalla presenza di alcuni testimoni particolarmente vicini alla figura e all'opera di mons. Pasquale Macchi. L'intento di questo volume è un primo approccio alla vita di mons. Pasquale Macchi in una prospettiva di «biografia spirituale» che focalizza la ricerca su una visione integrale della persona, considerata nei contesti ecclesiali, sociali e culturali in cui si è mossa, e lo studio della «figura di valore cristiano» - secondo una felice definizione di Giovanni Moioli - che la teologia spirituale dà a figure uomini e donne, esperienze e tematiche significative per il contesto ecclesiale e culturale del loro vissuto e per la trasmissione stessa alle nuove generazioni di modelli imitabili del «vivere cristiano». Nel caso di mons. Macchi sembra praticabile un percorso secondo tre tappe: la formazione umana: familiare, sacerdotale, universitaria e culturale; il servizio a Montini arcivescovo nella vita quotidiana, nel servizio alla carità del vescovo, nel dialogo con gli artisti; il testimone della santità di Paolo VI, profeta e timoniere della Chiesa del Concilio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vivere a colori"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Cristian Bonaldi
Pagine: 240
Ean: 9788831548069
Prezzo: € 15.00

Descrizione:È la biografia di Angelica Tiraboschi, nata a Treviglio il 22 novembre 1995 e morta il 29 agosto 2015, a diciannove anni, dopo quattordici mesi di lotta contro un cancro al seno, combattuta con grande fede. Giovane dalla forte personalità, apparentemente simile a tante sue coetanee, alimenta il rapporto con Dio mediante la preghiera, la meditazione e l'appartenenza al movimento del Rinnovamento nello Spirito. Il progetto di un libro su Angelica prende forma subito dopo la sua morte. Molte persone, affascinate dalla sua vicenda, desiderano conoscerne la storia e come ha fatto a vivere e a morire con intensità disarmante. Il volume riporta le testimonianze e i ricordi di chi l'ha avvicinata e ha potuto constatare il suo abbandono incondizionato alla volontà di Dio. Arricchiscono la pubblicazione riflessioni e preghiere di: don Davide Banzato, cardinal Angelo Comastri, Paolo Curtaz, padre Enzo Fortunato, Tiziana Lupi, Salvatore Martinez, padre Franco Mosconi, monsignor Pierangelo Sequeri...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mons. Antonio Maria Roveggio"
Editore: Velar
Autore: Graziano Pesenti
Pagine: 48
Ean: 9788866714569
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Conobbi il Servo di Dio nel Seminario di Vicenza di cui egli era ex allievo. Parlò a noi seminaristi e chierici in una conferenza nella cappella del Seminario, raccontando episodi della sua vita missionaria. Parlava bene, con entusiasmo ed amore dell'Africa e di tutte quelle anime da salvare. Io ebbi di lui l'impressione di un uomo santo, di un'anima pia, di un vero apostolo. Così appariva anche dal suo contegno e dal suo modo di parlare. I Superiori e quelli che erano più avanti di me negli studi parlavano tutti con ammirazione e venerazione di questo pioniere delle missioni africane, caduto giovane ancora sul campo del suo apostolato (tratto da un testo scritto il 24 gennaio 1953 da Mons. Elia Dalla Costa).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Suor Mariella Marzocca"
Editore: Velar
Autore: Riccardo Scuderi
Pagine: 136
Ean: 9788866714422
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La figura di Suor Mariella Marzocca, si alza lenta e coinvolgente man mano che l'autore ne presenta i tratti. Nata a Corato, in Puglia nel 1938, sentì, fin dal giorno della sua prima comunione, che qualcosa cresceva e si sviluppava nel suo animo : la chiamata all'Amore di Dio e al totale servizio agli altri. A diciotto anni entrò tra le Figlie della Carità del Preziosissimo Sangue, del Beato Tommaso Fusco e a Roma iniziò il suo Noviziato fatto di studio, preghiera e obbedienza. Nel giorno della sua professione si impose come pilastri della sua vita religiosa : il donarsi senza riserve a Gesù, stare sempre con i più bisognosi e vivere fedelmente i carismi della Congregazione. Anche alle consorelle riservava il suo sostegno ed affetto, delicato e gentile, mai invadente, pressante o imperativa, ma garbata e paziente, attenta e premurosa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Don Andrea Santoro: come un granello di senape"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Associazione don Andrea Santor
Pagine: 176
Ean: 9788892211407
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Dieci anni di cammino insieme a don Andrea, attraverso il suo esempio, che ha suscitato interrogativi, speranze, rinnovata percezione di appartenenza al Signore dentro la sua Chiesa, esigenza di conversione e di missione. Il percorso si è snodato attraverso i luoghi della presenza del sacerdote fidei donum della Diocesi di Roma: nella parrocchia dei Santi Fabiano e Venanzio, a partire dalla lunga veglia intorno alla salma che precedette la celebrazione esequiale nella Basilica di San Giovanni in Laterano, passando a Santa Croce in Gerusalemme, "memoria della Terra Santa" nella città di Roma, ove don Andrea era solito incontrare gli amici che sostenevano la sua missione, fino alla chiesa di Santa Maria a Trabzon, Turchia, ove si compì il supremo sacrificio del sacerdote, e dove ogni anno si è recato un piccolo gruppo di pellegrini dall'Italia per celebrarne la memoria insieme al "piccolo gregge" cristiano in Anatolia. Ogni anno, la diocesi di Roma, i fedeli delle parrocchie della Trasfigurazione, di Gesù di Nazareth, dei Santi Fabiano e Venanzio, che hanno avuto in don Andrea un pastore ed un amico, lo ricordano insieme a quanti l'hanno apprezzato attraverso i suoi scritti. Due date: il 30 novembre, in occasione della festa liturgica di sant'Andrea apostolo, e il 5 febbraio, nell'anniversario della morte. Il testo raccoglie le voci e le testimonianze di coloro che si sono confrontati, in tutte queste occasioni, con l'esempio di don Andrea, e sono offerti come stimolo ai lettori perché, come scrive l'Apostolo, "la Parola corra" (2Ts 3,1). Associazione

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Là dove nasce la vita"
Editore:
Autore: Zdzisaw Józef Kijas
Pagine:
Ean: 9788869292408
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Il libro rende omaggio a queste quattro donne, che dedicarono le loro vite a centinaia di poveri, malati e abbandonati, facendo tutto ciò che era in loro potere per alleviarne le sofferenze e portare loro un aiuto disinteressato. Dimostra che l'essere umano, non importa tra quali difficoltà, è capace di fare il bene. Accompagnando le eccezionali eroine del racconto nella loro difficile ma bellissima scelta di vita, abbiamo l'opportunità di riflettere su cosa sia realmente valido e prezioso durante la nostra permanenza in questo mondo. L'autore, apprezzato teologo ed esperto di spiritualità, illustrando i dilemmi interiori delle eroine conduce il lettore nei recessi dell'anima umana. Insegna la difficile arte della conoscenza di sé e di prendere decisioni «là dove nasce la vita».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'audacia della fede"
Editore: AVE
Autore: Barbara Pandolfi
Pagine: 64
Ean: 9788832710304
Prezzo: € 5.00

Descrizione:La caratteristica di Armida Barelli, come ricordava padre Agostino Gemelli, è stata la fede; una fede semplice e audace, autentica e confidente, forte e tenera, capace di dare forma a tutta la sua vita ricca di opere, di incontri, di viaggi, di iniziative creative, di gioie e di dolori. La sua preghiera è quella di una donna appassionata, che segue il Signore vivendo nel mondo e che, per questo, impara a contemplare la presenza di Dio nei solchi della storia, nelle vicende della sua vita, del suo paese, della Chiesa. Le sue parole possono aiutare anche noi a pregare, vivendo da cristiani nel tempo che Dio oggi ci dona.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Joe"
Editore: Marna
Autore: Luigi Ginami , Joseph Alessandro
Pagine: 128
Ean: 9788872036709
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Don Gigi torna in Kenya con alcuni importanti appuntamenti. Centrale è l'incontro con il vescovo Joe Alessandro, vittima di un attentato ad opera di briganti Shifta, che per la prima volta raccolta l'avvenimento che l'ha visto protagonista. Poi la visita al campo profughi di Dadaab, il più grande campo profughi del mondo che conta oggi 360.000 persone. Un paio d'anni fa ne contava molte di più. "Dallo scorso anno avevo forte forte il desiderio di raggiungere questo enorme campo e lo avevo desiderato molto. Grazie al vescovo Joe questo è stato possibile. Il campo profughi si trova a circa 80 chilometri dal confine con la Somalia e a un centinaio da Garissa. Se avevo immaginato la vastità del campo che il governo keniota vuole chiudere non avevo però assolutamente immaginato l'abisso di dolore che esso costituisce." Infine l'incontro con Everlyne, malata di AIDS, e la sua bambina, Santina. Fuori programma una notte abbracciato a un calorifero con i barboni all'aeroporto di Amsterdam.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Andrea Maria Borello"
Editore: Velar
Autore: Carlo Recalcati
Pagine: 48
Ean: 9788866714118
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Riccardo Borello nasce l'8 marzo 1916 a Mango, un paese ad una ventina di chilometri da Alba (CN). La sua è una famiglia di contadini poveri di mezzi, ma ricchi di virtù cristiane. Il padre muore in guerra e la madre dopo qualche anno si risposa con un abitante di Castagnole Lanze (AT). Nel gennaio 1933, Riccardo rimane orfano di entrambi i genitori e viene accolto nella famiglia Perrone. In quello stesso anno conosce la Società San Paolo fondata da don Giacomo Alberione. Attratto entusiasticamente dal carisma di quella famiglia religiosa, dopo un incontro personale con il fondatore decide di entrarvi. L'8 luglio 1936 è accolto, nella Casa Madre della Società San Paolo ad Alba, come aspirante nel gruppo dei Discepoli del Divin Maestro. Il 19 marzo 1937 fa la vestizione religiosa. Dieci giorni dopo parte per Roma per iniziare il noviziato (6 aprile 1937). Il 7 aprile dell'anno successivo fa la prima professione e prende il nome nuovo di fratel Andrea Maria. Rientra subito ad Alba, alla Casa Madre, per riprendere il suo lavoro missione, con impegno instancabile. Il 20 marzo 1944 fa la professione perpetua. Nell'estate del 1948 comincia ad avere dei seri problemi di salute, per cui i suoi superiori decidono di trasferirlo nella casa di cura, di proprietà della congregazione, sita a Sanfrè (CN). La situazione però peggiora e la notte fra il 3 e il 4 settembre 1948, fratel Andrea Maria Borello rimette la sua anima nelle mani del Padre.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Don Biagio Verri"
Editore: Velar
Autore: Massimiliano Taroni
Pagine: 48
Ean: 9788866714132
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Biagio Verri nasce il 2 ottobre 1819 a Barni (CO); i Verri sono ferventi cristiani. Rimasto orfano di padre, Biagio matura presto la vocazione al sacerdozio. All'età delle scuole medie entra nel seminario di Pollegio, in Svizzera. Terminato il seminario minore, passa per i successivi studi nel seminario maggiore milanese. Nella primavera del 1843, nel Duomo di Milano, Biagio Verri è ordinato sacerdote. Il suo iniziale impegno pastorale è quello di coadiuvare il responsabile dell'Oratorio San Luigi a Milano. Nei primi anni di sacerdozio, don Verri avverte un forte desiderio missionario, soprattutto dopo aver conosciuto don Olivieri e la sua Pia Opera del Riscatto. Recatosi dall'amico don Giovanni Bosco a Valdocco (TO), per chiarire quale direzione dare alla propria vocazione, dopo un intenso momento di preghiera, decide di cooperare con don Olivieri. Il 9 dicembre 1857 don Biagio parte con don Olivieri per l'Egitto: è l'inizio di una grande avventura che durerà quasi tre decenni e che lo porterà più volte in Africa a liberare giovani schiave e in giro per l'Italia e l'Europa, a trovare sistemazioni adeguate per le fanciulle riscattate e fondi per continuare lo straordinario progetto di carità. Stremato dai lunghi e pericolosi viaggi, dagli innumerevoli sacrifici e dal generoso impegno ininterrotto a favore dei più deboli, don Biagio, di ritorno dalla Francia, sostando a Torino presso la Casa della Divina Provvidenza del Cottolengo, si sente male e, il 26 ottobre 1884, rende l'anima al Signore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Matteo Farina. "Semplici come Dio ci vuole""
Editore: Velar
Autore: Francesca Consolini
Pagine: 48
Ean: 9788866714095
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Matteo Farina, secondogenito di Miky e Paola Sabbatini, nasce il 19 settembre 1990 ad Avellino. Ha una sorella, Erika di quattro anni più grande di lui, che diventerà la sua più grande amica e confidente. Matteo vive la sua breve e intensa esistenza a Brindisi. Il 28 ottobre 1990 viene battezzato nella Parrocchia "Ave Maris Stella", che frequenterà con entusiasmo sin da piccolo. Il 4 giugno 2000 fa la Prima Comunione: l'incontro con il Signore lo coinvolge e lo impegna subito ad una vita seriamente evangelica. Il 10 maggio 2003 riceve il sacramento della Confermazione. Dopo le classi elementari e le medie, inizia il biennio presso l'Istituto Tecnico Giorgi. Successivamente Matteo scopre la sua passione per la chimica e si iscrive all'Istituto Tecnico Majorana. Matteo è il più bravo della scuola, eccelle in ogni materia, adora la scienza. Nel 2003, dopo un'estate spensierata, Matteo avverte i primi sintomi del tumore al cervello che lo porterà alla morte. Nei mesi nei quali si sottopone agli esami di accertamento si sposta ad Avellino, Verona, Milano, fino ad Hannover, in Germania; è consapevole di tutto e decide di scrivere un diario, perché spera di "riuscire a dare gioia e forza a chi ne ha bisogno". Nel gennaio 2005, ad Hannover, subisce il primo intervento chirurgico alla testa, per tentare di asportare il tumore. Nel dicembre 2007 deve affrontare un nuovo intervento. Seguiranno altre delicate operazioni, che però non riusciranno a guarire il terribile male. Matteo muore il 24 aprile 2009, dopo aver fatto della sua vita una straordinaria testimonianza di limpida fedeltà al Signore, di coraggiosa fortezza nella prova, di gioiosa generosità cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiamatemi Giuseppe"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Giovanna Ambrosoli, Elisabetta Soglio
Pagine: 168
Ean: 9788892210622
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Un medico, un missionario, un uomo coraggioso e mite, sostenuto da una fede incrollabile. Padre Giuseppe Ambrosoli aveva deciso da ragazzo che avrebbe vissuto da comboniano al servizio dei poveri e che per questo avrebbe lasciato il suo paese, Ronago (CO), gli affetti e l'azienda familiare. Destinazione: Uganda. Partito nel 1956 con la nave Africa, dopo un avventuroso percorso su una jeep in mezzo alla savana, trovò a Kalongo, ai piedi di quella che è chiamata la Montagna del Vento, un dispensario per la maternità, una piccola capanna con il tetto di paglia. Nel giro di pochi anni, grazie alla sua caparbietà, alla grande capacità di medico e sacerdote, allo spirito manageriale ereditato dalla famiglia, quel piccolo centro divenne un grande ospedale. Ma la guerra civile irrompe nella vita dell'ospedale, stravolgendola. L'ordine di evacuazione è perentorio e padre Giuseppe, costretto in sole 24 ore ad organizzare la carovana di pazienti, medici e infermieri, lascia Kalongo senza tornarvi mai più. Lui, medico al servizio dei più poveri, muore a Lira, isolata dalla guerra, senza la possibilità di essere curato. Tutto finito? No. L'ospedale di Kalongo, protetto dai suoi abitanti, dopo tre anni rinasce e prosegue la sua opera di cura dei più vulnerabili. Quella storia di dedizione al prossimo e caparbietà umana continua ancora oggi con la Fondazione voluta dalla famiglia Ambrosoli e dai missionari comboniani, che hanno raccolto l'eredità di padre Giuseppe per dare sostegno e continuità ad un miracolo d'amore. Como, Milano, Kalongo. Migliaia di chilometri di distanza, rumori e odori diversi, ricchezza e povertà. Ma padre Giuseppe e la sua opera hanno ridotto le distanze, unito l'Ospedale e la Fondazione, i medici ugandesi e i volontari italiani, il bisogno di ricevere e la voglia di dare. Premessa di Mario Calabresi. Prefazione del card. Gianfranco Ravasi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU